Simulatori di volo

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Antonyair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 284
Iscritto il: 29 giugno 2006, 18:35

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Antonyair » 9 febbraio 2009, 12:50

Fabri88 ha scritto:Come comincio, subito col botto (i liners) oppure col Cessnino?
Parti col cessnino e impara le procedure. Poi dopo un paio di mesi a seconda del tuo grado di apprendimento migra sui liners. Vedrai che cambia la visualizzazione e la complessità degli strumenti ma la sostanza no.
Per fare un buon lavoro che ti resti nel tempo, devi partire dalle basi della navigazione. Poi il resto verrà sicuramente di conseguenza. :wink:

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 9 febbraio 2009, 20:33

giova- ha scritto: ashaman quello che dici tu è vero anche perchè ne sai moooolto più di me;
però tu chiedi a fs ciò che ha x-plane ossia le dinamiche di volo più accurate....ormai si è capito verso che clientela e quale prodotto voleva offrire microsozz...
come hai detto tu il fatto delle giraffe animate può sembrare 'na puttanata come invece a gente come me piace quel tocco di realismo visivo....così come a un utente "beginner" come me va più che bene come volano gli aerei....
un prodotto così bello come x-plane probabilmente non riuscirei ad apprezzarlo appieno perchè comunque di fluidodinamico e balle varie non ne capisco nulla....
quindi la clientela è molto diversificata tra flight simulator e x-plane poi ognuno sceglie....
però non vedo perchè accusare microsozz del suo prodotto...
piccolo esempio:la multipla e la ferrari sono due automobili;entrambe consentono di spostarti da un posto all'altro,ma hanno clientela differente:se io sono un padre di famiglia e mi compro la ferrari,poi non mi lamento che ci sono solo 2 posti e beve come un treno....scelgo la multipla!per dire....
Guarda che nessuno sta imponendo di scegliere una cosa sull'altra, ne a te ne a nessun altro (e se qualcuno lo fa attraverso pubblicità più o meno palesi, è M$, non io), io e qualcun altro qui ci siamo solo sbracciati per far capire la differenza tra un programma sostanzialmente volto alla simulazione, che è X-plane, contro un programma sostanzialmente volto al gioco, che è FS.

Oddio, con un po di sforzo e con qualche add-on serio FS diventa anch'egli QUASI un simulatore, ma rimane fondamentalmente un gioco. Quelli della M$ lo trattano come tale e quasi mi sembra di vederli in...zzarsi come delle bisce con degli appassionati gridando loro: "ma che simulatore e simulatore, questo È UN GIOCO, PISTOLA!!!"

Il paragone con le macchine lo trovo fuori luogo, in quanto la multipla che scegli te, per dire, consuma molto più (memoria, ardisco e CPU) della Ferrari... pur rimanendo le sue prestazioni... poco entusiasmanti.

Rimane sempre il fatto che tu, o chiunque altro, sei sempre libero di scegliere quello che vuoi. Quello che non sei libero di fare però, a meno di non voler sembrare di parte, è cercare di sminuire le mancanze del software che usi di più facendole sembrare dei vantaggi sugli altri software.

Bada, X-plane ha anch'egli le sue belle mancanze, ma sono mancanze sicuramente migliorabili col tempo e con lavoro sul codice... e sinceramente non riesco a vedere un modo per migliorare le mancanze di FS a meno di non fare come hanno fatto appunto sotto FlightGear e adottare un layer addizionale di dinamiche realmente efficaci, mantenendo le vecchie per ragioni di compatibilità col passato. MA! Fare ciò richiederebbe PARECCHIO LAVORO sul simulatore, e tutti noi sappiamo cosa pensano quelli della M$ quando si tratta di lavorare per fare cose serie. Basta guardare i GRANDI passi in avanti fatti fin'ora. :roll:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 9 febbraio 2009, 21:18

ashaman noooo....hai frainteso......
mi ricollego alla questione iniziale quando hai attaccato il fatto che la grafica "snobba" la simulazione o "deturpa" fs in quanto a simulazione....
e io appunto dico:se ovviamente fs è più "gioco" e x-plane più simulatore ognuno scelga ciò che vuole...
ma tu in un post hai mosso mari e monti quando ho chiesto un add-on pèr gli aeroporti...
se vuoi beviamoci sù offro io :occasion5:
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
paoloair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 247
Iscritto il: 11 novembre 2007, 19:15
Località: milano, la città del panettun e del duomo

Re: Simulatori di volo

Messaggio da paoloair » 10 febbraio 2009, 18:52

Sono l'unico che ha iniziato con i liners? :lol:
W LUFTHANSA ITALIA!
Immagine
Immagine
HO SPENTO UN AIRBUS!

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da IVWP » 10 febbraio 2009, 19:15

paoloair ha scritto:Sono l'unico che ha iniziato con i liners? :lol:
Credo di si; io con gli Spit in combat flight simulator, poi con il 747 su FS, ma per divertirmi faccio i looping

:lol: :lol: :lol: :lol:

basta non impostare i danni strutturali e via verso traiettorie balistiche

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 10 febbraio 2009, 21:43

giova- ha scritto: se vuoi beviamoci sù offro io :occasion5:
Per me bicchiere di Fiano di Avellino, o in mancanza di questo, un bicchiere di Falanghina, grazie. 8) :mrgreen:


paoloair ha scritto:Sono l'unico che ha iniziato con i liners? :lol:
Sembra una strana scelta iniziare dai liners, comunque io non sono tra coloro che cominciano dalla fine. Il mio primo simulatore semiserio (FS4) prevedeva il Cessna come unico aereo realmente usabile. Ricordo che c'erano altri aerei anche più veloci, come un Lear, ma all'epoca il volo IFR non era quasi possibili (scenario solo USA, che conosco più o meno come la Cina, niente cartine, a meno di non voler rollare una canna... 8) e allora andavo a tastoni con il Cessna) e facevo quello che potrebbe essere definito come Airport searching, saltando da un aeroporto all'altro alla ricerca dei quadratoni rossi del ILS che in FS4 erano sempre e tutti visibili. :)

Ho cominciato ad usare i big iron solo con FS98. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Aldus » 11 febbraio 2009, 2:56

