Simulatori di volo

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 2 maggio 2008, 19:20

Gianluca_91 ha scritto:Io comunque stavo usando Flightgear, non FS9... Non è che magari le dinamiche scaricate da RealAir funzionano anche su Flighthear???
Scusa Gianluca, con tutti sti consigli in giro ho perso la bussola e non ricorfavo tu parlassi di Flightgear. :oops:

E purtroppo no, le dinamiche di Flight Simulator sono buone solo per Flight Simulator. :P :mrgreen: :alien:

Spiacente. :?

Gianluca_91 ha scritto: Alla fine, stanco di un ennesimo atterraggio pessimo col Cessna 172, ho deciso di usare l'unico aereo di linea "ben fatto" di Flightgear (e ben fatto va davvero messo tra due virgolette belle grandi!), ovvero il Boeing 787... Devo ancora provarlo, però, perchè ora me ne devo andare!
Ma se non l'hai ancora provato come fai a dire che è ben fatto? :?

Che forse per ben fatto intendi graficamente? :|
Gianluca_91 ha scritto: Speriamo che stavolta il landing col B787 mi riesca meglio!
Nelle impostazioni dell'AP di quest'ultimo, quando dovrò fare la discesa ILS, devo impostare anche la voce Heading e la voce Course? Se sì, con che cosa? Con la direzione magnetica della pista su cui voglio atterrare?
Insieme alla NAV1 devi impostare il Course al valore di orientamento magnetico assoluto della pista sulla quale stai atterrando... e basta. Il Heading in atterraggio strumentale assistito da pilota automatico non serve, lo devi impostare solo se sei in modalita Heading Hold. Siccome poi non conosco Flightgear (e non so se ha l'autoland o no per i suoi aerei) vedi tu per le fasi finali dell'atterraggio.

Gianluca_91 ha scritto: P.S.
Ehi, Ashaman, ce l'hai a morte con Flight Simulator? :mrgreen: :lol:
Assolutamente no, cosa ti da questa idea? :|

Io sono un utente di Flight Simulator, ma non devo certo essere un fanboy di Flight Simulator, quando essere un fanboy di Flight Simulator sarà un prerequisito fondamentale per usarlo, allora passerò in pianta stabile a X-plane. :roll:

Non ce l'ho con Flight Simulator (ci mancherebbe pure che io ce l'avessi con il prodotto finito... sarebbe come prendersela con la macchina per un incidente causato dal guidatore ubriaco... come fanno al governo in breve, e io ci tengo a dissociarmi da quella gentaglia), ce l'ho con chi lo rovina... pardon, intendevo programma... male. :P

È proprio perché sono un utente (e non un fanboy come tanti altri sulla rete che si sperticano solo di lodi per tutto quello che M$ fa, non so se hai presente il tipo, quelli che, sia pure immondizia, ma è marcata M$, e loro la lodano... che ti fa mettere in discussione la presunta onestà di questi tipi), che mi sento in diritto di scassare le balle su internet a proposito delle sue mancanze, senza prendermerla con chi non centra ovviamente, ma sperando che quella banda di giocatori di golf semiprofessionisti e programmatori a tempo perso a Redmont si sentano ispirati da tutti gli accidenti che mando loro per il loro impegno a giocare a golf solo e soltanto (...che gia li sento a cantare: voja de lavorà sartame addosso, ma famme lavorà meno che posso) e facciano qualcosa che non dico sia buono (sarebbe chiedere troppo dai loro cervelli di... marmellata scaduta, per essere educato) ma almeno metà strada decente, va. :wink:

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: simulatori di volo

Messaggio da Gianluca_91 » 2 maggio 2008, 21:23

Ashaman ha scritto:
Gianluca_91 ha scritto: Alla fine, stanco di un ennesimo atterraggio pessimo col Cessna 172, ho deciso di usare l'unico aereo di linea "ben fatto" di Flightgear (e ben fatto va davvero messo tra due virgolette belle grandi!), ovvero il Boeing 787... Devo ancora provarlo, però, perchè ora me ne devo andare!
Ma se non l'hai ancora provato come fai a dire che è ben fatto? :?

Che forse per ben fatto intendi graficamente? :|
Il B787 l'ho già provato, ma non per quanto riguarda l'atterraggio strumentale! Graficamente non è granchè (o almeno il cockpit non è il massimo!), per quanto riguarda le dinamiche di volo è certamente più stabile di un Cessna 172 (nel senso che riesco a farlo volare dritto, senza sbandare) e si pilota bene.
Ashaman ha scritto:
Gianluca_91 ha scritto: P.S.
Ehi, Ashaman, ce l'hai a morte con Flight Simulator? :mrgreen: :lol:
Assolutamente no, cosa ti da questa idea? :|
In effetti, ripensandoci bene, nei tuoi messaggio precedenti non te la prendevi tanto con Flight Simulator (inteso qui come gioco/simulatore e basta), quanto piuttosto con la Microsoft o con i programmatori di FS.
Ti avrei chiesto perchè, ma il motivo me l'hai già spiegato alla fine del tuo ultimo messaggio, quindi non c'è bisogno di ripeterti!

