Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8434
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da mcgyver79 » 4 luglio 2008, 21:21

E oggi che se la sono presa con la D'Eusanio, la Dalla Chiesa e persino con un servizio sul povero D'Arrigo???

Non ho parole :mrgreen:
McGyver

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da neutrinomu » 4 luglio 2008, 22:17

E oggi che se la sono presa con la D'Eusanio, la Dalla Chiesa e persino con un servizio sul povero D'Arrigo???
Vabbè, se è per questo arriva ad afferma anche che la RAI è una rete... satanista! :evil:

http://www.tankerenemy.com/2008/04/negl ... -rete.html

e questo solo perché nella puntata di Voyager dedicata alle scie chimiche hanno fatto parlare anche qualche voce dissenziente - ORRORE! :shock: (e io sare pure d'accordo... ma solo perché devo pagare il canone per finanziare una trasmissione che da pure credito a certe scempiaggini!)

Guardate pure questo che ho trovato sul sito di un frequentatore del suo blog (tal Marco Bottali di Terni, quel campione di democrazia e libertà che affermava di essere contrario ad ogni forma di censura tranne nel caso la pensino diversamente da lui...)

http://ora-basta.myblog.it/list/alessio ... o_pdf.html

Se non si trattasse di una tragedia ci sarebbe da scompisciarsi dalle risate...
Ultima modifica di neutrinomu il 4 luglio 2008, 22:40, modificato 1 volta in totale.
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

riosaeba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 30 giugno 2008, 17:40

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da riosaeba » 4 luglio 2008, 22:32

Mah, il messaggio subliminale effettivamente c'è e si vede bene (tra l'altro ribaltato) ma da qui a dire che è un complotto satanista ce ne vuole di fantasia eh?!
Io però ho seguito la trasmissione e dopo ho sentito la necessità di tirare il collo alla mia gallina d'appartamento e ho fatto dei balletti attorno ad un pentacolo.
Fatti due risate con Straker su http://www.riosaeba78.altervista.org nella sezione debunker!

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da neutrinomu » 4 luglio 2008, 22:43

Ma va... è la sigla di Voyager che è proprio così (di qualunque puntata, non solo quelle delle scie cOmiche). Per di più è un programma del cavolo (palloncini scambiati per UFO, misteri templari e minchionate varie a gogo...), io di tanto in tanto me lo vedo per farmi un sacco di risate... ma c'è tanta gente che ci crede!

Cero che Marcianò avrebbe bisogno proprio di farsi vedere... ma da uno bravo!
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
Allen
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 28 aprile 2008, 21:23
Località: Bologna

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da Allen » 4 luglio 2008, 23:12

Attenzione
Finalmente abbiamo le prove che le scie chimiche esistono.
befana2[1].jpg
Ecco le prime immagini di voli notturni a bassissima quota
Maledetta dobbiamo fare qualcosa perchè la gente sappia
:D :D :D :D




Scusate ,ma non ho resistito

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da Aldus » 5 luglio 2008, 5:31

Almost Blue ha scritto:Scusate, ma voi a sta gente gli rispondete pure? Abbiate PIETA'....(fantozzianamente)
Se avete un motivo per farlo (cioè rispondere) sono tutto orecchi.
(Inter nos: la foto dell'aeroplano con il contenitore subalare mi pare falsa come una moneta da tre euro!)
In che senso falsa?
All'inizio anch'io ho pensato subito ad un meschino fotomontaggio, ma non è così, il contenitore subalare è reale e lo si vede bene nel video.
Tuttavia come ho già spiegato, il video ha mostrato altri particolari importanti (freccia alare, due "pod" anzichè uno solo che hanno portato al riconoscimento inconfutabile del velivolo (Tupolev Tu-154) e della presunta compagnia aerea (Pulkovo Airlines).
Non si scappa da questo dato di fatto, l'aereo è quello, la destinazione anche perchè tutti gli aerei che vede passare su Sanremo quel beota sono in discesa su Nizza tranne ovviamente quelli ad alta quota di crociera che vanno ovunque, ma quel Tupolev non era ad alta quota, era relativamente basso, presunta fase di discesa su Nizza (dove opera appunto la Pulkovo e anche l'Aeroflot).
Altri aeroporti lì in zona dove atterrano Tupolev della Pulkovo o della Aeroflot non ce ne sono.

Povero straker, vede "tanker chimici" dappertutto, e poi si rivelano essere TUTTI liners civili.
Oh non gliene va bene una! :mrgreen:
Madooo che figure! :mrgreen:

Avatar utente
flyer99
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 2 luglio 2008, 18:29

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da flyer99 » 5 luglio 2008, 10:32

Immagine

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da neutrinomu » 5 luglio 2008, 11:20

Vabbè... allora era in DECOLLO da Nizza... cosa cambia? (ammesso che la foto sia stata fatta davvero al tramonto)
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
flyer99
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 2 luglio 2008, 18:29

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da flyer99 » 5 luglio 2008, 12:15

Effettivamente, come tu sai bene, il rateo di salita da un aeroporto (2000 ft/min circa) esclude una quota così bassa a tale distanza (Nizza-Sanremo) dalla pista di decollo. A questo punto, seppure mi duole contraddirti, mi pare che la storia non sia così facile da ridimensionare.
Ultima modifica di flyer99 il 5 luglio 2008, 16:05, modificato 1 volta in totale.

kassovitz79
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 5 luglio 2008, 12:01

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da kassovitz79 » 5 luglio 2008, 12:25

neutrinomu ha scritto:
Guardate pure questo che ho trovato sul sito di un frequentatore del suo blog (tal Marco Bottali di Terni, quel campione di democrazia e libertà che affermava di essere contrario ad ogni forma di censura tranne nel caso la pensino diversamente da lui...)

http://ora-basta.myblog.it/list/alessio ... o_pdf.html

Se non si trattasse di una tragedia ci sarebbe da scompisciarsi dalle risate...
Ciao a tutti!!Sono nuovo e ultimamente ho avuto a che fare con questi due loschi figuri, tankerenemy e Bottali di Terni, meglio conosciuto su Youtube (dove inserisce video deliranti), definizione sua, come "erpazzo". Posso confermare quanto scritto da neutrinomu in quanto, qualche giorno fa, mi è capitata una simile disavventura con il Bottali. Vi racconto in breve. Tankerenemy lascia un commento sul video di Erpazzo (solito filmato sulle scie che si formano sopra la propria testa): "Vorrei sapere come le spiegano i disinformatori come il Colonnello De Simone, o Giuliacci, oppure Betti etc. scie persistenti con 35 gradi all'ombra e 35% di umidità al suolo." Essendo appassionato di meteorologia (anche se molto amatorialmente), gli faccio presente che il suo è un commento che non sta in cielo nè in terra. Al che iniziano gli insulti nei miei confronti (il più gettonato dal complottista sanremese: "sei un disinformatore o debunker" a seconda di quanto voglia fare il fico con l'inglese), fino a che il buon Bottali decide, molto democraticamente, di bloccarmi: "L'utente kassovitz79 è stato bloccato. A me non piace fare censura. In questi casi però, di fronte a determinate persone, che puntano anche a farti incazzare, non c'è altro da fare. I commenti del sig. kassovitz79 rimarrano (quelli già scritti). I futuri non potranno essere pubblicati. OCCHIO AI DISINFORMATORI!! NON MERITANO RISPOSTE E NON MERITANO DI AVERE LA POSSIBILITA' DI COMMENTARE.". Questo è quanto. Non so, dovrei farmi una risata, poi però penso a tutte le loro menzogne e mi ci incavolo. Mah!

Per finire, ringrazio tutti voi per le PRECISE informazioni che mi date quotidianamente. Di aviazione non ci capisco nulla, però davanti a dei veri esperti come voi posso solo che ringraziarvi nuovamente. Continuate così!!