giova- ha scritto: ashaman quello che dici tu è vero anche perchè ne sai moooolto più di me;
però tu chiedi a fs ciò che ha x-plane ossia le dinamiche di volo più accurate....ormai si è capito verso che clientela e quale prodotto voleva offrire microsozz...
Ciao Giova, scusa se mi intrometto in questa discussione con ashman, ma quando si tratta di simulazione (la mia passione primaria) non posso farne a meno.
Le dinamiche.
Questa parolona che si sente nominare tanto spesso.
Cosa sono?
O meglio, cosa "dovrebbero" essere?
Partiamo dal presupposto che un simulatore per Pc NON può darti le sensazioni tipiche del volo vero.
Venendo a mancare queste sensazioni dunque un bella parte dell'effetto" dinamiche" si perde inesorabilmente nel nulla.
Rimane solo la percezione sensoriale (sensoriale) del modo di volare di un aereo.
Queste sono sotto sotto quelle che noi chiamiamo "dinamiche", ossia percepire attreverso le schermo un qualcosa che ci fa dire "caspita, mi sembra di volare sul serio, mi sembra di sentire davvero la macchina durante il volo".
Da questo punto di vista Flight Simulator e X-plane non è che si discostino poi molto.
Alcuni aerei di FS (quelli belli!) volano molto bene, molto "sensoriali".
Altri invece no, volano fasulli, troppo finto, troppo arcade.
Ma la stessa cosa accade anche con alcuni aerei di x-plane!
Alcuni volano bene, altri volano molto male.
Difficile quindi stabilire quale dei due simulatori sia effettivamente migliore dell'altro.
Dipende dai casi.
Tuttavia aldilà del "sensoriale" ci sono altri fattori che devono entrare in gioco in un simulatore.
Fattori che se ci sono, meglio, se non ci sono è un pecca.
Facciamo un esempio terra terra.
Hai mai provato un simulatore di automobili?
Supponiamo di sì al fine dell'esempio.
Se quando guidi una macchina (sul simulatore) vedi che ti da delle ottime sensazioni di guida, insomma "senti" la macchina tra le mani, come giudichi un tale simulatore?
Buono, o ottimo.
Ma supponiamo che nonostante quelle ottime sensazioni, tu dovessi beccare un marciapiede in curva , e l'auto NON fa una piega, consideri ancora "ottimo" quel simulatore?
Suppongo di no.
Questo esempio serve a far comprendere che un SIMULATORE per potersi chiamare tale deve tenere conto il più possibile di tutti i fattori insiti nella simulazione stessa.
Non uno o due o tre.
Tutti, altrimenti non è più un simulatore, è un giochino (per quanto bello), ma è un giochino.
Pensa che nei simulatori di auto da corsa (tipo Rfactor e/o altri prodotti analoghi) viene riprodotto praticamente tutto.
Le collisioni (perdi un alettone e la macchina non si comporta più come prima), gli impatti anche lievi (una bottarella a un braccetto dello sterzo e la macchina non si comporta più come prima), l'effetto scia (se stai addosso alla vettura che ti precede, la tua vettura acquista velocità), e tante altre cose, persino l'usura degli pneumatici, dei freni, e i cedimenti motore dovuti al maltrattamento durante la gara.
Se facciamo il debito paragone con Flight simulator, hai mai visto durante i voli l'usura degli pneumatici?
E l'acquaplanning?
E un cedimento di una sospensione?
E i freni che si surriscaldano? (solo il Maddog 2006 ce l'ha).
E un bird strike?
E' in queste cose che FS si ferma!
I suoi aeroplani (soprattutto i formidabili payware) volano bene, sono fatti bene, le avioniche sono accuratissime al limite del possibile, e le dinamiche restituiscono un buon feeling (alle volte molto realistiche sebbene si tratta pur sempre di "codici" anzichè di fluidodinamica calcolata in tempo reale attorno alla superficie dell'aereo)
Ma a parte queste cose che io stesso reputo ottime, non c'è più niente, manca tutto il resto.
E venendo a mancare tutto il resto la simulazione in sè risulta fasulla, non realistica.
Con FS si possono estrarre i flap anche a velocità folli, e non succede niente.
Sarebbe come se con un simulatore (simulatore!) di automobili si va contro un muretto a 300 all'ora e non succede niente.
Non è più un "simulare" quello, è un giocare con un arcade.
Attenzione però!
Con questo NON si sta dicendo che da questo punto di vista X-plane sia meglio.
Affatto.
Anche x-plane non conosce l'usura degli pneumatici.
Anche x-plane non conosce le piccole rotture (chessò un braccietto di un carrello) in caso di atterraggi duri.
Ergo anche x-plane NON è un simulatore accurato!
Tuttavia x-plane possiede giusto quel qualcosa in più che non ha FS, e che rende la "simulazione" un po' migliore.
Per dirla in parole povere,con x-plane non osare mai estrarre i flap oltre le velocità consentite, altrimenti il flap te lo perdi per strada, e poi sono guai.
Per qualcuno questa accuratezza (che poi non è che sia proprio accurata) è sinonimo di programma complicato, difficile, per pochi.
Ma anche vero il contrario.
Chi cerca la "simulazione aerea", quella con le contropalle, VUOLE queste cose, anzi ci diventa matto se non le ha, esattamente come chi cerca una simulazione accurata di auto di F1 NON tollera che un impatto anche lieve non alteri niente alla vettura.
Ci sono quindi due categorie di persone:
- Quelle che cercano e pretendono il massimo del realismo in modo da imparare a diventare piloti virtuali SERI.
- Quelle che cercano un po' di divertimento facile senza tanti fronzoli. Quelli che vogliono "giocare" insomma, NON imparare qualcosa di serio.
Flight simulator ha capito probabilmente che (per interessi commerciali) era meglio fare un prodotto "Giocabile".
Ne è prova il fatto che sulla confezione di FS c'è scritto chiaro e tondo "Microsoft GAMES", non certo "Microsoft Didattic" o roba del genere, e ne è prova che i pacchetto di default prevede aerei osceni, sia come dinamiche, sia come pannelli.
Proprio il contrario di FLY2 che invece si offriva al mercato come "simulatore serio", già dotato di aerei maniacali con pannelli maniacali e avioniche complete e realistiche, pur con i loro ovvi difetti (parliamo di un prodotto di 10 anni fa).
Questa è la differenza tra un "games" e un "simulatore di volo".
Anche X-plane invece non riporta la dicitura "games".
Non lo fa perchè anch'esso nasce per essere un "simulatore", non un game (per quanto i suoi aerei di default siano brutti, tali e quali a FS).
Detto questo si deduce quindi che un vero simmer appassionato di simulazione di volo, è giusto che pretenda qualcosa di più.
Lo deve pretendere non per altro, ma perchè ci sono GIA' simulatori di auto e/o di guerra che tengono conto quasi di tutto: impatti, dinamiche, eventi particolari, etc etc.
E guarda caso questi titoli SONO un successo clamoroso!
Nessuno parla mai male di questi "game pseudo simulatori", bensì ne parlano tutti bene, sono tutti entusiasti di comprarli e usarli.
Significa dunque che la tanto preoccupata "mah...se poi è così complicato non mi piace...dunque non lo compro" è una preoccupazione infondata.
E' vero semmai il contrario: più la simulazione è realistica, più il prodotto piace alla gente.
Perchè?
Probabilmente perchè la gente si stuferebbe subito di un giochino troppo banale e semplicistico, mentre si appassiona di più se tale gioco gli impone di usare più impegno, di sentirsi più a centro dell'azione, di fare le cose nel modo giusto, di impare nuove cose, insomma di diventare più bravi, di scoprire quanto l'utente possa diventare bravo con quel prodotto a furia di scoprire quante cose può fare quel prodotto. :wink:

giova- ha scritto: come hai detto tu il fatto delle giraffe animate può sembrare 'na puttanata come invece a gente come me piace quel tocco di realismo visivo..
Il realismo visivo (la grafica insomma) è anch'esso molto importante, nessuno dice il contrario (anche perchè non sarebbe vero).
Siccome davanti a un Pc NON si vola realmente, è essenziale che il programma sappia ricreare in modo più fedele possibile anche ciò che si vedrebbe volando!
In questo modo la sensazione del "Volare" è resa ancor più magistralmente.
Però attenzione.
La grafica e gli effetti grafici NON devono mai perdere di vista l'obbiettivo primario della simulazione che è quello di avere innazitutto una fluidità ottima e far sì che il nostro occhio veda tutto ciò che si muove in modo non arterfatto.
Ti voglio spiegare un concetto che da quando è uscito FSX è sempre stato al centro del dibattito: la fuidità della simulazione.
Tra Fs2004 e FSX è stato fatto un passo in avanti sul concetto della fuidità.
Fermi!
Non nel modo in cui state pensando (anche perchè sappiamo tutti che FSX è MENO fluido di FS2004 a parità di hardware!).
Intendevo dire un'altra cosa.
Supponiamo di avere FS2004 a 10 fps costanti, e in quel momento stiamo atterrando.
Tutto ciò che percepiamo saranno scatti dappertutto.
Questi scatti però non avvengono solo dal punto di vista "grafico", ma anche dal punto di vista "simulativo".
Se per qualche motivo la GRAFICA scatta, stranamente scatta anche l'aereo.
Ossia, in una ipotetica virata d'ala, vedrò l'aereo prima piegato, poi un secondo dopo me lo ritrovo tutto piegato dalla parte opposta.
In pratica mi sono perso il movimento: ha scattato la grafica, MA ha scattato anche la dinamica!
Con FSX questo fastidioso problema è stato (in parte) eliminato.
Ossia aldilà di quanto scatti la grafica, l'aereo NON segue gli scatti: continua a volare fluido anche se NON posso vederlo a causa della grafica scattosa.
E' per questo motivo che gli "affecionados" di FSX continuano a sostenere che anche a 15 fps, FSX permette di volare meglio di FS2004, cioè da una sensazione di "meno scattoso" di quanto sembri.
Ma purtroppo (mi dispiace per gli affecionados di FSX che tanto credono in questo miracolo, anzi lo decantano) è una farsa!
Perchè?
E' molto molto semplice spiegarlo.
Vi faccio una domanda: voi simmer COSA usate per governare l'aereo durante chessò...un atterraggio?
Direte "volantino e pedaliera" (o joystick).
No, non intendo dire quale periferica usate, bensì cosa usate come oggetto PRIMARIO per fare l'atterraggio?
Ve lo dico io: gli OCCHI.
Provate a spegnere il monitor e ad atterrare se ci riuscite!
La vista è dunque il PRIMO elemento fondamentale che serve per fare simulazione, dove per "vista" si intende chiaramente "immagine in movimento fluido".
Cosa succede quando nella realtà (nella realtà!) guidate la vostra automobile?
Vedete il mondo scorrere davanti a voi, e questo scorrimento NON ha mai scatti, è sempre rigorosamente fluido.
E per caso....le dinamiche della vostra macchina cambiano a seconda degli FPS (che ovviamente nella realtà non esistono)?
No!
E quì arriva l'inghippo di FSX, la cosiddetta farsa.
Come funziona?
Ve lo spiego facendo l'esempio della macchina (la vostra autovettura) mentre corre sulla strada.
Abbiamo appurato che le DINAMICHE della macchina NON cambiano mai.
Giusto?
Supponiamo anche che state guidando di notte, ma SENZA fari accesi, e su una strada ricca di CURVE.
Ok?
E supponiamo che tale strada sia illuminata a giorno tramite dei fari/lampione puntati sopra (per cui non vi servono i fari della macchina).
Ok?
Domanda: riuscite a guidare bene facendo tutte le curve in modo giusto?
Risposta: perfettamente!
Risposta giusta.
Adesso facciamo ciò che fa FSX: creiamo degli scatti, ossia "inganniamo" la cosa PRIMARIA che vi serve per guidare/simulare: l'occhio umano.
E come?
Semplice, facciamo LAMPEGGIARE i fari sula strada, a mò di effetto STROBOSCOPICO.
Domanda: riuscite a guidare bene facendo tutte le curve in modo giusto?
Risposta: No, mi sono ammazzato già alla prima curva!
Risposta esatta.
Avete capito il trucco?
Se non lo avete capito è semplice: l'effetto STROBOSCOPICO rende meno la vostra capacità visiva introducendo degli "scatti" (cioè dei momenti di BUIO assoluto tra il "vedere" il "non vedere"), e ciò è sufficiente a non farvi più capire nulla.
A NIENTE serve avere l'automobile che ha le dinamiche che "non scattano"!
Non scatteranno le dinamiche, ma la sensazione visiva scatta eccome, e se scatta la sensazione visiva vi ammazzate lo stesso, garantito, non potete assolutamente pilotare.
Ecco perchè non serve a bel niente che FSX mantenga "fluide" le dinamiche anche a 15 fps.
Le dinamiche resteranno anche fluide, ma l'occhio gli scatti LI VEDE.
E se li vede si ritrova sotto effetto stroboscopico.
E sotto effetto stroboscopico non si può pilotare bene per niente, è inutile che cerchiamo di convincerci di miracoli che non esistono, altrimenti SFIDO chiunque in possesso di un'autovettura a provare a guidare di sera su una strada senza lampioni, mettendo degli stroboscopi (al posto dei fari tradizionali) che lampeggiano a 15 flashate al secondo , e poi vedere se non si ammazza!
Questo è quanto.
FSX dunque non ha risolto un bel niente per ciò che concerne la "sensazione simulatoria".
Per ottenere quella sensazione rimane da percorrere un'unica strada semplice semplice: avere TANTI fps, il più possibile (oppure usare tecniche di intercalamento/effetto strisciato tra un fotogramma e l'altro, come nel cinema, mantendo un framerate rigorosamente costante!).
Ma purtroppo FSX non ha fatto niente di tutto questo, ha concentrato l'attenzione sulla grafica abnorme.
La grafica doveva essere tutto.
Ma se tale grafica finisce inesorabilmente per screare "effetto strobo" dappertutto (ossia scatti), tanto inutile averla.
Meglio avere una grafica di livello inferiore ma garantirsi una pilotabilità eccellente!
Una prova? RFactor, simulatore di auto da corsa!
RFactor non ha per niente un grafica da urlo.
Ma la GUIDABILITA' e la fluidità di questo prodotto lo rende un "must" per chiunque.
Le sensazioni che si avvertono sono entusiasmanti, ed è così che DEVE essere un simulatore.
La grafica di Rfactor è bella, ma non eccezionale.
Ma è bella, e perfettamente sufficiente anche per appagare la vista.
E la fluidità è eccezionale (gira a bestia anche sul mio P4 3.00 ghz, a ben 1600 x 1200 di risoluzione, e con antialiasing 2x!).
E' dunque prendendo esempio da programmi (pardon "simulatori") come Rfactor che deve venire l'esempio di come deve fatto un simulatore di volo.
Inutile riempire il simulatore di macchinine, caprette, nuvole di realismo estremo, e altro ben di dio, se POI il simulatore si siede per terra.
E' inutile, anzi è stupido.
E' vero che nelle opzioni si può smagrire tutto quanto fino a farlo diventare un prodotto meno scattoso.
Ma non ha alcun senso.
A che serve comprare un prodotto del genere dotato di grafica del genere se poi devo tirare indietro tutto quanto??
Tanto vale allora RESTARE a FS2004 che permette di girare MEGLIO con una grafica migliore e sena tirare indietro un bel niente!
Vi pare?
Oppure si potrebbe optare per FSX qualora avesse cose SUPERIORI a FS2004, tipo le dinamiche e altri effetti relativi alle dinamiche.
Ma purtroppo FSX non ha manco quelle, è pari pari a FS2004.
Ecco il perchè FSX è stato un prodotto cilecca.
Avesse ALMENO introdotto novità sostanziali in termini di framerate o di dinamiche alla x-plane, forse aveva un senso.
Ma ha fallito sia come dinamiche (uguali a FS2004), sia come framerate, sia come ottimizzazione hardware.
Un disastro insomma.
Solo una cosa ha apportato di bello: una grafica superiore (non sempre, vedi l'italia desertica!), ma in linea di massima si può dire che graficamente è più potente di FS2004.
Ma a un prezzo che per un SIMULATORE di volo è inaccettabile. :wink:

giova- ha scritto: ..così come a un utente "beginner" come me va più che bene come volano gli aerei....
un prodotto così bello come x-plane probabilmente non riuscirei ad apprezzarlo appieno perchè comunque di fluidodinamico e balle varie non ne capisco nulla....
Non è necessario che le capisci.
Le devi "sentire/percepire" volando in simulato.
Ad esempio, sai quanti simmer (provenienti da FS) hanno provato a volare con X-plane (con aerei belli, con dinamiche belle) e NON sono riusciti a tenere gli strumenti in bolla?
Quasi tutti.
Perchè?
Perchè FS probabilmente li ha abituati che un Beech Baron vola dritto come se fosse appoggiato sull'asfalto.
O forse perchè l'orizzonte artificiale del Baron di FS ha la naturale tendenza a stare bello fermo, o a muoversi (quando si muove) e piccoli scatti.
Ebbene un orizzonte artificiale VERO mica si comporta in quel modo.
Si muove in modo fluidissimo, e anche l'aereo non sta appoggiato sull'asfalto, ma nell'aria.
Pilotare un Baron con FS è una cosa che sa fare anche mia sorella.
Con x-plane no, non ci riesce, bisogna sapere come vola un aereo, e bisogna saper pilotare un simulatore.
Un altro esempio.
Nella mia vita di simmer ho voluto un paio di volte confrontare la "scuola flight simulator" con la scuola vera del volo vero.
Ho pilota un cessino (vero intendo con istruttore che mi teneva d'occhio, mani e piedi sui comandi).
Ebbene prima ho fatto pratica con un cessino payware di FS, poi ho provato quello vero.
Tutta un'altra cosa.
Tempo dopo mi capitò un'altra occasione, ma questa volta ho fatto pratica con un cessino di X-plane (uno buono, payware), e poi con quello vero.
Ho avuto una sensazione di maggior realismo, di più "reale".
Sebbene non ho scartato l'ipotesi che la seconda volta conoscessi meglio l'aereo (che invece la prima volta non conoscevo) sono comunque del parere che la "scuola x-plane" sia quella che si avvicina meglio al volo vero, insomma ti da un qualcosa in più.
Premetto che siamo ancora lontani dal volo vero, e probabilmente non ci arriveremo mai, ma x-plane è sicuramente un po' più professionale come simulatore.
Insomma si impara a volare meglio.
Solo il volare.
Per quanto riguarda l'uso dell'avionica, FS e i suoi aerei maniacali rimane imbattibile. :wink:
giova- ha scritto: piccolo esempio:la multipla e la ferrari sono due automobili;entrambe consentono di spostarti da un posto all'altro,ma hanno clientela differente:se io sono un padre di famiglia e mi compro la ferrari,poi non mi lamento che ci sono solo 2 posti e beve come un treno....scelgo la multipla!per dire....
Sì però aspetta, il confronto è degno farlo a PARITA' di prezzo di acquisto.
Se entrambe le macchine costassero uguali, allora il cliente può scegliere qualle che fa più alle sue esigenze.
CHi cerca le prestazioni comprerà la Ferrari.
CHi cerca la comodità comprearà la multipla.
FSX costa più o meno uguale a X-plane.
Ma cosa ti da di più?
Niente.
X-plane ti arriva in casa già con una dotazione di default di BEN 60 gb di scenari mondiali (6 dvd). Praticamente non hai bisogno di scenari, ci sono già tutti, e tutti bellissimi di default (volendo proprio, poi, se ne aggiungono altri freeware o payware).
X-plane ha già un suo programma interno (Plane Maker) che permette di costruire (anche da zero) gli aerei, o editare gli aerei presenti. Tutti gli aerei di x-plane sono fatti con quel software. Basta imparare ad usarlo.
X-plane ha già un suo programma interno (Panel maker) che permette di assemblare (anche da zero) i cockpit, o personalizzarli, o editare quelli già presenti.
X-plane ha già un suo programma interno (Airfoil Maker) che permette di creare o modificare le dinamiche.
X-plane ha già un suo programma interno (World Maker) che permette di creare editare gli scenari.
Infine X-plane viene aggiornato gratuitamente (esempio chi acquista X-plane 9 può aggiornalo alla 9.30 gratis). Non richiede "service pack" o robe del genere a pagamento.
Insomma x-plane non sarà certo uno stinco di santo di simulatore (ha anch'esso i suoi bei difetti!), ma a PARITA' di PREZZO con FSX, di roba te ne da.
Ah dimenticavo, infine x-plane non costringe l'utente a cambiare il Pc.
Questo è meglio metterlo tra le "opzioni nascoste" di FSX, perchè purtroppo è la sacrosanta verità, ed è un acquisto praticamente obbligato.
Per dirla in parole semplice, FSX non costa 40 o 50 euro.
Ne costa minimo 1040 o 1050 (programma + pc nuovo).
A ognuno la sua scelta.
I soldi sono suoi. :wink:

Ecco perchè mi tengo stretto il mio vecchio (ma ottimo ed efficiente!) Pc, e il buon vecchio Fs2004.
C'ho un mutuo da pagare io, altro che correre dietro a FSX!
Fs2004 ce l'ho già e ne sono soddisfatto.
FLY2 ce l'ho già e ne sono soddisfatto.
X-plane ce l'ho già e ne sono soddisfatto.
Ma che pretendo di più per fare SIMULAZIONE in casa col pc?
:wink:

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 11 febbraio 2009, 15:06

aldus la tua opinione è ben accetta
io sinceramente preferisco avere un ottima grafica ma anche una buona "giocabilità"...
perchè IO in flight simulator non mi voglio IMPEGNARE...
mi piace una simulazione di volo alla leggera e degli scenari mozzafiato....
perchè io non voglio tanto emulare i piloti di linea,ma semplicemente emulare in qualche modo cio che accade quando viaggio in aereo....
per quello mi piacciono gli add-on dei liner tipo air one o meridiana o easyjet,giusto perchè essendo le compagnie che in genere uso nella realtà,è bello in qualche modo simulare ciò che nella realtà mi capita di provare...
per quello anche desidero un add-on di elmas fatto ad hoc proprio per "fingere" o sentire "reale" quasi quell apt...
poi certo mi piace pilotare il liner in maniera molto semplicistica,giusto manette,flap,aerofreni,luci,carrello,segnale cinture e qualche altra sciccheria leggera...e mi diverto,eccome!
poi si certo la grafica non deve avere scatti o basso frame sennò è ovvio non si capisce nulla e diventa inutilizzabile....
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Aldus » 11 febbraio 2009, 21:18

Beh ma se parli di "liners", un po' di impegno devi mettercelo.
Come tu sai l'avionica dei liners (soprattutto dei liners payware) è molto complessa, e se ti vuoi divertire con tali aerei bisogna per forza fare simulazione seria. :wink:
C'è dunque una falla nel concetto che hai espresso.
Una cosa è infatti divertirsi senza tanti fronzoli, un'altra è simulare.
Per divertirsi si dovrebbe usare un aeroplano molto semplice, tipo Beechking o cessna, e fare volo VFR a quota medio bassa ammirando il panorama (la grafica).
Ma se usi i liner (magari uno bello) non si può volare a spanne solo divertendosi.
Il bello dei liner è studiare accuratamente l'avionica e le procedure IFR, e volare con tali procedure alle giuste quote (alte) da liner.
Il panorama dunque perde quasi (quasi) il senso di essere perchè con questi aerei si vola molto alti.
Ad esempio non ha alcun senso mettere l'autogen se si fa esclusivamente volo IFR con i liner.
E' uno spreco di risorse inutile perchè, da alta quota, l'autogen non serve a niente e non lo potresti vedere.
Lo vedresti giusto durante il decollo e l'atterraggio, ma guarda caso quelli sono i momenti in cui ti devi assicurare il massimo framerate possibile se ti vuoi veramente divertire.
Non avrebbe senso arrivare in atterraggio con un bellissimo airbus, e vedere uno scenario bellissimo...ma tutto a scatti.
Così facendo ti perdi forse (anzi togliamo il "forse") la parte più emozionante di un volo di linea (questo perchè durante la crociera il volo è un po' palloso), quella dove percepisci bene il senso dell'atterraggio pilotato a mano, e lo vuoi vivere intensamente SENZA che ci sia uno scatto a rovinare tutta questa magia.

