e vola la denuncia

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

e vola la denuncia

Messaggio da air4you » 19 gennaio 2008, 10:34

Non hanno spento il telefonino ... ed è volata la denuncia.... sempre all'insegna della civiltà e del rompere le regole noi italiani...


http://www.ilmessaggero.it/articolo.php ... E_INITALIA

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Messaggio da araial14 » 19 gennaio 2008, 10:49

I soliti beceri coatti con quoziente intellettivo inferiore a quello di un'ameba! Come esiste un'interdizione dagli stadi per i facinorosi, potrebbe esserci anche per questi "gentil'uomini" e per tutti quelli come loro dagli aerei: due anni con le chiappe a terra!!!! :evil: Altro che multa: GALERA! :evil:
Ultima modifica di araial14 il 19 gennaio 2008, 10:58, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Messaggio da araial14 » 19 gennaio 2008, 10:54

Aggiungo....
E poi ci si lamenta dicendo che gli AV sono indisponenti. Ma abbiamo idea con chi spesso hanno a che fare?
Immagine
Immagine

Avatar utente
Dany80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 909
Iscritto il: 29 luglio 2006, 16:36
Località: Palazzolo sull'Oglio (BS)
Contatta:

Messaggio da Dany80 » 19 gennaio 2008, 11:21

Queste cose sono assurde... io avrei proceduto con qualcosa di peggio di una denuncia... questa gente che crede di essere superiore a tutte le leggi ha violato una importantissima norma di sicurezza mettendo in pericolo tutti i passeggeri del volo... è da denuncia penale chiaramente... ma secondo me non sarebbe appunto male istituire una interdizione al volo per gente come questa... e poi resta comunque la mancanza di rispetto verso assistenti di volo e piloti che andrebbe anch'essa perseguita.

Poi è sempre fantasioso come le notizie vengono riportate... un cellulare acceso non da "problemi ai motori"... semmai alla strumentazione e ai sistemi di radioassistenza... i motori girano con o senza cellulare :)

Ovviamente fondamentale per l'articolo il fatto che Alfonso Signorini e Silvia Toffain fossero a bordo.... :p
Daniele
<br>
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15587
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Messaggio da JT8D » 19 gennaio 2008, 11:26

Le emissioni del cellulare potrebbero, in linea teorica, influire indirettamente con il funzionamento dei motori, alterando il funzionamento del Fadec. Chiaramente se i motori ne sono dotati.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

lucax1x

e vola al denuncia

Messaggio da lucax1x » 19 gennaio 2008, 12:09

Ma se il comandante si è reso conto che i motori avevano problemi avrà richiesto l'atterraggio di emergenza ?

peterfly 65

Messaggio da peterfly 65 » 19 gennaio 2008, 12:26

lucax1x ha scritto:Ma se il comandante si è reso conto che i motori avevano problemi avrà richiesto l'atterraggio di emergenza ?
Ma non era al parcheggio????????????????????????

Avatar utente
Sgt
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 13 febbraio 2007, 17:28

Messaggio da Sgt » 19 gennaio 2008, 12:42

mah.. i soliti furbi.. ovviamente da condananre
comuqnue .. 3 cellulari che danno un problema ad un aereo..
chissà che megatraffico elettromagnetico c'è in un aeroporto i cellulari dovrebbero creare delle interferenze se non altro trascurabili..

Avatar utente
Cassandra
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 428
Iscritto il: 6 luglio 2007, 17:08

Messaggio da Cassandra » 19 gennaio 2008, 12:45

Sono perplessa...
immagino possa capitare (ogni tanto) di esser sbadati e dimenticare il cell acceso...magari sei convinto di averlo spento e invece...
però sentirsi ripetere ben 3 volte di spegnere i cellulari accesi...bè...il dubbio che possa essere il tuo ti viene, no?
Ahimè molta gente non ha idea di cosa sia il rispetto dell'altro da sè...

Gozer

Messaggio da Gozer » 19 gennaio 2008, 12:45

Sgt ha scritto:mah.. i soliti furbi.. ovviamente da condananre
comuqnue .. 3 cellulari che danno un problema ad un aereo..
chissà che megatraffico elettromagnetico c'è in un aeroporto i cellulari dovrebbero creare delle interferenze se non altro trascurabili..
Non tanto... ne parliamo quì, ci sono un sacco di informazioni e anche link ad altre risorse, se non erro.

