Curiosità e legge fisica...

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
cico140976
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 93
Iscritto il: 29 maggio 2009, 14:17
Località: Milano

Curiosità e legge fisica...

Messaggio da cico140976 » 9 luglio 2009, 10:58

Al lavoro stiamo discutendo con i colleghi di un fenomeno che è stato osservato da alcuni di noi.

Lo spunto dato dal collega è questo:

Se mettete un bicchiere o un qualsiasi altro oggetto sul tavolino del sedile di fronte a voi su un aereo mentre vira, questo non cade ma resta dov'è, anche se l'aereo è inclinato! Ho provato anche con un bicchiere pieno d'acqua apposta, ma non cade! Teoricamente l'oggetto dovrebbe cadere visto che l'aereo è inclinato mentre vira...

Abbiamo quindi una ridda di pareri differenti e le più svariate spiegazioni pseudotecniche e pseudoscientifiche.

Voi cosa ne pensate? Esperti e non? Tutto ciò risponde al vero?

(Scusate la discussione particolare, ma qui al lavoro stiamo trascendendo!!!! :shock: :lol: :lol: )

Grazie mille a tutti in anticipo!
*****************************************************************************************
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato! :-)

lorann
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 18 aprile 2008, 9:49
Località: roma

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da lorann » 9 luglio 2009, 11:07

detta brutalmente senza entrare in formule e dimostrazioni è un banale effetto della forza centrifuga :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

sicuramente qualcuno saprà darvi spiegazioni più esaurienti

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da tartan » 9 luglio 2009, 11:12

Per lo stesso motivo per cui i passeggeri non cadono dalle poltrone.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Maxx » 9 luglio 2009, 11:14

lorann ha scritto:detta brutalmente senza entrare in formule e dimostrazioni è un banale effetto della forza centrifuga :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

sicuramente qualcuno saprà darvi spiegazioni più esaurienti
Se la virata è centrifugata! Non è sempre vero che il bicchiere non cade. O meglio: non è sempre vero che il bicchiere non scivola sul tavolino, anzi!!

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Slowly » 9 luglio 2009, 11:21

cico140976 ha scritto:Teoricamente l'oggetto dovrebbe cadere visto che l'aereo è inclinato mentre vira...[/i]
Assolutamente no!!!

Allora anche ogni motociclista dovrebbe cadere mentre piega?
Immagine
Ogni ciclista?
Perchè non cadono come accadrebbe se invece fossero fermi?

Ecco, quella è la stessa identica forza che tiene l'acqua nel bicchiere.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da tartan » 9 luglio 2009, 11:44

Perché in una moto con il sidecar, se si gira dalla parte del sidecar il passeggero deve sporgersi?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Luke3 » 9 luglio 2009, 11:45

Santa forza centrifuga :D
E' lo stesso motivo per cui durante una virata a 60° invece di scivolare lateralmente vieni spinto nel tuo sedile con una forza di 2G. Se volete posso reperire il grafico dove fa vedere l'aumento del fattore di carico in relazione all'angolo di inclinazione della virata

Avatar utente
cico140976
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 93
Iscritto il: 29 maggio 2009, 14:17
Località: Milano

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da cico140976 » 9 luglio 2009, 11:46

Luke3 ha scritto:Santa forza centrifuga :D
E' lo stesso motivo per cui durante una virata a 60° invece di scivolare lateralmente vieni spinto nel tuo sedile con una forza di 2G. Se volete posso reperire il grafico dove fa vedere l'aumento del fattore di carico in relazione all'angolo di inclinazione della virata
Grazie mille Luke!

E grazie a tutti!