Trovo quindi che ci sia un pochino di controsenso al tuo modo di simulare.
Vuoi i bei scenari, ma usi i liner anzichè gli aerei "semplici" tipo cessnini e affini.
Usi i liner, ma non vuoi perderci troppo tempo a studiare l'avionica e le procedure esatte IFR.
Vuoi poterti divertire con poco e in fretta ammirando gli scenari, ma poi usi i liner che a causa del loro modo di volare a quote alte non richiedono per forza scenari mostruosi.
Oppure vuoi volare con i liner, ma non ti rendi conto che ad alta quota flight simulator SFUOCA tutti gli scenari (pertanto come dicevo, diventa inutile avere scenari dettagliati se poi non li vedi, si sfuocano).

Capisci che c'è qualcosa che non va nel contesto? :D

P.S. posso sapere che liner usi?
Freeware o payware?

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 11 febbraio 2009, 21:26

le procedure ifr le seguo impostando altimetro e hdg di prua e seguo ciò che mi dice l'atc..ma nulla di chè!e uso i liner perchè (e questo non è un controsenso)come ti ho spiegato prima voglio rifare un po ciò che "vivo" nei miei viaggi reali (passeggero di liner non di cessna!)
comunque freeware...
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 11 febbraio 2009, 21:41

Aldo, a quanto ho capito dal elggere i vari post Giova (immagino sia Giovanni) è uno degli utenti tipo ai cui desideri cui quelli della M$ si sono ispirati per creare FS.

Non ti offendere Giova, che non è un attacco a te.

Mi rendo conto che magari a te basta usare un po la fantasia per ricreare dei voli che hai fatto (o anche altri), magari perfino usando un aereo default, basta che abbia la livrea giusta, per perdere un po di tempo.

Ma è proprio qui che casca l'asino.

M$ ha sempre SBORONATO per FS "as real as it gets". Lo sai che presa per il oluc è un'affermazione del genere per qualcuno come Aldo o me che invece cerca un simulatore, quando invece sotto questa bandiera viene venduto un gioco?

Va bene, FS per te è bello così, ma scusa, fosse FS fatto meglio sotto il punto di vista della simulazione, a te spiacerebbe forse? Non riesco a credere tu possa dire che ti spiacerebbe.

Siamo perfettamente d'accordo che la grafica è importante in un simulatore. Nessuno al giorno d'oggi accetterebbe una grafica in stile FS98. Può anche essere carino avere i vari eye-candy come le giraffe e animali che c'entrano come i cavoli a merenda in un simulatore di volo, per coloro come te che non pretendono la simulazione accuratissima, anche se magari quelli come Aldo o me è la prima cosa che disabiliteremmo (opzione questa che sotto FSX non è data, te li devi tenere o in alternativa invece TE LI DEVI TENERE comunque)...

...ma far diventare la grafica TUTTO, fottendosene altamente della parte tecnica della simulazione NON È BELLO da parte della M$.

È questo che personalmente mi fa IMBESTIALIRE. È questo che sotto sotto non mi spiace della scomparsa di FS11. Perché se vogliamo, FSX è MOLTO PEGGIO di FS2000 dei tempi che furono. Almeno FS2000 non era stato concepito a priori come una presa per i fondelli sotto altro nome.

...e FS11 di sicuro si sarebbe rivelato essere la solita minestra (FSX) riscaldata, magari migliorata un pochettino sotto il punto di vista delle prestazioni, ma niente di più.

Se M$ doveva proprio mettere fuori un gioco, poteva anche fare a meno di prendere per i fondelli chi cerca un simulatore. Perché se è vero che, per dire, io sono pronto a spendere un tot per avere un programma che a me interessa (simulatore, in questa istanza), non è scritto da nessuna parte che i miei soldi DEBBANO essere sacrificati sull'altare di Becco Portoni, ma dovrebbero andare invece a chi li merita VERAMENTE.

...e questo non vale solo per i miei soldi.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 11 febbraio 2009, 22:36

esatto ashaman hai capito che "utente fs" sono....
e ho anche capito il tuo punto di vista....
l'unica cosa che mi viene in mente allora è che Microsozz faccia così per marketing.....
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 12 febbraio 2009, 0:39

giova- ha scritto: l'unica cosa che mi viene in mente allora è che Microsozz faccia così per marketing.....
...e siccome il mondo gira attorno al denaro e quelli della M$ sono famosi per essere pronti ad usare pubblicità tendenziosa pur di portare a termine i loro obiettivi, e tecniche scorrette di marketing che sono arrivate anche al ricatto un paio [di dozzine] di volte, sempre per espandere e consolidare la presa al collo che ha del mercato del software, cercando da tempo immemore di imporre un monopolio di fatto sia sotto il lato dei sistemi operativi che altro...

Ci siamo fatti un'idea, immagino, di quello che c'è veramente sotto il grande successo di una anidrem come FS a fronte di concorrenti ben più adeguati come l'ormai fuori concorso Fly! e X-plane. :|
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 12 febbraio 2009, 10:16

allora ashman come si può definirire FS?? proprio giochino non è.....
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 12 febbraio 2009, 13:25

giova- ha scritto:allora ashman come si può definirire FS?? proprio giochino non è.....
Ti rispondo con un'equivalenza matematica, memoria delle squole medie.

FS : X-plane = Colin Mc Rae Rally : Rfactor

Colin Mc Rae Rally era un gioco di rally che recentemente ha cambiato nome (dopo la dipartita del pilota che gli imprestava il nome) e che in tutte le sue incarnazioni non si è mai arrogato alcuna velleità simulativa, ma solo faceva del suo meglio per riprodurre l'atmosfera di un rally, con grafica notevole e una buona guidabilità della macchina.

Rfactor è Rfactor. Non lo uso e non l'ho mai nemmeno provato, ma è noto come il simulatore di corsa sportiva più accurato che c'è attualmente sul mercato.

Non c'è molto altro da aggiungere. Fai tu i paralleli. :)
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 12 febbraio 2009, 15:11

mmm ok.. :roll:
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Simulatori di volo

Messaggio da 1stAirbus » 13 febbraio 2009, 16:02

Secondo me la simulazione dev'essere il più reale possibile.
A volte abbasso talmente tanto le prestazioni di grafica per poter avere il simulatore più reattivo possibile, portandole al minimo consentito. Non mi piace, per esempio, vedere le nuvole ben dettagliate se poi mi coprono solo il 20% dell'area, preferisco nuvole quadrate che però si comportano come nebbia, dove non vedi nulla e devi affidarti completamente agli strumenti. Se si potesse unire qualità alle prestazioni sarebbe bello, ma forse ci vorrebbero PC con capacità di calcolo elevatissima.
Ad ogni modo non è per sostenere a tutti i costi la mia teoria, però penso che ti diverti di più se il simulatore fa il simulatore, per dire, l'autoland è più facile dell'atterraggio a mano, però ti impegna di meno...
Voare bene in simulato è difficile e occorre studiare, è così.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 14 febbraio 2009, 16:56

1stAirbus ha scritto:Secondo me la simulazione dev'essere il più reale possibile.
Mentre invece FS è figlio di compromessi con la giocabilità, che deve essere per forza usabile anche al primo colpo, senno M$ non vende ai bambini grassocci con le manine pacioccose che usano il programma solo per le avventure e poi lo mettono in bella vista sullo scaffale per dimostrare ad altri bambini grassocci con le manine pacioccose che loro sanno "pilotare il 747". :roll:

1stAirbus ha scritto: A volte abbasso talmente tanto le prestazioni di grafica per poter avere il simulatore più reattivo possibile, portandole al minimo consentito.
Lo facevo anch'io quando avevo il Athlon XP 1700 con Radeon da 64Mb. :lol:

1stAirbus ha scritto: Non mi piace, per esempio, vedere le nuvole ben dettagliate se poi mi coprono solo il 20% dell'area, preferisco nuvole quadrate che però si comportano come nebbia, dove non vedi nulla e devi affidarti completamente agli strumenti.
Vero. In questo FS98 è meglio di FS9 o X. Sembra strano, ma sebbene le nuvole di FS98 siano cubettose (soprattutto dall'altro) la visibilità del terreno al di sopra di queste si annulla.

