Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
PizzOne
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 5 febbraio 2010, 12:21
Località: CGN

Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da PizzOne » 15 aprile 2010, 12:11

Londra, 15 apr. (Apcom) - A partire dalle 13 tutti i voli saranno sospesi in tutti gli aeroporti londinesi, fra i quali anche Heathrow, primo scalo mondiale per numero di passeggeri, a causa delle nuvole di cenere emesse dal vulcano islandese Fimmvorduhals, in attività da ieri mattina. In mattinata erano già stati sospesi i voli degli aeroporti scozzesi. "L'insieme dei voli in partenza e in arrivo da Heathrow e Stansted saranno sospesi a partire da mezzogiorno (le 13 in Italia) anche se i terminali resteranno aperti", ha indicato il portavoce della BAA, che gestisce i due scali. Un portavoce di Gatwick, a sud della capitale britannica, ha confermato che la sospensione dei voli riguarda anche questo aeroporto.
Fonte:http://www3.lastampa.it/ambiente/sezion ... tp/188672/

Ma può essere?
You never know until you try

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da N176CM » 15 aprile 2010, 12:14

Le ultime carte disponibili mostrano la nube di cenere che è destinata nella giornata di oggi a coprire interamente la Scandinavia, parte della Russia, l'Irlanda e il Regno Unito, con il rischio che si sposti ulteriormente verso sud coinvolgendo quindi anche AMS e magari CDG... Con la chiusura dello spazio aereo londinese praticamente c'è mezzo mondo fermo. Presumo, tra l'altro, che anche i voli da e per gli USA subiscano forti ripercussioni. Un bel disastro nei cieli ma uno spettacolo naturale in Islanda veramente eccezionale.

British Airways ha emesso il seguente comunicato:

Due to a plume of volcanic ash drifting over the UK, there is severe disruption to our operation today.
Please do not go to the airport if your flight is cancelled.
After 11.30am UK time there will be no departures from any British Airways airport. Many flights before that time have also been affected.
The decision to cancel has been made for safety reasons and on the direction from Air Traffic Control Service (NATS).
ALL airlines will be affected.
You are advised to check the status of your flight before leaving for the airport.
We will update this page when we have more information


Ryanair ha comunicato la cancellazione di tutti i voli da e per UK, Irlanda, Norvegia, Svezia e Danimarca.

Tutte le altre compagnie stanno cancellando.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 12:24

Pensiamo all'Etna che riesce a bloccare lo scalo di Catania e talvolta anche quello di Reggio.

Traffico aereo internazionale in tilt per l'eruzione del vulcano Fimmvorduhals, in Islanda. Dopo la Gran Bretagna, anche Norvegia e Svezia hanno annunciato la chiusura quasi totale dello spazio aereo, giudicando troppo rischiosi i voli a causa delle nuvole di cenere emesse dal vulcano situato sul ghiacciaio Eyjafjallajokul.

Diversi aeroporti britannici sono chiusi da stamane e numerosi voli sono stati cancellati all'aeroporto londinese di Heathrow, primo scalo aereo mondiale in termini di passeggeri. Anche in Scozia sono stati chiusi tutti gli scali aerei. Ugualmente, le autorità di controllo del traffico aereo di Svezia e Norvegia, hanno annunciato la sospensione dei voli fin tanto che le nuvole di cenere sorvoleranno i cieli scandinavi.

Ieri, circa un migliaio di persone erano state evacuate in Islanda a titolo precauzionale. La prima eruzione del vulcano dal 1823 ha provocato anche diverse scosse telluriche nella regione e inondazioni che potrebbero aggravarsi con lo scioglimento del ghiacciaio Eyjafjallajokul. In rete la webcam sul vulcano.

Islanda, erutta vulcano: 800 evacuati
Chiuso in parte spazio aereo Norvegia
Lo scioglimento dei ghiacci ha prodotto inondazioni

ROMA (14 aprile) - L'eruzione del vulcano sotto il ghiacciaio Eyjafjallajokull nel sud dell'Islanda ha provocato l'evacuazione di 800 persone e la chiusura parziale dello spazio aereo norvegese a causa della mancanza di visibilità provocata dalle nubi di ceneri. La zona era stata dichiarata «no fly zone» con cancellazione dei voli diretti in Norvegia e Russia. Il vulcano si trova a circa 150 chilometri a sud-est della capitale Reykjavik.

