Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
riosaeba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 30 giugno 2008, 17:40

Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da riosaeba » 2 luglio 2008, 13:16

1)Non si può tenere il cellulare acceso, lo so ma perchè?Davvero ci potrebbero essere problemi di interferenza radio?
2)Si può tenere il cell acceso in modalità offline?
3)Si possono tenere accesi i portatili?
4)Si possono usare macchine fotografiche?
5)Si possono utilizzare gps abbinabili con il cell offline?
6)Si possono portare a bordo delle scatolette tipo Simmental?
7)Posso mettere delle bombole piccole di propano, per le stufette da campeggio, nel bagaglio a stiva?
ecc

Al Pisa mi hanno controllato il portatile prima di entrare nell'aereo, me lo hanno fatto accendere e hanno passato uno strano aggeggio sopra la tastiera: per che motivo secondo voi?
L'apparecchio usato aveva un manico, una bacchetta lunga e all'apice della bacchetta c'era un cilindretto di pochi centimetri, lo hanno fatto passare sopra la tastiera come se fosse un rilevatore di metalli... :?:

Ciao!
Fatti due risate con Straker su http://www.riosaeba78.altervista.org nella sezione debunker!

N757GF

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da N757GF » 2 luglio 2008, 13:30

riosaeba ha scritto:1)Non si può tenere il cellulare acceso, lo so ma perchè?Davvero ci potrebbero essere problemi di interferenza radio?
2)Si può tenere il cell acceso in modalità offline?
3)Si possono tenere accesi i portatili?
4)Si possono usare macchine fotografiche?
5)Si possono utilizzare gps abbinabili con il cell offline?
6)Si possono portare a bordo delle scatolette tipo Simmental?
7)Posso mettere delle bombole piccole di propano, per le stufette da campeggio, nel bagaglio a stiva?
ecc

Al Pisa mi hanno controllato il portatile prima di entrare nell'aereo, me lo hanno fatto accendere e hanno passato uno strano aggeggio sopra la tastiera: per che motivo secondo voi?
L'apparecchio usato aveva un manico, una bacchetta lunga e all'apice della bacchetta c'era un cilindretto di pochi centimetri, lo hanno fatto passare sopra la tastiera come se fosse un rilevatore di metalli... :?:
1) Si` ci potrebbero essere. Non sono frequenti ma possono capitare. Se l'aereo ha la cella locale, allora si puo` usare.
2) Dipende da compagnia/assistenti di volo. Meglio di no perche' dovresti dimostrare che e` in offline (vedi 1)
3) Si`, in crociera, senza cavi che escano o connessioni wifi o bluetooth (tranne sugli aerei con wifi a bordo, per il quale e` permesso)
4) Si`, talvolta le digitali le fanno spegnere in salita e discesca.
5) No
6) Non so
7) mi pare di no

NN) sonda di campo elettromagnetico vicino? E` solo una ipotesi.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da blusky » 2 luglio 2008, 13:32

si puo essere invitati dal comandante a visitare la cabina durante il viaggio???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da MD82_Lover » 2 luglio 2008, 13:33

Lascio aperto il thread perchè hai posto domande diverse tra loro.

Se ti può interessare, nel frattempo, puoi utilizzare la funzione "cerca" del forum, poichè diversi degli argomenti dei quali parli sono già stati trattati (cellulari e macchine fotografiche digitali).

Circa la Simmenthal credo non possa essere portata a bordo perchè ritengo possa ascriversi alle sostanze gelatinose (in parte lo è....cioè...all'interno della scatoletta c'è gelatina).

Il gas...di per certo non lo so, perchè non mi sono mai interessata alla cosa, ma mi viene in mente che in nave, ad esempio, le auto che utilizzano sia benzina che GPL non possono essere imbarcate con il serbatoio GPL contenente gas e quindi il serbatoio dev'essere vuoto all'imbarco.
Viene fatto per evidenti ragioni legate alla sicurezza e magari questo principio può essere applicato anche a quello che si può trasportare nella stiva di un aereo.