:wink:
*****************************************************************************************
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato! :-)

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Maxx » 9 luglio 2009, 11:49

Luke3 ha scritto:Santa forza centrifuga :D
E' lo stesso motivo per cui durante una virata a 60° invece di scivolare lateralmente vieni spinto nel tuo sedile con una forza di 2G. Se volete posso reperire il grafico dove fa vedere l'aumento del fattore di carico in relazione all'angolo di inclinazione della virata
Luca, vogliamo parlare della forza centrifuga e dell'assenza di peso in orbita? :)

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Slowly » 9 luglio 2009, 11:50

tartan ha scritto:Perché in una moto con il sidecar, se si gira dalla parte del sidecar il passeggero deve sporgersi?
Ma tu un mezzo normale no eh? :D
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

marcopolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 235
Iscritto il: 28 agosto 2006, 18:34
Località: Treviso

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da marcopolo » 9 luglio 2009, 11:54

Secondo me, vediamo se riesco a spiegarmi...
L'aereo vira verso sinistra quindi il tavolino si inclina. Ora per inerzia il bicchiere tenderebba ad andare dritto, per farlo girare significa che il tavolino deve imprimere al bicchiere un forza verso sinistra necessaria per farlo girare.
Abbiamo detto che il bicchiere tenderebbe ad andare dritto, per cadere dal tavolino il bicchiere dovrebbe discendere il tavolino verso sinistra, proprio la direzione in cui non vuole andare perchè significherebbe ruotare ancora piu velocemente.
E quindi ragionevole pensare che fino ad una certa inclinazione il bicchiere non cada.
E' altresi possibile che se la virata è troppo veloce il bicchiere risalga il tavolino e cada dalla parte opposta. (Anche se non credo che la struttura di un liner sopporterebbe l'accelerazione)

Comunque pensando alla forza centrifuga si riesce a immaginare il prolema abbastanza semplicemente.
Però complimenti per aver notato questa cosa. La prossima volta che salgo su un aereo non potrò esimermi dal provarla.
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare. (Friedrich Nietzsche)

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Maxx » 9 luglio 2009, 11:56

marcopolo ha scritto:Secondo me, vediamo se riesco a spiegarmi...
L'aereo vira verso sinistra quindi il tavolino si inclina. Ora per inerzia il bicchiere tenderebba ad andare dritto, per farlo girare significa che il tavolino deve imprimere al bicchiere un forza verso sinistra necessaria per farlo girare.
Abbiamo detto che il bicchiere tenderebbe ad andare dritto, per cadere dal tavolino il bicchiere dovrebbe discendere il tavolino verso sinistra, proprio la direzione in cui non vuole andare perchè significherebbe ruotare ancora piu velocemente.
E quindi ragionevole pensare che fino ad una certa inclinazione il bicchiere non cada.
E' altresi possibile che se la virata è troppo veloce il bicchiere risalga il tavolino e cada dalla parte opposta. (Anche se non credo che la struttura di un liner sopporterebbe l'accelerazione)

Comunque pensando alla forza centrifuga si riesce a immaginare il prolema abbastanza semplicemente.
Però complimenti per aver notato questa cosa. La prossima volta che salgo su un aereo non potrò esimermi dal provarla.
Occhio ai pantaloni però!! :D Il caffè scotta sugli aerei!!!

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1963
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da 87Nemesis87 » 9 luglio 2009, 11:58

secondo il mio parere, durante la virata di un velivolo, se corretta, le forze in gioco mantengono in equilibrio il corpo, in questo caso il bicchiere in esame.
...se ci mettiamo sul sistema di riferimento del bicchiere durante la virata abbiamo:

in condizioni normali la forza peso P che viene equilibrata dalla normale N
in condizioni di virata, poichè abbiamo una massa che tende a scendere quindi una accelerazione, si aggiunge la forza di inerzia che in questo caso viene chiamata forza centrifuga e quindi abbiamo le forze che si riequilibrano come nel disegno da me allegato. La componente orizzontale della forza centrifuga è uguale alla componente orizzontale della forza peso e quindi evita che il bicchiere scenda.


p.s. probabilmente ho sbagliato qualcosa, se è così ditemi dove che sono interessato anche io a sapere come funziona :P (le lunghezze dei vettori non sono esatti, comunque i moduli devono essere tali che la loro somma sia nulla)
Allegati
slat.jpg
Ultima modifica di 87Nemesis87 il 9 luglio 2009, 16:23, modificato 1 volta in totale.
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

marcopolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 235
Iscritto il: 28 agosto 2006, 18:34
Località: Treviso

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da marcopolo » 9 luglio 2009, 12:07