Chiuso in parte spazio aereo Norvegia. «Abbiamo chiuso lo spazio aereo tra Bodoe e Tromsoe e pensiamo di estenderla a sud fino a Trondheim, ma quest'ultima decisione non è stata ancora presa. Finora non ci sono stati problemi, ma è meglio essere sicuri che non avere rimpianti» ha dichiarato un portavoce dell'autorità aeroportuale norvegese Avinor, Sindre Aanonsen.

Lo scioglimento dei ghiacci ha prodotto inondazioni in tutta la zona e lo straripamento dei fiumi. La Route 1, una delle principali arterie islandesi, viene messa in sicurezza in particolare per salvare il ponte Markarfljots, poco a sud dal vulcano. La strada è stata «spaccata» in tre punti per consentire il passaggio delle acque.

La lava fuoriesce da una bocca lunga 2 chilometri, producendo cenere e fumo. Le spettacolari eruzioni sotto il ghiacciaio Eyjafjallajokull - circa 150 chilometri a sud-est della capitale Reykjavik - sono riprese nella notte tra il 20 e il 21 marzo scorso, per la prima volta da 200 anni: il vulcano Fimmvrduhals aveva terminato la sua attività solo ieri.

Bloccato all'aeroporto di Newark, vicino a New York, anche il premier norvegese.



http://lastampa.it/multimedia/multimedi ... sezione=10

Allegati
vulcano-fimmvorduhals_280x0.jpg
vulcano-fimmvorduhals_280x0.jpg (9.9 KiB) Visto 22058 volte
islanda_vulcano_web--400x300.jpg

Avatar utente
redbrain
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 701
Iscritto il: 20 febbraio 2008, 0:15
Località: Milano - Parma - Marsala

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da redbrain » 15 aprile 2010, 12:50

In queste situazioni, generalmente, fino a che altitudine si estendono le ceneri? Esiste un livello di volo al di sopra del quale è possibile volare con sicurezza?
Federico

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da N176CM » 15 aprile 2010, 12:56

redbrain ha scritto:In queste situazioni, generalmente, fino a che altitudine si estendono le ceneri? Esiste un livello di volo al di sopra del quale è possibile volare con sicurezza?
In questo caso la nube di cenere sta arrivando fino a FL360.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
redbrain
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 701
Iscritto il: 20 febbraio 2008, 0:15
Località: Milano - Parma - Marsala

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da redbrain » 15 aprile 2010, 12:59

N176CM ha scritto:
redbrain ha scritto:In queste situazioni, generalmente, fino a che altitudine si estendono le ceneri? Esiste un livello di volo al di sopra del quale è possibile volare con sicurezza?
In questo caso la nube di cenere sta arrivando fino a FL360.
Al di sopra di tale livello è permesso volare, ad esempio ai grandi liners intercontinentali, oppure per sicurezza è chiuso tutto lo spazio aereo?
Federico

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 13:06

redbrain ha scritto:
N176CM ha scritto:
redbrain ha scritto:In queste situazioni, generalmente, fino a che altitudine si estendono le ceneri? Esiste un livello di volo al di sopra del quale è possibile volare con sicurezza?
In questo caso la nube di cenere sta arrivando fino a FL360.
Al di sopra di tale livello è permesso volare, ad esempio ai grandi liners intercontinentali, oppure per sicurezza è chiuso tutto lo spazio aereo?
Da quello che sò si tratta é certamente uno dei più grandi vulcani in Europa, il più grande si trova anch'esso in Islanda, non tanto come altezza, ma come estensione (larghezza, diametro, profondità del cono, numero di bocche eruttive).
L'Eyjafjallajökull ha la peculiarità da quello che sò di essere un vulcano esplosivo un pò come il nostro Vesuvio, quindi violente eruzioni alternate a lunghi periodi di quiescenza.
Basti pensare e per esempio così fù secondo gli studiosi, che il Vesuvio quando eruttò nel 79 d.c. il fumo misto a cenere arrivò ad un'altezza di circa a 17 km.

