Simulatori di volo

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Simulatori di volo

Messaggio da AirGek » 3 febbraio 2017, 13:35

Di non-normal roba single eng... il resto o è roba normal o i non-normal cambiano di volta in volta a seconda dei sistemi che vengono trattati.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
eastre
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 27 ottobre 2015, 13:41
Località: ....nei pensieri e nella mente di. ...

Re: Simulatori di volo

Messaggio da eastre » 5 febbraio 2017, 12:41

esistono sessioni di esame e/o addestramento che si possono vedere?

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6682
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Lampo 13 » 5 febbraio 2017, 13:16

eastre ha scritto:esistono sessioni di esame e/o addestramento che si possono vedere?
Non credo proprio.

Avatar utente
eastre
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 27 ottobre 2015, 13:41
Località: ....nei pensieri e nella mente di. ...

Re: Simulatori di volo

Messaggio da eastre » 5 febbraio 2017, 13:18

Lampo 13 ha scritto:
eastre ha scritto:esistono sessioni di esame e/o addestramento che si possono vedere?
Non credo proprio.
peccato, l'avrei visto volentieri!

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Simulatori di volo

Messaggio da AirGek » 5 febbraio 2017, 13:21

Forse su YouTube trovi qualcosa...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
dream
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 710
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 0:51

Re: Simulatori di volo

Messaggio da dream » 16 febbraio 2017, 23:31

eastre ha scritto:esistono sessioni di esame e/o addestramento che si possono vedere?
non so se era quello che cercavi, ma qui ce ne sono molti del genere

https://www.youtube.com/user/gulgenalp/videos

ciao

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 19 febbraio 2017, 15:59

Vultur ha scritto:Ma per curiosità, la manovra dell'aliante di Gimli, quello che venne giù planando senza motori, è una manovra che i piloti provano veramente al simulatore perchè devono conoscerla e può far parte delle procedure, oppure fu solo un'intuizione del comandante del 767?
Il comandante del 767 aveva un passato negli alianti, e quindi conosceva quella manovra. Anche se normalmente ne lui ne nessuno di sana mente avrebbe MAI considerato adottare l'incrocio dei comandi su un aereo come quello, quello in cui s'è trovato il comandante del Gimli era il classico caso di "morto se tenti e morto se non tenti".

Ovviamente, con l'atterraggio di emergenza finito in gloria, altri piloti si sono cimentati sui simulatori in seguito con le stesse premesse... e da quanto ho letto, la manovra di disperazione effettuata sul Gimli non ha avuto repliche virtuali coronate da successo.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6682
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Lampo 13 » 19 febbraio 2017, 17:53

Ashaman ha scritto:
Vultur ha scritto:Ma per curiosità, la manovra dell'aliante di Gimli, quello che venne giù planando senza motori, è una manovra che i piloti provano veramente al simulatore perchè devono conoscerla e può far parte delle procedure, oppure fu solo un'intuizione del comandante del 767?
Il comandante del 767 aveva un passato negli alianti, e quindi conosceva quella manovra. Anche se normalmente ne lui ne nessuno di sana mente avrebbe MAI considerato adottare l'incrocio dei comandi su un aereo come quello, quello in cui s'è trovato il comandante del Gimli era il classico caso di "morto se tenti e morto se non tenti".

Ovviamente, con l'atterraggio di emergenza finito in gloria, altri piloti si sono cimentati sui simulatori in seguito con le stesse premesse... e da quanto ho letto, la manovra di disperazione effettuata sul Gimli non ha avuto repliche virtuali coronate da successo.
Al simulatore del B777 abbiamo tutti provato diverse volte ad atterrare dopo una doppia piantata motore non risolvibile; con un aeroporto ad una distanza entro il range disponibile la manovra riesce perfettamente.
Si impostava la quota dell'aeroporto come target da raggiungere, questo faceva apparire sul Map un semicerchio verde che indicava il punto di raggiungimento della quota impostata. Se la distanza lo consentiva si estraevano gli aerofreni a metà e si impostava la discesa ad una velocità tale che il semicerchio verde coincidesse con il simbolo dell'aeroporto dove si era deciso di atterrare. A quel punto avevi la possibilità di utilizzare gli aerofreni come una manetta, retraendoli un poco aumentavi il range, estendendoli un poco di più lo diminuivi.
Un po' da scimmiette ma il risultato era molto efficace!