Maxx ha scritto:Occhio ai pantaloni però!! :D Il caffè scotta sugli aerei!!!
Hai ragione!!! Proverò con un qualche tipo di succo di frutta, non scotta e lascia la traccia per poter documentare l'esperimento in caso di fallimento :mrgreen:
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare. (Friedrich Nietzsche)

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Luke3 » 9 luglio 2009, 12:15

Visto che avevo il Trebbi sottomano ho trovato velocemente tutti i grafici.
Intanto ecco il diagramma delle forze che agiscono sull'aeroplano durante una virata
Immagine

E il grafico con l'aumento del fattore di carico in relazione all'angolo di inclinazione. Come si vede, la relazione è esponenziale.
Immagine

Questo grafico è utilissimo per calcolare la velocità di stallo in manovra o "accellerated stall". Basta moltiplicare la velocità di stallo nella configurazione attuale per la radice quadrata del fattore di carico a cui si andrà incontro durante la manovra, in questo caso una virata :wink:

Disagrammi da: Rizzardo Trebbi - Teoria del Volo
Maxx ha scritto: Luca, vogliamo parlare della forza centrifuga e dell'assenza di peso in orbita? :)
Eh bhe, li è una bella caduta libera :mrgreen:

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da neutrinomu » 9 luglio 2009, 13:28

Basta, avete già detto tutto voi! E fatemi fare almeno il mio lavoro! :twisted: :mrgreen:
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
cico140976
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 93
Iscritto il: 29 maggio 2009, 14:17
Località: Milano

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da cico140976 » 9 luglio 2009, 14:41

neutrinomu ha scritto:Basta, avete già detto tutto voi! E fatemi fare almeno il mio lavoro! :twisted: :mrgreen:
Facci facci!!!! Lieti di ascoltarla! :mrgreen: :mrgreen: :D
*****************************************************************************************
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato! :-)

Avatar utente
Carletto
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 81
Iscritto il: 7 settembre 2009, 17:56

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Carletto » 8 settembre 2009, 0:16

Luke3 ha scritto:Visto che avevo il Trebbi sottomano ho trovato velocemente tutti i grafici.
Intanto ecco il diagramma delle forze che agiscono sull'aeroplano durante una virata
Immagine
[/img]

Disagrammi da: Rizzardo Trebbi - Teoria del Volo
Salve, questo e` il mio primo messaggio (forse il secondo, ma l'altro era essenzialmente una prova).

Stavo cercando in rete informazioni su come fa un aereo a girare e sono capitato su questo forum, trovando questo grafico.

Come fa a girare un aereo se tutte le forze, come si capisce dalla figura, si compensano? Se tutte le forze si compensano non dovrebbe andare diritto?

Grazie!
Carlo N.
--
Aga Magera Difura

Avatar utente
vihai
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1163
Iscritto il: 9 ottobre 2006, 14:48

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da vihai » 8 settembre 2009, 0:26

Luke3 ha scritto:E il grafico con l'aumento del fattore di carico in relazione all'angolo di inclinazione. Come si vede, la relazione è esponenziale.
Esponenziale o magari iperbolica? :)

Avatar utente
IVWP
FL 200
FL 200
Messaggi: 2205
Iscritto il: 4 novembre 2008, 22:20
Località: Varese

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da IVWP » 8 settembre 2009, 0:47

ma soprattutto, dopo tutta questa grande discussione sulla forza centrifuga, andate a leggere questo recentissimo topic

http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=61&t=28402

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1197
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da noone » 8 settembre 2009, 3:17

Carletto ha scritto:
Luke3 ha scritto:Visto che avevo il Trebbi sottomano ho trovato velocemente tutti i grafici.
Intanto ecco il diagramma delle forze che agiscono sull'aeroplano durante una virata
Immagine
[/img]

Disagrammi da: Rizzardo Trebbi - Teoria del Volo
Salve, questo e` il mio primo messaggio (forse il secondo, ma l'altro era essenzialmente una prova).

Stavo cercando in rete informazioni su come fa un aereo a girare e sono capitato su questo forum, trovando questo grafico.

Come fa a girare un aereo se tutte le forze, come si capisce dalla figura, si compensano? Se tutte le forze si compensano non dovrebbe andare diritto?