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da N176CM » 15 aprile 2010, 13:14

redbrain ha scritto:
N176CM ha scritto:
redbrain ha scritto:In queste situazioni, generalmente, fino a che altitudine si estendono le ceneri? Esiste un livello di volo al di sopra del quale è possibile volare con sicurezza?
In questo caso la nube di cenere sta arrivando fino a FL360.
Al di sopra di tale livello è permesso volare, ad esempio ai grandi liners intercontinentali, oppure per sicurezza è chiuso tutto lo spazio aereo?
I NOTAM che ho letto dicono che non vengono rilasciate clearence per rotte entro il perimetro dell'eruzione SFC-UNL (cioé dalla superficie senza limite superiore).
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 517
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da willy73 » 15 aprile 2010, 13:32

Sul sito della Ryan c'è un grafico molto interessante! http://www.ryanair.com/img/notices/iceland-volcano.gif
Immagine

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da blusky » 15 aprile 2010, 13:56

Che potenza la natura eh!!! :shock:
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
b747-8
FL 150
FL 150
Messaggi: 1902
Iscritto il: 24 settembre 2008, 21:25

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da b747-8 » 15 aprile 2010, 14:14

blusky ha scritto:Che potenza la natura eh!!! :shock:
Non solo che potenza, ma, visto che già hanno chiuso gli spazi aerei per la sicurezza, lasciatemi andare un pò OT e fatemi dire: lo spettacolo di un aereo che decolla o atterra è di per sè bellissimo, ma lo spettacolo che ci offre un vulcano in eruzione, che in questo caso sembra che non danneggerà abitazioni o quant'altro (e, correggetemi se sbaglio, anche le inondazioni, dalle prime notizie, non dobrebbero coinvolgere centri abitati) è a dir poco stupendo.

Ovviamente, avere un aeroporto come quello di Heathrow fermo, come sembra che sarà, vuol dire veramente fermare per un pò di tempo il mondo moderno (tramite praticamente tutte le Compagnie mondiali, il mondo passa per Heathrow a Londra, e ci decolla o atterra ogni 45 secondi :shock: !!!), vuol dire fermare la fretta e la velocità con la natura. Ci serva per ricordare che la natura è sempre più grande dell'uomo.
Detto questo...speriamo che duri poco, sennà chi va a spottare i 747 a Heathrow per me se stanno fermi? :mrgreen: !
Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione ed un'assoluta tolleranza. MOHANDAS KARAMCHAND GANDHI

Immagine
BIRRA POINT
Ministro rapporti CULturali

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9587
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da Maxx » 15 aprile 2010, 16:47

Addirittura!!!

Volo AZ 604 del 15 aprile 2010
Milano, Malpensa New York, J.F.K.

Orario Programmato 11.25 14.00
Orario Effettivo 11.25 14.00
Status attuale del volo NON OPERATIVO

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da albert » 15 aprile 2010, 16:52

Piccolo aggiornamento:
spazio aereo Olandese: chiuso dalle 19.00
spazio aereo Svedese: chiuso dalle 21.00
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da MarcoGT » 15 aprile 2010, 16:55

albert ha scritto:Piccolo aggiornamento:
spazio aereo Olandese: chiuso dalle 19.00
spazio aereo Svedese: chiuso dalle 21.00
Questo significa che la nube non è ancora sui cieli svedesi e olandesi, giusto?

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 16:58

Islanda: Alitalia, cancellati voli per Londra, Amsterdam e Bruxelles:
ultimo aggiornamento: 15 aprile, ore 16:10.

Roma, 15 apr. - (Adnkronos)- Voli cancellati da e per Londra, Amsterdam e Bruxelles. E' questa la misura decisa da Alitalia a seguito della chiusura di numerosi aeroporti nel Nord Europa e dell'applicazione delle restrizioni al traffico aereo europeo tra cui, in particolare, la chiusura dell'intero spazio aereo britannico, per gli effetti dell'eruzione vulcanica in Islanda. Alitalia sta assistendo i propri passeggeri coinvolti dalle cancellazioni ai quali verra' offerta collocazione sui primi voli disponibili per le destinazioni in questione.

