Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Mobi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 21 settembre 2005, 20:14
Località: Ferrara

Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da Mobi » 27 settembre 2005, 21:13

Ciao scrivo quasta curiosa esperienza che mi è capitata alcuni anni fa' (5 circa).
Parto per la mia vacanza estiva con destinazione Sharm.
Finite le procedure di Check-in ci portano all'aereo un Boeing 737 della Blue Panorama (ora non ricordo quale modello ma non era molto grande, dentro le fila dei sedili erano composte da 2 posti il corridoio e 3 posti).
Una volta saliti e atteso un poco ci dirigiamo alla pista.
Arrivati e pronti a partire anziche' sentire il rumore dei motori salire sentiamo che il pilota aumenta e diminuisce i giri continuamente per 4/5 volte... Strano! ho pensato... comunque l'aereo non partiva.
Infatto poco dopo passa l'hostess avvertendo che per un problema tecnico saremmo tornati all'area di parcheggio.
Il problema consisteva da cio che ci aveva detto l'hostess in una spia accesa che riguardava un problema agli "invertitori di direzione" dei motori (ora non so se si chiamano cosi davvero).
Arrivati al posteggio notiamo gente che "traffica" dietro l'aereo e il pilota stesso che ispezionava i dintorni...
Dopo una mezz'ora circa abbiamo saputo che si partiva lsotesso perche dopo un "reset del sistema" il problema era sparito e la spia spenta. Deduco che era solo un problema momentaneo della spia.
Il volo prosegue tranquillo e senza problemi.
Mentre scendiamo di cuota notiamo che l'aereo passa in mezzo a dei monti :?: (infatti la pista e in mezzo a montagne) cio' non fa altro che far "strippare" una ragazza! Era veramente disperata nonche' convinta che ci saremmo tutti spalmati sulle montagne!
Io devo dire che al momento sentendola strillare e piangere i miei 5 minuti di "dubbi" me li sono presi!
Ma poi con la faccia letteralmente "spalmata" al finestrino ho notato che sotto c'era la pista, ed abbiamo subito cercato di rassicurare la ragazza terrorizzata che ci guardava in maniera molto dubbiosa :shock: :shock: :shock:
Atterraggio tutto bene vacanza spettacolo.
Peccato che la ragazza e andata avanti tutta la settimana dicendo che voleva far reclami alla Blue Panorama. :lol: :lol:

Qualcuno ha altre esperienze simili?

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 27 settembre 2005, 21:18

A me è successo sul Gulfstream III turboelica della NASA, all'aeroporto di Houston Ellington Field ( scusate se racconto sempre le solite esperienze ma molti non le conoscono :wink: ). Saliamo tutti sull'aereo, il comandante avvia i motori, li fa rimanere accesi per qualche secondo e dopo li spegne immediatamente. Ci viene quindi comunicato che c'è un problema ai motori e ci fanno scendere, trasferendoci al terminal di Ellington. Dopo 3 ore, il guasto è stato riparato e siamo potuti partire per Orlando NASA Skid Strip

Avatar utente
I-ANDY
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 852
Iscritto il: 20 settembre 2005, 13:52

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da I-ANDY » 27 settembre 2005, 21:21

io sono andato 2 volte a sharm...e tutte due le volte sono partito con più di un'ora di ritardo per problemi tecnici...!
sul 757 Transavia per un problema al condizionatore dell'aria.....invece sul 767 Lauda per un portellone difettoso!
mah...

Invece quando ho fatto lo stage in torre di controllo a caselle, un 737 AirOne che era già al punto attesa pista 36, è tornato indietro per scaricare un passeggero che insultava tutti!

ahahahh
...Signore, non si puo' dire bomba su un aereo!
-BOMBA BOMBA BOBOROBOBOMBA!

(da"Ti presento i miei")


Immagine

federico pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1164
Iscritto il: 11 maggio 2005, 17:18
Località: LIPU - LIPZ

Messaggio da federico pilot » 27 settembre 2005, 21:35

a me mai per fortuna
AT LEAST I'M NOT AN AIRBUS

Back from hell..