Proprio come in X-plane, dove se sei sopra le nuvole, porca miseria SEI SOPRA LE NUVOLE e non vedi più una beata fava, altro che vedere attraverso le nuvole.

In FS9 e X invece... nuvole semitrasparenti, figlie forse di quei compromessi per permettere ai bambini grassocci con le manine pacioccose di cui sopra di poter GIOCARE. :?

1stAirbus ha scritto: Se si potesse unire qualità alle prestazioni sarebbe bello, ma forse ci vorrebbero PC con capacità di calcolo elevatissima.
Mica vero. Con un Athlon Xp 2600 e una Geforce 6600 GT facevo andare FS a 22 fps stabili (eccetto zone di traffico AI eccezionali o scenari add-on programmati con i piedi). :dontknow:

Potrà sembrarti strano, a anche sill'Athlon 6000 AM2 attuale tengo sempre 22fps (e questo processore è capace di ben altre prestazioni), perché davvero non sento la necessità di maggiore fluidità a video. :wink:

Chiaramente se sei tra quelli che VOGLIONO FSX... beh allora. :roll:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Simulatori di volo

Messaggio da 1stAirbus » 14 febbraio 2009, 21:03

Chiaramente se sei tra quelli che VOGLIONO FSX... beh allora. :roll:
Ma non ci penso neanche!
Sarò sempre lontano da un "full motion", ma è meglio esserci un po' più vicino che un po' più distante! :D
A proposito, c'è questo FLY2 che sembra interessante, magari me lo cerco...

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 15 febbraio 2009, 0:54

1stAirbus ha scritto: Ma non ci penso neanche!
Fa sempre piacere vedere la saggezza negli altri. :D

1stAirbus ha scritto: Sarò sempre lontano da un "full motion", ma è meglio esserci un po' più vicino che un po' più distante! :D
A proposito, c'è questo FLY2 che sembra interessante, magari me lo cerco...
Sfortunatamente dovrai cercare in circoli non proprio... legali, come il mulo o altro. Sebbene sia a tutti gli effetti un abandonware, non lo troverai tra questi, e anche attraverso Gughel è difficile fare molto. :dontknow:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 15 febbraio 2009, 13:32

Ashaman ha scritto:
1stAirbus ha scritto: Ma non ci penso neanche!
Fa sempre piacere vedere la saggezza negli altri. :D


ah perchè a chi piace non è saggio?
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da IVWP » 15 febbraio 2009, 19:13

a me ad esempio non pare che x-plane sia poi un mostro di realismo, e guarda che io volo sul serio.

per quelle quattro cavolate che faccio al PC va bene FS, che comunque è pessimo nelle dinamiche; e questo poi vale anche per la versione Combat, dove le risposte del velivolo sono totalmente false: in questo genere credo che il migliore sia IL 2 ;

il primo simulatore che ho usato è stato pro Pilot (se ne già parlato), poi FS in varie versioni e X-plane sul computer di altri (io neanche lo voluto);

ma se voglio un aerodinamica buona uso Condor, che però ha solo alianti.

non sarebbe possibile secondo voi aggiungere velivoli a motore a questo simulatore ?

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 16 febbraio 2009, 4:43

giova- ha scritto:
Ashaman ha scritto:
1stAirbus ha scritto: Ma non ci penso neanche!
Fa sempre piacere vedere la saggezza negli altri. :D
ah perchè a chi piace non è saggio?
No comment.


IVWP ha scritto:a me ad esempio non pare che x-plane sia poi un mostro di realismo, e guarda che io volo sul serio.
X-plane i suoi bei problemini ce li ha anche lui, e sicuro non è 100% on the spot...

...ma paragonato a FS...

Dici che voli sul serio, e non ho ragione per non crederti, ma per dare un parere adeguato a X-plane, dimmi, hai usato solo gli aerei di default o hai installato qualche aereo ben fatto? Hai X-plane o hai usato la sola demo?

Il C172 default sotto x-plane si comporta... beh, io non ho mai volato in un C172 vero, ma se se un C172 reale si comportasse come quello... :drunken:

Guarda che gli aerei di default fanno schifo. È una regola universale, che sia FS o X-plane, non si sfugge. Pare quasi che ci debba essere una legge che gli aerei di default DEBBANO far defecare, o il programma tutto in se e per se verrebbe censurato e additato come eretico.

...ma paragonato a FS... non c'è paragone...

...o tu che hai volato sul serio vieni a dire, unica voce in contrasto, che FS è più fedele? :|
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da IVWP » 16 febbraio 2009, 7:58

Ashaman ha scritto:

X-plane i suoi bei problemini ce li ha anche lui, e sicuro non è 100% on the spot...

...ma paragonato a FS...

Dici che voli sul serio, e non ho ragione per non crederti, ma per dare un parere adeguato a X-plane, dimmi, hai usato solo gli aerei di default o hai installato qualche aereo ben fatto? Hai X-plane o hai usato la sola demo?

Il C172 default sotto x-plane si comporta... beh, io non ho mai volato in un C172 vero, ma se se un C172 reale si comportasse come quello... :drunken:

Guarda che gli aerei di default fanno schifo. È una regola universale, che sia FS o X-plane, non si sfugge. Pare quasi che ci debba essere una legge che gli aerei di default DEBBANO far defecare, o il programma tutto in se e per se verrebbe censurato e additato come eretico.

...ma paragonato a FS... non c'è paragone...

...o tu che hai volato sul serio vieni a dire, unica voce in contrasto, che FS è più fedele? :|
no guarda, mi pare chiaro: io non dico che FS sia fedele, dico solo che non bisogna farne un dramma, e che anche un pilota ogni tanto può voler divertirsi con il PC, e che in quel caso FS fa’ il suo dovere, fa’ divertire !

non dico che sia un buon simulatore, fa’ schifo e l' ho già detto, ma essere felici che non ci sia un seguito è davvero un esagerazione: non comprarlo e basta !

( e quando sono in molti a non comprarlo, la logica conseguenza è che non c' è un seguito )

io uso solo aerei di default: preferisco certamente un solo volo vero, che tre modelli per simulatore; al massimo ho aggiunto una fracca di modelli, di quelli propio schifo, gratis.

dato che non era mio, e che è passato un po’ di tempo, non mi ricordo cosa ho usato su x-plane: un po’ di tutto, ma credo che fossero di default.
anzi l' unico che mi ricordo e il Canadair, che è di default.

insomma: FS è gioco ?

si, e va bene anche quello;

è realistico ?

in parte, e un buon scenario fa’ la differenza;

dopo tutto, a parte slogan pubblicitari vari, non mi pare che si proponesse come simulatore per le scuole ( e come ? fa schifo ! ), quindi non faceva del male a nessuno: perché farne un dramma ?
andava bene anche lui, e nello sterminato mondo della simulazione, di sicuro c'era e c' è spazio per prodotti cosi !

non dirmi che faceva del male al volo, alla "cultura aereonautica", perche non vedo come; mi pare che anche un approccio gioco fosse utile a diffondere la passione per il volo.

mica tutti devono diventare piloti, non tutti hanno voglia di mettersi a tavolino e imparare a pilotare un 747; per tutti loro FS era la soluzione: come si fa ad essere felici che non ci sia un seguito ?

la risposta non la do, a me la notizia lascia abbastanza indifferente.