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da N176CM » 2 luglio 2008, 14:04

L’ICAO e la IATA classificano tutte le sostanze e i materiali che, per la loro natura, possono costituire un pericolo per il trasporto aereo e ne proibiscono l’introduzione nel bagaglio, sia da registrare che a mano. Tra gli oggetti non consentiti ci sono:
Porta-documenti forniti di congegno d'allarme
Gas compressi (refrigeranti, infiammabili, non infiammabili e velenosi) come butano, ossigeno, azoto liquido, gas da campeggio, nonché bombole per autorespiratori
Agenti corrosivi, come acidi, alcali, mercurio e batterie ad elementi liquidi
Esplosivi, armi e munizioni che non siano da caccia o sportive, capsule a nastro, fuochi d’artificio e razzi, così come tutti i giocattoli somiglianti ad armi
Liquidi e solidi infiammabili, come accendini e combustibili per gli stessi, fiammiferi, vernici, solventi
Altri oggetti pericolosi, come materiali magnetici, nocivi, tossici, di odore sgradevole o irritanti, ossidanti, come polvere candeggiante e perossidi
Veleni e sostanze infettive, insetticidi, erbicidi e materiali con agenti patogeni
Liquidi biologici, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: sangue, urina, liquido seminale, ecc.
Sostanze radioattive
Dispositivi di allarme ed eventuali batterie al litio installate per la relativa alimentazione
Torce subacquee con batterie inserite


Si ringrazia il sito Alitalia da cui ho tratto queste info. :D
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da Ashaman » 2 luglio 2008, 14:31

N176CM ha scritto: Liquidi e solidi infiammabili, come accendini e combustibili per gli stessi,
Com'e che l'anno scorso mi hanno farro passare sia il usa-e-getta che il Zippo allora?

N176CM ha scritto: Dispositivi di allarme ed eventuali batterie al litio installate per la relativa alimentazione
Allora nessuno potrebbe al giorno d'oggi portarsi dietro il cellulare. Te lo vedi il BORDELLO ANCESTRALE che pianterebbero le associazioni dei consumatori?
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da po-paolo » 2 luglio 2008, 14:44

il cellulare è un dispositivo di allarme?

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da MD82_Lover » 2 luglio 2008, 16:31

N176CM ha scritto:L’ICAO e la IATA classificano tutte le sostanze e i materiali che, per la loro natura, possono costituire un pericolo per il trasporto aereo e ne proibiscono l’introduzione nel bagaglio, sia da registrare che a mano. Tra gli oggetti non consentiti ci sono:
Porta-documenti forniti di congegno d'allarme
Gas compressi (refrigeranti, infiammabili, non infiammabili e velenosi) come butano, ossigeno, azoto liquido, gas da campeggio, nonché bombole per autorespiratori
Agenti corrosivi, come acidi, alcali, mercurio e batterie ad elementi liquidi
Esplosivi, armi e munizioni che non siano da caccia o sportive, capsule a nastro, fuochi d’artificio e razzi, così come tutti i giocattoli somiglianti ad armi
Liquidi e solidi infiammabili, come accendini e combustibili per gli stessi, fiammiferi, vernici, solventi
Altri oggetti pericolosi, come materiali magnetici, nocivi, tossici, di odore sgradevole o irritanti, ossidanti, come polvere candeggiante e perossidi
Veleni e sostanze infettive, insetticidi, erbicidi e materiali con agenti patogeni
Liquidi biologici, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: sangue, urina, liquido seminale, ecc.
Sostanze radioattive
Dispositivi di allarme ed eventuali batterie al litio installate per la relativa alimentazione
Torce subacquee con batterie inserite


Si ringrazia il sito Alitalia da cui ho tratto queste info. :D
E della Simmenthal cosa dicono?

Bisogna mangiarla al check-in?? :lol: :lol:

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da Ashaman » 2 luglio 2008, 16:36

po-paolo ha scritto:il cellulare è un dispositivo di allarme?
Leggi bene e tutto: :wink:
ed eventuali batterie al litio installate per la relativa alimentazione
L'enfasi qui è sulle batterie al litio, per la pericolosità della possibile (e in un paio di casi ricordo accaduta) combustione di questo metallo ad alte temperature d'esercizio.

