Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9580
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Maxx » 5 febbraio 2008, 12:36

Ma A causa della velocità e delle alte temperature non potrà avere finestrini

Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

L'erede del Concorde progettato in Gran Bretagna: viaggerà a quasi 5 mila chilometri all'ora

OXFORD (Gran Bretagna) - Il fallimento dell'esperienza del Concorde non li spaventa. E, in ogni caso, i loro progetti sono a lungo termine. Ma i progettisti della Reaction Engines Limited, una compagnia britannica specializzata nello sviluppo di sistemi di propulsione e di tecnologie per trasporto spaziale, sono convinti che la loro scommessa può avere esito positivo: portare trecento passeggeri da Bruxelles all'Australia in meno di cinque ore a bordo di un normale volo di linea.

5 MILA KM ALL'ORA - Non proprio normale, a dire il vero, visto che per riuscire nell'impresa sarà necessario viaggiare su un aeromobile di nuova concezione, una via di mezzo tra un normale jet e una navicella spaziale: l'A2 Lapcat, un aereo capace di viaggiare a poco meno di 5 mila chilometri all'ora, vale a dire 5-6 volte di più rispetto alla attuale velocità di crociera dei voli di linea. Per raggiungere questi risultati il Lapcat non utilizzerà carburante convenzionale, che non garantirebbe le prestazioni richieste, bensì un propulsore a base di idrogeno liquido che avrà il vantaggio di risultare anche meno inquinante.

TEMPI E COSTI - Il progetto, secondo gli ideatori, potrebbe diventare realtà nell'arco di 25 anni e solo se vi saranno le condizioni di mercato per farlo decollare. Del resto, la decisione di British Airways e di Air France di rinunciare ai voli supersonici del Concorde, che al di là degli inconvenienti tecnici e degli incidenti risultava essere un po' troppo caro per le tasche della maggior parte dei viaggiatori, deve indurre alla cautela. «Il costo di un biglietto sul nostro aereo non sarà molto diverso da quello che si pagherebbe per un analogo viaggio in prima classe» spiegano alla Reaction Engines. E il fatto che stiano già fioccando le prenotazioni per i viaggi nello spazio promessi dalla Virgin Galactic di Richard Branson lasciano supporre che una fetta interessante di mercato ci possa essere. In ogni caso, non è un problema dell'oggi e in un quarto di secolo ci sarà tutto il tempo per mettere a punto il business plan.

ROTTA SUL POLO - Resta però da vedere se il progetto sarà finanziabile. L'idea in ogni caso è suggestiva. «L'A2 è stato concepito per decollare dall'aeroporto di Bruxelles per poi volare sull'Atlantico settentrionale e raggiungere l'Australia dopo avere sorvolato il Polo Nord - spiega al Guardian il capo analista tecnico della Reaction Engines, Alan Bond -. Ci vorranno solo 4 ore e quaranta minuti. Oggi suona incredibile, ma non vedo perché le future generazioni non possano godere di viaggi di una giornata per raggiungere l'"Australasia"».

SENZA FINESTRINI - L'A2 avrà però un inconveniente: a causa delle velocità elevate che è destinato a raggiungere, per problemi di pressione esterna e elevate temperature, non avrà i consueti oblò per i passeggeri, che quindi si troveranno a viaggiare all'interno di una carlinga completamente chiusa. I progettisti stanno però già pensando di ovviare il problema sostituendo i finestrini con dei visori a cristalli liquidi che possano trasmetterele immagini dell'ambiente esterno.

http://www.corriere.it

Avatar utente
Atr72
FL 400
FL 400
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 maggio 2007, 12:22
Località: 7,69 nm 356° OutBound LIN VOR, Monza

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Atr72 » 5 febbraio 2008, 12:39

Affascinante, ma ancora futuristico
BSc in Aerospace Eng. (PoliMi)
Student at MSc in Aeronautical Eng. - Flight Mechanics (PoliMi)
Erasmus+ Experience at ENAC, in Toulouse.


---

O siamo capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell'intelligenza.

(Ernesto Che Guevara)

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9580
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Maxx » 5 febbraio 2008, 12:42

Assolutamente sì. Però quando si parla di queste cose, così come dei viaggi su Marte, mi viene sempre in mente che 50-60 anni fa per andare a NY ci voleva una giornata intera e non eravamo mai stati oltre la stratosfera. Nulla vieta di sperare che tra 50 anni andremo comodamente a fare un week end sulla Luna. Forse però il progresso del '900 è irripetibile.

