Sempre sulla spinta di salita

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 2 settembre 2009, 14:07

Perdonatemi ma sono un po de' coccio, (come mi ha detto qualcuno)... :mrgreen:
La spinta di salita è proporzionale a quella di decollo o è sempre uguale? Mi spiego meglio. Al decollo da Pisa (FR) dove eravamo in 30 su un 738, dopo il decollo invece della consueta riduzione di spinta ho sentito un incremento di spinta con aumento anche del rateo di salita.
Ho spiegato alla mia compagna che si è subito terrorizzata, che, poiché la spinta di salita è sempre uguale, probabilmente siamo decollati con una spinta di decollo ridotta, visto che l'aereo era vuoto. Al raggiungimento poi della quota dove si imposta la spinta di salita, le manette sono andate avanti anziché indietro....
Devo correggere?
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 2 settembre 2009, 14:12

Gianni62 ha scritto:Perdonatemi ma sono un po de' coccio, (come mi ha detto qualcuno)... :mrgreen:
La spinta di salita è proporzionale a quella di decollo o è sempre uguale? Mi spiego meglio. Al decollo da Pisa (FR) dove eravamo in 30 su un 738, dopo il decollo invece della consueta riduzione di spinta ho sentito un incremento di spinta con aumento anche del rateo di salita.
Ho spiegato alla mia compagna che si è subito terrorizzata, che, poiché la spinta di salita è sempre uguale, probabilmente siamo decollati con una spinta di decollo ridotta, visto che l'aereo era vuoto. Al raggiungimento poi della quota dove si imposta la spinta di salita, le manette sono andate avanti anziché indietro....
Devo correggere?
la spinta di salita è funzione solo delle condizioni esterne quali temperatura e pressione ( anche l'umidità in verità ) ... anche se in alcuni aeromobili è possibile avere 3 livelli di climb thrust.
è probabile che sia successo quello che hai detto tu ... che la Flex take off sia stata inferiore alla Climb.
non sei stato tanto de' coccio in questo caso. :mrgreen:
de coccio invece è stato il pilota che ha applicato una take off flex inferiore alla climb.

che accordi ho vinto ?

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 2 settembre 2009, 14:23

Ti do gli accordi se mi dici cosa comporta impostare la spinta di decollo inferiore alla climb.
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 2 settembre 2009, 14:26

Gianni62 ha scritto:Ti do gli accordi se mi dici cosa comporta impostare la spinta di decollo inferiore alla climb.
dichiara prima la canzone :mrgreen:

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 2 settembre 2009, 14:38

Rimanendo in tema battistiano.... e penso a te? (non a te, non ti illudere) :mrgreen:
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 2 settembre 2009, 14:44

vabbè mi sta bene.

la spinta in decollo la si riduce anche perchè lo stress termico e meccanico che si ottiene alla thrust reduction si riduce.
questo stress è ridotto perchè la variazione di spinta in quel momento è più contenuta che se decollassimo alla massima di decollo.
se peso poco e la mia spinta viene inferiore a quella di salita, è giusto ridurre la spinta di salita oltre che quella di decollo... ma se su quell'aereo non è previsto, è sbagliato usare una takeoff flex inferiore alla climb ... avresti comunque uno stress del motore anche se poi acceleri, a questo punto si usa una spinta uguale alla climb.

io lavoro e penso a te ....
:mrgreen:

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 2 settembre 2009, 15:04

Quindi, in pratica, si fa la flex per ridurre lo stress del passaggio di regime fra spinta di decollo e climb, ma se poi si imposta la spinta di decollo più bassa della climb, il motore è stressato lo stesso perché si accelera, allora meglio impostare la spinta di decollo uguale alla climb.
Giusto?

