737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
brutti
FL 200
FL 200
Messaggi: 2099
Iscritto il: 3 gennaio 2009, 17:47
Località: soliera (mo)

737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da brutti » 25 gennaio 2010, 7:20

ho appena sentito la notizia di un 737 Ethiopian precipitato in Libano..
riporto dal "Corriere della sera":
Libano: incidente aereo, individuato luogo dello schianto
25 Gennaio 2010 07:08 ESTERI

BEIRUT - Il luogo dello schianto dell'aereo caduto in mare la scorsa notte poco dopo il decollo da Beirut e' stato individuato. "Il luogo dello schianto e' stato localizzato a 3 chilometri e mezzo a ovest del villaggio costiero di Na'ameh" il ministro dei Trasporti libanese Ghazi al-Aridi che ha confermato che e' scatta l'operazione di ricerca e soccorso. Non vi sono, invece, ancora novita' per stabilire le cause dell'incidente, anche se una delle cause potrebbero essere le condizioni meteo avverse
tremiamo ma non molliamo...

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da albert » 25 gennaio 2010, 7:44

Il report preliminare di ASN: http://aviation-safety.net/database/rec ... 20100125-0

"Status: Preliminary
Date: 25 JAN 2010
Time: ca 02:35
Type: Boeing 737
Operator: Ethiopian Airlines
Registration:
C/n / msn:
First flight:
Crew: Fatalities: / Occupants: 8
Passengers: Fatalities: / Occupants: 82
Total: Fatalities: / Occupants: 90
Airplane damage: Written off
Airplane fate: Written off (damaged beyond repair)
Location: Beirut International Airport (BEY) (Lebanon)
Phase: Initial climb (ICL) Nature: International Scheduled Passenger
Departure airport: Beirut International Airport (BEY/OLBA), Lebanon
Destination airport: Addis Ababa-Bole Airport (ADD/HAAB), Ethiopia
Narrative:
Crashed into the sea shortly after takeoff. Reportedly seven survivors were found by Lebanese army personnel.
Weather reported about the time of the accident (00:35 UTC) was:
OLBA 250000Z 31008KT 280V340 8000 VCTS FEW020CB SCT026 13/06 Q1014 NOSIG= [00:00 UTC; wind 310 degrees at 8 knots, variable from 280° to 340°; visibility 8km; thunderstorms in the vicinity; few clouds with cumulonimbus at 2,000 ft; scattered clouds at 2,600 ft; temperature 13 degrees C, dew point 6 degrees C, pressure 1014 hPa]
OLBA 250100Z VRB03KT 4000 SHRA FEW020CB BKN026 12/07 Q1014 NOSIG="
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 25 gennaio 2010, 7:46

Riporto anche qui il lancio di APCom delle 7.26 am ora italiana.

Aereo Ethiopian precipita in mare in Libano, 91 persone a bordo

Beirut, 25 gen. (Ap) - Tragedia aerea sui cieli del Libano. Un Boeing 737 della Ethiopian Airlines partito dall'aeroporto di Beirut e diretto verso la capitale etiope, Addis Abeba, è precipitato in mare con 91 persone a bordo, 82 passeggeri e 9 membri di equipaggio. Fonti aeroportuali hanno riferito che il volo Et-409, decollato intorno alle 2,30 ora locale (le 3,30 in Italia), ha perso i contatti con la torre di controllo 45 minuti dopo il decollo e si è inabissato nel mar Mediterraneo al largo della costa. Le fonti riferiscono di aver avvistato una palla di fuoco in mezzo al mare e i soccorritori starebbero cercando di raggiungere l'area del disastro alla ricerca di eventuali superstiti. La polizia esclude che si sia trattato di un attentato terroristico e il disastro sarebbe avvenuto con tutta probabilità a causa del maltempo. Al momento del decollo su Beirut era in corso un forte temporale con pioggia battente e fulmini.