P.s.: dimenticavo, per chi volesse farsi due risate http://it.youtube.com/watch?v=4rARV2z9E_w

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da neutrinomu » 5 luglio 2008, 13:43

flyer99 ha scritto:Effettivamente, come tu sai bene, il rateo di salita da un aeroporto esclude una quota così bassa a tale distanza (Nizza-Sanremo) dalla pista di decollo. A questo punto, seppure mi duole contraddirti, mi pare che la storia non sia così facile da ridimensionare.
No, veramente non lo so bene, sono un amatore, non un pilota o un tecnico. In ogni caso
1) Bisogna vedere effettivamente se il filmato è stato fatto davvero a Sanremo e all'ora indicata
2) L'aereo in questione potrebbe essere in fase di atterraggio ma in "holding pattern", oppure per qualche motivo avere un rateo di salita basso per qualche motivo. Questo lo lascio agli esperti
3) Io di aerei a bassa quota ne vedo spesso volta anche in Puglia (anche in pieno giorno) anche a più di 50km dagli aeroporti di Bari o Brindisi e non mi sembra che spruzzino nulla...

Per quello che mi riguarda quello li è inconfondibilmente un TU154 e le appendici che si vedono sono gli alloggiamenti dei carrelli. Cosa ci facesse a bassa quota (ma poi quanto bassa, mica si capisce dal filmato e poi il TU154 è un aereo grosso e può sembrare più in basso di quanto in realtà sia) non lo so, ma da questo non deduco affatto che stia facendo qualcosa di losco.
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da neutrinomu » 5 luglio 2008, 13:49

kassovitz79 ha scritto: Ciao a tutti!!Sono nuovo e ultimamente ho avuto a che fare con questi due loschi figuri, tankerenemy e Bottali di Terni, meglio conosciuto su Youtube (dove inserisce video deliranti), definizione sua, come "erpazzo". Posso confermare quanto scritto da neutrinomu in quanto, qualche giorno fa, mi è capitata una simile disavventura con il Bottali. Vi racconto in breve. Tankerenemy lascia un commento sul video di Erpazzo (solito filmato sulle scie che si formano sopra la propria testa): "Vorrei sapere come le spiegano i disinformatori come il Colonnello De Simone, o Giuliacci, oppure Betti etc. scie persistenti con 35 gradi all'ombra e 35% di umidità al suolo." Essendo appassionato di meteorologia (anche se molto amatorialmente), gli faccio presente che il suo è un commento che non sta in cielo nè in terra. Al che iniziano gli insulti nei miei confronti (il più gettonato dal complottista sanremese: "sei un disinformatore o debunker" a seconda di quanto voglia fare il fico con l'inglese), fino a che il buon Bottali decide, molto democraticamente, di bloccarmi: "L'utente kassovitz79 è stato bloccato. A me non piace fare censura. In questi casi però, di fronte a determinate persone, che puntano anche a farti incazzare, non c'è altro da fare. I commenti del sig. kassovitz79 rimarrano (quelli già scritti). I futuri non potranno essere pubblicati. OCCHIO AI DISINFORMATORI!! NON MERITANO RISPOSTE E NON MERITANO DI AVERE LA POSSIBILITA' DI COMMENTARE.". Questo è quanto. Non so, dovrei farmi una risata, poi però penso a tutte le loro menzogne e mi ci incavolo. Mah!

Per finire, ringrazio tutti voi per le PRECISE informazioni che mi date quotidianamente. Di aviazione non ci capisco nulla, però davanti a dei veri esperti come voi posso solo che ringraziarvi nuovamente. Continuate così!!

P.s.: dimenticavo, per chi volesse farsi due risate http://it.youtube.com/watch?v=4rARV2z9E_w
Ciao Kassowitz benvenuto tra noi disinformatori... a proposito a te è arrivato questo mese l'assegno della CIA, a me è un po in ritardo e devo pagare la rata del mutuo :) :) :)
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

riosaeba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 30 giugno 2008, 17:40

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da riosaeba » 5 luglio 2008, 13:58

Tranquillo pagano, anche se con un pò di ritardo.
Tu che lavoro stai svolgendo?A me hanno preso per tutto il periodo di luglio e agosto per sputtanare Straker, mi pagano 200€ al giorno + 10 se faccio anche 10 collane con le perline di orgonite.
Fatti due risate con Straker su http://www.riosaeba78.altervista.org nella sezione debunker!

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da neutrinomu » 5 luglio 2008, 14:10

riosaeba ha scritto:Tranquillo pagano, anche se con un pò di ritardo.
Tu che lavoro stai svolgendo?A me hanno preso per tutto il periodo di luglio e agosto per sputtanare Straker, mi pagano 200€ al giorno + 10 se faccio anche 10 collane con le perline di orgonite.
Azzo a me ne danno solo 150... che ba**ardi!
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
flyer99
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 2 luglio 2008, 18:29

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da flyer99 » 5 luglio 2008, 14:26

neutrinomu ha scritto:
flyer99 ha scritto:Effettivamente, come tu sai bene, il rateo di salita da un aeroporto esclude una quota così bassa a tale distanza (Nizza-Sanremo) dalla pista di decollo. A questo punto, seppure mi duole contraddirti, mi pare che la storia non sia così facile da ridimensionare.
No, veramente non lo so bene, sono un amatore, non un pilota o un tecnico. In ogni caso
1) Bisogna vedere effettivamente se il filmato è stato fatto davvero a Sanremo e all'ora indicata
Bisognerebbe verificare. Chi si prende la briga di contattare Marcianò per farsi dare il filmato originale?

riosaeba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 30 giugno 2008, 17:40

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da riosaeba » 5 luglio 2008, 14:33

Io no.
Li ho contattati tempo fa (i fratelli Marcianò) spiegandogli del perchè delle scie chimiche, mandandogli una mail esplicativa (questo il link http://noisiamonoi2.altervista.org/noisiamo.htm ) e da allora si sono offesi e non mi hanno più risposto.
Fatti due risate con Straker su http://www.riosaeba78.altervista.org nella sezione debunker!

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da neutrinomu » 5 luglio 2008, 14:34

flyer99 ha scritto:
neutrinomu ha scritto:
flyer99 ha scritto:Effettivamente, come tu sai bene, il rateo di salita da un aeroporto esclude una quota così bassa a tale distanza (Nizza-Sanremo) dalla pista di decollo. A questo punto, seppure mi duole contraddirti, mi pare che la storia non sia così facile da ridimensionare.
No, veramente non lo so bene, sono un amatore, non un pilota o un tecnico. In ogni caso
1) Bisogna vedere effettivamente se il filmato è stato fatto davvero a Sanremo e all'ora indicata
Bisognerebbe verificare. Chi si prende la briga di contattare Marcianò per farsi dare il filmato originale?
Uhm, no, io no di certo! Comunque qui ho trovato la flightchart dell'aeroporto di Nizza, però io non ci capisco una mazza e poi con sto' caldo mi è venuto un gran mal di testa :( . Chi è più esperto potrebbe chiarire se ci sono per esempio Holding che possono portare vicino a Sanremo?
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

kassovitz79
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 5 luglio 2008, 12:01

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da kassovitz79 » 5 luglio 2008, 15:07

neutrinomu ha scritto:
riosaeba ha scritto:Tranquillo pagano, anche se con un pò di ritardo.
Tu che lavoro stai svolgendo?A me hanno preso per tutto il periodo di luglio e agosto per sputtanare Straker, mi pagano 200€ al giorno + 10 se faccio anche 10 collane con le perline di orgonite.
Azzo a me ne danno solo 150... che ba**ardi!
La mia tariffa invece è sui 170€ al giorno :)

Avatar utente
flyer99
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 2 luglio 2008, 18:29

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da flyer99 » 5 luglio 2008, 15:19

neutrinomu ha scritto:
flyer99 ha scritto:
neutrinomu ha scritto:
flyer99 ha scritto:Effettivamente, come tu sai bene, il rateo di salita da un aeroporto esclude una quota così bassa a tale distanza (Nizza-Sanremo) dalla pista di decollo. A questo punto, seppure mi duole contraddirti, mi pare che la storia non sia così facile da ridimensionare.
No, veramente non lo so bene, sono un amatore, non un pilota o un tecnico. In ogni caso
1) Bisogna vedere effettivamente se il filmato è stato fatto davvero a Sanremo e all'ora indicata
Bisognerebbe verificare. Chi si prende la briga di contattare Marcianò per farsi dare il filmato originale?
Uhm, no, io no di certo! Comunque qui ho trovato la flightchart dell'aeroporto di Nizza, però io non ci capisco una mazza e poi con sto' caldo mi è venuto un gran mal di testa :( . Chi è più esperto potrebbe chiarire se ci sono per esempio Holding che possono portare vicino a Sanremo?
Bene, allora gli scrivo io.

