tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Typhoon
FL 200
FL 200
Messaggi: 2157
Iscritto il: 22 novembre 2008, 17:04
Località: mi aggiro per LIML, LIMC e LIRF....per ora..

tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Typhoon » 17 settembre 2010, 9:33

...nell'ambito dei 13 gg di preavviso del viaggio, andata e ritorno in giornata con appuntamento in centro a Roma, vince a man bassa il treno... :| :|

77 euro easy jet + sbattimento per arrivare e tornare da MXP (significa alzarsi alle 5.00 di mattina per decollare alle 7, lasciare la macchina al P5) nonchè sbattimento per arrivare in centro a Roma (altri 14 euro di trenino FCO express), e viceversa.

99 euro frecciarossa, partenza 7.30, sveglia 6.15, 10 min di Metro a 5 min da casa, arrivo a Roma in h 2.59, passeggiata a piedi, arrivo a destinazione e viceversa...


Voi che fareste??? :|
ImmagineImmagine Immagine / Sigma 17-70 HSM OS ELD f2.8-4 /Sigma 150-500 HSM OS f 5-6.3 -Sigma 70-200 f2.8 HSMII

i miei scatti su JetPhotos

i miei scatti su Airliners

i miei scatti su AirplanePictures

il mio Flickr
..chi va co la corente è baccalà..io so' salmone e nun me 'mporta gniente a me me piace anna' contro corente..A.Sordi

Avatar utente
Fabri88
FL 400
FL 400
Messaggi: 4233
Iscritto il: 17 novembre 2007, 14:05
Località: Busto Arsizio (Büsti Grandi) - 4,69 nm HDG 84 from MXP

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Fabri88 » 17 settembre 2010, 9:44

Si va delineando la cosa che io ho sempre pensato della competizione Aereo vs Treno.

Ossia che se si deve viaggiare in una tratta interna (a meno che non sia già Napoli o in giù) conviene di gran lunga il treno.

Senza contare che il treno ha prezzi molto più stabili dell'aereo.

Aereo da prendere solo in caso di destinazione estera. E certe volte neanche quella...se devo andare a Monaco, Zurigo, Innsbruck, Ginevra o Stoccarda (ma anche Francoforte) e sono da solo o in 2 è un conto, ma se già siamo in 3 si va su in macchina e ci si alterna alla guida nel caso.

Io il volo MUC - MXP l'ho fatto, ma era di connessione!

Parlando di treno??? Beh, io tante volte ho visto per Zurigo...le SBB CFF FFS ti pelano vivo, ma loro hanno tutto un altro stile di vita. Certo che anche se voli Swiss e fai solo quella tratta meno di 300 € (furto legalizzato) non paghi.

Allora vai di trasporto privato.
Immagine
ImmagineImmagine

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da ciccioxx92 » 17 settembre 2010, 9:46

Typhoon ha scritto:per arrivare in centro a Roma (altri 14 euro di trenino FCO express), e viceversa.
Vuoi sapere un trucco per pagare solo 2,40€ a tratta? :mrgreen:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da flyingbrandon » 17 settembre 2010, 10:04

Typhoon ha scritto:...nell'ambito dei 13 gg di preavviso del viaggio, andata e ritorno in giornata con appuntamento in centro a Roma, vince a man bassa il treno... :| :|

77 euro easy jet + sbattimento per arrivare e tornare da MXP (significa alzarsi alle 5.00 di mattina per decollare alle 7, lasciare la macchina al P5) nonchè sbattimento per arrivare in centro a Roma (altri 14 euro di trenino FCO express), e viceversa.

99 euro frecciarossa, partenza 7.30, sveglia 6.15, 10 min di Metro a 5 min da casa, arrivo a Roma in h 2.59, passeggiata a piedi, arrivo a destinazione e viceversa...


Voi che fareste??? :|
io aereo...il treno proprio non lo sopporto..... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Skip100
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 847
Iscritto il: 20 aprile 2008, 14:05
Località: Vicenza
Contatta:

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Skip100 » 17 settembre 2010, 10:33

Bè... sulla tratta Milano Roma il treno è di gran lunga più comodo per tutti i motivi elencati... su altri collegamenti nord sud il treno è improponibile...
"La vita è troppo breve per bere vini mediocri" - Johann Wolfgang von Goethe :drinking:

Avatar utente
teozena
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 270
Iscritto il: 15 dicembre 2009, 15:13
Località: Genova

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da teozena » 17 settembre 2010, 10:52

ciccioxx92 ha scritto:
Typhoon ha scritto:per arrivare in centro a Roma (altri 14 euro di trenino FCO express), e viceversa.
Vuoi sapere un trucco per pagare solo 2,40€ a tratta? :mrgreen:

Dicci dicci.... Visto che l'ultima volta mi han spellato vivo... :x
...dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori...
(Faber)

- Flammas Domamus Donamus Corda -

71° AVP

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9560
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da MD82_Lover » 17 settembre 2010, 10:52