Grazie!
Ciao e benvenuto!
In quel grafico puoi vedere la componente PO che è la forza che fa virare l'aereo: durante le virate trasformi una parte della portanza in una componente orizzontale che cambia la tua direzione... le forze si devono bilanciare altrimenti la componente verticale cambierebbe e laereo scenderebbe.. per tale motivo il fattore di carico nelle virate aumenta (a 60° è il doppio)
Just my two cent
Vanni

Avatar utente
Carletto
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 81
Iscritto il: 7 settembre 2009, 17:56

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Carletto » 9 settembre 2009, 19:01

noone ha scritto: In quel grafico puoi vedere la componente PO che è la forza che fa virare l'aereo: durante le virate trasformi una parte della portanza in una componente orizzontale che cambia la tua direzione...
Mi sembrava di averla capita cosi`, grazie per la conferma.
noone ha scritto: le forze si devono bilanciare altrimenti la componente verticale cambierebbe e laereo scenderebbe..
Certo, l'aereo non deve salire o scendere e quindi le forze verticali devono essere bilanciate, cosi` non accelera in su o in giu`. Quello che non capisco e` la forza FC (e poi di conseguenza PA). Se FC bilancia PO, l'aereo va dritto (almeno mi pare di ricordare cosi` il principio di inerzia di Galileo), mentre fare una curva richiede una accelerazione.

Grazie!
Carlo N.
--
Aga Magera Difura

Avatar utente
vihai
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1163
Iscritto il: 9 ottobre 2006, 14:48

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da vihai » 9 settembre 2009, 23:41

Carletto ha scritto:mentre fare una curva richiede una accelerazione.
Dipende dal sistema di riferimento :)

Quel diagramma delle forze è rappresentato nel sistema di riferimento solidale all'aereo (infatti c'è la forza centrifuga).

Se ti sposti in un sistema di riferimento solidale alla massa d'aria, vedrai che la componente orizzontale della portanza è una forza centripeta che accelera il tuo velivolo lungo una circonferenza.

Avatar utente
Carletto
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 81
Iscritto il: 7 settembre 2009, 17:56

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Carletto » 9 settembre 2009, 23:59

Grazie per le spiegazioni!
vihai ha scritto: Quel diagramma delle forze è rappresentato nel sistema di riferimento solidale all'aereo (infatti c'è la forza centrifuga).

Se ti sposti in un sistema di riferimento solidale alla massa d'aria, vedrai che la componente orizzontale della portanza è una forza centripeta che accelera il tuo velivolo lungo una circonferenza.
Ma sul disegno devono essere rappresentate contemporaneamente sia PO che FC? Da come è disegnata FC sembra chee arrivi da fuori dell'aereo e sia applicata all'aereo, alla stessa stregua di PO.
Carlo N.
--
Aga Magera Difura

Avatar utente
vihai
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1163
Iscritto il: 9 ottobre 2006, 14:48

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da vihai » 10 settembre 2009, 3:18

Carletto ha scritto: Ma sul disegno devono essere rappresentate contemporaneamente sia PO che FC? Da come è disegnata FC sembra chee arrivi da fuori dell'aereo e sia applicata all'aereo, alla stessa stregua di PO.
PO è la componente orizzontale della portanza.
FC è la forza centrifuga che nel sistema di riferimento solidale all'aereo si oppone alla portanza.

Se invece guardi tutto da fuori, non c'è la forza centrifuga, c'è solo la componente orizzontale della portanza, ed ecco che il tuo aereo curva.

Ciao,

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2254
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Zapotec » 10 settembre 2009, 9:28

Non è che dice così perchè in effetti visto il disegno e il diagramma delle forze l'aereo traslerebbe e non "girerebbe". Forse bisogna parlare anche del timone ? (e si torna al discorso della virata coordinata ;) )

ciao !

Avatar utente
vihai
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1163
Iscritto il: 9 ottobre 2006, 14:48

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da vihai » 10 settembre 2009, 11:32

Zapotec ha scritto:Non è che dice così perchè in effetti visto il disegno e il diagramma delle forze l'aereo traslerebbe e non "girerebbe". Forse bisogna parlare anche del timone ? (e si torna al discorso della virata coordinata ;) )
In una virata stabilizzata l'aereo si trova nel punto più stabile e "naturale" quando è nel letto del vento (pallina al centro). Tenerlo in questa posizione non richiede una forza né dal timone, né dalla deriva, infatti durante la virata il timone è al centro[1].