Il ministro libanese dei Trasporti, Ghazi Aridi, arrivato in aeroporto per verificare la situazione ha riferito ai cronisti che "il tempo era sicuramente pessimo e l'aereo è precipitato circa due miglia (3,5 chilometri ndr) al largo della costa. Navi ed elicotteri della marina stanno cercando il relitto".

Ethiopian Airlines ha pubblicato un comunicato sul suo sito confermando la scomparsa dell'aereo con 91 persone a bordo. "Una squadra è al lavoro per raccogliere tutte le informazioni disponibili e un'altra è stata inviata sul luogo del disastro", riferisce il comunicato.

Secondo altre fonti le persone a bordo sarebbero 92, 83 passeggeri e 9 membri dell'equipaggio. Tra i passeggeri a bordo, 54 sono di nazionalità libanese, 22 sono etiopi, uno iracheno, uno siriano, uno canadese di origine libanese, un russo di origine libanese, una francese e due britannici di origine libanese.

di Apcom

Un pensiero commosso alle vittime civili e all'equipaggio.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da pasubio » 25 gennaio 2010, 8:39

Terribile, non so cos'altro dire. :(
albert ha scritto:OLBA 250000Z 31008KT 280V340 8000 VCTS FEW020CB SCT026 13/06 Q1014 NOSIG= [00:00 UTC; wind 310 degrees at 8 knots, variable from 280° to 340°; visibility 8km; thunderstorms in the vicinity; few clouds with cumulonimbus at 2,000 ft; scattered clouds at 2,600 ft; temperature 13 degrees C, dew point 6 degrees C, pressure 1014 hPa]
Sicuramente mi sbaglio, non sono un tecnico... per cui chiedo a chi ne sa più di me: dalla lettura del meteo non mi sembrano condizioni limite.... o no?

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da Tony88 » 25 gennaio 2010, 8:53

pasubio ha scritto:Terribile, non so cos'altro dire. :(
albert ha scritto:OLBA 250000Z 31008KT 280V340 8000 VCTS FEW020CB SCT026 13/06 Q1014 NOSIG= [00:00 UTC; wind 310 degrees at 8 knots, variable from 280° to 340°; visibility 8km; thunderstorms in the vicinity; few clouds with cumulonimbus at 2,000 ft; scattered clouds at 2,600 ft; temperature 13 degrees C, dew point 6 degrees C, pressure 1014 hPa]
Sicuramente mi sbaglio, non sono un tecnico... per cui chiedo a chi ne sa più di me: dalla lettura del meteo non mi sembrano condizioni limite.... o no?
no, i venti tutto sommato non erano neanche forti, se mai l'unica cosa insidiosa era rappresentata dalla presenza di cumulonembi a 2000 ft che comunque vengono tenuti alla larga dai piloti i quali sanno che all'intrno di tali formazioni nuvolose non è consigliabile entrare...

un pensiero alle vittime.. :(
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da Gianni62 » 25 gennaio 2010, 9:08

Gli incidenti sono tutti ugualmente gravi ma questo mi colpisce particolarmente. Ho avuto modo di volare con ET e ho potuto apprezzare l'efficenza e la cortesia del personale e anche la puntualità di questa compagnia africana... un pensiero alle vittime.
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
MikeAlphaTango
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 777
Iscritto il: 29 novembre 2007, 15:11
Località: LIMF
Contatta:

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da MikeAlphaTango » 25 gennaio 2010, 10:39

Ho sentito dalla radio che sarebbero stati individuati dei superstiti. Speriamo sia una notizia vera.
.
Immagine
Un blog con la testa tra le nuvole

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da =Casio= » 25 gennaio 2010, 11:22

Purtroppo pare non ce ne siano... :cry:

http://www.corriere.it/notizie-ultima-o ... 7748.shtml

Libano: aereo precipitato, nessun superstite
25 Gennaio 2010 09:58 ESTERI

BEIRUT - Non c'e' alcun superstite tra i 90 tra passeggeri e i membri dell'equipaggio del Boeing 737 delle linee aeree etiopi, precipitato la scorsa notte. Lo ha riferito un manager dell'Ethiopian Airlines, secondo il sito Naharnet. Il velivolo e' caduto, per cause ancora da accertare, a largo della costa libanese poco dopo il decollo dall'aeroporto di Beirut. Le squadre di soccorso hanno finora recuperato almeno 11 cadaveri. (RCD)