Avatar utente
roma aviation
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 176
Iscritto il: 23 agosto 2005, 12:57

Messaggio da roma aviation » 27 settembre 2005, 21:50

A me con British un guasto tecnico abbiamo aspettato un'ora perche' avevano addirittura cambiato l'aereo
il loro messaggio e' stato " per garantire la sicurezza dei nostri passeggeri, perferiamo cambiare l'aereomobile che riparare il guasto"

infatti poi siamo partiti tranquillamente

l'aereo era un B747-400

la british e' la british :wink:
AIRBUS ALWAYS BEHIND

Immagine

Avatar utente
pastorized
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 387
Iscritto il: 5 settembre 2005, 21:29
Località: Pieris (GO)

Messaggio da pastorized » 27 settembre 2005, 21:57

...per fortuna a me non è ancora successo niente...
Alberto

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Messaggio da Galaxy » 27 settembre 2005, 22:00

Gli inglesi sono sempre gli inglesi...
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 27 settembre 2005, 22:11

un'altra volta invece ci hanno fatto aspettare mezz'ora sopra al pullman prima di imbarcarci su un flipperino A319, per un problema tecnico loro lo definivano. Poi l'hanno riparato e siamo partiti

Gozer

Re: re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da Gozer » 27 settembre 2005, 23:08

I-ANDY";p="43925 ha scritto:Invece quando ho fatto lo stage in torre di controllo a caselle, un 737 AirOne che era già al punto attesa pista 36, è tornato indietro per scaricare un passeggero che insultava tutti!
Fortissima questa :D

A me invece è accaduto di aspettare un'ora in aereo al gate perché non funzionava la mascherina del cpt... in quest'arco di tempo andavano e venivano omini in tuta in cockpit e per due volte ci hanno detto che cambiavamo a/m perché non si riusciva a riparare... e noi sù in piedi, vestiti, valigie, e poi invece no... alla fine sembra che abbia funzionato e siamo partiti :)

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da davymax » 27 settembre 2005, 23:38

Io per fortuna niente da passeggero, la cosa più fuori dalla routine è stata una riattaccata qui ad alghero con conseguente missed approach e diversione su Olbia per la nebbia, su md80 AZ. Da pilota in training ho avuto 2 volte nel giro di 1 settimana l'alternatore destro che andava in avaria sul seneca III. La prima volta ero decollato da 5 minuti e, essendo il meteo marginale, eravamo appena decollati quindi vicini a casa, dovevamo fare IFR (quindi elettricità per gli strumenti essenziali) abbiamo optato per tornare. La seconda volta era di ritorno da dei T/go VFR a 15 min. dalla base quindi niente, ritorno ok.

Davide
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

Messaggio da darth.miyomo » 27 settembre 2005, 23:42

roma aviation";p="43947 ha scritto:A me con British un guasto tecnico abbiamo aspettato un'ora perche' avevano addirittura cambiato l'aereo
il loro messaggio e' stato " per garantire la sicurezza dei nostri passeggeri, perferiamo cambiare l'aereomobile che riparare il guasto"

la british e' la british :wink:
Buciardi! (Bugiardi) ;-)
Cambiare macchina è la cosa che se fa se il guasto non è riparabile.

Ciao!

Avatar utente
I-ANDY
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 852
Iscritto il: 20 settembre 2005, 13:52

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da I-ANDY » 27 settembre 2005, 23:46

io l'anno scorso ho fatto riattaccare un A320 IBERIA mentre ero in finale a caselle con il PA28...eheh!
beh...è l'ATC che ha sbagliato qualcosa, infatti quando il 320 era in sottovento, il controllore si è scusato con i piloti!

pensate che a bordo dell'IBERIA c'era la squadra del Real Madrid!!!

ormai alla scuola di volo sono famoso per questo....ihihi! :lol:
...Signore, non si puo' dire bomba su un aereo!
-BOMBA BOMBA BOBOROBOBOMBA!

(da"Ti presento i miei")


Immagine

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da davymax » 28 settembre 2005, 10:08

Allora ce l'hanno di abitudine a Caselle visto che anche un mio amico compagno di corso era stato autorizzato all'ils ed era in finale e dietro avevano autorizzato un 80 alitalia che però era molto più veloce e ha dovuto riattaccare.....

Davide
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da N176CM » 28 settembre 2005, 11:36

Beh a me (da passeggero) sono successe varie avventure, tra cui un ritardo di un'ora e successiva cancellazione del volo con imbarco su quello pomeridiano su un volo Volare LIN-BRI (forte sospetto che non esisteva alcun guasto ma che abbiamo annullato il volo solo perchè non era pieno!) e una riattaccata in finale a Praga con MD-80 AZ credo dovuta al maltempo, infatti dopo aver "ballato" per tutta la discesa e per la virata d'ingresso in finale si è sentito l'improvviso rombo dei motori con conseguente riattacata e missed-approach, un bel giro di 20 minuti e il successivo atterraggio che definirei "pesante"...

