Raggi laser puntati su aerei

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da neutrinomu » 8 gennaio 2010, 15:44

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/ ... zia=299166

Bari, raggi laser puntati su aerei «Solo fastidiosi»

BARI - Fasci di luce verde la cui origine e natura non sono state ancora accertate provocherebbero disagi ai piloti di aerei durante le fasi di decollo o di atterraggio nello scalo di Bari. Sono stati gli stessi piloti a denunciare la vicenda della quale il dirigente dell’Enav (l'Ente nazionale per l’assistenza al volo) ha poi informato la polizia di frontiera.
L'ultimo episodio è stato denunciato ieri dal comandante di un volo Air Italy giunto a Bari da Verona, il quale ha parlato di un fascio di luce verde, accecante, comparso dalla zona del porto, prossima allo scalo aereo. Una segnalazione simile era stata fatta da altri piloti il 30 dicembre scorso.
Dai controlli fatti finora dalla polizia di frontiera non è stata ancora accertata la provenienza di questi fasci di luce che in qualche caso avrebbero ritardato le operazioni di atterraggio degli aerei diretti a Bari-Palese. Secondo quanto si è appreso, anche in altri aeroporti italiani, come Capodichino (Napoli) e Pescara, si sarebbero verificati episodi di questo tipo.

L'A.D. (E PILOTA) DI AIR ITALY: NON SONO PERICOLOSI MA FASTIDIOSI
di Franco Giuliano
Il comandante Giuseppe Gentile, numero uno della compagnia AirItaly, (il cui aereo è stato oggetto ieri e lo scorso 30 dicembre di un episodio di disturbo in fase di atterraggio), egli stesso stesso pilota di aerei e con una esperienza di migliaia di ore di volo su rotte internazionali (é stato uno dei fondatori insieme a Lupo Rattazzi, figlio di Susanna Agnelli della compagnia AirEurope, poi chiusa) cerca di dare risposte non allarmistiche quando gli si chiede se il pilota del suo aereo bersagliato da un raggio laser, in fase di atterraggio sullo pista di Bari, ha messo a rischio la sua incolumità e quella dei passeggeri che trasportava.

«Assolutamente no - risponde deciso il comandante -. La situazione è tale e quale a quella che può accadere ad un automobilista quando viene abbagliato dai fari di una auto che lo incrocia. La percentuale che quella luce posso distrarlo e causare un sinistro è pari alla situazione nella quale si trova in quel momento l’auto: rettilineo, velocità, condizioni meteo etc. Nel caso di un aereo il rischio reale è ancora più lontano. Il pilota in qualsiasi condizione meteo e con qualsiasi luce esterna (che sia naturale o irradiata dai fari che illuminano la pista nelle ore notturne) ha degli strumenti di controllo tali che anche nel caso si dovesse distrarre o essere distratto da elementi esterni, come un fascio di luce violenta come quella di un laser, riesce comunque a controllare senza problemi la macchina volante».

Il comandante Gentile, che controlla una compagnia con decine di aerei in giro per il mondo e qualche centinaio di persone impegnate 24 ore al giorno non sapeva ancora dell’«incidente» al suo aereo. La richiesta di informazioni è quasi in tempo reale. «L’episodio di ieri - spiega poi - non ci è stata ancora segnalata ufficialmente dall’Enac: ci risulta solo dal giornale di bordo che il pilota ha redatto alla fine del volo, sulla base anche della conversazione radio avvenuta tra la cabina e la torre di controllo. Il fatto viene riportato su un apposito modulo e trasmesso all’Enac dello scalo prima e all’ufficio centrale di Roma, poi. Si tratta di una procedura che in questo caso, trattandosi di un problema non grave, si riduce ad una mera segnalazione».

«Ripeto - aggiunge Gentile - quei fasci non sono pericolosi. A me personalmente è capitato diversi anni fa di essere abbagliato da una luce diretta, esterna all’aereo. Ma in quel caso si trattava di una fascio di luce che proveniva da una discoteca che comunque lo scalo interessato fece spegnere. Nel caso di Bari si tratta di imbecilli, di gente, forse ragazzi che non sanno quale può essere il danno che causano. In questo caso un ritardo nell’atterraggio. Ma certamente niente di più».

