delta in emergenza su torino

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

riosaeba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 30 giugno 2008, 17:40

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da riosaeba » 6 settembre 2008, 14:53

A mio parere è simpatico già solo perchè è un geologo.
Secondo perchè è un fotografo.
Terzo perchè parla bene.
Sono molto rattristato delle offese che ha appena ricevuto negli ultimi commenti scritti sul blog di Rosario Marcianò.
Fatti due risate con Straker su http://www.riosaeba78.altervista.org nella sezione debunker!

riosaeba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 30 giugno 2008, 17:40

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da riosaeba » 6 settembre 2008, 20:49

Le offese che gli utenti di tankerenemy di Rosario Marcianò hanno fatto al nostro utente V.R. sono state editate.
Saggio Rosario ;)
Per chi volesse ho eseguito uno screenshot che registra tutti i dati html della pagina, in formato pdf.
Ma immagino che non interessi perchè l'argomento è ridicolo.
Verranno comunque postate sul mio forum oscurando debitamente il nick dell'interessato.
Saluti.
Fatti due risate con Straker su http://www.riosaeba78.altervista.org nella sezione debunker!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15434
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da JT8D » 6 settembre 2008, 21:16

Ho fatto in tempo a leggerle prima che le editassero :lol:

Dico solo che se uno desiderasse ci sono tutti i termini per una denuncia verso i due fratelli pazzoidi e la loro cricca insulsa.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

riosaeba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 30 giugno 2008, 17:40

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da riosaeba » 6 settembre 2008, 21:54

Ma si,in teoria si,la pagina non editata ce l'ho in pdf con link e html, ma lungi da me rovinare una persona, in fin dei conti a me non ha fatto nulla di negativo.
Beh...ci sarebbe il fatto che i fratelli Marcianò e un altro loro utente hanno mandato una mail ad una ditta famosissima di geologia scrivendo chissacchè si di me...se sapessero che la mail è stata derisa da tutti, chissà che cosa s'inventerebbero su questa ditta!
Boh,io son qui se avete bisogno,non pubblico nulla fino a nuovo ordine,io continuo con la mia tesi.
Fatti due risate con Straker su http://www.riosaeba78.altervista.org nella sezione debunker!

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3210
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Limosky91 » 7 settembre 2008, 0:42

interessante....ho provato a commentare un loro video
http://it.youtube.com
ma magicamente dopo poche ore il commento è stato rimosso! Fosse stato un commento volgare o comunque provocatorio posso capire, ma nel mio commento semplicemente si richiedeva come mai quello per loro è fuel dumping!
Proprio non li capisco!

EDITATO IL LINK
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Slowly » 7 settembre 2008, 1:21

Carissimo Valerio, tutta la mia solidarietà.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9103
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da air.surfer » 7 settembre 2008, 1:34

Questo 3ad Mi annoia piu' di una puntata di Porta A Porta.
Ma ancora state discutendo dei Marciano'? Eccheppalle.. ma chiudetelo!

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Aldus » 7 settembre 2008, 8:19

Non ancora.
Primo, perchè Valerio ha espresso cose verissime, da vero professionista: e a questo gliene sono grato.
Secondo, perchè per tutto quel che ha detto, ha la mia piena solidarietà, soprattutto riguardo alle denunce, cosa in cui anch'io mi sto muovendo anch'io per violazioni della privacy, uso della mia immagine su siti loschi e per scopi non consentiti nè autorizzati dal sottoscritto, etc etc (anzi se avrò bisogno di ulteriori consigli ti contatterò in privato).
Terzo, perchè per mettere la parola fine al topic, saremmo lieti di sapere l'analisi finale di quelle foto, qualunque verdetto sia, dopodichè ci mettiamo l'animo in pace una volta per tutte.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8421
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da mcgyver79 » 8 settembre 2008, 12:00

Intanto iniziano ad imbarcare acqua: LEGGI

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da neutrinomu » 9 settembre 2008, 15:51

mcgyver79 ha scritto:Intanto iniziano ad imbarcare acqua: LEGGI

Ciaooooo.
:mrgreen: AHAHAHA.... ben gli sta!
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Slowly » 9 settembre 2008, 21:01

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

MUWAHAHAHAHAHAHAHAAAHHAAHHAHAHAH!!