Se ipotizzassimo nullo l'effetto dell'imbardata inversa nell'ingresso in virata, dovremmo solo dare il momento angolare sull'asse d'imbardata per far ruotare l'aereo, ma è molto piccolo rispetto agli altri effetti tanto che basta ampiamente l'effetto bandiera della deriva (e solo all'ingresso).

Ciao,

[1] In realtà non è proprio vero, sugli alianti c'è una piccola tendenza ad aumentare l'inclinazione dovuta all'ala interna più lenta, quindi si compensa con un po' di barra esterna e di conseguenza un po' di piede esterno. Poca roba, comunque...

Avatar utente
Carletto
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 81
Iscritto il: 7 settembre 2009, 17:56

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Carletto » 10 settembre 2009, 13:10

Zapotec ha scritto:Non è che dice così perchè in effetti visto il disegno e il diagramma delle forze l'aereo traslerebbe e non "girerebbe".
Non mi riferivo alla traslazione, era solo la curiosità di capire se era giusto disegnare insieme PO e FC. Da quanto avevo letto in altri post, mi ero fatto l'idea che non fosse giusto.
Vado a studiare un po' di fisica :)

Grazie!
Carlo N.
--
Aga Magera Difura

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da maksim » 10 settembre 2009, 20:56

-----------------------------------------------------------------------------
Ultima modifica di maksim il 27 novembre 2009, 10:02, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2254
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Zapotec » 12 settembre 2009, 23:51

Carletto ha scritto:
Zapotec ha scritto:Non è che dice così perchè in effetti visto il disegno e il diagramma delle forze l'aereo traslerebbe e non "girerebbe".
Non mi riferivo alla traslazione, era solo la curiosità di capire se era giusto disegnare insieme PO e FC. Da quanto avevo letto in altri post, mi ero fatto l'idea che non fosse giusto.
Vado a studiare un po' di fisica :)

Grazie!
No, non dovrebbero finire sullo stesso disegno. Il disegno del Trebbi è "sbagliato" o per lo meno trae in inganno.
Unisce i diagrammi delle forze dei due riferimenti interessati (l'aereo e il trasportato), facendo inoltre intendere che Forza centrifuga e centripeta si debbano equilibrare (cosa che se accadesse farebbe andare dritto l'aereo).
Il diagramma corretto delle forze lo trovi sugli Oxford di cui ti allego immagine
ciao !
Allegati
forzevirata.JPG
forzevirata.JPG (9.4 KiB) Visto 8266 volte

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da AlphaSierra » 13 settembre 2009, 1:32

Slowly ha scritto:
cico140976 ha scritto:Teoricamente l'oggetto dovrebbe cadere visto che l'aereo è inclinato mentre vira...[/i]
Assolutamente no!!!

Allora anche ogni motociclista dovrebbe cadere mentre piega?
Immagine
Ogni ciclista?
Perchè non cadono come accadrebbe se invece fossero fermi?

Ecco, quella è la stessa identica forza che tiene l'acqua nel bicchiere.
beh quello nella foto l'ha già fatto a quanto sembra :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

tito
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 147
Iscritto il: 6 novembre 2006, 20:29

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da tito » 19 settembre 2009, 1:12

vihai ha scritto:
Luke3 ha scritto:E il grafico con l'aumento del fattore di carico in relazione all'angolo di inclinazione. Come si vede, la relazione è esponenziale.
Esponenziale o magari iperbolica? :)
1/cos ?

Avatar utente
Carletto
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 81
Iscritto il: 7 settembre 2009, 17:56

Re: Curiosità e legge fisica...

Messaggio da Carletto » 19 settembre 2009, 8:24

tito ha scritto:
vihai ha scritto:
Luke3 ha scritto:E il grafico con l'aumento del fattore di carico in relazione all'angolo di inclinazione. Come si vede, la relazione è esponenziale.
Esponenziale o magari iperbolica? :)
1/cos ?
sec ? :)
Carlo N.
--
Aga Magera Difura

Rispondi