Certamente un simulatore, pur accurato e fedele che sia, non sarà mai come il volo reale: aerodinamiche curate, paesaggi ultra dettagliati, ma sempre mancherà quella parte che rende bello volare !

Quindi per un pilota, di linea come di alianti, credo cha avere un buon gioco a volte soddisfi di più di un imperfetto simulatore.


ciao

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 16 febbraio 2009, 9:42

chi tace acconsente
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 16 febbraio 2009, 9:48

[/quote]credo cha avere un buon gioco a volte soddisfi di più di un imperfetto simulatore.[/quote]


Finalmente Habemus Papam
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da IVWP » 16 febbraio 2009, 14:08

giova- ha scritto: Finalmente Habemus Papam
ma quanto mi gaso ? 8) :oops:

e qui svanisce tutta l' eleganza di non rispondere.......ma non potevo resistere :bom: :bounce: :bounce:

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 16 febbraio 2009, 16:44

comunque non voglio polemizzare,a ognuno il suo....
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 17 febbraio 2009, 1:28

Ovviamente ad ognuno il suo, ci mancherebbe pure.

Fs fa schifo? No. È un gioco che si maschera da simulatore. Può essere usato anche come simulatore, se ti metti con santa pazienza a trovare aerei ben fatti e a modificarlo in modo che faccia la sua parte come simulatore e non come gioco. Solo che, come ho già scritto altrove, è venduto come il non plus ultra tra i simulatori...

Oh, "as real as it gets", mica pizza e fichi. :|

...e se quello è il non plus ultra, il "as real as it gets", siamo combinati bene. :roll:

Soprattutto quando un programma del 2001 come Fly II è molto meglio sotto parecchi punti di vista, poi.

Ma alla fine lo compri... e poi magari ti capita di provare magari un altro simulatore fatto meglio...

...non ti senti giusto un attimino preso per i fondelli tu? Io si.

Non stiamo parlando di freeware qui, ma di programmi pagati.

FSX quando è uscito costava la miseria di SOLO 120€ (232.350 lire, un affare... per M$).

X-plane 9... la BELLEZZA di NIENTEMENO CHE 40... dollari.

Io mi sento preso per i fondelli... e reagisco. Servirà a poco spiattellare la verità dei fatti, soprattutto contro la potenza di M$, ma porca miseria almeno non faccio parte della maggioranza silenziosa.

Rimane comunque che ad ognuno il suo.

In omnia saecula saeculorum. Amen.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Aldus » 18 febbraio 2009, 14:02

giova- ha scritto:
Ashaman ha scritto:
1stAirbus ha scritto: Ma non ci penso neanche!
Fa sempre piacere vedere la saggezza negli altri. :D


ah perchè a chi piace non è saggio?
Dipende cosa intendiamo per saggezza.
Facciamo una domanda al contrario: che cosa ha FSX di veramente diverso da FS2004?
Risposta: la grafica.
Ma la grafica non è la "simulazione".
La simulazione è una cosa: la grafica un'altra.
E' saggio abbandonare FS2004 e spendere 1000 euro di Pc nuovo per avere solo della grafica in più?
E' saggio abbandonare il favoloso parco aerei payware di FS2004 per ricomprare gli stessi aerei per FSX che volano nello stesso modo?
E' saggio spendere tutti questi soldi per avere in mano un simulatore che vola esattamente come FS2004?
E' saggio abbandonare WinXP per buttarsi su quella mezza ciofeca di WinVista per sfruttare (male) le DX10 per FSX?

Personalmente credo sia molto più saggio tenersi FS2004 e WinXP, anzichè spendere tutti questi soldi per avere un simulatore che alla fin della fiera è identico a FS2004 (che già tutti posseggono ed è già farcito di ogni ben di dio).

Come dicevo qualche post più sopra, chi è passato a FSX senza prima essersi posto quelle domande non è un saggio.
E' un viziato.
So che questa affermazione può suonare antipatica (tanto che mi è costata il BAN da un sito di simulazione!), ma è la sacrosanta verità.
Nessuno è passato a FSX per "esigenze simulative"!
E se sì, quali sarebbero queste "esigenze simulative" che FS2004 NON ha?
Vorrei proprio saperlo (dato che sono stupido).
:roll:

No....la verità è che chi è passato a FSX lo ha fatto perchè non ha saputo riflettere sui vizi, e il costo assurdo che questi comportano per avere in mano....niente. :roll:
Una terra sferica, quattro elefanti nel parco, le automobiline che corrono, e un'italia desertica NON giustificano in alcun modo una simile spesa (spesa destinata ad aumentare per implementare nuovi scenari ed aerei per FSX).
Chi è saggio questo lo ha capito e lo ha accuratamente evitato.
Chi non lo è, non lo ha capito, è cascato nel vizio, e ora che c'è dentro fino al collo cerca disperatamente di aggrapparsi sugli specchi elogiando un simulatore che la storia ha già relegato nel dimenticatotio come FS2000.
FSX e WinVista.
Un'accoppiata perdente in tutti i sensi.
Ecco perchè hanno fallito entrambi.

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Aldus » 18 febbraio 2009, 14:53

IVWP ha scritto: no guarda, mi pare chiaro: io non dico che FS sia fedele, dico solo che non bisogna farne un dramma, e che anche un pilota ogni tanto può voler divertirsi con il PC, e che in quel caso FS fa’ il suo dovere, fa’ divertire !
Giusto.
Un simulatore deve anche far divertire.
IVWP ha scritto: non dico che sia un buon simulatore, fa’ schifo e l' ho già detto, ma essere felici che non ci sia un seguito è davvero un esagerazione: non comprarlo e basta !
Se fa schifo è meglio che non abbia un seguito.
Meglio rifarne uno nuovo che sia fatto bene.

IVWP ha scritto: io uso solo aerei di default: preferisco certamente un solo volo vero, che tre modelli per simulatore; al massimo ho aggiunto una fracca di modelli, di quelli propio schifo, gratis.
Questo è proprio uno dei paradossi che si vedono su FS e su X-plane.
Esce il prodotto inscatolato pronto uso, ed è dotato di aerei ridicoli, con dinamiche ridicole, avionica ridicola, cockpit ridicoli.
Ma che razza di "simulazione" è questa? :shock:
FLY2 da questo punto di vista gli faceva un mazzo tanto a FS2004, FSX, e X-plane messi tutti insieme!
Si installava FLY2 e si volava subito su aerei SUPERBI dotati di cockpit realistici e avioniche fedeli.
Magari "pochi " aerei (perchè...in FS e in X-plane non sono pochi anche lì?), ma BUONI, altro che buoni, ottimi!
Se poi si voleva, allora si allargava il parco aerei con nuovi prodotti payware.
Ma aldilà di questo sarebbe ora che chi fa un simulatore di volo capisca che il consumatore quando compra il pacchetto e lo installa vuole trovarsi davanti degli aerei OTTIMI, mica ciofeche.
Ne bastano pochi: un liner, un elicottero, un aliante (eventualmente), e due o tre aerei dell'aviazione generale.
Basta.
Ma che siano fatti bene!
Ecco perchè dico che "Condor" e "FLY2" gli fanno un mazzo tanto a gli altri simulatori.
Si compra il prodotto e si vola subito con splendidi modelli, non con quattro cariole raffazzonate che anzichè "esaltare" la bellezza del simulatore lo ammazzano di ridicolo. :roll:
IVWP ha scritto: insomma: FS è gioco ?
Sì.
Ma anche X-plane lo è (anche se un po' più accurato in certe cose).
Comunque sia rimangono giochi per pc.
Gli aerei veri e il volo vero è un'altra cosa.

