MD80 vs B737

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

MD80 o B737?

MD80
52
65%
Boeing 737
28
35%
 
Voti totali: 80

Avatar utente
andrea-fwa
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 114
Iscritto il: 1 maggio 2007, 19:57
Località: Cremona

MD80 vs B737

Messaggio da andrea-fwa » 6 maggio 2007, 19:55

Come molti di voi sapranno la produzione di MD80 è stata terminata perché la Boeing aveva paura che i 737 sarebbero stati "trascurati" dalle compagnie aeree. Secondi voi la Boeing ha davvero fatto una buona scelta?

Nel valutare la risposta non nosiderare i 737 NG (-700, -800, -900) perché contengono tecnologie che all'epoca del Mad Dog non erano ancora state applicate su nessun aeromobile.

Avatar utente
AZ055B-)
FL 200
FL 200
Messaggi: 2243
Iscritto il: 24 novembre 2006, 15:31
Località: Torino

Messaggio da AZ055B-) » 6 maggio 2007, 20:03

il tubo ha sempre il suo fascino :) quindi ho votato per l'80 :D
"Possiede i requisiti per il certificato medico della classe 1 con le eventuali limitazioni riportate" [VML]

Avatar utente
dc10viasa
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 440
Iscritto il: 19 luglio 2006, 7:01
Località: Torino

Messaggio da dc10viasa » 6 maggio 2007, 20:16

MD80, il 737 non m'è mai piaciuto, sembra un'aspiratutto...
Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? (Oscar Wilde)

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 6 maggio 2007, 20:24

A me piacciono entrambi e penso che entrambi siano talmente mitici che nn si possano nn produrre più. Ma le logiche aziendali se ne strafregano della passione! :wink:
PPL (A)

Avatar utente
Ben
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 501
Iscritto il: 3 settembre 2006, 8:24
Località: LIPZ/VCE

Messaggio da Ben » 6 maggio 2007, 20:46

Devo dire che preferisco il B737, mi da una maggiore sensazione di sicurezza rispetto al MD...

Avatar utente
andrea-fwa
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 114
Iscritto il: 1 maggio 2007, 19:57
Località: Cremona

Re: MD80 vs B737

Messaggio da andrea-fwa » 6 maggio 2007, 20:48

Eretiko ha scritto:
andrea-fwa ha scritto:Come molti di voi sapranno la produzione di MD80 è stata terminata perché la Boeing aveva paura che i 737 sarebbero stati "trascurati" dalle compagnie aeree. Secondi voi la Boeing ha davvero fatto una buona scelta?

Nel valutare la risposta non nosiderare i 737 NG (-700, -800, -900) perché contengono tecnologie che all'epoca del Mad Dog non erano ancora state applicate su nessun aeromobile.
A Zoro getta a maschera!!!!!
8)

Di quale tecnologia parli?
L'80 consuma quasi 1000 kili in più per ogni ora di volo rispetto al 737........................................................................... :lol:
L'MD è sempre stato molto avanzato nella strumentazione in cabina.

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2157
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: MD80 vs B737

Messaggio da Tiennetti » 6 maggio 2007, 21:20

Eretiko ha scritto: A Zoro getta a maschera!!!!!
8)

Di quale tecnologia parli?
L'80 consuma quasi 1000 kili in più per ogni ora di volo rispetto al 737........................................................................... :lol:
Giá, ma allora dovremmo paragonarlo al 737-200 che ha i motori della stessa epoca
Altrimenti dovremmo fare un confronto con l'MD90
David

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 6 maggio 2007, 21:41

Io sono per l'80, ci viaggio meglio, lo trovo più spazioso e luminoso del 737...

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 6 maggio 2007, 21:55

80.
Non fosse che per l'impagabile calcio nel sedere che ti dà al decollo! :D

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Messaggio da Morpheus7 » 6 maggio 2007, 21:58

mi sebra un po come tradire ma devo ammettere che preferisco il 737 mi piace di più
Immagine Luigi G. :indian:

Avatar utente
dc10viasa
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 440
Iscritto il: 19 luglio 2006, 7:01
Località: Torino

Messaggio da dc10viasa » 7 maggio 2007, 0:29

Di quale tecnologia parli?
L'80 consuma quasi 1000 kili in più per ogni ora di volo rispetto al 737
Di che 737 parli? e paragonato a quale md80?
Siamo precisi:

Il 737-100 andrebbe paragonato al DC-9-10
L'MD80 presumibilmente al 737-300.

