Rateo discesa, salita e quota.

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Concorde001 » 5 maggio 2008, 20:24

Volevo sapere di quanto è il rateo di discesa di un 737 modello 800 possibilmente da altezza fl340, poi volevo sapere qual'è il rateo di salita sempre di un 737-800 in decollo da Ciampino, dato che quando sono andato a Londra e Parigi con Ryan la forza g l'ho sentita e pure di brutto in certe occasioni. Poi ultima cosa quanti FL sono da Roma a Londra (CIA-LTN).

Avatar utente
giano1968
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 375
Iscritto il: 24 agosto 2005, 10:07
Località: CPT

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da giano1968 » 5 maggio 2008, 22:37

Concorde001 ha scritto:Volevo sapere di quanto è il rateo di discesa di un 737 modello 800 possibilmente da altezza fl340, poi volevo sapere qual'è il rateo di salita sempre di un 737-800 in decollo da Ciampino, dato che quando sono andato a Londra e Parigi con Ryan la forza g l'ho sentita e pure di brutto in certe occasioni. Poi ultima cosa quanti FL sono da Roma a Londra (CIA-LTN).
ma cosa intendi? max rateo di salita?
guarda per pochi secondi in decollo con un 73 puoi anche avere 4000 ft a salire, ma poi scende subito per arrivare a valori di circa la metà o meno ancora...!
forza g? ma che hai preso un ottovolante? :-)
Immagine

Avatar utente
coach
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 343
Iscritto il: 19 gennaio 2006, 18:18
Località: firenze

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da coach » 5 maggio 2008, 23:00

dunque,il rateo di salita' puo' variare,il rateo di discesa puo' variare,il FL puo' variare.Ci sono altre domande? :mrgreen:
"....non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi.gli occhi vedono solo cio' che e' limitato.guarda col tuo intelletto e scopri quello che conosci gia'.allora imparerai come si vola".
R.Bach il gabbiano jonathan livingston

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da air.surfer » 5 maggio 2008, 23:30

coach ha scritto:dunque,il rateo di salita' puo' variare,il rateo di discesa puo' variare,il FL puo' variare.Ci sono altre domande? :mrgreen:
E tutte queste variabili variano con le variazioni di peso...

ROTFL!

giangy9115
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 20 aprile 2008, 23:29
Località: Vanzaghello (MI)

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da giangy9115 » 6 maggio 2008, 3:17

delle volte variano anche dai venti in quota..e variano anche dal tipo di rotta...
My dream?? mah,..

Immagine

zittozitto

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da zittozitto » 6 maggio 2008, 8:21

air.surfer ha scritto:
coach ha scritto:dunque,il rateo di salita' puo' variare,il rateo di discesa puo' variare,il FL puo' variare.Ci sono altre domande? :mrgreen:
E tutte queste variabili variano con le variazioni di peso...

ROTFL!
e ogni variazione di peso varia pure per variazioni di bilanciamento ...

alainvolo

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da alainvolo » 6 maggio 2008, 9:55

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9580
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Maxx » 6 maggio 2008, 9:57

Per non parlare delle variazioni di umore del comandante!

Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Concorde001 » 6 maggio 2008, 11:45

coach ha scritto:dunque,il rateo di salita' puo' variare,il rateo di discesa puo' variare,il FL puo' variare.Ci sono altre domande? :mrgreen:
A Ciampino il rateo di salita è sempre lo stesso te lo posso assicurare.

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Kitano » 6 maggio 2008, 11:46

E chi ti avrebbe detto questa castroneria? :D
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Concorde001 » 6 maggio 2008, 11:49

giano1968 ha scritto:
Concorde001 ha scritto:Volevo sapere di quanto è il rateo di discesa di un 737 modello 800 possibilmente da altezza fl340, poi volevo sapere qual'è il rateo di salita sempre di un 737-800 in decollo da Ciampino, dato che quando sono andato a Londra e Parigi con Ryan la forza g l'ho sentita e pure di brutto in certe occasioni. Poi ultima cosa quanti FL sono da Roma a Londra (CIA-LTN).
forza g? ma che hai preso un ottovolante? :-)
La forza g in decollo era 2g... pure qst te lo posso assicurare.