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: simulatori di volo

Messaggio da Gianluca_91 » 2 maggio 2008, 21:28

Ashaman ha scritto:
Gianluca_91 ha scritto: Speriamo che stavolta il landing col B787 mi riesca meglio!
Nelle impostazioni dell'AP di quest'ultimo, quando dovrò fare la discesa ILS, devo impostare anche la voce Heading e la voce Course? Se sì, con che cosa? Con la direzione magnetica della pista su cui voglio atterrare?
Insieme alla NAV1 devi impostare il Course al valore di orientamento magnetico assoluto della pista sulla quale stai atterrando... e basta. Il Heading in atterraggio strumentale assistito da pilota automatico non serve, lo devi impostare solo se sei in modalita Heading HOLD. Siccome poi non conosco Flightgear (e non so se ha l'autoland o no per i suoi aerei) vedi tu per le fasi finali dell'atterraggio.
(Ho dimenticato una cosa nel messaggio precedente!)
Se con Autoland si intende la capacità del pilota automatico di far toccare terra all'aereo senza che il pilota muova un dito, non mi sembra che Flightgear abbia questa opzione. In ogni caso, non ho la minima idea di quale pulsante, o manopola, o leva, o strumento serva per l'Autoland. Se magari mi viene detto cosa serve per l'AL, posso controllare nel cockpit del 787 per vedere se appunto ci sono gli strumenti per l'AL.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 2 maggio 2008, 21:48

Gianluca_91 ha scritto: Se con Autoland si intende la capacità del pilota automatico di far toccare terra all'aereo senza che il pilota muova un dito, non mi sembra che Flightgear abbia questa opzione. In ogni caso, non ho la minima idea di quale pulsante, o manopola, o leva, o strumento serva per l'Autoland. Se magari mi viene detto cosa serve per l'AL, posso controllare nel cockpit del 787 per vedere se appunto ci sono gli strumenti per l'AL.
L'autoland è la capacità dell'autopilota di seguire l'ILS e di atterrare da solo senza assistenza diretta, facendo la richiamata, portando a zero la spinta dei motori una volta che il carrello ha toccato terra e seguendo a terra il centro della pista (sempre attraverso l'interpretazione sei segnali dell'ILS) fino alla fermata dell'aereo attraverso l'uso e il controllo dei freni automatici. Unico intervento previsto dal pilota, attivare i reverse se necessario.

l'autoland di default non c'è nemmeno in FS, ma ci sono add-on (gauges) freeware che lo aggiungono, e anche aerei che hanno il pannello che lo prevede.

l'autoland su add-on seri, copiando la realtà, prevede che vengano azionati entrambi gli autopiloti che lavorano controllandosi l'uno con gli altri. La gauge che aggiunge l'autoland a tutti gli aerei che ti ho detto sopra invece fa una cosa alla buona (ma funziona bene) per tutti i pannelli in giro.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: simulatori di volo

Messaggio da Gianluca_91 » 2 maggio 2008, 22:25

OK, grazie mille!
Per il momento mi "alleno" con il B787 per quanto riguarda l'avvicinamento ILS, poi le fasi finali dell'atterraggio preferisco farle io personalmente... anche perchè a quanto pare non c'è l'Autoland!

Avatar utente
Caligola91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 marzo 2008, 19:57
Località: Torino

Re: simulatori di volo

Messaggio da Caligola91 » 2 maggio 2008, 23:41

Ashaman ha scritto: È proprio perché sono un utente (e non un fanboy come tanti altri sulla rete che si sperticano solo di lodi per tutto quello che M$ fa, non so se hai presente il tipo, quelli che, sia pure immondizia, ma è marcata M$, e loro la lodano... che ti fa mettere in discussione la presunta onestà di questi tipi), che mi sento in diritto di scassare le balle su internet a proposito delle sue mancanze, senza prendermerla con chi non centra ovviamente, ma sperando che quella banda di giocatori di golf semiprofessionisti e programmatori a tempo perso a Redmont si sentano ispirati da tutti gli accidenti che mando loro per il loro impegno a giocare a golf solo e soltanto (...che gia li sento a cantare: voja de lavorà sartame addosso, ma famme lavorà meno che posso) e facciano qualcosa che non dico sia buono (sarebbe chiedere troppo dai loro cervelli di... marmellata scaduta, per essere educato) ma almeno metà strada decente, va. :wink:
Mi stai dando del fanboy di MS?? :lol: Anche se non l'hai detto esplicitamente, SO che lo stavi pensando... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avrai presto notizie dagli avvocati del mio papo Bill... :mrgreen:

Comunque, scherzi a parte, credo che di fanboy MS non ne esistano praticamente...francamente penso sia più frequente il fenomeno contrario, con gente che spala me*da su MS a priori :D (non faccio accenni espliciti O_O)
QUanto a me prendo oggettivamente le cose come stanno (o cerco di farlo)... e se gioco/difendo fsx è più per autoconvincimento che per vera convinzione di quello che blatero :lol: ...
chiuso lieve OT in cui mi sentivo chiamato in causa :oops:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 3 maggio 2008, 0:15

Guarda Caligola, tu nel mio discorso non entravi nemmeno di striscio. Onesto.

Più che altro mi riferivo ad un certo forum in lingua inglese (che per ovvi motivi, e aggiungerei putroppo, non posso qui citare per nome), sul quale, qualche mese dopo l'uscita di FSX, sono stato bannato solo e soltanto per aver osato portare prove inoppugnabili, e ribadisco PROVE, non parole, prove che FSX era (e a dispetto di due service pack ancora è e rimarrà), per citare il Paolo Villaggio di Fracchia, una cagata pazzesca.

Nonononono... per loro io ero uno che non sapeva quello che diceva, e dopo aver cancellato in fretta e furia il thread da me usato per portare dette prove mi hanno bannato (sembra proprio che queste cose non succedano solo in italia, purtroppo) senza diritto di replica.