44 gatti in fila per 6 col resto di 2.....
Dicevano panzane ed erano 44 gatti in fila per 6 col resto di 2!!!!

:mrgreen:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Aldus » 9 settembre 2008, 21:10

Ma ancora non hanno capito che a quelle baggianate non ci crede più nessuno? :mrgreen:
Altro che 44 gatti.
In 18 erano, soltanto 18 rimbambiti che a metterli tutti insieme faranno sì e no il cervello di un'ameba.

Ci sono più iscritti e partecipanti alla BOCCIOFILA di Bra (To) che al "comitato scie cOmiche" dell'intera sardegna. :laughing6: :laughing6:
Certo che sono proprio tonti, ma proprio tanto! :mrgreen: :specchio:

E insistono. :binky:



Insistono. :binky: :binky:



Insistono.... :binky: :binky: :binky:

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15434
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da JT8D » 9 settembre 2008, 21:55

Eppure nonostante questo e altri fallimenti (alcuni tenuti ben nascosti :lol: ) c'è ancora chi scrive ca**ate gionaliere sui loro blog, con i due fratelli genialoidi che giocano a farsi forza cercando di spronare i loro fedelissimi quattro gatti :lol: :lol:

Patetici, oltre che tonti e senza cervello !!!
:lol: :lol:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
catchman
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 56
Iscritto il: 16 marzo 2008, 16:21
Località: Cadro(Lugano,Ticino)

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da catchman » 10 settembre 2008, 17:23

Non badate a me ma non ci capisco più nie :confused2: nte!
Se mi trovate un lavoro migliore del pilota...
NON CI CREDERÒ.

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3210
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Limosky91 » 10 settembre 2008, 19:36

catchman ha scritto:Non badate a me ma non ci capisco più nie :confused2: nte!

in che senso?
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da neutrinomu » 16 settembre 2008, 12:53

Straker ri-sputtanato dal perle complottiste :mrgreen:

http://complottismo.blogspot.com/2008/0 ... raker.html

Votate per il premio perlone! Votate Antonio ma soprattutto Rosario :wink:
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
DNL-SGR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 589
Iscritto il: 27 maggio 2006, 22:40

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da DNL-SGR » 3 ottobre 2008, 0:47

Scusate ho visto che qui si parlava di fuel dumping e allora volevo chiedere una cosa.

Una volta mi sono trovato su un Airbus 340-300 in volo da LAX a MUC. A causa di un malessere di un passeggero abbiamo dovuto effettuare un atterraggio a Chicago per scaricare il malato, quindi circa a 4 ore dal decollo. E' possibile che abbiamo scaricato del carburante? Alla fine siccome dovevamo arrivare fino a Monaco di carburante doveva essercene parecchio a bordo...

Se si l'avremmo fatto prima di iniziare la discesa a dopo? Magari sopra il lago visto che a Chicago siamo atterrati da est se non ricordo male.

Purtroppo non ho visto niente perchè fuori era buio (saremmo partiti da LAX verso le 16, atterrati a ORD verso le 23/24 locali. Il pilota ovviamente non ha detto niente ma ci credo mica viene a dire che si getta il carburante.

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Aldus » 3 ottobre 2008, 16:40

DNL-SGR ha scritto: Scusate ho visto che qui si parlava di fuel dumping e allora volevo chiedere una cosa.