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da AlphaSierra » 6 maggio 2008, 11:51

Concorde001 ha scritto:Volevo sapere di quanto è il rateo di discesa di un 737 modello 800 possibilmente da altezza fl340, poi volevo sapere qual'è il rateo di salita sempre di un 737-800 in decollo da Ciampino, dato che quando sono andato a Londra e Parigi con Ryan la forza g l'ho sentita e pure di brutto in certe occasioni. Poi ultima cosa quanti FL sono da Roma a Londra (CIA-LTN).
Casomai la forza g (che brutta cosa :D ), o meglio i g delle accelerazioni, le avrai sentite nelle manovre di rotazione, in salita a rateo costante hai 1 g

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da AlphaSierra » 6 maggio 2008, 11:51

Concorde001 ha scritto:
giano1968 ha scritto:
Concorde001 ha scritto:Volevo sapere di quanto è il rateo di discesa di un 737 modello 800 possibilmente da altezza fl340, poi volevo sapere qual'è il rateo di salita sempre di un 737-800 in decollo da Ciampino, dato che quando sono andato a Londra e Parigi con Ryan la forza g l'ho sentita e pure di brutto in certe occasioni. Poi ultima cosa quanti FL sono da Roma a Londra (CIA-LTN).
forza g? ma che hai preso un ottovolante? :-)
La forza g in decollo era 2g... pure qst te lo posso assicurare.
ma va, a 2g hai il proof limit dell'aeroplano quasi (strutturale), casomai a dir tanto 1.2 g

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9580
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Maxx » 6 maggio 2008, 12:04

Con 2 g il 95% dei passeggeri vomita la colazione e dubito che Ryanair sia disposta a rifoderare i sedili dopo ogni volo.

Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Concorde001 » 6 maggio 2008, 12:05

AlphaSierra ha scritto:
Concorde001 ha scritto:
giano1968 ha scritto:
Concorde001 ha scritto:Volevo sapere di quanto è il rateo di discesa di un 737 modello 800 possibilmente da altezza fl340, poi volevo sapere qual'è il rateo di salita sempre di un 737-800 in decollo da Ciampino, dato che quando sono andato a Londra e Parigi con Ryan la forza g l'ho sentita e pure di brutto in certe occasioni. Poi ultima cosa quanti FL sono da Roma a Londra (CIA-LTN).
forza g? ma che hai preso un ottovolante? :-)
La forza g in decollo era 2g... pure qst te lo posso assicurare.
ma va, a 2g hai il proof limit dell'aeroplano quasi (strutturale), casomai a dir tanto 1.2 g
No no l'ho sentita sul corpo... ao se nn era 2g era 1.7g stamo li pensa che quando ha virato sopra Londra ho alzato il braccio e lo sentivo un po piu pesante neanche poco.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11191
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da flyingbrandon » 6 maggio 2008, 12:08

Concorde001 ha scritto:No no l'ho sentita sul corpo... ao se nn era 2g era 1.7g stamo li pensa che quando ha virato sopra Londra ho alzato il braccio e lo sentivo un po piu pesante neanche poco.
Concorde...non penso tu abbia un g.metro al posto del polso...per fare 1.7 g dovevi essere a 45 di bank.....non penso che l'abbiano fatto.... :roll: Poi per carita' nella vita tutto puo' accadere ma....non assicurare qualcosa che si basa su una sensazione..... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Concorde001 » 6 maggio 2008, 12:15

flyingbrandon ha scritto:
Concorde001 ha scritto:No no l'ho sentita sul corpo... ao se nn era 2g era 1.7g stamo li pensa che quando ha virato sopra Londra ho alzato il braccio e lo sentivo un po piu pesante neanche poco.
Concorde...non penso tu abbia un g.metro al posto del polso...per fare 1.7 g dovevi essere a 45 di bank.....non penso che l'abbiano fatto.... :roll: Poi per carita' nella vita tutto puo' accadere ma....non assicurare qualcosa che si basa su una sensazione..... :D
Ciao!
vabbè forse so scettico scusate ma a me pareva piu de 1g... vbb ciao

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9580
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Maxx » 6 maggio 2008, 12:26

1 g è la forza di gravità alla quale siamo sottoposti in ogni momento della nostra vita in assenza di movimento (applicazione di forze, direi!!). Qualsiasi movimento ci fa "prendere" più di 1 g: se faccio un salto, probabilmente il mio organismo prende 1,0001 g. Ovviamente i movimenti dell'aereo causano sollecitazioni, per quanto estremamente ridotte. Dubito che un decollo, per quanto ripido, o una virata possa provocare un'accelerazione di gravità superiore a pochissimi decimi di g.

alainvolo

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da alainvolo » 6 maggio 2008, 13:14

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

giangy9115
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 20 aprile 2008, 23:29
Località: Vanzaghello (MI)

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da giangy9115 » 6 maggio 2008, 14:13

alainvolo ha scritto:
Maxx ha scritto:Per non parlare delle variazioni di umore del comandante!
e ad ogni variazione di umore del comandante corrisponde una variazione di umore del FO.