CCHB
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 14 settembre 2009, 18:17

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da CCHB » 25 gennaio 2010, 11:26

non essendo affatto un esperto avrei 2 domande x chi ne capisce di più:
1) questa compagnia aerea è "sicura" (nel senso che possiede aerei su cui viene fatta un'adeguata manutenzione/rispettate le norme di sicurezza, etc.)? Sono andato a vedere e non è inclusa nella black list dell'UE - per quanto ciò possa valere (mi ero letto l'articolo che evidenziava tutte le "falle" di questa black list).
2) se l'incidente dovesse dipendere dalle condizioni meteo, mi chiedo come mai queste - se così cattive e pericolose - non siano tenute in considerazione prima del decollo? Da ignorante in materia e quindi "persona comune", mi verrebbe da dire che se le condizioni meteo sono pericolose, o non si decolla o si tiene un'altra rotta.
Grazie

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da arciere » 25 gennaio 2010, 11:44

CCHB ha scritto: 2) se l'incidente dovesse dipendere dalle condizioni meteo, mi chiedo come mai queste - se così cattive e pericolose - non siano tenute in considerazione prima del decollo?
Se proprio le condizioni meteo hanno qualcosa a che fare con l'incidente, non sono sicuramente l'unica causa.
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da Gianni62 » 25 gennaio 2010, 11:50

Su skytrax ET ha 3 stelle quanto AZ o IB
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da Tony88 » 25 gennaio 2010, 11:57

arciere ha scritto:
CCHB ha scritto: 2) se l'incidente dovesse dipendere dalle condizioni meteo, mi chiedo come mai queste - se così cattive e pericolose - non siano tenute in considerazione prima del decollo?
Se proprio le condizioni meteo hanno qualcosa a che fare con l'incidente, non sono sicuramente l'unica causa.
il non decollare è una procedura che avviene molto di rado ed in condizioni meteo particolarmente avverse e comunque quest'ultimo viene solo ritardato fino a quando le condizioni meteo migliorano...come avevo detto in precedenza il meteo non era niente di particolare, è vero vi era la presenza di formazioni nuvolose che possono essere ritenute abbastanza pericolose per il volo, ma come ho detto in precedenza grazie all'utilizzo di radar meteo che sono presenti sui velivoli il pilota è in grado di evitare tali zone "a rischio"...
prima del decollo, comunque, il meteo è una delle cose fondamentali che si vanno a vedere, non si tralascia niente e se i piloti hanno deciso di partire vuol dire che le condizioni sufficenti e necessarie al volo c'erano (e dal metar pubblicato direi che erano anche molto al di sopra della soglia limite)...i piloti è gente comune che svolgono un lavoro particolare, non sono kamikaze, vogliono portare anche loro la pelle a casa...
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da arciere » 25 gennaio 2010, 12:03

Tony88 ha scritto:i piloti è gente comune che svolgono un lavoro particolare, non sono kamikaze, vogliono portare anche loro la pelle a casa...
Sono d'accordo in linea di principio. Ma spesso non necessariamente bisogna essere dei kamikaze per commettere degli errori. Ricordiamoci che la gran parte degli incidenti aerei ha come causa principale l'errore umano. Le procedure (per evitare questi errori) ci sono, ma parliamo di uomini, non di robot.
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da Tony88 » 25 gennaio 2010, 12:10