Avatar utente
Sgt
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 13 febbraio 2007, 17:28

Messaggio da Sgt » 19 gennaio 2008, 12:57

Grazie mille

kompressor
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 25 maggio 2007, 8:28

Messaggio da kompressor » 19 gennaio 2008, 13:06

Durante un volo Linate-Cagliari con Airone, ho estratto un ricevitore GPS dalla tasca, e la persona che stava seduta accanto a me mi ha letteralmente aggredito, nonostante non lo avessi acceso, dicendomi che era pericoloso per l'aereo. Io scusandomi l'ho subito messo via dicendo dentro di me ma se anche in cabina hanno il GPS perchè il mio dovrebbe essere pericoloso dal momento che comunque è un apparecchio che riceve e non trasmette.

La persona che mi ha aggredito ad un certo punto ha estratto un pc portatile e si è messo a lavorare, quando un led lampeggiante sul suo pc ha attirato la mia attenzione, ebbene si su quel pc c'era montata un Connect-Card della vodafone ed era attiva, ora credo che la connect funziona grosso modo come un cellulare.

Infatti dopo neanche un minuto arriva l'hostess e questa volta l'aggressione verbale l'ha ricevuta lui, l'hostess lo ha letteralmente trattato a pesci in faccia dicendogli che stava disturbando gli strumenti e di spegnere immediatamente.

E'ovvia la figura a base di nutella che ha fatto quello lì.

comunque, per chiarire i ricevitori gps creano disturbi come i cellulari???
...la sinfonia del posto 37 k

Avatar utente
MiticoJumbo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1166
Iscritto il: 6 giugno 2006, 13:36
Località: ROMA

Messaggio da MiticoJumbo » 19 gennaio 2008, 13:12

Cassandra ha scritto:Sono perplessa...
immagino possa capitare (ogni tanto) di esser sbadati e dimenticare il cell acceso...magari sei convinto di averlo spento e invece...
però sentirsi ripetere ben 3 volte di spegnere i cellulari accesi...bè...il dubbio che possa essere il tuo ti viene, no?
Ahimè molta gente non ha idea di cosa sia il rispetto dell'altro da sè...
la sbadataggine può accadere ma una persona nella norma riesce a capire che se gli si dice di spegnere il cellulare, vuol dire che deve spegnere il cellulare.
non è difficile :lol: .
va bene la denuncia ma anche la pena deve essere adeugata: metà stipendio di multa e non se ne parla più.la prossima volta il cellulare lo lascia a casa :crazy: .sicuro al 100%.
Paolo
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese
.
Art.3 Costituzione Repubblica Italiana

runner
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 167
Iscritto il: 26 novembre 2006, 14:22

Messaggio da runner » 19 gennaio 2008, 13:14

kompressor ha scritto: comunque, per chiarire i ricevitori gps creano disturbi come i cellulari???
A naso (dote della quale sono ben dotato...) direi che i GPS ricevono, non trasmettono. Le uniche interferenze potrebbero quindi arrivare dal solo funzionamento dell'elettronica del ricevitore, che non dovrebbe essere così "invasiva".

Mi sbaglio?

Avatar utente
libelle
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 780
Iscritto il: 8 dicembre 2005, 18:57
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da libelle » 19 gennaio 2008, 13:38

E' giusto, i ricevitori GPS funzionano in modo del tutto passivo. Ricevono soltanto i segnali della costellazione di satellitare GPS e non inviano alcun segnale.
Di conseguenza non possono in alcun modo creare interferenze.
Discorso a parte è il caso in cui l'antenna GPS sia a sè stante e trasmetta i segnali ad un altro dispositivo (per esempio un palmare) tramite un protocollo wireless.
"think positive, flaps negative!"

lucax1x

e vola la denuncia

Messaggio da lucax1x » 19 gennaio 2008, 14:01

peterfly 65 ha scritto:
lucax1x ha scritto:Ma se il comandante si è reso conto che i motori avevano problemi avrà richiesto l'atterraggio di emergenza ?
Ma non era al parcheggio????????????????????????
al parcheggio ??? madonna che gaffe :oops: che ho fatto :lol:

Gozer

Messaggio da Gozer » 19 gennaio 2008, 14:17

kompressor ha scritto:Durante un volo Linate-Cagliari con Airone, ho estratto un ricevitore GPS dalla tasca, e la persona che stava seduta accanto a me mi ha letteralmente aggredito, nonostante non lo avessi acceso, dicendomi che era pericoloso per l'aereo. Io scusandomi l'ho subito messo via dicendo dentro di me ma se anche in cabina hanno il GPS perchè il mio dovrebbe essere pericoloso dal momento che comunque è un apparecchio che riceve e non trasmette.

La persona che mi ha aggredito ad un certo punto ha estratto un pc portatile e si è messo a lavorare, quando un led lampeggiante sul suo pc ha attirato la mia attenzione, ebbene si su quel pc c'era montata un Connect-Card della vodafone ed era attiva, ora credo che la connect funziona grosso modo come un cellulare.

Infatti dopo neanche un minuto arriva l'hostess e questa volta l'aggressione verbale l'ha ricevuta lui, l'hostess lo ha letteralmente trattato a pesci in faccia dicendogli che stava disturbando gli strumenti e di spegnere immediatamente.

E'ovvia la figura a base di nutella che ha fatto quello lì.

comunque, per chiarire i ricevitori gps creano disturbi come i cellulari???
Veramente quando hanno distribuito il cervello era in bagno, eh? :lol:

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 19 gennaio 2008, 15:13

libelle ha scritto:E' giusto, i ricevitori GPS funzionano in modo del tutto passivo. Ricevono soltanto i segnali della costellazione di satellitare GPS e non inviano alcun segnale.
Di conseguenza non possono in alcun modo creare interferenze.
Discorso a parte è il caso in cui l'antenna GPS sia a sè stante e trasmetta i segnali ad un altro dispositivo (per esempio un palmare) tramite un protocollo wireless.
Infatti. Diversi anni fa ho fatto alcuni voli con in tasca un bel GPS portatile. Ogni volta ho chiesto prima ancora della chiusura dei portelloni se lo potevo tenere acceso tutto il tempo, ogni volta mi hanno risposto di sì (al massimo previa consultazione), ogni volta mi ci sono divertita a leggere l'accelerazione in decollo e l'ho usato per "dare un nome" ai panorami che vedevo dal finestrino.
Ora quel GPS non l'ho più; però se domani ne avessi un altro, OGNI VOLTA chiederei, come ho fatto finora. Perché il principio rimane valido: non spetta a me stabilire se un'apparecchiatura si può tenere accesa oppure no, nemmeno se in una dozzina di altri casi precedenti mi è stato costantemente detto di sì: che ne so io se ci sono state novità? Ad ognuno il suo mestiere.

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Messaggio da Ayrton » 19 gennaio 2008, 15:31

JT8D ha scritto:Le emissioni del cellulare potrebbero, in linea teorica, influire indirettamente con il funzionamento dei motori, alterando il funzionamento del Fadec. Chiaramente se i motori ne sono dotati.

Paolo
eeeeeeesatto :wink:
Immagine

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Messaggio da po-paolo » 19 gennaio 2008, 15:51

il tutto ovviamente prescinde dal fatto che se vado passeggero in auto e il guidatore mi chiede di non fumare, non fumo
se vado al cinema e mi dicono "è vietato portare il computer" non lo porto ecc ecc

certo potrei anche disquisire sul fatto che se fumo con il finestrino aperto allora non c'è molto fumo e poi sto attento ecc ecc, ma resta che per cose NON vitali non vedo il problema a rispettare le richieste
insomma, siamo alla base proprio della civiltà in teoria...

ma mi sa tanto del classico genere "ho tutti i diritti e nessun dovere" che tanto piace nel nostro terzo mondo italiano :D

Black Magic

Messaggio da Black Magic » 19 gennaio 2008, 15:57

Ayrton ha scritto:
JT8D ha scritto:Le emissioni del cellulare potrebbero, in linea teorica, influire indirettamente con il funzionamento dei motori, alterando il funzionamento del Fadec. Chiaramente se i motori ne sono dotati.