Typhoon ha scritto:Voi che fareste??? :|
Per me dipende da quanto ti potrebbe pesare il viaggio in se...perchè tre ore di treno non sono poche e a me, ad esempio, farebbero fatica a passare, diversamente da un'ora di volo che è un respiro... :D

La soluzione del treno, quindi, potrebbe essere tanto comoda quanto noiosa.
Io aereo. Tre ore seduta e muoio... :mrgreen:

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da pasubio » 17 settembre 2010, 11:09

In generale, si sceglie un mezzo di trasporto mettendo sul piatto della bilancia soprattutto velocità e prezzo.
Il treno soffriva sul fronte della velocità, a vantaggio dell'aereo.
Logico che, nelle tratte dove recupera tale handicap, la domanda si sposti.
Se poi ci aggiungi che comunque una grande fetta di popolo ha paura di volare, credo che non ci sia scampo...
Naturale quindi che CAI abbia puntato il suo rilancio sulla tratta Roma-Milano :mrgreen:

Avatar utente
Plata
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 84
Iscritto il: 5 settembre 2010, 19:38
Località: LIQL LIRP

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Plata » 18 settembre 2010, 9:13

Io andrei in aereo senza esitazione ..... i treni proprio non li sopporto :x .

PS pero' non faccio testo ..... andrei in aereo anche per fare 50 Km :D :D

Ciao

Giovanni
Plata: Brucia ancora? Buttati sull'Internazionale, fin lì ci arrivi.
Salud: Ci sarà un bel po' di traffico a quest'ora.
Plata: Vedrai che si scansano.

http://www.youtube.com/watch?v=e2u-YYaoSV8

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Aldus » 18 settembre 2010, 14:40

Secondo me, aldilà di quanto ci metta l'aereo o il treno a percorrere la sua tratta specifica (es aereo 1 ora, treno 3 ore), io ragionerei in termini di tempo complessivo "da - a".
In pratica da che ora esatta esco di casa, a che ora esatta arrivo veramente nel posto previsto.
Se per fare tutto questo itinerario ci metto 1 ora in meno usando il treno, allora è più conveniente usare il treno.
Viceversa è meglio usare l'aereo.
Dipende molto dalle situazioni.
Oltre i 600 km di distanza però credo non ci sia partita, l'aereo vince, e più la distanza aumenta, più vince.

sbellusa
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 130
Iscritto il: 6 agosto 2009, 12:56
Località: CAG~TRN

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da sbellusa » 18 settembre 2010, 15:38

Aereo tutta la vita! :mrgreen:
A meno che il costo su rotaia non sia talmente (ma proprio tanto eh!!!) competitivo da giustificare le 3 ore di noia trascorse sul treno! :roll:
Probabilmente, se contiamo le ore effettive trascorse fuori casa, col treno si risparmia del tempo sul tragitto totale, ma si aumenta il coefficiente di noia! In volo, invece, si dilatano (in media) i tempi per raggiungere la destinazione finale, ma tutto il tragitto è più "vario", si cambiano vari mezzi ecc....
Il problema principale, almeno dal mio punto di vista, è il (costosissimo per entrambi) collegamento dagli aeroporti al centro città, nonostante ci provino coi frecciarossa ecc ecc :evil: :mrgreen:
Linate è molto più conveniente: basta un euro di biglietto urbano, e si giunge al centrale in poco più di mezz'ora! 8)
Bisogna poi aggiungere che AZ raddoppia o triplica le miglia per chi vola sulla navetta, soprattutto con le recenti promozioni Millemiglia Young e similari, quindi c'è un guadagno anche in questo senso! :wink:


P.s. Parla uno che per andare in Toscana da Torino si è studiato le possibili coincidenze con varie città Europee per fare un TRN-xxx-PSA :lol:
Se ho appena scritto una ca****a, non ve la prendete, sono un vero niubbo in materia sebbene enormemente curioso di imparare... :D
Immagine
Next scheduled flight(s):
TRN-STN (FR465) on 26th October 2011 // STN-PSA(FR582) on 29th October 2011!
more coming soon~

tito
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 145
Iscritto il: 6 novembre 2006, 20:29

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da tito » 18 settembre 2010, 16:11

MD82_Lover ha scritto:
Per me dipende da quanto ti potrebbe pesare il viaggio in se...perchè tre ore di treno non sono poche e a me, ad esempio, farebbero fatica a passare, diversamente da un'ora di volo che è un respiro... :D

La soluzione del treno, quindi, potrebbe essere tanto comoda quanto noiosa.
Io aereo. Tre ore seduta e muoio... :mrgreen:
punti di vista. Io, per esempio, preferisco stare 3 ore su un treno a leggere, usare il pc o il cell, fare due passi, chiacchierare, piuttosto che stare bloccato seduto su un aereo un'ora dopo essermi sbattuto per arrivare all'aeroporto, aver fatto almeno due file all'impiedi e perdere complessivamente altre due ore.

cumunque... de gustibus!