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Slowly » 5 febbraio 2008, 12:58

Bé anche perchè la situazione iniziale di questo secolo è già abbastanza radicata.

Nel '900 non c'era una base di paertenza precisa, e ogni invenzione era unica nel suo genere.

Ora francamente parlando, nennemo stiamo più duetro alle velocità dei processori. Eppure sono dei prodigi come lo sono stati quelli del '900, (ognuno per il suo secolo, naturalmente).
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Nik
Banned user
Banned user
Messaggi: 2661
Iscritto il: 15 agosto 2007, 21:28
Località: Vedano Beach near to LILN
Contatta:

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Nik » 5 febbraio 2008, 13:46

Stupemnda idea,sarei curioso più delle altere cose di vedere i finestrini a cristalli liquidi!!!
Visita medica prima classe superata.
PPL (A) all'inizio.
Speriamo in un buon futuro!!!!!!!

lucax1x

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da lucax1x » 5 febbraio 2008, 13:52

Grande :shock: certo però che per viaggiare a 5000km/h sto missile dovrà essere piatto come una sogliola :lol:

In goni caso mi accontenterei di vedere, a breve termine, aerei ad emissione nulla o quasi, questo si che sarebbe un gran bel risultato.

Adios

Pasquale
FL 250
FL 250
Messaggi: 2948
Iscritto il: 22 gennaio 2007, 18:25
Località: Forlì

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Pasquale » 5 febbraio 2008, 15:31

Caspita,anche se 25 anni :|
Su google riporta questo:
http://www.reactionengines.co.uk/images ... d_1280.jpg :D

Avatar utente
Nik
Banned user
Banned user
Messaggi: 2661
Iscritto il: 15 agosto 2007, 21:28
Località: Vedano Beach near to LILN
Contatta:

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Nik » 5 febbraio 2008, 20:20

No,secondo me davvero troppo futuristico.Ma un nuovo concorde no?
Visita medica prima classe superata.
PPL (A) all'inizio.
Speriamo in un buon futuro!!!!!!!

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Morpheus7 » 5 febbraio 2008, 22:03

una foticina.... mah la cabina dov'è??? :lol: :lol:


Immagine
Immagine Luigi G. :indian:

Pasquale
FL 250
FL 250
Messaggi: 2948
Iscritto il: 22 gennaio 2007, 18:25
Località: Forlì

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Pasquale » 6 febbraio 2008, 12:41

A livello di dimensioni è più grande di un A380 :shock: ?

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Tixio » 6 febbraio 2008, 12:59

Nik ha scritto:Stupemnda idea,sarei curioso più delle altere cose di vedere i finestrini a cristalli liquidi!!!
Cioè, tu hai un velivolo da 300 passeggeri, da Mach 5, che vola sul Polo Nord e arriva in Australia nel tempo che ci impiegano molti pendolari italiani per andare a lavorare a 100 km da casa, con emissioni ridottissime...E TU SEI CURIOSO DI VEDERE UN MONITOR LCD???? :lol: :lol: :lol:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da FAS » 6 febbraio 2008, 16:36

premessa1: il concorde volava in supersonico solo per pochi e determinati tratti. (volava in corridoi particolari per ridurre l´inquinamento acustico derivante dall´onda d´urto)
premessa2: il concorde non é stato un fallimento

non si parla di quota operativa!??


per volare a determinate velocitá, dovrá:
o utilizare corridoi specifici sul mare
oppure volare a quote esageratamente alte

scegliendo la seconda ipotesi, in caso di depressurizzazione, gli occupanti potrebbero incorrere in gravi danni cerebrali. le maschere d´emergenza non basterebbero...
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
jackiebrown
FL 250
FL 250
Messaggi: 2962
Iscritto il: 31 agosto 2006, 23:36
Località: Frittole (Cagliari)

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da jackiebrown » 6 febbraio 2008, 20:27

Nonostante sia un po' claustrofobica mi piace l'idea di viaggiare in un aereo senza finestrini... molto futuristico :drunken: però l'aereo è orribile :shock:
Laura

Immagine Immagine

« Non sono ebreo - non ho questo onore » (Charlie Chaplin)

La ricchezza e' un metallo, la gloria un'eco e l'amore un'ombra. [Fernando Pessoa]

Avatar utente
Beorn
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1326
Iscritto il: 22 maggio 2005, 23:45
Località: Ichnusa

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Beorn » 6 febbraio 2008, 21:08

FAS ha scritto:premessa1: il concorde volava in supersonico solo per pochi e determinati tratti. (volava in corridoi particolari per ridurre l´inquinamento acustico derivante dall´onda d´urto)
Il bang supersonico non si attenua abbastanza con la distanza, giusto? (in effetti 58000 piedi non sono una distanza esagerata, in termini assoluti)
Gio'
-------------

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da FAS » 7 febbraio 2008, 12:04

appunto per questo diveco che bisogna prendere quota..
scusami se mi sono espresso male :?
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9580
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Maxx » 7 febbraio 2008, 12:08

Che ala!! Un enorme 104!

