Dove andremo a finire...

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Dove andremo a finire...

Messaggio da I-AINC » 19 ottobre 2008, 23:21

Questa non vuol essere una critica o un lamento per ricevere pareri favorevoli, ma solo una considerazione che ho estrapolato dalla mia mente dopo un'altra brutta notizia in questo settore.
In generale mi riferisco all'aviazione a cui dobbiamo per forza attenerci e alla gente che ci circonda e coi quali dobbiamo batterci.
Partiamo con ordine. Il tuo sogno è fare il pilota? Bene, ci vuole il CPL ma no, non è sponsorizzato dalla Regione come 20 anni fa, te lo paghi.... Mi spiace, ma il conto fa: 60.000€
Evviva, ho finalmente il mio CPL IR/MEP!!! Benissimo.....un'altro in più nell'infinita coda di ragazzi con questa licenza in mano e che sono a spasso senza un impiego nell'aviazione. Ricordiamoci che l'IR vale 1 anno, il bimotore sono 4h + 1h di check....1 ora costa 450-500€. Il bimotore vale 1 anno pure lui.
Cosa faccio??...Dai, provo la strada dell'istruttore, così mi faccio delle ore e vengo pagato, è l'ideale!!!
Ti rechi così alla scuola a cui ha dato i tuoi 60.000€.... Ok, l'FI costa 10.000€.... Ci rimani male ma decidi di farlo. Scopri così che lavori sfruttato, pagato una miseria e segni 10 ore al mese. Almeno ti mantieni la licenza...si, il SEP. Per fortuna che alla scuola ho regalato già 70.000€, che carini.
Non hai spinte perchè si sa....nell'aviazione entra solo chi ha papà comandante,magari AZ, sull'80 c'è sempre posto (poi si vedono i risultati). Allora che fai?
Un bel giorno ti arriva una mail da una delle 2 famose compagnie.... Bello! Ti offrono un posto da Primo Ufficiale su A320/A321!!! Finalmente mentre leggi la mail ti sogni già le tue 2/3 botte sulle spalle.....arrivi in fondo:
Costo del TR: 50.000€.....contratto 6 mesi non rinnovabile.
Che faccio? Le compagnie se non hai 500h sul tipo non ti prendono...e in 6 mesi qui forse le faccio....FORSE.
Ma questi 50.000€ chi li tira fuori? Dopo che ci han già svenato 70.000€?
Bene.
Ho fatto un introduzione, questo è lo scenario della cara Italia, il BEL PAESE. Fuori non è molto diverso, ma almeno all'estero ci sono enti che ti rispondono al telefono e favoriscono lo sviluppo dell'aviazione. Qui? Ahahahah.....una settimana di chiamate all'ENAC... ah si scusate, tenete il telefono basso perchè sennò vi disturba, chiedo scusa se io, pilota, ho bisogno di un informazione su una licenza.
Quasi quasi mi faccio fare un fax, non si sa mai che cambino idea quando li chiamo la prossima volta, ogni DCA ha le sue leggi,QUI.
Torniamo fuori dalla burocrazia e dal nostro pilota con CPL IR/MEP e la sua FI...ovviamente bloccata, non ha ancora le 100h e quindi è in "stage" = pagato da fame.
Ricordiamo che una nota scuola inglese, per venire incontro ai ragazzi, fa l'FI col bond... Te la pagano loro, tu rimani 2 anni con loro. Un LUSSO qui.....poter rimanere addirittura 2 anni con un lavoro sicuro!
__________________________________________________________________________________________

Questo è lo scenario Italiano...ma siii :D riempiamo le FTO di gente che dopo il commerciale non sa neanche dove andar a sbatter la testa...e la metà lo fa perchè tanto "paga papà". Ma siii :D
Questa critica mi è scaturita quando, informandomi per fare l'abilitazione per il lancio parà (5 lanci con pilota esperto.....ogni ENAC ovviamente mi ha detto la sua in merito, chissa cosa devo fare..) il proprietario dell'aereo mi ha detto che me l'avrebbe dato a....5€/minuto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Invece che farmi eventualmente pagare il ticket del paracadutista, 23-25€, me lo farebbe pagare 5€/min!
1 lancio = 40 minuti.
5 lanci = 200 minuti.
200 minuti = 1000€
E poi? Ah beh....poi hai poca esperienza, quindi non ti tengono.
Non ti tengono per lanciare 4 paracadutisti.....e ti chiedono 1000€ quando a loro non cambierebbe nulla col pagamento normale.
DEVONO LUCRARE ANCHE SU UNA M.ERDA DI ABILITAZIONE PER UN VENTENNE!!!
Una cosa sola dopo avervi rubato del tempo. Un messaggio a tutti i burocrati, chi si inventa le leggi, le compagnie, CHI DEVE LUCRARE SULLA PASSIONE DI NOI GIOVANI. FINO A STREMARCI A FORZA DI CHIEDER DEI SOLDI!

