Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

filippobert
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 23 novembre 2009, 23:27

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da filippobert » 24 novembre 2009, 12:40

Maxx ha scritto:
filippobert ha scritto:Testimoni affermano che in uscita dalla virata a sinistra abbia fortemente rollato a destra, avvitandosi. E se un guasto meccanico/un disturbo dell'elettronica avesse causato il movimento di una qualche superficie sulla semiala sx (aileron, flap, slat o perfino speedbrakes)? Questo potrebbe aver causato il brusco rollio a destra, considerata la bassa velocità e il vento contrario? Mi pare strano che in situazione di decollo, quindi molto probabilmente a full thrust ci fosse un'asincronia tra i propulsori (dovuta a guasto) o tra le leve (dovuta a errore umano)... almeno così evidente da causare un rollio...

P.S.: parto dal presupposto che qualcosa si sia mosso sulla semiala sx (ad esempio ritraendosi nel caso di flap o slat, o estendendosi nel caso di speedbrakes) ma potrebbe essere avvenuto qualcosa anche (e/o) sulla semiala dx (vedi estensione di flap, slat, speedbrakes o movimenti compatibili dell'aileron).

P.P.S.: esprimo tutto il mio cordoglio alle famiglie e ai colleghi. Esprimo anche tutto il mio fastidio per la prima pagina del manifesto.
Ricordate l'incidente dell'HH3F in Francia? Una cosa incredibile: la rottura di una pala, l'unica in 30 anni di servizio. Significa che possono succedere cose apparentemente "impossibili", addirittura banali considerate le macchine di cui stiamo parlando. Tu parli di fastidio per la prima pagina del Manifesto: io parlerei di nausea, di schifo.
Il succo del discorso è questo: per quanto improbabile ogni cosa può essersi verificata. Però il wind shear da solo non spiega, secondo me, un "brusco rollio". Forse misto ad inesperienza o leggerezza dei piloti, o ad un guasto alle superfici, o...

Mi sorge un dubbio: il Lockheed C130 in questione era equipaggiato di FADEC? Ovvero, quant'era recente? Se lo fosse, sembrerebbe configurabile un errore/guasto ECU... Il che, di nuovo, mischiato ad un'inesperienza dei piloti e al wind shear potrebbe aver portato ad agire con leggerezza sui comandi o all'inazione totale, ecc... ecc...

Quanto al manifesto, ho smesso di considerarlo per evitare ulcere o travasi biliari. Purtroppo si sa che in questo Paese circola a piede libero gente che brucia le bandiere e gioisce alla morte dei nostri soldati... Cosa che a volte mi fa vergognare di essere loro compatriota.

P.s.: 12 nodi 230, decollando da 220... si sa l'heading dopo la virata a sx?

topgun84
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 181
Iscritto il: 8 febbraio 2009, 11:36
Località: LIDE

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da topgun84 » 24 novembre 2009, 12:55

thranduil ha scritto:effettivamente l'agenzia è stata scritta da uno cha ha acceso il cervello prima del pc, ma per pareggiare le cose se vuoi puoi cercare il manifesto in edicola, dice che la popolazione di pisa è in pericolo perchè gli aerei militari cadono continuamente...
Immagine
scusate l'ot, ma sono cosa che di prima mattina fanno un pò in****are

Davvero IMBARAZZANTE!...anche di fronte alle tragedie come quella avvenuta, questi giornali con giornalisti da strapazzo non si vergognano neanche un pochino di quello che scrivono! e soprattutto delle fesserie che scrivono. :evil:

VERGOGNA!!!! :x

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da Paolo_61 » 24 novembre 2009, 13:00

Purtroppo è molto peggio, è sciacallaggio politico (non a caso l'orientamento delle testata è noto).
C'è gente che per due voti venderebbe la madre

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12033
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da AirGek » 24 novembre 2009, 13:06