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9560
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da MD82_Lover » 18 settembre 2010, 16:31

tito ha scritto:cumunque... de gustibus!
Infatti l'ho scritto.
Tanto comoda, quanto noiosa... :D

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5839
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da albert » 18 settembre 2010, 16:39

Fabri88 ha scritto:Si va delineando la cosa che io ho sempre pensato della competizione Aereo vs Treno.

Ossia che se si deve viaggiare in una tratta interna (a meno che non sia già Napoli o in giù) conviene di gran lunga il treno.
Dipende dal servizio che ti viene fornito...... in Liguria è inferiore al minimo ragionevole. Infatti AZ si è sempre guardata bene dall'abbassare il costo dei biglietti da GOA, finché non è arrivata BV...

Fabri88 ha scritto: Aereo da prendere solo in caso di destinazione estera. E certe volte neanche quella...se devo andare a Monaco, Zurigo, Innsbruck, Ginevra o Stoccarda (ma anche Francoforte) e sono da solo o in 2 è un conto, ma se già siamo in 3 si va su in macchina e ci si alterna alla guida nel caso.
:shock: Fabri, tu non percorri molti km in auto in un anno, vero? :roll:

ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da MarcoGT » 18 settembre 2010, 17:40

Io ad agosto sono stato a MUC e mi sono fatto MXP-MUC...abito poco a Sud di LIN..col cavolo che ho preso la macchina (ero da solo comunque) :lol: :lol:

southexplorer
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 18 settembre 2010, 20:34

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da southexplorer » 18 settembre 2010, 20:45

Typhoon ha scritto:
per arrivare in centro a Roma (altri 14 euro di trenino FCO express), e viceversa.
Vuoi sapere un trucco per pagare solo 2,40€ a tratta?


Dicci dicci.... Visto che l'ultima volta mi han spellato vivo...
...basta comprare online 2 biglietti separati per il treno regionale (aerop fiumicino -> parco leonardo 1€; parco leonardo -> qualunque stazione di roma urbana 2.30€)... totale 3.30eu one-way :lol:

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 599
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Ivan82 » 19 settembre 2010, 8:23

southexplorer ha scritto:
Typhoon ha scritto:
per arrivare in centro a Roma (altri 14 euro di trenino FCO express), e viceversa.
Vuoi sapere un trucco per pagare solo 2,40€ a tratta?


Dicci dicci.... Visto che l'ultima volta mi han spellato vivo...
...basta comprare online 2 biglietti separati per il treno regionale (aerop fiumicino -> parco leonardo 1€; parco leonardo -> qualunque stazione di roma urbana 2.30€)... totale 3.30eu one-way :lol:
Anche per andare a Termini?
Immagine

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da pasubio » 19 settembre 2010, 11:07

Ivan82 ha scritto:
southexplorer ha scritto:
Typhoon ha scritto:
per arrivare in centro a Roma (altri 14 euro di trenino FCO express), e viceversa.
Vuoi sapere un trucco per pagare solo 2,40€ a tratta?


Dicci dicci.... Visto che l'ultima volta mi han spellato vivo...
...basta comprare online 2 biglietti separati per il treno regionale (aerop fiumicino -> parco leonardo 1€; parco leonardo -> qualunque stazione di roma urbana 2.30€)... totale 3.30eu one-way :lol:
Anche per andare a Termini?
No, a termini, da fiumicino, ci va solo il leonardo e non ha fermate intermedie, ergo non puoi fare biglietti separati.

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da ciccioxx92 » 19 settembre 2010, 11:13

southexplorer ha scritto:
Typhoon ha scritto:
per arrivare in centro a Roma (altri 14 euro di trenino FCO express), e viceversa.
Vuoi sapere un trucco per pagare solo 2,40€ a tratta?


Dicci dicci.... Visto che l'ultima volta mi han spellato vivo...
...basta comprare online 2 biglietti separati per il treno regionale (aerop fiumicino -> parco leonardo 1€; parco leonardo -> qualunque stazione di roma urbana 2.30€)... totale 3.30eu one-way :lol:
C'è ancora un modo per pagare di meno! :P
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

southexplorer
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 18 settembre 2010, 20:34

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da southexplorer » 19 settembre 2010, 11:57

No, a termini, da fiumicino, ci va solo il leonardo e non ha fermate intermedie, ergo non puoi fare biglietti separati.
per andare a termini dovresti scendere a ostiense e cambiare; o con il treno o con la metro B;

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da 1stAirbus » 19 settembre 2010, 13:10