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da Aldus » 6 luglio 2008, 4:58

flyer99 ha scritto:Immagine
E' possibile.
Tuttavia c'è qualcosa che non quadra.
Ho ricontrollato con ancora più accuratezza tutte le partenze di compagnie russe (pulkovo e aeroflot) e tutti gli arrivi (sempre delle medesime compagnie) da Nizza, a partire da oggi 6 luglio 2008 sino ad ottobre.
Nessun aereo di queste compagnie decolla o atterra negli orari che compaiono sul video.
Se il Tu-154 era su Sanremo alle 21.05 e supponiamo era in direzione Genova, vorrebbe dire che è decollato da Nizza almeno alle 20.30.
Ebbene non esistono partenze da Nizza di vettori russi in quella fascia di orario (al massimo alle 18.00 poi basta), e questo sino ad ottobre.
Ma anche con gli atterraggi la questione non migliora.
Ho visionato tutti gli atterraggi su Nizza a partire da oggi 6 luglio sino ad ottobre (sempre da parte di Pulkovo ed Aeroflot).
Non ci sono atterraggi in quella fascia oraria, si parla ancora di tardo pomeriggio (ore 17.00 / 18.00 al massimo, poi finish).
Se quindi il Tu-154 era su Sanremo alle 21.05, balla nel calcolo circa mezz'ora prima (20.30 circa se fosse decollato da Nizza) o mezz'ora dopo (21.30 circa se fosse atterrato a Nizza), il chè non ci siamo comunque con gli orari della timetable dell'aeroporto di Nizza.
C'è quindi qualcosa che non va nell'orario del video di straker, secondo me non è vero che erano le 21.05.

In ogni caso sono piccoli dettagli perchè, aldilà degli orari, straker ha tentato di spacciare per "anomalie chimiche" delle normalissime carenature aerodinamiche della serie Tupolev Tu-134/154 per cui inutile girarci intorno, è in malafede schiacciante.
Anzi è due volte in malafede perchè ha tentato persino di spacciare un Tupolev per un MD80, il che non è la verità.
In conclusione due belle bugie grosse così (tipiche di questo personaggio)!

P.S. Se pensi di scrivergli e di ricevere una risposta che sia la verità....scordatelo.
Tutta l'italia conosce questo personaggio, è talmente apparentato alla menzogna che non gli chiederei neppure che ora sono adesso.
Wanna Marchi al confronto era una santa!

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8434
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da mcgyver79 » 6 luglio 2008, 6:38

Stavo guardando la posizione presunta del sole: da quanto il sole passa a nord-ovest??? Da giovane ho sempre studiato che albeggiava a est e tramontava a ovest... che ci fa quel giallo così in alto?? :roll:

Ciaooooo.
McGyver

N757GF

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da N757GF » 6 luglio 2008, 10:14

mcgyver79 ha scritto:Stavo guardando la posizione presunta del sole: da quanto il sole passa a nord-ovest??? Da giovane ho sempre studiato che albeggiava a est e tramontava a ovest... che ci fa quel giallo così in alto?? :roll:
Il sole sorge ad est e tramonta ad ovest solo in corrispondenza degli equinozi. Nelle altre date si sposta verso nord o verso sud a seconda della stagione.

Il 27 giugno a san remo a quell'ora il sole aveva un azimut di circa 302 gradi, ma con elevazione di 0.7 gradi soltanto (a 4 km di quota). Mi pare che la luce di quella foto sia quella di un sole piu` alto sull'orizzonte.

Avatar utente
flyer99
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 2 luglio 2008, 18:29

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da flyer99 » 6 luglio 2008, 11:50

Come vi avevo detto, mi sono preso l'incombenza di scrivere al Signor Marcianò. La mail è la seguente:
Egregio Signor Marcianò,

le scrivo in merito a quanto lei ha scritto in merito ad un supposto passaggio di aeromobile sulla verticale della sua abitazione il giorno 27 giugno 2008, alle ore 21:05. Questo in base alle sue dichiarazioni e dai riferimenti inseriti nel filmato presente a questo indirizzo. Lei afferma trattarsi di un MD-87, mentre a noi risulta essere un TU154 ma, a prescindere da questo, sorge il dubbio che l'orario ed il giorno (e magari anche il luogo) non siano quelli dichiarati ai quattro venti col solo scopo di confermare le sue tesi e che cioè aeromobili non identificati e non autorizzati al volo, percorrono in lungo e in largo i cieli sopra la sua città ed il paese addirittura. Inoltre, ammettendo pure che l'ora sia quella, come giustifica la posizione del sole?

Sarei dunque lieto se lei ci fornisse il materiale originale dal quale evincere, una volta per tutte, se lei dichiara il vero (ed allora bisogna chiedere ad altri cosa ci facesse un aeromobile sopra casa sua a quell'ora ed in quel giorno - non risultano voli in partenza o in arrivo da/vero Nizza). Non mi fraintenda. Non appartengo alla categoria dei piloti omertosi che lei poco stima, a quanto vedo, ma sono un appassionato di aeronautica ed in realtà la mia occupazione è nell'ambito della giurisprudenza e sarei davvero interessato ad approfondire la questione in modo obiettivo e scevro da qualsivoglia pregiudizio, perché se quanto lei afferma risponde al vero (ho visto peraltro il filmato e mi pare chiaro - sempre se, ripeto, non è un fotomontaggio) che siamo di fronte ad un velivolo provvisto di pod asimmetrico che, le confesso, anche a me, lascia alquanto perplesso.

Mi faccia sapere

Cordialità


flyer99


P.S.

Purtroppo per ora ritengo opportuno non firmarmi col mio vero nome. Se vorrà spedirmi il materiale richiesto, le farò sapere a quale indirizzo mandare il tutto.

P.P.S

Se le interessa conoscere le opinioni di alcuni esperti di aeronautica, le consiglio di leggere quanto si scrive nella seguente discussione dedicata al suo articolo:

http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... &sk=t&sd=a

Ed ecco la quasi immediata risposta:
Egregio Signore,

ho letto le farneticazioni dell'utente Aldus. Egli insiste su toni diffamanti e sarebbe più onesto se si presentasse - con le sue affermazioni - con un nome e cognome, così come facciammo mio fratello ed io. Se Lei o altri hanno dei dubbi sulla nostra buona fede e quindi sulla veridicità dei dati forniti, non dovete far altro che munirvi di mezzo di locomozione, chiedere un appuntamento e presentarvi al nostro domicilio, ove avrete occasione di verificare in loco qualsivoglia dettaglio. Sarà nostra cura consegnare, a chi ne sarà interessato, copia del Mini DVD originale sul quale sono segnati giorno ed ora delle varie riprese video. Ciò vale per GB di materiale filmato. Qualsiasi speculazione su supposte falsificazioni è solo un modo becero di agire ad opera di:

a) persone in malafede;
b) persone profondamente stupide ed esibizioniste.

In entrambi i casi si tratta di atteggiamenti vigliacchi, in quanto diffamare rimanendo nascosti dietro ad un nickname è sin troppo comodo. In ogni caso, laddove si insinua che vi sia il falso (è una costante), significa che non si hanno valide argomentazioni per tentare di confutare perlomeno quanto mio fratello ed io dimostriamo, con dati e ricerche, ormai da tre anni a questa parte.

Ripeto, siamo a disposizione per fornire il materiale necessario (così come abbiamo fatto a suo tempo con magistratura, politici, giornalisti etc.), ma avremmo piacere di sapere a chi viene inviato.

