Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da IGMD80 » 31 marzo 2008, 22:37

"La tecnologia e' pronta -ha detto Franco Galasso, di Superjet International-, mancano un quadro normativo internazionale che permetta queste applicazioni anche nell'aviazione civile e un programma di test e certificazioni in grado di assicurare la massima affidabilita'"

Fonte: AdnKronos

http://www.adnkronos.com/IGN/ext/Specia ... /index.php

Che ne dite?
Immagine

Avatar utente
Fabri88
FL 400
FL 400
Messaggi: 4233
Iscritto il: 17 novembre 2007, 14:05
Località: Busto Arsizio (Büsti Grandi) - 4,69 nm HDG 84 from MXP

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da Fabri88 » 31 marzo 2008, 23:07

Vabbuò...
Immagine
ImmagineImmagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15714
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da JT8D » 31 marzo 2008, 23:21

Come ho già detto molte volte a riguardo del fatto che i piloti un giorno spariranno, è una cosa che non condivido proprio. Non so nel 2030 cosa ci sarà e che passi avrà fatto la tecnologia, chi ci sarà vedrà. Per ora dico che quanto scritto nell'articolo è ancora tutto da verificare. Si dice poi testualmente nel criticabile articolo:
"I vantaggi che stanno spingendo questa evoluzione sono essenzialmente due. Innanzitutto un incremento della sicurezza: l'80% degli incidenti aerei sono riconducibili a "errori umani" e, quindi, e' proprio il pilota l'anello piu' debole della catena tecnologica che governa i jet. Peraltro gia' oggi, in condizioni normali, il ruolo del pilota e' ridotto a un mero controllo del computer di bordo, in grado di governare tutto autonomamente, decolli e atterraggi compresi."
Si riducono i piloti a "meri controllori", e questo sappiamo tutti che è falso, altrimenti saremmo tutti piloti.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

alainvolo

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da alainvolo » 31 marzo 2008, 23:40

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
ghionus
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 114
Iscritto il: 23 febbraio 2008, 10:22
Località: Toulouse, FR

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da ghionus » 1 aprile 2008, 9:34

IGMD80 ha scritto:"La tecnologia e' pronta -ha detto Franco Galasso, di Superjet International-, mancano un quadro normativo internazionale che permetta queste applicazioni anche nell'aviazione civile e un programma di test e certificazioni in grado di assicurare la massima affidabilita'"

Fonte: AdnKronos

http://www.adnkronos.com/IGN/ext/Specia ... /index.php

Che ne dite?
Che brutto o bello è il futuro. Alla mia università esistono addirittura orientamenti all'interno della specialistica, come quello di navigazione aerea, che punta molto su tutto ciò.

E' possibile che pian piano i piloti (nel civile sia chiaro, nel militare forse l'human factor è ancora troppo fondamentale) vengano sostituiti da ingegneri "a terra" multifunzione.

Dipenderà molto da come verranno sviluppati progetti in questa direzione nei prossimi 10 anni.
Se la moda degli UCAV e simili prenderà piede ancor di più allora potrebbe essere realtà, non so se già nel 2030, ma sicuramente prima o poi lo sarà.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9602
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da Maxx » 1 aprile 2008, 9:38

Personalmente, quando entreranno in servizio a Milano le metropolitane senza conducente sarò più preoccupato di adesso. Figurarsi un aereo.

Avatar utente
ghionus
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 114
Iscritto il: 23 febbraio 2008, 10:22
Località: Toulouse, FR

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da ghionus » 1 aprile 2008, 9:45

Maxx ha scritto:Personalmente, quando entreranno in servizio a Milano le metropolitane senza conducente sarò più preoccupato di adesso. Figurarsi un aereo.
A Parigi l'ho presa 8 anni fa, la linea 14, figata :D

Ti siedi davanti e ti sembra di essere il macchinista :D

Avatar utente
coach
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 343
Iscritto il: 19 gennaio 2006, 18:18
Località: firenze

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da coach » 1 aprile 2008, 9:54

io col cavolo che mi ci siederei dentro ad un mezzo senza conducente.a chi chiedo poi a quale fermata scendere?
"....non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi.gli occhi vedono solo cio' che e' limitato.guarda col tuo intelletto e scopri quello che conosci gia'.allora imparerai come si vola".
R.Bach il gabbiano jonathan livingston

lux636
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 128
Iscritto il: 21 novembre 2005, 22:38

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da lux636 » 1 aprile 2008, 13:33

Per me è una Grande cagata:

1 non credo che tutti gli aerei presenti ora e costruiti fino al 2030 vengano modificati di botto quindi chissà quanti anni ci vorrebbero
2 quanti aerei può gestire e monitorare alla volta un ing. di terra? uno due? tanto vale averlo a bordo (come già è)
3 si capisce che è una bufala poichè il gps è e rimarra' di dominio americano e sporattutto il segnale è degradato.
4 l'80 % degli incidenti è errore umano si, ma non errore di pilotaggio o necessariamente del pilota. questa quindi è pura disinformazione
5 al computer manca il pensiero che fa risolvere le situazioni con troppe variabili tipo emergenza.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15714
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da JT8D » 1 aprile 2008, 18:58

Più lo rileggo e più, come ho detto ieri, sto articolo mi sembra fatto malissimo.