Io vedo la questione in maniera più ampia e precisamente la vedo sotto il profilo dell'integrazione dei mezzi di trasporto, non sulla concorrenza spietata.
Ma, prima di tutto, se il sistema aereo vuole veramente battere il sistema treno, la deve finire di grassare sulle attività collaterali che gli portano clienti. Per esempio i parcheggi degli aeroporti sono quasi tutti a pagamento, salvo rarissime eccezioni e questo non va bene perchè (giustamente) scoraggia chi è intenzionato a volare. Altro dicasi per le famose "navette" che dal centro città ti portano all'aeroporto grassando notevolmente sul prezzo del biglietto: non costa di più alla società di trasporti praticare lo stesso prezzo del biglietto urbano!
E infine dovrebbe cercare di ridurre enormemente i tempi di imbarco: non esiste aspettare a vuoto un'ora e mezza per entrare nel velivolo quando in stazione del treno in meno di dieci minuti sono a posto. Questo perchè non si può dire "beh, io volo per un'ora anzichè farmi tre ore di treno" quando poi devo alzarmi due ore prima per raggiungere l'aeroporto che sta ben bene fuori città o fuori provincia o fuori regione del tutto, trovare il parcheggio, scaricare i bagagli, fare il ceck in, passare i controlli di sicurezza e nel frattempo aspettare, aspettare, aspettare... Tanto vale fare l'intera tratta in treno, senza sbagagliare (neologismo inventato testè) a destra e manca. Per non parlare delle lotte con i mezzi pubblici: per raggiungere GOA personalmente devo cambiare quattro volte (3 bus e 1 treno), ne ho parlato occasionalmente con altri e la risposta è stata che se dovessero pensare di scendere a GOA per prendere l'aereo, (specularmente a NCE accadrebbe la stessa cosa) fare poi la trafila a FCO per raggiungere il centro di Roma e successivamente andare dove si deve andare, tanto vale scendere direttamente col treno, che nemmeno è frecciarossa ma un banale intercity da 7/8 ore (e stramazzo incluso).
Con l'andare delle cose, temo proprio che il treno sbancherà l'aereo, alla faccia dei vari MOL che limano anche sul peso delle scarpe dei passeggeri! :|

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da mermaid » 19 settembre 2010, 13:31

1stAirbus ha scritto:Io vedo la questione in maniera più ampia e precisamente la vedo sotto il profilo dell'integrazione dei mezzi di trasporto, non sulla concorrenza spietata.
Ma, prima di tutto, se il sistema aereo vuole veramente battere il sistema treno, la deve finire di grassare sulle attività collaterali che gli portano clienti. Per esempio i parcheggi degli aeroporti sono quasi tutti a pagamento, salvo rarissime eccezioni e questo non va bene perchè (giustamente) scoraggia chi è intenzionato a volare. Altro dicasi per le famose "navette" che dal centro città ti portano all'aeroporto grassando notevolmente sul prezzo del biglietto: non costa di più alla società di trasporti praticare lo stesso prezzo del biglietto urbano!
E infine dovrebbe cercare di ridurre enormemente i tempi di imbarco: non esiste aspettare a vuoto un'ora e mezza per entrare nel velivolo quando in stazione del treno in meno di dieci minuti sono a posto. Questo perchè non si può dire "beh, io volo per un'ora anzichè farmi tre ore di treno" quando poi devo alzarmi due ore prima per raggiungere l'aeroporto che sta ben bene fuori città o fuori provincia o fuori regione del tutto, trovare il parcheggio, scaricare i bagagli, fare il ceck in, passare i controlli di sicurezza e nel frattempo aspettare, aspettare, aspettare... Tanto vale fare l'intera tratta in treno, senza sbagagliare (neologismo inventato testè) a destra e manca. Per non parlare delle lotte con i mezzi pubblici: per raggiungere GOA personalmente devo cambiare quattro volte (3 bus e 1 treno), ne ho parlato occasionalmente con altri e la risposta è stata che se dovessero pensare di scendere a GOA per prendere l'aereo, (specularmente a NCE accadrebbe la stessa cosa) fare poi la trafila a FCO per raggiungere il centro di Roma e successivamente andare dove si deve andare, tanto vale scendere direttamente col treno, che nemmeno è frecciarossa ma un banale intercity da 7/8 ore (e stramazzo incluso).
Con l'andare delle cose, temo proprio che il treno sbancherà l'aereo, alla faccia dei vari MOL che limano anche sul peso delle scarpe dei passeggeri! :|
Un paio di osservazioni:
1) Dimmi dove si può parcheggiare nelle adiacenze della stazione centrale (parlo di Milano, ma immagino che il discorso valga in qualsiasi città - anche qui a Gallarate) senza pagare il parcheggio (al comune anzichè alla società di gesione aeroportuale)
2) Intanto che tu aspetti, aspetti, aspetti... decine di persone lavorano affinchè il tuo aereo sia sicuro, pulito, bilanciato, rifornito.. ( e poi, guarda, anch'io aspetto, aspetto, aspetto i passeggeri che si presentano tardi al gate, che mi fanno scaricare e ricaricare l'aereo per niente...)
Immagine

Ti!

Avatar utente
Typhoon
FL 200
FL 200
Messaggi: 2157
Iscritto il: 22 novembre 2008, 17:04
Località: mi aggiro per LIML, LIMC e LIRF....per ora..