Vulcano Islanda: cancellati 13 voli al Marconi di Bologna.
Viaggiatori consigliati di informarsi con compagnie aeree:
15 aprile, 16:19.

(ANSA) - BOLOGNA, 15 APR - Tredici voli cancellati all'aeroporto di Bologna a causa delle nuvole di cenere emesse dal vulcano Fimmvorduhals in eruzione in Islanda.

Gli spazi aerei di Gran Bretagna, Irlanda, Norvegia e Svezia sono stati chiusi. Si va verso una chiusura completa del nord Europa. Le destinazioni interessate oggi sono Londra, Edimburgo, Dublino, Oslo, Copenhagen e Amsterdam. Il Marconi invita chi si deve mettere in viaggio a informarsi sullo stato del proprio volo, contattando la compagnia aerea. (ANSA).

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 17:00

TRAFFICO AEREO.
Islanda, nuvole di cenere dal vulcano
Non si vola in tutto il Nord Europa
Pesanti conseguenze per l'eruzione del Fimmvorduhals. Voli cancellati. Chiuso lo spazio aereo di Gran Bretagna, Danimarca, Belgio, Svezia. Le autorità di Reykjavik: "Usate le maschere anti-gas".
(LaRepubblica.IT)

ROMA - Aeroporti chiusi, voli cancellati e pesanti disagi per chi si sposta con l'aereo. Sono gravissime le conseguenze dell'eruzione del vulcano Fimmvorduhals, situato sul ghiacciaio Eyjafjallajokul in Islanda. Dalla Gran Bretagna alla Danimarca lo spazio aereo è diventato off limits per i rischi legati alla cenere dispersa nell'aria e trasportata dai venti, che, oltre a limitare la visibilità, può danneggiare i reattori degli aerei.

L'intero spazio aereo britannico resterà chiuso fino a domattina. Stessa scelta (il via verrà dato nel tardo pomeriggio) anche per il governo danese . Anche Norvegia e Svezia hanno annunciato la chiusura quasi totale dello spazio aereo, giudicando troppo rischiosi i voli. E la lista dei Paesi che hanno detto stop ai voli si allunga di ora in ora.

Gran Bretagna. Lo spazio aereo britannico è stato chiuso a tutti i voli in arrivo a partire dalle 12. Lo stesso è avvenuto per lo spazio aereo irlandese. Un blocco che continuerà fino a domani mattina.

Danimarca e Norvegia. Le autorità hanno deciso la chiusura dello spazio aereo a partire dalle 18. In Norvegia, tutto il traffico all'aeroporto di Oslo, è stato annullato dalle 10. In precedenza, le autorità avevano sospeso i voli nel nord e nell'ovest del Paese. "Si erano già verificate eruzioni in Islanda, che avevano prodotto nuvole di cenere. Ma mai di queste dimensioni" ha detto alla Cnn il portavoce delle autorità dell'aviazione civile norvegese.

Svezia. Le autorità svedesi hanno deciso la chiusura dello spazio aereo a partire dalle 21. Anche nel nord della Finlandia ci sono delle interruzioni ai voli.

Francia. I collegamenti aerei in partenza dall'aeroporto parigino di Roissy-Charles de Gaulle, in Francia, verso Londra, la Scozia, Copenaghen e Oslo sono stati annullati a partire dalle 12.

Belgio. Tutti i voli in partenza dall'aeroporto di Bruxelles sono stati cancellati. In precedenza, erano stati annullati voli verso alcune destinazioni scandinave e verso la Gran Bretagna.

Olanda. Lo spazio aereo di Amsterdam e Rotterdam verrà chiuso alle 19, quello belga lo sarà alle 16.30, mentre quello della Svezia meridionale e dell'Irlanda lo sarà progressivamente nel corso del pomeriggio. E' quanto indica Eurocontrol, l'organismo per la sicurezza aerea in Europa.