Passa il tempo e incredibilmente, più di un anno e mezzo dopo l'uscita di FSX, quando ormai quelli che lo dovevano accattare a prezzo pieno lo hanno accattato e ormai si trova in giro come budget, guarda caso, qualcun'altro si accorge che FSX È EFFETTIVAMENTE una cagata pazzesca.

I suoi stessi programmatori. Qui un thread in italiano in proposito, buona lettura.

Quelli sono i fanboy di FS e la gente dalla dubbia onestà di cui parlavo, non tu. :roll:

Poi ci sono i fanboy dei sistemi operativi di M$ (e sottolineo a scopo cautelativo, dovesse qualcun'altro sentirsi chiamato in causa, che non parlo di nessuno su questo forum, o almeno non ho conosciuto nessuno su questo forum che possa essere messo sotto questa categoria), certi che insomma hanno un così forte problema di ego che di fronte al fatto di aver preso il palo (e per educazione non dico dove) accattando sVista, e di fronte all'essersi accorti di averci perso dei soldi, in nome di non farci una supposta figura escrementizia (che non frega a nessuno. Con tante altre fregature molto più serie a spasso per tutti stiamo a pensare a voi, oh cari Don Chisciotte del software) si sono eletti gli Emiglio Febe dei poveri e si battono per la supposta bontà superlativa, quando non addirittura teorica superiorità, di un sistema operativo che anche dopo un service pack continua ad essere pieno di problemi di ogni tipo, soprattutto sotto il punto di vista della compatibilità e dell'usabilità in generale. :|

Questi soggetti sono proprio una piaga e la domanda se ci sono o ci fanno ogni tanto salta fuori, soprattutto tra chi è stato nel campo per anni, ma onestamente non vale la pena perdere tempo dietro codesta gente. Personalmente li lascio cuocere nel loro brodo senza sbattermi, tanto, si fanno del male da soli. Non ti curar di lor ma guarda e passa... 8)

E per ultimo, lasciatemi ripetere che entrambe le categorie sopra citate non hanno rappresentanti in questo forum... o almeno non credo. Se poi ce n'è qualcuno e mi è sfuggito... non lo voglio sapere. Preferisco sguazzare nella mia becera ignoranza in materia. :mrgreen:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: simulatori di volo

Messaggio da Gianluca_91 » 3 maggio 2008, 16:23

Ashaman ha scritto: Non ti curar di lor ma guarda e passa... 8)
Questo lo dice Virgilio a Dante a proposito degli ignavi nel III canto dell'Inferno! :mrgreen: :lol:

Avatar utente
Antonyair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 284
Iscritto il: 29 giugno 2006, 18:35

Re: simulatori di volo

Messaggio da Antonyair » 3 maggio 2008, 17:12

Volevo chiedere all' esperto Ashman come mai se istallo le mesh di Mauri i fiumi mi appaiono interrati :evil:
Con UTE non succedeva :?
Grazie

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 3 maggio 2008, 20:57

Antonyair ha scritto:Volevo chiedere all' esperto Ashman come mai se istallo le mesh di Mauri i fiumi mi appaiono interrati :evil:
Con UTE non succedeva :?
Grazie
Interrati nel senso? :?

Se sono interati nel senso che idealmente ora scorrono all'interno di canaloni, beh, è normale. :)

Semmai installali entrambi, come ho fatto io che li ho tutti e due, le Mesh di Mauri sotto e UTE sopra a dare più definizione. Mi sento di poterti assicurare che le due coesistono senza problemi, e avendoli assieme hai il meglio dei due sistemi allo stesso tempo. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

ambrogio2000
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 127
Iscritto il: 7 dicembre 2007, 11:22

Re: simulatori di volo

Messaggio da ambrogio2000 » 3 maggio 2008, 21:20

scusate l'off topic ma qualcuno conosce un BUON programma per gestire la wing view dall'ala?
grassiiiiieeee

Avatar utente
Antonyair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 284
Iscritto il: 29 giugno 2006, 18:35

Re: simulatori di volo

Messaggio da Antonyair » 3 maggio 2008, 22:18

Ashaman ha scritto:
Antonyair ha scritto:Volevo chiedere all' esperto Ashman come mai se istallo le mesh di Mauri i fiumi mi appaiono interrati :evil:
Con UTE non succedeva :?
Grazie
Interrati nel senso? :?

Se sono interati nel senso che idealmente ora scorrono all'interno di canaloni, beh, è normale. :)

Semmai installali entrambi, come ho fatto io che li ho tutti e due, le Mesh di Mauri sotto e UTE sopra a dare più definizione. Mi sento di poterti assicurare che le due coesistono senza problemi, e avendoli assieme hai il meglio dei due sistemi allo stesso tempo. :D
Si, hai ragione scorrono all'interno di canaloni. E' normale per fs ma non è molto reale. Con UTE tutto ok ma mi toglie quasi tutto l'autogen e mi rallenta il caricamento delle texture. Sono di fronte a una scelta......Canaloni, UTE :x o X-Plane......Se solo ci fossero add-on validi non ci penserei un attimo. FS comincia a stancarmi :x
Grazie per la risposta.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 3 maggio 2008, 22:43

ambrogio2000 ha scritto:scusate l'off topic ma qualcuno conosce un BUON programma per gestire la wing view dall'ala?
grassiiiiieeee
C'è un modulo addizionale per il replay, freeware, che permette di gestire un sacco di viste in più di quanto FS2004 permetta, ma lo fa solo durante appunto il replay (per fare dei filmini) e non durante il volo, ma mi sa che non è quello che cerchi tu, vero? :?