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Typhoon » 19 settembre 2010, 23:18

E' ovvio che il discorso va fatto su due punti centrali, ossia il punto di partenza... Se abito a Ferno, Lonate, Busto...e che te lo dico a fare...ma per me che abito a Milano...mi devo sparare una sveglia alle 5 per poter decollare alle 7, arrivo a Roma, 30 minuti di tratta che, a dati fatti puoi prendere anche dopo 30 minuti dall'arrivo, idem per il ritorno in giornata (solo bagaglio a mano)...contando che, nel caso di specie, ho un'appuntamento a 10 min a piedi da Termini... :| :| quindi, fate un po voi!!!! Ovviamente se già si trattasse di Napoli o la Sicilia (sempre con ampi margini di prenotazione). I tempi morti sono il vero assassinio del traffico aereo... :|
ImmagineImmagine Immagine / Sigma 17-70 HSM OS ELD f2.8-4 /Sigma 150-500 HSM OS f 5-6.3 -Sigma 70-200 f2.8 HSMII

i miei scatti su JetPhotos

i miei scatti su Airliners

i miei scatti su AirplanePictures

il mio Flickr
..chi va co la corente è baccalà..io so' salmone e nun me 'mporta gniente a me me piace anna' contro corente..A.Sordi

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da ciccioxx92 » 19 settembre 2010, 23:29

Typhoon ha scritto:E' ovvio che il discorso va fatto su due punti centrali, ossia il punto di partenza... Se abito a Ferno, Lonate, Busto...e che te lo dico a fare...ma per me che abito a Milano...mi devo sparare una sveglia alle 5 per poter decollare alle 7, arrivo a Roma, 30 minuti di tratta che, a dati fatti puoi prendere anche dopo 30 minuti dall'arrivo, idem per il ritorno in giornata (solo bagaglio a mano)...contando che, nel caso di specie, ho un'appuntamento a 10 min a piedi da Termini... :| :| quindi, fate un po voi!!!! Ovviamente se già si trattasse di Napoli o la Sicilia (sempre con ampi margini di prenotazione). I tempi morti sono il vero assassinio del traffico aereo... :|
Treno Treno! :wink:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da 1stAirbus » 20 settembre 2010, 7:53

mermaid ha scritto:
1stAirbus ha scritto:Io vedo la questione in maniera più ampia e precisamente la vedo sotto il profilo dell'integrazione dei mezzi di trasporto, non sulla concorrenza spietata.
Ma, prima di tutto, se il sistema aereo vuole veramente battere il sistema treno, la deve finire di grassare sulle attività collaterali che gli portano clienti. Per esempio i parcheggi degli aeroporti sono quasi tutti a pagamento, salvo rarissime eccezioni e questo non va bene perchè (giustamente) scoraggia chi è intenzionato a volare. Altro dicasi per le famose "navette" che dal centro città ti portano all'aeroporto grassando notevolmente sul prezzo del biglietto: non costa di più alla società di trasporti praticare lo stesso prezzo del biglietto urbano!
E infine dovrebbe cercare di ridurre enormemente i tempi di imbarco: non esiste aspettare a vuoto un'ora e mezza per entrare nel velivolo quando in stazione del treno in meno di dieci minuti sono a posto. Questo perchè non si può dire "beh, io volo per un'ora anzichè farmi tre ore di treno" quando poi devo alzarmi due ore prima per raggiungere l'aeroporto che sta ben bene fuori città o fuori provincia o fuori regione del tutto, trovare il parcheggio, scaricare i bagagli, fare il ceck in, passare i controlli di sicurezza e nel frattempo aspettare, aspettare, aspettare... Tanto vale fare l'intera tratta in treno, senza sbagagliare (neologismo inventato testè) a destra e manca. Per non parlare delle lotte con i mezzi pubblici: per raggiungere GOA personalmente devo cambiare quattro volte (3 bus e 1 treno), ne ho parlato occasionalmente con altri e la risposta è stata che se dovessero pensare di scendere a GOA per prendere l'aereo, (specularmente a NCE accadrebbe la stessa cosa) fare poi la trafila a FCO per raggiungere il centro di Roma e successivamente andare dove si deve andare, tanto vale scendere direttamente col treno, che nemmeno è frecciarossa ma un banale intercity da 7/8 ore (e stramazzo incluso).
Con l'andare delle cose, temo proprio che il treno sbancherà l'aereo, alla faccia dei vari MOL che limano anche sul peso delle scarpe dei passeggeri! :|
Un paio di osservazioni:
1) Dimmi dove si può parcheggiare nelle adiacenze della stazione centrale (parlo di Milano, ma immagino che il discorso valga in qualsiasi città - anche qui a Gallarate) senza pagare il parcheggio (al comune anzichè alla società di gesione aeroportuale)
2) Intanto che tu aspetti, aspetti, aspetti... decine di persone lavorano affinchè il tuo aereo sia sicuro, pulito, bilanciato, rifornito.. ( e poi, guarda, anch'io aspetto, aspetto, aspetto i passeggeri che si presentano tardi al gate, che mi fanno scaricare e ricaricare l'aereo per niente...)
No, per piacere, non mi parlare di MPX che lo odio (e odio tutte le attività collaterali di grassaggio sui parcheggi "adiacenti") perchè mica tutti arrivano all'aeroporto varesotto dall'hinterland! Io, e con me molti altri, arrivo da fuori regione. Col treno devo fare almeno un cambio (se mi va bene) per non parlare del numero degli autobus sui quali devo salire e scendere. Se salgo in macchina mi percorro tutta la A26 per poi dover lasciare in gestione il mio mezzo ad una delle tante società di parcheggi che non mi garantisce nemmeno il furto o il danneggiamento accidentale, mi fa parcheggiare in mezzo alla terra e nello sporco, insomma, un po' troppo per pagare un servizio che non c'è. Lasciamo stare MPX, quindi... :|
Certamente stazioni del treno con parcheggi nelle grandi città non ce ne sono molte, però è anche vero che se trovi posto nelle immediate vicinanze nessuno ti dice niente, mi riferisco alle numerose stazioni rivierasche per esempio. E questo è già qualcosa. Ma tanto sarebbe se l'accortezza di chi gestisce gli scali aeroportuali per favorire l'uso dell'aereo lasciasse parcheggiare gratuitamente chi è in possesso del biglietto del volo, per esempio.
Per quanto concerne il personale che "lavora per me" ritengo giusto e obiettivo riconoscere che è vero esiste negli aeroporti, ma anche nelle ferrovie, non si può negare.
Mi auguro che il cattivo gusto italiano di voler grassare sulle attività collaterali passi in fretta. :|