Germania. Le autorità dell'aeroporto di Francoforte hanno cancellato oggi 29 voli per il rischio di mancanza di visibilità.Per il momento, i voli cancellati a Francoforte riguardano i collegamenti con Oslo, Stavanger, Londra, Dublino e Manchester.

Spagna. Sono più di duecento i voli in arrivo o in partenza dagli aeroporti spagnoli cancellati. Si tratta di voli in arrivo o partenza da tutti gli aeroporti spagnoli da (o verso) quelli del Regno Unito, dell'Irlanda, della Norvegia, della Danimarca e della Svezia.

Italia. Disagi nei collegamenti aerei tra Londra e Roma a causa della sospensione, a partire dalle 13 dei voli dall'aeroporto di Heathrow. Alitalia ha soppresso i voli per Amsterdam, Londra e Bruxelles. I passeggeri in transito presso gli scali di Roma Fiumicino e Milano Linate, verranno ospitato in albergo fino a domani. Enac, infine, invita i passeggeri a contattare le compagnie prima di mettersi in viaggio per il Nord Europa.

Usa. La nuvola di cenere sta cambiando i piani del traffico aereo anche in America. La portavoce della Federal aviation administration americana, Laura Brown, ha detto che alcune compagnie aeree stanno cancellando o ritardando i voli in partenza dalla costa est degli Stati Uniti e diretti verso l'Europa.

"L'eruzione sta facendo fondere parti del ghiacciaio", ha confermato il responsabile della Protezione civile islandese, Rognvaldur Olafsson. L'eruzione ha provocato anche inondazioni nella parte meridionale dell'isola che non hanno provocato vittime nè danni significativi. L'area interessata dall'eruzione era stata evacuata dalle autorità e circa 800 persone sono state trasferite in luoghi più sicuri.
Un meteorologo ha detto che la nube di cenere si sta dirigendo a sud, e dovrebbe raggiungere la Scozia, Danimarca e Norvegia. ''Ma e' impossibile dire fino a che punto andra' a sud'', ha detto, aggiungendo che la nube ''potrebbe minacciare queste zone fino a domani''.

Eurostar affollati. Vendita record di biglietti per i treni Eurostar. La richiesta è stata così alta da spingere lo staff di Eurostar in Belgio a raccomandarsi con i viaggiatori perchè non si presentassero al terminal a Bruxelles senza biglietto sperando comunque di poter salire sul treno. Prenotati tutti i treni da Bruxelles e da Londra per Bruxelles anche per domani.

Islanda, usate le maschere anti-gas. Le autorità islandesi hanno raccomandato alla popolazione di indossare maschere anti-gas, visto il rischio che la nube di cenere prodotta dall'eruzione nel sud dell'isola possa essere tossica. La Protezione civile islandese ha comunque invitato la cittadinanza a non uscire di casa se non strettamente necessario. Lo riferisce il sito islandese Mbl.

(15 aprile 2010)

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 17:06

http://www.ecodibergamo.it/stories/Berg ... he_a_orio/

L'eruzione del vulcano, dopo 200 anni di inattività, 'non aveva mai avuto dimensioni così grandi'- annuncia il portavoce delle autorità dell'aviazione civile norvegese-e conseguentemente si registrano continue cancellazioni dei voli o ritardi. Dunque "numerosi disagi per i passeggeri in arrivo e partenza da e per gli aeroporti del Nord Europa - avvisa l'Enac- a causa delle condizioni meteo avverse derivanti dall'eruzione del vulcano islandese".

Secondo alcuni esperti questa nuova fase di attività potrebbe durare anche diversi mesi.

Edgar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 dicembre 2008, 18:23

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da Edgar » 15 aprile 2010, 17:20

Avrei una domanda. i problemi che puo' dare una nube di cenere vulcanica come questa sono anche ad esempio ai motori, dovuti alle polveri vulcaniche che posso interferire con il loro corretto funzionamento (ingestione di particelle di polvere ecc....) ....? O si tratta solamente di un problema di visibilita' scarsa ??
Esistono anche problemi sulle comunicazioni radio dovuti alla cenere ???
A parte poi il fatto che se fosse in grande quantita' si depositerebbe sulle piste creando ulteriori problemi ...ma questo succede solitamente nelle vicinanze del vulcano ..