Peppe

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da Peppe » 28 settembre 2005, 12:05

Nessun guasto, per fortuna. Ma una volta, a Rio, ho atteso un aereo Varig per quasi una notte intera. :cry: La compagnia ha offerto la cena ai passeggeri. L'aereo che doveva decollare da Rio per Milano alle 19 non era all'aeroporto ma forse si trovava in Argentina da quello che diceva il personale a terra. :shock: Alle 3 di notte finalmente ci dicono che sono riusciti a recuperarlo. Ma poi arriva una smentita. Non e' il 747. Alle 4 del mattino di imbarcano. A malpensa mi davano gia' per disperso (avevo fatto il check in per tutti i voli gia' all'origine) e quando sono arrivato la signorina dell'Alitalia mi ha detto "aspettavamo lei"... :lol: (ho preso 4 aerei , floripa-curitiba, curitiba-rio, rio-milano, milano-catania).

Avatar utente
roma aviation
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 176
Iscritto il: 23 agosto 2005, 12:57

Messaggio da roma aviation » 28 settembre 2005, 13:50

miyomo";p="43981 ha scritto:
roma aviation";p="43947 ha scritto:A me con British un guasto tecnico abbiamo aspettato un'ora perche' avevano addirittura cambiato l'aereo
il loro messaggio e' stato " per garantire la sicurezza dei nostri passeggeri, perferiamo cambiare l'aereomobile che riparare il guasto"

la british e' la british :wink:
Buciardi! (Bugiardi) ;-)
Cambiare macchina è la cosa che se fa se il guasto non è riparabile.

Ciao!
O magari per riparare il gusto ci sarebbe voluto + tempo che per cambiare l'aereomobile..
Penso che nessun guasto in un aereo sia irraparabile :wink:
AIRBUS ALWAYS BEHIND

Immagine

Avatar utente
pm
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 780
Iscritto il: 29 giugno 2005, 14:26
Località: bruxelles

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da pm » 28 settembre 2005, 14:10

e in volo? a nessuno è mai successo niente di "strano" tipo atterraggi di emergenza o simili?

Avatar utente
Chiodo
Banned user
Banned user
Messaggi: 141
Iscritto il: 8 agosto 2005, 10:18
Località: Bergamo

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da Chiodo » 28 settembre 2005, 14:15

Io di guasti ne ho vissuti due:
Uno in decollo da Fiumicino con il Cargo Alitalia ,ero in cabina e nel momento del decollo ,prima della V1 si sono accese tutte le luci della cabina e uno stillare di sirene che mi sono sentito il cuore in gola i piloti sono rimasti calmi ma io ho avuto veramente paura!!!
La seconda in fase di salita da Singapore si è rotta una guarnizione dell'impianto carburante hanno fatto scarico carburante e si è tornati a Singapore ma in quel caso niente paura tutto è filato liscio!!!
Pensate che la guarnizione costava solo poco più delle vecchie 100 lire e hanno dovuto scaricare milioni di lire di carburante!!!

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 28 settembre 2005, 14:36

La cosa più grave che mi è successa in volo è una brutta testata al finestrino del semprepresente 737 AirOne, in discesa a Napoli.

Me ne stavo bel bello..........(:roll:......va bè........me ne stavo e basta).........con la faccia attaccata al finestrino, fila 12, lato destro, come al solito, questa volta per vedere l'ala coi suoi aerofreni e alettoni impegnatissimi per via di un moderato vento.

Partiti infatti da Linate in perfetto orario alle 6.55 accompagnati da un bell'acquazzone arriviamo a Napoli e iniziamo la discesa. (Non ricordo l'orientamento della pista di napoli, diciamo che atterravamo con il mare di fronte, quindi volando sull'entroterra).

A un certo punto, il mio vicino stava leggendo il giornale, entriamo in una nuvola e abbiamo iniziato a saltare così tanto, ma così tanto, che una A/V ci ha informati che Fiona May ci fece per radio i complimenti.

Ovviamente, (8)) l'unico pirla che poteva farsi male ero io..........ho tirto una craniata al finestrino che per un pò credevo di essere Abramo Lincoln vestito da ballerina di Cun Cun..........:oops:

Comunque la testata non mi ha dato il benchè minimo minimo minimo minimo minimo :oops: :oops: 8) :( :? :P :shock: :D 8) :? :shock: :D :x :evil: :twisted: :wink: :roll: :oops: prob........pro.......... :shock: :P :oops: 8) :? problema!
Ultima modifica di Slowly il 28 settembre 2005, 14:39, modificato 1 volta in totale.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Gozer

Messaggio da Gozer » 28 settembre 2005, 14:39

Slowly";p="44090 ha scritto:Mi hanno chiesto se volevo aiuto e l'equipaggio mi ha chiesto se volevo venisse chiamato qualcuno, ma io rifiutai.