Cordiali saluti

Antonio e Rosario Marcianò
Comitato Nazionale contro le scie chimiche "Tanker Enemy"
Mi pare ovvio che, a questo punto, che per fugare ogni eventuale dubbio sia necessario chiedere un appuntamento con il Signor Marcianò che, nonostante i toni, mi pare comunque disposto a fornirci tutto il materiale richiesto. Non escludo, data la mia posizione in ambito giudiziario, di occuparmene direttamente.

Immagine

riosaeba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 30 giugno 2008, 17:40

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da riosaeba » 6 luglio 2008, 12:01

Sarebbe interessante capire il perchè questo aereo con il pod asimmetrico non spruzzasse nulla.
Tale aereo non produce nessuna scia.
Che strano caso...
Eppure è classificato da straker come prova fondamentale dell'irrorazione!!
Fatti due risate con Straker su http://www.riosaeba78.altervista.org nella sezione debunker!

Avatar utente
flyer99
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 2 luglio 2008, 18:29

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da flyer99 » 6 luglio 2008, 12:05

Parlava di odore di pesticida subito dopo il passaggio dell'aeromobile. Ad ogni buon conto saranno fatti che cercherò di verificare di persona, come promesso.

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da Aldus » 6 luglio 2008, 19:05

Quelle che straker chiama "materiale" o "prove" sono una colossale montagna di scemenze già viste, riviste, straviste, che sono state TUTTE sbugiardate da anni.
Chiedetelo ad Attivissimo.
Chiedetelo al Forum RAi.
Chiedetelo a forum Focus.
Chiedetelo al forum aerimilitari.
Chiedetelo a perle complottistiche.
Chiedetelo a giorni di ordinaria follia.

Chiedetelo a chi vi pare!

Non c'è proprio un bel niente da DISCUTERE con questo personaggio perchè sono ANNI che si cerca di discutere, e l'unico risultato sono parolacce e sfottò di tutti i generi.
Mi faccia il favore il signorino straker di non riprovarci con l'ennesima tattica da asilo vista e rivista da anni perchè quì nessuno è scemo come pensa lui, e le menzogne si possono rigirare quanto ci pare, ma restano inconfutabilmente menzogne!

Tu Flyer99 vuoi le prove?
Le vuoi vedere tutte queste prove che da anni sblatterano questi signori?
Basta che ce lo dici e ti mostriamo una catena interminabile di siti e forum che hanno già visionato e sbugiardato OGNUNA di questa fantozziane "prove" che gira e rigira sono sempre le stesse.
Che facciamo?
Ci rimettiamo a risbugiardarle tutte quante di nuovo? :shock: :mrgreen:
Comunque se ti interessa vedere una bella enciclopedia di "prove strakeriane" (tutte sbugiardate) comincia da quì:
http://www.focus.it/Community/cs/forums ... 29582.aspx
Sono ben oltre 700 pagine (700!) di prove farlocche e sbugiardate una dietro l'altra.
Non so se ti basta un mese per leggerle tutte, ma se vuoi andare a fondo della questione ti consiglio caldamente di leggerle tutte.
Non solo.
Il signorino straker ha aggiornato il suo commento sul suo blog, e continua ad affermare che il suo "aereo fantasma" NON è un Tupolev Tu-154.
E questo la dice tutta sulla trasparenza ed onestà di questo personaggio, altro che "prove"!
Nemmeno è capace di ammettere un evidenza così lampante come quella del Tu-154, anzi insiste, insiste, insiste e NEGARE ciò che è innegabile.
Per cui faccia il piacere il signorino di sparire, altro che fare il "professore tutto cravattino e giacchetta" che come una persona per bene viene qui a dire "egregio quì, egregio quà, sono disponibile a fornirvi bla bla bla, distinti saluti".
Distinti sto cacchio, noi non trattiamo con i cialtroni (soprattutto dopo che sono già stati sbugiardati da mezzo mondo!).

riosaeba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 30 giugno 2008, 17:40

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da riosaeba » 6 luglio 2008, 20:39

Grazie Aldus, vado a far un salto.
Comunque questi ragazzi sono innocui, fino ad ora hanno solo smosso timidamente qualche sindaco di qualche paese o piccola città.
Da quanti anni esiste la teoria della scia chimica?Da più di 10 anni.
In questi dieci anni se la sono presa solo nei denti.
Loro continuano a portarci dati di studiosi "autonomi", "indipendenti" ma nulla di concreto.
Fatti due risate con Straker su http://www.riosaeba78.altervista.org nella sezione debunker!

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da neutrinomu » 7 luglio 2008, 17:26

Salve a tutti, sembra che finalmente i problemi di rete si siano risolti (per ora...) Sarà la maledizione di Marcianò? :?

Per quanto riguarda la discussione bisogna dire che:
1) E' vero che al tramonto nell'emisfero nord nel solstizio di estate il sole tramonta a nord-ovest (si verifica facilmente con un programma tipo Google Earth... o più semplicemente con un mappamondo e una lampada come ho fatto io :wink: ).
2) E' pure vero che intorno alle 21 non è previsto nessun atterraggio o decollo di un aereo della Pulkovo (che, tra l'altro da quanto si capisce dalla timetable usa i 737-500 per il volo Nizza-San Pietroburgo).

Detto questo, e ammesso (per assurdo!) la buonafede del Marcianò, ovviamente la cosa non indica nulla in quanto:
1) Da una rapida ricerca con Google, esistono sacco di compagnie dell'est che usano i TU154 (vedi per esempio qui o qui) come charter, che normalmente atterrano e decollano in paesi occidentali (specialmente in periodo di vacanze poi).
2) quell'aereo poteva essere benissimo in holding (anche se sembra un po' lontanuccio da Nizza) e quindi in quel tratto poteva percorrere la rotta ovest-est (tra l'altro, non c'è un VOR ad Albenga?). Rilancio l'idea che l'aereo potesse in realtà essere in fase di atterraggio su Genova (so che è un po' fuori rotta per un aereo che proviene da est... a men che non provenisse da qualche altra parte e stesse solo facendo uno scalo tecnico)
3) L'odore di pesticida lo sento pure da casa mia (mai sentito parlare delle disinfezioni estive?)

Secondo me più che andare a parlare con Marcianò (del quale avrei anche un po' fifa...) forse sarebbe più semplice chiedere all'aeroporto di Nizza o Genova se la sera del 27/6 è atterrato un TU154, ma poi perché pigliarsi tutta questa briga? (già mi vedo la telefonata all'aeroporto: "scusi da voi è atterrato un tupolev la sera del 27 giugno?" "un attimo, ma a che le serve questa informazione?" "sa volevamo sincerarci che di li non fosse passato un tanker chimico" "ma va....")
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
Simone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 275
Iscritto il: 6 maggio 2006, 18:02
Località: provincia di Milano - tra LIN e BGY

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da Simone » 7 luglio 2008, 22:53

Ok, siete bravi, ma da appassionato come voi devo dire che non mi piace il tono ironico se non peggio che usate nei confronti di che ha tesi opposte alle vostre.
Se non credete alle scie chimiche, non scomodate l'aeroporto di genova o nizza per chiamarli e chiederli dei tupolev, fregateneve. Se invece desiderate come me come altri,i trovare la verità, allora la si deve cercare insieme, senza banalizzare l'altro sia esso Marcianò, o straker, che cercano di capirci qualcosa. CHE INTERESSE NE AVREBBERO LORO A DIRE IN MALA FEDE ca**ate? Noi appassionati di aerei, non siamo per partito preso contro le scie chimiche (Sia chiaro!) perciò ricerchiamo insieme la verità, perché il controllo del clima non è una cosa di oggi e ahimé è comunque una cosa che fa rabbrividire, soprattuttio per le sue implicazioni politiche.
Io credo che qualcosa sotto ci sia, giusto smascherare gli sbagli (ma non chiamamole bufale, per favore) c'è gente che va rispettata per gli studi che fa e che fa per il prossimo e per la sua difesa. E' sempre meglio indagare che non indagare.Per favore quindi andimoci piano a dire che le scie chimiche non esistono o a ridicolizzarle fino a prova contraria. Il dubbio rimane, anche se ad Md80.it,inspiegabilmente (?!) non piace. Forse perché pagato da qualcuno per mettere tutto a tacere? Spero proprio di no. Da appassionato non voglio crederlo, ma tant'è l'acredine che ci mette contro chi sostine tesi contrarie, viene da pensarlo.
Chi crede alle scie chimiche, non è contro l'aviazione, o forse qui si crede il contrario?

