Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Edgar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 dicembre 2008, 18:23

Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da Edgar » 22 maggio 2010, 7:28

da ansa.it

Il disastro nello scalo di Mangalore. Il volo proveniva da Dubai. Nella zona maltempo e scarsa visibilita' a causa del monsone. Ci sarebbero alcuni superstiti

Edgar

Edgar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 dicembre 2008, 18:23

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da Edgar » 22 maggio 2010, 7:33

da http://www.ptinews.com/news/663482_160- ... ots-runway

* 160 feared dead as Air India aircraft overshoots runway


Mangalore, May 22 (PTI) As many as 160 persons were feared dead when an Air India Express flight from Dubai with 173 on board crashed and caught fire today as it overshot the newly built runway while landing at the Mangalore airport.

"According to me 160 people are not alive. A few people have been shifted to hospital," Karnataka Chief Minister B S Yeddyurappa told reporters in Bangalore shortly after one of the worst air crashes in India.

According to preliminary information, there were 173 persons on board Flight IX-892, operated by a Boeing 737-800.

This included 163 passengers, four infants and six crew members on board. The crash occured around 6.30 AM.

Home Minister V S Acharya told reporters five to six people may have survived.

"The crash happened while landing and the aircraft immediately caught fire," State Home Minister V S Acharya told PTI.

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da mormegil » 22 maggio 2010, 8:08

da ASN:
A Boeing 737-800 passenger plane, operated by Air India Express, was destroyed when it crashed while landing at Mangalore-Bajpe Airport (IXE), India.
The airplane, operating as Air India Express flight IX812 had left Dubai Airport (DXB) on an international passenger flight to Mangalore. There were 169 passengers and crew on board.
The incident happened near a valley 10 kilometers from the airport, Karnataka Home Minister V S Acharya says, quoting preliminary information. Six survivors have been sent to hospital.]

un pensiero alle vittime :(
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

karmakoma
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 155
Iscritto il: 2 settembre 2008, 0:38
Località: Munich/Mailand

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da karmakoma » 22 maggio 2010, 10:10

Un pensiero alle vittime :(
Mi scappa uno starnuto: GE90-115B nominale a 115.300 lbf (512,9 kN) !?!?!?!

Avatar utente
b747-8
FL 150
FL 150
Messaggi: 1921
Iscritto il: 24 settembre 2008, 21:25

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da b747-8 » 22 maggio 2010, 10:50

ANSA:

Disastro aereo in India, almeno 158 le vittime
Morti 19 bambini e 4 neonati. 8 i sopravvissuti
22 maggio, 10:25

NEW DELHI - Sono 158 le vittime della tragedia di stamattina successa a Mangalore, nello stato del Karnataka, secondo le autorità aeroportuali. Lo ha riferito una tv indiana privata. A bordo dell'Air India Express proveniente da Dubai c'erano 160 passeggeri più sei membri dell'equipaggio. I sopravvissuti, scampati miracolosamente dopo essere saltati fuori dalla carcassa, sono otto.

FUORI PISTA DOPO ATTERRAGGIO - I corpi carbonizzati di 60 passeggeri sono stati finora recuperati dalla carcassa del Boeing 737. Tra le vittime ci sono 19 bambini e 4 neonati. Secondo i media indiani, le autorità aeroportuali non hanno ancora reso nota la lista dei 160 passeggeri a bordo provenienti da Dubai. A causa delle condizioni in cui versano i corpi, il processo di identificazione si presenta difficile. Le operazioni di soccorso sono state complicate dalla natura del terreno. Dopo aver sbandato ed essere uscito fuori dalla pista, per cause ancora sconosciute, l'aereo è finito in un avvallamento con una densa vegetazione. Secondo la ricostruzione di uno dei sopravvissuti, Umar Faruk, intervistato da una televisione, "dopo l'atterraggio, l'aereo ha perso il controllo, forse per lo scoppio di un pneumatico, e ha cominciato a sbandare violentemente". In quel momento l'asfalto era bagnato per via della pioggia. L'uomo si é salvato perché si è gettato fuori da un'apertura nella carlinga, che si era spaccata dopo aver urtato delle barriere.

SCALO INAUGURATO UNA SETTIMANA FA - Il volo, proveniente da Dubai, era pieno di emigrati indiani che lavorano nel Golfo. L'aeroporto di Mangalore, nello stato meridionale di Karnataka, era stato inaugurato appena la settimana scorsa. In particolare, le due piste di atterraggio erano stata allungate per permettere l'arrivo di aerei piu' grandi. Era stato aperto anche un nuovo terminal per passeggeri e per aerei cargo in previsione di un forte aumento del traffico aereo, soprattutto verso il Golfo. Secondo i media indiani, il ministro dell'aviazione Praful Patel aveva proposto lo status di scalo internazionale. E' uno dei piu' gravi incidenti aerei nella storia dell'India. A causa del disastro la leader del partito del Congresso Sonia Gandhi ha cancellato le celebrazioni per il primo anniversario dell'insediamento per un secondo mandato legislativo, il 22 maggio 2009, della coalizione Upa (United Progressive Alliance) guidata dal Congresso.