arciere ha scritto:
Tony88 ha scritto:i piloti è gente comune che svolgono un lavoro particolare, non sono kamikaze, vogliono portare anche loro la pelle a casa...
Sono d'accordo in linea di principio. Ma spesso non necessariamente bisogna essere dei kamikaze per commettere degli errori. Ricordiamoci che la gran parte degli incidenti aerei ha come causa principale l'errore umano. Le procedure (per evitare questi errori) ci sono, ma parliamo di uomini, non di robot.
o certamente, l'errore umano è sempre dietro l'angolo, soprattutto in questo campo :wink:
ma comunque ripeto, affermare che l'incidente sia dovuto alle condizioni meteo ed in particolare a queste condizioni mi sembra una pura assurdità assurdità dato che non era in corso un tornado forza 5...di sicuro un temporale può rendere un po più complicata una situazione di emergenza, ma affermare quanto detto sopra (cosa che già hanno fatto i giornalisti) mi sembra molto inverosimile...
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da arciere » 25 gennaio 2010, 12:25

Tony88 ha scritto:di sicuro un temporale può rendere un po più complicata una situazione di emergenza, ma affermare quanto detto sopra (cosa che già hanno fatto i giornalisti) mi sembra molto inverosimile...
Sì esatto...magari sarà stata una concausa...però volevo sottolineare il fatto che, nonostante siano provvisti di radar meteo, non è detto che senza ombra di dubbio abbiano evitato una zona considerata "pericolosa".

Ci sono anche numerosi allarmi sonori, che ti avvisano se ad esempio l'aereo non è configurato correttamente. Ma, ahimè, vediamo spesso piloti ignorare (diciamo involontariamente) questi avvisi perché magari troppo focalizzati su un altro problema :roll:
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da Tony88 » 25 gennaio 2010, 12:29

questo si, non posso che darti ragione, un guasto al radar potrebbe comunque non permettere di prendere la giusta decisione riguardop alla rotta da intraprendere lasciando spazio anche ad eventuali errori di stima soprattutto in condizioni d'emergenza quando focalizzi lo sguardo all'interno della cabina, anche se comunque un cumulonembo è facilmente riconoscibile da un pilota data la sua estensione verticale...
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
MikeAlphaTango
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 777
Iscritto il: 29 novembre 2007, 15:11
Località: LIMF
Contatta:

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da MikeAlphaTango » 25 gennaio 2010, 12:49

Un breve video che fa il punto della situazione:

http://lastampa.it/multimedia/multimedi ... tipo=VIDEO
.
Immagine
Un blog con la testa tra le nuvole

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da blusky » 25 gennaio 2010, 13:40

Mi dispiace...
Pace all´anima loro...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da i-daxi » 25 gennaio 2010, 13:51

blusky ha scritto:Mi dispiace...
Pace all´anima loro...
:cry: :cry: :cry: :cry:

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da araial14 » 25 gennaio 2010, 13:54

CCHB ha scritto: 1) questa compagnia aerea è "sicura" (nel senso che possiede aerei su cui viene fatta un'adeguata manutenzione/rispettate le norme di sicurezza, etc.)?
E' una delle migliori compagnie del continente africano nonchè compagnia in code con altre appartenenti a Star Alliance e Lufthansa in primis.
Immagine
Immagine

povvo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2080
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 19:57

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da povvo » 25 gennaio 2010, 13:55

mi spiace molto, un pensiero alle vittime


l'aereo era un 737-800 ET-ANB non era per nulla vecchio (2002):

04/02/2002 Ryanair EI-CSW Stored 04/2009
12/09/2009 Ethiopian Airlines ET-ANB


comunicato Boeing:
SEATTLE, Jan. 24, 2010 – Boeing [NYSE: BA] has learned of the crash of Ethiopian Airlines flight 409 near Beirut, Lebanon. Boeing has not received confirmation on the conditions of the passengers and crew members on board. Our hopes and prayers are with all who are affected by this accident. Boeing is coordinating with the U.S. National Transportation Safety Board to assist Lebanese authorities in the investigation.
Immagine
"A Federal Aviation Administration spokeswoman said there was no regulation about leaving someone asleep on a plane."

