Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da mormegil » 9 novembre 2010, 2:26

gattovolante ha scritto::( Mi hanno appena cambiato sulla prenotazione l'A380 con il 777, sia CDG-JFK dell'11 novembre (AF006), che JFK-CDG del 15 novembre (AF007) che sia un fermo per controlli anche di AF, sebbene non usi i motori RR???
Claudio
ci sta in effetti :|
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da gattovolante » 9 novembre 2010, 2:46

mormegil ha scritto:
gattovolante ha scritto::( Mi hanno appena cambiato sulla prenotazione l'A380 con il 777, sia CDG-JFK dell'11 novembre (AF006), che JFK-CDG del 15 novembre (AF007) che sia un fermo per controlli anche di AF, sebbene non usi i motori RR???
Claudio
ci sta in effetti :|
Sospettavo anch'io.... anche perchè un cambio macchina su un volo capita, ma su tutti e due a distanza di 5 giorni e tutti e due con il 380!! Vabbè.... peccato!!
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da FAS » 9 novembre 2010, 6:43

330 ha scritto:Faccio una domanda a margine: in casi come questo, ove fosse accertata la responsabilità del produttore del motore, quest'ultimo può essere chiamato in causa per risarcire la compagnia e/o il produttore dell'aereo? Grazie.

meglio risolvere tutto pacificamente, sevitando clamori....
i supplier ci tengono a rimanere in buoni contatti con clienti di un certo tipo.
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

wolly83

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da wolly83 » 9 novembre 2010, 9:56

gattovolante ha scritto::( Mi hanno appena cambiato sulla prenotazione l'A380 con il 777, sia CDG-JFK dell'11 novembre (AF006), che JFK-CDG del 15 novembre (AF007) che sia un fermo per controlli anche di AF, sebbene non usi i motori RR???
Claudio
Mi dispiace davvero per te :( , ho fatto la stessa tratta con A380 a settembre ed è stata un'ottima esperienza (anche in economy).
Va be', diciamo che comunque non volerai con un rottame!!! :mrgreen:

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5440
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da sochmer » 9 novembre 2010, 14:49

gattovolante ha scritto:
mormegil ha scritto:
gattovolante ha scritto::( Mi hanno appena cambiato sulla prenotazione l'A380 con il 777, sia CDG-JFK dell'11 novembre (AF006), che JFK-CDG del 15 novembre (AF007) che sia un fermo per controlli anche di AF, sebbene non usi i motori RR???
Claudio
ci sta in effetti :|
Sospettavo anch'io.... anche perchè un cambio macchina su un volo capita, ma su tutti e due a distanza di 5 giorni e tutti e due con il 380!! Vabbè.... peccato!!
F-HPJD è grounded per una collisione a terra (a CDG) con un 332 sempre di AF

da A.net
AF006/AF007 is operated this week with a B77W as one of AF A380 (F-HPJD) is in maintenance after a ground collision last saturday with an A332 at CDG.
Minor damage on the tail cone. F-HPJD will be back into service on Nov. 16th.
c'erano anche le immagini ma adesso non ho tempo di cercarle ;)

scusate per l'OT ;)
AW169 Final Asssembly Line Electrician

Avatar utente
butterfly
FL 300
FL 300
Messaggi: 3258
Iscritto il: 9 ottobre 2008, 22:59
Località: CVG

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da butterfly » 9 novembre 2010, 18:14

FAS ha scritto:
330 ha scritto:Faccio una domanda a margine: in casi come questo, ove fosse accertata la responsabilità del produttore del motore, quest'ultimo può essere chiamato in causa per risarcire la compagnia e/o il produttore dell'aereo? Grazie.

meglio risolvere tutto pacificamente, sevitando clamori....
i supplier ci tengono a rimanere in buoni contatti con clienti di un certo tipo.

e poi tutto dipende dalle varie clausole che ci sono nei contratti.
non e' mai cosi banale
La morte non sta nel non comunicare, ma nel non poter essere più compresi (Pier Paolo Pasolini)

skype id: ladymachbet

http://www.giuda.it

Simbor
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 15 ottobre 2009, 15:47
Località: Near MXP

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD TECNICO]

Messaggio da Simbor » 9 novembre 2010, 20:20

SuperMau ha scritto: Stai atterrando sovrappeso, in emergenza, senza reverser e con un sacco di problemi idraulici....diciamo che hai dovuto surriscaldare il freni per fermare l'aereo in condizioni di sicurezza?

