Il comfort degli aerei

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Il comfort degli aerei

Messaggio da Maxx » 12 giugno 2008, 15:03

Tra una Citroen e una Ferrari c'è una grande differenza di comfort: i sedili sono più rigidi, le sospensioni più dure, lo sterzo più diretto. Parlo del punto di vista del passeggero, non del guidatore-pilota. Secondo voi, un discorso simile si può fare anche per i liner? Voglio dire: esistono aerei più comodi o meno comodi? E non parlo degli allestimenti interni.

md-80 best plane
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 155
Iscritto il: 19 maggio 2008, 17:40

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da md-80 best plane » 12 giugno 2008, 15:23

secondo me si, gli aerei più vecchi sono meno confortevoli per via del rumore molto forte per esempio...nn so se era questo che intendevi...ciao

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Maxx » 12 giugno 2008, 15:25

Intendevo anche quello, ma principalmente il "modo" di stare per aria e soprattutto il comportamento in turbolenza. Tornando all'esempio dell'auto, tra una Citroen e una Ferrari non c'è un abisso se entrambe procedono lungo una strada assolutamente piatta, tipo pista di Formula 1. C'è invece grande differenza se percorrono una strada piena di buche e avvallamenti.

Avatar utente
Caligola91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 marzo 2008, 19:57
Località: Torino

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Caligola91 » 12 giugno 2008, 15:37

EDIT: avevo capito male il tuo messaggio e ho tolto la precedente risposta :lol:
comunque penso che "tengano" l'aria (passatemi il termine lol) in maniera diversa uno dall'altro, a seconda delle dimensioni ovviamente, ma anche a seconda di altri fattori, che qualcuno di maggiore esperienza riuscirà ad illustrarti meglio sicuramente ... :P
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Maxx » 12 giugno 2008, 15:40

Hmmm... inizio a capire qualcosa. Ti faccio un esempio un pò più tranchant, per dirla col nostro amato premier: tra un DC8 del 1965 e un 757 appena uscito di fabbrica, a parità assoluta di allestimenti interni, qual è quello più confortevole? E' poco meno di un gioco e di una curiosità!

Avatar utente
Mach
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 26 novembre 2007, 13:11

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Mach » 12 giugno 2008, 15:55

Perchè il 757 lo fanno ancora? :D

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Ashaman » 12 giugno 2008, 16:02

Maxx ha scritto:Hmmm... inizio a capire qualcosa. Ti faccio un esempio un pò più tranchant, per dirla col nostro amato premier: tra un DC8 del 1965 e un 757 appena uscito di fabbrica, a parità assoluta di allestimenti interni, qual è quello più confortevole? E' poco meno di un gioco e di una curiosità!
Non credo ci sia sostanziale differenza. il paragone con le automobili è un po stiracchiato, in quanto queste si muovono su gomma, mentre gli aerei si appoggiano sulle ali che galleggiano su di un fluido in movimento (l'aria). Se gli aerei paragonati sono tutti liner, pensati per traporto passeggeri e merci, sostanzialmente si comporteranno molto similmente... come, mi si passi il paragone, similmente si comportano più o meno due camion o due bus. :?

Voler portare il paragone tra una Citroen a una Ferrari in ambito aeronautico bisognerebbe paragonare un bizjet ad un acrobatico... almeno secondo me. :)

Mach ha scritto:Perchè il 757 lo fanno ancora? :D
Sta a vedere fanno ancora il DC8 invece. :roll: :lol:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
redbrain
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 701
Iscritto il: 20 febbraio 2008, 0:15
Località: Milano - Parma - Marsala

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da redbrain » 12 giugno 2008, 16:35