Avatar utente
b747-8
FL 150
FL 150
Messaggi: 1884
Iscritto il: 24 settembre 2008, 21:25

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da b747-8 » 25 gennaio 2010, 14:02

ANSA delle 10.20:

Aereo si schianta in mare
Volo da Beirut, 90 i morti
25 gennaio, 10:20


BEIRUT - Sono tutti morti i 90 tra passeggeri e membri dell'equipaggio che si trovavano a bordo dell'aereo delle linee aeree etiopiche precipitato in mare a largo delle coste libanesi subito dopo il decollo dall'aeroporto di Beirut. Secondo quanto affermato dall'Ethiopian Airlines, sul Boeing 737-800 non ci sono sopravvissuti.

Nella lista degli 83 passeggeri non figurano italiani, mentre ci sono 58 libanesi (quattro dei quali titolari di passaporti britannico, russo e canadese), 22 etiopi, un iracheno, un siriano e una francese, Maria Sanchez Pietton, moglie dell'ambasciatore di Francia in Libano, Denis Pietton. Finora una decina di corpi senza vita sono stati recuperati dal mare mentre proseguono intense le operazioni di soccorso da parte di elicotteri e imbarcazioni civili e militari libanesi, coadiuvate da mezzi navali dell'Unifil, la forza Onu schierata nel sud del Libano e a cui partecipano anche circa 2.000 caschi blu italiani. Anche le autorità cipriote partecipano alle operazioni di salvataggio con alcuni elicotteri della marina. Ancora incerte le cause del disastro, dovuto forse ai forti temporali che da giorni si abbattono sulla costa libanese.

Il presidente della Repubblica Michel Suleiman ha pubblicamente escluso si tratti di "atto di sabotaggio", mentre il premier Saad Hariri ha annunciato lutto nazionale. Il ministro dell'istruzione ha Hassan Mneimneh ha dal canto suo invitato tutte le scuole, pubbliche e private, di ogni ordine e grado, a interrompere le lezioni e a mandare gli studenti a casa. Libano ed Etiopia mantengono da anni importanti rapporti bilaterali grazie anche allo stretto legame tra le due comunità: moltissime badanti e colf in Libano sono etiopi, mentre numerosissimi libanesi hanno interessi commerciali nel Paese del Corno d'Africa, dove sono emigrati nei decenni passati. Secondo quanto riferito dal ministro dei trasporti libanese Ghazi Aridi, il Boeing 737-800 diretto ad Addis Abeba è precipitato a tre km e mezzo lontano dalla costa libanese, di fronte alla località di Naame, una decina di km a sud di Beirut, ma il raggio delle operazioni di soccorso si estende fino a dodici km a largo dalla terra ferma.

L'incidente è avvenuto intorno alle 2:30 locali (l'1:30 in Italia): "Dalla torre di controllo di Beirut ci hanno detto di aver perso il controllo con i piloti dell'aereo subito dopo il decollo improvvisamente e senza sapere il motivo", ha detto il ministro Aridi. Testimoni oculari citati dai media locali affermano di aver visto "una palla di fuoco" cadere in mare. Questo disastro aereo si verifica circa un mese dopo la morte di una sessantina di persone, per lo più marinai, nel naufragio di una nave cargo battente bandiera panamense a largo delle coste libanesi di fronte al porto settentrionale di Tripoli. Allora la causa dell'incidente era stato il maltempo.



Domanda: essendo il Mediterraneo più piccolo e meno profondo, c'è qualche possibilità in più di recuperare FDR e CVR?

Un pensiero alle vittime :(
Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione ed un'assoluta tolleranza. MOHANDAS KARAMCHAND GANDHI

Immagine
BIRRA POINT
Ministro rapporti CULturali

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da i-daxi » 25 gennaio 2010, 14:33

araial14 ha scritto:
CCHB ha scritto: 1) questa compagnia aerea è "sicura" (nel senso che possiede aerei su cui viene fatta un'adeguata manutenzione/rispettate le norme di sicurezza, etc.)?
E' una delle migliori compagnie del continente africano nonchè compagnia in code con altre appartenenti a Star Alliance e Lufthansa in primis.
Sono daccordo, e aggiungo anche che il discorso sull'età dell'aereo coinvolto non fà una grinza, giovane e sicuro, sia a livello generale, la qualità Boeing, sia a livello manutentivo.
L'unico grave incidente che ricordo e che sicuramente ricordate anche noi occorso a questa compagnia, almeno in tempi recenti, fù quello che coinvolse il 767, vittima di un dirottamento che finì in mare nell'oceano indiano, a conclusione di un tanto spettacolare quanto tragico tentativo di ammaraggio.