Antonyair ha scritto: Si, hai ragione scorrono all'interno di canaloni. E' normale per fs ma non è molto reale. Con UTE tutto ok ma mi toglie quasi tutto l'autogen e mi rallenta il caricamento delle texture. Sono di fronte a una scelta......Canaloni, UTE :x o X-Plane......Se solo ci fossero add-on validi non ci penserei un attimo. FS comincia a stancarmi :x
Grazie per la risposta.
Aspetta, aspetta, aspetta... se hai settato in UTE le luci notturne speciali del pacchetto, È COLPA LORO che l'autogen è scomparso. Sotto FS2004 (e al contrario sembra del suo upgrade grafico FSX, purtroppo) e UTE non si può avere la botte piena (le luci notturne fighe) e la moglie ubriaca (l'autogen) allo stesso tempo. Se disabiliti dette luci notturne riavrai gran parte dell'autogen che avevi perso.

Prova e vedrai. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

ambrogio2000
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 127
Iscritto il: 7 dicembre 2007, 11:22

Re: simulatori di volo

Messaggio da ambrogio2000 » 3 maggio 2008, 22:49

Ashaman ha scritto:
ambrogio2000 ha scritto:scusate l'off topic ma qualcuno conosce un BUON programma per gestire la wing view dall'ala?
grassiiiiieeee
C'è un modulo addizionale per il replay, freeware, che permette di gestire un sacco di viste in più di quanto FS2004 permetta, ma lo fa solo quando appunto mostra il replay e non durante il volo, ma mi sa che non è quello che cerchi tu, vero? :?

Antonyair ha scritto: Si, hai ragione scorrono all'interno di canaloni. E' normale per fs ma non è molto reale. Con UTE tutto ok ma mi toglie quasi tutto l'autogen e mi rallenta il caricamento delle texture. Sono di fronte a una scelta......Canaloni, UTE :x o X-Plane......Se solo ci fossero add-on validi non ci penserei un attimo. FS comincia a stancarmi :x
Grazie per la risposta.
Aspetta, aspetta, aspetta... se hai settato in UTE le luci notturne speciali del pacchetto, È COLPA LORO che l'autogen è scomparso. Sotto FS2004 (e al contrario sembra del suo upgrade grafico FSX, purtroppo) e UTE non si può avere la botte piena (le luci notturne fighe) e la moglie ubriaca (l'autogen) allo stesso tempo. Se disabiliti dette luci notturne riavrai gran parte dell'autogen che avevi perso.

Prova e vedrai. :D
esatto, mi potrei accontentare di quello, ma sinceramente ne vorrei uno che lo gestisse completamente la ving view!

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 4 maggio 2008, 0:35

ambrogio2000 ha scritto: esatto, mi potrei accontentare di quello, ma sinceramente ne vorrei uno che lo gestisse completamente la ving view!
Beh, dovessi comunque voler usare il modulo che to ho citato, ti passo il link. Si chiama abbastanza prosaicamente FS-Recorder. :dontknow:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: simulatori di volo

Messaggio da Gianluca_91 » 4 maggio 2008, 10:00

Ashaman ha scritto:
ambrogio2000 ha scritto: esatto, mi potrei accontentare di quello, ma sinceramente ne vorrei uno che lo gestisse completamente la ving view!
Beh, dovessi comunque voler usare il modulo che to ho citato, ti passo il link. Si chiama abbastanza prosaicamente FS-Recorder. :dontknow:
Questo FS-Recorder funziona anche con la demo di FSX?

ambrogio2000
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 127
Iscritto il: 7 dicembre 2007, 11:22

Re: simulatori di volo

Messaggio da ambrogio2000 » 4 maggio 2008, 10:33

grazie innanzitutto per la dritta su fs recorder, aspetto intanto che qualcuno conosca quell add on in cui la wing view si attiva anche durante il volo.
ps ma in questo forum non c'è una sezione dedicata al volo simulato? potrei mettere la richiesta specifica lì....

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: simulatori di volo

Messaggio da Gianluca_91 » 4 maggio 2008, 10:45

ambrogio2000 ha scritto:ps ma in questo forum non c'è una sezione dedicata al volo simulato? potrei mettere la richiesta specifica lì....
Dovrebbe essere questa la seziona dedicata al volo simulato...

Avatar utente
giano1968
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 378
Iscritto il: 24 agosto 2005, 10:07
Località: CPT

Re: simulatori di volo

Messaggio da giano1968 » 4 maggio 2008, 10:50

Gianluca_91 ha scritto:
ambrogio2000 ha scritto:ps ma in questo forum non c'è una sezione dedicata al volo simulato? potrei mettere la richiesta specifica lì....
interessa anche a me, vediamo cosa dicono i moderatori al riguardo!
Immagine

Avatar utente
Antonyair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 284
Iscritto il: 29 giugno 2006, 18:35

Re: simulatori di volo

Messaggio da Antonyair » 4 maggio 2008, 11:11

Ashaman ha scritto:
ambrogio2000 ha scritto:scusate l'off topic ma qualcuno conosce un BUON programma per gestire la wing view dall'ala?
grassiiiiieeee
C'è un modulo addizionale per il replay, freeware, che permette di gestire un sacco di viste in più di quanto FS2004 permetta, ma lo fa solo durante appunto il replay (per fare dei filmini) e non durante il volo, ma mi sa che non è quello che cerchi tu, vero? :?