D'altronde io sono PEFRETTAMENTE SANO DI MENTE.
No, sei scemo, potevi chiedere che venisse chiamata Angelina Jolie!!! :D

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 28 settembre 2005, 14:40

No scusa...............stavo modificando la fase finale del messaggio.........va bè...si capisce lo stesso!
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5577
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Messaggio da Ponch » 28 settembre 2005, 18:18

Slowly";p="44090 ha scritto: A un certo punto, il mio vicino stava leggendo il giornale, entriamo in una nuvola e abbiamo iniziato a saltare così tanto, ma così tanto, che una A/V ci ha informati che Fiona May ci fece per radio i complimenti.
Ma come ti escono fuori certe battute? :D :lol: :P ahahah

A me non è mai capitato niente, non può capitare qualcosa mentre a bordo ci sono io! 8)
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 28 settembre 2005, 19:40

e in volo? a nessuno è mai successo niente di "strano" tipo atterraggi di emergenza o simili?
Bhe, una volta mi è successo su un DC-10 Continental in volo da Newark e Roma Fiumicino ( o viceversa, non ricordo bene ), praticamente in finale i carrelli non sono scesi, siamo stati un'ora a girare sull'aeroporto per usare tutto il carburante in modo da alleggerire per un eventuale belly landing ( un dump forse non è stato necessario o ritenuto non idoneo ), poi però quando il comandante ha fatto la manovra per allinearci alla pista, passeggeri pronti all'impatto, i carrelli sono scesi e siamo atterrati normalmente. Di cose me ne sono successe tantissime, dagli uragani ai windsheare ai motori che non partono ai carrelli che non scendono, potrei scrivere un libro :wink:
Per ciò non ho paura di volare :D

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da davymax » 28 settembre 2005, 19:43

A me non è mai capitato niente, non può capitare qualcosa mentre a bordo ci sono io!
Tranne se ai comandi ci sei tu..... :P
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
Marcello55
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 211
Iscritto il: 30 luglio 2005, 21:00
Località: earth

Messaggio da Marcello55 » 28 settembre 2005, 19:45

collaudatore";p="44207 ha scritto: A me non è mai capitato niente, non può capitare qualcosa mentre a bordo ci sono io! 8)
Spero che tu abbia preso gli opportuni "accorgimenti" prima di fare questa affermazione :lol: :lol: 8)

Ciao ;)

Avatar utente
I-ANDY
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 852
Iscritto il: 20 settembre 2005, 13:52

Messaggio da I-ANDY » 28 settembre 2005, 19:45

Bhe, una volta mi è successo su un DC-10 Continental in volo da Newark e Roma Fiumicino ( o viceversa, non ricordo bene ), praticamente in finale i carrelli non sono scesi, siamo stati un'ora a girare sull'aeroporto per usare tutto il carburante in modo da alleggerire per un eventuale belly landing ( un dump forse non è stato necessario o ritenuto non idoneo ), poi però quando il comandante ha fatto la manovra per allinearci alla pista, passeggeri pronti all'impatto, i carrelli sono scesi e siamo atterrati normalmente. Di cose me ne sono successe tantissime, dagli uragani ai windsheare ai motori che non partono ai carrelli che non scendono, potrei scrivere un libro :wink:
Per ciò non ho paura di volare :D
Sei giovanissimo...e hai già avuto un sacco di esperienze!!!!

un po' ti invidio....ehehe :lol:
...Signore, non si puo' dire bomba su un aereo!
-BOMBA BOMBA BOBOROBOBOMBA!

(da"Ti presento i miei")


Immagine

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da davymax » 28 settembre 2005, 19:48

Eh grazie al.........cavolo; con il papà che ha ci credo che ha viaggiato......
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
I-ANDY
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 852
Iscritto il: 20 settembre 2005, 13:52

Re: re: Guasto all'aereo. A chi è capitato?

Messaggio da I-ANDY » 28 settembre 2005, 19:52

davymax";p="44249 ha scritto:Eh grazie al.........cavolo; con il papà che ha ci credo che ha viaggiato......
e pensare che il mio di padre...fà di tutto per mettermi il bastone fra le ruote!non ha mai accettato la mia passione....!qualche anno fa, mi aveva quasi convinto a lasciare quel mondo che tanto mi affascina...!

:wink:
...Signore, non si puo' dire bomba su un aereo!
-BOMBA BOMBA BOBOROBOBOMBA!

(da"Ti presento i miei")


Immagine

Peppe

Messaggio da Peppe » 30 settembre 2005, 12:32

Francesco C";p="44617 ha scritto:solo che se lo fa Alitalia è una vergogna, se lo fa British è figo, perchè?
la nostra solita esterofilia...
ops... era un riferimento politico ?

Rispondi