Pannello dell'ingegnere di volo

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Gianluca_91 » 7 maggio 2008, 22:51

Immagine

In questa foto si vede il cockpit di un Boeing 747: ciò che mi ha incuriosito è il pannello sulla destra... che cos'è? Dovrebbe essere il pannello dell'ingegnere di volo, giusto?
Inoltre vorrei sapere che compiti svolge l'ingegnere di volo (si chiama così? :roll: ) e se quel pannello che si vede sulla destra della foto precedente si trova anche su altri modelli di aerei... per esempio, so che nel cockpit dell'A380 non c'è. Grazie

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Ashaman » 8 maggio 2008, 3:49

Gianluca_91 ha scritto: In questa foto si vede il cockpit di un Boeing 747: ciò che mi ha incuriosito è il pannello sulla destra... che cos'è? Dovrebbe essere il pannello dell'ingegnere di volo, giusto?
Ciust! :D

Gianluca_91 ha scritto: Inoltre vorrei sapere che compiti svolge l'ingegnere di volo (si chiama così? :roll: ) e se quel pannello che si vede sulla destra della foto precedente si trova anche su altri modelli di aerei... per esempio, so che nel cockpit dell'A380 non c'è. Grazie
Svolgeva. 8)

Negli aerei moderni l'ingegnere di volo è sostituito dal computer di bordo, come appunto nel A380. L'ultimo 747 ad avere necessità del terzo uomo in cabina fu il 747-300. Il 747-400 è del tutto automatizzato. Lo stesso dal DC10 (tre uomini) al MD11 (due). :)
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Gianluca_91 » 8 maggio 2008, 17:11

Ok, chiaro... avevo visto questo ingegnere di volo in certe foto di cockpit, ma nella maggiorparte non c'era... e allora mi era venuto il dubbio e la curiosità!

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Ashaman » 8 maggio 2008, 21:09

Cose di altri tempi, figurati che nei long hauler (quei pochi che c'erano) all'inizio secolo scorso c'erano in media 5 persone in cabina. Capitano, primo ufficiale, motorista, marconista e navigatore, e anche se il più delle volte una persona sola era in grado di ricoprire più di una di queste ultime tre mansioni allo stesso tempo (come ad esempio marconista/navigatore), era sempre necessaria parecchia gente per avvicendamento negli allora veramente lunghi tempi di volo (un Londra-Tokyo prendeva quelle buone 20 ore di volo, all'epoca, e che c'era solo il Connie L-1649A degli anni 50 [che era anche uno degli aerei più veloci dell'epoca] in grado di fare tutta una tirata senza scalo per rifornimento) 8) :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Luke3 » 8 maggio 2008, 22:07

per la cronaca quel pannello sui liners più "moderni" (in confronto al Connie s'intende :D) ospitavano i controlli per i sistemi principali di bordo:
-Idraulico e Pressurizzazione
-Elettrico
-Fuel Management
i quali venivano gestiti in maniera completamente manuali dal flight engineer

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Ashaman » 9 maggio 2008, 2:14

Luke3 ha scritto:per la cronaca quel pannello sui liners più "moderni" (in confronto al Connie s'intende :D) ospitavano i controlli per i sistemi principali di bordo:
-Idraulico e Pressurizzazione
-Elettrico
-Fuel Management
i quali venivano gestiti in maniera completamente manuali dal flight engineer
Mentre invece il pannello del Connie era più completo (e ovviamente complesso). Da la si gestivano anche l'anticipo dei motori, la miscela ai carburatori, i cowl flaps per la gestione della temperatura delle testate, c'erano delle mappe con tanto di goniometri per gestire i rilevamenti visivi e stellari, e prima che la fonia diventasse capillare come al giorno d'oggi e prima che si inventassero altri sistemi di trasmissione, c'era anche il pirulicchio per trasmettere in Morse Code e le cuffie per ricevere... :D

...dimentico niente? :?

Cose così, insomma. 8) :lol:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Maxlanz » 9 maggio 2008, 11:27

Ashaman ha scritto:
Gianluca_91 ha scritto: Inoltre vorrei sapere che compiti svolge l'ingegnere di volo (si chiama così? :roll: ) e se quel pannello che si vede sulla destra della foto precedente si trova anche su altri modelli di aerei... per esempio, so che nel cockpit dell'A380 non c'è. Grazie
Svolgeva. 8)

Negli aerei moderni l'ingegnere di volo è sostituito dal computer di bordo, come appunto nel A380. L'ultimo 747 ad avere necessità del terzo uomo in cabina fu il 747-300. Il 747-400 è del tutto automatizzato. Lo stesso dal DC10 (tre uomini) al MD11 (due). :)
Aggiungo solo che i primi modelli a rendere effettivo il glass cockpit e il flying crew a due furono i 757/767 che utilizzavano appunto questa nuova tecnologia.
Solo alcuni dei modelli di 762 furono con cockpit a tre e finirono in Nuova Zelanda se non ricordo male, poi furono riconvertiti, mi pare dopo la vendita ad altra compagnia.