Ogni volta che viaggio su di un MD80 ho sempre l'impressione di trovarmi perfettamente amio agio, sia in crociera senza turbolenze, sia quando invece si "balla" un po'. La sensazione che ho io è che si tratti di una aereo estremamente solido, ben riuscito dal punto di vista del comfort del passeggero. In particolare nella zona anteriore della cabina, dove i sobbalzi sono attenuati e il rumore dei motori non è assordante (per non dire che praricamente è a mala pena avvertibile dalle prime file). L'MD80 è un aereo estremamente comfortevole, personalmente anche più dei 737 che godono di fusoliera più larga, e dei nuovi a320. Ovviamente il paragone si può fare solo per aerei di dimensione equiparabile, ammesso che ci siano delle sostanziali differenze a parte le sensazioni personali. Inutile dire che la sensazione di stabilità, comfort, spazio che ho avuto l'anno scorso sul 777 AZ non le ho mai provate su qualsiasi altro, ma si tratta di un widebody intercontinentale che viaggia tra l'altro a quote più alte, dove si soffrono meno i fenomeni di turbolenza. L'unico appunto da fare al 777 e a tutti gli aerei molto lunghi è che i posti in coda sono meno confortevoli in virtù del fatto che vengono percepite nettamente molte vibrazioni in più, anche in crociera, mentre la parte anteriore è decisamente più "stabile".
Federico

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Luke3 » 12 giugno 2008, 16:44

In realtà l'unica differenza che puoi avere è riguardo agli allestimenti interni e la maniera in cui vengono progettati. Ad esempio io mi trovo molto meglio sugli aerei vecchi poichè trovo gli allestimenti nuovi troppo scomodi e plasticosi rispetto a quelli di una volta. L'unico vero paragone a livello tecnico che si può avere sui liners è riguardo alle prestazioni e al sistema di pressurizzazione. Come molti sappiamo l'MD-80 ha delle prestazioni molto più esuberanti degli A320 family, e questo può portare a privilegiare uno o l'altro modello a seconda delle preferenze. Ho anche trovato il comportamento del sistema di pressurizzazione diverso fra A330/340 e Boeing 767 e 777 specialmente in discesa.

Forse il paragone può nascere meglio in Aviazione Generale dove il concetto si può sentire meglio, ma anche li è molto dovuto al modo in cui è presentata la strumentazione, a come sono allestiti i sedili e l'ergonomia della cockpit, e un pò anche le performance dell'aereo in rapporto alle dimensioni che possono suscitare preferenze. Sono tutti i criteri che ad esempio mi hanno portato a scegliere il Cessna 152 al TB-9 per il conseguimento del brevetto :wink:

Avatar utente
Mach
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 26 novembre 2007, 13:11

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Mach » 12 giugno 2008, 17:26

[quote="Ashaman]
Mach ha scritto:Perchè il 757 lo fanno ancora? :D
Sta a vedere fanno ancora il DC8 invece. :roll: :lol:[/quote]
Quello che volevo dire è che, dato che il paragone è fra uno dei primi jet e un liner moderno, mi sarei aspettato un confronto con un 777 o un 330/340 come paragone, non con un aereo che seppure moderno è uscito da 4 anni di produzione ed ha volato la prima volta 25 anni fa :wink:

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Maxlanz » 12 giugno 2008, 17:37

md-80 best plane ha scritto:secondo me si, gli aerei più vecchi sono meno confortevoli per via del rumore molto forte per esempio...nn so se era questo che intendevi...ciao
Mmmhhh, non sono proprio d'accordo.

Per esempio, uno degli aerei che a mio modesto parere era assolutamente confortevole era l'A310 e devo dire che continuo a considerarlo tale anche avendo provato tutti quelli "nuovi". :)
(380 ancora escluso ovviamente).

Ciao
Massimo

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Luke3 » 13 giugno 2008, 14:36

Maxlanz ha scritto:
md-80 best plane ha scritto:secondo me si, gli aerei più vecchi sono meno confortevoli per via del rumore molto forte per esempio...nn so se era questo che intendevi...ciao
Mmmhhh, non sono proprio d'accordo.

Per esempio, uno degli aerei che a mio modesto parere era assolutamente confortevole era l'A310 e devo dire che continuo a considerarlo tale anche avendo provato tutti quelli "nuovi". :)
(380 ancora escluso ovviamente).