Chi deve intervenire? «Certamente le autorità del luogo, la polizia che deve indagare su eventuali responsabili. Ma, come avviene con il fenomeno stupido e pericolosissimo e in quel caso sì mortale per chi è alla guida, dei sassi lanciati dai ponti sulle strade, anche in questo caso è difficile scoprire gli stupidi. Purtroppo la mamma dei cretini è sempre incinta. Speriamo che a Bari la polizia e la Seap scopra questi cretini».
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Maxx » 8 gennaio 2010, 15:59

Sarebbe carino se facessero altrettanto con un Canadair in atterraggio, così i piloti gli scaricano addosso qualche tonnellata d'acqua.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8434
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da mcgyver79 » 8 gennaio 2010, 16:05

Si ipotizza che sia colpa di un circo, ma la Polizia non è arrivata sul luogo in tempo per scovare l'origine del fascio di luce.

Ciaooooo.
McGyver

povvo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2080
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 19:57

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da povvo » 8 gennaio 2010, 16:05

non ci crederete ma è successo anche a me durante un atterraggio notturno ad atene, la luce era verde come quella qui riportata e si muoveva alla rinfusa, più che un laser puntato volontariamente sembrava una di quelle luci da discoteca... :wink: :mrgreen:
"A Federal Aviation Administration spokeswoman said there was no regulation about leaving someone asleep on a plane."

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9630
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da cabronte » 8 gennaio 2010, 16:10

Esistono dei laser di colore verde potentissimi usati per scopi lavorativi, ma si trovano anche diciamo "sottobanco" al prezzo di circa 200 euro! Un mio conoscente ne aveva uno e riusciva ad illuminare la pancia degli aerei a circa 1000 m di altezza! :(
Ale

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da arciere » 8 gennaio 2010, 16:11

Non so a Bari, ma qui da me le discoteche hanno preso il vizio di sparare in aria quei fasci luminosi che si vedono ben molto in alto, non so se è successa la stessa cosa...
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
Th3Crow
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 2 maggio 2007, 2:12

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Th3Crow » 8 gennaio 2010, 16:46

arciere ha scritto:Non so a Bari, ma qui da me le discoteche hanno preso il vizio di sparare in aria quei fasci luminosi che si vedono ben molto in alto, non so se è successa la stessa cosa...
Il fatto è che discoteche in quel punto.. non ce ne sono!

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da neutrinomu » 8 gennaio 2010, 18:17

mcgyver79 ha scritto:Si ipotizza che sia colpa di un circo, ma la Polizia non è arrivata sul luogo in tempo per scovare l'origine del fascio di luce.

Ciaooooo.
ooops non mi sono accorto che la notizia fosse riportata anche sul portale :oops:
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da albert » 8 gennaio 2010, 18:40

Il problema comunque sembra essere più diffuso di quanto si creda, infatti lo scorso anno vi sono stati oltre 70 segnalazioni da parte dei piloti nel solo Canada... :shock: :shock:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da neutrinomu » 8 gennaio 2010, 18:44

Che la luce in questione possa esser un laser puntato deliberatamente mi lascia un po' scettico. Se lo si spara dal basso verso l'alto può illuminare al massimo la pancia dell'aereo e difficilmente può disturbare i piloti in cockpit che non hanno una visuale verso il basso. Perché possa entrare nel cockpit il laser deve essere diretto lateralmente con un certo angolo rispetto all'aereo, il che aumenta notevolmente la distanza e la difficoltà di puntamento (per di più di un bersaglio in movimento rapido). Così a naso mi sembra più probabile il puntamento casuale di un faro da discoteca o simile.

In ogni caso la luce laser ha una struttura peculiare che la rende facilmente riconoscibile essendo "granulosa" (ciò è l'effetto dovuto al fatto che essendo il laser una sorgente di radiazone coerente si creano figure di interferenza).
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6792
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Luke3 » 8 gennaio 2010, 21:09

A questo punto mi chiedo una cosa.
Girando un pò la rete per guardare degli equipaggiamenti di emergenza, ho visto che la quasi totalità dei kit abbia eliminato le flare convenzionali con una flare laser. Questo piccolo apparecchio proietta una linea di laser (quindi non un punto) immagino a bassa intensità di colore verde, visibile fino a 20km di distanza ma solo nel momento in cui il fascio passa davanti agli occhi di qualcuno. In casi come questi come si può distinguere una segnalazione di emergenza da una qualsiasi altra fonte? E che alcune delle 70 segnalazioni fossero segnalazioni di soccorso o simulazioni di tale, tipo addestramento al survival?

povvo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2080
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 19:57

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da povvo » 8 gennaio 2010, 21:42

@ luke: possibile, comunque io li ho provati e potete star centri che si notano e danno un bel fastidio :wink:
"A Federal Aviation Administration spokeswoman said there was no regulation about leaving someone asleep on a plane."

povvo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2080
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 19:57

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da povvo » 8 gennaio 2010, 21:49

non succede solo nel vecchio continente :wink: :mrgreen:
"A Federal Aviation Administration spokeswoman said there was no regulation about leaving someone asleep on a plane."