Ciao
Massimo

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Maxlanz » 9 maggio 2008, 11:30

Ashaman ha scritto: figurati che nei long hauler (quei pochi che c'erano) all'inizio secolo scorso
Inizio secolo scorso? Cioè primi del novecento? :roll:

Mmmhhh, mi pare un po' prestino, magari qualche decennio più tardi. :wink:
Ashaman ha scritto:
il Connie L-1649A degli anni 50 [che era anche uno degli aerei più veloci dell'epoca
E uno dei più belli di sempre. 8)

Ciao
Massimo

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Ashaman » 9 maggio 2008, 14:54

Maxlanz ha scritto:
Ashaman ha scritto: figurati che nei long hauler (quei pochi che c'erano) all'inizio secolo scorso
Inizio secolo scorso? Cioè primi del novecento? :roll:

Mmmhhh, mi pare un po' prestino, magari qualche decennio più tardi. :wink:
Inteso come prima metà del secolo scorso. Ad esempio i voli long haul del B314 Clipper (aereo bruttissimo e dalla storia estremamente strana, tra l'altro, e che è stato il primo AF1 ante litteram di cui si ha nota) o delle altre barche volanti suoi contemporanei, come i modelli Empire dell'inglese Shorts, negli anni 30, o anche i voli militari durante il secondo conflitto, ma anche i voli civili dopo la guerra e prima che le piattaforme inerziali prendessero piede. :D

Maxlanz ha scritto:
Ashaman ha scritto:
il Connie L-1649A degli anni 50 [che era anche uno degli aerei più veloci dell'epoca
E uno dei più belli di sempre. 8)

Ciao
Massimo
Insomma... sembrava disegnato da Walt Disney per certi versi, e anche se in generale era sicuramente un aereo elegante, il muso non mi è mai piaciuto. :roll:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Maxlanz » 9 maggio 2008, 15:17

Ashaman ha scritto: Inteso come prima metà del secolo scorso. Ad esempio i voli long haul del B314 Clipper (aereo bruttissimo e dalla storia estremamente strana, tra l'altro, e che è stato il primo AF1 ante litteram di cui si ha nota) o delle altre barche volanti suoi contemporanei, come i modelli Empire dell'inglese Shorts, negli anni 30, o anche i voli militari durante il secondo conflitto, ma anche i voli civili dopo la guerra e prima che le piattaforme inerziali prendessero piede. :D
Ah ecco, ora la datazione mi convince. Era quel "inizio" che mi aveva sorpreso. :D
Ashaman ha scritto: Insomma... sembrava disegnato da Walt Disney per certi versi, e anche se in generale era sicuramente un aereo elegante, il muso non mi è mai piaciuto. :roll:
:twisted: :twisted: :twisted:

don't touch my connie... :lol:

Ciao
Massimo

Avatar utente
Dutchroll
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 6 aprile 2008, 19:24
Località: Napoli

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Dutchroll » 9 maggio 2008, 15:21

Ashaman ha scritto: c'era anche il pirulicchio per trasmettere in Morse Code e le cuffie per ricevere... :D
Ma non mi dire! huahua...fico!

Ma l'ingegnere era proprio un ingegnere? Cioè era necessaria la presenza di un tecnico addestrato o il terzo uomo era proprio un laureato in ingegneria?
Thanks :D

zittozitto

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da zittozitto » 9 maggio 2008, 15:32

Dutchroll ha scritto:
Ashaman ha scritto: c'era anche il pirulicchio per trasmettere in Morse Code e le cuffie per ricevere... :D
Ma non mi dire! huahua...fico!

Ma l'ingegnere era proprio un ingegnere? Cioè era necessaria la presenza di un tecnico addestrato o il terzo uomo era proprio un laureato in ingegneria?
Thanks :D
si chiama tecnico di volo. non serve la laurea ma il brevetto.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Maxlanz » 9 maggio 2008, 15:35

zittozitto ha scritto: si chiama tecnico di volo. non serve la laurea ma il brevetto.
Probabilmente il dubbio viene dal termine FE, flight engineer e la sua traduzione letterale.

Ciao
Massimo

zittozitto

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da zittozitto » 9 maggio 2008, 16:04

Maxlanz ha scritto:
zittozitto ha scritto: si chiama tecnico di volo. non serve la laurea ma il brevetto.
Probabilmente il dubbio viene dal termine FE, flight engineer e la sua traduzione letterale.

Ciao
Massimo
sai darmi il termine per tecnico di terra ( manutenzione ) ?

PS: non ti sto interrogando è che non mi sovviene, grazie.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Maxlanz » 9 maggio 2008, 16:20

zittozitto ha scritto: sai darmi il termine per tecnico di terra ( manutenzione ) ?
Intendi tipo l'Aircraft Maintenance Technician, o qualche altro in particolare?