Una volta mi sono trovato su un Airbus 340-300 in volo da LAX a MUC. A causa di un malessere di un passeggero abbiamo dovuto effettuare un atterraggio a Chicago per scaricare il malato, quindi circa a 4 ore dal decollo. E' possibile che abbiamo scaricato del carburante? Alla fine siccome dovevamo arrivare fino a Monaco di carburante doveva essercene parecchio a bordo...
Sì è possibile.
Tuttavia eravate in volo già da 4 ore, per cui un bel po' di carburante era già stato consumato.
Bisognerebbe vedere le tabelle tecniche dell'A340-300 per capire se è stato fatto un fuel dumping, e (in caso affermativo) quanto carburante rimaneva da scaricare.
DNL-SGR ha scritto: Se si l'avremmo fatto prima di iniziare la discesa a dopo? Magari sopra il lago visto che a Chicago siamo atterrati da est se non ricordo male.
Dipende, lo si può fare prima, o durante la discesa, o dopo a una quota più bassa indicata dai controllori.
L'area dove avviene lo scaricamento non la conosco, dipende dalle indicazioni dei controllori e da altri fattori.
DNL-SGR ha scritto: Purtroppo non ho visto niente perchè fuori era buio (saremmo partiti da LAX verso le 16, atterrati a ORD verso le 23/24 locali. Il pilota ovviamente non ha detto niente ma ci credo mica viene a dire che si getta il carburante.
Beh però avrà almeno detto che "causa malore di un passeggero" eravate costretti ad un atterraggio prematuro.
E' sufficiente questo.
Poi quali siano le procedure per l'atterraggio (vettoramento, quote, holding, direct to, velocità, flap, fuel dumping sì, fuel dumping no, etc etc) rimangono procedure che ai passeggeri interessano raramente.
Interessano ai piloti, ed è importante che i piloti le sappiano e che le mettano in pratica a regola d'arte per salvaguardare la sicurezza del volo.
Volendo poi (se proprio vogliono) potrebbero anche dirlo ai passeggeri che si sta facendo un fuel dumping, non c'è nulla di strano visto che è una procedura (per quanto rara) come un'altra.
Per quanto ognuno di noi tenga molto all'ambiente e sia sensibile ai problemi ambientali, bisogna prendere consapevolezza che tale procedura (se attuata) non viene fatta per sport o per spreco: al contrario si rende necessaria per salvare delle vite.
In caso di grave avaria dell'aereo sono in gioco centinaia di vite, per cui bisogna scaricare e scendere in fretta.
Idem nel caso di un malessere di un passeggero.
Se tale malessere non è diagnosticabile, cioè non si sa quanto possa essere grave o meno (chessò..potrebbe essere solo fifa e palpitazioni, ma potrebbe anche essere un principio di infarto...chi può saperlo!), la questione TEMPO diviene tutto, diviene basilare.
Meno tempo per atterrare potrebbe rappresentare la salvezza per quel poveretto.
Più tempo per atterrare potrebbe rappresentare la sua morte. :(
La soluzione da scegliere per via di questi dubbi, rimane per sicurezza la prima: fuel dumping per alleggerirsi un po', e poi giù sul primo aeroporto disponibile.
L'alternativa per evitare un fuel dumping sarebbe solo quella di restare in volo in holding fino a quando l'aereo ha consumato da solo il carburante richiesto per alleggerirsi, ma ad un prezzo molto alto: sarebbe una grossa perdita di tempo che potrebbe essere fatale a quel passeggero.
Ci sono poi altri fattori da tenere a mente.
Se l'aeroporto di "emergenza" è disponibile in quella zona, è probabile che si opti per un atterraggio su quell'aeroporto. E se il peso non è quello giusto bisogna fare un fuel dumping.
Ma potrebbe anche succedere che in quella zona NON ci siano aeroporti vicini, e questo cambia tutto.
Bisognerebbe andare al primo aeroporto disponibile, anche se lontano, ed essendo lontano non è sempre necessario fare un fuel dumping perchè in parte ci pensa l'aereo a consumare il carburante.
Per guadagnare tempo prezioso, presumo che i piloti incrementino la velocità al fine di arrivare su quell'aeroporto nel minor tempo possibile.
Insomma non è sempre così facile (anzi non è mai facile) far fronte ad una emergenza a bordo, sia di natura meccanica (problemi all'aereo), sia di natura medica (problemi ai passeggeri).
Dipende da tanti fattori stabilire quello che bisogna fare, o non fare, e da quelle decisioni dipendono alle volte la vita e la morte (in questo caso per il passeggero che ha avuto il malore, e in altri casi per tutto l'aereo e tutti i passeggeri).