Mim - Lam7 - Re7 - Solmaj7

non so con chi ......
Solmaj7 - Fa#m7 - Fa#m7/5b-Si7 - Mim - Domaj7 - Solmaj7 - Re
Solmaj7 - Fa#m7 - Si7 - Mim - Domaj7 - Solmaj7

Grazie
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Zapotec » 2 settembre 2009, 19:18

Gianni62 ha scritto:non so con chi ......
Solmaj7 - Fa#m7 - Fa#m7/5b-Si7 - Mim - Domaj7 - Solmaj7 - Re
Solmaj7 - Fa#m7 - Si7 - Mim - Domaj7 - Solmaj7
ahi.... :) mi annodi le dita al zittozitto ;)

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 3 settembre 2009, 7:50

Gianni62 ha scritto:Quindi, in pratica, si fa la flex per ridurre lo stress del passaggio di regime fra spinta di decollo e climb, ma se poi si imposta la spinta di decollo più bassa della climb, il motore è stressato lo stesso perché si accelera, allora meglio impostare la spinta di decollo uguale alla climb.
Giusto?

Mim - Lam7 - Re7 - Solmaj7
non so con chi ......
Solmaj7 - Fa#m7 - Fa#m7/5b-Si7 - Mim - Domaj7 - Solmaj7 - Re
Solmaj7 - Fa#m7 - Si7 - Mim - Domaj7 - Solmaj7

Grazie
giusto !!!


PS : merd ci sono un sacco di barrè :(

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 3 settembre 2009, 7:54

C'è solo il fa#m7 col barrè
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 3 settembre 2009, 8:10

Gianni62 ha scritto:C'è solo il fa#m7 col barrè
scusa il solmaj7 non si fa 353333 ?

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 3 settembre 2009, 8:16

partendo dal miccantino:
200023
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da davymax » 3 settembre 2009, 11:14

Lezioni di chitarra "aggrattttiss!"???

Io sono mesi che non la tocco :( e ho imparato appena gli accordi base...
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 3 settembre 2009, 11:30

Pensavo mi dicessi il punto del 73ista sull'argomento della spinta flex.... se hai bisogno di consulenza per qualche accordo svizzero, lieto di favorirti
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 3 settembre 2009, 12:04

Gianni62 ha scritto:partendo dal miccantino:
200023
questo lo conosco come sol7+

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da davymax » 3 settembre 2009, 12:37

Gianni62 ha scritto:Pensavo mi dicessi il punto del 73ista sull'argomento della spinta flex.... se hai bisogno di consulenza per qualche accordo svizzero, lieto di favorirti
Ma guarda, sul 737 non ci son problemi di spinta di salita maggiore della takeoff, almeno sul classic. Selezionando una spinta ridotta di decollo, l'FMC seleziona automaticamente una spinta di salita ridotta. Ne esistono 2: CLB1 e CLB2 (rispettivamente 10% e 20% in meno di spinta dalla CLB normale). Entro i 15000 ft ritorna in CLB normale.

Saluti
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
Karter
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 28 ottobre 2005, 21:31

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Karter » 3 settembre 2009, 13:20

zittozitto ha scritto:
Gianni62 ha scritto:partendo dal miccantino:
200023
questo lo conosco come sol7+
it' s the same.
maj7 è la notazione inglese. Per essere coerenti dovrebbe essere Gmaj7
:D

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 3 settembre 2009, 13:37

AAAAh pure il Gmaj7!!!! Ma questo è un forum di aviazione o di chitarristi??? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Tony88 » 3 settembre 2009, 14:05

ogggesù ma anche voi suonate la chitarraaaaaaaa?!?!?!?!?!?! :lol: :mrgreen: 8)
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Tony88 » 3 settembre 2009, 14:08

davymax ha scritto:Lezioni di chitarra "aggrattttiss!"???