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 28 febbraio 2017, 16:27

Lampo 13 ha scritto:Al simulatore del B777 abbiamo tutti provato diverse volte ad atterrare dopo una doppia piantata motore non risolvibile; con un aeroporto ad una distanza entro il range disponibile la manovra riesce perfettamente.
Si impostava la quota dell'aeroporto come target da raggiungere, questo faceva apparire sul Map un semicerchio verde che indicava il punto di raggiungimento della quota impostata. Se la distanza lo consentiva si estraevano gli aerofreni a metà e si impostava la discesa ad una velocità tale che il semicerchio verde coincidesse con il simbolo dell'aeroporto dove si era deciso di atterrare. A quel punto avevi la possibilità di utilizzare gli aerofreni come una manetta, retraendoli un poco aumentavi il range, estendendoli un poco di più lo diminuivi.
Un po' da scimmiette ma il risultato era molto efficace!
Would that work on a classic 767? I due aerei sono di differenti generazioni e il Gimli era nuovo di pacca quando quello che accadde decise di accadere. Questo significa niente aiuto visuale da parte del computer. Inoltre, anche aiutato dalla RAT, non mi risulta il 767 potrebbe utilizzare gli aerofreni senza la main pressure, o il capitano del Gimli lo avrebbe per lo meno tentato, invece di incrociare i comandi (manovra inerentemente parecchio più complicata di utilizzare un comando a leva).
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6682
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Lampo 13 » 28 febbraio 2017, 16:45

Ashaman ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Al simulatore del B777 abbiamo tutti provato diverse volte ad atterrare dopo una doppia piantata motore non risolvibile; con un aeroporto ad una distanza entro il range disponibile la manovra riesce perfettamente.
Si impostava la quota dell'aeroporto come target da raggiungere, questo faceva apparire sul Map un semicerchio verde che indicava il punto di raggiungimento della quota impostata. Se la distanza lo consentiva si estraevano gli aerofreni a metà e si impostava la discesa ad una velocità tale che il semicerchio verde coincidesse con il simbolo dell'aeroporto dove si era deciso di atterrare. A quel punto avevi la possibilità di utilizzare gli aerofreni come una manetta, retraendoli un poco aumentavi il range, estendendoli un poco di più lo diminuivi.
Un po' da scimmiette ma il risultato era molto efficace!
Would that work on a classic 767? I due aerei sono di differenti generazioni e il Gimli era nuovo di pacca quando quello che accadde decise di accadere. Questo significa niente aiuto visuale da parte del computer. Inoltre, anche aiutato dalla RAT, non mi risulta il 767 potrebbe utilizzare gli aerofreni senza la main pressure, o il capitano del Gimli lo avrebbe per lo meno tentato, invece di incrociare i comandi (manovra inerentemente parecchio più complicata di utilizzare un comando a leva).
Beh, noi avevamo anche l'APU...

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 7 marzo 2017, 14:53

Lampo 13 ha scritto:Beh, noi avevamo anche l'APU...
That's called cheating, you know. :|

A meno che non esista una qualche forma di APU che funzioni anche senza carburante. Ma sono sicuro che se un qualcosa del genere sia mai esistita si sarebbe saputo, e da un po' anche.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6682
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Lampo 13 » 7 marzo 2017, 16:12

Ashaman ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Beh, noi avevamo ance l'APU...
That's called cheating, you know. :|

A meno che non esista una qualche forma di APU che funzioni anche senza carburante. Ma sono sicuro che se un qualcosa del genere sia mai esistita si sarebbe saputo, e da un po' anche.
Il generatore che alimenta parte dell'impianto elettrico in windmilling non garantisce una completa operatività di tutti gli impianti, io facevo un discorso di volabilità dell'aeroplano senza propulsione.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Simulatori di volo