Un altro fù questo:

Il 15 settembre 1988 i entrambi i motori a reazione di un Boeing 737 in decollo da Bahir Dar, impattarono con dei volatili, il primo perse immediatamente efficienza, mentre il secondo si spense durante la manovra di rientro d'emergenza. Durante la fase di atterraggio persero la vita 31 dei 105 passeggeri.

La compagnia venne fondata il 30 dicembre 1945 iniziando le operazioni di volo nell'aprile del 1946, da allora la compagnia é stata vittima di 59 tra incidenti ed altri episodi di emergenza, nonostante tutto é una compagnia sicura e scludendo la presenza ancora di un B737 200 e 3 Twin Otter ha comunque una flotta piùttosto giovane o comunque in linea con tante altre europee, americane e asiatiche, inoltre assieme alla nigeriana Arik, e alla maricchina Raoyal Air Maroc, sarà il primo vettore africano ad operare il B787.

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da ciccioxx92 » 25 gennaio 2010, 15:42

Un pensiero alle vittime.
M'indigno sempre di più a sentire queste tragedie. Ogni morte nell'aviazione mi fa star male! :cry:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da mormegil » 25 gennaio 2010, 18:34

ciccioxx92 ha scritto:Un pensiero alle vittime.
M'indigno sempre di più a sentire queste tragedie. Ogni morte nell'aviazione mi fa star male! :cry:
scusa eh, ma cosa c'è da essere indignati?

puoi indignarti quando sparano a zero sull'aviazione scrivendo articoli pieni di capperate, ma non quando succedono queste cose.
qui c'è solo da rammaricarsi per le vittime :(
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da ciccioxx92 » 25 gennaio 2010, 20:54

mormegil ha scritto:
ciccioxx92 ha scritto:Un pensiero alle vittime.
M'indigno sempre di più a sentire queste tragedie. Ogni morte nell'aviazione mi fa star male! :cry:
scusa eh, ma cosa c'è da essere indignati?

puoi indignarti quando sparano a zero sull'aviazione scrivendo articoli pieni di capperate, ma non quando succedono queste cose.
qui c'è solo da rammaricarsi per le vittime :(
Quello senza dubbio!!!!!
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
SIPRO1A
FL 150
FL 150
Messaggi: 1579
Iscritto il: 9 luglio 2009, 15:36
Località: Reggio Calabria City

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da SIPRO1A » 25 gennaio 2010, 20:59

Mi dispiace, non dev'essere stata una bella esperienza. :(
кαмιℓ

Fly the Flag!

Immagine

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9636
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da cabronte » 25 gennaio 2010, 21:05

Un pensiero alle vittime, non ho nient' altro da aggiungere, speriamo solo che si riesca a fare chiarezza sulla dinamica dei fatti su questo ennesimo incidente!
Ale

Avatar utente
Superkick
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 523
Iscritto il: 5 ottobre 2009, 19:07
Località: Fiumicino (RM)

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da Superkick » 25 gennaio 2010, 21:35

Povera gente, non riesco a capacitarmi di come possa essere successo. Un 737-800, e per di più di una buona compagnia... boh :(
VENDO JOYSTICK SAITEK X52 PRO
***Il mio Tour Mondiale su IVAO***
Immagine

Ministro della Stampa - Birra Point
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15494
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da JT8D » 25 gennaio 2010, 23:33

