INDAGINI AD ALTA QUOTA

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da daniez » 28 giugno 2010, 15:10

Ciao ragà sicuramente se ne sarà straparlato, sicuramente qualcuno mi cazzierà ma questo documentario è stupendo.

il primo e di un attentato
il secondo è questo:

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da Luke3 » 28 giugno 2010, 16:18

E' una serie molto bella ed informativa, specialmente per gli addetti ai lavori secondo me, perchè permette di vedere come sono state gestite varie situazioni di emergenza ed il relativo esito, con in seguito l'elenco delle cause al termine dell'investigazione. E' ottimo perchè dagli incidenti passati si possono trarre riflessioni ed essere messi al corrente di alcune situazioni pericolose per l'aviazione. Come si dice sempre: "impara dagli errori degli altri, non vivrai mai abbastanza a lungo per commetterli tutti tu". Certo, leggere i rapporti ufficiali è il modo migliore, ma questi sono documentari ben fatti e, anche se non allo stesso livello, permettono di imparare qualcosa guardando un programma interessante.
Mi dispiace però che ultimamente si stiano concentrando più sulla parte melodrammatica dell'incidente che sull'investigazione ed i risultati.

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da daniez » 28 giugno 2010, 16:22

Bob Perarson del volo Air Canada del secondo Video che ho postato .. ha fatto atterrare un B767 senza motori in un circuito automolistico ... GRANDEEEE

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da Maxx » 28 giugno 2010, 16:24

daniez ha scritto:Bob Perarson del volo Air Canada del secondo Video che ho postato .. ha fatto atterrare un B767 senza motori in un circuito automolistico ... GRANDEEEE
http://it.wikipedia.org/wiki/Gimli_Glider

Sarà mica questa? :)

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da daniez » 28 giugno 2010, 16:26

Esatto proprio questa ... Mitico Bob

Avatar utente
G-BOAB
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 639
Iscritto il: 13 febbraio 2010, 23:50
Località: Ravenna- Saronno

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da G-BOAB » 28 giugno 2010, 16:34

Luke3 ha scritto: Mi dispiace però che ultimamente si stiano concentrando più sulla parte melodrammatica dell'incidente che sull'investigazione ed i risultati.
L'ho notato anch'io.

Recentemente ho visto la puntata dell'MD11 Swissair :cry: è stata una tristezza incredibile per tutti quelli che sono morti ed una nostalgia notevole per l'MD11, ormai estinto dai cieli e per Swissair che è fallita. :(
Edoardo

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da daniez » 28 giugno 2010, 16:36

Swiss air è fallita?

Avatar utente
butterfly
FL 300
FL 300
Messaggi: 3258
Iscritto il: 9 ottobre 2008, 22:59
Località: CVG

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da butterfly » 28 giugno 2010, 16:40

Un'indagine e' sempre un buon punto di partenza per capire bene come funziona il sistema velivolo+motori+essere umano perche' per quanto si disponga di tutti i modelli matematici possibili ed immaginabile e' impossibile modellare l'interazione tra questi fattori
Ricordo la prima indagine che seguii (ero al secondo giorno d'assunzione) mi sentivo come catapultata in CSI ero sovraeccitata e devo dire che quanto ho imparato seguendo le failure non avrei potuto imparararlo neanche in 20 anni di progettazione o di universita'/ricerca
Il modo migliore per capire come funziona realmente un componente/sistema e' vedere e capire il meccanismo di failure ed un buon progettista deve imparare davvero tanto dalle indagini (la famosa lesson learned).
La morte non sta nel non comunicare, ma nel non poter essere più compresi (Pier Paolo Pasolini)

skype id: ladymachbet

http://www.giuda.it

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da AirGek » 28 giugno 2010, 16:41

daniez ha scritto:Swiss air è fallita?
Si.
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da daniez » 28 giugno 2010, 16:42

quando?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da AirGek » 28 giugno 2010, 16:44

Parecchi anni fa, 2002 secondo wiki.
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da daniez » 28 giugno 2010, 16:46


Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da ciccioxx92 » 28 giugno 2010, 16:56

Quei documentare sono tutti belli. Davvero interessanti.
Non so quanto possano farti del bene a te impaurito dal volo. Però alcuni sono utile per capire come un aereo può planare (che sembra troppo assurdo a chi non lo sa) o come si possano risolvere gran parte degli incidenti.
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da AirGek » 28 giugno 2010, 16:57

E questa è Swiss.
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da Maxx » 28 giugno 2010, 16:58

E' la Swiss. La Swissair era un'altra Compagnia. Come dire Alitalia CAI e Alitalia LAI (e ora apriti cielo!!!!!!! :-) ).