Messaggio da flyingbrandon » 7 marzo 2017, 16:15

Ashaman ha scritto:
Would that work on a classic 767? I due aerei sono di differenti generazioni e il Gimli era nuovo di pacca quando quello che accadde decise di accadere. Questo significa niente aiuto visuale da parte del computer. Inoltre, anche aiutato dalla RAT, non mi risulta il 767 potrebbe utilizzare gli aerofreni senza la main pressure, o il capitano del Gimli lo avrebbe per lo meno tentato, invece di incrociare i comandi (manovra inerentemente parecchio più complicata di utilizzare un comando a leva).
Ma intendi la scivolata d'ala?
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 9 marzo 2017, 15:11

Lampo 13 ha scritto:Il generatore che alimenta parte dell'impianto elettrico in windmilling non garantisce una completa operatività di tutti gli impianti, io facevo un discorso di volabilità dell'aeroplano senza propulsione.
Già, ma se vuoi ricostruire il volo del Gimli devi ricreare le stesse condizioni. L'aereo in oggetto non perse meramente la spinta di entrambi i motori, no, i piloti si ritrovarono, come si dice in quello che una volta era il paese della libertà: high up shit creek without a paddle. A quota di crociera senza carburante. Usare la APU in ricreare lo stesso caso significa semplicemente barare. I piloti del Gimli avevano solo la RAT, e un qualcuno che voglia vedere se lui o lei è in grado di fare altrettanto, solo con la RAT deve procedere. 8)

Se poi invece si è li per cazzeggiare... beh... :mrgreen:

flyingbrandon ha scritto:
Ashaman ha scritto:Would that work on a classic 767? I due aerei sono di differenti generazioni e il Gimli era nuovo di pacca quando quello che accadde decise di accadere. Questo significa niente aiuto visuale da parte del computer. Inoltre, anche aiutato dalla RAT, non mi risulta il 767 potrebbe utilizzare gli aerofreni senza la main pressure, o il capitano del Gimli lo avrebbe per lo meno tentato, invece di incrociare i comandi (manovra inerentemente parecchio più complicata di utilizzare un comando a leva).
Ma intendi la scivolata d'ala?
Scivolata d'ala o incrocio comandi... due nomi differenti per la stessa cosa. :dontknow:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15476
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Simulatori di volo

Messaggio da JT8D » 26 aprile 2017, 11:49

Per gli appassionati di simulazione di volo, direttamente da Airbus:

http://www.airbus.com/newsevents/news-e ... on-market/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
bande
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 134
Iscritto il: 6 dicembre 2012, 20:47

Re: Simulatori di volo

Messaggio da bande » 26 aprile 2017, 21:07

Ashaman ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Al simulatore del B777 abbiamo tutti provato diverse volte ad atterrare dopo una doppia piantata motore non risolvibile; con un aeroporto ad una distanza entro il range disponibile la manovra riesce perfettamente.
Si impostava la quota dell'aeroporto come target da raggiungere, questo faceva apparire sul Map un semicerchio verde che indicava il punto di raggiungimento della quota impostata. Se la distanza lo consentiva si estraevano gli aerofreni a metà e si impostava la discesa ad una velocità tale che il semicerchio verde coincidesse con il simbolo dell'aeroporto dove si era deciso di atterrare. A quel punto avevi la possibilità di utilizzare gli aerofreni come una manetta, retraendoli un poco aumentavi il range, estendendoli un poco di più lo diminuivi.
Un po' da scimmiette ma il risultato era molto efficace!
Would that work on a classic 767? I due aerei sono di differenti generazioni e il Gimli era nuovo di pacca quando quello che accadde decise di accadere. Questo significa niente aiuto visuale da parte del computer. Inoltre, anche aiutato dalla RAT, non mi risulta il 767 potrebbe utilizzare gli aerofreni senza la main pressure, o il capitano del Gimli lo avrebbe per lo meno tentato, invece di incrociare i comandi (manovra inerentemente parecchio più complicata di utilizzare un comando a leva).
Non tutti e 12, ma 3 su ogni semiala sì.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 26 aprile 2017, 23:04

JT8D ha scritto:Per gli appassionati di simulazione di volo, direttamente da Airbus:

http://www.airbus.com/newsevents/news-e ... on-market/
È praticamente solo una dichiarazione di mettere un bollino blu stile banana su qualcosa che a loro piace...