CIAO
ALAIN C.
e ogni variazione dell'FO e del CPT varia anche quello degli assistenti di volo...se poi varia il loro..varia anche dei radaristi e dei ragazzi in torre...lol poi forse dopo queste cose e meglio che il Crew e la gente ATC si prenda una vacanza che forse fa bene!!! eheheh o sbaglio?
My dream?? mah,..

Immagine

Avatar utente
coach
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 343
Iscritto il: 19 gennaio 2006, 18:18
Località: firenze

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da coach » 6 maggio 2008, 16:30

Concorde001 ha scritto:
coach ha scritto:dunque,il rateo di salita' puo' variare,il rateo di discesa puo' variare,il FL puo' variare.Ci sono altre domande? :mrgreen:
A Ciampino il rateo di salita è sempre lo stesso te lo posso assicurare.

guarda che il rateo di salita mica dipende dall'aeroporto.come la "misurazione" dei G non dipende da sensazioni fisiche
"....non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi.gli occhi vedono solo cio' che e' limitato.guarda col tuo intelletto e scopri quello che conosci gia'.allora imparerai come si vola".
R.Bach il gabbiano jonathan livingston

alainvolo

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da alainvolo » 6 maggio 2008, 16:30

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

zittozitto

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da zittozitto » 6 maggio 2008, 16:31

coach ha scritto:
Concorde001 ha scritto:
coach ha scritto:dunque,il rateo di salita' puo' variare,il rateo di discesa puo' variare,il FL puo' variare.Ci sono altre domande? :mrgreen:
A Ciampino il rateo di salita è sempre lo stesso te lo posso assicurare.

guarda che il rateo di salita mica dipende dall'aeroporto.come la "misurazione" dei G non dipende da sensazioni fisiche
...ma come ?!! te lo assicura lui !!! :mrgreen:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11191
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da flyingbrandon » 6 maggio 2008, 16:33

zittozitto ha scritto: ...ma come ?!! te lo assicura lui !!! :mrgreen:

beh....tu senti la posizione del CG con le chiappe lui non puo' sentire i G con il polso? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

alainvolo

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da alainvolo » 6 maggio 2008, 16:35

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da N176CM » 6 maggio 2008, 16:37

Spostato in discussioni generiche.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

alainvolo

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da alainvolo » 6 maggio 2008, 16:38

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

zittozitto

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da zittozitto » 6 maggio 2008, 16:47

alainvolo ha scritto:
N176CM ha scritto:Spostato in discussioni generiche.
Hai fatto bene N176CM;stava degradando notevolmente la discussione... :roll:
non era proprio partita bene ... no?! :mrgreen:

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Zortan » 6 maggio 2008, 18:00

Concorde001 ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Concorde001 ha scritto:No no l'ho sentita sul corpo... ao se nn era 2g era 1.7g stamo li pensa che quando ha virato sopra Londra ho alzato il braccio e lo sentivo un po piu pesante neanche poco.
Concorde...non penso tu abbia un g.metro al posto del polso...per fare 1.7 g dovevi essere a 45 di bank.....non penso che l'abbiano fatto.... :roll: Poi per carita' nella vita tutto puo' accadere ma....non assicurare qualcosa che si basa su una sensazione..... :D
Ciao!
vabbè forse so scettico scusate ma a me pareva piu de 1g... vbb ciao