Antonyair ha scritto: Si, hai ragione scorrono all'interno di canaloni. E' normale per fs ma non è molto reale. Con UTE tutto ok ma mi toglie quasi tutto l'autogen e mi rallenta il caricamento delle texture. Sono di fronte a una scelta......Canaloni, UTE :x o X-Plane......Se solo ci fossero add-on validi non ci penserei un attimo. FS comincia a stancarmi :x
Grazie per la risposta.
Aspetta, aspetta, aspetta... se hai settato in UTE le luci notturne speciali del pacchetto, È COLPA LORO che l'autogen è scomparso. Sotto FS2004 (e al contrario sembra del suo upgrade grafico FSX, purtroppo) e UTE non si può avere la botte piena (le luci notturne fighe) e la moglie ubriaca (l'autogen) allo stesso tempo. Se disabiliti dette luci notturne riavrai gran parte dell'autogen che avevi perso.

Prova e vedrai. :D
Provato 8) Se tolgo le luci notturne ( ma già lo facevo) e qualche stradina di montagna, aumenta sensibilmente l'autogen , inoltre spariscono gli odiati canaloni. Ho trovato giovamento, in riferimento a frame, togliendo le texture di GE e sostituendole con alcune free abastanza belle.Viaggio a 30 fissi :D . Lunga vita a FS2004 :bounce:

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: simulatori di volo

Messaggio da JT8D » 4 maggio 2008, 11:22

ambrogio2000 ha scritto:ps ma in questo forum non c'è una sezione dedicata al volo simulato? potrei mettere la richiesta specifica lì....
In questo forum non esiste una sezione riguardante il volo simulato, perchè md80.it si occupa di aviazione reale e degli argomenti ad essa connessi. Per il volo simulato esistono in rete dei portali e dei forum dedicati interamente ad essa.

L'unico thread dove è consentito discutere di aviazione simulata è questo :wink:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 4 maggio 2008, 13:48

Gianluca_91 ha scritto: Questo FS-Recorder funziona anche con la demo di FSX?
Una versione per FSX del modulo c'è. :D

Funziona con la demo? :?

Boh. :dontknow:

Prova. Al massimo non va e lo disinstalli. 8)
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Re: simulatori di volo

Messaggio da Zortan » 5 maggio 2008, 11:27

OK, sono espertissimo :mrgreen: col 737 di default non mi schianto più, ho anche provato a partire e ad atterrare da aereoporti in USA a me completamente ignoti e in mezzo alla nebbia, ed è tutto andato benissimo.
Mi servon solo un paio di cosette:

1- come si fa a fare in modo che gli aereofreni vengano estratti in automatico nell'istante in cui si tocca la pista (sugli aerei veri è così, su FSX devo attaccarli io sennò tende a rimbalzare)

2- Ho provato il 747 di default. Al primo volo mi sono schiantato stile incidente di heatrow... :oops: questo aereo stalla inspiegabilmente anche a velocità altine. Ho visto che per atterrare in sicurezza devo fare almeno 180 nodi, che francamente mi paiono un pò tantini. A linate, a pieno carico, per fermarmi devo mettere l'autobrake a manetta, aereofreni estratti al volo, e reverses subito (che continuano a essere simulati da schifo)

Per il resto, mi diverto :mrgreen: mi manca solo una cloche e i pedali.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 5 maggio 2008, 12:26

Zortan ha scritto: 1- come si fa a fare in modo che gli aereofreni vengano estratti in automatico nell'istante in cui si tocca la pista (sugli aerei veri è così, su FSX devo attaccarli io sennò tende a rimbalzare)
SHIFT-ù (tasto maiuscola + u accentata) mentre sei ancora in volo arma gli spoiler (combinazione degli aereofreni e altre superfici mobili che servono a ridurre quanto più possibile la portanza dell'ala a terra in frenata, a volte anche detti lift dumpers) per estrazione automatica al contatto del carrello principale con il terreno. Da effettuare subito dopo l'estrazione del carrello. Puoi vedere visivamente l'armamento degli spolier se al momento in cui digiti detta combinazione hai a video la zona manette, la manopola degli aereofreni andrà a posizionarsi su "armed" e non dovrai fare più nulla.

Zortan ha scritto: 2- Ho provato il 747 di default. Al primo volo mi sono schiantato stile incidente di heatrow... :oops: questo aereo stalla inspiegabilmente anche a velocità altine. Ho visto che per atterrare in sicurezza devo fare almeno 180 nodi, che francamente mi paiono un pò tantini. A linate, a pieno carico, per fermarmi devo mettere l'autobrake a manetta, aereofreni estratti al volo, e reverses subito (che continuano a essere simulati da schifo)
Allora, prima regola, mai decollare con NESSUN AEREO al massimo del peso e con tutto il carburante sempre e comunque.

È un errore che commettono tutti i simulpiloti alle prime ore di volo, errore che tutti abbiamo commesso, quindi non proprio da vergognarsi, ma da correggere comunque. Una buona parte della simulazione è fare un calcolo carburante quanto più preciso possibile. Decidere di partire sempre col massimo carico utile, perché questo è quanto accade nella vita reale il più delle volte, sia il tuo aereo un 737, o 747, o qualsiasi altro, è ammesso, anche incoraggiato per motivi di aderenza alla realtà, ma caricare i serbatoi con tutto il carburante che possono contenere sempre e comunque, anche negli short haul, è solo dannoso (e nella vita reale non viene mai fatto) e talvolta anche impossibile, in quanto su aerei fatti meglio dei default il più delle volte un aereo con il massimo carico utile non può caricare anche il massimo valore di carburante senza sforare e di parecchio il valore di Mtow (Max Take Off Weight).