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15473
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da JT8D » 7 luglio 2008, 23:16

Simone ha scritto:Ok, siete bravi, ma da appassionato come voi devo dire che non mi piace il tono ironico se non peggio che usate nei confronti di che ha tesi opposte alle vostre.
Se non credete alle scie chimiche, non scomodate l'aeroporto di genova o nizza per chiamarli e chiederli dei tupolev, fregateneve. Se invece desiderate come me come altri,i trovare la verità, allora la si deve cercare insieme, senza banalizzare l'altro sia esso Marcianò, o straker, che cercano di capirci qualcosa. CHE INTERESSE NE AVREBBERO LORO A DIRE IN MALA FEDE ca**ate? Noi appassionati di aerei, non siamo per partito preso contro le scie chimiche (Sia chiaro!) perciò ricerchiamo insieme la verità, perché il controllo del clima non è una cosa di oggi e ahimé è comunque una cosa che fa rabbrividire, soprattuttio per le sue implicazioni politiche.
Io credo che qualcosa sotto ci sia, giusto smascherare gli sbagli (ma non chiamamole bufale, per favore) c'è gente che va rispettata per gli studi che fa e che fa per il prossimo e per la sua difesa. E' sempre meglio indagare che non indagare.Per favore quindi andimoci piano a dire che le scie chimiche non esistono o a ridicolizzarle fino a prova contraria. Il dubbio rimane, anche se ad Md80.it,inspiegabilmente (?!) non piace. Forse perché pagato da qualcuno per mettere tutto a tacere? Spero proprio di no. Da appassionato non voglio crederlo, ma tant'è l'acredine che ci mette contro chi sostine tesi contrarie, viene da pensarlo.
Chi crede alle scie chimiche, non è contro l'aviazione, o forse qui si crede il contrario?
Ti faccio notare che quei pazzoidi sostenitori delle scie ce ne hanno dette ben di peggio di quelle che gli abbiamo detto noi: ma bisogna capirli, quando si ha in mano il nulla, occorre ricorrere alla violenza verbale. Loro per primi non hanno il minimo rispetto per noi e per chiunque non appoggi le loro fandonie.

A md80.it non piacciono le scie chimiche non "inspiegabilmente", ma perchè sono una bufala cosmica, le cui origini "bufala " tra l'altro sono state riconosciute e provate ampiamente. Purtroppo questa ca**ata è stata amplificata da uno strumento chiamato internet, che ha permesso a quattro cialtroni che credono ad una bufala conclamata di avere una certa cassa di risonanza.
A me piace fare corretta informazione, e detesto che quattro ciarlatani in malafede vadano in giro a diffamare il mondo dell'aviazione con le loro menzogne. Le prove da loro portate sono state tutte sbugiardate da moltissime persone, non solo da noi: tutti pagati quindi? Ma non farmi ridere :lol: .
Noi abbiamo creato un approfondimento notevole, nel portale, per far capire a tutti che le scie chimiche non esistono, ma esistono solo innocue, bellissime e affascinanti scie di condensazione. Una persona che ha mantenuto un minimo di razionalità ed ha un minimo di basi fisico scientifiche non è possibile che creda alle ca**ate degli sciachimichisti. E pensa che lo abbiamo fatto solo per passione....... e piantiamola con questa storia che siamo pagati.

Tu dici che è meglio indagare? Ma indaghiamo sulle cose serie, non sulle BUFALE, perchè le scie tali sono, ascoltando quattro complottisti affetti da delirio persecutorio che vedono complotti ovunque e chissà quale potere oscuro. Ma li hai letti i loro commenti? Ma non ti viene da ridere? Ma come puoi chiedere di indagare su tali stron**te? ma come puoi dare retta a certa gente?

E pensa, non siamo pagati da nessuno, ma solo animati da una grande passione che ci sprona a diffondere una corretta e scientifica informazione aeronautica, difendendo il mondo dell'aviazione da una simile strampalata teoria, che crea tra la gente inutile e ingiustificato allarmismo.

Mi dispiace, che a te piaccia o no, ma MD80.it sarà sempre per la verità e per la diffusione di una seria e corretta cultura aeronautica: quindi è nostro dovere, per la passione che ci muove, combattere false teorie che arrecano danno e diffondono ignoranza e false paure.

Chi crede alle scie chimiche è uno che non ha capito niente dell'aviazione: e se la ama veramente dovrebbe andare a studiare un pò di materiale, in modo da capire dove sta la verità. E se continua a crederci e a sostenerle, ma mi spiego come faccia a credere a certe comicità di questa gente, certamente non ama l'aviazione, ma contribuisce a screditarla e a danneggiarla INGIUSTAMENTE, e qui di conseguenza NON è gradito.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da air.surfer » 7 luglio 2008, 23:42

Consideriamo il logo di Voyager, quella V cubitale simile ad una radice quadrata, lettera che echeggia la celebre V del grillo, la V di Visitors e di V per vendetta. Tutte le V portano lì...
Gli manca na V... quella di ...BIIIIIP!

ROTFL! (Sbonk!) :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da air.surfer » 7 luglio 2008, 23:48

Simone ha scritto:Ok, siete bravi, ma da appassionato come voi devo dire che non mi piace il tono ironico se non peggio che usate nei confronti di che ha tesi opposte alle vostre.
Se non credete alle scie chimiche, non scomodate l'aeroporto di genova o nizza per chiamarli e chiederli dei tupolev, fregateneve.
In effetti gli si sta dando molto piu' risalto di quanto meriterebbero. Io faccio il pilota da una ventina d'anni e tutte le scie che ho visto erano scie di condensazione di altri jet, alcuni visti da vicino. Anzi, altri un po' piu' da vicino (resolution advisory) ma vi assicuro che ne avrei fatto volentieri a meno. In verità, alcune volte ho visto la Madonna di Czestochowa, ma credo sia stato a causa della sveglia all'alba con cinque tratte annesse.
Ed ora non scassatemi piu' i maroni, vado a comprarmi i condizionatori di casa nuovi con i soldi che mi dà il governo per fare disinformazione. La lavastoviglie nuova l'ho comprata giorni fa per un voletto fatto sopra Sanremo... un lavoretto facile facile!

ROTFL!(Sbonk) :mrgreen:

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da po-paolo » 8 luglio 2008, 0:32

Simone ha scritto: Se non credete alle scie chimiche, non scomodate l'aeroporto di genova o nizza per chiamarli e chiederli dei tupolev, fregateneve. Se invece desiderate come me come altri,i trovare la verità, allora la si deve cercare insieme, senza banalizzare l'altro sia esso Marcianò, o straker, che cercano di capirci qualcosa. CHE INTERESSE NE AVREBBERO LORO A DIRE IN MALA FEDE ca**ate?
forse perchè sono commerciante ma mi pare evidente che il fenomeno più gira, più è vantaggioso, poichè:

""Inoltre, se avete prodotti eco compatibili che volete pubblicizzare sul nostro sito, contattateci e prenderemo in esame la vostra richiesta. Gli inserzionisti verranno inseriti in appositi spazi a loro dedicati. ""
""Abbiamo ricevuto donazioni da 1€, donazioni da 10€ ma non importa il quantitativo, quel che conta è il gesto per il supporto delle attività sul sito.""
oltre ad annunci e google adsense

se non ricordo male quando avevo letto tempo fa, venivano inoltre vendute anche delle cose per difendersi dalle scie chimiche

non credo che nessuno abbia disinteresse a informarsi sugli argomenti scientifici o sulle curiosità, ma se prendi dei dati e li tarocchi, poi rigiri la frittata, cambi e insulti chi te lo ha fatto notare, non so come lo chiami tu ma non è proprio "cercare di capirci qualcosa"
se c'è altro non so, ma le due cose che avevo visto quando ne avevo letto mi erano bastate