Un pensiero alle vittime :( , ma anche un augurio di pronta guarigione a chi è sopravvissuto. Pongo una domanda: che compagnia è l'Air India Express? Non per qualcosa, ma ho solo e sempre sentito parlare di Air India... :|

Ho appena fatto caso ad una cosa: la mia firma in calce ai messaggi è di un grande uomo indiano, padre (credo) di Sonia Gandhi. Anche per questo, auspico come al solito commenti pertinenti anche se siamo in generiche. Speriamo di saperne qualcosa di più al più presto. Piuttosto, mi sembra strano che lo scoppio di un pneumatico da solo possa far finire un aereo fuori pista. Per saperne di più ovviamente apsettiamo la conclusione delle indagini. :wink: .
Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione ed un'assoluta tolleranza. MOHANDAS KARAMCHAND GANDHI

Immagine
BIRRA POINT
Ministro rapporti CULturali

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da daniez » 22 maggio 2010, 11:23

ragà ho aperto un nuovo argomento su questa notizia non avevo visto che ce ne stanno altri come posso fare per cancellarlo?

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da daniez » 22 maggio 2010, 11:30

E' un periodo che molti aerei hanno problemi all'atterraggio, sembra sempre che vada tutto bene che le ruote toccano terra in modo regolare ma poi? La tragedia!
Perchè?
Lascio agli esperti l'analisi dell'incidente.
se ne vanno 150 - 180 anime ogni atterraggio andato storto e questo è inaccettabile

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1963
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da 87Nemesis87 » 22 maggio 2010, 11:30

lo cancelleranno i moderatori appena lo vedranno :wink:
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

godown
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 53
Iscritto il: 26 gennaio 2010, 21:35

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da godown » 22 maggio 2010, 11:33

Sonia,e' italiana,mi pare piemontese,sposo' il figlio d'Indira Ghandi,famosa premier indiana,entrambi uccisi in attentati,a memoria non credo fosse parente del mahatma.
Tornando all'incidente,in effetti e' uno "strano"incidente,aspettiamo maggiori notizie.
marco

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9986
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da cabronte » 22 maggio 2010, 15:55

Pace alle vittime :cry: , ecco l' aereo coinvolto, VT-AXV
Allegati
1381693.jpg
Ale

Avatar utente
MAURIZIO60
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 453
Iscritto il: 24 agosto 2006, 13:04
Località: Calabria
Contatta:

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da MAURIZIO60 » 22 maggio 2010, 16:19

RIP :(
MAURIZIO
La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare. ( Jovanotti )

Avatar utente
Gioi
Banned user
Banned user
Messaggi: 85
Iscritto il: 25 agosto 2010, 8:00
Località: Pianeta Terra :)

Re: Incidente aereo nel sud dell'India, almeno 160 morti

Messaggio da Gioi » 18 novembre 2010, 10:40

India: il pilota dormiva sull'aereo che si schiantò. Le vittime furono 158
Il velivolo avrebbe potuto salvarsi se avesse frenato invece di tentare di riprendere il volo

Dormiva. Il pilota serbo Zlatko Glusica ai comandi dell'aereo di Air India era «addormentato» al momento dell'atterraggio. Il Boeing 737 si è schiantò lo scorso 22 maggio all'aeroporto di Mangalore, nel sud dell'India: le vittime furono 158 e solo otto persone riuscitono a scampare all'incendio che scaturì dopo l'incidente. Lo ha rivelato la commissione di inchiesta nominata dal governo indiano per far luce sulla tragedia aerea.
INCHIESTA - Il pilota era «disorientato e i suoi riflessi erano lenti durante la manovra di avvicinamento allo scalo di Mangalore» dove era diretto il velivolo proveniente da Dubai. Il rapporto sarà reso pubblico dopo la presentazione al Parlamento, ma alcune notizie sono state anticipate dal quotidiano Hindustan Times. Gli investigatori hanno esaminato le due scatole nere ritrovate sul luogo della sciagura e hanno scoperto che il comandante non ha seguito le procedure standard per la discesa avvenuta in forte ritardo. Il pilota, che aveva 10.200 ore di volo, tentò di decollare, invece, dice il rapporto, se avesse cercato di utilizzare i freni di emergenza sarebbe comunque riuscito a fermarsi. Il velivolo precipitato in un vallone al termine della pista incendiandosi. Secondo il rapporto, il pilota «ha dormito per un'ora e 40 minuti durante il volo che durava tre ore» e nelle registrazioni lo si sente «respirare affannosamente e russare». Negli ultimo momenti febbrili, si sente anche il co-pilota indiano (3.600 ore di volo) chiedere più volte di interrompere la manovra di atterraggio.
Don't take life too seriously: You're not getting out alive, anyway

Rispondi