Bird Strike a Cagliari

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Frankie
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 26 agosto 2008, 9:34

Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Frankie » 24 agosto 2010, 9:45

A Ryanair Boeing 737-800, registration EI-DAV performing flight FR-4142 from Cagliari (Italy) to Frankfurt Hahn (Germany) with 120 passengers, rejected takeoff from Cagliari at low speed after an engine (CFM56) ingested a sea gull. The airplane slowed safely and returned to the apron on one engine.


Passengers reported, that they were kept on board for the next 4 hours while engineers tried to repair the engine.

:shock: :shock: :shock: :shock:

Fonte:

http://www.avherald.com/h?article=43003b61&opt=0

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Zortan » 24 agosto 2010, 9:52

4 ore ? io avrei strippato.

sbellusa
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 130
Iscritto il: 6 agosto 2009, 12:56
Località: CAG~TRN

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da sbellusa » 24 agosto 2010, 10:30

Frankie ha scritto: Passengers reported, that they were kept on board for the next 4 hours while engineers tried to repair the engine.

:shock: :shock: :shock: :shock:
Quel "tried to repair" non mi aveva convinto appieno, infatti ne hai lasciato un pezzo.... :mrgreen:

L'articolo prosegue con:
"After they called police to get "freed", they were eventually released to the terminal, shortly followed by the notice that the airplane could not be repaired and a replacement aircraft would take them to Frankfurt.

A replacement Boeing 737-800 registration EI-DCI reached Frankfurt with a delay of 9 hours (just past midnight)."


E così è ancora più assurdo, oltre al danno pure la beffa... :roll:
Se ho appena scritto una ca****a, non ve la prendete, sono un vero niubbo in materia sebbene enormemente curioso di imparare... :D
Immagine
Next scheduled flight(s):
TRN-STN (FR465) on 26th October 2011 // STN-PSA(FR582) on 29th October 2011!
more coming soon~

Avatar utente
Frankie
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 26 agosto 2008, 9:34

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Frankie » 24 agosto 2010, 12:58

sbellusa ha scritto: Quel "tried to repair" non mi aveva convinto appieno, infatti ne hai lasciato un pezzo.... :mrgreen:
:
Hai ragione :mrgreen:
Ero troppo concentrato sulle QUATTRO ore d'attesa A BORDO. :evil:
sbellusa ha scritto: E così è ancora più assurdo, oltre al danno pure la beffa... :roll:
Già. :evil: :firestarter:

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9538
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da MD82_Lover » 24 agosto 2010, 13:30

Frankie ha scritto:Ero troppo concentrato sulle QUATTRO ore d'attesa A BORDO. :evil:
E' un pò inumano, in effetti.
Ma forse ci saranno state delle ragioni per farlo...
Dico forse perchè non ne ho idea.

Avatar utente
Mettiu
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 130
Iscritto il: 12 maggio 2010, 12:23
Località: Cagliari City

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Mettiu » 24 agosto 2010, 14:09

sarà stato per non far vedere ai passeggeri il povero volatile straziato nel motore.. scene forti per i deboli di stomaco... :bounce: :bounce:
:?
Immagine

Avatar utente
Frankie
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 26 agosto 2008, 9:34

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Frankie » 24 agosto 2010, 15:39

MD82_Lover ha scritto: E' un pò inumano, in effetti.
Mah. Sarò fatto male :oops: ma se capita a me pianto un casino tipo Santercole :mrgreen:

Un'oretta per le verifiche te la sopporto pure nel piazzale, ma dopo mi sbarchi così vado al bar, faccio due passi, gioco a flipper :bounce:

Non discuto le 4 ore per riparare il guasto: discuto le 4 ore nel piazzale, dentro un 738 affollato ed assolato 8)

sbellusa
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 130
Iscritto il: 6 agosto 2009, 12:56
Località: CAG~TRN

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da sbellusa » 26 agosto 2010, 14:12

Da questo articolo (che riporta voci ufficiali Ryanair) pare che il tempo effettivo di attesa a bordo sia stato minore, poichè dopo le prime ispezioni al motore, il 738 sembrava in grado di effettuare il volo.
Inoltre, sempre secondo l'articolo, nonostante l'attesa sono stati offerti due voucher e non è stato necessario l'intervento della polizia per "liberarli" dalla prigionia a bordo! :roll:



"Ryanair has rejected claims that passengers were kept 'unwillingly' on board an aircraft for up to four hours and that police had to be called to 'release' them.