Avatar utente
Prisucci89
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 414
Iscritto il: 26 ottobre 2009, 20:43
Località: Pensacola, FL

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Prisucci89 » 8 gennaio 2010, 21:54

secondo me sono gli alieni! :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:

Non avevo mai sentito di questo raggio laser!!! chissà se si tratta di semplici burle (ma non penso dato che ci sono state parecchie denuncie e non penso che la gente abbia comprato laser in massa), o magari di strumenti di segnalazione usati con poco criterio o ignorando la loro pericolosità!
Indagini più accurate potranno chiarirci meglio l'origine di questo fenomeno.
PPL (A)- Student
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare.(Nietzsche)

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da sigmet » 8 gennaio 2010, 22:27

Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da albert » 8 gennaio 2010, 22:38

Luke3 ha scritto:A questo punto mi chiedo una cosa.
Girando un pò la rete per guardare degli equipaggiamenti di emergenza, ho visto che la quasi totalità dei kit abbia eliminato le flare convenzionali con una flare laser. Questo piccolo apparecchio proietta una linea di laser (quindi non un punto) immagino a bassa intensità di colore verde, visibile fino a 20km di distanza ma solo nel momento in cui il fascio passa davanti agli occhi di qualcuno. In casi come questi come si può distinguere una segnalazione di emergenza da una qualsiasi altra fonte? E che alcune delle 70 segnalazioni fossero segnalazioni di soccorso o simulazioni di tale, tipo addestramento al survival?
Può essere sicuramente così, ma una parte di eventi causati da imbecilli (perché questa è la definizione più gentile che si può dare a questi minus habens) è comunque presente.
Il problema è reale, tanto che già nel 1996 l' ICAO ha riunito un panel per stabilire delle regole di sicurezza.
In questo articolo del dicembre 2001, http://www.flightsafety.org/hf/hf_nov-dec01.pdf , dove sono analizzati gli effetti di un laser sulla visione di un pilota, si affermava che gli episodi già riscontrati all'epoca erano più di 600. Ora, con il diffondersi a livello popolare di queste tecnologie (si trovano tranquillamente in rete laser da 200- 500mW), è sempre peggio, ed è solo da poco tempo che gli USA hanno vietato l'importazione di emettitori laser di classe superiore alla IIIa (5mW)
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da sigmet » 8 gennaio 2010, 23:34

Ecco quali possono essere gli effetti...
Immagine
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Slowly » 9 gennaio 2010, 11:37

Molto semplice, che i sindaci dei paesi entro un raggio di 10 km da un aeroporto, vietino l'uso di queste inutili attrezzature ai circhi e alle discoteche.

Gli idioti che lo fanno apposta invece andrebbero sciolti nell'acido, ma temo che non passi la proposta di legge. :?
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da davymax » 9 gennaio 2010, 11:40

C'è un notam su Napoli a riguardo:

Notam LI/A-7633/09
XYA9022
GG ENHBZEZN ENZZNESI
021533 LIIAYNYX
(A7633/09 NOTAMN
Q) LIRR/QFAXX/IV/NBO/A/000/999/4053N01417E005
A) LIRN
B) 0912021527 C) 1002282359EST
E) TKOF LDG AND TAX WITH CTN DUE TO POSS GREEN LGT BEAM EMISSIONS OF
UNKNOWN SOURCE
. REF AIP AD 2 LIRN 2-1)
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

tristar
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 754
Iscritto il: 17 novembre 2006, 21:16
Località: padova

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da tristar » 9 gennaio 2010, 11:53

Slowly ha scritto:Molto semplice, che i sindaci dei paesi entro un raggio di 10 km da un aeroporto, vietino l'uso di queste inutili attrezzature ai circhi e alle discoteche.
fossero le discoteche la cosa si risolverebbe dall'oggi al domani. Il problema è che si tratta di dispositivi laser molto piccoli, potenti e relativamente economici praticamente impossibili da localizzare. Di fatto quindi il divieto di possedere o utilizzare tali apparecchi, seppur lecito, è inapplicabile nella realtà, un pò come i ricevitori scanner. Il vero problema è questo. Inoltre forse sarebbe il caso di dare meno publicità alla cosa, che su internet sta dilagando, attirando un numero sempre maggiore di figli di buona donna.