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9552
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Maxx » 6 ottobre 2008, 12:26

La foto è stata pubblicata su JP4 di ottobre.

Avatar utente
danyc77
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 685
Iscritto il: 24 novembre 2005, 14:43
Località: LIPZ

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da danyc77 » 13 ottobre 2008, 16:45

Valerio Ricciardi ha scritto:
mcgyver79 ha scritto: P.S: Valerio, non so se hai già notato che hanno linkato il tuo profilo completo su Centoiso
Caro mcgyver79, grazie moltissime per la segnalazione. Questa è una cosa molto seria.

E adesso a questo punto non gioco più.
Leggano tutti molto bene, in particolare i signori che sostengono - liberamente - l'esistenza del fenomeno delle "chemtrails", che immagino siano visitatori abbastanza frequenti di questo portale di aviazione, portale che per ragioni che mi sfuggono e che non mi possono interessare essi considerano "nemico" o qualcosa del genere. Non sono fatti miei, sin qui. Ma a questo punto attenzione.
Valerio, io non ho letto le offese gratuite nei tuoi confronti da parte di quel personaggio...
La loro assurda teoria è il loro pane quotidiano, le sciocchezze a cui si arrampicano per tentare di far emergere qualcosa a loro favore farebbero rivoltare nella tomba qualsiasi scienziato.
Ci sono prove di video e di interviste palesemente modificate e pubblicate sul suo blog, e i pecoroni seguaci giù a commentare senza avere il benchè minimo senso critico. Purtroppo, e per sua fortuna, il suo blog è frequentato da personaggi che non hanno la minima preparazione, talvolta anche di Italiano.

Io non perdo tanto tempo sul suo blog, ci capito ogni tanto per pura curiosità ma soprattutto per farmi due risate! :lol: Vuoi farle anche tu? Questi 2 commenti sul suo blog:

Un utente scrive:
uèèèè tank, qua a roma le scie sono ritornate tante anzi troppe, e c'è una puzza di shampoo al cocco e frutti e medicinali.
una domanda è di norma che degli airbus passano a 2500/3000 metri al buio e naturalmente senza l'illuminazione tipica delle linee aeree che sta sulla coda???


Lo strikkier (Rosario Marcianò) risponde:
Ciao, non credo proprio che sia normale. Hai presente quando il CNR rilevo cocaina nell'aria di Roma? Ecco, la diffondono con gli aerei. Altrimenti non si spiega come sia possibile che il 48% dei fermati alla guida risultino positivi al test anti droga.

:shock: ....non credo si debba commentare il loro livello di intelligenza! :lol: :lol: :lol:
JAA-ATPL(A)
CPL-ME-IR (A)
Citation C510 TR
Citation C560XL TR
Immagine
Immagine

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Aldus » 14 ottobre 2008, 0:48

Gli Airbus funzionano con lo shampoo al cocco???? :shock:

La cocaina la spargono gli aerei???? :shock:

-----------------------------------------------

Immagine

Avatar utente
marcoferrario
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 822
Iscritto il: 29 luglio 2006, 14:59
Località: Near LILN

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da marcoferrario » 14 ottobre 2008, 9:01

Se mai un giorno dovessero chiudere quel sito, sarebbe una grande perdita per la comicità italiana.
Save tankerenemy! :mrgreen:
Marco
Paragliding flyer

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da neutrinomu » 14 ottobre 2008, 11:46