Se si dovesse mettere al bando dagli aerei ogni cosa che abbia batterie al litio, non volerebbe più nessuno che abbia un cellulare, non importa se acceso o spento.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

N757GF

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da N757GF » 2 luglio 2008, 16:58

Ashaman ha scritto: Se si dovesse mettere al bando dagli aerei ogni cosa che abbia batterie al litio, non volerebbe più nessuno che abbia un cellulare, non importa se acceso o spento.
Le batterie al litio erano bandite dal bagaglio imbarcato, mentre erano possibili nel bagaglio a mano. Le litio ioni polimeri non sono piu` cosi` incazzose come la generazione precedente :)


Avatar utente
Caligola91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 marzo 2008, 19:57
Località: Torino

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da Caligola91 » 2 luglio 2008, 17:26

Ashaman ha scritto:
N176CM ha scritto: Liquidi e solidi infiammabili, come accendini e combustibili per gli stessi,
Com'e che l'anno scorso mi hanno farro passare sia il usa-e-getta che il Zippo allora?
Perchè hanno sbagliato/sei Richard Branson.
Oppure dì la verità...contenevano gas per creare scie chimiche :lol:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da Ashaman » 2 luglio 2008, 19:32

Caligola91 ha scritto:
Ashaman ha scritto:
N176CM ha scritto: Liquidi e solidi infiammabili, come accendini e combustibili per gli stessi,
Com'e che l'anno scorso mi hanno farro passare sia il usa-e-getta che il Zippo allora?
Perchè hanno sbagliato/sei Richard Branson.
Oppure dì la verità...contenevano gas per creare scie chimiche :lol:
No, sul serio non mi dissero niente. Poi non è che fumo tantissimo, quel Toscanello ogni due o tre giorni, su un buon pasto. Ma ne all'andata ne al ritorno ebbi problemi. Giuro. :D

E poi, per quanto riguarda le scie chimiche, dipendesse da me spargerei un bel mix di Sarin e Iprite, altroché. :x

...si fossi foco arderei lo mondo, si fossi acqua lo annegherei... :P

:lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen: :lol: :mrgreen:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11585
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da flyingbrandon » 3 luglio 2008, 1:25

Ashaman ha scritto: No, sul serio non mi dissero niente. Poi non è che fumo tantissimo, quel Toscanello ogni due o tre giorni, su un buon pasto. Ma ne all'andata ne al ritorno ebbi problemi. Giuro. :D
In Italia non ti dicono niente....e probabilmente anche in tutta Europa....negli USA ti aprono in due! :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da Ashaman » 3 luglio 2008, 3:56

flyingbrandon ha scritto: In Italia non ti dicono niente....e probabilmente anche in tutta Europa....negli USA ti aprono in due! :mrgreen:
Ciao!
Un motivo ci sarà. :roll:

Che intendo? Semplicemente che gli USA, dopo che per tutta la seconda metà del secolo scorso si sono fatti in quattromila mer mettersi sul oluc di tutto il pianeta... OCIO!!! Tanto è vero che la nazione della libertà per antonomasia (fino al 2002) ha finito per avere più o meno le stesse libertà che abbiamo sempre avuto noi (solo sulla carta, e quasi mai rispettate). Noi italiani (intesi come popolo, non come... politici Immagine), nel bene o nel male, è tutto il pianeta che ce l'ha messo nel oluc a noi... ed è risaputo... quindi... possiamo permetterci di essere un attimino più rilassati. Non tantissimo, ma giusto un attimino. :dontknow:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

alainvolo

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da alainvolo » 3 luglio 2008, 7:33

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da blusky » 3 luglio 2008, 10:07

Alan il comandante puo inviarmi in cabina durante il volo???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
Caligola91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 marzo 2008, 19:57
Località: Torino

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da Caligola91 » 4 luglio 2008, 18:14

blusky ha scritto:Alan il comandante puo inviarmi in cabina durante il volo???
Ne avevamo parlato migliaia di volte (usa il tasto cerca, mai sentito? esiste davvero non è una leggenda metropolitana :lol: )
Comunque se dovessi riassumere tutto quello che si era detto a proposito, direi che in generale
NO
:mrgreen:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da blusky » 8 luglio 2008, 11:47