Saluti

Edgar from Bangkok

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da arciere » 15 aprile 2010, 17:23

Spero faccia una pausa il 27...preferisco rimanere a Londra anziché non riuscire ad andarci... :|
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 17:26

Edgar ha scritto:Avrei una domanda. i problemi che puo' dare una nube di cenere vulcanica come questa sono anche ad esempio ai motori, dovuti alle polveri vulcaniche che posso interferire con il loro corretto funzionamento (ingestione di particelle di polvere ecc....) ....? O si tratta solamente di un problema di visibilita' scarsa ??
Esistono anche problemi sulle comunicazioni radio dovuti alla cenere ???
A parte poi il fatto che se fosse in grande quantita' si depositerebbe sulle piste creando ulteriori problemi ...ma questo succede solitamente nelle vicinanze del vulcano ..

Saluti

Edgar from Bangkok
Il problema tocca i motori, ma anche altri apparati degli aerei.
In seguito a una forte eruzione vulcanica, inoltre, possono anche scatenarsi forti perturbazioni meteo.
Forse ma non ne sono sicuro, il problema potrebbe toccare anche apparecchiature radar, radio e satellitari.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 17:28

venezia
Tessera, l'eruzione in Islanda costringe
a terra i voli da/per Londra e Amsterdam
Eccesso di cenere in quota: cancellati tre slot in partenza e quattro in arrivo. Disagi e disappunto per i passeggeri dello scalo veneziano

VENEZIA - Ripercussioni anche all’aeroporto «Marco Polo» di Tessera per la nuvola di cenere prodotta dall’eruzione di un vulcano sotto un ghiacciaio nel sud dell’Islanda. Sono stati cancellati tre voli in arrivo da Londra e uno da Amsterdam; mentre ne sono stati cancellati quattro tra quelli in partenza per la capitale inglese e uno per quella olandese.

(Ansa)
15 aprile 2010

http://www.corriere.it/esteri/10_aprile ... aabe.shtml

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da arciere » 15 aprile 2010, 17:28

Anche se la situazione dovesse migliorare domani, Ryanair ha già annunciato la cancellazione di una miriade di voli, in quanto ovviamente oggi la maggior parte delle macchine non è riuscita a ritornare "alla base" per poi riprendere domattina.
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da neutrinomu » 15 aprile 2010, 17:28

Edgar ha scritto:Avrei una domanda. i problemi che puo' dare una nube di cenere vulcanica come questa sono anche ad esempio ai motori, dovuti alle polveri vulcaniche che posso interferire con il loro corretto funzionamento (ingestione di particelle di polvere ecc....) ....? O si tratta solamente di un problema di visibilita' scarsa ??
Esistono anche problemi sulle comunicazioni radio dovuti alla cenere ???
A parte poi il fatto che se fosse in grande quantita' si depositerebbe sulle piste creando ulteriori problemi ...ma questo succede solitamente nelle vicinanze del vulcano ..

Saluti

Edgar from Bangkok
La cenere in grandi concentrazioni può arrivare anche a intasare i motori fino a provocarne lo spegnimento. E' gia successo:

http://en.wikipedia.org/wiki/British_Airways_Flight_9
http://en.wikipedia.org/wiki/KLM_Flight_867
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 17:37

Esattamente.
Mi pare che anche da noi un aereo a Catania durante un eruzione dell'Etna ebbe problemi con la cenere nei motori ma fortunatamente mi pare di ricordare che non ci fossero state conseguenze, chiaramente maggiore é la quantità di cenere, più alto é il rischio, specie se l'aereo si trova in assetto di volo, senza la possibilità di effettuare un atterraggio di emergenza da qualche parte.
Consideriamo, piccola digressione, anche la forte concentrazione di gas, in grado se ci sono delle infiltrazioni, di causare asfissie anche letali, non a caso in Islanda hanno imposto l'uso delle maschere.
In caso di eruzioni, ricordo sempre quella famosa ed epica che distrusse le città di Pompei, Ercolane e dintorni, molto simile e violenta a questa, la maggior parte morì proprio a causa della nube piroclastica (nube ardente), ovvero il gas rilsaciato dal vulcano in eruzione.