Maxx ha scritto:
jollyroger88 ha scritto:
coach ha scritto:testimoni riferiscono che in quel momento,causa vento,fosse in uso la pista 22L (che richiede un circling )
ieri pomeriggio nella zona di Pisa soffiava vento di libeccio, teso, ma non a raffiche violente; quindi il C130 è decollato controvento, poi dopo la virata si è trovato in condizioni di vento trasversale, con l'ala dx sopravento; comunque mi pare poco probabile una variazione di assetto a causa del vento, vista l'intensità dello stesso, assolutamente nella norma x la zona. mi scuso x la scarsa tecnicità del mio linguaggio
jr
Questo è stato chiesto ieri all'addetto stampa della 46°, il quale ha asciuttamente risposto che se le condizioni del vento e in generale del meteo fossero state oltre i limiti, l'aeroporto sarebbe stato chiuso. Detto questo, il wind shear (per dirne una, non sto facendo nessuna ipotesi) ha tirato giù aerei appena decollati da aeroporti aperti e agibili.
Le condizioni meteo per il verificarsi del windshear non sono quelle presenti a Pisa al momento dell'accaduto.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

filippobert
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 23 novembre 2009, 23:27

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da filippobert » 24 novembre 2009, 13:30

AirGek ha scritto:
Maxx ha scritto:
jollyroger88 ha scritto:
coach ha scritto:testimoni riferiscono che in quel momento,causa vento,fosse in uso la pista 22L (che richiede un circling )
ieri pomeriggio nella zona di Pisa soffiava vento di libeccio, teso, ma non a raffiche violente; quindi il C130 è decollato controvento, poi dopo la virata si è trovato in condizioni di vento trasversale, con l'ala dx sopravento; comunque mi pare poco probabile una variazione di assetto a causa del vento, vista l'intensità dello stesso, assolutamente nella norma x la zona. mi scuso x la scarsa tecnicità del mio linguaggio
jr
Questo è stato chiesto ieri all'addetto stampa della 46°, il quale ha asciuttamente risposto che se le condizioni del vento e in generale del meteo fossero state oltre i limiti, l'aeroporto sarebbe stato chiuso. Detto questo, il wind shear (per dirne una, non sto facendo nessuna ipotesi) ha tirato giù aerei appena decollati da aeroporti aperti e agibili.
Le condizioni meteo per il verificarsi del windshear non sono quelle presenti a Pisa al momento dell'accaduto.
Una corrente d'aria a basso livello ci sta tutta, anche perchè dal metar postato c'erano nuvole a 2500 ft... una corrente fredda è sempre possibile a queste condizioni.
14:15->METAR LIRP 231415Z 23012KT 190V260 9999 FEW025TCU SCT040
17/10

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da albert » 24 novembre 2009, 13:39

filippobert ha scritto: Una corrente d'aria a basso livello ci sta tutta, anche perchè dal metar postato c'erano nuvole a 2500 ft... una corrente fredda è sempre possibile a queste condizioni.
14:15->METAR LIRP 231415Z 23012KT 190V260 9999 FEW025TCU SCT040
17/10
:roll: quel Metar è di un ora dopo l'incidente.......
Questo è quello del momento dell'incidente:
LIRP 231315Z 23013KT 9999 FEW025TCU SCT040 17/09 Q1021 NOSIG

ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da albert » 24 novembre 2009, 13:49

Invitando tutti a non alimentare polemiche scatenate da fogli da lettura, vorrei ricordare, con questa foto dell'aereo tratta da Airliners,un momento decisamente più sereno per l'aeronautica, e porgere un doveroso omaggio ai 5 uomini deceduti.

Immagine

Pratica di Mare, 24 Maggio 2008, Giornata Azzurra
http://www.airliners.net/photo/Italy--- ... 1532997/M/

Alberto
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12033
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da AirGek » 24 novembre 2009, 13:50

filippobert ha scritto:
AirGek ha scritto:
Maxx ha scritto:
jollyroger88 ha scritto:
coach ha scritto:testimoni riferiscono che in quel momento,causa vento,fosse in uso la pista 22L (che richiede un circling )
ieri pomeriggio nella zona di Pisa soffiava vento di libeccio, teso, ma non a raffiche violente; quindi il C130 è decollato controvento, poi dopo la virata si è trovato in condizioni di vento trasversale, con l'ala dx sopravento; comunque mi pare poco probabile una variazione di assetto a causa del vento, vista l'intensità dello stesso, assolutamente nella norma x la zona. mi scuso x la scarsa tecnicità del mio linguaggio
jr
Questo è stato chiesto ieri all'addetto stampa della 46°, il quale ha asciuttamente risposto che se le condizioni del vento e in generale del meteo fossero state oltre i limiti, l'aeroporto sarebbe stato chiuso. Detto questo, il wind shear (per dirne una, non sto facendo nessuna ipotesi) ha tirato giù aerei appena decollati da aeroporti aperti e agibili.
Le condizioni meteo per il verificarsi del windshear non sono quelle presenti a Pisa al momento dell'accaduto.
Una corrente d'aria a basso livello ci sta tutta, anche perchè dal metar postato c'erano nuvole a 2500 ft... una corrente fredda è sempre possibile a queste condizioni.
14:15->METAR LIRP 231415Z 23012KT 190V260 9999 FEW025TCU SCT040
17/10
Le eventuali raffiche non superano di 10kts l'intensità media, non ci stanno CB ne precipitazioni e tu mi parli di WS?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da Maxx » 24 novembre 2009, 13:59

