Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da gattovolante » 26 aprile 2010, 0:01

Ovviamente "copia incolla" da Tgcom.it.... i soliti sensazionalisti che infilano nel mezzo le parole "precipitare" e "cadere", perchè sono molto più intriganti :roll:
Per carità... si son fatti male dei passeggeri e ci dispiace, ma basterebbe tenere allacciate le cinture anche quando si sta seduti, come consigliano tutte le compagnia e sicuramente sarebbe andata meglio.

Ecco l'articolo:
"Oltre 20 passeggeri sono rimasti feriti a causa di un vuoto d'aria che ha fatto cadere il loro aereo per circa 5mila metri. E' successo a un volo Emirates, la compagnia di bandiera degli Emirati Arabi Uniti, con a bordo 364 persone proveniente da Dubai e diretto a Kochi, nel sud dell'India. A causare l'incidente sono state delle forti turbolenze incontrate dall'aereo, un Boeing 777, quando si trovava al largo della costa indiana."
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6879
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da **F@b!0** » 26 aprile 2010, 0:10

gattovolante ha scritto:Oltre 20 passeggeri sono rimasti feriti a causa di un vuoto d'aria che ha fatto cadere il loro aereo per circa 5mila metri.
:shock: :shock: :shock: :shock: :shock:
cadere per 5000 metri? ma non stiamo esagerando?????????
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da albert » 26 aprile 2010, 0:19

Un pochino si, esagerano. 8)
La compagnia ha comunicato che la variazione di quota è stata di 200 piedi :roll:
Riporto da avherald http://www.avherald.com/h?article=42a9c683&opt=0

"Accident: Emirates B772 near Kochi on Apr 25th 2010, severe turbulence injures 20
By Simon Hradecky, created Sunday, Apr 25th 2010 13:38Z, last updated Sunday, Apr 25th 2010 13:38Z

An Emirates Airlines Boeing 777-200, flight EK-530 from Dubai (United Arab Emirates) to Kochi (India) with 350 passengers and 14 crew, was enroute at FL350 just about to begin descent towards Kochi, when the airplane experienced severe turbulence for a brief period of time injuring a number of people on board. The airplane continued to Kochi for a safe landing in Kochi. 20 people were taken to local hospitals with minor injuries.

The return flight was postponed by 10 hours and will be flown by a replacement aircraft.

The airline reported, that the airplane was just before descent towards Kochi, when the airplane experienced severe turbulence for a short period of time causing altitude deviations of up to 200 feet.

India's Directorate General of Civil Aviation have initiated an investigation."


Come scritto sopra da gattovolante, è importante tenere le cinture allacciate quando si è seduti, anche se le indicazioni luminose sono spente.

ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6879
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da **F@b!0** » 26 aprile 2010, 0:24

che sono circa 60 metri, ci posso anche credere!!!!!!!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 aprile 2010, 0:31

la compagnia di bandiera degli emirati arabi è etihad,non a caso porta sulla coda il simbolo del governo degli uae

Avatar utente
Prisucci89
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 414
Iscritto il: 26 ottobre 2009, 20:43
Località: Pensacola, FL

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da Prisucci89 » 26 aprile 2010, 1:34

Mi dispiace per le 20 persone ferite, però come ho letto l'articolo mi sono messo a ridere.
5000m --> circa quanto 15.000 piedi
vuoto d'aria ---> si come no, poi la marmotta confeziona la cioccolata

Anche io consiglio sempre di allacciare la cintura quando seduti anche se il segnale luminoso è spento, proprio per evitare cosa come questa!
PPL (A)- Student
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare.(Nietzsche)

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da davymax » 26 aprile 2010, 9:13

Prisucci89 ha scritto: Anche io consiglio sempre di allacciare la cintura quando seduti anche se il segnale luminoso è spento, proprio per evitare cosa come questa!
e chi sei, Nico Cereghini? :mrgreen:
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da araial14 » 26 aprile 2010, 9:55

davymax ha scritto:e chi sei, Nico Cereghini? :mrgreen:
:roll: :roll: :roll: E chi caspita è? :roll: :roll: :roll:
Immagine
Immagine

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da davymax » 26 aprile 2010, 10:57

araial14 ha scritto:
davymax ha scritto:e chi sei, Nico Cereghini? :mrgreen:
:roll: :roll: :roll: E chi caspita è? :roll: :roll: :roll:
:shock: :shock: :shock: :shock:
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
Talpo71
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 20 agosto 2007, 15:28