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da =Casio= » 15 aprile 2010, 17:38

Maxx ha scritto:Addirittura!!!

Volo AZ 604 del 15 aprile 2010
Milano, Malpensa New York, J.F.K.

Orario Programmato 11.25 14.00
Orario Effettivo 11.25 14.00
Status attuale del volo NON OPERATIVO
Avrei una domanda se qualcuno piu esperto sa rispondermi.
Perchè non operare il volo? non si può passare via azzorre?o non converrebbe?

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9587
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da Maxx » 15 aprile 2010, 17:42

Forse il problema è proprio, come diceva qualcuno, negli spostamenti della macchina più che nella rotta che una macchina presente a MXP dovrebbe fare per andare a JFK.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 18:05

Il problema o meglio il rischio é dovuto anche dal vento, al momento la nube si stà spostando in direzione est/sud est, come dal grafico sopra ma nulla esclude visto che l'eruzione potrebbe durare parecchio che invece una parte della nube possa invece spingersi verso sud/sud ovest.
Prima di tutto é una saggia decisione prudenziale. :wink:

(breve ot: http://miaplacidusedaltriracconti.blogs ... ibile.html)

La nube inoltre si sposta a velocità parecchio sostenuta.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 18:31

L'Islanda é l'aerea vulcanica più estesa d'Europa e una delle più estese al mondo.

http://it.wikipedia.org/wiki/Vatnaj%C3%B6kull

http://www.volcano.si.edu/world/find_regions.cfm

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da i-daxi » 15 aprile 2010, 18:38

Vulcano Islanda,stop aerei forse 48 ore
Blocco puo' toccare Francia e Germania, in Gb 400mila a terra
15 aprile, 17:36

(ANSA) - BRUXELLES, 15 APR - Il blocco dei cieli del nord Europa causato dalla gigantesca nuvola di cenere vulcanica in arrivo dall'Islanda potrebbe durare 48 ore. La sospensione del traffico aereo, indica Eurocontrol, l'organismo della sicurezza aerea europea, potrebbe inoltre estendersi anche a Francia e Germania. Sono intanto 400 mila i passeggeri bloccati in arrivo e in partenza dagli scali britannici mentre sono segnalati ritardi e disagi anche negli aeroporti internazionali Usa, molti i voli cancellati.

http://www.ansa.it/web/notizie/videogal ... 95148.html

Avatar utente
MikeAlphaTango
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 777
Iscritto il: 29 novembre 2007, 15:11
Località: LIMF
Contatta:

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da MikeAlphaTango » 15 aprile 2010, 18:39

.
CDG, ORY e AMS chiusi a causa dell'eruzione.

:?
Ultima modifica di MikeAlphaTango il 15 aprile 2010, 18:44, modificato 1 volta in totale.
.
Immagine
Un blog con la testa tra le nuvole

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 517
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da willy73 » 15 aprile 2010, 18:40

Edgar ha scritto:Avrei una domanda. i problemi che puo' dare una nube di cenere vulcanica come questa sono anche ad esempio ai motori, dovuti alle polveri vulcaniche che posso interferire con il loro corretto funzionamento (ingestione di particelle di polvere ecc....) ....? O si tratta solamente di un problema di visibilita' scarsa ??
Esistono anche problemi sulle comunicazioni radio dovuti alla cenere ???
A parte poi il fatto che se fosse in grande quantita' si depositerebbe sulle piste creando ulteriori problemi ...ma questo succede solitamente nelle vicinanze del vulcano ..