ANDATE A FARE IN QUEL POSTO!!!

E sono stato educato. Scusate lo sfogo, ma ci vorrebbe proprio una bella crisi di piloti come si dice! FTO VUOTE, 0 PILOTI ALL'ANNO......e aerei FERMI. Voglio vedere se mi ci vogliono ancora 50.000€ per 6 mesi sul 320. BRAVI.
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

willfly
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 561
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 13:05

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da willfly » 19 ottobre 2008, 23:33

Beh, che dire, dici cose giustissime, bisognerebbe fare una rivoluzione.
Io ancora non ho cominciato e aspetto, pensando di perdere tempo, perchè i soldi me li devo guadagnare duramente per pagare il brevetto. Aspetto, pensando di perdere tempo, perchè la situazione Alitalia bloccherà il mercato dei piloti per molto tempo; non lavoreranno molti che sono già piloti figuriamoci un neofita appena brevettato. Aspetto, pensando di perdere tempo, perchè la crisi economica dà certezze prossime allo zero per mutui, prestiti ecc...figuriamoci, se chiedo 50000€ alla banca per il brevetto, con un bel contratto a tempo determinato con nessuna possibilità di essere rinnovato, posso sognarmeli tutti quei soldi; indovinate perchè?!?! come addetto ck-in EAS non ho nemmeno un'identità dopo l'accordo CAI... :evil: :evil: :evil:

Avatar utente
dirk
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1424
Iscritto il: 14 luglio 2007, 19:59
Località: DIXER 5000 ft or above

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da dirk » 20 ottobre 2008, 0:07

Quanto ti capisco AINC...

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da I-AINC » 20 ottobre 2008, 0:18

Cioè NEMMENO lanciare dei paracadutisti GRATIS.....neanche quello!!! Ci vogliono le conoscenze anche li....mi ha fatto davvero toccare il fondo :cry:
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11420
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da flyingbrandon » 21 ottobre 2008, 11:48

Non concordo in pieno con il tuo sfogo ma non e' questo il punto. E' sbagliato dire che per fare il pilota DEVI avere conoscenze e/o sborsare 50000 Euro per un type sul 320.E' altrettanto ovvio che se tu avessi conoscenze e soldi a palate avresti meno problemi.... :D
Ciao e in bocca al lupo.....



P.S. Spesso le conoscenze te le fai sul posto per quello che vali e non perchè le avevi prima di iniziare....
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
danyc77
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 685
Iscritto il: 24 novembre 2005, 14:43
Località: LIPZ

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da danyc77 » 21 ottobre 2008, 22:06

Anch'io non concordo con il tuo sfogo, e parlando a titolo personale ovviamente, la situazione non è mai stata delle migliori o fra le più rosee qui in Italia!
Quando hai iniziato PV la situazione, dal punto di vista che tu stai sollevando, è sempre stata la medesima!

A me hanno sempre insegnato una cosa: nella vita se costi poco vali poco, se costi tanto vali tanto!

Intanto studia e dimostra ciò che vali, poi....
JAA-ATPL(A)
CPL-ME-IR (A)
Citation C510 TR
Citation C560XL TR
Immagine
Immagine

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da I-AINC » 21 ottobre 2008, 22:51

danyc77 ha scritto:Anch'io non concordo con il tuo sfogo, e parlando a titolo personale ovviamente, la situazione non è mai stata delle migliori o fra le più rosee qui in Italia!
Quando hai iniziato PV la situazione, dal punto di vista che tu stai sollevando, è sempre stata la medesima!

A me hanno sempre insegnato una cosa: nella vita se costi poco vali poco, se costi tanto vali tanto!

Intanto studia e dimostra ciò che vali, poi....
Lo sfogo era solamente rivolto al fatto che ora come ora:

Hai i soldi? OK...pilota
Non hai i soldi? Vai a spottare se ti piaccion gli aerei... o Flight Simulator.