Ogni aereo, dal vero così come in tutti i simulatori degni di questo nome, ha un peso massimo in atterraggio (Max Landing Weight, che è il più delle volte ben al di sotto del Mtow) che sarebbe meglio non eccedere MAI (a meno, ovviamente di impossibilità di fare altrimenti, ma in questo caso l'atterraggio dell'aereo sarebbe in piena emergenza, con i mezzi dei servizi di emergenza dell'aereoporto pronti ad aiutare a bordo pista).

Un 747 che decolla da EGLL, per dire, per un long haul diretto a RJAA, avrà un bel po di carburante nei serbatoi, ma questo viene bruciato quasi tutto nel viaggio, e quindi l'aereo arriverà a destinazione leggero a sufficienza per il suo peso essere all'interno dei limiti. Se questo 747 è però costretto ad atterrare prima del'aereoporto di destinazione per emergenza, il comandante dovrà fare due calcoli e capire se l'aereo è all'interno del peso massimo consentito all'atterraggio o no. Se l'aereo è troppo pesante, il capitano dovrà, previa autorizzazione dell'ATC, portarlo al un peso consentito effettuando il Fuel Dump (espellendo in volo il carburante in eccesso dai serbatoi).

Se tu fai un EGLL - LIRF (per dire) e parti con il pieno di carburante, non riuscirai mai a bruciare tanto carburante da portare l'aereo a pesare quanto dovrebbe in atterraggio in un 747 (e non solo) e quindi avrai situazioni limite come quelle da te descritte (nella vita reale avresti anche altri problemi, ma FS questi problemi non li modella).

Questo è vero sia nel 747 che nel 737, solo che quest'ultimo risente di meno della mancata gestione dei pesi e carburante. Ti consiglio di imparare a gestire i valori che ti ho indicati (peso del carico utile + carburante necessario per il volo + almeno un'ora di volo in più, per essere all'interno dei limiti di sicurezza legali + eventuale ulteriore Captain Discretion Fuel) sopra prima di passare al 747.

Inoltre, il potere frenante dei reverse può essere aumentato attraverso la manipolazione del file .AIR. Scaricati AirED e usalo per aprire in editazione il file .AIR dell'aereo del quale vuoi migliorare l'effetto del reverse e cerca la stringa "Reverse Thrust" seguita da un segno di = e un numero.

Più alto il mumero, più incisivo il potere frenante del reverse. Massimo numero consentito 100 (percentuale), che significa massimo potere frenante del reverse. Massimo numero oltre il quale non vale sinceramente la pena andare (perché mettere di più non sortisce alcun effetto apprezzabile) 75 (sempre percentuale).

Questo trucchetto vale anche per FS2002 e FSX.

(Consiglio: anche se puoi essere tentato di cambiare altri valori a parte quello da me indicato all'interno del file .AIR, non farlo a meno di non avere un'idea più che chiara e precisa su quello che stai facendo e su quello che vuoi ottenere. Il file .Air è un file delicato e se in qualche modo lo sputtani, l'aereo ad esso associato potrebbe comportarsi in modo molto strano. Uomo avvisato...) :|

Zortan ha scritto: Per il resto, mi diverto :mrgreen: mi manca solo una cloche e i pedali.
Mi fa piacere. L'importante è divertirsi. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Re: simulatori di volo

Messaggio da Zortan » 5 maggio 2008, 15:27

OK, messaggio ricevuto ! per un bologna linate direi che un 30 % sia più che sufficiente. In effetti il 747 era carico a manetta, ecco perchè quello schianto.
Grazie mille, stasera riprovo.
Ah, per i reverses.. pensavo che, una volta premuto shift+p uno si potesse gestire la decelerata con i tasti F1-F4, invece se uno preme F4 i reverses si disabilitano e l'aereo ri-accelera !
Ma.. è normale ? cioè, se io metto i reverses con i motori in ildle ottengo sì una decelerazione, ma se imposto i reverses e poi li metto al 50% dovrei vedere la velocità calare ben più repentinamente.
In tutti gli atterraggi che ho fatto dal vero vedo i reverses aprirsi subito, poi dopo qualche sec. sento la "botta" di manetta che dà il pilota per decelerare, poi li retrae subito. Cioè, restano aperti poco, ma quel poco "stagnano".
Quindi, impostando l'autobrake a 1 e armando gli spoiler dovrei andare già bene, se poi imparo a gestire la potenza in reverse dovrei essere a nozze.
Stasera provo.
Dovrei avere anche internet finalmente !

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 5 maggio 2008, 15:43

Zortan ha scritto:OK, messaggio ricevuto ! per un bologna linate direi che un 30 % sia più che sufficiente. In effetti il 747 era carico a manetta, ecco perchè quello schianto.
Bologna Linate su un 747? :shock:

Ma guarda, visto il mezzo il 10% di carburante è pure troppo. 12% per andare sul sicuro, và. :roll: :D

Ma inventati voli più significativi da fare col Jumbo, no. :lol: :wink:

Zortan ha scritto: Ah, per i reverses.. pensavo che, una volta premuto shift+p uno si potesse gestire la decelerata con i tasti F1-F4, invece se uno preme F4 i reverses si disabilitano e l'aereo ri-accelera !
Di cosa stai parlando scusa? I reverse si innestano premendo e tenendo premuto un paio di secondi F2. Per disinserirli poi si preme F1. :shock:

Shift-p è il pushback, i due non sono la stessa cosa, non confonderli. :?

