Consumi

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Tupolev67
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 1 maggio 2007, 1:05
Località: Roma

Consumi

Messaggio da Tupolev67 » 14 giugno 2010, 9:14

Leggo sulle news di MD80 di qualche giorno fa che la Finnair ha acquistato i nuovi A321 con sharklets.Queste (è scritto sull'articolo) portano ad un risparmio del ben 45% di carburante!!?? Ma è proprio vero? POssibile che una semplice curvatura d'ala porta un risparmio così notevole?

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da ciccioxx92 » 14 giugno 2010, 9:41

Tupolev67 ha scritto:Leggo sulle news di MD80 di qualche giorno fa che la Finnair ha acquistato i nuovi A321 con sharklets.Queste (è scritto sull'articolo) portano ad un risparmio del ben 45% di carburante!!?? Ma è proprio vero? POssibile che una semplice curvatura d'ala porta un risparmio così notevole?
Leggi un po' quà http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... 440#p89538 spiega il motivo! :D
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
Tupolev67
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 1 maggio 2007, 1:05
Località: Roma

Re: Consumi

Messaggio da Tupolev67 » 14 giugno 2010, 9:52

Si ma il 45%??? E' come dire che di botto un'auto consuma dai classici 20Km/l a 30km/l solo con un particolare supplementare aggiunto. La mia non è una affermazione di merito ma di principio. Mi chiedo: posssibile che a livello progettuale la sola curvatura di un ala porta un vantaggio così marcato? E se si allora sarebbe utilizzabile sempre e comunque. Inoltre non esserci arrivato se non dopo 1000 anni di volo mi sembra un pò assurdo. Sempre che è vero quel valore o se non c'è una virgola in mezzo mancante...

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da ciccioxx92 » 14 giugno 2010, 9:57

Tupolev67 ha scritto:Si ma il 45%??? E' come dire che di botto un'auto consuma dai classici 20Km/l a 30km/l solo con un particolare supplementare aggiunto. La mia non è una affermazione di merito ma di principio. Mi chiedo: posssibile che a livello progettuale la sola curvatura di un ala porta un vantaggio così marcato? E se si allora sarebbe utilizzabile sempre e comunque. Inoltre non esserci arrivato se non dopo 1000 anni di volo mi sembra un pò assurdo. Sempre che è vero quel valore o se non c'è una virgola in mezzo mancante...
Non è una cosa semplice! Non è stato semplice capirlo!E questo arreca molti vantaggi su un tipo di ala, su altre forse no: ecco perchè non è possibile applicarlo su tutte!
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11756
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Consumi

Messaggio da flyingbrandon » 14 giugno 2010, 10:01

Tupolev67 ha scritto:Si ma il 45%??? E' come dire che di botto un'auto consuma dai classici 20Km/l a 30km/l solo con un particolare supplementare aggiunto. La mia non è una affermazione di merito ma di principio. Mi chiedo: posssibile che a livello progettuale la sola curvatura di un ala porta un vantaggio così marcato? E se si allora sarebbe utilizzabile sempre e comunque. Inoltre non esserci arrivato se non dopo 1000 anni di volo mi sembra un pò assurdo. Sempre che è vero quel valore o se non c'è una virgola in mezzo mancante...
no il 45% è impossibile! La percentuale così secca secca è davvero impossibile....a mio modo di vedere ovviamente... :D
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Skip100
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 847
Iscritto il: 20 aprile 2008, 14:05
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da Skip100 » 14 giugno 2010, 13:20

Secondo me hanno dimenticato una virgola... 4,5%... :mrgreen:
"La vita è troppo breve per bere vini mediocri" - Johann Wolfgang von Goethe :drinking:

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9671
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Consumi

Messaggio da Maxx » 14 giugno 2010, 13:52

Tupolev67 ha scritto:Inoltre non esserci arrivato se non dopo 1000 anni di volo mi sembra un pò assurdo. Sempre che è vero quel valore o se non c'è una virgola in mezzo mancante...
E tu ci hai messo qualche zero di troppo!!! :mrgreen:

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da ciccioxx92 » 14 giugno 2010, 13:54