Saluti

Edgar from Bangkok
c'è un articolo su repubblica su questo tema

http://www.repubblica.it/scienze/2010/0 ... i-3371824/

Allarme cenere vulcanica
Perché è nemica degli aerei

temperature elevate i granelli di roccia possono far inceppare le eliche e offuscare il vetro della cabina di pilotaggio. La storia del Boeing 747 che nel 1982 scese di 11 chilometri a motori spentiA

di GIULIA BELARDELLI

Un vulcano erutta in Islanda ed è blocco dei cieli in gran parte dell'Europa del Nord. Per i non esperti potrebbe sembrare un provvedimento "esagerato", ma la scienza spiega che non è così. Cosa rende la cenere vulcanica così pericolosa per gli aerei? La risposta è semplice: oltre ad oscurare la vista al pilota depositandosi sul vetro, è in grado di bloccare i motori inceppando le eliche. La polvere, infatti, si infila tra le parti meccaniche sottoposte a rotazione, con il rischio di comprometterne il funzionamento. Il biossido di silicio si scioglie quando raggiunge i 1.100°: il meccanismo delle turbine opera a circa 1.400°, dunque a una temperatura maggiore rispetto a quella di fusione.

La cenere vulcanica è composta da particelle di roccia vitrea con un diametro inferiore ai 2 millimetri. Quando un aereo ci finisce dentro alla sua velocità di crociera, il vetro della cabina di pilotaggio si insabbia. La polvere entra poi nei motori: qui, nella camera di combustione, si fonde formando dei grumi in grado di bloccare i vani delle turbine. Solo quando questi si raffreddano e si solidificano è possibile riavviare i motori.

E' quanto è successo, come ricorda oggi l'edizione online del Guardian, il 24 giugno del 1982 a un boeing 747 della British Airways, in viaggio da Londra ad Auckland (Nuova Zelanda), che si è imbattuto in una nuvola di cenere scaturita dal vulcano Galunggung in Indonesia. L'equipaggio si è subito accorto che della polvere si stava depositando sul vetro della cabina di pilotaggio. Poco dopo hanno avvertito dei rumori ai motori, mentre un odore di zolfo si diffondeva nel velivolo. Tutti e quattro i motori si erano inceppati. Prima di rimetterli in funzione, l'aereo è dovuto scendere di undici chilometri: solo allora sono iniziate le procedure per l'atterraggio d'emergenza. Tre motori sono stati riavviati e il 747 è arrivato senza ulteriori brividi all'aeroporto di Jakarta.

In tutto, sono circa una sessantina i voli che hanno sperimentato problemi legati alla cenere dei vulcani. A testimonianza della gravità del fenomeno, basti pensare che la Us National Oceanic and Atmospheric Administration spende ogni anno oltre 58 milioni di dollari per contrastare i danni delle ceneri vulcaniche sugli aerei. Una volta che un velivolo è passato dentro una "nuvola di cenere", infatti, l'intervento di riparazione e manutenzione può essere molto difficile, sempre a causa delle dimensioni sottilissime dei granelli. La mappa dei cieli è divisa in nove regioni, ognuna con il suo centro di avvistamento delle ceneri vulcaniche. Nel caso dell'Islanda, l'eruzione è stata monitorata dal centro con base a Londra, da cui gli esperti hanno lanciato l'allarme per gran parte dell'Europa del Nord.


Avatar utente
Arya
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 811
Iscritto il: 10 luglio 2007, 20:20

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da Arya » 15 aprile 2010, 19:48

A FCO cancellati tutti i voli al momento per Londra, Brussels e Amsterdam.
In aeroporto è il delirio :?
" Sembra magnifico Kowalski ma.. può volare? "
" Certo, se lo pieghiamo qui, qui, qui e qui! "

Immagine

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da mermaid » 15 aprile 2010, 20:00

Maxx ha scritto:Addirittura!!!

Volo AZ 604 del 15 aprile 2010
Milano, Malpensa New York, J.F.K.

Orario Programmato 11.25 14.00
Orario Effettivo 11.25 14.00
Status attuale del volo NON OPERATIVO
http://www.sea-aeroportimilano.it/it/ma ... &to=volare
mi sa che il vulcano non c'entra..
Immagine

Ti!

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Eruzione vulcano, dalle 13 tutti voli sospesi a Heatrow

Messaggio da arciere » 15 aprile 2010, 20:05

willy73 ha scritto:c'è un articolo su repubblica su questo tema

http://www.repubblica.it/scienze/2010/0 ... i-3371824/
E ch'è successo a Repubblica? Hanno fatto i compiti per casa? :D
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Rispondi