Paolo
eeeeeeesatto :wink:
proprio sicuro, eh... :roll:

Pasquale
FL 250
FL 250
Messaggi: 2948
Iscritto il: 22 gennaio 2007, 18:25
Località: Forlì

Messaggio da Pasquale » 19 gennaio 2008, 16:39

cosè il FADEC?

Avatar utente
krd
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 422
Iscritto il: 17 dicembre 2006, 1:00
Località: VE

Messaggio da krd » 19 gennaio 2008, 16:45

Air France testa i cellulari in volo

pubblicato: venerdì 21 dicembre 2007 da Luigi Melita in: Anticipazioni Brevi Tendenze

Considerando i recenti sviluppi che porteranno, con molta probabilità, all’alleanza Air France - Alitalia, la notizia può interessare anche a noi Italiani. Air France, infatti, è la prima compagnia europea ad aver iniziato i test sull’utilizzo dei cellulari nei normali voli di linea.

Il servizio è in prova sui voli a corto raggio con l’A318 (che vedete in foto) e nella prima fase del test i passeggeri potranno mandare sms, mms e consultare le mail tramite accesso internet. Superata con successo questa fase ci sarà poi il secondo step per la sperimentazione riguardo le chiamate.

Problemi di radiofrequenza o no, non trovo piacevole un volo con continui squilli. Pensate un po', in uno spazio ristretto sentire in continuo gente che parla al telefono.

Avatar utente
Cassandra
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 428
Iscritto il: 6 luglio 2007, 17:08

Messaggio da Cassandra » 19 gennaio 2008, 16:46

MiticoJumbo ha scritto:
Cassandra ha scritto:Sono perplessa...
immagino possa capitare (ogni tanto) di esser sbadati e dimenticare il cell acceso...magari sei convinto di averlo spento e invece...
però sentirsi ripetere ben 3 volte di spegnere i cellulari accesi...bè...il dubbio che possa essere il tuo ti viene, no?
Ahimè molta gente non ha idea di cosa sia il rispetto dell'altro da sè...
la sbadataggine può accadere ma una persona nella norma riesce a capire che se gli si dice di spegnere il cellulare, vuol dire che deve spegnere il cellulare.
non è difficile :lol: .
va bene la denuncia ma anche la pena deve essere adeugata: metà stipendio di multa e non se ne parla più.la prossima volta il cellulare lo lascia a casa :crazy: .sicuro al 100%.
ma direi anche il 100% dello stipendio!!! :lol:

comunque...devo confessare...che non più di due mesi fa... :oops: ho dimenticato il cell acceso :cry:
mi è capitato solo una volta...e negli ultimi due anni ho fatto almeno 250 voli...però...è successo, me ne sono accorta quando sono arrivata a destinazione: sono andata per riaccenderlo :shock: ...non l'avevo spento!!
In mia difesa posso dire che mi sono imbarcata di corsa...ultima a salire, come al solito, ma...quella volta...il posto vicino al mio era occupato da un uomo bellissimo, interessante e simpatico che non mi ha dato neanche il tempo di sedermi, ha iniziato a parlare, parlare, parlare...mi ha fatto un sacco di domande...e... :roll: ...mi sono dimenticata la prassi pre-decollo...fortuna che non mi ha telefonato nessuno!!! sarei morta per la vergogna!

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Messaggio da araial14 » 19 gennaio 2008, 17:15

Bacione ha scritto:
libelle ha scritto:E' giusto, i ricevitori GPS funzionano in modo del tutto passivo. Ricevono soltanto i segnali della costellazione di satellitare GPS e non inviano alcun segnale.
Di conseguenza non possono in alcun modo creare interferenze.
Discorso a parte è il caso in cui l'antenna GPS sia a sè stante e trasmetta i segnali ad un altro dispositivo (per esempio un palmare) tramite un protocollo wireless.
Infatti. Diversi anni fa ho fatto alcuni voli con in tasca un bel GPS portatile. Ogni volta ho chiesto prima ancora della chiusura dei portelloni se lo potevo tenere acceso tutto il tempo, ogni volta mi hanno risposto di sì (al massimo previa consultazione), ogni volta mi ci sono divertita a leggere l'accelerazione in decollo e l'ho usato per "dare un nome" ai panorami che vedevo dal finestrino.
Ora quel GPS non l'ho più; però se domani ne avessi un altro, OGNI VOLTA chiederei, come ho fatto finora. Perché il principio rimane valido: non spetta a me stabilire se un'apparecchiatura si può tenere accesa oppure no, nemmeno se in una dozzina di altri casi precedenti mi è stato costantemente detto di sì: che ne so io se ci sono state novità? Ad ognuno il suo mestiere.
Coerente testimonianza di coerentissima civiltà! :wink: Optime!