E quanto ci hanno pestato sui freni ?????? :shock:

Hanno anche i reverse, gli spoiler e i flaps da poter usare.......se solo avessero funzionato :mrgreen:

Si dai...diciamo che hai ragione :wink:

Avatar utente
Superkick
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 523
Iscritto il: 5 ottobre 2009, 19:07
Località: Fiumicino (RM)

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD TECNICO]

Messaggio da Superkick » 9 novembre 2010, 20:44

Simbor® ha scritto:
SuperMau ha scritto: Stai atterrando sovrappeso, in emergenza, senza reverser e con un sacco di problemi idraulici....diciamo che hai dovuto surriscaldare il freni per fermare l'aereo in condizioni di sicurezza?

E quanto ci hanno pestato sui freni ?????? :shock:

Hanno anche i reverse, gli spoiler e i flaps da poter usare.......se solo avessero funzionato :mrgreen:

Si dai...diciamo che hai ragione :wink:
I reverse come già detto era meglio non utilizzarli visto che uno dei due motori interni (il 380 ha il reverse solo sugli engine 2 e 3) era fuori uso, per gli spoiler credo stesso discorso visto che sono stati danneggiati anche i sistemi idraulici dell'ala in parte (ma non sono sicuro che abbia influenzato anche gli spoilers), i flap con la decelerazione in pista non c'entrano niente.

Quindi si, devi darci di freni :mrgreen:
VENDO JOYSTICK SAITEK X52 PRO
***Il mio Tour Mondiale su IVAO***
Immagine

Ministro della Stampa - Birra Point
Immagine

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD TECNICO]

Messaggio da m.forna » 9 novembre 2010, 22:11

i flaps ti fanno atterrare più lentamente però!
a livello di spoiler mi sembra che non si siano attivati tutti dal video...
Marco

Avatar utente
Superkick
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 523
Iscritto il: 5 ottobre 2009, 19:07
Località: Fiumicino (RM)

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD TECNICO]

Messaggio da Superkick » 9 novembre 2010, 22:20

m.forna ha scritto:i flaps ti fanno atterrare più lentamente però!
a livello di spoiler mi sembra che non si siano attivati tutti dal video...
Certo, ma penso che un liner come il 380 atterri spesso con full flap, figuriamoci quando c'è un'emergenza. Lui parlava dei flap come se servissero per frenare in pista. Per gli spoilers, pensavo che provocassero un'imbardata al velivolo, essendoci resistenza aerodinamica solo da una parte. Evidentemente no, meglio :D
VENDO JOYSTICK SAITEK X52 PRO
***Il mio Tour Mondiale su IVAO***
Immagine

Ministro della Stampa - Birra Point
Immagine

Simbor
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 15 ottobre 2009, 15:47
Località: Near MXP

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD TECNICO]

Messaggio da Simbor » 9 novembre 2010, 22:29

Ragazzi......
Simbor® ha scritto: E quanto ci hanno pestato sui freni ?????? :shock:
Hanno anche i reverse, gli spoiler e i flaps da poter usare.......se solo avessero funzionato :mrgreen:
la mia era una battuta con SuperMau..... :roll:

Avatar utente
Skip100
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 847
Iscritto il: 20 aprile 2008, 14:05
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD TECNICO]

Messaggio da Skip100 » 9 novembre 2010, 22:34

Superkick ha scritto:
...i flap con la decelerazione in pista non c'entrano niente.

Tutto ciò che si oppone all'aria fa resistenza e quindi aiuta a rallentare... flap compresi.
"La vita è troppo breve per bere vini mediocri" - Johann Wolfgang von Goethe :drinking:

Avatar utente
Dav
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 395
Iscritto il: 19 ottobre 2009, 18:15
Località: LILH

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD TECNICO]

Messaggio da Dav » 9 novembre 2010, 22:39

Skip100 ha scritto:Tutto ciò che si oppone all'aria fa resistenza e quindi aiuta a rallentare... flap compresi.
No. I flap portano anche ad un aumento di portanza che può ridurre l'efficacia della frenata.