Bello sforzo. :|

bande ha scritto:
Ashaman ha scritto:Would that work on a classic 767? I due aerei sono di differenti generazioni e il Gimli era nuovo di pacca quando quello che accadde decise di accadere. Questo significa niente aiuto visuale da parte del computer. Inoltre, anche aiutato dalla RAT, non mi risulta il 767 potrebbe utilizzare gli aerofreni senza la main pressure, o il capitano del Gimli lo avrebbe per lo meno tentato, invece di incrociare i comandi (manovra inerentemente parecchio più complicata di utilizzare un comando a leva).
Non tutti e 12, ma 3 su ogni semiala sì.
Intendi gli spoileroni? La parte degli spoiler più esterna che viene azionata in volo per aiutare l'aereo ad inclinarsi in virata?

Se parli di loro, posso solo ipotizzare questi vengano azionati anche in modalità RAT solo per permettere la controllabilità dell'aereo, non la velocità, o di sicuro il capitano del Gimli ci avrebbe pensato.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3623
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ayrton » 26 aprile 2017, 23:21

il 747 ad esempio non permette l'accensione dell'apu in volo..e non ha la RAT (parlo del 400)
Immagine

Avatar utente
bande
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 134
Iscritto il: 6 dicembre 2012, 20:47

Re: Simulatori di volo

Messaggio da bande » 27 aprile 2017, 11:53

Guarda, non sono un espertone di 767, è solo che leggendo la parte in grassetto mi sono incuriosito e sono andato a controllare... Ho trovato che la RAT pressurizza parte delle utenze del centrale, tra cui i comandi di volo principali, yaw damper, stab trim, elevator feel e gli spoiler n. 3, 4, 5, 8, 9, e 10. La corrente per alimentare il flight control system electronics unit sx arriva dalle batterie attraverso le AC e DC standby bus, quindi, da quello che ho capito, con RAT e stby pwr 3 speedbrake per semiala dovrebbero funzionare.
Quello che ho scritto comunque vale per il 767-300 (e solo per quelli con i codici di effettività che ho), quello di cui parlate mi pare fosse un -200, quindi potrebbero esserci delle differenze. Poi posso anche essere io a non avere capito un c***o, chiaramente :lol:

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 28 aprile 2017, 22:48

Ayrton ha scritto:il 747 ad esempio non permette l'accensione dell'apu in volo..e non ha la RAT (parlo del 400)
Perché? Il -100, -200 e -300 ce l'avevano? :|

:wink:

Celie a parte, il 747 ha 4 motori e quello che accadde col Gimli non è qualcosa di comunemente considerato tra i possibili problemi un aereo possa avere (parlo del rimanere a secco in volo a quota di crociera per uno sbaglio nel rifornimento del carburante), quindi la la APU che non può essere accesa in volo è un peccato veniale, e sempre dati i 4 motori la RAT potrebbe essere stata considerata un peso inutile da portare a spasso.

Questo ovviamente a meno che la versione -800 non ce l'abbia (ipotizzo, non ne ho la più pallida idea), nel qual caso mi sembrerebbe più un alquanto preoccupante: "non ci avevamo pensato prima", da parte della Boeing.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

maddrifter
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 25 febbraio 2018, 10:50

Re: Simulatori di volo

Messaggio da maddrifter » 8 marzo 2018, 12:18

Premesso che di pc non capisco assolutamente nulla, sapreste consigliarmi l'insieme:
- simulatore (il software)
- periferiche (cloche e pedali)
- pc compatibile coi primi 2
da acquistare per allenarmi? mi interessa specialmente il volo a vela, non mi importa nulla di avere una grafica dettagliatissim o modelli particolari..

maddrifter 6 25 febbraio 2018, 10:50

Avatar utente
Dysko
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 830
Iscritto il: 21 dicembre 2008, 13:24
Località: Milano
Contatta:

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Dysko » 12 marzo 2018, 21:00

Se ti interessa specificatamente il volo a vela, Condor è la scelta obbligata: http://www.condorsoaring.com/

È recentemente uscita la versione 2. Sembra avere una fisica molto più avanzata della prima versione (che è l'unica che ho), ma vedo che il costo è piuttosto elevato. E vedo anche che anche loro hanno ceduto alla recente moda dei DLC piccoli e dai costi elevati :(

brain_candy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 6
Iscritto il: 7 novembre 2016, 18:53