Avatar utente
MR
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 310
Iscritto il: 17 aprile 2007, 0:33
Località: La Spezia

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da MR » 8 luglio 2008, 1:01

Ho le prove!!!
Le scie chimiche esistono da anni!!!
Anni fa un mio amico pilota (ora in pensione) era a Decimomannu.
Un mirage francese chiese di aterrare dichiarando un'emergenza ma senza dire cosa.
Erano gli anni in cui la Francia era uscita dalla NATO (uscita voluta da De Gaulle nel 1966); fecero atterrare l'aereo ugualmente, nonostante fosse armato di bombe nucleari, ma appena fermo fu circondato da militari armati che puntando i fucili aprirono il cockpit.
Appena aperto si rtrassero con le mani sul naso.
Il pilota francese si era sentito male in volo e aveva la tuta anti-g piena di merde (per correttezza lo scrivo in francese...) fino al collo.
gli prestarono una tuta e ritornò a casa dopo essersi lavato.
Ora, vi immaginate che scia chimica aveva dietro di se' quel mirage!!!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Posso chiedere al pilota, se non mi credete, di autorizzarmi a dire il suo nome, cognome, grado all'epoca dei fatti.
Ecco, ho portato le prove... dovrò stracciare l'assegno che mi passava la CIA come disinformatore di MD80. Peccato...

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Etilene dibromuro usato come addittivo alle benzine...

Messaggio da Aldus » 8 luglio 2008, 4:45

Simone ha scritto: Ok, siete bravi,

No simone non siamo bravi.
Siamo solo puliti ed onesti.
Simone ha scritto: ma da appassionato come voi devo dire che non mi piace il tono ironico se non peggio che usate nei confronti di che ha tesi opposte alle vostre.
Se ti dico che una volta usavamo toni diversi mi credi?
Adesso ti racconto una storia.
L'hai letto il nostro articolo contro le scie chimiche?
Fallo, e poi dimmi se in tale articolo compare UN (dico UN) solo accenno ai siti "sciechimiche.xxx" o a straker o a qualunque altro suo "fedele".
Nell'articolo si cita solo il sito "chemtrail central", dopodichè si parla al generico.
Praticamente è come scrivere un articolo dove si parla di "delinquenti", ma senza accennare mai il NOME di un delinquente.
Se un bel giorno un tizio qualunque dovesse pubblicare sul suo sito personale delle parole offensive verso di noi perchè abbiamo scritto un articolo contro i delinquenti, ebbene non farebbe altro che dimostrare da solo che lui....è categoricamente un delinquente! :shock:
Praticamente esce allo scoperto da solo. :mrgreen:
Come lo spieghi che, dopo la pubblicazione del nostro articolo, straker ci ha dato addosso con tutto il fiato che aveva?
Chi ha mai parlato di lui nell'articolo?
Nessuno!
Chi lo ha mai accusato direttamente di qualcosa?
Nessuno!
Allora perchè ci è saltato addosso (sputtanandoci sui suoi siti) come se il nostro articolo avesse parlato di LUI in persona, quando è lì da vedere che nessuno lo ha MAI tirato in ballo nei nostri discorsi generici?
Vuol dire dunque che lui si è immedesimato perfettamente in quel "generico" che noi abbiamo citato, al punto tale da venire allo scoperto e dircene dietro di tutti i colori.
Se quindi il nostro modo di fare è cambiato e ha abbandonato i toni gentili devi solo ringraziare quel signore perchè è stato lui il PRIMO a gettare m***a verso Md80.it quando MD80.it non ha mai accusato nell'articolo i suoi siti nè tantomeno la sua persona!
La miccia della "scortesia" l'ha accesa lui e continua a tenerla ben accesa (come puoi notare), sia verso di noi, sia verso CHIUNQUE ALTRO si permette di dirgli che si sbaglia di grosso (vuoi le prove? te ne dò a decine!).
Quì non è una questione di "tesi diverse dalle nostre".
E' questione di consapevolezza e di raziocinio.
Se il sottoscritto afferma che le ruote della macchine sono quadrate ha ben poco da fare l'offeso o l'insultatore verso quelli che dicono che mi sbaglio.
Ebbene in straker questo concetto tanto semplice non esiste!
Se lui mostra un aereo di LINEA spacciandolo per tanker, deve smetterla di incapponirsi su una bugia lampante, deve smetterla di insultare e diffamare quelli che gli fanno notare che è in torto marcio.
Una persona intelligente AMMETTE gli sbagli e si scusa anche, se questo è il vero scopo della ricerca della VERITA'!!
Lui no, non lo ha mai fatto e non lo farà mai.
E ti pare che con simili personaggi ci possa essere ancora dialogo serio ed intelligente?
Dopo che ci ha riempito di insulti?
Un calcio nel sedere ci vuole, altro che dialogo!
Simone ha scritto: Se non credete alle scie chimiche...

Me la vuoi fare una cortesia personale?
Smettiamola per sempre di usare questa assurda parola: "CREDERE"!!!
L'aeronautica NON è una religione!
Non è il "credere" o il "non credere"!
E' scienza e tecnica pura al 100%!
Per cui o la si conosce, o NON la si conosce.
Non esiste il "credere" in questa materia e mai esisterà.
Esiste solo il "conoscere" o il "calcolare".
Il resto sono tutte mere stupidaggini.
Gli aeroplani non volano perchè c'è qualcuno che "crede" in qualcosa.
Volano perchè c'è qualcuno che conosce le leggi della fisica e le sa applicare con i calcoli.
Questa è l'unica LEGGE che c'è in aeronautica, mica il "credere"!
Simone ha scritto:...non scomodate l'aeroporto di genova o nizza per chiamarli e chiederli dei tupolev, fregateneve.

Perchè rivolgi a noi questa affermazione anzichè a straker?
Intanto noi le ricerche sulla timetable di Nizza le abbiamo fatte, così come abbiamo fatto ricerca seria sulla natura di quel velivolo.
Straker invece che ha fatto? :shock:
Un bel accidenti di niente, solo sparare stupidate a raffica!
Ha mostrato una foto di un aereo, non si è degnato di fare una ricerca seria, lo ha spacciato per un MD80 (bugia, è un tupolev) con uno strano arnese posto sotto (bugia, gli arnesi sono due), ha sindacato che è un "pod chimico" (bugia, sono innoque carenature aerodinamiche per i carrelli), ed ancora che siccome non si vedono i finestrini (bella scoperta, è inquadrato da sotto e pure tutto sfuocato!!) allora è un DRONE (bugia, è un liner).
Infine nemmeno si è degnato di andare a visionare l'aeroporto di nizza e la timetable (noi sì).
E dopo aver combinato un simile disastro della disinformazione, tu vieni a dire a NOI (anzichè a straker) di avere agito male o di essercene fregati? :shock:
:mrgreen: :mrgreen:
Ti posso garantire che se avessi saputo parlare il francese avrei telefonato di persona alla direzione dell'aeroporto di Nizza, ma sfortunatamente per te (e per me) il francese non lo parlo.
Piuttosto...ora dimmi (e vedi di essere sincero se è vero che ti piace il dialogo serio ed educato), dopo ciò che abbiamo scoperto sei ancora dell'idea che l'aereo di straker sia quella cialtronata che dice lui? (drone truccato con 1 pod chimico)?
Rispondi solo sì o no.
Attendo risposta grazie.