Ciao
Massimo
Verissimo, e concordo sull'A310 che è veramente fantastico :D

md-80 best plane
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 155
Iscritto il: 19 maggio 2008, 17:40

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da md-80 best plane » 15 giugno 2008, 19:46

Maxlanz ha scritto:
md-80 best plane ha scritto:secondo me si, gli aerei più vecchi sono meno confortevoli per via del rumore molto forte per esempio...nn so se era questo che intendevi...ciao
Mmmhhh, non sono proprio d'accordo.

Per esempio, uno degli aerei che a mio modesto parere era assolutamente confortevole era l'A310 e devo dire che continuo a considerarlo tale anche avendo provato tutti quelli "nuovi". :)
(380 ancora escluso ovviamente).

Ciao
Massimo
in un certo senso hai ragione. io prefersco volare con il cane pazzo che su un 320, però è innegabile che se capiti nelle ultime file dell'ottanta ne esci completamente fuso, mentre tutto sommato il 320 è più silenzioso. questo intendevo prima. trovo tra l'altro l'md-80 molto più stabile del 320 in turbolenza....

Avatar utente
redbrain
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 701
Iscritto il: 20 febbraio 2008, 0:15
Località: Milano - Parma - Marsala

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da redbrain » 15 giugno 2008, 20:01

md-80 best plane ha scritto:
in un certo senso hai ragione. io prefersco volare con il cane pazzo che su un 320, però è innegabile che se capiti nelle ultime file dell'ottanta ne esci completamente fuso, mentre tutto sommato il 320 è più silenzioso. questo intendevo prima. trovo tra l'altro l'md-80 molto più stabile del 320 in turbolenza....
...e io che ho detto? :wink: :lol:
Federico

Avatar utente
Dario The Pilot
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 175
Iscritto il: 14 giugno 2008, 21:37
Località: Pisa

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Dario The Pilot » 20 giugno 2008, 19:05

Io ho volato sia Airbus 320 che su un Boeing 737-800,e non c'è paragone è molto meglio il Boeing 737-800,tenendo conto che il Boeing 737-800 ha le winglets e l' Airbus 320 no,e poi mi sembra più stabile sia in quota che nelle fasi di decollo e di atterraggio. A me piace moltissimo il 737-800 anche più dell' Airbus 380-800 e del Boeing 747-400 :D
Il mio sogno della vita si avvererà il giorno in cui diventerò un pilota di aerei civili.
15 Luglio 2006-volo charter in Economy Class -Neos-B737-800-volo da Roma Fiumicino(LIRF) a Marsa Alam(HEMA) e ritorno il 22 Luglio
4 Luglio 2007-volo charter in Economy Class-Eurofly-A320-214-volo da Pisa(LIRP) a Sharm El Seihk(HESH) e ritorno l' 11 Luglio
7 Luglio 2008-volo charter in Economy Class -Nouvelair Tunisie-A320-214-volo da Pisa (LIRP) a Monastir(DTMB) via Genova(via LIMJ) e ritorno il 14 Luglio(operato da LTE Airways)

Avatar utente
Mach
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 26 novembre 2007, 13:11

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Mach » 20 giugno 2008, 19:13

Dario The Pilot ha scritto:Io ho volato sia Airbus 320 che su un Boeing 737-800,e non c'è paragone è molto meglio il Boeing 737-800,tenendo conto che il Boeing 737-800 ha le winglets e l' Airbus 320 no,e poi mi sembra più stabile sia in quota che nelle fasi di decollo e di atterraggio. A me piace moltissimo il 737-800 anche più dell' Airbus 380-800 e del Boeing 747-400 :D
A parte che anche il 320 ha le winglets (seppure di forma molto diversa da quelle del 737) non vedo come questo possa influire sul confort o influenzare positivamente la stabilità.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da araial14 » 20 giugno 2008, 19:21

Dario The Pilot ha scritto: A me piace moltissimo il 737-800 anche più dell' Airbus 380-800 e del Boeing 747-400 :D
Ma come fai a paragonare un 737-800 con un A380 ed un 747? :roll:
Immagine
Immagine