Caligola91 ha scritto:
blusky ha scritto:Alan il comandante puo inviarmi in cabina durante il volo???
Ne avevamo parlato migliaia di volte (usa il tasto cerca, mai sentito? esiste davvero non è una leggenda metropolitana :lol: )
Comunque se dovessi riassumere tutto quello che si era detto a proposito, direi che in generale
NO
:mrgreen:
allora perche questo
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=38&t=8951
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da blusky » 8 luglio 2008, 11:49

e pure questo???
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=64&t=22000

quando si applicano queste eccezzioni???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

alainvolo

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da alainvolo » 8 luglio 2008, 11:55

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da blusky » 8 luglio 2008, 12:01

alainvolo ha scritto:
blusky ha scritto:Alan il comandante puo inviarmi in cabina durante il volo???
No
se pero vedi i due post prima i due sono entrati, quindi forse delle eccezzioni ci sono!!! o sbaglio io??? o quello che e stato fatto e´ grave???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
Caligola91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 marzo 2008, 19:57
Località: Torino

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da Caligola91 » 8 luglio 2008, 12:03

blusky ha scritto:e pure questo???
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=64&t=22000

quando si applicano queste eccezzioni???
Come vedi anche alan concorda :lol:
Non so quando si applichino queste ECCEZIONI, ma non dovrebbero esistere, come si era già discusso. Puoi andare in cabina se conosci il capitano, (nel 3ead che mi hai passato erano padre e figlio, scusa se è poco eh), se lui acconsente, ecc... ma comunque in teoria durante il volo NO.
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

alainvolo

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da alainvolo » 8 luglio 2008, 12:05

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

totodue100
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 luglio 2008, 12:23

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da totodue100 » 24 luglio 2008, 10:13

Buongiorno a tutti,
sono un subacqueo che, alla sua dotazione da immersione, vorrebbe aggiungere un fumogeno nautico. Utilissimo nel caso la barca non ti veda (corrente, onde, ...) dopo che sei risalito in superficie.
Ovviamente sarebbe comodo portarlo anche nelle settimane di vacanza ai Caraibi o in Malesia, ma come fare per imbarcarlo?
Leggo su i siti segnalati da air.surfer che, effettivamente, non c'è scritto che "i fumogeni sono vietati nella stiva", mentre c'è scritto espressamente che sono vietati in cabina.
Quindi sembrerebbe che in stiva potrebbero essere trasportati ... o no?
Io non ho preclusioni: basta che io riesca ad imbarcarlo. Qualcuno ha già affrontato questo problema?
Esistono in commercio contenitori stagni, o sigillati, o ... omologati, ...?
Ovviamente non vorrei dipendere dal fatto che un addetto alla sicurezza mi dica "non si può perchè è il regolamento", ma desidererei capire quali sono (se ci sono) gli articoli (del regolamento, della legge, del ...) che vietano o consentono il loro trasporto sugli aeromobili.
Grazie anticipate. Totò
Ultima modifica di totodue100 il 24 luglio 2008, 10:15, modificato 1 volta in totale.

totodue100
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 luglio 2008, 12:23

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da totodue100 » 24 luglio 2008, 10:15

Chissà se ci sono altri sub col mio problema ...Totò

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9215
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da air.surfer » 24 luglio 2008, 10:17

totodue100 ha scritto: Ovviamente non vorrei dipendere dal fatto che un addetto alla sicurezza mi dica "non si può perchè è il regolamento", ma desidererei capire quali sono (se ci sono) gli articoli (del regolamento, della legge, del ...) che vietano o consentono il loro trasporto sugli aeromobili.
Grazie anticipate. Totò
Credo che i fumogeni siano classificati come "dangerous goods" e quindi imbarcabili, come merce, previo apposito package regolamentato. In sostanza, per spedirli, penso tu debba passare dal settore cargo e spedirli separatamente come merce pericolosa.
Ma non ti conviene comprarli in loco?

Ciao!