IVWP ha scritto: è realistico ?
Nelle avioniche (payware) alle volte lo è (provato il Maddog 2006?).
Nelle dinamiche meno.
IVWP ha scritto: in parte, e un buon scenario fa’ la differenza;
A patto che lo scenario non vada a scatti e non si sfuochi, altrimenti la differenza è negativa.
Se veramente si vuole un ottimo scenario che non sfuoca mai e che non scatta mai, bisogna comprare X-plane 8 (non il 9, il 9 è più pesante e scatta un po') dotato dei Global Scenery (tutto il mondo in 60 gb).
Non c'è FS2004 o FSX che tenga il confronto, sia come dettaglio (non sfuocano mai), sia come fluidità!
http://www.global-scenery.org/index2.html
IVWP ha scritto: dopo tutto, a parte slogan pubblicitari vari, non mi pare che si proponesse come simulatore per le scuole ( e come ? fa schifo ! ), quindi non faceva del male a nessuno: perché farne un dramma ?
andava bene anche lui, e nello sterminato mondo della simulazione, di sicuro c'era e c' è spazio per prodotti cosi !
Se parli di FS2004 la risposta è "sì, c'è spazio anche per lui".
Se parli di FSX la risposta è "no, non c'è spazio per lui, e non serve a niente averlo se si ha già FS2004".
IVWP ha scritto: non dirmi che faceva del male al volo, alla "cultura aereonautica", perche non vedo come; mi pare che anche un approccio gioco fosse utile a diffondere la passione per il volo.
Pienamente daccordo.
La simulazione di volo ha anche questo scopo: infondere la passione per il volo, e (chissà mai) spronare l'utente ad intraprendere la scuola per il volo vero.
IVWP ha scritto: mica tutti devono diventare piloti, non tutti hanno voglia di mettersi a tavolino e imparare a pilotare un 747; per tutti loro FS era la soluzione: come si fa ad essere felici che non ci sia un seguito ?
Se il seguito è un altro simulatore ciofeca come FSX, ben felice che non venga mai alla luce.
Non per altro, ma la gente si è stufata di essere presa per i fondelli con promesse non mantenute.
Se un seguito ci sarà, vogliamo, anzi pretendiamo un simulatore nuovo, sveglio, brillante, moderno, ben fatto, insomma un qualcosa che ci faccia dire "ohhh finalmente un simulatore favoloso in tutti i punti di vista, altro che FS2004 e X-plane!"
Altrimenti tanto vale rimanere a godersi FS2004.
IVWP ha scritto: Certamente un simulatore, pur accurato e fedele che sia, non sarà mai come il volo reale: aerodinamiche curate, paesaggi ultra dettagliati, ma sempre mancherà quella parte che rende bello volare !
Quoto.
IVWP ha scritto: Quindi per un pilota, di linea come di alianti, credo cha avere un buon gioco a volte soddisfi di più di un imperfetto simulatore.


ciao
Secondo me se oltre al "gioco" si da all'utente anche un potente simulatore in senso lato, è ancora più contento.
Del "gioco" ci si stufa in fretta.
Del prodotto maniacale e ben curato, no, ci si appassiona ancora di più.
:wink:

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da IVWP » 18 febbraio 2009, 14:59

in effetti FS 2004 è stato il migliore

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 18 febbraio 2009, 15:42

IVWP ha scritto:in effetti FS 2004 è stato il migliore
Va bene, non ti preoccupare troppo, quando l'attuale congiuntura si risolverà magari M$ potrà ripensare a proposito di pubblicare un seguito...

Il problema sai qual'è? Che alla M$ pensano (oh ingenuità, il tuo vero nome è Microsoft) che bisognerà dare un successore a FSX, non a FS9, che loro, nella loro infinita saggezza derivata dall'abuso di sostanze psicotrope, ritengono già superato.

D'altra parte, nella loro testa, sVista è stato un successone... :roll:

Sul serio alle volte non posso che chiedermi che tipo di droga gira da quelle parti, e quanta ne assumano mediamente quella specie di giocatori di golf semiprofessionisti debosciati che, tra un Martini Party e l'altro, si dilettano anche a programmare. :|

Questo sempre che FS, grazie all'attuale situazione, non faccia la fine invece di TS. Perché, non illudiamoci, c'è la concreta possibilità per M$ di abbandonare in modo definitivo alcuni, se non addirittura tutti i titoli del loro reparto giochi (soprattutto se Windows 7 si rivelerà essere, come paventato da alcuni beta tester, sVista sotto lifting... immaginate che successone sarà una cosa del genere... per Linux).

Dovesse questo accadere, speriamo abbiano la lungimiranza di vendere i diritti di FS (e magari anche quelli di TS) a qualche altra casa software. Magari ad una alla quale non dispiace lavorare seriamente sopra i loro prodotti.

Possiamo solo sperare. :dontknow:


PS
Non so voi, ma personalmente l'unica cosa che mi tiene ancora ancorato ai sistemi operativi M$ è Flight Simulator (dato che Wine non ne vuole sapere di far girare FS2004). Dovesse quest'ancora scomparire non avrei nessun motivo per mantenere ulteriori relazioni col software di Redmont. Tantomeno poi con una piattaforma al momento ancora nebulosa come Windows 7, che sicuramente non mi garantirà nulla di più o meglio dell'attuale WinXp.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Simulatori di volo

Messaggio da IVWP » 18 febbraio 2009, 18:50

intendevo il migliore tra i FS: non ti preoccupare che X-plane non te lo tocco più

W Linux con X-plane

Ti senti preso in giro, Ok
FS costava troppo, Ok

ma per favore, basta citare "as real as it gets"....

che te la prendi se uno slogan non è come la realtà ?

pensa a me, che studio chimica e biologia, quando vedo le pubblicità dei deodoranti per ambienti che disinfettano, degli yogurt che guariscono, e di altre mille cagate pseudoscientifiche e "test di laboratorio" alla NCIS !

non capisco davvero perché hai tirato fuori cose del tipo “quelli di Microsoft” o “cicciottelli” o altre cagate simili; stai compiendo uno studio di mercato ?

hai dati che confermano che un assunzione di grassi e utilizzo di FS portano all’ obesità ?
fai vedere perché è interessante.

Insomma, non c’ è il seguito: amen

Sono proprio l’ ultimo a qui interessa qualcosa; ma esserne felici, come ?

Ti ridanno i soldi ?

Ti offrono un prodotto migliorato e ad un prezzo minore, scusandosi con il mondo per aver preso per i fondelli ogni utente ?

NO, finisce tutto nel nulla
E allora di cosa sei felice ?!

Avatar utente
giova-
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 496
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 19:32
Località: medio campidano

Re: Simulatori di volo

Messaggio da giova- » 18 febbraio 2009, 21:10

io manco l'ho fsx...
ho fs9 con i dettagli al minimo dato che ho un pc vecchiotto.....
quindi aldus non ho la più pallida idea di come sia fsx,a parte le immagini viste su internet che insomma visivamente fà la sua porca figura.....
"Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose"

Malcom X

Rispondi