Sono aerei tutti un po diversi tra loro.

E poi consuma una tonnellata in più, ma de che? :)
Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? (Oscar Wilde)

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Messaggio da davymax » 7 maggio 2007, 1:34

737, ma io sono di parte :D .........
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Snap-on

Re: MD80 vs B737

Messaggio da Snap-on » 7 maggio 2007, 7:47

Eretiko ha scritto:
andrea-fwa ha scritto:
Eretiko ha scritto:
andrea-fwa ha scritto:Come molti di voi sapranno la produzione di MD80 è stata terminata perché la Boeing aveva paura che i 737 sarebbero stati "trascurati" dalle compagnie aeree. Secondi voi la Boeing ha davvero fatto una buona scelta?

Nel valutare la risposta non nosiderare i 737 NG (-700, -800, -900) perché contengono tecnologie che all'epoca del Mad Dog non erano ancora state applicate su nessun aeromobile.
A Zoro getta a maschera!!!!!
8)

Di quale tecnologia parli?
L'80 consuma quasi 1000 kili in più per ogni ora di volo rispetto al 737........................................................................... :lol:
L'MD è sempre stato molto avanzato nella strumentazione in cabina.
8)
Elenca, strumentazione di cabina è parecchio generico.!!!! :lol:

L'80 originale nasce con il PMS e l'AHRS, l'FMC è stato aggiunto dopo, mentre il Classic nasce con FMC e IRS di serie.
8)
Per "avanzato" che intendi, forse il fatto che l'80 essendo piu lungo del 737 ha il cockpit piu lontano dalla coda?
:lol:
:lol: :lol: :lol:

Saluti

Steve

Avatar utente
Nicolino
General Aviation Technician
General Aviation Technician
Messaggi: 2851
Iscritto il: 15 settembre 2005, 13:15
Località: K-Pax

Messaggio da Nicolino » 7 maggio 2007, 8:18

:lol: what else?
Nicolino

Avatar utente
dc10viasa
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 440
Iscritto il: 19 luglio 2006, 7:01
Località: Torino

Messaggio da dc10viasa » 7 maggio 2007, 8:31

Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? (Oscar Wilde)

Avatar utente
dc10viasa
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 440
Iscritto il: 19 luglio 2006, 7:01
Località: Torino

Messaggio da dc10viasa » 7 maggio 2007, 8:38

Vedi quanto è un "bruciato" di un 737Classic e uno di un MD80 e poi ti esprimi..............
.

Che paragone.
I motori dei due aerei sono in posizioni diverse: uno è attaccato alla fusoliera, l'altro è libero e bello sotto l'ala, che deve brucià?

Al limite ti do ragione vedendo i dati e facendo due calcoletti, non vedendo quando i motori "sdanno". Non facciamo gli sboroni come al solito qui.

:P
Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? (Oscar Wilde)

Avatar utente
mikeonthefly
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 83
Iscritto il: 19 febbraio 2007, 14:19
Località: salerno
Contatta:

Messaggio da mikeonthefly » 7 maggio 2007, 8:57

Md80 di sicuro hai il fascino un pò retrò e poi fa un casino bellissimo quando ti passa sopra in decollo. Quando ci sei dentro ti spara su come un missile , il 737 lo trovo anche più stretto come spazio specie nei 3 sedili.

Avatar utente
MiticoJumbo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1166
Iscritto il: 6 giugno 2006, 13:36
Località: ROMA

Messaggio da MiticoJumbo » 7 maggio 2007, 9:32

al di là delle valutazioni tecniche l'80 è un aereo che ha carattere, una sua "personalità"estetica e di abitabilità...il 737 è a dir poco insipido e mi sembra un tantino più claustrofobico.
:physassult:
Paolo
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese
.
Art.3 Costituzione Repubblica Italiana

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Re: MD80 vs B737

Messaggio da Galaxy » 7 maggio 2007, 12:40

Eretiko ha scritto:L'80 originale nasce con il PMS e l'AHRS, l'FMC è stato aggiunto dopo, mentre il Classic nasce con FMC e IRS di serie.
8)
Per "avanzato" che intendi, forse il fatto che l'80 essendo piu lungo del 737 ha il cockpit piu lontano dalla coda?
:lol:
Ma questi accessori quanto costano? :roll: :)
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
super33
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 7 novembre 2006, 16:27
Località: Roma