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Tony88 » 9 gennaio 2010, 13:26

senza contare che un fascio laser di tale colore viene usato anche in casi di emergenza dalla torre di controllo per comunicare con un velivolo in caso di radioavaria... :|
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 618
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Kappa » 9 gennaio 2010, 13:31

Confermo il notam a Napoli, lo hanno inserito anche nell'ATIS! :wink:

anonymous12345

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da anonymous12345 » 9 gennaio 2010, 16:50

Tony88 ha scritto:senza contare che un fascio laser di tale colore viene usato anche in casi di emergenza dalla torre di controllo per comunicare con un velivolo in caso di radioavaria... :|
???? e questa dove l'hai sentita scusa??? :?: :shock: :shock: :shock:

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da blusky » 9 gennaio 2010, 19:03

Mi chiedo cosa ci trovino di divertente!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da flyingbrandon » 10 gennaio 2010, 8:34

blusky ha scritto:Mi chiedo cosa ci trovino di divertente!!!
Sperare che qualcuno riattacchi....comunque a Napoli è diventato proprio un brutto vizio...soprattutto per la 24 ti sparano in 5 o 6... :|
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da flyingbrandon » 10 gennaio 2010, 8:36

neutrinomu ha scritto:Che la luce in questione possa esser un laser puntato deliberatamente mi lascia un po' scettico. Se lo si spara dal basso verso l'alto può illuminare al massimo la pancia dell'aereo e difficilmente può disturbare i piloti in cockpit che non hanno una visuale verso il basso. Perché possa entrare nel cockpit il laser deve essere diretto lateralmente con un certo angolo rispetto all'aereo, il che aumenta notevolmente la distanza e la difficoltà di puntamento (per di più di un bersaglio in movimento rapido). Così a naso mi sembra più probabile il puntamento casuale di un faro da discoteca o simile.
TI assicuro che non sono discoteche...ti assicuro che sono un branco di cojoni....e ti assicuro anche che disturba..... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da bulldog89 » 10 gennaio 2010, 9:34

flyingbrandon ha scritto:
blusky ha scritto:Mi chiedo cosa ci trovino di divertente!!!
Sperare che qualcuno riattacchi....comunque a Napoli è diventato proprio un brutto vizio...soprattutto per la 24 ti sparano in 5 o 6... :|
riattaccata, apertura fuel dump, chiusura fuel dump, zippo acceso :mrgreen:

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Almost Blue » 10 gennaio 2010, 10:57

Basterebbe prenderne uno soltanto, fargli scavare una buca e fucilarlo sul posto con il laser infilato nel c**o davanti alle telecamere, come durante il conflitto in ex-Jugoslavia: "Colpirne uno per educarne 100".
Pallottola + spese varie ed eventuali a carico della famiglia del fesso.
(Magari tra duemila anni ritrovano una mummia con un proiettile in testa ed un laser verde tra le chiappe del c**o. Chissà quali domande si porranno e chissà a quale rito sciamanico penseranno. Ci rarà il Giacobbo di turno che predirrà subito l'imminente fine del mondo, perchè dalla posizione del c**o e del laser si vede che puntavano dritti in cielo ... Mistero!).
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9630
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da cabronte » 10 gennaio 2010, 11:40

Almost Blue ha scritto:Basterebbe prenderne uno soltanto, fargli scavare una buca e fucilarlo sul posto con il laser infilato nel c**o davanti alle telecamere, come durante il conflitto in ex-Jugoslavia: "Colpirne uno per educarne 100".
Pallottola + spese varie ed eventuali a carico della famiglia del fesso.
(Magari tra duemila anni ritrovano una mummia con un proiettile in testa ed un laser verde tra le chiappe del c**o. Chissà quali domande si porranno e chissà a quale rito sciamanico penseranno. Ci rarà il Giacobbo di turno che predirrà subito l'imminente fine del mondo, perchè dalla posizione del c**o e del laser si vede che puntavano dritti in cielo ... Mistero!).
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Condivido!!!
Ale

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da bulldog89 » 10 gennaio 2010, 12:12