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da Talpo71 » 26 aprile 2010, 11:56

araial14 ha scritto:
davymax ha scritto:e chi sei, Nico Cereghini? :mrgreen:
:roll: :roll: :roll: E chi caspita è? :roll: :roll: :roll:
Questo e' Nico Cereghini....

http://www.youtube.com/watch?v=kawWDElksAo

:roll: :roll: :roll:

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da Aldus » 26 aprile 2010, 15:01

Le forti turbolenze, soprattutto quando sono caratterizzate da un improvviso e rapido andamento verticale, possono effettivamente creare dei problemi ai passeggeri.
La loro pericolosità (o meno) tuttavia ha effetto solo ai passeggeri che non sono allacciati alle cinture, oppure sono in piedi nel corrodoio.
Se in quel mentre si verifica una improvvisa discendenza (quella che comunemente i profani chiamano il "vuoto d'aria") c'è la possibilità che tali passeggeri vengano proiettati verso l'alto, un po' come un ascensore che cade improvvisamente, il che può effettivamente essere pericoloso soprattutto per la testa che finirebbe per sbattere sulle cappelliere o sul soffitto dell'aeromobile.
Quello che però non viene detto (a parte il discorso di restare allacciati alle cinture anche a segnale spento, il quale è un consiglio sempre valido) è che è ininfluente di quanto l'aereo "cada".
L'aereo può cadere di 50 metri o 5000 metri, il concetto non cambia.
Ciò che rende pericoloso questo tipo di turbolenza è solo il passaggio tra i due stati di moto.
Quando l'aereo vola livellato, il passeggero avverte questo moto come "moto fermo", ossia il passeggero non avverte nulla, è come stare fermi e seduti sulla poltrona di casa su un terreno solido.
Nel momento in cui avviene l'improvvisa discendenza si avverte un cambio di moto netto, sembra che il terreno sotto la poltrona scompaia, e di conseguenza si viene proiettati verso l'alto, e la testa può sbattere contro il soffitto (con tutte le conseguenze del caso).
E' questo fenomeno che causa i ferimenti a bordo, il cambiamento da uno stato all'altro, non tanto la durata della caduta.
Che si cada di 60 metri o 5000 metri è irrilevante.
Il danno è il medesimo, e avviene solo nell'istante del cambiamento di moto (più è rapido, peggio è).
Mai pensare quindi che una caduta di 60 metri possa essere meno grave di una caduta di 5000 metri.
Il danno è il medesimo, e dipende solo dalla violenza e rapidità dell'evento.
Una caduta di 10 metri che dovesse avvenire in modo fulmineo, causa più danni fisici rispetto a una caduta di 1000 metri che dovesse avvenire un modo più "soft".
Ovviamente i giornali queste cose non le dicono, e a loro basta dire "l'aereo è caduto di 5000 metri" per dare impeto all'evento.
Ma sappiamo tutti che non è così.
Dopotutto basta pensare a come vola un aereo.
Quando siete in crociera a 10.000 metri di quota, e l'aereo comincia a scendere verso la sua destinazione, cosa fa?
"Cade" (tra virgolette) dal cielo, ossia effettua una caduta controllata di ben 10.000 metri.
La differenza qual'è?
E' che durante la discesa la caduta è molto "soft", è perfettamente controllata, quindi il cambiamento tra i due stati di moto è appena appena avvertibile, e non è sufficiente per scaraventare i passeggeri sul soffitto.
Una turbolenza forte e improvvisa che provoca una forte discendenza (anche di poche decine di metri) è invece in grado di scaraventare un passeggero non cinturato contro il soffitto, all'improvviso, di colpo.
Per fare un esempio molto "profano", pensate di essere in piedi su un tappeto.
Se vi sfilo il tappeto sotto i piedi in modo mooooolto soft, voi non cadete, riuscite a bilanciare il cambiamento di moto.
Se invece vi sfilo il tappeto sotto i piedi con un strattone forte e istantaneo, voi non riuscite a bilanciare il cambiamento di moto, cadete inesorabilmente, e vi fate del male.
Ecco, questo è quello che succede durante un forte e rapida discendenza, il fenomeno è il medesimo.
Tenete comunque conto che questo tipo di turbolenza "istantanea" è un evento piuttosto raro, quindi non bisogna preoccuparsene troppo.
Ma a scanso si equivoci (e per il bene della vostra sicurezza) è sempre meglio tenere le cinture allacciate durante il volo!
Questa è una regola basilare e sempre molto valida.
Così facendo, a parte lo spavento (ovvio), siete al sicuro, e non vi può succedere nulla di fisico. :wink:

Pasquale
FL 250
FL 250
Messaggi: 2948
Iscritto il: 22 gennaio 2007, 18:25
Località: Forlì

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da Pasquale » 26 aprile 2010, 15:10

davymax ha scritto:
araial14 ha scritto:
davymax ha scritto:e chi sei, Nico Cereghini? :mrgreen:
:roll: :roll: :roll: E chi caspita è? :roll: :roll: :roll:
:shock: :shock: :shock: :shock:
:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Avatar utente
Achille
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 1 gennaio 2010, 17:54
Località: Bolzano - Forlì

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da Achille » 26 aprile 2010, 18:58

dai dai 50 o 5000 è la stessa cosa.
Poi anche se fosse, nemmeno alla NASA sanno convertire i piedi in metri (e viceversa).... :mrgreen: :mrgreen:
"Failure is not an option." (cit. Eugene F. Kranz)

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9683
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da cabronte » 26 aprile 2010, 19:29

Secondo il mio punto di vista bisognerebbe tenere sempre le cinture allacciate, tra l' altro quelle di un aereo non danno nemmeno fastidio, non vedo il motivo per il quale bisogna viaggiare senza cinture. ( A parte chi può avere seri problemi di salute).
Ale

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15563
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da JT8D » 26 aprile 2010, 21:15

araial14 ha scritto:
davymax ha scritto:e chi sei, Nico Cereghini? :mrgreen:
:roll: :roll: :roll: E chi caspita è? :roll: :roll: :roll:
Perdonate l'OT...... caro araial mi deludi !!! Non sai chi è Nico Cereghini !!!
Si vede che tu e le moto non andate d'accordo ...... :mrgreen: :mrgreen:

A parte gli scherzi, chiaramente è stata una turbolenza violenta che purtroppo ha ferito dei pax. E' molto raro, ma può capitare, in particolare se non si è allacciati con le cinture, cosa come già giustamente detto sempre consigliabile.
E' stata aperta dall'ente competente l'inchiesta tecnica ed è stato disposto un fermo del velivolo per gli opportuni controlli.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9580
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da Maxx » 27 aprile 2010, 15:47

E' verissimo che bisognerebbe tenere le cinture allacciate quando si è seduti. Ma è altrettanto vero che sui voli a lungo raggio ci si deve alzare e muoversi un pò, sempre senza dare fastidio agli altri e senza intralciare gli assistenti di volo che lavorano. Se una turbolenza forte capita in un momento tranquillo (cosa che può succedere e che i piloti non possono prevedere, mi sembra), mentre molti passeggeri sono in piedi, allora sì che è un bel casino.

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Forte turbolenza su emirates.. 20 feriti.

Messaggio da Aldus » 27 aprile 2010, 16:01

E' vero anche quello che dice Maxx.
Non è detto infatti che possa essere successo proprio così al volo Emirates.
La turbolenza potrebbe avere colto tutti di sorpresa mentre qualche passeggero era slacciato e/o era in piedi per sgranchirsi le gambe.
Se in quell'attimo arriva la turbolenza, è molto violenta e rapida (e soprattutto "invisibile", senza preavviso), non c'è scampo, ci si fa male. :(
Mi sembra che in passato su un volo della Japan, oltre a qualche ferito/contuso, ci fu addirittura anche un morto per una turbolenza improvvisa (ma al momento non ricordo bene che volo fosse).
Fortunatamente sono fenomeni molto rari, ma è sempre meglio stare in campana. :roll:

Tra l'altro stavo facendo una mia riflessione piuttosto curiosa.
Immaginiamo due persone (due nomi a caso, Pippo e Ciccio) che sono in piedi nel corrodoio.
Immaginiamo che entrambi hanno lo stesso peso, 80 kg cadauno, ma Pippo è alto 200 cm, e Ciccio 150 cm!
Arriva la turbolenza discendente, improvvisa, e forte.
Entrambi vengono scaraventati verso l'alto sul soffitto.
Che succede?
Succede che Ciccio teoricamente si fa molto più male di Pippo perchè subisce una corsa maggiore (e di conseguenza un maggiore impatto alla testa).
Sarebbe in pratica come mettere entrambi i nostri amici in piedi nel salotto, sospendergli sopra la testa (chessò a 250 cm di altezza) un pannello di plastica da 80 kg (equivalente al loro peso), e poi....zacc... farglielo cadere in testa per gravità.
Pippo si beccherebbe una bella botta.
Ma Ciccio, mazza che botta poveretto. :oops:

Rispondi