Re: MD80 vs B737

Messaggio da super33 » 7 maggio 2007, 12:49

andrea-fwa ha scritto:Come molti di voi sapranno la produzione di MD80 è stata terminata perché la Boeing aveva paura che i 737 sarebbero stati "trascurati" dalle compagnie aeree. Secondi voi la Boeing ha davvero fatto una buona scelta?
Ebbene SI :!:
comunque preferisco L'A321 8)

Avatar utente
dc10viasa
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 440
Iscritto il: 19 luglio 2006, 7:01
Località: Torino

Messaggio da dc10viasa » 7 maggio 2007, 12:49

Vedi quanto è un "bruciato" di un 737Classic e uno di un MD80 e poi ti esprimi..............
Traduzione: "i motori di md80 bruciano la fusoliera di più quindi consuma di più, renditene conto se no sta zitto".
A parte il tuo tono decisamente cafone (ma di questo, chissene), io ho semplicemente scritto che la locazione dei motori incide sulla bruciatura e basta. E' ovvio che si annerisce la fusoliera nel caso di md80, mentre è altrettanto ovvio che il 737 ha l'uscita dei motori al di là dell'ala, quindi la bruciatura non è possibile rilevarla. Questo, per chi l'italiano lo capisce, NON equivale a dire che la locazione dei motori equivale a un diverso consumo.
Quindi non travisiamo le cose scritte: leggiamo meglio prima di dare implicitamente del cretino a qualcuno e tacitarlo, sia ben chiaro.

Detto questo, ti dico che i dati che ho riportato nei link ti danno ragione: i dati.
Il resto son cosiderazioni inutili.

Mi sento anche di far notare che l'unico che ha riportato dei dati (ufficiali della Boeing sia per md80 che per 737) sono IO.

:)
Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? (Oscar Wilde)

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Messaggio da davymax » 7 maggio 2007, 12:55

al di là delle valutazioni tecniche l'80 è un aereo che ha carattere, una sua "personalità"estetica e di abitabilità...il 737 è a dir poco insipido e mi sembra un tantino più claustrofobico.

_________________
Paolo

737 insipido?? Vabbè.... quando mi si tocca il 73 divento na belva :D
Md80 di sicuro hai il fascino un pò retrò e poi fa un casino bellissimo quando ti passa sopra in decollo. Quando ci sei dentro ti spara su come un missile , il 737 lo trovo anche più stretto come spazio specie nei 3 sedili.

Come fate a dire che è più claustrofobico e che i sedili sono più stretti senza riferirti a una compagnia specifica? Ci sono configurazioni e configurazioni...
Se vai su un 737 Brussel Airlines (ex Virgin) ti posso dare ragione perchè hanno una configurazione da "carro bestiame", dopo questo, siediti su un 737 Airone e vedrai che differenza...

La configurazione della cabina passeggeri secondo me non può essere usata come confronto tra 2 aerei perchè varia.
Ultima modifica di davymax il 7 maggio 2007, 12:55, modificato 1 volta in totale.
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

tristar
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 754
Iscritto il: 17 novembre 2006, 21:16
Località: padova

Messaggio da tristar » 7 maggio 2007, 15:14

[quote="nelsonwilbury"]

L'80, invece, Lui sì, sta su da soloquote]

e continua a consumare più del 737! :lol:


p.s. sfacciatamente settetresettiano, l'80 faccio fatica a digerirlo 8)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9256
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Messaggio da air.surfer » 7 maggio 2007, 17:11

tristar ha scritto:
nelsonwilbury ha scritto:
L'80, invece, Lui sì, sta su da soloquote]

e continua a consumare più del 737! :lol:
p.s. sfacciatamente settetresettiano, l'80 faccio fatica a digerirlo 8)
E' perchè non hai mai dato motore con un 80..

Avatar utente
jackiebrown
FL 250
FL 250
Messaggi: 2962
Iscritto il: 31 agosto 2006, 23:36
Località: Frittole (Cagliari)

Messaggio da jackiebrown » 7 maggio 2007, 17:14

Assolutamente il maddog! il 737 lo detesto!
Laura

Immagine Immagine

« Non sono ebreo - non ho questo onore » (Charlie Chaplin)

La ricchezza e' un metallo, la gloria un'eco e l'amore un'ombra. [Fernando Pessoa]

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9642
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 7 maggio 2007, 17:16

L' MD mi piace di più, ma sono più tranquillo se volo su un 737.