conta che con la mia auto arrivo, in curva a 1 G laterale, e ti si staccano i pezzi di pelle 8vedi filmati in firma) :mrgreen: con una F1 si rriva a 3G laterali (infatti un tempo ai piloti si sfasciavano i muscoli del collo)
L'aereo non è in grado di produrre accelerazioni laterali, ma solo in asse Z.
Ho preso tanti aerei e le botte di G sull'asse Z rompono molto le scatole dato che non ci siamo abituati, e di norma quelle più fastidiose sono quando l'aereo deve "saltare" una nuvola in discesa, e mette in ildle con un pò di aereofreno per perdere rapidamente Ft per intercettare l'ILS in tutta sicurezza, in quei casi per qaulche istante si sente lo stomaco in gola, ma in realtà se pesi 70 Kg in quell'istante non scendi sotto i 65 , cioè , non è che sei senza gravità, sarai a 0.995 G anzichè a 1. A mio avviso. Se avessi solo 0.5 G il 70 % delle persone svomitazzerebbe per l'aereomobile.
certo.. una manovra simile in cruise porterebbe una low cost a rifare il passaggio di vendita dei panini :mrgreen: il che conviene :mrgreen:
Invece in salita si viene compressi e francamente a me piace, ma la compressione è sempre blanda, solo nella rotazione con l'MD80 ho percepito qualcosa di più, ma comunque niente di chè.

alainvolo

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da alainvolo » 7 maggio 2008, 1:21

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
wing05
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1169
Iscritto il: 2 ottobre 2005, 18:50
Località: LIDT

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da wing05 » 7 maggio 2008, 21:42

Per tornare seri, quindi: l MD è il modello che per caratteristica costruttiva strutturale eccc. :roll:
al momento della rotazione imprime maggior forza rispetto ad altri liners ..?
ho capito bene ....
I-SMTN. Mauro

Immagine
Cerca sempre di mantenere uguale il numero degli atterraggi che fai, rispetto ai decolli

Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Concorde001 » 7 maggio 2008, 21:57

Rimanendo in topic volevo sapere se 4000 piedi al minuto in salita, 3000 piedi al minuto in discesa sono tanti e se l'aereo quando vira in crocera si inclina a 20 gradi.

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da N176CM » 8 maggio 2008, 10:08

Concorde001 ha scritto:Rimanendo in topic volevo sapere se 4000 piedi al minuto in salita, 3000 piedi al minuto in discesa sono tanti e se l'aereo quando vira in crocera si inclina a 20 gradi.
Come ti hanno spiegato i professionisti sopra dipende da tantissimi fattori. Se volessimo ragionare sui valori medi della media della velocità verticale (ragionamento che nella realtà non ha molto senso, ma che mi pare di capire è quello che interessa a te) direi che 4000 in salita è un po' troppo (salvo la primissima fase iniziale di salita dopo il decollo) e anche 3000 in discesa è un po' tantino (salvo anche qui magari la necessità di accelerare la discesa per i più svariati motivi).
Fortunatamente in un aereo reale non vengono fatti questi ragionamenti "un tot al chilo" ma conoscendo tutta una serie di variabili vengono determinate velocità specifiche da tenere in ciascun momento del volo.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da Concorde001 » 9 maggio 2008, 13:18

Come ti hanno spiegato i professionisti sopra dipende da tantissimi fattori. Se volessimo ragionare sui valori medi della media della velocità verticale (ragionamento che nella realtà non ha molto senso, ma che mi pare di capire è quello che interessa a te) direi che 4000 in salita è un po' troppo (salvo la primissima fase iniziale di salita dopo il decollo) e anche 3000 in discesa è un po' tantino (salvo anche qui magari la necessità di accelerare la discesa per i più svariati motivi).
Fortunatamente in un aereo reale non vengono fatti questi ragionamenti "un tot al chilo" ma conoscendo tutta una serie di variabili vengono determinate velocità specifiche da tenere in ciascun momento del volo.[/quote]

Scusate se mi sono spiegato male (cosa che faccio speddo :evil: ) volevo sapere se a 4000 piedi al minuto in salita e 3000 piedi al minuto in discesa il corpo ne risente e quali sono le sensazioni. Tipo: a 4000 piedi al minuto sensazione di sbiancamento corpo pesante ecc ecc.
Grazie

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11191
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Rateo discesa, salita e quota.

Messaggio da flyingbrandon » 9 maggio 2008, 18:02

Concorde001 ha scritto: Scusate se mi sono spiegato male (cosa che faccio speddo :evil: ) volevo sapere se a 4000 piedi al minuto in salita e 3000 piedi al minuto in discesa il corpo ne risente e quali sono le sensazioni. Tipo: a 4000 piedi al minuto sensazione di sbiancamento corpo pesante ecc ecc.
Grazie
No...solo nella fase transitoria hai la sensazione....quando sei stabilizzato non avverti niente di che.... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Rispondi