Questa è la giornata delle sorprese. :roll: :D

Zortan ha scritto: Ma.. è normale ? cioè, se io metto i reverses con i motori in ildle ottengo sì una decelerazione, ma se imposto i reverses e poi li metto al 50% dovrei vedere la velocità calare ben più repentinamente.
In tutti gli atterraggi che ho fatto dal vero vedo i reverses aprirsi subito, poi dopo qualche sec. sento la "botta" di manetta che dà il pilota per decelerare, poi li retrae subito. Cioè, restano aperti poco, ma quel poco "stagnano".
Quindi, impostando l'autobrake a 1 e armando gli spoiler dovrei andare già bene, se poi imparo a gestire la potenza in reverse dovrei essere a nozze.
Come tocchi terra premi e tieni premuto per un paio di secondi F2, con l'autobrake inserito a darti una mano decelererai velocemente (ancora più velocemente se aumenti l'efficacia del reverse come ti ho detto), poi intorno i 60 nodi premi F1 e i reverse vengono chiusi e i motori saranno di nuovo in idle.

Se usi l'autobrake, questo ti porta ad un completo stop, a meno che non lo disabiliti in corsa, se freni tu invece puoi smettere la frenata al volo e continuare il taxi ad libitum.

Questo è un po tutto. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Re: simulatori di volo

Messaggio da Zortan » 5 maggio 2008, 15:53

Ashaman ha scritto:
Bologna Linate su un 747? :shock:

Ma guarda, visto il mezzo il 10% di carburante è pure troppo. 12% per andare sul sicuro, và. :roll: :D

Ma inventati voli più significativi da fare col Jumbo, no. :lol: :wink:
Era un volo di riposizionamento 8) :lol: no, però era per provare

Ashaman ha scritto:
Di cosa stai parlando scusa? I reverse si innestano premendo e tenendo premuto un paio di secondi F2. Per disinserirli poi si preme F1. :shock:

?? ma come, io ho nelle istruzioni "shift+p=inverti spinta", e infatti DA FERMO se spingo shift + p l'aereo tende a indietreggiare.
Ashaman ha scritto:
Shift-p è il pushback, i due non sono la stessa cosa, non confonderli. :?
:shock: il pushback MUAHA quindi io, fino adesso in atterraggio a 145 nodi ho rallentato col trattore del pushback :mrgreen: loll... dai, che stasera mi riguardo bene le assegnazioni tastiera.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 5 maggio 2008, 16:05

Zortan ha scritto:
?? ma come, io ho nelle istruzioni "shift+p=inverti spinta", e infatti DA FERMO se spingo shift + p l'aereo tende a indietreggiare.
Il problema con le versioni tradotte di FS si ripropone qui con manetta a battuta. Questo è il motivo per cui personalmente preferisco le versioni in madrelingua (inglese) di questo simulatore. :roll:

Avvertimento: se premi F2 con l'aereo fermo e aspettandoti che questo indietreggi per la spinta dei reverse, avrai una delusione. L'aereo non si muoverà, perché la potenza massima del reverse di default è settato in modo molto blando. Alzandolo col sistema da me segnalato qualche risposta fa permetterà all'aereo invece di essere spinto indietro dai reverse anche da fermo. Potrai fare dei powerback (pushback col reverse) anche in FS, unica controindicazione: non c'è modo di sterzare. Sotto FS il powerback è solo diritto. 8)

Che Shift-p non era il reverse avrebbe potuto anche segnalartelo il fatto che questo funziona anche a motori spenti, dai. :mrgreen: :wink:

Zortan ha scritto: :shock: il pushback MUAHA quindi io, fino adesso in atterraggio a 145 nodi ho rallentato col trattore del pushback :mrgreen: loll... dai, che stasera mi riguardo bene le assegnazioni tastiera.
Beh, a meno che tu non li abbia cambiati, i settaggi di default sono: F2 (tenuto premuto qualche secondo) è il reverse (non ho idea di come sia segnalato il reverse nelle versioni italiane di FS, se quanto hai detto sopra è vero). F1 per riportare le manette in idle. :D

Fammi sapere. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Re: simulatori di volo

Messaggio da Zortan » 5 maggio 2008, 16:26

Ashaman ha scritto: Che Shift-p non era il reverse avrebbe potuto anche segnalartelo il fatto che questo funziona anche a motori spenti, dai. :mrgreen: :wink:
è che le messe in moto non le faccio quasi mai, mi rompe (e metti l'apu, e metti l'aria compressa e attacca il cherosene BUM in moto etc.. son pigro :oops: )
Ashaman ha scritto: Fammi sapere. :D
Ok, Con tutti i suggerimenti che mi stai dando mi sa che ti dovrò pagare da bere 8)

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 5 maggio 2008, 16:41

Zortan ha scritto:
Ashaman ha scritto: Fammi sapere. :D
Ok, Con tutti i suggerimenti che mi stai dando mi sa che ti dovrò pagare da bere 8)
Beh, se ci dovessimo mai incontrare IRL, volentieri. Io ti offrirò in cambio un toscanello e passeremo una mezzoretta a chiacchierare. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Re: simulatori di volo

Messaggio da Zortan » 5 maggio 2008, 20:18

Fantastico, funzionano ! :mrgreen: adesso li tamarro per inchiodare per davvero !
E funzionano pure gli spoilers, che escono da soli e mi evitano i rimbalzi.

Ok, ora per l'atterraggio da manuale mi manca il radioaltimetro, oppure mi servirebbe che l'altimetro mi mostrasse con una risoluzione migliore la quota sotto i 100Ft, ogni volta che atterro quando richiamo l'aereo va su, semplicemente perchè sono ancora a 20 Ft, non a 5. Però non mi lamento, và.
Ho giusto fatto un forlì malpensa 35R, bello !