Ragazzi io non volevo ipotizzare l'esistenza di un windshear, il mio era un discorso generale e anche un pò impreciso, quindi vi chiedo scusa.

Ma il C-130J della foto è proprio quello incidentato???

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da albert » 24 novembre 2009, 14:03

Maxx ha scritto:Ragazzi io non volevo ipotizzare l'esistenza di un windshear, il mio era un discorso generale e anche un pò impreciso, quindi vi chiedo scusa.

Ma il C-130J della foto è proprio quello incidentato???
Si, 46-41, il KC.. :cry:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da Maxx » 24 novembre 2009, 14:12

albert ha scritto:
Maxx ha scritto: Ma il C-130J della foto è proprio quello incidentato???
Si, 46-41, il KC.. :cry:
Ma che cavolo. Me la ricordo bene quella manovra.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da i-daxi » 24 novembre 2009, 14:22

Un pensiero alle vittime, alle loro famiglie e a tutti i loro colleghi e amici. :cry: :cry: :cry:

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da Tony88 » 24 novembre 2009, 14:56

AirGek ha scritto:
AirGek ha scritto:
Maxx ha scritto:
jollyroger88 ha scritto:
coach ha scritto:testimoni riferiscono che in quel momento,causa vento,fosse in uso la pista 22L (che richiede un circling )

Le condizioni meteo per il verificarsi del windshear non sono quelle presenti a Pisa al momento dell'accaduto.
Una corrente d'aria a basso livello ci sta tutta, anche perchè dal metar postato c'erano nuvole a 2500 ft... una corrente fredda è sempre possibile a queste condizioni.
14:15->METAR LIRP 231415Z 23012KT 190V260 9999 FEW025TCU SCT040
17/10
Le eventuali raffiche non superano di 10kts l'intensità media, non ci stanno CB ne precipitazioni e tu mi parli di WS?
avrà sentito parlare quel pirla di ieri alla TV che ha detto che il fatto potrebbe essere successo perchè l'aereo aveva i flap estratti e il vento lo avrebbe fatto capovolgere...mi raccomando a tutti i piloti sul forum...no usate mai i flap se ci sono più di 10 kts di vento :|
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Pasquale
FL 250
FL 250
Messaggi: 2948
Iscritto il: 22 gennaio 2007, 18:25
Località: Forlì

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da Pasquale » 24 novembre 2009, 15:34

albert ha scritto:
filippobert ha scritto: Una corrente d'aria a basso livello ci sta tutta, anche perchè dal metar postato c'erano nuvole a 2500 ft... una corrente fredda è sempre possibile a queste condizioni.
14:15->METAR LIRP 231415Z 23012KT 190V260 9999 FEW025TCU SCT040
17/10
:roll: quel Metar è di un ora dopo l'incidente.......
Questo è quello del momento dell'incidente:
LIRP 231315Z 23013KT 9999 FEW025TCU SCT040 17/09 Q1021 NOSIG

ciao!
Si scusa albert,ho sbagliato a copiarlo

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Messaggio da Gianni62 » 24 novembre 2009, 15:41

Un pensiero alle vittime.
Forse andrebbe modificato il titolo visto che sono 5.
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6792
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Messaggio da Luke3 » 24 novembre 2009, 16:31

12 nodi con i flap estratti non ribalti neanche un 150, figuriamoci una bestia della stazza del C130. Condivido le solite osservazioni sul giornalismo anche se non sono d'accordo sul fatto che ciò avviene solamente su testate dell'orientamento politico del Manifesto. Anche se devo ammettere che nell'ultimo periodo la qualità del giornale in questione è calata nettamente, ho visto fare dall'altra parte cose allo stesso livello se non peggiori. E' una questione di interessi: si strumentalizzano fatti e purtroppo anche tragedie per far trasparire un messaggio e provocare una reazione nei lettori, e a seconda degli interessi lo fanno da entrambe le parti.