Re: Simulatori di volo

Messaggio da brain_candy » 2 maggio 2018, 23:47

Buongiorno a tutti, mi aggancio a questa discussione sperando di non avere sbagliato sezione. Premetto che io non ci capisco niente di aviazione, ma il marito è un laico appassionato e vorrei regalargli un'esperienza di volo al simulatore. Dal momento che non ho gli strumenti per valutare "l'offerta" e non vorrei buttare via dei soldi, potreste consigliarmi un centro valido in Italia?
Grazie

Avatar utente
alessandro.capotondi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 250
Iscritto il: 4 novembre 2010, 13:02

Re: Simulatori di volo

Messaggio da alessandro.capotondi » 14 maggio 2018, 12:53

brain_candy ha scritto:Buongiorno a tutti, mi aggancio a questa discussione sperando di non avere sbagliato sezione. Premetto che io non ci capisco niente di aviazione, ma il marito è un laico appassionato e vorrei regalargli un'esperienza di volo al simulatore. Dal momento che non ho gli strumenti per valutare "l'offerta" e non vorrei buttare via dei soldi, potreste consigliarmi un centro valido in Italia?
Grazie
Ciao,

a me sono state regalate un paio di ore su questo simulatore 737 statico a Thiene (qui un video https://www.youtube.com/watch?v=HnFuOJr-j2o - non mio :D ). Non so dirti il prezzo, e non ho metro di comparazione con altri simulatori, ma è stato davvero divertente.

Questo http://www.dastyflysim.com/it/ilsimulatore.asp probabilmente è anche meglio rispetto quello ci Vicenza.

Questi simulatori sono definiti statici, cioè sono (abbastanza) "fedeli" per quanto riguarda le strumentazioni ma non danno il feeling del volo. Se non hai problemi economici, e vuoi regalare una esperienza pari a quella che vivono i piloti in fase di training poi prenotare del tempo sui simulatori Alitalia a questo link:
http://www.flytraining.it/it/flight-box/index.html
Io conosco solo questa soluzioni in Italia per i simulatori FFS, magari qualcun'altro del forum ne sa di più di me.

Infine, se tuo marito non ha mai provato un volo su un ultraleggero o aereo da aviazione generale, puoi anche cercare una scuola di volo vicino a dove abiti. Tipicamente offrono anche la possibilità di fare delle lezioni di prova con instruttori. Ti posso assicurare che anche quella è una bellissima esperienza :)
Sempre per esperienza personale, ogni mese questa scuola di volo a Bologna https://www.professionalaviation.it/ offre la possibilità di fare un volo di una 20ina di minuti con un istruttore su un aereo VDS + 1.5h di teoria in aula.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Simulatori di volo

Messaggio da air.surfer » 15 giugno 2018, 0:56

Dovrei smanettare un 737ng, FMS compreso.
Mi date una dritta per un simulatore di volo per winzozz? (FS quale versione? o e' meglio XPlane?)
Ho visto in giro l'addon http://www.precisionmanuals.com/pages/p ... x8900.html
ma solo per FSX...
Che dite?

Avatar utente
Yavapai
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 233
Iscritto il: 19 novembre 2008, 21:58

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Yavapai » 15 giugno 2018, 11:00

Ti occorre tassativamente per 737NG?
Altrimenti per il 744 esiste questo software interessante:
http://www.aerowinx.com
air.surfer ha scritto:Dovrei smanettare un 737ng, FMS compreso.
Mi date una dritta per un simulatore di volo per winzozz? (FS quale versione? o e' meglio XPlane?)
Ho visto in giro l'addon http://www.precisionmanuals.com/pages/p ... x8900.html
ma solo per FSX...
Che dite?
M.C.
FAA Aircraft Dispatcher

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Simulatori di volo

Messaggio da air.surfer » 15 giugno 2018, 12:31

Yavapai ha scritto:Ti occorre tassativamente per 737NG?
Si.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Simulatori di volo

Messaggio da AirGek » 15 giugno 2018, 13:05

Credo che il PMDG sia il più fedele anche se non saprei a livello di FMC.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
dream
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 710
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 0:51