Lo strikkier (Rosario Marcianò) risponde:
Ciao, non credo proprio che sia normale. Hai presente quando il CNR rilevo cocaina nell'aria di Roma? Ecco, la diffondono con gli aerei. Altrimenti non si spiega come sia possibile che il 48% dei fermati alla guida risultino positivi al test anti droga.
Aoh stamattina è passato er boeing... me sento un sacco bene! :rr:

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
LIDT
FL 200
FL 200
Messaggi: 2020
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 23:33

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da LIDT » 14 ottobre 2008, 13:09

neutrinomu ha scritto:
Lo strikkier (Rosario Marcianò) risponde:
Ciao, non credo proprio che sia normale. Hai presente quando il CNR rilevo cocaina nell'aria di Roma? Ecco, la diffondono con gli aerei. Altrimenti non si spiega come sia possibile che il 48% dei fermati alla guida risultino positivi al test anti droga.
Aoh stamattina è passato er boeing... me sento un sacco bene! :rr:

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
e - come è noto - sulle rampe c'è il Push(er)-back! :mrgreen:
12.228 su Jetphotos

@fabrizioLIDT

Avatar utente
danyc77
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 685
Iscritto il: 24 novembre 2005, 14:43
Località: LIPZ

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da danyc77 » 14 ottobre 2008, 15:03

neutrinomu ha scritto: Aoh stamattina è passato er boeing... me sento un sacco bene! :rr:
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
:laughing3:

[smilie=to funny.gif]
LIDT ha scritto: - come è noto - sulle rampe c'è il Push(er)-back! :mrgreen:
JAA-ATPL(A)
CPL-ME-IR (A)
Citation C510 TR
Citation C560XL TR
Immagine
Immagine

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Aldus » 14 ottobre 2008, 17:28

neutrinomu ha scritto:
Aoh stamattina è passato er boeing... me sento un sacco bene! :rr:
:lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Aldus » 14 ottobre 2008, 18:01

E' noto poi che i Boeing non usano i Turbofan.
Usano i famosi "TurboFat" di nuova concezione.
Lo sapevate? 8)


Ed è altrettanto noto che gli aerei che li seguono hanno spesso qualche problemino al naso.
Povero. :(
Immagine

Tranquilli comunque.
Un mesetto a terra, qualche aerosol...e gli passa tutto. :mrgreen:

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da neutrinomu » 14 ottobre 2008, 18:06

...mazza...dalle dimensioni del naso, più che turboFAT mi sembra che quello che lo precedeva fosse un turboFART
:doc: :badairday:
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Aldus » 14 ottobre 2008, 18:34

Immagine

:mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da neutrinomu » 14 ottobre 2008, 18:42

Aldus ha scritto:Immagine

:mrgreen: :mrgreen:
:mrgreen: :rofl:
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da neutrinomu » 14 ottobre 2008, 19:01

By the way, sul sito di strakkino (di cui vi mostro una foto: :youbutthead:) si dice che un loro "sostenitore" ha ricevuto una lettera di risposta da un noto leader dell'opposizione (non faccio nomi, tanto li sapete :wink: ...) in cui si dice che stanno prendendo sul serio il problema delle scie chimiche e faranno presto una interrogazione in parlamento (un altra?). Spero veramente che sia una balla altrimenti vorrebbe dire che la classe politica italiana (di cui vi mostro una foto di gruppo: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead:...) è proprio alla frutta ed è disposta a sostenere qualunque panzana pur di racimolare qualche votarello in più... Ma può essere?
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Aldus » 15 ottobre 2008, 0:05

Ma figurati se fanno un'interrogazione parlamentare su una panzana come quella! :lol: :lol:


P.S.
Provato lo shampoo? 8)
Tra un po' uscirà quello nuovo col FBW (Fly By Wash). :mrgreen:

Avatar utente
DenisHelicopters
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 16 maggio 2008, 23:32