Aspettiamo le prime analisi delle scatole nere. Spero che trattandosi di un'inchiesta militare i tempi siano più corti

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Messaggio da Tony88 » 24 novembre 2009, 18:38

Luke3 ha scritto:Condivido le solite osservazioni sul giornalismo anche se non sono d'accordo sul fatto che ciò avviene solamente su testate dell'orientamento politico del Manifesto
era il tg2 di ieri sera :wink:
se lo trovo vi posto il link

edit

tak eccola quà, edizione di ieri sera alle 20 e 30

http://www.tg2.rai.it/dl/tg2/Tg2HP.html
fanno tutti gli esperti :|
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
innox
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 257
Iscritto il: 25 marzo 2008, 22:49
Località: Lucca (lirq) & LIRP

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da innox » 24 novembre 2009, 18:57

AirGek ha scritto: Le eventuali raffiche non superano di 10kts l'intensità media, non ci stanno CB ne precipitazioni e tu mi parli di WS?
E' successo diverse volte che atterrando a Pisa x 04 venga riportato vento calmo al suolo, ma di leggere anche 15/20 kts di tailwind fino a 300 feet (non WS...solo vento)

edit: ieri era una giornata particolare, di quelle con libeccio "incerto", che si presenta a raffiche ma non "entra"...
E' buffo... ma difficile da spiegare.
It's always better to be down here wishing you were up there than up there wishing you were down here.

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da Tony88 » 24 novembre 2009, 19:16

innox ha scritto:
AirGek ha scritto: Le eventuali raffiche non superano di 10kts l'intensità media, non ci stanno CB ne precipitazioni e tu mi parli di WS?
E' successo diverse volte che atterrando a Pisa x 04 venga riportato vento calmo al suolo, ma di leggere anche 15/20 kts di tailwind fino a 300 feet (non WS...solo vento)

edit: ieri era una giornata particolare, di quelle con libeccio "incerto", che si presenta a raffiche ma non "entra"...
E' buffo... ma difficile da spiegare.
be ma questo non è un problema particolare, con il tailwind si atterra ma solo se questo non è di forte intensità, avrai una distanza d'atterraggio maggiore;
15/20 nodi in tail non sono propriamente pochi...però in questi casi cambierà la pista in uso per l'atterraggio ed il problema è "risolto".. :wink:
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15473
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da JT8D » 24 novembre 2009, 22:04

filippobert ha scritto:Mi sorge un dubbio: il Lockheed C130 in questione era equipaggiato di FADEC? Ovvero, quant'era recente? Se lo fosse, sembrerebbe configurabile un errore/guasto ECU... Il che, di nuovo, mischiato ad un'inesperienza dei piloti e al wind shear potrebbe aver portato ad agire con leggerezza sui comandi o all'inazione totale, ecc... ecc...
Il velivolo coinvolto è un C130 J, ultima evoluzione del mitico Hercules.
Rispetto alla versione precedente (C130 H) i motori sono cambiati e sono molto più moderni. I turboprop Rolls Royce AE 2100D3 che equipaggiano il C130 J sono dotati di FADEC, ma allo stato attuale è assolutamente improponibile ipotizzare un problema al FADEC.
E' per ora impossibile dare una spiegazione seria e verificata, occorre solo aspettare i risultati dell'inchiesta dell'Aeronautica: entrambi i registartori di volo sono stati recuperati, e si spera in tempi brevi per saperne di più.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Messaggio da i-daxi » 24 novembre 2009, 22:53

Penso che aldilà della tragedia di un incidente aereo ma anche in generale, la cosa più brutta sia il vederlo dal vivo, sia per le persone che abitano attorno, in questo caso allo scalo di Pisa, ma anche per tutte quelle persone, militari e non che si trovavano in quel momento in aeroporto o a ordo pista.

Penso anche a chi ha dovuto avvertire le famiglie e non vorrei mai, e penso proprio non solo io, essere stato al suo posto, un plauso alla grande sensibilità e commozione e soprattutto difficoltà emotiva e affettiva nel fare ciò.