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Leemah » 20 settembre 2010, 9:07

Aldus ha scritto:Secondo me, aldilà di quanto ci metta l'aereo o il treno a percorrere la sua tratta specifica (es aereo 1 ora, treno 3 ore), io ragionerei in termini di tempo complessivo "da - a".
In pratica da che ora esatta esco di casa, a che ora esatta arrivo veramente nel posto previsto.
Se per fare tutto questo itinerario ci metto 1 ora in meno usando il treno, allora è più conveniente usare il treno.
Viceversa è meglio usare l'aereo.
Dipende molto dalle situazioni.
Oltre i 600 km di distanza però credo non ci sia partita, l'aereo vince, e più la distanza aumenta, più vince.


Straquoto. Se parlassimo di Milano Palermo, ovviamente, la domanda non si porrebbe nemmeno, ma Milano Roma merita delle considerazioni che Aldus ha ottimamente colto. Aggiungerei anche che dipende moltissimo dalla destinazione finale, cioè, se devo andare alla Sapienza o se devo andare a Ostia.
Io personalmente sceglerei aereo anche se dovessi andare in stazione :D . Ha più fascino ed è statisticamente più sicuro del treno! :D

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da 1stAirbus » 20 settembre 2010, 10:19

E se abiti vicino all'aeroporto di partenza... e se questo ha i voli per Roma...
Fatti conto che è dura per una persona cui piace il trasporto aereo dover dire che è nettamente meglio il treno anche quando fai un bel po' di ore di viaggio. :bounce:

Avatar utente
Fabri88
FL 400
FL 400
Messaggi: 4233
Iscritto il: 17 novembre 2007, 14:05
Località: Busto Arsizio (Büsti Grandi) - 4,69 nm HDG 84 from MXP

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Fabri88 » 20 settembre 2010, 10:31

albert ha scritto:Dipende dal servizio che ti viene fornito...... in Liguria è inferiore al minimo ragionevole. Infatti AZ si è sempre guardata bene dall'abbassare il costo dei biglietti da GOA, finché non è arrivata BV...

:shock: Fabri, tu non percorri molti km in auto in un anno, vero? :roll:
1) Parlavo della tratta Milano - Roma. Vedendola dal punto di vista di un Milanese credo che tra fare 3 ore di treno (che sono solo quelle, in quanto mi presento in stazione all'ora esatta e salgo immediatamente sul treno) e stare impegnato lo stesso tempo per poi ritrovarmi a Fiumicino invece che Termini credo che la scelta mi ricada sul treno. 3 ore in un mezzo non mi danno fastidio. Ho fatto dei voli tipo il Linate - Dublino oppure il Vienna - Londra dove sono stato rinchiuso in un mezzo di trasporto per 3 ore buone.