Avatar utente
Dario The Pilot
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 175
Iscritto il: 14 giugno 2008, 21:37
Località: Pisa

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Dario The Pilot » 20 giugno 2008, 22:02

Lo so che non c'è paragone perchè sono aerei diversi,ma io la penso così :)
Il mio sogno della vita si avvererà il giorno in cui diventerò un pilota di aerei civili.
15 Luglio 2006-volo charter in Economy Class -Neos-B737-800-volo da Roma Fiumicino(LIRF) a Marsa Alam(HEMA) e ritorno il 22 Luglio
4 Luglio 2007-volo charter in Economy Class-Eurofly-A320-214-volo da Pisa(LIRP) a Sharm El Seihk(HESH) e ritorno l' 11 Luglio
7 Luglio 2008-volo charter in Economy Class -Nouvelair Tunisie-A320-214-volo da Pisa (LIRP) a Monastir(DTMB) via Genova(via LIMJ) e ritorno il 14 Luglio(operato da LTE Airways)

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da araial14 » 20 giugno 2008, 22:12

Dario The Pilot ha scritto:Lo so che non c'è paragone perchè sono aerei diversi,ma io la penso così :)
Ok...contento te......
Immagine
Immagine

Avatar utente
giangoo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 gennaio 2007, 2:18
Località: Auckland, New Zealand
Contatta:

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da giangoo » 21 giugno 2008, 5:59

Io ho volato su Md80 alitalia, 737 ryanair e 320 tigerairways.
Md80 e' una ferrari ma anche comoda (tipo una scaglietti?), 737 ryan e' una corriera di linea piena di chewing gum con la paranoia per il traffico, 320 tiger e' il pullmino nuovo delle vacanze, con le sospensioni morbide e ma i sedili un po' asiatici (mia morosa alta 1 e 57 ci stava a pennello).
Quanto ai wide, con emirates ho trovato MOLTO piu' comodo il 330 che il 777. Opinione mia unica ed inconfutabile.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da araial14 » 21 giugno 2008, 11:18

giangoo ha scritto:Io ho volato su Md80 alitalia, 737 ryanair e 320 tigerairways.
Md80 e' una ferrari ma anche comoda (tipo una scaglietti?), 737 ryan e' una corriera di linea piena di chewing gum con la paranoia per il traffico, 320 tiger e' il pullmino nuovo delle vacanze, con le sospensioni morbide e ma i sedili un po' asiatici (mia morosa alta 1 e 57 ci stava a pennello).
Quanto ai wide, con emirates ho trovato MOLTO piu' comodo il 330 che il 777. Opinione mia unica ed inconfutabile.
Beh...modesto eh!!! :mrgreen:
Immagine
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16124
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da JT8D » 21 giugno 2008, 15:32

Dario The Pilot ha scritto:Io ho volato sia Airbus 320 che su un Boeing 737-800,e non c'è paragone è molto meglio il Boeing 737-800,tenendo conto che il Boeing 737-800 ha le winglets e l' Airbus 320 no,e poi mi sembra più stabile sia in quota che nelle fasi di decollo e di atterraggio. A me piace moltissimo il 737-800 anche più dell' Airbus 380-800 e del Boeing 747-400 :D
Beh, un post molto professionale, non c'è che dire.....

E tu valuti gli areri solo per le winglets? Che tra l'altro non servono a dare stabilità? E poi che il 320 sia instabile non mi pare proprio. Il paragone 737 - A380 poi non ha nessun senso.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
redbrain
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 701
Iscritto il: 20 febbraio 2008, 0:15
Località: Milano - Parma - Marsala

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da redbrain » 21 giugno 2008, 15:35

A 13 anni il mondo si vede così...
Federico

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Il comfort degli aerei

Messaggio da Maxlanz » 23 giugno 2008, 11:29

araial14 ha scritto:
giangoo ha scritto: Opinione mia unica ed inconfutabile.[/b]
Beh...modesto eh!!! :mrgreen:
Ha ha ha ha ha ha ha ha ha

E chi siamo noi per smentire?
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ciao
Massimo

Rispondi