Avatar utente
innox
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 257
Iscritto il: 25 marzo 2008, 22:49
Località: Lucca (lirq) & LIRP

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da innox » 25 novembre 2009, 0:00

Tony88 ha scritto: be ma questo non è un problema particolare, con il tailwind si atterra ma solo se questo non è di forte intensità, avrai una distanza d'atterraggio maggiore;
15/20 nodi in tail non sono propriamente pochi...però in questi casi cambierà la pista in uso per l'atterraggio ed il problema è "risolto".. :wink:
provo a riformulare schematicamente:
vento al suolo: CALMO, pista in uso (preferenziale a pisa): 04R
situazione anormale (che spesso si verifica): durante l'atterraggio per 04, voli lungo il sentiero di avvicinamento con una 20na di nodi in coda, che magicamente atorno ai 300 piedi gnd diminuiscono fino a sparire (lettura da CNI). Non è un fenomeno impossibile, convieni? Ovviamente l'omino del meteo, continuerà a leggere vento calmo, l'atc ne prenderà nota e dichiarerà in uso la 04R per l'atterraggio.
Giusto per fare un "cappello" a quanto detto o ipotizzato in vari post precedenti.
Dal momento che sia emotivamente (soprattutto) che professionalmente sono coinvolto nell'accaduto, non posterò nient'altro a riguardo.
JT8D ha scritto: E' per ora impossibile dare una spiegazione seria e verificata, occorre solo aspettare i risultati dell'inchiesta dell'Aeronautica: entrambi i registartori di volo sono stati recuperati, e si spera in tempi brevi per saperne di più.
"Stiamo investigando"
It's always better to be down here wishing you were up there than up there wishing you were down here.

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da Tony88 » 25 novembre 2009, 1:17

innox ha scritto:
Tony88 ha scritto: be ma questo non è un problema particolare, con il tailwind si atterra ma solo se questo non è di forte intensità, avrai una distanza d'atterraggio maggiore;
15/20 nodi in tail non sono propriamente pochi...però in questi casi cambierà la pista in uso per l'atterraggio ed il problema è "risolto".. :wink:
provo a riformulare schematicamente:
vento al suolo: CALMO, pista in uso (preferenziale a pisa): 04R
situazione anormale (che spesso si verifica): durante l'atterraggio per 04, voli lungo il sentiero di avvicinamento con una 20na di nodi in coda, che magicamente atorno ai 300 piedi gnd diminuiscono fino a sparire (lettura da CNI). Non è un fenomeno impossibile, convieni? Ovviamente l'omino del meteo, continuerà a leggere vento calmo, l'atc ne prenderà nota e dichiarerà in uso la 04R per l'atterraggio.
Giusto per fare un "cappello" a quanto detto o ipotizzato in vari post precedenti.
Dal momento che sia emotivamente (soprattutto) che professionalmente sono coinvolto nell'accaduto, non posterò nient'altro a riguardo.

non era mia intenzione dire che avevi detto (scusa il gioco di parole) una boiata :wink:
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da sigmet » 25 novembre 2009, 2:05

Secondo me uno dei motivi di questo incidente e' un altro ma nessuno lo ha detto...
(c'e' qualche pilota militare che ci dice quanto vola? :roll: )
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
vihai
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1163
Iscritto il: 9 ottobre 2006, 14:48

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da vihai » 25 novembre 2009, 2:52

AntonioValenti ha scritto: e poi dicono, che non va bene farlo chiudere :oops:
Sono delle teste di c***o ma non va bene farlo chiudere.

La libertà di parola è lasciar dire anche le cose che non piacciono.

Avatar utente
vihai
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1163
Iscritto il: 9 ottobre 2006, 14:48

Re: Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Messaggio da vihai » 25 novembre 2009, 2:56

Luke3 ha scritto:ciò avviene solamente su testate dell'orientamento politico del Manifesto
Avere un orientamento politico non è un problema. Ma qui non si tratta di orientamento politico, qui si tratta di assenza di etica.

Anche se ho un orientamento politico io sono in dovere di dare correttamente una notizia e poi, a lato, ci aggiungo il mio commento. Questo ormai ce lo si è dimenticato, perché siamo diventati incivili, da una parte e dall'altra in egual modo.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Messaggio da Maxx » 25 novembre 2009, 9:08

sigmet ha scritto:Secondo me uno dei motivi di questo incidente e' un altro ma nessuno lo ha detto...
(c'e' qualche pilota militare che ci dice quanto vola? :roll: )
Non condivido per niente.