E ho di nuovo una connessione a internet come dio comanda.

PS: a malpensa avevo davanti un 737, esattamente 7 miglia davanti a me, e mi è atterrarto davanti. Inoltre la torre voleva che gli dessi conferma della presenza di quell'aereomobile, che mi stava atterrando davanti.
Inoltre sono passato a 3 miglia da un cessna, anche in tal caso la torre mi ha chiesto di riportare il traffico a vista.
E' normale ? succede anche dal vero ?
Esiste una funzione in FS per dire al controllore che non posso passare da 15000 Ft a 6000 Ft in 1 minuto ? cioè, ero a 15000. Mi chiedono di scendere a 6000. Ok, metto l'autopilota con un ratio di 2000 Ft-min, Mi chiedono "expedite your descent" Metto 3000 Ft-min, rischio l'overspeed allora metto un pò di aereofreno, e la torre mi chiede di scendere più in fretta. Alla fine metto aereofreni a manetta e 6000 ft-min, e il controllore smette di insistere.
Insomma, esiste il tasto :"Mò và a cagher !" ??

Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Re: simulatori di volo

Messaggio da Concorde001 » 5 maggio 2008, 20:21

Zortan ha scritto:
Esiste una funzione in FS per dire al controllore che non posso passare da 15000 Ft a 6000 Ft in 1 minuto ? cioè, ero a 15000. Mi chiedono di scendere a 6000. Ok, metto l'autopilota con un ratio di 2000 Ft-min, Mi chiedono "expedite your descent" Metto 3000 Ft-min, rischio l'overspeed allora metto un pò di aereofreno, e la torre mi chiede di scendere più in fretta. Alla fine metto aereofreni a manetta e 6000 ft-min, e il controllore smette di insistere.
Insomma, esiste il tasto :"Mò và a cagher !" ??
Non me lo di va... a me sta cosa me fa imbestiali :evil: tutto tranquillo e poi devo scenne :evil:

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 5 maggio 2008, 21:18

Zortan ha scritto: PS: a malpensa avevo davanti un 737, esattamente 7 miglia davanti a me, e mi è atterrarto davanti. Inoltre la torre voleva che gli dessi conferma della presenza di quell'aereomobile, che mi stava atterrando davanti.
Inoltre sono passato a 3 miglia da un cessna, anche in tal caso la torre mi ha chiesto di riportare il traffico a vista.
E' normale ? succede anche dal vero ?
Esiste una funzione in FS per dire al controllore che non posso passare da 15000 Ft a 6000 Ft in 1 minuto ? cioè, ero a 15000. Mi chiedono di scendere a 6000. Ok, metto l'autopilota con un ratio di 2000 Ft-min, Mi chiedono "expedite your descent" Metto 3000 Ft-min, rischio l'overspeed allora metto un pò di aereofreno, e la torre mi chiede di scendere più in fretta. Alla fine metto aereofreni a manetta e 6000 ft-min, e il controllore smette di insistere.
Insomma, esiste il tasto :"Mò và a cagher !" ??
Ti racconto una storia io. La storia di un 747-200 cargo pilotato dal sottoscritto che doveva arrivare da qualche parte nell'emisfero australe (non ricordo più dove).

Quota FL380. mi avvicino alla pista di atterraggio. Intorno i 150nm mi preparo spiritualmente all'inizio della discesa. :D

120nm - aspetto... da un momento all'altro. :)

90nm - beh, che stanno aspettando? :?

60nm - qua qualcosa puzza. :|

Apro FSnavigator e comincio a fare due calcoli, quando la voce querula dell'ATC comincia a darmi l'autorizzazione alla discesa... :o

...a 47nm dalla pista. :shock:

E io ero sempre a FL380. :drunken:

Ti risparmio i particolari, anche perché li conosci meglio di me, ma ti garantisco che mai si sono permessi di chiedermi di affrettare la discesa. I miei rateo di discesa erano gia da meteora, con tutta la biancheria stesa per non andare in overpeed, fui autorizzato ad avvicinamento ILS a FL240 e mi fu detto di riattaccare (go around) quando ero ancoa a 15.000 piedi. :!:

A quel punto me ne sono fottuto (come avrei dovuto fare fin dal principio) e ho ridotto il rateo a valori standard e sono atterrato al secondo giro. :|

Soluzione contro sto casino? Semplice. vola online. Oppure fa a meno del tutto dell'ATC. :roll:

Sebbene, fare a meno del tutto dell'ATC per chi è all'inizio come te è un po troppo, e purtroppo il volo online non garantisce copertura uniforme e devi sapere, in assenza di assistenza, come, quando, dove e perché fare qualsiasi tipo di manovra e come reagire in casi di emergenza, da solo.

L'ATC di default fa venir voglia di dire mò và a cagher eccome. Se vuoi una soluzione off-line e hai qualche euro da spendere, magari accatta e installa Radar Contact, se ne sente parlare bene. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Hitman079
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 191
Iscritto il: 14 febbraio 2008, 18:13

Re: simulatori di volo

Messaggio da Hitman079 » 5 maggio 2008, 21:38

ma quindi...di liner fatti BENE freeware o no c'è
Lago MD-80
PMDG 737
RfP 747-200

i CLS A340 sembrano fatti bene
A320 PSS (che uso) com'è rispetto ai wico?

Level-D 767?
Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 5 maggio 2008, 22:02

Freeware c'è anche:

iFly744, per entrambi FS9 e FSX.

Tinmouse 737-200, solo per FS9.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Rispondi