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da DenisHelicopters » 16 ottobre 2008, 10:51

neutrinomu ha scritto:By the way, sul sito di strakkino (di cui vi mostro una foto: :youbutthead:) si dice che un loro "sostenitore" ha ricevuto una lettera di risposta da un noto leader dell'opposizione (non faccio nomi, tanto li sapete :wink: ...) in cui si dice che stanno prendendo sul serio il problema delle scie chimiche e faranno presto una interrogazione in parlamento (un altra?). Spero veramente che sia una balla altrimenti vorrebbe dire che la classe politica italiana (di cui vi mostro una foto di gruppo: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead: :youbutthead:...) è proprio alla frutta ed è disposta a sostenere qualunque panzana pur di racimolare qualche votarello in più... Ma può essere?
Oramai non c'è più nulla di cui stupirsi, hehehe [smilie=to funny.gif]

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da neutrinomu » 16 ottobre 2008, 11:20

Dimmi cos'èeeeeeee, quel dirigibile marrone senza eliche e timone dentro meeeeeeee!
http://www.segnidalcielo.it/Foto_UFO_sciechimiche.html

:lol: :lol: :lol:
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: delta in emergenza su torino

Messaggio da Aldus » 17 ottobre 2008, 3:18

neutrinomu ha scritto:Dimmi cos'èeeeeeee, quel dirigibile marrone senza eliche e timone dentro meeeeeeee!
http://www.segnidalcielo.it/Foto_UFO_sciechimiche.html

:lol: :lol: :lol:
Ossignurrr! :shock:

:mrgreen: :mrgreen:

Ma ci rendiamo conto delle panzanate che girano, oppure no? :lol:
Ma pensa te... "non si é accorto della presenza del velivolo se non quando ha osservato le foto".
Analizziamo un po'. 8)

Dalla foto l'oggetto "sembrerebbe" molto in alto (il "sembrerebbe" tra virgolette è d'obbligo).
Ma allora a quanto poteva andare quell'arnese per risultare così strisciato?
A mach 100? :lol:
Ma il fotografo potrebbe dirmi che non è una strisciata, bensì è proprio un oggetto lungo a forma di dirigibile.
Bene bene, ma allora per venire così in foto, quell'oggetto avrebbe dovuto andare lentissimo, altro che veloce così veloce da non riuscire a vederlo e "vederlo solo in foto".
Per cui una menzogna tira l'altra.
Non ci siamo. :mrgreen:

E riguardo alla sfuocatura (che è evidentissima) cosa vogliamo dire?
Come può un oggetto che sta molto in alto risultare totalmente sfuocato con la messa a fuoco piazzata sull'infinito?
Ma tu guarda, tutti gli aerei, contrails, nuvole, sono perfettamente a fuoco: quel coso lì, no, è un'ammasso di pixel sfuocati.
Ahoooo svegliaaaa. :mrgreen:

Che posso dirgli a quel tizio, se non...beotaaa!
E' logico che non hai visto un tubo.
E' logico che il tuo oggetto è strisciato.
E' logico che è completamente sfuocato rispetto a tutto il resto.
E sai perchè?
Perchè quell'affare ti è passato davanti al NASO, altro che lassù nel cielo!

Quella è la tipica strisciata provocata da un insetto che è passato a paletta davanti all'obbiettivo nel momento dello scatto e si è spiallato sulla foto in quel modo: totalmente mosso, e totalmente sfuocato.
Altro che omini verdi.
Altro che Ufo.
Altro che non l'ho visto "se non solo in foto".
E te credo!
Era solo un bel moscone che passava a pochi metri dall'obbiettivo! :mrgreen:


Stendiamo poi un velo pietoso invece sulla baggianata che era lì a guardare le "scie chimiche"; sarebbe come sparare sulla crocerossa.

Certo che come fotografo è veramente in gamba eh.
- Fotografa le "scie chimiche"...e per sua sfortuna le scie chimiche non esistono. :mrgreen:
- Fotografa un Ufo.... e per sua sfortuna l'Ufo non esiste (era solo un bel moscone). :mrgreen:

Mazza che strike che ha fatto.
Su 2 cose fotografate non ne ha beccate 2 che siano vere. :lol:

Rispondi