2) No, siamo sulla media, per quanto mi riguarda, di circa 7-8.000 km all'anno. Comunque per le località mitteleuropee c'è anche da considerare un conflitto economico. I treni Svizzeri costano una fucilata, di meno costano i treni Austriaci e Tedeschi, ma la differenza non è neanche poi molta. Swiss de facto non ti permetterà mai di fare Milano - Zurigo (i prezzi per a/r sono sempre attorno ai 300 €), Monaco ha un prezzo minimo per l'a/r di 99 € (se prenotato con largo anticipo) e il treno da Busto Arsizio mi costa 130 € a/r. Molto ma molto più conveniente, per la capitale Bavarese, il trasporto privato. Stuttgart treno improponibile (gran parte del servizio è in Svizzera dove i prezzi ho già detto che sono proibitivi), ci si può rivolgere ad Air Berlin. Per Frankfurt togli chiaramente il treno, c'è l'ipotesi Lufthansa, ma devi trovare il periodo buono, altrimenti anche qui ti attacchi al tram e te ne vai con la tua macchinetta (da Busto Arsizio a Frankfurt sono 660km......nel 2001 feci Busto Arsizio - Norimberga in macchina e sono 610km, quindi credo che Frankfurt sia una roba fattibile). Concludiamo con Ginevra ed Innsbruck: se la prima ha un collegamento aereo disponibile (con Twin Jet che poi prosegue per Marsiglia), per andare in Tirolo non vi sono collegamenti aerei. Per quanto riguarda Ginevra vi è il Cisalpino da Milano o, meglio ancora, Gallarate. Per Innsbruck si prende l'Eurocity per Monaco da Milano via Verona. Chiaramente queste due ipotesi ferroviarie sono valide solo se si è massimo in 2. Se si è già in 3 conviene il trasporto privato.

Tornando a Monaco faccio una piccola analisi:

Busto Arsizio - Monaco 492km
Pedaggi: 1,50 (Como-Grandate) + 30 € (bollino autostradaloe Svizzero) = 31,5 €
Carburante: 492 : 12 (km con un litro) = 41 litri di carburante x 1,15 €/litro (perchè la faccio in Svizzera...mica scemo che la faccio in Italia) = 47,15

31,5 + 47,15 = 78,65 €

Se sono in una persona vado in treno (65 € a tratta) oppure in aereo se trovo il prezzo buono con Air Dolomiti (i famosi 49 € a tratta), ma se già dobbiam viaggiare in 2 vado in macchina (39,33 €) oppure anche lì con Air Dolomiti (solo se trovo il 99 € a/r ossia il 49 € a tratta), ma se siamo in 3 già il prezzo scende a 26,22 € a tratta, credo ampiamente competitivo.

Andai a spottare a Zurigo al 2 giugno: andammo in macchina in 5, giornata spotting costataci 15 € a testa.
Immagine
ImmagineImmagine

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 355
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da a_ndrea » 20 settembre 2010, 10:51

Io prenderei l'aereo pure per andare in ufficio (tra l'altro e' piu' facile trovare una posto per far atterrare un concorde che un posto auto :(
Pero' e' innegabile che, tolte le due ore "perse" (per il passeggero in areoporto tra controlli di sicurezza, attese al gate, arrivo da/per i parcheggi (a FCO pure quello attaccato all'areostazione, con tutti i tappeti mobili, dista un buon quarto d'ora a piedi dal salone di entrata... MXP non e' che sta meglio), il treno recupera moltissimo sul fattore tempo, sulle tratte medio-brevi.

Inoltre bisogna sottolineare che, almeno nelle grandi citta', la stazione ferroviara e' il luogo di partenza/arrivo meglio collegato dai trasporti urbani (a Roma, Napoli, Milano ci arrivano tutti i trasporti urbani ferroviari: metro e treni regionali).

Mediamente, quindi, ci vuole molto meno tempo a raggiungere il centro citta' (coi mezzi pubblici) che non l'areoporto, a meno che non si abiti in zona.

Mio malgrado devo ammettere che e' molto piu' efficiente, come mezzo, il treno su queste tratte. :x
L'areo ci riguadagna sui centri tagliati via dagli Eurostar (tanto per fare un esempio lombardo (voi citate sempre la Lombardia :P) per arrivare a Lodi si fa prima con l'aereo perche' da LIN e' un tiro di schioppo, mentre l'ES, ormai, non ci ferma piu' e tocca andare a Milano e tornare indietro con un locale che ci mette anche 1 ora per fare 40 Km).

Mio malgrado ho imparato a far passare il tempo sul treno con un pisolino se sono stanco (in aereo e' troppo divertente, non riuscirei ad addormentarmi nemmeno su un volo senza scalo in Nuova Zelanda :lol: ), vedendomi un film sul portatile, ascoltando un po' di musica... tutte cose che sull'aereo sono "proibite" per gli ovvi motivi di sicurezza (un PC senza dispositivi Laser e' introvabile).

Avatar utente
imperterrito
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 24 agosto 2008, 15:41

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da imperterrito » 20 settembre 2010, 11:38

C'è una sola risposta possibile a questa domanda...dipende!