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1181
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da noone » 24 luglio 2008, 10:57

sono un subacqueo che, alla sua dotazione da immersione, vorrebbe aggiungere un fumogeno nautico. Utilissimo nel caso la barca non ti veda (corrente, onde, ...) dopo che sei risalito in superficie.
Ciao!
Non ti conviene comprarti uno di quei siluri di plastica da gonfiare con l'erogatore (io ne ho un lungo 2,5 m, ti vedono dallo spazio praticamente) e lasciare a casa il fumogeno? anche Perche' corri pure il rischio che siano vietati nel paese d'arrivo o che ti facciano grane per riportarlo indietro...
Just my two cent
Vanni

zittozitto

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da zittozitto » 24 luglio 2008, 11:06

noone ha scritto: Just my two cent
Vanni
che ti serve il resto ?

totodue100
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 luglio 2008, 12:23

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da totodue100 » 24 luglio 2008, 11:30

noone ha scritto:Non ti conviene comprarti uno di quei siluri di plastica da gonfiare
Quello è sempre con me, insieme al fischietto. Ma tutti i sub che - fortunatamente non spesso, ma regolarmente - vengono persi dalle barche ce l'hanno ...
noone ha scritto:corri pure il rischio che siano vietati nel paese d'arrivo o che ti facciano grane per riportarlo indietro
E' un rischio che accetterei di correre.
air.surfer ha scritto:Ma non ti conviene comprarli in loco?
Supponi di arrivare all'aeroporto di Manado (Sulawesi, Indonesia): esci e sul marciapiede c'è un asiatico con un cartello in mano col tuo nome che non spiaccica una parola d'inglese e che ha il compito di portarti, in pulmino, ad un porticciolo dove sali su una barchetta che ti deposita su un'isola dove tu vedi solo il tuo resort. Ed intorno la giungla. Tipo questo http://www.nad-lembeh.com/en/resort.htm
Come fai?
air.surfer ha scritto:Credo che i fumogeni siano classificati come "dangerous goods" e quindi imbarcabili, come merce, previo apposito package regolamentato. In sostanza, per spedirli, penso tu debba passare dal settore cargo e spedirli separatamente come merce pericolosa.
Oh, bene. Quindi un modo forse c'è. E come faccio?
Supponendo che io, che sono di Torino, abbia il mio fumogeno in mano: vado a Caselle? e cerco ... che cosa? e il "package regolamentato" lo trovo a Caselle?
Magari confezionato nel "package regolamentato" posso imbarcarlo come bagaglio: chi decide? ed in base a quale regolamento?

Chiedo scusa, non vorrei sembrare una mitragliatrice, ma desidererei recuperare riferimenti precisi. Per adesso comunque grazie.

Avatar utente
MikeAlphaX-ray
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 21 ottobre 2007, 19:48
Località: LIRF - FCO

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da MikeAlphaX-ray » 24 luglio 2008, 11:36

totodue100 ha scritto: Ovviamente non vorrei dipendere dal fatto che un addetto alla sicurezza mi dica "non si può perchè è il regolamento", ma desidererei capire quali sono (se ci sono) gli articoli (del regolamento, della legge, del ...) che vietano o consentono il loro trasporto sugli aeromobili.
Grazie anticipate. Totò
air.surfer ha scritto: Credo che i fumogeni siano classificati come "dangerous goods" e quindi imbarcabili, come merce, previo apposito package regolamentato. In sostanza, per spedirli, penso tu debba passare dal settore cargo e spedirli separatamente come merce pericolosa.
CORRETTO
air.surfer ha scritto: Ma non ti conviene comprarli in loco?

ASTUTO!