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da FAS » 7 febbraio 2008, 12:19

non mi é chiaro!
parlano di velocitá di 5 000 km/h

5-6 volte piú veloce di un velivolo di linea....
ma il mach di volo?

ricordo ce per M>5 rientriamo nella aerodinamica ipersonica....diversa dalla supersonica
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Morpheus7 » 8 febbraio 2008, 14:38

Maxx ha scritto:Che ala!! Un enorme 104!
si è simile...
Immagine Luigi G. :indian:

Avatar utente
max70
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 295
Iscritto il: 14 aprile 2007, 11:08

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da max70 » 10 febbraio 2008, 10:56

Penso che questo caso sia un esempio di quella "classe" di progetti tecnicamente (forse) fattibili ma quasi sempre economicamente inaffrontabili se non altro perchè il rischio è enorme.

Casi del tipo sono (a mio avviso :D ) lo Spruce goose, o la nave Great Eastern, o anche le tante automobili anfibie per uso quotidiano
Massimiliano

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da FAS » 10 febbraio 2008, 18:54

infatti...
se le l´ala é ottimizzata per la crociera ipersonica, non potrá avere un buon comportamento in subsonico.
la macchina deve pure atterrare..
a che velocitá ? su quali piste??

il pre-project...mi piacerebbe vederlo...
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Boeing 777/300ER
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 9 marzo 2008, 19:10

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Boeing 777/300ER » 23 aprile 2008, 21:43

e secondo me sarebbe un fallimento anche perchè i passeggeri non avranno molta voglia di viaggiare in un velivolo senza finestrini, senza LUCE NATURALE, e, a parte i pochi curiosi che lo proverano durante i primi voli, poi sarà abandonato a se stesso... credo che sia ''infattibile'' :bigsmurf: :bigsmurf: :bigsmurf:
Boeing 777/300ERImmagine

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Killua_727 » 23 aprile 2008, 21:56

Boeing 777/300ER ha scritto:e secondo me sarebbe un fallimento anche perchè i passeggeri non avranno molta voglia di viaggiare in un velivolo senza finestrini, senza LUCE NATURALE, e, a parte i pochi curiosi che lo proverano durante i primi voli, poi sarà abandonato a se stesso... credo che sia ''infattibile'' :bigsmurf: :bigsmurf: :bigsmurf:
Bah, da qui al 2025 forse riusciranno ad appicicarci qualche finestrino....solo che mi sorge una domanda piuttosto elementare...come c***o fa a decollare? E' un velivolo LUNGHISSIMO!!!!!
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Avatar utente
Boeing 777/300ER
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 9 marzo 2008, 19:10

Re: Bruxelles-Sidney in 5 ore con il super-jet

Messaggio da Boeing 777/300ER » 24 aprile 2008, 14:09

Killua_727 ha scritto:
Boeing 777/300ER ha scritto:e secondo me sarebbe un fallimento anche perchè i passeggeri non avranno molta voglia di viaggiare in un velivolo senza finestrini, senza LUCE NATURALE, e, a parte i pochi curiosi che lo proverano durante i primi voli, poi sarà abandonato a se stesso... credo che sia ''infattibile'' :bigsmurf: :bigsmurf: :bigsmurf:
Bah, da qui al 2025 forse riusciranno ad appicicarci qualche finestrino....solo che mi sorge una domanda piuttosto elementare...come c***o fa a decollare? E' un velivolo LUNGHISSIMO!!!!!
Be' infatti io lo definirei un progetto, se non fantascientifico, quasi.... E lo trovo anche piuttosto inutile ed economicamente incotrollabile... rimaniamo per ora ai vari jumbo, 777 ecc, che sono belli (al contrario di quella banana! :shock: ) veloci, affidabili, e soprattutto sono degli AEREI!
Boeing 777/300ERImmagine

Rispondi