Luce verde, luce blu, luce bianca.

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Luce verde, luce blu, luce bianca.

Messaggio da Concorde001 » 14 maggio 2008, 16:13

Ho notato tre luci, sul 737, a destra dell'indicatore di velocità, dove risiede il copilota (per intenderci il posto a destra).
Da quello che ho capito io, la gialla indica il rischio di collissione con il terreno, la blu il rischio di collisione con aeromobile e la bianca? Forse il rischio stallo appena ci si stacca da terra? Grazie a chi mi sapra rispondere.

Thread spostato [JT8D]

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Re: Luce verde, luce blu, luce bianca.

Messaggio da Galaxy » 14 maggio 2008, 17:47

Credo tu ti riferisca alle tre luci poste in ordine verticale, prima la bianca poi la rossa ed infine - in basso - la blu...

Sono le luci dei markers: si illuminano passando questi "punti notevoli" durante un avvicinamento ILS, in corrispondenza di un radiofaro.

In corrispondenza dell'outer marker, tra le 4 e le 7 miglia dal contatto, si accenderà la luce blu ed in cabina si udirà un tono a 400 Hz trasmesso sui 75Mhz.

In corrispondenza del middle marker, tra le 0.5 e le 0.8 miglia dal contatto, si accenderà la luce gialla ed in cabina si udirà un tono a 1300 Hz.

Infine, in corrispondenza dell'inner marker, posizionato sulla soglia pista, si illuminerà la luce bianca e si udirà un tono a 3000 Hz.


Ciao!
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
Middle Marker
Banned user
Banned user
Messaggi: 1350
Iscritto il: 31 maggio 2007, 14:26
Località: Udine

Re: Luce verde, luce blu, luce bianca.

Messaggio da Middle Marker » 14 maggio 2008, 18:32

detto più semplicemente
:) nessuna collissione!

sono le luci dei marker che si trovano sul sentiero di avvicinamento ils

la prima luce che si accende è quella blu e si accende quando l'aereo sorvola l'outer marker

la seconda è gialla ..ocra..ambra..fate voi :D e si attiva quando l'aereo mi sorvola (quando passa il Middle Marker)

e l'ultima quando l'aereo passa sopra l'inner marker

;)

ad ogni luce c'è attribuito un suono
Nikon D90 User - Nikon 18-105 f.3.5/5.6 -Nikon 70-300 mm F/4.5-5.6G AF-S VR
Immagine
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

".. it is a tale
Told by an idiot, full of sound and fury,
Signifying nothing."

Avatar utente
pastorized
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 387
Iscritto il: 5 settembre 2005, 21:29
Località: Pieris (GO)

Re: Luce verde, luce blu, luce bianca.

Messaggio da pastorized » 16 maggio 2008, 20:46

Mi accodo a questo topic, l'argomento in fondo è lo stesso.

Qualcuno saprebbe illuminarmi sulle caratteristiche del ricevitore dei marker? Il dubbio mi nasce dalla scarsa direttività con la quale il segnale viene irradiato dai beacon a terra: tre/quattro elementi, molti lobi secondari. Tant'è che da dove sto scrivendo, 2km dal MM, 6m da terra, felicemente circondato da ogni altro genere di interferenza possibile ed immaginabile, sento sui 75MHz l'interminabile fila di punti e linee a 1300Hz.

Accade, o è ammissibile accada, che le lucette dei marker si accendano perchè la ricevente posta sul velivolo sta "pescando" un lobo di irradiazione "fasullo" del marker?
Alberto

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Luce verde, luce blu, luce bianca.

Messaggio da Zapotec » 17 maggio 2008, 11:59

Se guardi questo filmato

http://www.alimages.it/report/2008/apr2/2aprfilm2.wmv

postato da un altro utente in un altro post, si sente un marker e la sua azione d'intervento sembra molto delimitata (ho anche ripassato più volte il filmato per cercare di vedere la stazione a terra).

Se non ricordo male (non trovo documentazione al volo) mi pare si possa settare la sensibilità del ricevitore dei marker
(HI o LO)

Ma aspettiamo conferma ;)

Rispondi