Se abito a Ostia, Fregene, Fiumicino, lungo il litorale od a nord di Roma e devo recarmi presso un cliente che si trova nei pressi di Linate mi conviene, ovviamente l'aereo.
L'aeroporto è vicino a dove abito. Diciamo che mi trovo in aeroporto un'ora prima della partenza più un'ora di volo più il tempo di raggiungere il cliente (10 minuti)...totale 2 ore e mezza scarse.

Se, invece, ad esempio abito in Roma centro e devo recarmi per lavoro a Milano zona centro mi conviene (in termini di tempo) il treno...tutto e relativo e tutto dipende dalle necessità personali.

E' inutile stare qui a patteggiare per un mezzo di trasporto o l'altro.

Imperterrito

P.S. Per il discorso costi anche qui dipende. Se fai il biglietto con un po' di anticipo (2-3 settimane) l'aereo risulta anche più conveniente del treno. Se lo fai all'ultimo il treno risulta più economico.
Immagine

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da mermaid » 20 settembre 2010, 12:56

1stAirbus ha scritto: No, per piacere, non mi parlare di MPX che lo odio
ah beh, allora sicuramente avrai un giudizio obiettivo... addirittura lo odi! :roll:
intanto impara a scriverlo giusto, grazie: MXP :wink:
(e odio tutte le attività collaterali di grassaggio sui parcheggi "adiacenti") perchè mica tutti arrivano all'aeroporto varesotto dall'hinterland! Io, e con me molti altri, arrivo da fuori regione. Col treno devo fare almeno un cambio (se mi va bene) per non parlare del numero degli autobus sui quali devo salire e scendere.
Di questo l'aeroporto non ne ha colpa, perciò non vedo perchè incolparlo... comunque da flr e blq adesso passa l'alta velocità che arriva direttamente dentro al T1 (ma magari tu sei uno di quelli che vorrebbe l'aeroporto sottocasa, e alllora poi apriamo 3d come quelli sugli aeroporti di forlì e rimini...)
Se salgo in macchina mi percorro tutta la A26 per poi dover lasciare in gestione il mio mezzo ad una delle tante società di parcheggi che non mi garantisce nemmeno il furto o il danneggiamento accidentale, mi fa parcheggiare in mezzo alla terra e nello sporco, insomma, un po' troppo per pagare un servizio che non c'è. Lasciamo stare MPX, quindi... :|
scusa, ma te l'hanno mai detto che a mxp ci sono 9000 posti auto (asfaltati :wink: )dentro il sedime aeroportuale? con tariffe che partono da 7 euro al giorno? con la possibilità di far lavare la macchina o far eseguire piccole riparazioni meccaniche? con la possibilità di lasciarla a mxp e riprenderla a lin o viceversa?

e poi la A26 è l'autostrada più bella del mondo, non c'è mai nessuno e in poco più di un'ora sei a genova...
Immagine

Ti!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Maxx » 20 settembre 2010, 14:26

Secondo me il modo migliore per fare la tratta Milano-Roma è a cavallo, come fecero Battisti e Mogol negli anni '70! :shock: :)

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 599
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Ivan82 » 20 settembre 2010, 14:55

a_ndrea ha scritto:Inoltre bisogna sottolineare che, almeno nelle grandi citta', la stazione ferroviara e' il luogo di partenza/arrivo meglio collegato dai trasporti urbani (a Roma, Napoli, Milano ci arrivano tutti i trasporti urbani ferroviari: metro e treni regionali).

Mediamente, quindi, ci vuole molto meno tempo a raggiungere il centro citta' (coi mezzi pubblici) che non l'areoporto, a meno che non si abiti in zona.
Questo è un fattore molto importante sia per i tempi che per i costi: io, per esempio, se devo raggiungere Roma devo prendere l'aereo, e fin qui ok; ma una volta arrivato a Fiumicino, se devo andare in una zona della capitale non raggiungibile con un'unica corsa di treno, o uso il taxi spendendo almeno 40€, o mi prendo almeno un'ora e mezza di tempo per utilizzare più mezzi.
Chi invece arriva con il treno dalla propria città a Termini, Ostiense o Tiburtina, ha molti meno problemi a riguardo.
Immagine

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 355
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da a_ndrea » 20 settembre 2010, 14:57

Maxx ha scritto:Secondo me il modo migliore per fare la tratta Milano-Roma è a cavallo, come fecero Battisti e Mogol negli anni '70! :shock: :)
Siamo su un sito di aviazione... non puoi dire cavallo: almeno consiglia l'ippogrifo 8) Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: tratta Milano-Roma, Frecciarossa vs Aereo...

Messaggio da Maxx » 20 settembre 2010, 14:58

a_ndrea ha scritto:
Maxx ha scritto:Secondo me il modo migliore per fare la tratta Milano-Roma è a cavallo, come fecero Battisti e Mogol negli anni '70! :shock: :)
Siamo su un sito di aviazione... non puoi dire cavallo: almeno consiglia l'ippogrifo 8) Immagine
Giustissimo!! :D

Rispondi