Black Magic

Messaggio da Black Magic » 19 gennaio 2008, 17:47

Pasquale ha scritto:cosè il FADEC?
E' l'acronimo di Full Authority Digital Engine Control.
In sostanza la centralina elettronica che gestisce il motore.

Ma se hai letto gli approfondimenti sul portale non dovresti chiederlo!!!
Che ci stanno a fare senno'???? :evil: :evil:

;)
krd ha scritto:Problemi di radiofrequenza o no, non trovo piacevole un volo con continui squilli. Pensate un po', in uno spazio ristretto sentire in continuo gente che parla al telefono.
Sono assolutamente d'accordo. Tremo al pensiero di quando avverrà (perchè avverra'...)
Ultima modifica di Black Magic il 19 gennaio 2008, 17:49, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Messaggio da araial14 » 19 gennaio 2008, 17:48

Articolo più dettagliato :evil: Io quel telefonino glielo avrei messo......" :evil: :evil: :evil: "...hemmm....nelle "orecchie"... :twisted:

Cellulari accesi su aereo:3 denunce
Provocato grave ritardo a volo Alitalia

Tre persone sono state denunciate per aver lasciato accesi i propri telefoni cellulari su un aereo, creando problemi ai motori. E' accaduto sul volo Alitalia da Milano Linate a Bari, partito con due ore di ritardo per questo motivo. I tre sono stati denunciati per "inosservanza delle norme di sicurezza sulla navigazione aerea" e in base all'articolo 1.231 del Codice della navigazione aerea rischiano ora una pena fino a tre mesi.
I tre sono Giacomo A., 31 anni, di Piacenza, Marco P. e Vito D. rispettivamente di 44 e 49 anni, entrambi di Milano.Erano le 6.45, quando il comandante e il copilota dell'aereo hanno cominciato le procedure per il decollo, dopo aver diffuso le consuete segnalazioni riguardanti l'uso delle cinture di sicurezza e lo spegnimento di pc e telefonini. Durante il rullaggio, però, si sono manifestati nella strumentazione i disturbi tipici delle interferenze elettromagnetiche causate dai cellulari, e il messaggio è stato ripetuto.Al perdurare del problema, il comandante ha mandato hostess e steward a caccia dei disturbatori, che sono stati subito individuati: uno, addirittura, stava ancora parlando al telefonino, incurante dei richiami del personale di bordo. A quel punto il comandante, visto l'atteggiamento dei tre, ha deciso di farli sbarcare, chiedendo l'intervento della Polaria.Gli agenti li hanno attesi sottobordo, li hanno accompagnati negli uffici della polizia dell'aeroporto e li hanno deferiti all'autorità giudiziaria. Poco probabile, secondo gli stessi agenti, che venga loro contestato un reato più grave, quello di ''attentato alla sicurezza del volo''.L'aereo poi, una volta eseguiti alcuni controlli di routine, è partito alle 8.15 alla volta di Bari. Senza i tre, che hanno manifestato, a loro volta, l'intenzione di procedere ad azioni legali.
TGCOM
http://www.tgcom.mediaset.it
Dunque, uno di questi premi nobel telefonava aadirittura durante il rullaggio :evil: e poi, i tre "geni" dopo esser stati denunciati, vogliono anche procedere ad azioni legali...Ma che bel trio di ""........."" :evil: Chiederanno sicuramente i danni morali e materiali...
:cry: Poveri piloti ed AV non solo devono preoccuparsi della sicurezza di tutti ma anche della radicata imbecillità di alcuni :cry:
Ultima modifica di araial14 il 19 gennaio 2008, 17:59, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 19 gennaio 2008, 17:52

ci si lamenta che i cellulari rompono e poi quando si devono spegnere... mah...
ma poi questo che telefona quando il comandante dice di spegnere per tre volte, non viene il dubbio che non lo puoi fare??? controdenuncie??? bella faccia tosta... chissa che gli caschi un aereocomandato sulla testa quando telefona...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
diavoletto77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 396
Iscritto il: 2 dicembre 2006, 17:29