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da araial14 » 28 giugno 2010, 20:26

Maxx ha scritto:
E' la Swiss. La Swissair era un'altra Compagnia. Come dire Alitalia CAI e Alitalia LAI (e ora apriti cielo!!!!!!! :-) ).
No, in questo caso il cielo si chiude proprio!
La Swiss ( Lufthansa) è stata acquistata da chi questo mestiere lo sa fare; AZ CAI.... Non comment! 8)
Immagine
Immagine

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da daniez » 28 giugno 2010, 22:06

ciccioxx92 ha scritto:Quei documentare sono tutti belli. Davvero interessanti.
Non so quanto possano farti del bene a te impaurito dal volo. Però alcuni sono utile per capire come un aereo può planare (che sembra troppo assurdo a chi non lo sa) o come si possano risolvere gran parte degli incidenti.
È non so nemmeno io come faccio a vederli però molti incidenti hanno aiutato e stanno aiutando gli esperti di tutto il mondo a rendere questo mezzo quasi perfetto .. Sicuramente tutte le lacune degli anni passati sono state risolte e migliorate..

Avatar utente
Caligola91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 marzo 2008, 19:57
Località: Torino

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da Caligola91 » 28 giugno 2010, 23:28

Li danno su National Geographic, e ce ne sono state svariate serie...molto belle, sia per la ricostruzione che per l'esauriente spiegazione...tecnica ma non eccessiva, così che anche i "profani" possano capire :lol:
Molto belli comunque, credo di non essermene perso uno di quelli passati su NatGeo (ridoppiati in italiano per la cronaca)
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Indagini ad alta quota-disastro sulla montagna parte 1/5.avi

Messaggio da daniez » 2 luglio 2010, 12:56

Indagini ad alta quota-disastro sulla montagna parte 1/5.avi


Avatar utente
b747-8
FL 150
FL 150
Messaggi: 1921
Iscritto il: 24 settembre 2008, 21:25

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da b747-8 » 2 luglio 2010, 23:00

Ah, allora non sono l'unico ad essere malato di questa trasmissione... :mrgreen: :drunken: :bom: ! Ben fatta, forse un pò delle volte sposta l'accento dai dati e dai fatti "ingigantendo" un pò la componente psicologica, ma è molto, molto istruttiva. Solo che ridanno puntate vecchie ed ogni tanto spiegano un incidente nuovo. Oggi hanno fatto rivedere, ad esempio, l'incidente del volo Aeroflot 593.
Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione ed un'assoluta tolleranza. MOHANDAS KARAMCHAND GANDHI

Immagine
BIRRA POINT
Ministro rapporti CULturali

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2824
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da Marco92 » 2 luglio 2010, 23:31

b747-8 ha scritto:Ah, allora non sono l'unico ad essere malato di questa trasmissione... :mrgreen: :drunken: :bom: ! Ben fatta, forse un pò delle volte sposta l'accento dai dati e dai fatti "ingigantendo" un pò la componente psicologica, ma è molto, molto istruttiva. Solo che ridanno puntate vecchie ed ogni tanto spiegano un incidente nuovo. Oggi hanno fatto rivedere, ad esempio, l'incidente del volo Aeroflot 593.
Se cercate su YouTube dovreste trovare la puntata di una collisione aerea sulla pista a LAX circa 20 anni fa, e se non erro il volo è USAir 1493.
Dovrebbero far parte di una nuova stagione perchè è stato uploadato qualche mese fa ed è solo in lingua inglese.

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1197
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da noone » 3 luglio 2010, 0:26

daniez ha scritto:Esatto proprio questa ... Mitico Bob
Beh grande al 50%... aveva tutto contro, ma in ogni caso imbarcò metà del carburante necessario....

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da daniez » 3 luglio 2010, 11:47

noone ha scritto:
daniez ha scritto:Esatto proprio questa ... Mitico Bob
Beh grande al 50%... aveva tutto contro, ma in ogni caso imbarcò metà del carburante necessario....
Si è una serie che piace un casino anche a me :big3: :violent2:
Be credo non sia stata colpa sua se hanno imbarcato meno carburante del previsto, infatti nessuno della compagnia aerea era stato preparato alla conversione dei sistemi di misura. :shock:

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da Luke3 » 3 luglio 2010, 12:58

E' comunque compito del comandante controllare e avere l'ultima su ogni decisione. Se lui firma vuol dire che la accetta e si prende le relative responsabilità. Concordo quindi con noone.