Non è bellissimo...

PS: io i soldi NON li ho
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da Aldus » 22 ottobre 2008, 1:12

Infatti non mi ricordo dove l'avevo letto, ma c'è un vecchio detto che diceva: " Se Dio avesse voluto che l'uomo volasse lo avrebbe fatto... più ricco".

Avatar utente
danyc77
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 685
Iscritto il: 24 novembre 2005, 14:43
Località: LIPZ

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da danyc77 » 22 ottobre 2008, 21:06

I-AINC ha scritto:
danyc77 ha scritto:Anch'io non concordo con il tuo sfogo, e parlando a titolo personale ovviamente, la situazione non è mai stata delle migliori o fra le più rosee qui in Italia!
Quando hai iniziato PV la situazione, dal punto di vista che tu stai sollevando, è sempre stata la medesima!

A me hanno sempre insegnato una cosa: nella vita se costi poco vali poco, se costi tanto vali tanto!

Intanto studia e dimostra ciò che vali, poi....
Lo sfogo era solamente rivolto al fatto che ora come ora:

Hai i soldi? OK...pilota
Non hai i soldi? Vai a spottare se ti piaccion gli aerei... o Flight Simulator.

Non è bellissimo...

PS: io i soldi NON li ho
Capisco cosa vuoi dire, però se osservi, è così in tutti settori.... Ad iniziare proprio dal percorso scolastico! Andare a scuola oggi costa ed è sufficiente osservare i soli costi per il materiale didattico per i bambini! Poi se sei fortunato e hai soldi ti puoi permettere la migliore università, magari all'estero, ti puoi permettere di soggiornare fuori casa senza problemi, e magari al posto della mensa universitaria potresti permetterti qualche bella locanda tipica... oppure prova a pensare al costo di un master post-laurea... nessuno ti costringerà a farlo, sarà molto difficile trovare un'azienda che te lo paghi (a mo' ti TR..) però se vuoi migliorare le tua preparazione, al tua posizione, inevitabilmente non ti resta che aprire il portafogli....

Questi sono solo banali esempi, ma credimi, è così in tutti i settori e probabilmente l'ambito aeronautico è molto più enfatizzato rispetto ad altri....
JAA-ATPL(A)
CPL-ME-IR (A)
Citation C510 TR
Citation C560XL TR
Immagine
Immagine

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da I-AINC » 22 ottobre 2008, 23:48

No ok, per il fatto che sia così dappertutto ti dò ragione......ma è comunque una M...rda
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da Almost Blue » 23 ottobre 2008, 14:14

Forse sono intempestivo, ma hai mai pensato di dirigerti verso altri "lidi", dove l'aria forse è migliore. Non lo so di preciso, ma quà, con quel che costa il solo carburante.............
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

peterfly 65

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da peterfly 65 » 23 ottobre 2008, 14:38

I-AINC ha scritto:No ok, per il fatto che sia così dappertutto ti dò ragione......ma è comunque una M...rda
:( Ti sono vicino moralmente e la cosa che mi fa piu inc....re che questo lavoro è finito .

maxpilot4
Banned user
Banned user
Messaggi: 171
Iscritto il: 14 giugno 2008, 11:57

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da maxpilot4 » 25 novembre 2008, 18:22

I-AINC ha scritto:
danyc77 ha scritto:Anch'io non concordo con il tuo sfogo, e parlando a titolo personale ovviamente, la situazione non è mai stata delle migliori o fra le più rosee qui in Italia!
Quando hai iniziato PV la situazione, dal punto di vista che tu stai sollevando, è sempre stata la medesima!

A me hanno sempre insegnato una cosa: nella vita se costi poco vali poco, se costi tanto vali tanto!

Intanto studia e dimostra ciò che vali, poi....
Lo sfogo era solamente rivolto al fatto che ora come ora:

Hai i soldi? OK...pilota
Non hai i soldi? Vai a spottare se ti piaccion gli aerei... o Flight Simulator.

Non è bellissimo...