Messaggio da diavoletto77 » 21 gennaio 2008, 23:06

senza paroleee...uno continuava addirittura a parlare al cell? e vuole pure fare azione legale? mortac...

ma scusate durante il mio ultimo viaggio aereo c'erano 5 o sei bambini che giocavano tra loro (torneo di calcio) con la psp, via wireless: ma perchè non gli hanno detto nulla gli aa/vv?

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Messaggio da Zortan » 21 gennaio 2008, 23:22

Io ho un palmare con ricevitore gps integrato e modulo telefono integrato.
Esiste una modalità, detta "modalità aereo" che disabilita tutta la parte RF del telefono, credo anche che dimezzi la frequenza di lavoro del processore per rendere le emissioni davvero sottozero.
In un recente volo roma-bologna l'ho usato previa approvazione della hostess.. è spettacolare ! il tom tom mi segnava eccesso di velocità costante (volavo su un md80 a 725 Kmh mediamente) :D ma la cosa davvero carina è sapere dove stai passando.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Messaggio da Ashaman » 22 gennaio 2008, 1:56

diavoletto77 ha scritto:senza paroleee...uno continuava addirittura a parlare al cell? e vuole pure fare azione legale? mortac...
...ci loro. :x

Soprattutto visto il fatto che con la nostra cosiddetta giustizia, hanno buone probabilità di vincere loro pure. :twisted:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11213
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Messaggio da flyingbrandon » 22 gennaio 2008, 10:19

Draklor ha scritto:Per carità,questi 3 signori hanno sbagliato ed è giusto che paghino(e abbiano pagato) ma qui ritorna la domanda sul motivo della differenza di regole a livello mondiale,ovvero perchè in USA è possibile usare il cellulare durante il rullaggio e in Italia/Europa no?
Fondamentalmente, a mio avviso, perchè in America finito il rullaggio lo spengono....qua da noi ti troveresti durante la corsa di decollo le persone ancora al telefono...... :roll:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Messaggio da Sissi » 22 gennaio 2008, 10:49

...se sono pericolosi i cellulari, cosa ne dite delle cicche accese delle sigarette? due anni fa, di notte, in volo per il Kenya, un simpaticone ha fumato nel bagno e per poco non incendia l'aereo con il mozzicone acceso buttato nel cestino della carta....ovviamente non si è mai saputo chi fosse e l'ha passata liscia.
E ricordo anche un volo notturno, dove da una cappelliera arrivava il trillo inconfondibile di un telefono cellulare....bravi, gli italiani!! :evil:

Avatar utente
diavoletto77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 396
Iscritto il: 2 dicembre 2006, 17:29

Messaggio da diavoletto77 » 22 gennaio 2008, 21:43

Sissi ha scritto:...se sono pericolosi i cellulari, cosa ne dite delle cicche accese delle sigarette? due anni fa, di notte, in volo per il Kenya, un simpaticone ha fumato nel bagno e per poco non incendia l'aereo con il mozzicone acceso buttato nel cestino della carta....ovviamente non si è mai saputo chi fosse e l'ha passata liscia.
E ricordo anche un volo notturno, dove da una cappelliera arrivava il trillo inconfondibile di un telefono cellulare....bravi, gli italiani!! :evil:
Anche io a ritorno dal Kenya (volo Air Italy da Nairobi con una 50ina di passeggeri) ho beccato una signora che è uscita dal bagno e che aveva fumato: ho fatto la spia alla hostess. Quest'ultima l'ha solo redarguita verbalmente!

Avatar utente
wing05
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1169
Iscritto il: 2 ottobre 2005, 18:50
Località: LIDT

Messaggio da wing05 » 23 gennaio 2008, 15:57

i fumatori incalliti .....basta farli accomodare fuori ...all'aria :lol: :lol:
I-SMTN. Mauro

Immagine
Cerca sempre di mantenere uguale il numero degli atterraggi che fai, rispetto ai decolli

Rispondi