The incident, at Cagliara Airport on the Italian island of Sardinia, occurred on Sunday when an inbound Ryanair jet suffered a birdstrike and had to be inspected by engineers. Passengers for the outbound flight to Frankfurt Hahn were allowed board and soon afterwards, engineers passed the aircraft as safe to fly. However, because of the delay, the flight missed it's departure slot and was delayed for a further 70 minutes.

As the aircraft prepared for take-off, the same engine suffered a mechanical failure which required the plane to be grounded again and a further inspection by engineering staff to be carried out. After a time, when engineers were unable to rectify the problem, the aircraft had to be taken out of service while a replacement aircraft was secured.

After another plane was seconded to take the passengers to Frankfurt the weary travellers finally reached their destination after a delay of 8 hours.

Passengers later reported that they were kept on board the aircraft for the next 4 hours while engineers tried to repair the engine and that some had to call the police to get 'freed'. This has been denied by Ryanair.

While Ryanair has said it "does not comment on rumour or speculation particularly if it is materially inaccurate", the airline has said passengers were on the aircraft for less that 3 hours and were offered refreshment vouchers on two occasions.

A spokesman confirmed: "In total, passengers were on board the aircraft for less than 3 hours (approx 2hrs 30mins). No police were called to or arrived at the aircraft. Passengers continued their journey to Frankfurt Hahn after an 8 hour delay in Cagliari as a result of this engine failure. During that period, passengers were provided with two separate sets of refreshment vouchers by our handling agents at Cagliari Airport. Ryanair apologised sincerely to the passengers affected by this delay, but obviously their safety and the safety of the aircraft following this birdstrike and engine failure was our No.1 priority."

Just last month, the airline was accused of over reacting after the crew of a flight to Norway had a passenger arrested when he refused to pay for a sandwich when he claimed was nothing like a photo on the menu from which he ordered.

52-year-old Henrik Ulven from Oslo was shocked to have been detained by police at Rygge Airport, 70 kms south of Olso, after the crew of the Ryanair aircraft reported that he had become "disruptive in flight." Mr Ulven was quickly released by police and no charges have been brought against him."


fonte: http://www.clareherald.com/regional/260 ... board.html
Se ho appena scritto una ca****a, non ve la prendete, sono un vero niubbo in materia sebbene enormemente curioso di imparare... :D
Immagine
Next scheduled flight(s):
TRN-STN (FR465) on 26th October 2011 // STN-PSA(FR582) on 29th October 2011!
more coming soon~

Avatar utente
Echelon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 11 agosto 2010, 14:21

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Echelon » 26 agosto 2010, 15:36

l'important è essere arrivati sani e salvi a destinazione, in questo caso :lol: complimenti comunque all'equipaggio, sebbene i bird strike siano ormai "di routine".
. : : E c h e l o N : : .

Immagine

...Fly As High As The Sun...On Your Way, Like An Eagle...Fly And Touch The Sun...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9552
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Maxx » 26 agosto 2010, 15:42

Echelon ha scritto:l'important è essere arrivati sani e salvi a destinazione, in questo caso :lol: complimenti comunque all'equipaggio, sebbene i bird strike siano ormai "di routine".
Insomma, non è proprio routine!! Chiederei a Davide se gli capita giornalmente di beccare in un motore un gabbiano di una ventina di chili! :) In questo caso l'elemento positivo è che l'hanno preso mentre erano ancora a terra in accelerazione e hanno potuto rallentare senza problemi. Certo che sono decisioni da prendere in pochissimi secondi e bisogna fare in fretta a capire cosa sia successo.