Maxx ha scritto:
Tupolev67 ha scritto:Inoltre non esserci arrivato se non dopo 1000 anni di volo mi sembra un pò assurdo. Sempre che è vero quel valore o se non c'è una virgola in mezzo mancante...
E tu ci hai messo qualche zero di troppo!!! :mrgreen:
Beh tutto sommato gli uccelli derivati (forse?) dai dinosauri volano da mille e molti più anni! :lol: :lol: :lol: :lol:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
Tupolev67
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 1 maggio 2007, 1:05
Località: Roma

Re: Consumi

Messaggio da Tupolev67 » 14 giugno 2010, 14:06

i 1000 anni sono solo un modo di dire.. chiaramente... ma sempre 100 sono...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9671
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Consumi

Messaggio da Maxx » 14 giugno 2010, 14:07

ciccioxx92 ha scritto:
Maxx ha scritto:
Tupolev67 ha scritto:Inoltre non esserci arrivato se non dopo 1000 anni di volo mi sembra un pò assurdo. Sempre che è vero quel valore o se non c'è una virgola in mezzo mancante...
E tu ci hai messo qualche zero di troppo!!! :mrgreen:
Beh tutto sommato gli uccelli derivati (forse?) dai dinosauri volano da mille e molti più anni! :lol: :lol: :lol: :lol:
E' vero. Ora però mi devi dimostrare il nesso evoluzionista tra l'uccello derivante dai dinosauri e l'uomo. Pregasi evitare metafore sessuali!! :-)

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da ciccioxx92 » 14 giugno 2010, 14:08

Maxx ha scritto:
ciccioxx92 ha scritto:
Maxx ha scritto:
Tupolev67 ha scritto:Inoltre non esserci arrivato se non dopo 1000 anni di volo mi sembra un pò assurdo. Sempre che è vero quel valore o se non c'è una virgola in mezzo mancante...
E tu ci hai messo qualche zero di troppo!!! :mrgreen:
Beh tutto sommato gli uccelli derivati (forse?) dai dinosauri volano da mille e molti più anni! :lol: :lol: :lol: :lol:
E' vero. Ora però mi devi dimostrare il nesso evoluzionista tra l'uccello derivante dai dinosauri e l'uomo. Pregasi evitare metafore sessuali!! :-)
E cosa intendi precisamente? Quale sarebbe il nesso?
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Consumi

Messaggio da Aldus » 14 giugno 2010, 15:52

Non esiste lontanamente alcuna winglet in grado di far diminuire il consumo di carburante di un airbus del 45%.
Ma neanche del 20%.
Ma neanche del 10%.
Ma neanche del 5%.

Airbus points sharklet A321 at 757 replacement market
By Jon Ostrower

Airbus is confident that performance upgrades in the pipeline for its single-aisle ­family will give its largest model, the A321, a sufficient range boost for a genuine shot at the huge ­Boeing 757-200 replacement ­market.

The airframer's chief operating officer for customers, John Leahy, believes that the new 'sharklet' winglets, which will provide a 3.7% reduction in fuel burn and around 220km (120nm) more range on the A321 from 2012
.

(fonte: flightglobal.com)


Se quelle winglet riescono a far diminuire il consumo del 3.7% è già un grande risultato (oh, sono sempre 120nm in più di range "regalati" senza fare niente, mica roba da poco).
Se poi quelle winglet dovessero arrivare addirittura al 4.5% possiamo ritenerlo un risultato eccezionale, quasi incredibile.

L'aspetto di queste winglet dovrebbe essere più o meno così.
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16482
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da JT8D » 14 giugno 2010, 22:33

Sì, è tecnicamente impossibile una riduzione così importante del consumo. C'è chiaramente un errore nell'articolo da parte della fonte da cui è stato riportato.
Probabilmente volevano scrivere 4.5
Ho controllato ora il documento ufficiale Finnair, che parla di riduzione superiore al 4%, già più realistica.
Dato che non posso modificare articoli provenienti da altre fonti, ho rimosso l'articolo con l'errore.
Mi era sfuggito in fase di rilettura quando l'ho pubblicato, grazie per avermi fatto notare il problema :wink:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
giangoo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 gennaio 2007, 2:18
Località: Auckland, New Zealand
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da giangoo » 15 giugno 2010, 0:09

ma avete mai visto le ali di un albatross? hanno proprio le ultime piume sul bordo dell'ala piegate all'insu' come le winglets. Bastava darci un'occhiata prima :lol:

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da ciccioxx92 » 15 giugno 2010, 0:19

Credo che l'uccello che abbia sviluppato con intelligenza meglio le capacità di volo sfruttando correnti ascensionali e quant'altro sia questo Immagine
Come mai le ultime piume sono grandi e separate tra loro?
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
Kamil90
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1426
Iscritto il: 29 agosto 2006, 12:25
Località: Roma

Re: Consumi

Messaggio da Kamil90 » 15 giugno 2010, 9:32

ciccioxx92 ha scritto:Credo che l'uccello che abbia sviluppato con intelligenza meglio le capacità di volo sfruttando correnti ascensionali e quant'altro sia questo Immagine
Come mai le ultime piume sono grandi e separate tra loro?
Così magna de meno e vola de più :mrgreen: :lol:
"Zdanie "śnieg jest biały” jest prawdziwe wtedy i tylko wtedy, gdy śnieg jest biały." Alfred Tarski

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: Consumi

Messaggio da Leemah » 26 giugno 2011, 11:16

Riprendo questo post per non aprirne un altro, visto che la domanda che ho da porre agli esperti ha a che fare con i consumi. E' risaputo che gli aerei che montano winglets hanno, tanto o poco che sia, una diminuzione dei consumi. La mia domanda potrà sembrare banale: perchè non sono montate su tutti gli aerei?
Ho qualche idea ma preferisco aspettare risposte competenti! :D :D

Grazie!

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12349
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Consumi

Messaggio da AirGek » 26 giugno 2011, 11:24

Un motivo è che su alcuni velivoli la riduzione di consumo è tanto piccola da non giustificare lo studio, la progettazione e l'applicazione di simili superfici aerodinamiche.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: Consumi

Messaggio da Leemah » 26 giugno 2011, 11:34

AirGek ha scritto:Un motivo è che su alcuni velivoli la riduzione di consumo è tanto piccola da non giustificare lo studio, la progettazione e l'applicazione di simili superfici aerodinamiche.
Quindi vuol dire, ad esempio, che su un 738 sono convenienti e su un 734 no? Grazie AirGek.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12349
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Consumi

Messaggio da AirGek » 26 giugno 2011, 11:51

mauro1975 ha scritto:
AirGek ha scritto:Un motivo è che su alcuni velivoli la riduzione di consumo è tanto piccola da non giustificare lo studio, la progettazione e l'applicazione di simili superfici aerodinamiche.
Quindi vuol dire, ad esempio, che su un 738 sono convenienti e su un 734 no? Grazie AirGek.
Non credo, infatti li stanno montando su quasi tutti i 737, anche su alcuni -300.

Più che altro credo si tratti di ala, vedi il 747-400 che le monta e il 747-800 no.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4840
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Consumi

Messaggio da sardinian aviator » 26 giugno 2011, 11:56

Come mai le ultime piume sono grandi e separate tra loro?

Si chiamano remiganti.
Le penne remiganti costituiscono la parte più importante del piumaggio degli uccelli, in quanto sono indispensabili per volare.

Si distinguono dalle altre penne dell'ala perché sono più lunghe, più rigide, più strette e hanno il profilo ben definito per fornire la spinta necessaria al volo ed effettuare manovre.

Sono divise in: primarie, grandi e impiantate sulla parte più avanzata dell'ala in numero di otto (a secondo della specie) per arto, e secondarie, più piccole e numerose, disposte a ventaglio dall'ala alla coscia, ma meno potenti delle primarie.

Alcune specie portano anche un numero limitato di remiganti accessorie disposte sulle dita.

