Copilota poco Co- e niente pilota!

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
aviation
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 975
Iscritto il: 21 febbraio 2006, 10:26
Località: Roma

Re: Copilota poco Co- e niente pilota!

Messaggio da aviation » 8 luglio 2008, 21:21

Non entro nel merito tecnico (non ne capisco un'acca... ma comprendo le gravi lacune), ma pensavo... come esistono le black list per le compagnie aeree... c'è lo stesso per i piloti?

Questo è un pericolo pubblico!!!

alainvolo

Re: Copilota poco Co- e niente pilota!

Messaggio da alainvolo » 8 luglio 2008, 21:41

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

betty

Re: Copilota poco Co- e niente pilota!

Messaggio da betty » 8 luglio 2008, 22:48

Non ho esperienze dirette di pilotaggio, ma credo che il signore in questione sia stato molto molto fortunato a fare tutte le precedenti ore di volo senza farsi del male.

La mancata conoscenza dell'inglese è un problema molto serio.
Anni fa c'era un articolo su Volare (appena ritrovo quel numero vi posto l'anno di uscita) che denunciava problemi del genere anche tra i piloti cinesi. In una trascrizione di scatola nera, in seguito ad un incidente, si leggono queste parole pronunciate dal comandante: "Pull up? Cosa vuol dire pull up?"

Ritornando al copi-lota, mi chiedo anche in che modo abbia addestrato gli allievi a volare sul Mig 21... fortunati anche loro?

Avatar utente
coach
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 343
Iscritto il: 19 gennaio 2006, 18:18
Località: firenze

Re: Copilota poco Co- e niente pilota!

Messaggio da coach » 8 luglio 2008, 23:16

Io invece credo che tra tutte le cose che ha fatto ,quella dell'inglese sia quella meno grave.Non credo che un pilota di mig fosse tenuto a conoscere la lingua inglese ,anche perche' immagino, dall'eta' del "pilota",(scusatemi il termine :mrgreen: ) che non abbia pilotato caccia in tempi molto recenti.Molto piu' grave e' virare dalla parte opposta a quello che ti dicono,o essere autorizzati all'ils e fregarsene delle quote del sentiero di discesa.Certo che se fossi un pilota disoccupato mi girerebbero i cosiddetti a veder certa gente a cui vien data una seconda possibilita'
"....non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi.gli occhi vedono solo cio' che e' limitato.guarda col tuo intelletto e scopri quello che conosci gia'.allora imparerai come si vola".
R.Bach il gabbiano jonathan livingston

alainvolo

Re: Copilota poco Co- e niente pilota!

Messaggio da alainvolo » 9 luglio 2008, 3:29

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Copilota poco Co- e niente pilota!

Messaggio da voloavista » 9 luglio 2008, 14:04

I piloti militari sono tra i peggiori (in genere) tra i piloti civili.Spesso hanno problemi con il CRM ,inglese e fanno atterraggi anche meno morbidi dei full civili

Potrei, eventualemente, capire una frase del genere da un comandante di lungo corso, con almeno 20.000 ore di volo sul groppone...
Ma mi pare che così non sia e, francamente, detta da un pilota ancora seduto a destra, la trovo molto discutibile e fuori luogo.
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Copilota poco Co- e niente pilota!

Messaggio da blusky » 9 luglio 2008, 14:13

alainvolo ha scritto:
voloavista ha scritto:Certo che riferendo questi particolari, non fai certo una buona pubblicità alla tua compagnia.
Sicuramente, l'assunzione di una persona così carente, stando alle tue parole, é veramente incomprensibile.

Nel dubbio, leggendo questa discussione, chi si prenderebbe il rischio di volare con la tua compagnia trovandosi casomai proprio il pilota in questione ai comandi?!

Per ragioni di sicurezza, non sarebbe certo sbagliato se informassi chi di dovere di quanto ci hai riferito.

Alitalia avrà pure i suoi problemi finanziari, ma se prendi un volo AZ stai pure tranquillo che troverai sempre, come in tutte le altre compagnie italiane, piloti preparati e professionali.

Meglio lavorare in Italia.

Dappertutto trovi il raccomandato della situazione che non sa nemmeno l'ABC in campo aviatorio.
Da noi i piloti sono molto professionali e preparati,spesso molto piu' che in altri Paesi occidentali!
si ma che ci sia questo individuo raccomandato ed incompetente e raccrappricciante!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

peterfly 65

Re: Copilota poco Co- e niente pilota!

Messaggio da peterfly 65 » 9 luglio 2008, 14:52

Aborro........leggendo queste cose :ma veramente vi meravigliate di questo???????????????? Questo l'avete saputo perchè lui l'ha raccontato ma sapete quante cose succedono all'interno dei cockoit e nessuno lo sa. Fortuna che gli aerei adesso hanno piu sistemi per evitere l'errore di un tempo

alainvolo

Re: Copilota poco Co- e niente pilota!

Messaggio da alainvolo » 9 luglio 2008, 14:54

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Bloccato