Avatar utente
Echelon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 11 agosto 2010, 14:21

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Echelon » 26 agosto 2010, 15:59

il "di routine" era tra virgolette apposta ;) ci manca solo che ogni decollo è un bird strike...lessi un articolo a riguardo su volare, l'anno scorso...il periodo era quello dell'ammaraggio dell'airbus sul fiume hudson. riportava aumenti del bird strike, alquanto allarmanti. era questo che intendevo con "di routine" ;)
. : : E c h e l o N : : .

Immagine

...Fly As High As The Sun...On Your Way, Like An Eagle...Fly And Touch The Sun...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9552
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Maxx » 26 agosto 2010, 16:02

Echelon ha scritto:il "di routine" era tra virgolette apposta ;) ci manca solo che ogni decollo è un bird strike...lessi un articolo a riguardo su volare, l'anno scorso...il periodo era quello dell'ammaraggio dell'airbus sul fiume hudson. riportava aumenti del bird strike, alquanto allarmanti. era questo che intendevo con "di routine" ;)
Sì sì, era chiaro il senso del tuo discorso. Non so se ci sono periodi dell'anno in cui le probabilità di bird strike in determinati aeroporti sono maggiori, dovute ad esempio alle migrazioni o cose del genere.

Avatar utente
Echelon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 11 agosto 2010, 14:21

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Echelon » 26 agosto 2010, 16:11

potrebbe! quell'articolo riportava anche che l'istituzione di aeree protette ha incentivato i bird strikes. soprattutto perchè spesso queste aree sono collocate nelle vicinanze di aeroporti. mah...è rincuorante comunque sapere che gli equipaggi sono ben addestrati per fronteggiare queste situazioni nella massima sicurezza...merito anche della tecnologia costruttiva :D
segnalo questo bellissimo video in tema:
http://www.flightlevel350.com/Aircraft_ ... -8457.html
. : : E c h e l o N : : .

Immagine

...Fly As High As The Sun...On Your Way, Like An Eagle...Fly And Touch The Sun...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9552
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Maxx » 26 agosto 2010, 16:15

Echelon ha scritto:potrebbe! quell'articolo riportava anche che l'istituzione di aeree protette ha incentivato i bird strikes. soprattutto perchè spesso queste aree sono collocate nelle vicinanze di aeroporti. mah...è rincuorante comunque sapere che gli equipaggi sono ben addestrati per fronteggiare queste situazioni nella massima sicurezza...merito anche della tecnologia costruttiva :D
segnalo questo bellissimo video in tema:
http://www.flightlevel350.com/Aircraft_ ... -8457.html
Che siano addestrati è fuori discussione, così come che le macchine ed i motori siano mostruosamente resistenti. Superfluo ricordare il caso Hudson che prima tu menzionavi, oppure l'atterraggio del FR a Ciampino. In entrambi i casi, veramente disastrosi, non ci sono stati nemmeno feriti. Certo che le ferite psicologiche che un evento del genere può portare su un passeggero sono meno evitabili da parte dell'equipaggio.

Avatar utente
Echelon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 11 agosto 2010, 14:21

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Echelon » 26 agosto 2010, 16:34

Maxx ha scritto:Certo che le ferite psicologiche che un evento del genere può portare su un passeggero sono meno evitabili da parte dell'equipaggio.
naturalmente, ma se considerassero che tanti non hanno potuto raccontarlo.....purtroppo viaggiare in aereo, nonostante tutta la sicurezza e la tecnologia a disposizione (e io ne sono un forte sostenitore), comporta la consapevolezza di eventuali rischi. non devono essere un freno, perchè di rischi se ne corrono tutti i giorni, quanto la consapevolezza che la percentuale di problemi, per quanto bassa, esiste sempre. d'altra parte spero che abbiano potuto constatare che il mondo aeronautico ha maturato un'efficienza e una sicurzza invidiabili...spero vivamente che la prendano in questo modo, decisamente costruttivo...
. : : E c h e l o N : : .