Re: Simulatori di volo

Messaggio da dream » 15 giugno 2018, 17:09

air.surfer ha scritto:Dovrei smanettare un 737ng, FMS compreso.
Mi date una dritta per un simulatore di volo per winzozz? (FS quale versione? o e' meglio XPlane?)
Ho visto in giro l'addon http://www.precisionmanuals.com/pages/p ... x8900.html
ma solo per FSX...Che dite?
ti conviene scegliere la versione per P3D V4 Lockheed Martin che gira su Win10 a 64bit, così frutti al meglio le risorse hardware. PMDG *highly* recommends that you choose a 64-bit operating system to avoid problems with Prepar3D running out of memory due to a 32-bit environment.

https://www.precisionmanuals.com/pages/ ... x8900.html

qui trovi qualche manuale così vedi se ci sono le feature che ti interessano

https://www.precisionmanuals.com/pages/ ... /docs.html

ciao

p.s. mica mollerai il plasticone per tornare sugli scassoni!! :lol: :lol: :lol:



phpBB [video]

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Simulatori di volo

Messaggio da air.surfer » 15 giugno 2018, 17:33

dream ha scritto: ti conviene scegliere la versione per P3D V4 Lockheed Martin che gira su Win10 a 64bit..
costa un botto però! in più devo pure comprare l'add on della PMDG..
dream ha scritto: p.s. mi mi mollerai il plasticone per finire sullo scassone!! :lol: :lol: :lol:
:mrgreen:

Avatar utente
dream
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 710
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 0:51

Re: Simulatori di volo

Messaggio da dream » 15 giugno 2018, 20:27

air.surfer ha scritto:costa un botto però! in più devo pure comprare l'add on della PMDG..
eh si, minimo 150€ ce li devi mettere e poi devi avere un PC potente, tipo questo

I7 4790K 4.0 ghz Asus SabertoothZ97 Win10Pro 64bit Geforce GTX 980TI 6Gb 16gb Ram DDR3 SSD 250Gb

ciao

Avatar utente
alessandro.capotondi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 250
Iscritto il: 4 novembre 2010, 13:02

Re: Simulatori di volo

Messaggio da alessandro.capotondi » 24 giugno 2018, 0:02

air.surfer ha scritto:Dovrei smanettare un 737ng, FMS compreso.
Mi date una dritta per un simulatore di volo per winzozz? (FS quale versione? o e' meglio XPlane?)
Ho visto in giro l'addon http://www.precisionmanuals.com/pages/p ... x8900.html
ma solo per FSX...
Che dite?
Io ho Fsx comprato da Steam (ai tempi in offerta a 5€, ora costa un po' di più)

https://store.steampowered.com/app/314160/Microsoft_Flight_Simulator_X_Steam_Edition/

Ho anche già provato qualche add-on PMDG (737ng e md11). Io li trovo i migliori in circolazione per quanto riguarda la simulazione dei sistemi dell'aereo su FSX. Per una valutazione tecnica servirebbe il parere di qualcuno che ci vola veramente con i 737 ;)

Ovviamente fsx, rispetto a xplane e p3d ha i sui limiti: i modelli approssimativi di dinamica del volo, la grafica non più adeguata, engine meteo, etc.

Io comunque non ne posso parlar male, mi ha sempre divertito.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Simulatori di volo

Messaggio da Ashaman » 6 luglio 2018, 1:26

X-plane è più un simulatore "hands-on", di volo libero, sotto il quale punto di vista è uno dei migliori.

Se quello che cercate è invece simulazione di procedure di aviazione, il vecchio FS (9 o X) o anche il suo discendente generato da altra madre P3D sono ancora i migliori.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
dream
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 710
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 0:51

Re: Simulatori di volo

Messaggio da dream » 14 luglio 2018, 16:20

Segnalo questi video fatti da un pilota reale sul 737 800 gratuito di XPlane11.

Ciao

phpBB [video]



Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Simulatori di volo

Messaggio da air.surfer » 15 luglio 2018, 22:41

Alla fine ho preso Prepar3D con 737 PGMD. Grazie a tutti!

Rispondi