Almost Blue ha scritto:Basterebbe prenderne uno soltanto, fargli scavare una buca e fucilarlo sul posto con il laser infilato nel c**o davanti alle telecamere, come durante il conflitto in ex-Jugoslavia: "Colpirne uno per educarne 100".
Pallottola + spese varie ed eventuali a carico della famiglia del fesso.
(Magari tra duemila anni ritrovano una mummia con un proiettile in testa ed un laser verde tra le chiappe del c**o. Chissà quali domande si porranno e chissà a quale rito sciamanico penseranno. Ci rarà il Giacobbo di turno che predirrà subito l'imminente fine del mondo, perchè dalla posizione del c**o e del laser si vede che puntavano dritti in cielo ... Mistero!).
hahaha ma i piloti si divertono di meno così :twisted:

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Tony88 » 10 gennaio 2010, 12:13

robygun82 ha scritto:
Tony88 ha scritto:senza contare che un fascio laser di tale colore viene usato anche in casi di emergenza dalla torre di controllo per comunicare con un velivolo in caso di radioavaria... :|
???? e questa dove l'hai sentita scusa??? :?: :shock: :shock: :shock:
in caso di radioavaria la torre di controllo manda un fascio di luce verde fissa ad un aereo in circuito per autorizzarlo ad atterrare, se tale aereo è al suolo, invece, tale segnale autorizza il velivolo al decollo :wink:
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

anonymous12345

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da anonymous12345 » 10 gennaio 2010, 16:35

Tony88 ha scritto:
robygun82 ha scritto:
Tony88 ha scritto:senza contare che un fascio laser di tale colore viene usato anche in casi di emergenza dalla torre di controllo per comunicare con un velivolo in caso di radioavaria... :|
???? e questa dove l'hai sentita scusa??? :?: :shock: :shock: :shock:
in caso di radioavaria la torre di controllo manda un fascio di luce verde fissa ad un aereo in circuito per autorizzarlo ad atterrare, se tale aereo è al suolo, invece, tale segnale autorizza il velivolo al decollo :wink:
Si ...ok... questa l'avevo sentita..ma con una lampada da segnalazione, mica con un fascio laser....

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Almost Blue » 10 gennaio 2010, 17:14

Anche io sapevo della lampada verde. Il laser è pericoloso per cornea e retina, anche a grande distanza.
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da Tony88 » 10 gennaio 2010, 17:52

robygun82 ha scritto:
Tony88 ha scritto:
robygun82 ha scritto:
Tony88 ha scritto:senza contare che un fascio laser di tale colore viene usato anche in casi di emergenza dalla torre di controllo per comunicare con un velivolo in caso di radioavaria... :|
???? e questa dove l'hai sentita scusa??? :?: :shock: :shock: :shock:
in caso di radioavaria la torre di controllo manda un fascio di luce verde fissa ad un aereo in circuito per autorizzarlo ad atterrare, se tale aereo è al suolo, invece, tale segnale autorizza il velivolo al decollo :wink:
Si ...ok... questa l'avevo sentita..ma con una lampada da segnalazione, mica con un fascio laser....
certamente...ho sbagliato io nel primo post infatti dopo mi sono corretto...la cosa comunque, in volo, potrebbe essere facilmente fraintesa :wink:
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

anonymous12345

Re: Raggi laser puntati su aerei

Messaggio da anonymous12345 » 10 gennaio 2010, 18:52

Tony88 ha scritto:
robygun82 ha scritto:
Tony88 ha scritto:
robygun82 ha scritto:
Tony88 ha scritto:senza contare che un fascio laser di tale colore viene usato anche in casi di emergenza dalla torre di controllo per comunicare con un velivolo in caso di radioavaria... :|
???? e questa dove l'hai sentita scusa??? :?: :shock: :shock: :shock:
in caso di radioavaria la torre di controllo manda un fascio di luce verde fissa ad un aereo in circuito per autorizzarlo ad atterrare, se tale aereo è al suolo, invece, tale segnale autorizza il velivolo al decollo :wink:
Si ...ok... questa l'avevo sentita..ma con una lampada da segnalazione, mica con un fascio laser....
certamente...ho sbagliato io nel primo post infatti dopo mi sono corretto...la cosa comunque, in volo, potrebbe essere facilmente fraintesa :wink:
Non credo sai... se il pilota è normalmente in contatto radio penso non si ponga neanche il problema di una luce verde puntata verso di lui..

Tra l'altro non sò neanche se questo sistema è ancora in uso per i voli di linea...

Rispondi