Immagine

...Fly As High As The Sun...On Your Way, Like An Eagle...Fly And Touch The Sun...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9552
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Maxx » 26 agosto 2010, 16:37

Penso che un modo maturo di reagire ad un evento come, ad esempio, l'ammaraggio nell'Hudson sia: se ho passato questa, non può farmi paura più niente. Ed in effetti è stato, fatte le debite proporzioni, quello che ho sempre detto a me stesso dopo il mio volo sul Grand Canyon.

Avatar utente
Echelon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 11 agosto 2010, 14:21

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Echelon » 26 agosto 2010, 16:40

sono successi problemi?
. : : E c h e l o N : : .

Immagine

...Fly As High As The Sun...On Your Way, Like An Eagle...Fly And Touch The Sun...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9552
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Maxx » 26 agosto 2010, 16:45

Echelon ha scritto:sono successi problemi?
No, nessun problema tecnico all'aereo. Ma un volo terribile, (continuo a sostenere) pericolosissimo, folle, assurdo, oltre i limiti della ragionevolezza e della volabilità. Che non ci siamo spiaccicati contro un fianco del GC è stata pura buona sorte, e infatti lo stesso giorno ci fu un incidente in zona con 9 morti.

Avatar utente
Echelon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 11 agosto 2010, 14:21

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Echelon » 26 agosto 2010, 16:48

come non darti ragione ;)
. : : E c h e l o N : : .

Immagine

...Fly As High As The Sun...On Your Way, Like An Eagle...Fly And Touch The Sun...

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Wingplane » 26 agosto 2010, 17:25

il problema che c'e' gente che preferisce la salvaguardia dei volatili piuttosto che la sicurezza di milioni di persone

Avatar utente
Echelon
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 11 agosto 2010, 14:21

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da Echelon » 26 agosto 2010, 17:42

è un conflitto di interessi purtroppo...nessuno vieta di proteggere la fauna, anzi...ma per lo meno che si considerino eventuali contrasti...
. : : E c h e l o N : : .

Immagine

...Fly As High As The Sun...On Your Way, Like An Eagle...Fly And Touch The Sun...

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4667
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Bird Strike a Cagliari

Messaggio da sardinian aviator » 13 settembre 2010, 19:34

Maxx ha scritto:
Echelon ha scritto:l'important è essere arrivati sani e salvi a destinazione, in questo caso :lol: complimenti comunque all'equipaggio, sebbene i bird strike siano ormai "di routine".
Insomma, non è proprio routine!! Chiederei a Davide se gli capita giornalmente di beccare in un motore un gabbiano di una ventina di chili! :) In questo caso l'elemento positivo è che l'hanno preso mentre erano ancora a terra in accelerazione e hanno potuto rallentare senza problemi. Certo che sono decisioni da prendere in pochissimi secondi e bisogna fare in fretta a capire cosa sia successo.
Con tutta la buona volontà, anche ammettendo un uso smodato delle discariche, un gabbiano può pesare al massimo 1300/1400 grammi. Il che non toglie che urtando un aereo che viaggia a 200/300 km/h i danni possano essere devastanti, specie se si attraversa uno stormo.
Comunque è proprio routine, ormai: in Italia vengono ufficialmente riportati quasi 1000 bird strikes all'anno.
Invece non concordo sul fatto dell'addestramento; o meglio, i piloti sono perfettamente addestrati a gestire la macchina dopo l'evento; non altrettanto su come evitarlo, o comunque si potrebbe migliorare molto. Tanto per dire, non esiste un divieto di decollo quando uno stormo di uccelli è riportato svolazzare a fine pista, mentre i manuali di compagnia pongono diversi limiti in caso di vento al traverso, pista contaminata, wind shear ecc. così come gli Stati chiudono addirittura gli spazi aerei in caso di ceneri vulcaniche....
Quanti aerei abbiamo perso per ceneri vulcaniche? Nessuno. Allora la prevenzione funziona! E quanti per bird strike? Decine. Una ragione ci sarà...
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Rispondi