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da albert » 25 novembre 2009, 9:46

sigmet ha scritto:Secondo me uno dei motivi di questo incidente e' un altro ma nessuno lo ha detto...
(c'e' qualche pilota militare che ci dice quanto vola? :roll: )
Che è difficile fare convivere traffico civile e militare nel medesimo aeroporto?
Non penso che si tratti di basso numero di ore di volo (mia modesta opinione).
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da sigmet » 25 novembre 2009, 11:09

Draklor ha scritto: Non diciamo str***ate per favore...visto anche che il pilota istruttore era il C.te di Gruppo quindi non solo era uno di grande esperienza,ma era probabilmente uno tra quelli che volavano di più. Inoltre alla 46esima i piloti volano molto in generale.
Per prima cosa le stronzate le dirai tu!
Non ho "chiuso l'inchiesta" ma solo segnalato un problema ed
il problema dello scarso addestramento lo ha sollevato prima di me un famoso generale ex capo di stato maggiore .Forse non lo sai ma c'e' un minimo fisiologico sotto il quale qanche chuck yaeger potrebbe avere problemi.
In certi reparti dell'ami non c'e piu' neanche il kerosene per la stufa. Alla 46ma si vola un po di piu' ma ci sono anche molti piloti.
Hai informazioni sull'attivita' di volo recente di quell'equipaggio?
Quante ore aveva il pilota sulla macchina negli ultimi 6 mesi? E il motorista?
In marina i comandanti di gruppo su ab 212 sono tali perche hanno volato tanto sull' ab 212? :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Messaggio da Maxx » 25 novembre 2009, 11:21

Calma ragazzi. Tutto può essere successo e noi non lo sappiamo ancora. Il fattore umano può sempre essere una concausa, ma io resto dell'idea che il mancato addestramento non lo sia, anche perchè esistono i simulatori (immagino che ci sia anche quello del C130-J). Non credo che nessun aereo sia mai precipitato perchè i piloti non sapevano pilotarlo. L'errore invece ci può sempre stare, sono due cose diverse.

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da FAS » 25 novembre 2009, 11:27

sigmet ha scritto: C'e' un minimo fisiologico sotto il quale qanche chuck yaeger potrebbe avere problemi.
quoto in pieno....
.... è piu di qualche recente episodio lo ha dimostrato.....ma senza morto non c'è notizia
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da Maxx » 25 novembre 2009, 11:32

FAS ha scritto:
sigmet ha scritto: C'e' un minimo fisiologico sotto il quale qanche chuck yaeger potrebbe avere problemi.
quoto in pieno....
.... è piu di qualche recente episodio lo ha dimostrato.....ma senza morto non c'è notizia
Di che episodio parli?

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Cade aereo militare a Pisa: quattro morti

Messaggio da N176CM » 25 novembre 2009, 11:39

Draklor ha scritto:
sigmet ha scritto:Secondo me uno dei motivi di questo incidente e' un altro ma nessuno lo ha detto...
(c'e' qualche pilota militare che ci dice quanto vola? :roll: )
Non diciamo str***ate per favore...visto anche che il pilota istruttore era il C.te di Gruppo quindi non solo era uno di grande esperienza,ma era probabilmente uno tra quelli che volavano di più. Inoltre alla 46esima i piloti volano molto in generale.
Intanto cambia il tono del messaggio per favore.
Ovviamente nessuno ha già analizzato l'incidente al punto di conoscerne già le cause, è stata fatta un'ipotesi e visto chi l'ha fatta non è un'ipotesi campata per aria. Chiaramente se ne può discutere, il forum serve anche a questo, ma con un tono e linguaggio adeguato.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12033
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Messaggio da AirGek » 25 novembre 2009, 12:36

Maxx ha scritto:Non credo che nessun aereo sia mai precipitato perchè i piloti non sapevano pilotarlo. L'errore invece ci può sempre stare, sono due cose diverse.
Il simulatore per quanto complesso non credo possa riprodurre in tutte le sue insidie il volo reale.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9561
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade aereo militare a Pisa: 5 morti

Messaggio da Maxx » 25 novembre 2009, 12:41

AirGek ha scritto:
Maxx ha scritto:Non credo che nessun aereo sia mai precipitato perchè i piloti non sapevano pilotarlo. L'errore invece ci può sempre stare, sono due cose diverse.
Il simulatore per quanto complesso non credo possa riprodurre in tutte le sue insidie il volo reale.
Io non sono mai stato in un simulatore attivo (in uno spento sì, quello del Tornado), ma leggo da molte parti che può riprodurre tutte, o tantissime, avarie o inconvenienti verificabili. Ovviamente come dici tu il volo reale, probabilmente, è un'altra cosa ma su questo i piloti possono dirci di più.

Rispondi