Avatar utente
Caligola91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 marzo 2008, 19:57
Località: Torino

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da Caligola91 » 25 luglio 2008, 18:43

totodue100 ha scritto:
noone ha scritto:Non ti conviene comprarti uno di quei siluri di plastica da gonfiare
Quello è sempre con me, insieme al fischietto. Ma tutti i sub che - fortunatamente non spesso, ma regolarmente - vengono persi dalle barche ce l'hanno ...
noone ha scritto:corri pure il rischio che siano vietati nel paese d'arrivo o che ti facciano grane per riportarlo indietro
E' un rischio che accetterei di correre.
air.surfer ha scritto:Ma non ti conviene comprarli in loco?
Supponi di arrivare all'aeroporto di Manado (Sulawesi, Indonesia): esci e sul marciapiede c'è un asiatico con un cartello in mano col tuo nome che non spiaccica una parola d'inglese e che ha il compito di portarti, in pulmino, ad un porticciolo dove sali su una barchetta che ti deposita su un'isola dove tu vedi solo il tuo resort. Ed intorno la giungla. Tipo questo http://www.nad-lembeh.com/en/resort.htm
Come fai?
air.surfer ha scritto:Credo che i fumogeni siano classificati come "dangerous goods" e quindi imbarcabili, come merce, previo apposito package regolamentato. In sostanza, per spedirli, penso tu debba passare dal settore cargo e spedirli separatamente come merce pericolosa.
Oh, bene. Quindi un modo forse c'è. E come faccio?
Supponendo che io, che sono di Torino, abbia il mio fumogeno in mano: vado a Caselle? e cerco ... che cosa? e il "package regolamentato" lo trovo a Caselle?
Magari confezionato nel "package regolamentato" posso imbarcarlo come bagaglio: chi decide? ed in base a quale regolamento?

Chiedo scusa, non vorrei sembrare una mitragliatrice, ma desidererei recuperare riferimenti precisi. Per adesso comunque grazie.
McGyver potrebbe costruirne uno con una liana e dello sputo.
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da aeb » 25 luglio 2008, 18:54

MD82_Lover ha scritto:Lascio aperto il thread perchè hai posto domande diverse tra loro.

Se ti può interessare, nel frattempo, puoi utilizzare la funzione "cerca" del forum, poichè diversi degli argomenti dei quali parli sono già stati trattati (cellulari e macchine fotografiche digitali).

Circa la Simmenthal credo non possa essere portata a bordo perchè ritengo possa ascriversi alle sostanze gelatinose (in parte lo è....cioè...all'interno della scatoletta c'è gelatina).
...e soprattutto il coperchio è un'arma tagliente ed impropria.....
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
JamalWallace
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 14 marzo 2007, 20:43
Località: Venezia
Contatta:

Re: Cosa si può e cosa non si può fare dentro un aereo civile

Messaggio da JamalWallace » 25 luglio 2008, 19:45

riosaeba ha scritto:1)Non si può tenere il cellulare acceso, lo so ma perchè?Davvero ci potrebbero essere problemi di interferenza radio? Non si può tenere acceso, tuttavia credo che in futuro si potrà dato che erano in corso prove con celle telefoniche sperimentali a bordo di aerei per consentire telefonate e messaggi.
2)Si può tenere il cell acceso in modalità offline? A discrezione del crew, chiedi sempre prima.
3)Si possono tenere accesi i portatili? Nella fase di crociera, anche qui, avvisa sempre il crew.
4)Si possono usare macchine fotografiche? Come sopra...
5)Si possono utilizzare gps abbinabili con il cell offline? Sono ripetitivo, come sopra... ( Il gps deve essere interno e non bluetooth ovviamente... )
6)Si possono portare a bordo delle scatolette tipo Simmental? Non credo, ieri una voleva imbarcarsi con una fetta d'anguria ma non c'è riuscita... :lol:
7)Posso mettere delle bombole piccole di propano, per le stufette da campeggio, nel bagaglio a stiva?
ecc No, non puoi...

Al Pisa mi hanno controllato il portatile prima di entrare nell'aereo, me lo hanno fatto accendere e hanno passato uno strano aggeggio sopra la tastiera: per che motivo secondo voi? Prova dell dispositivo, nel tentativo di escludere eventuali detonatori/esplosivi...
L'apparecchio usato aveva un manico, una bacchetta lunga e all'apice della bacchetta c'era un cilindretto di pochi centimetri, lo hanno fatto passare sopra la tastiera come se fosse un rilevatore di metalli... :?: Al 99% un rivelatore di sostanze esplosive...

Ciao!
Immagine
Immagine

Rispondi