A differenza del resto del piumaggio, le remiganti sono spesso asimmetriche.
(Wikipedia)
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da ciccioxx92 » 26 giugno 2011, 12:14

AirGek ha scritto:Più che altro credo si tratti di ala, vedi il 747-400 che le monta e il 747-800 no.
Insomma. Non si chiamano winglets nel 747-800, ma ha anch'esso una sorta di winglets. Servono allo stesso principio di quest'ultime, cioè la riduzione dei vortici d'estremità alare.

E' un po' la nuova tecnologia di winglet! :D
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da ciccioxx92 » 26 giugno 2011, 12:20

sardinian aviator ha scritto:Come mai le ultime piume sono grandi e separate tra loro?

Si chiamano remiganti.
Da questa immagine noto che non è propriamente la risposta alla mia domanda. Nella medesima immagine, infatti, si nota che le remiganti non sono altro che le penne al bordo di fuga dell'ala (per dirla in termini aviozinistici :mrgreen: ) e quindi che possono fungere anche da flap e aileron, insomma importantissime per la condotta del volo.

Quello che mi chiedevo io, perché nella foto pubblicata un anno fa, sempre da me, il falco ha quelle piume così separate e grandi, solo nella tip alare? Cioè, hanno anch'esse la funzione di winglet (una sorta di winglet come nel 748 o nel 787)? O che altra funzione hanno? Perché si nota che non sono semplici remiganti, ma sembra che siano leggermente diverse. O almeno a me, che ne capisco ben poco, non essendo ornitologo! :mrgreen:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4840
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Consumi

Messaggio da sardinian aviator » 26 giugno 2011, 13:00

ciccioxx92 ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:Come mai le ultime piume sono grandi e separate tra loro?

Si chiamano remiganti.
Da questa immagine noto che non è propriamente la risposta alla mia domanda. Nella medesima immagine, infatti, si nota che le remiganti non sono altro che le penne al bordo di fuga dell'ala (per dirla in termini aviozinistici :mrgreen: ) e quindi che possono fungere anche da flap e aileron, insomma importantissime per la condotta del volo.

Quello che mi chiedevo io, perché nella foto pubblicata un anno fa, sempre da me, il falco ha quelle piume così separate e grandi, solo nella tip alare? Cioè, hanno anch'esse la funzione di winglet (una sorta di winglet come nel 748 o nel 787)? O che altra funzione hanno? Perché si nota che non sono semplici remiganti, ma sembra che siano leggermente diverse. O almeno a me, che ne capisco ben poco, non essendo ornitologo! :mrgreen:
Nemmeno io sono ornitologo, però mi sembra che le remiganti primarie attaccate alla "mano" del volatile siano in qualche misura articolabili. In particolare quando assumono quella forma della foto costituiscono una caratteristica dei rapaci e sono quelle che gli altri uccelli riconoscono immediatamente e li induce alla fuga.
Però non prendere il tutto come oro colato. Domani mi informo da un amico ornitologo vero. :wink:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Consumi

Messaggio da ciccioxx92 » 26 giugno 2011, 13:03

Ne sai sicuramente molto di più di me.

Sono appassionato di uccelli da sempre (occhio eh, non accetto battute sul fatto :lol: ). Mio padre è appassionato di caccia e spesso sono andato con lui. Sono animali affascinanti. E il falco è al top della piramide degli animali. A lui chi lo caccia? Nessuno.

PS Non parlo dell'aquila non avendola mai vista, dato che dalle mie parti non ce ne sono! :D
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: Consumi

Messaggio da Leemah » 26 giugno 2011, 14:37

AirGek ha scritto:
mauro1975 ha scritto:
AirGek ha scritto:Un motivo è che su alcuni velivoli la riduzione di consumo è tanto piccola da non giustificare lo studio, la progettazione e l'applicazione di simili superfici aerodinamiche.
Quindi vuol dire, ad esempio, che su un 738 sono convenienti e su un 734 no? Grazie AirGek.
Non credo, infatti li stanno montando su quasi tutti i 737, anche su alcuni -300.

Più che altro credo si tratti di ala, vedi il 747-400 che le monta e il 747-800 no.
Ok, mi sembra di capire che la tendenza sia quella di montarle, sempre che il tipo di ala lo permetta, dico bene?

Rispondi