A parte, come detto sopra, che l'80 per cento di errore umano non significa nulla, perchè poi, come andiamo sempre ripetendo, occorre scavare nelle cose, approfondire l'evento e stabilire con esattezza tutta la catena che lo ha generato.

E poi voglio vedere a programmare il computer per tutte le emergenze, con tutte le sottovariabili possibili in ogni emergenza, in tutte le possibili condizioni ambientali e al contorno.....

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Morpheus7
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 986
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 16:16

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da Morpheus7 » 1 aprile 2008, 20:14

che mucchio di balle io rispondo solo con questo
http://it.youtube.com/watch?v=rpW4pGC4BHU

e se ci fossero stato delle persone dentro???


non ci crederò maii .. perche non ci volgio credere
Immagine Luigi G. :indian:

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da aeb » 1 aprile 2008, 21:31

alainvolo ha scritto:A mio avviso questo non potra' facilmente essere reso possibbile,poiche' il pilota non ha solo il compito di monitorare e controllare il volo,bensi' di prendere le opportune decisioni in un environment che ha molteplici variabili,che un computer non potrebbe prendere.
Prendiamo ad esempio una piantata motore,piuttosto che una decompressione della cabina o engine fire e successive decisioni da prendere.
O forse questi scienziati vogliono farmi credere che nel 2030 gli aeroplani saranno talmente tanto sicuri da precludere ogni possibilita' di questo genere?
Bene,se cosi' fosse non credo che i passeggeri si affiderebbero solo ad un computer,con il conseguente calo drastico dei passeggeri trasportati.
Io sinceramente non volerei mai ,sapendo che mi guida un computer che puo' andare in tilt in ogni momento,e che nessuno possa prendere il controllo del velivolo!
Questo e' quanto vedo io.

ALAIN C.
Straquotabile.... L'HF gioca in negativo - in pochissimi casi - ma soprattutto in positivo nella stragrandissima maggioranza. Sino a prova contraria, l'essere umano è ancora la "macchina" più complessa, completa e reattiva che esista.
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
IlFiliPlus
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 6 giugno 2007, 14:21
Località: Milano

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da IlFiliPlus » 2 aprile 2008, 17:47

Morpheus7 ha scritto:che mucchio di balle io rispondo solo con questo
http://it.youtube.com/watch?v=rpW4pGC4BHU

e se ci fossero stato delle persone dentro???


non ci crederò maii .. perche non ci volgio credere
L'incidente accadde il 26 maggio 1988 a Mulhouse, in Francia.
Purtroppo a bordo di quell'aereo c'erano dei passeggeri e tre (3) di loro persero la vita in quel drammatico incidente.
http://www.airdisaster.com/investigatio ... f296.shtml
"L'uomo è tanto meno se stesso quanto più parla in prima persona. Dategli una maschera e dirà la verità" [Oscar Wilde]

Avatar utente
Caligola91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 marzo 2008, 19:57
Località: Torino

Re: Aeronautica: nel 2030 voli di linea senza pilota a bordo

Messaggio da Caligola91 » 3 aprile 2008, 23:15

alainvolo ha scritto: O forse questi scienziati vogliono farmi credere che nel 2030 gli aeroplani saranno talmente tanto sicuri da precludere ogni possibilita' di questo genere?
Computer e aerei infallibili certo....poi finisce come il titanic? La nave "inaffondabile"? E' proprio vero che la storia (e i suoi errori con essa) si ripete sempre... :( Fin'ora l'uomo non ha creato nulla di perfetto (in nessun campo), e lui non lo è di certo... questo semplice collegamento dovrebbe bastare per impedire il progetto...nel caso lo realizzassero comunque non vorrei esserci sopra al primo volo... quando si schianterebbe dimostrando la nostra stupidità un'altra volta :lol:

Poi pensate che all'inizio ci sarebbero (secondo queste strampalate teorie) sia aerei pilotati da umani che da computer, nella fase di "passaggio" dal comando umano al comando robotico, e come si affronterebbe questo problema? Non è certo una cosa semplice... e poi che compagnia vorrebbe passare per prima a una simile tecnologia investendo e rischiando il fallimento? ci sono troppe questione economiche, burocratiche e tecniche in mezzo...Se mai sarà possibile, non di sicuro nel 2030...

Altra cosa: speriamo solo che i sistemi operativi non siano affidati a Microsoft :lol: :lol: :lol:
"errore irreversibile" CRASH ... oppure: "Tempo stimato al decollo: 5 Minuti circa" (due ore dopo) "tempo stimato al decollo: 4 minuti di marte e 30 parsec circa" :lol: :lol: :lol:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Rispondi