CCHB ha scritto:2) se l'incidente dovesse dipendere dalle condizioni meteo, mi chiedo come mai queste - se così cattive e pericolose - non siano tenute in considerazione prima del decollo? Da ignorante in materia e quindi "persona comune", mi verrebbe da dire che se le condizioni meteo sono pericolose, o non si decolla o si tiene un'altra rotta.
Grazie
Le condizioni meteo vengono SEMPRE prese in considerazione prima del volo dai piloti, che hanno tutte le informazioni per operare correttamente, in sicurezza, e prendere le corrette decisioni.
Se si decolla è perchè le condizioni lo permettono.
Leggendo il metar, non sembrano tra l'altro consizioni così proibitive, c'è di molto peggio.
E' ancora presto per dire se il meteo può aver avuto qualche influenza sull'accaduto, e anche se fosse non sarebbe certo l'unica causa. Gli incidenti aeronautici sono sempre provocati da più cause concatenate.
Vedremo i prossimi giorni di saperne di più, per ora si sa molto poco.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
MikeAlphaTango
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 777
Iscritto il: 29 novembre 2007, 15:11
Località: LIMF
Contatta:

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da MikeAlphaTango » 26 gennaio 2010, 8:44

Vi riporto una notizia dal telegiornale di stamane (quindi da prendere con le molle): i controllori di Beirut avrebbero indicato al 737 Ethiopian la rotta da seguire per evitare le formazioni temporalesche che in quel momento si trovavano nei pressi dell'aeroporto; il pilota però, per ragioni non chiarite, non avrebbe seguito le istruzioni e l'aereo sarebbe finito proprio dentro una di esse.

Chiedo a chi è più esperto se effettivamente nel momento in cui il 738 sia finito dentro un temporale questo avrebbe potuto portare alla tragedia. Se sì, quali sono le cause più concrete che potrebbero aver provocato il disastro? (turbolenze, formazione di ghiaccio, etc.)
.
Immagine
Un blog con la testa tra le nuvole

Avatar utente
Vincent Vega
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 8
Iscritto il: 4 maggio 2006, 15:23
Località: Verona

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da Vincent Vega » 26 gennaio 2010, 9:23

Non credo che il video chiarisca molto ma oggi il corriere ha pubblicato questo:

http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a ... itrate=300

Edit: scusatemi, già postato nel thread tecnico.
Abbiamo tutti le nostre macchine del tempo: quelle che ci riportano indietro, che chiamate ricordi, e quelle che portano in avanti, i sogni...

Non viaggio mai in aereo. Il viaggio verso l'aeroporto mi fa venire il mal d'auto.

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da =Casio= » 26 gennaio 2010, 18:50

MikeAlphaTango ha scritto: Chiedo a chi è più esperto se effettivamente nel momento in cui il 738 sia finito dentro un temporale questo avrebbe potuto portare alla tragedia. Se sì, quali sono le cause più concrete che potrebbero aver provocato il disastro? (turbolenze, formazione di ghiaccio, etc.)
Se finisci in un CB al 99% non sarai in grado di raccontarlo. All'interno può esserci davvero di tutto. Lastroni di ghiaccio e correnti impensabili che ti fanno letteralmente a pezzi. Nessun aereo ci va dentro e la prima cosa che impara un pilota è che è meglio starne alla larga!Poi tutto può accadere...se il "rumor" che hai riportato fosse vero denoterebbe un terribile azzardo da parte dei piloti, con tutte quelle persone a bordo poi...Ad ogni modo aspettiamo aggiornamenti ufficiali...

Avatar utente
leotti747
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 269
Iscritto il: 6 aprile 2007, 13:37
Località: Padova

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da leotti747 » 26 gennaio 2010, 19:00


Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: 737 Ethiopian precipita in Libano (thread generico)

Messaggio da flyingbrandon » 26 gennaio 2010, 19:29

=Casio= ha scritto: Se finisci in un CB al 99% non sarai in grado di raccontarlo. All'interno può esserci davvero di tutto. Lastroni di ghiaccio e correnti impensabili che ti fanno letteralmente a pezzi.
Io non sono molto d'accordo con quello che dici....ovviamente lo sono se ti riferisci a cessnini ....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Rispondi