Io sono mesi che non la tocco :( e ho imparato appena gli accordi base...
se non hai tempo per studiare passa alle tablature che ti diverti di più ed è tutto molto più semplice :mrgreen:
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1960
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da 87Nemesis87 » 3 settembre 2009, 14:33

batteristi come me ce ne sono? :oops:
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 3 settembre 2009, 15:27

Sono stati buttati fuori perché mentre si parla della spinta di decollo fanno casino coi tamburi :mrgreen:
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Tony88 » 3 settembre 2009, 15:30

87Nemesis87 ha scritto:batteristi come me ce ne sono? :oops:
:lol: :lol: dai facciamo su un gruppo e lo chiamiamo "gli ottantoni"!!!!!! :lol: :mrgreen:
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 3 settembre 2009, 15:34

Temo ci siano troppi chitarristi , però abbiamo MD82_lover che se suona il basso come ha gli occhi....
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 3 settembre 2009, 15:44

Tony88 ha scritto:
87Nemesis87 ha scritto:batteristi come me ce ne sono? :oops:
:lol: :lol: dai facciamo su un gruppo e lo chiamiamo "gli ottantoni"!!!!!! :lol: :mrgreen:
facciamo gli ottantenni !!!!

rega' nartre due battute e ce sposteno in 4 ciaccole ... ritorniamo on topic.

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 3 settembre 2009, 15:49

davymax ha scritto:
Gianni62 ha scritto:Pensavo mi dicessi il punto del 73ista sull'argomento della spinta flex.... se hai bisogno di consulenza per qualche accordo svizzero, lieto di favorirti
Ma guarda, sul 737 non ci son problemi di spinta di salita maggiore della takeoff, almeno sul classic. Selezionando una spinta ridotta di decollo, l'FMC seleziona automaticamente una spinta di salita ridotta. Ne esistono 2: CLB1 e CLB2 (rispettivamente 10% e 20% in meno di spinta dalla CLB normale). Entro i 15000 ft ritorna in CLB normale.

Saluti
CLB normale significa non ridotta? E allora forse quello è successo col 738? Io non riesco a valutare la quota alla quale ho sentito l'incremento. (738 FR) PSA_AHO
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 3 settembre 2009, 15:53

Gianni62 ha scritto:
davymax ha scritto:
Gianni62 ha scritto:Pensavo mi dicessi il punto del 73ista sull'argomento della spinta flex.... se hai bisogno di consulenza per qualche accordo svizzero, lieto di favorirti
Ma guarda, sul 737 non ci son problemi di spinta di salita maggiore della takeoff, almeno sul classic. Selezionando una spinta ridotta di decollo, l'FMC seleziona automaticamente una spinta di salita ridotta. Ne esistono 2: CLB1 e CLB2 (rispettivamente 10% e 20% in meno di spinta dalla CLB normale). Entro i 15000 ft ritorna in CLB normale.

Saluti
CLB normale significa non ridotta? E allora forse quello è successo col 738? Io non riesco a valutare la quota alla quale ho sentito l'incremento. (738 FR) PSA_AHO
l'incremento è a steps ... dalla CL2 passa a CL1 e poi CL entro i 15000ft ... non sentiresti una botta !!!
ma quello che hai avvertito è stata un aumento di spinta o un aumento di accelerazione ?
perchè potrebbe pure essere che il pilota, chiamato ad aumentare il rateo dal controllo, abbia eseguito una manovra che tu hai vissuto subendo un pizzico di "g". senza però intervenire sulla spinta.
se però l'hai beccata bassa ( a un minutino o meno dal decollo ) sicuramente è la storia della flex.

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 3 settembre 2009, 15:56

La seconda che hai detto. Ho sentito chiaramente (ero in 7 fila, cioè la prima disponibile, per cui sentivo bene il rumore del motore non dello scarico) incrementare la velocità, insieme a un aumento del rateo di salita.
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 3 settembre 2009, 15:59

Gianni62 ha scritto:La seconda che hai detto. Ho sentito chiaramente (ero in 7 fila, cioè la prima disponibile, per cui sentivo bene il rumore del motore non dello scarico) incrementare la velocità, insieme a un aumento del rateo di salita.
cioè ... un aumento di spinta, velocità e rateo ( tutti ) ?

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da Gianni62 » 3 settembre 2009, 16:01

yeah
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

zittozitto

Re: Sempre sulla spinta di salita

Messaggio da zittozitto » 3 settembre 2009, 16:03

allora è la storia della Flex.

Rispondi