Perchè non ho in mente neanch'io in questo momento un altro termine.

Ciao
Massimo

zittozitto

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da zittozitto » 9 maggio 2008, 16:25

no ... mi pare che contenga anche lui il termine italianizzato ingegnere.

comunque era per fare un esempio .

grazie

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Maxlanz » 9 maggio 2008, 16:31

zittozitto ha scritto:no ... mi pare che contenga anche lui il termine italianizzato ingegnere.

comunque era per fare un esempio .

grazie
Comunque tradurre Flight Engineer in ingegnere di volo è giusto, solo che il dubbio viene per l'accezione che noi diamo al termine ingegnere che di solito a noi fa venire in mente il laureato in ingegneria mentre da loro viene inteso in senso più ampio come dici tu, come tecnico non necessariamente con quel titolo che intendiamo noi.

Ciao
Massimo

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da air.surfer » 9 maggio 2008, 16:38

zittozitto ha scritto: sai darmi il termine per tecnico di terra ( manutenzione ) ?
Svitabulloni.
Ora si puo' dire no? Tanto oramai sono passati a miglior vita. :mrgreen:

zittozitto

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da zittozitto » 9 maggio 2008, 16:48

air.surfer ha scritto:
zittozitto ha scritto: sai darmi il termine per tecnico di terra ( manutenzione ) ?
Svitabulloni.
Ora si puo' dire no? Tanto oramai sono passati a miglior vita. :mrgreen:
una vita di "provato a terra ok "

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Luke3 » 9 maggio 2008, 21:17

Eh già il mitico connie, doveva essere un'esperienza volarci all'epoca, sopratutto se dalla cockpit. Li si che essere piloti implicava navigare su zone senza radioassistenze come l'atlantico, il pacifico ed i deserti con sistemi che oggi apparirebbero oltre che rudimentali, ma che secondo me hanno un fascino incredibile e che vorrei imparare, almeno nella teoria, ad usare.
Assieme alle cuffie per sentire il codice morse aggiungerei anche la postazione per sintonizzare i LORAN ed ascoltare il loro "beepaggio" (oddio passatemi il termine :lol: ) per determinare la propria posizione :wink:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da air.surfer » 9 maggio 2008, 21:22

zittozitto ha scritto: una vita di "provato a terra ok "
E l'altra passata a dire "A comandà... veda lei! " :-D

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da air.surfer » 9 maggio 2008, 21:24

Gianluca_91 ha scritto: In questa foto si vede il cockpit di un Boeing 747:
Questa foto è palesemente falsa.
Il tecnico di volo sul 747 non aveva mai la documentazione di volo sul tavolino, ma sempre un vassoio di roba da mangiare.

ROTFL!

alainvolo

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da alainvolo » 9 maggio 2008, 23:08

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da Ashaman » 10 maggio 2008, 3:11

Luke3 ha scritto:Eh già il mitico connie, doveva essere un'esperienza volarci all'epoca, sopratutto se dalla cockpit. Li si che essere piloti implicava navigare su zone senza radioassistenze come l'atlantico, il pacifico ed i deserti con sistemi che oggi apparirebbero oltre che rudimentali, ma che secondo me hanno un fascino incredibile e che vorrei imparare, almeno nella teoria, ad usare.
Guarda che su Flait Simuletor o anche Ics-Plein è ancora possibile. :drunken:

Certo, sotto Flight Simulator è meglio però che tu non ti faccia tentare dal GPS o da qualche add-on che aggiunge una moving-map (sarebbe barare). In quanto a X-plane, beh, la il GPS di default non c'è, quindi le possibilità di essere tentati cala (a meno di non volerlo installare come un qualche add-on). 8)

Comunque, il succo è che la navigazione stellare integrata da VFR (anche se da 20000 e passa piedi il VFR è duretto) è ancora pienamente possibile sui simulatori. :D

Luke3 ha scritto: Assieme alle cuffie per sentire il codice morse aggiungerei anche la postazione per sintonizzare i LORAN ed ascoltare il loro "beepaggio" (oddio passatemi il termine :lol: ) per determinare la propria posizione :wink:
Anche questo al giorno d'oggi è possibile ormai solo sui simulatori. :)

Oh, non lamentiamoci però, che al giorno d'oggi, almeno sotto quel punto di vista, le cose sono molto migliori. :wink:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

alainvolo

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da alainvolo » 13 maggio 2008, 11:26

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

zittozitto

Re: Pannello dell'ingegnere di volo

Messaggio da zittozitto » 13 maggio 2008, 12:33

alainvolo ha scritto:Comunque il tecnico di volonella foto ha quattro botte!Perche'?
in AZ i TDV avevano i lo gradi ... striscie color oro ma leggermente più sottili dei piloti.
probabilmente in quella compagnia usano anche fino a 4 botte per i TDV.

Rispondi