PS: io i soldi NON li ho

tu i soldi non c'e li hai..ma a 20 anni 50 000 euro per l'atpl modulare + il ppl + hour building chi te la pagate??
questa domanda non e per attaccarti perche io sono il primo a dire che se puo mio padre mi aiuta ma...e inutile parlare bene ma razzolare male!!
i soldi chi te li ha dati? il paparino..come tutti gli studenti atpl o FO a 21 anni!.
Has met the standards for a class 1 medical certificate, JAA - JAR-FCL3
PPL in progress.

Avatar utente
hiyoyo
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 87
Iscritto il: 12 giugno 2008, 18:39
Località: roma

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da hiyoyo » 25 novembre 2008, 19:29

concordo con lo sfogo di I-AINC......
io (..devo dire a tutt'oggi "fortunatamente"!...) sono in AM, ho sognato e fatto parecchi sacrifici, però alla fine ho raggiunto il mio obiettivo...
............MA
frequento assiduamente il mondo dell' Aviazione Generale, conosco un sacco di ragazzi appassionati (come me) che sono alle prese con le schifezze degli Aeroclub/FTO, i Signorissimi dell' ENAC (...avete letto l'Espresso di qualche settimana fa??!.. :lol: ..ma hanno arrestato qualcuno??!...), i prezzi esorbitanti che si pagano per volare...io qualche tempo fà portavo con il Cessnino qualche amico a vedere Roma dall'alto in qualche fine settimana...ora, anche "dividendo",è veramente inaccessibile!
Purtroppo, questo è il nostro BEL-PAESE :( ....! Unico consiglio veramente dato col cuore a tutti i ragazzi che non possono permettersi di aprire un mutuo o farsi aiutare dai genitori quì in italia:
ANDATE ALL'ESTERO!!!!!!!!....... :wink:
ci sono ancora posti nel mondo dove si può volare senza tutte le complicazioni che ci sono quì in questo cavolo di nazione,farsi le ore e soprattutto l'esperienza....USA in cima alla lista!
..io sono stato a volare in USA x circa due anni:la cosa che mi era mancata dippiù era la MOZZARELLA...ma ora mi dicono che si trova anche questa senza problemi!!.... :lol:
SCAPPATE SE POTETE DA QUESTA NAZIONE INFELICE DI VECCHI, CORROTTI E RACCOMANDATI......!!!
..e noi "SANI" (...circa il 30%,forse!...) cerchiamo di resistere!
:evil:
in bocca al lupo! :bom:
-_CHECK SIX_- ...ain't Boeing,ain't going!

lux636
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 128
Iscritto il: 21 novembre 2005, 22:38

Re: Dove andremo a finire...

Messaggio da lux636 » 27 novembre 2008, 13:14

hiyoyo ha scritto:SCAPPATE SE POTETE DA QUESTA NAZIONE INFELICE DI VECCHI, CORROTTI E RACCOMANDATI......!!!
..e noi "SANI" (...circa il 30%,forse!...) cerchiamo di resistere!
Il problema è che c'è gente che nasce mangia studia lavora e muore per rompere i co****ni e intralciare gli altri. ed in questo momento è più della gente normale che lavora,
non so se ti sei accorto che la maggior parte delle aziende sta chiudendo la produzione in italia per spostarsi in altri paesi dove ci sono meno leggi??
Qui è impossibile fare ogni cosa, basta ad esempio che i piloti applichino alla lettera le leggi che si blocca tutto (sciopero bianco).
Per lavorare da imprenditore devi essere un avvocato ,un commercialista e un nullatenente (tassativamente tutte e tre le cose) altrimenti non ci salti fuori se hai un controllo sei rovinato e forse anche in quel caso ti ammazzano perchè ti scappa qualcosa. ma se fosse più facile i commercialistti e gli avvocati e chi fa le leggi cosa guadagna dopo?
Manca il buon senso in tutto, sai, mica solo nell'aviazione. per sopperire alla mancanza di buonsenso si trovano milioni di leggi leggine leggiuzze che aumentenao i costi del 3000 per cento. Perchè in America si vola un cessna a 40 €? perchè da noi ci vogliono 150 €?? perchè?
Perchè un manipolo di burocrati lucra sulla pelle degli altri rovinando tutto. Da noi gli aerei sono più sicuri che in america? non credo proprio che la portanza sia data dalla mole di carta prodotta da una compagnia aerea o da un fto.

Il fuoco risolverebbe molte cose.

Approvo il tuo sfogo oggi per volare ci vuole il secondo lavoro e che renda bene bene, del resto è sempre stata roba per benestanti il volo

Rispondi