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2157
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Messaggio da Tiennetti » 7 maggio 2007, 17:49

dc10viasa ha scritto:
Vedi quanto è un "bruciato" di un 737Classic e uno di un MD80 e poi ti esprimi..............
Traduzione: "i motori di md80 bruciano la fusoliera di più quindi consuma di più, renditene conto se no sta zitto".
...
Discutibile... sinceramente se mi parlano di consumo e mi dicono 1000kg, penso a combustibile e non alla fusoliera
David

Avatar utente
andrea-fwa
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 114
Iscritto il: 1 maggio 2007, 19:57
Località: Cremona

Messaggio da andrea-fwa » 7 maggio 2007, 20:03

Se la Boeing avesse continuato a produrre 717, ma soprattutto se la McDonnel Douglas esistesse ancora, di sicuro i consumi sarebbero stati notevolmente ridotti e (molto) probabilmente il 737 sarebbe stato destinato ad essere sostituito dal Dreamliner.
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16308
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Messaggio da JT8D » 7 maggio 2007, 22:27

Senza nessun dubbio: MD80 :D :D :wink:

Non sarà attualissimo, i consumi certo non sono proprio il massimo, ma ragionando in termini "emotivi", ha un fascino tremendo :wink:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
leotti747
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 269
Iscritto il: 6 aprile 2007, 13:37
Località: Padova

Messaggio da leotti747 » 8 maggio 2007, 0:12

80...ha il suo bel fascino...737 è un po' insignificante...

lucax1x

MD80

Messaggio da lucax1x » 8 maggio 2007, 2:04

Bacione ha scritto:80.
Non fosse che per l'impagabile calcio nel sedere che ti dà al decollo! :D
appunto...sarà anche datato l'MD80, ma, quelle sensazioni al decollo quale aereo moderno le da ? quei motori sono potenza allo stato puro perciò quoto l'MD80 che è anche più sicuro.

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Messaggio da davymax » 8 maggio 2007, 15:31

Se la Boeing avesse continuato a produrre 717, ma soprattutto se la McDonnel Douglas esistesse ancora, di sicuro i consumi sarebbero stati notevolmente ridotti e (molto) probabilmente il 737 sarebbe stato destinato ad essere sostituito dal Dreamliner.
Ma non diciamo fesserie, il Dreamliner è un long range, come fai a sostituire il 737 con quello?
E i NG dove li metti?
Se non producono più il 717 un motivo ci sarà.....
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
Andrea1988
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 10 settembre 2006, 14:55
Località: Roma

Messaggio da Andrea1988 » 8 maggio 2007, 17:19

Voto Md80, è un aereo stupendo.
Il 737 non mi entusiasma, a parte la versione 800 che mi piace molto di più!
Immagine

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 8 maggio 2007, 17:48

Calma ragazzi.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
jackiebrown
FL 250
FL 250
Messaggi: 2962
Iscritto il: 31 agosto 2006, 23:36
Località: Frittole (Cagliari)

Messaggio da jackiebrown » 9 maggio 2007, 7:54

nelsonwilbury ha scritto: il 737 è bolso e sgraziato, iguardabile quel fazzoletto di coda, pessime le bocche dei motori ovali per non farle strusciare per terra, decollo sonnolento e senza vantaggi per il rumore, che è comunque elevato... Insomma, in toto un cacatone! :lol:

L'80, invece, Lui sì, sta su da solo, il pilota toglie motore sull'Elba e lo ridà solo un attimo sopra all'Isola del Sole, le poltrone sono più distanti e si allungano i piedi, il frastuono è amichevole e rassicurante, il modo in cui si stacca da terra vigoroso e in cui si adagia all'arrivo, leggero come una piuma, il suo portamento snello e incurante delle mode ed il suo imporre il proprio carattere... Beh, tutto questo è impagabile!

E' come un caccia travestito da aereo civile, e questo mi manda ai matti: ha qualcosa di ormonale!
non avrei saputo dirlo meglio :mrgreen:
Laura

Immagine Immagine

« Non sono ebreo - non ho questo onore » (Charlie Chaplin)

La ricchezza e' un metallo, la gloria un'eco e l'amore un'ombra. [Fernando Pessoa]

Rispondi