Simone ha scritto: Se invece desiderate come me come altri,i trovare la verità, allora la si deve cercare insieme, senza banalizzare l'altro sia esso Marcianò, o straker, che cercano di capirci qualcosa.
Guarda che la verità è quella che sa tutto il mondo da quando è stato inventato l'aeroplano!
Non è la "nostra verità".
E' l'unica verità!
Lo sanno anche i bambini dell'asilo che quando gli aerei volano alle quote idonee alla formazione spontanea di contrails...si formano contrails.
Le facevano già gli aerei a PISTONI negli anni 60 (o forse prima)!
E' un fenomeno talmente conosciuto e PROVATO che non c'è nessuna speranza di inventarsi diavolerie che non esistono e sperare di darla a bere a chissachì.
Altro che verità!
Se agli sciachimisti sta a cuore capirci qualcosa mi chiedo cosa aspettano ad entrare in una libreria scientifica a comprarsi quintali di libri SERI sull'aeronautica e studiarseli come fanno tutti.
Su quei libri c'è scritta tutta la VERITA' dell'aviazione, tanto che se gli aerei volano e vengono progettati è perchè qualcuno ha studiato su QUEI libri, mica sulle cretinate di topolino.
Non c'è uno sciachimista (uno solo!) che sa com'è fatto un aeroplano, renditene conto, e si permette di farneticare che gli aerei spruzzano....chessò.... il bario. :shock:
Ma che ci provino loro a mettere il bario nelle loro automobili, accendere il motore, e vedere quanto resiste quel motore prima di distruggersi. :mrgreen: :mrgreen:
Ma come si fa a spandere per la rete simili cretinate?
Ugelli segreti? :shock:
Mai visto uno!
Dispositivi segreti? :shock:
Mai visto uno!
Motori che "spruzzano" le fanfaluche più assurde? :shock:
Mai visto uno!
Questa gente è pazza da legare, si è totalmente bevuta il cervello, altro che ricerca della verità.
E ci vuole un bel coraggio a venire a dire a noi "dobbiamo collaborare insieme per la ricerca della verità". :shock:
La verità ve l'abbiamo già detta tutta quanta, e come meritata ricompensa ci siamo presi in faccia tonnellate di insulti di tutti i generi! :evil:
E saresti VOI quelli disposti alla collaborazione e al dialogo quando siete i PRIMI a sputare in faccia alla gente onesta e a non accettare la benchè minima critica costruttiva?
Ma per favore!
Simone ha scritto: CHE INTERESSE NE AVREBBERO LORO A DIRE IN MALA FEDE ca**ate?
Bella domanda, chiediglielo a loro, non a noi.
Non non vendiamo libri, orgoni, e videocassette per rincoglionire la gente e spaventarla con fregnacce che non esistono.
E poi scusa tanto, ma ancora non sei convinto che quell'aereo è un banalissimo Tupolev Tu-154? :shock:
Non ti basta questa evidenza madornale?
E allora se quell'aereo è quello che diciamo noi (e lo è eccome) come te la spieghi questa dimostrazione di lampante malafede nel dire e divulgare castronerie quali "è un drone", "è chimico", "è un pod segreto", "è quì", "è là"?
Come lo chiami questo assurdo comportamento?
Chi è che tra noi e lui sta dicendo ca**ate in malafede?
Coraggio rispondi.
A casa mia uno così si chiama "impostore" con la I maiuscola.
Non so a casa tua!!
Simone ha scritto: Noi appassionati di aerei, non siamo per partito preso contro le scie chimiche (Sia chiaro!) perciò ricerchiamo insieme la verità,
E io insisto a dirti che la verità la trovi in ogni biblioteca scientifica seria, non certo su siti spazzatura.
E poi scusa, ma come fai a dire "..noi appassionati di aerei"? :shock:
Da quando un appassionato di aerei non conosce gli aerei e si rende conto che le farneticazioni di certa gente sono semplicemente FOLLIE?
Vorrei tanto sapere in che cosa siete appassionati veramente, dico sul serio. :roll:
Simone ha scritto: perché il controllo del clima non è una cosa di oggi e ahimé è comunque una cosa che fa rabbrividire, soprattuttio per le sue implicazioni politiche.
Chissà perchè a voialtri basta la parola "controlle del clima" per dipingere subito scenari catastrofici.

Primo, controllo del clima non vuol dire "dominare il clima", vuol dire "controllarlo", ossia studiarlo.
Se sei un appassionato di aviazione dovresti sapere e conoscere bene il significato di questa parola: previsione meteorologica.
Ti sei mai chiesto come le facciamo le previsioni meteorologiche?
Controllando il clima!
Non lo manipoliamo.
Lo controlliamo, lo teniamo d'occhio con strumenti appositi e satelliti, lo studiamo.

Secondo, l'unica tecnica che sino ad oggi è stata usata per "manipolare" (è il termine esatto) il clima è l'inseminazione delle nubi con ioduro d'argento.
E' una tecnica nota e legale (e soprattutto che funziona ed è provato!) che viene fatta con aeroplani certificati e di cui si conosce TUTTO, rotta, impianti montati a bordo, chi li produce, modello dell'aereo...insomma tutto, non c'è un bel niente di segreto.
Tuttavia sono aerei piccoli, mai grossi come un liner e riescono a far piovere solo se le condizioni meteo sono idonee, altrimenti nisba, si può pregare anche il padreterno ma non funzionerà un bel niente.
Essendo una tecnica fatta per far piovere è palese che la si fa solo in caso di emergenza e soprattutto in aree dove la pioggia non c'è e la gente ne ha bisogno come una manna.
L'italia non è tra questi paesi perchè (sino a prova contraria) l'italia non è l'AFRICA, non è un paese arido dove non piove mai (in questi due mesi ne abbiamo vista sin troppa di acqua!), pertanto l'inseminazione nubi in italia non ha praticamente senso (che io sappia non è mai stata fatta, ma potrei sbagliarmi).
Ah faccio presente che tale tecnica funziona solo su aree molto piccole, non certo su aree immense come sostengono certe persone.

Terzo, anche ammettendo (impossibile ma facciamo finta) di riuscire a "manipolare" il clima non capisco perchè ritenere a priori l'ipotesi di "controllo climatico a scopo malefico". :shock:
Ma perchè???? :!:
Se un giorno (tra quanto? 1000 anni? 10.000 anni?) potessimo dissolvere un disastroso uragano in rotta di collisione verso la povera gente, perchè non usare tale tecnica per SALVARE quelle vite?
Sai che disastro combina un uragano tutte le volte che colpisce?
Potessimo evitarlo, secondo te è meglio o peggio? (rifletti)
Con questo non voglio dire che tale tecnica potrà essere usata SOLO a scopo benefico.
No di certo, e io sono il primo a dirlo (quindi come vedi sono sincero al 100%).
Tuttavia non posso pensare che tutto ciò che l'uomo inventa sia unicamente a scopo di male, altrimenti sarei un vero cretino.
Le automobili non le hanno inventate certo per fare del male, però c'è qualche pirla che le imbottisce di esplosivo e le usa per fare del male.
Anche gli aerei all'inizio non sono stati fatti per fare del male, però c'è stato qualcuno che li ha armati di bombe.
E' la verità giusto?
Quindi si dice.
Comunque sia, esistono aerei "buoni e pacifici" ed aerei "meno buoni".
Insomma tutto (volendo) può essere usato a scopo di male (persino le tue mani, pensa!) ma ciò non implica che l'uomo è un criminale patentato che tutto ciò che crea lo fa a scopo di male!
Esisteranno degli uomini onesti su questo pianeta, azzarola, ricercatori onesti, scienziati onesti, dottori onesti, etc etc etc, e mi rifiuto di credere che non esistano e che il mondo sia popolato solo da manigoldi, mongoloidi, e criminali!!
Se quindi un giorno (se!) dovessimo possedere un simile tecnologia tale da manipolare il clima, perchè pensare che l'uomo non la sfrutti a scopo di pace anzichè a scopo di male?
Perchè?
Potremmo rendere verde l'africa, dare acqua a chi non ce l'ha, evitare tremende catastrofi naturali (uragani e tempeste) e/o calamità (siccità, etc) nonchè salvare molte vite.
Questo sarebbe il risvolto bello di tale tecnologia.
Ma naturalmente ci potrebbe essere anche quello brutto (e ci auguriamo tutti che non ci sia, dico sul serio!!).
E in ogni caso inutile parlarne perchè, mi duole dirtelo e so che non mi crederai comunque, tale tecnologia NON ESISTE!!!!
Possiamo farci tutte le seghe mentali che vogliamo, ma questo è un dato di fatto, non esiste nulla del genere capace di fare cose del genere.
E' fantascienza pura.
Tra 10.000 anni magari sarà diverso.
Ma oggi scordatelo.
Simone ha scritto: Io credo che qualcosa sotto ci sia, giusto smascherare gli sbagli (ma non chiamamole bufale, per favore) c'è gente che va rispettata per gli studi che fa e che fa per il prossimo e per la sua difesa.
Alt.
Le bufale ci sono eccome, e sino ad oggi tutto ciò che gli sciachimisti hanno propinato SONO bufale.
Poi io stesso posso pensare che da qualche parte del mondo ci siano in atto particolari esperimenti di qualche tipo (chi può dirlo?), ma è stracerto che NON sono le cose che gli sciachimisti raccontano.
Loro raccontano di centinaia di aerei tanker che sorvolano l'italia a bassa quota spargendo ogni cosa possibile immaginabile.
Bene questa è già un bufala colossale, primo perchè non esistono tutti questi tanker in italia che volano, secondo non è vero che i tanker volano a quote basse, terzo perchè i tanker sono aerei da rifornimento in volo e non trasportano e non "spruzzano" un bel accidenti di niente!
Per cui inutile stare a prenderci per i fondelli.
Noi abbiamo famiglia, parenti, figli, amici, pertanto siamo TALI e quali a VOI, e se veramente ci fosse in atto un tale assurdo piano criminale contro di "voi" ci sarebbe inconfutabilmente anche contro di NOI!!!!
Possibile che non lo capisci?
E ti pare che io e tutti quelli di questo sito staremmo quì a mentire nascondendo la verità? :shock:
Ma siamo forse impazziti?
Guarda che non siamo superman noialtri!
Se una cosa fa del male a voi, fa del male anche a noi. :evil:

Fa del male a tutti... a VOI... a NOI... ai VOSTRI cari... ai NOSTRI cari...a tutti quanti cazzarola!!!! :evil:

Lo capisci questo sì o no, porca padella? :evil:

Ma vi è dannatamente così difficile capire un concetto tanto logico, evidente, e stupido come questo? :evil:

Ma che fine ha fatto in voi l'intelligenza eh? l'aveta gettata via dentro un cassonetto? :evil:

Domanda:
Ma allora perchè diciamo cose contrarie a voi?
Perchè sappiamo che le cose che dite voi NON ESISTONO, per cui non c'è alcun motivo di preoccuparsi di niente.
Non lo sappiamo solo noi, lo sanno tutti i piloti, tutti i manutentori, tutti gli ingegneri progettisti, tutti i controllori, tutti i meteorologi...lo sa tutto il tutto il mondo tranne quattro PIRLA che si ostinano a raccontar scemenze e cretinate.
Le vostre dannate scie del menga si chiamano CONTRAILS e sono fatte di vapore acqueo, non di pirlate chimiche spruzzate da chissachì.
Ma voi niente, niente, niente, più cocciuti di un mulo, non c'è mezzo di mettervelo in testa neppure a trapanarvi il cervello. :evil:
Simone ha scritto: E' sempre meglio indagare che non indagare.
Ma indagare cosa?
Cosa???? :shock:
Indagare cose che non esistono?
E questo tu lo chiami "indagare"?
Ma perchè per una buona volta non indagate su cose CONCRETE che esistono davvero, per la madonna?
E soprattutto perchè non indagate in modo SERIO anzichè uscire con tesi da circo equestre che vi fanno fare solo le figure da pappagalli?
L'aereo "drone/pod/chimico" di straker ti pare forse un INDAGARE? :shock:
Ma non vedi che coglionata ha detto approposito di quell'aereo? :shock:
E' così che "indagate" voi? :shock:
Vedere un aeroplanino che vola in cielo e mettervi a sindacare SENZA PROVE che quell'aereo "trasporta m***a chimica...trasporta il bario...trasporta l'iPod...vola a 3000 metri di altezza (senza essere a bordo a vedere l'altimetro!)...la scia è sicuramente chimica....è un drone (solo perchè fate foto di m***a tutte sfuocate)....non ha le insegne (idem con patate)"....e chi più ne ha più ne metta.
Ma che indagare è questa roba qui? :shock:
Questo è il modo di indagare di un UBRIACO, altro che ricerca della verità.
Simone ha scritto: Per favore quindi andimoci piano a dire che le scie chimiche non esistono o a ridicolizzarle fino a prova contraria.
E invece non ci andiamo piano per niente, anzi ribattiamo con forza che le scie chimiche sono una bufala!
E le ridicolizziamo perchè è straprovato che si chiamano "contrails", sappiamo come si formano e perchè, e conoscendo l'aeronautica sappiamo che gli aeroplani non trasportano un bel niente di "bombole segrete", "pulsanti segreti", ugelli segreti", e simili stupidaggini.
Per fortuna che hai detto che sei un appassionato di aviazione!
Mi fai vedere per cortesia un aereo dotato di tutte queste robe?
Simone ha scritto: Il dubbio rimane, anche se ad Md80.it,inspiegabilmente (?!) non piace.
Il dubbio rimarrà sempre a voi se non vi decidete a leggere libri seri e studiarveli.
Altro che "inspiegabilmente"!
Siamo noi semmai a non spiegarci come fate a credere a tutte queste sciocchezze dal momento che è palese la vostra totale ignoranza in materia di aviazione e non è vostro interesse studiarla come si deve.
Simone ha scritto: Forse perché pagato da qualcuno per mettere tutto a tacere? Spero proprio di no.
Ma ti sei frullato il cervello? :shock: :shock:
Pagati?????
E da chi? :lol: :lol: :lol: :lol:
Oh tipo vedi di ripigliarti dal torpore sciachimista perchè quì la gente per guadagnarsi il piatto di minestra si sveglia tutte le mattine a va a fare i suoi bei e comuni lavori più disparati, e non c'è un bel fico secco di nessuno che ci regala la pagnotta per scrivere su questo sito.
MAGARI ci fosse!!!!! :lol: :lol:
Semmai perchè non chiedi al tuo "santone" marcianò come fa lui a vivere senza lavorare (parole sue sai?).
Si vede che professare bugie e paccottigle paga.
E anche bene!
Simone ha scritto: Da appassionato non voglio crederlo, ma tant'è l'acredine che ci mette contro chi sostine tesi contrarie, viene da pensarlo.
Chi crede alle scie chimiche, non è contro l'aviazione, o forse qui si crede il contrario?
Ancora con sta parola: credere!
Qui non si "crede" in un bel niente.
Si CONOSCE l'aviazione.
Chi invece "crede" (ma pensa te, manco fosse una religione) alle sciechimiche E' categoricamente CONTRO l'aviazione, caro il mio simone.
Lo è perchè la dipinge come ciò che NON è! :evil:
Accusa i piloti di sterminio (tutti).
Accusa gli aeroplani di spargimento ed uso di sostanze illegali (tutti).
Storpia prove, video, e fotografie, al fine di raccontare cose impostori che non esistono.
Scambia liner per tanker che non esistono.
Mente sulle quote, sui profili di volo, sull'uso dell'aeroplano.
Accusa controllori, manutentori, piloti, compagnie, società, ingegneri, etc etc di "tenere la bocca chiusa", quando invece sono tutte persone oneste fino al midollo.
Si dà del criminale a tutta l'aviazione e a tutti coloro che la conoscono, la studiano, la praticano, e divulgano tale bellissima passione agli altri.
Basta mi fermo qui.
E dopo tutto questo, TU vieni a dire A ME che chi crede alle scie chimiche NON odia l'aviazione? :shock:
Non solo la odia con tutto il fiato che ha in gola, ma cerca di RIMBAMBIRE la gente allo scopo di portarla verso la vostra "setta" di credenti di fantacomiche.
A quale scopo?
Naturale, fargli ODIARE l'aviazione tanto quanto la odiate voi (nonchè fare un po' di soldi rifilandogli paccottiglia orgonica, libri bufala, e video demenziali).
Complimenti cari miei.... "ricercatori della verità"!!

Rispondi