Rischi professionali per i piloti

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Rischi professionali per i piloti

Messaggio da Gianni62 » 26 marzo 2010, 9:04

Ero curioso di sapere quall possono essere i rischi professionali ai quali i piloti si espongono quotidianamente, tipo l'esposizione alle radiazioni, problemi di vista, che so....
ad es. oggi è venuta la dottoressa della ASL e ci ha cazziato per la posizione scorrretta davanti ai terminali.
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Rischi professionali per i piloti

Messaggio da air.surfer » 26 marzo 2010, 9:20

Gianni62 ha scritto:Ero curioso di sapere quall possono essere i rischi professionali ai quali i piloti si espongono quotidianamente, tipo l'esposizione alle radiazioni, problemi di vista, che so....
ad es. oggi è venuta la dottoressa della ASL e ci ha cazziato per la posizione scorrretta davanti ai terminali.
Mah.. per esempio a me fa male il monosodio glutammato, il fumo e i grassi saturi. In questo periodo di inattività forzata devo stare pure attento a non abusare delle pratiche di onanismo perchè pare abbassino la vista.
Oddio...mo che ci penso da un occhio non ci vedo piu' una mazza... :mrgreen:

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Rischi professionali per i piloti

Messaggio da Gianni62 » 26 marzo 2010, 9:30

Sapevo che potevo contare su una risposta seria e professionale da parte tua. Sarebbe come dire, ma a te che te ne.....

:mrgreen:

La sai quella del braccio sotto il sedere?
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Rischi professionali per i piloti

Messaggio da air.surfer » 26 marzo 2010, 9:36

Gianni62 ha scritto:Sapevo che potevo contare su una risposta seria e professionale da parte tua. Sarebbe come dire, ma a te che te ne.....
No, è che una dissertazione sul rischio di contaminazione da radiazioni ionizzanti alle alte quote è pallosa. :mrgreen:

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Rischi professionali per i piloti

Messaggio da Gianni62 » 26 marzo 2010, 9:37

Mi immagino, era così per curiosità...
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Rischi professionali per i piloti

Messaggio da air.surfer » 26 marzo 2010, 9:43

Gianni62 ha scritto:Mi immagino, era così per curiosità...
Mah... contento te.
I principali rischi per gli equipaggi provengono dalle cosiddette radiazioni ionizzanti che, alle alte quote, non vengono schermate dall'atmosfera. Ovvio è che, dannosa, non è l'esposizione come dato a se stante, ma la sua durata nel tempo. Per questo c'è tutta una normativa a riguardo e se non sbaglio se ne è già parlato qui
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... ti#p367503

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12034
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Rischi professionali per i piloti

Messaggio da AirGek » 26 marzo 2010, 9:54

Se non usi occhiali da sole adeguati alle alte quote potresti danneggiarti la retina a causa dei raggi UV. Per i voli che passano per i poli un rischio in più si ha dalla bassa quota alla quale si trova la tropopausa e di conseguenza ti ritrovi a sguazzare nell'ozono. Solitamente l'O3 viene distrutto dal processo di presurizzazione altrimenti questo gas distrugge le proprietà elastiche dei tessuti, quindi danni ai polmoni e alle mucose nasali.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Rischi professionali per i piloti

Messaggio da Almost Blue » 26 marzo 2010, 11:51

AirGek ha scritto:Se non usi occhiali da sole adeguati alle alte quote potresti danneggiarti la retina a causa dei raggi UV. Per i voli che passano per i poli un rischio in più si ha dalla bassa quota alla quale si trova la tropopausa e di conseguenza ti ritrovi a sguazzare nell'ozono. Solitamente l'O3 viene distrutto dal processo di presurizzazione altrimenti questo gas distrugge le proprietà elastiche dei tessuti, quindi danni ai polmoni e alle mucose nasali.
Mi complimento.

air.surfer ha scritto:
Mah.. per esempio a me fa male il monosodio glutammato, il fumo e i grassi saturi. In questo periodo di inattività forzata devo stare pure attento a non abusare delle pratiche di onanismo perchè pare abbassino la vista.
Oddio...mo che ci penso da un occhio non ci vedo piu' una mazza... :mrgreen:
Ma porc ... vuoi vede che è stato quello. Mi so accecato con le mie maniii! Ah ci fosse stata internet al momento giusto.
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

Rispondi