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da ciccioxx92 » 3 luglio 2010, 13:00

Luke3 ha scritto:E' comunque compito del comandante controllare e avere l'ultima su ogni decisione. Se lui firma vuol dire che la accetta e si prende le relative responsabilità. Concordo quindi con noone.
Esattissimo. Ho visto il capitano di un volo Alitalia che prima di firmare (non per scarsa fiducia nell'operatore a terra :lol: ) ha controllato ogni singolo fattore del carico imbarcato, del fuel, di tutto. E poi ha firmato. :mrgreen:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da mermaid » 3 luglio 2010, 18:08

ciccioxx92 ha scritto:
Luke3 ha scritto:E' comunque compito del comandante controllare e avere l'ultima su ogni decisione. Se lui firma vuol dire che la accetta e si prende le relative responsabilità. Concordo quindi con noone.
Esattissimo. Ho visto il capitano di un volo Alitalia che prima di firmare (non per scarsa fiducia nell'operatore a terra :lol: ) ha controllato ogni singolo fattore del carico imbarcato, del fuel, di tutto. E poi ha firmato. :mrgreen:
è una cosa che si fa sempre, non hai visto niente di eccezionale!
(ps - il comandante, non il capitano )
Immagine

Ti!

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da ciccioxx92 » 3 luglio 2010, 20:59

mermaid ha scritto:
ciccioxx92 ha scritto:
Luke3 ha scritto:E' comunque compito del comandante controllare e avere l'ultima su ogni decisione. Se lui firma vuol dire che la accetta e si prende le relative responsabilità. Concordo quindi con noone.
Esattissimo. Ho visto il capitano di un volo Alitalia che prima di firmare (non per scarsa fiducia nell'operatore a terra :lol: ) ha controllato ogni singolo fattore del carico imbarcato, del fuel, di tutto. E poi ha firmato. :mrgreen:
è una cosa che si fa sempre, non hai visto niente di eccezionale!
(ps - il comandante, non il capitano )
Si scusa il comandante... :oops:
Mmh, volevo sottolineare la meticolosità del comandante e la sua responsabilità. Non volevo riportare di essere stato presente ad un evento eccezionale! :wink:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
G-BOAB
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 639
Iscritto il: 13 febbraio 2010, 23:50
Località: Ravenna- Saronno

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da G-BOAB » 3 luglio 2010, 21:19

Mai firmare senza leggere, in ogni contesto!

La professionalità di chi pilota un aereo dovrebbe rassicurare tutti quelli che hanno paura.
Edoardo

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da ciccioxx92 » 3 luglio 2010, 21:33

G-BOAB ha scritto:Mai firmare senza leggere, in ogni contesto!

La professionalità di chi pilota un aereo dovrebbe rassicurare tutti quelli che hanno paura.
La responsabilità dei passeggeri è sua! :lol:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da Ashaman » 3 luglio 2010, 22:08

Conosco la serie. Molto ben fatta. Nelle mie preferenze è proprio a fianco di "Al centro del mirino" ("Dogfights", in inglese), sebbene quest'ultima parli di altri accadimenti, è anch'essa una gran bella serie di documentari di aviazione. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da daniez » 4 luglio 2010, 16:02

Comunque stiamo parlando di altri tempi e penso ia statp molto bravo il comandante a far atterrare una bestia di quel genere senza motori

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da m.forna » 24 dicembre 2010, 11:51

scusate se riesumo questa discussione.. ma nessuno si è mai accorto delle boiate che sparano ogni tanto? :wink:
Marco

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1197
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da noone » 24 dicembre 2010, 13:38

mah a parte la traduzione in italiano spesso pedestre, l'originali li ritengo sostanzialmente corretti, con i dovuti adattamenti per renderli fruibili ad un pubblico non certo del settore.... se vuoi notizie precise non guardi indagini ad alta quota, ti scarichi e studi i report...

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da m.forna » 24 dicembre 2010, 13:57

noone ha scritto:mah a parte la traduzione in italiano spesso pedestre, l'originali li ritengo sostanzialmente corretti, con i dovuti adattamenti per renderli fruibili ad un pubblico non certo del settore.... se vuoi notizie precise non guardi indagini ad alta quota, ti scarichi e studi i report...
si, io mi riferivo alle traduzioni in italiano.. in inglese è piacevole da seguire :wink:
Marco

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: INDAGINI AD ALTA QUOTA

Messaggio da Luke3 » 24 dicembre 2010, 14:29

Si la traduzione ogni tanto spara qualche cavolata, ma c'e' da capirli, i traduttori non sono necessariamente esperti di aeronautica quindi possono benissimo tradurre male o approssimativamente qualche concetto tecnico. Per questo vanno visti in lingua originale!

Rispondi