Avatar utente
Superkick
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 523
Iscritto il: 5 ottobre 2009, 19:07
Località: Fiumicino (RM)

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD TECNICO]

Messaggio da Superkick » 9 novembre 2010, 22:57

Dav ha scritto:
Skip100 ha scritto:Tutto ciò che si oppone all'aria fa resistenza e quindi aiuta a rallentare... flap compresi.
No. I flap portano anche ad un aumento di portanza che può ridurre l'efficacia della frenata.
Esatto. E' anche uno dei motivi per cui si attivano i ground spoilers, per annullare completamente la portanza delle ali ed evitare una rotazione non voluta. Una volta qui c'era stata una bella discussione se i flaps avessero o no una reale influenza nella frenata, ma visto che siamo in area tecnica sarebbe meglio se qualcuno postasse il link di quella discussione, se riesce a trovarlo.
VENDO JOYSTICK SAITEK X52 PRO
***Il mio Tour Mondiale su IVAO***
Immagine

Ministro della Stampa - Birra Point
Immagine

Avatar utente
lucaluca
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 206
Iscritto il: 15 marzo 2008, 15:09
Località: Melbourne AUS

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da lucaluca » 10 novembre 2010, 5:56

Singapore Airlines to change engines on A380 planes
Singapore Airlines has announced that it will change the engines on three of its A380 planes.


http://www.bbc.co.uk/news/world-asia-pacific-11723778

Avatar utente
330
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 428
Iscritto il: 23 luglio 2009, 19:07
Località: Roma

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da 330 » 12 novembre 2010, 21:02

FAS ha scritto:
330 ha scritto:Faccio una domanda a margine: in casi come questo, ove fosse accertata la responsabilità del produttore del motore, quest'ultimo può essere chiamato in causa per risarcire la compagnia e/o il produttore dell'aereo? Grazie.

meglio risolvere tutto pacificamente, sevitando clamori....
i supplier ci tengono a rimanere in buoni contatti con clienti di un certo tipo.
Immaginavo. Comunque è una bella botta per tutti e tre, compagnia, motorista e costruttore...
Mi chiamo Alessandro... e sono qui per imparare.
Non sparate sul pianista!

Bicius68
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 23
Iscritto il: 19 aprile 2007, 18:59
Località: Nord Italia

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da Bicius68 » 16 novembre 2010, 12:26


Avatar utente
imperterrito
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 24 agosto 2008, 15:41

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da imperterrito » 16 novembre 2010, 12:42

Bicius68 ha scritto:Segnalo questo articolo:
http://abcnews.go.com/Travel/qantas-a38 ... d=12151218
Parlo da profano. Lo dico subito. Ma stando a quanto si legge nell'articolo (ed obiettivamente la falla, con conseguente fuoriuscita di carburante c'era) secondo voi (esperti) si è veramente sfiorata la tragedia?
Da profano, ripeto, a me sembra di si...sarebbe bastata una scintilla, uno sfregamento, un attrito che causasse una scintilla perchè quest'incidente si trasformasse in una tragedia?

Aldilà delle considerazioni su come/perchè il motore è "esploso", sulla bontà (o meno) della ridondanza dei sistemi di controllo, sul problema del carrello all'atterraggio...grazie.
Immagine

Avatar utente
Gioi
Banned user
Banned user
Messaggi: 85
Iscritto il: 25 agosto 2010, 8:00
Località: Pianeta Terra :)

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da Gioi » 18 novembre 2010, 10:46

spero maciniate un po di francese 8)


«Jusqu'à 40» moteurs d'A380 à remplacer
Le motoriste britannique Rolls-Royce pourrait devoir remplacer «jusqu'à» 40 moteurs d'A380, après l'avarie survenue en vol début novembre, a indiqué la compagnie australienne Qantas. Le nombre des moteurs à remplacer pourrait augmenter car les inspections ne sont pas encore terminées.

«Rolls Royce va peut-être devoir remplacer jusqu'à 40 moteurs sur l'ensemble de la flotte des A380», a déclaré à l'AFP une porte-parole de Qantas.

«Cela inclut les appareils de Singapore Airlines et de Lufthansa», a-t-elle ajouté, précisant que Qantas comptait six très gros porteurs A380, dotés chacun de quatre moteurs.

Le nombre des moteurs à remplacer pourrait augmenter car les inspections ne sont pas encore terminées sur tous les appareils, a prévenu la porte-parole. «Pour le moment, nous remplaçons trois moteurs qui équipent différents appareils. Nous continuons notre programme d'inspection et nous ne sommes donc pas encore certains du nombre définitif de moteurs à remplacer».

Qantas a immobilisé la totalité de sa flotte d'Airbus A380 à la suite d'une grave avarie en vol, le 4 novembre, d'un moteur Rolls-Royce équipant un de ses gros porteurs, qui avait dû atterrir en urgence à Singapour.

Singapore Airlines a en revanche indiqué lundi avoir repris l'exploitation de deux de ses trois Airbus A380 immobilisés la semaine dernière, après avoir remplacé les moteurs Rolls-Royce où des fuites d'huile avaient été détectées.

Lufthansa avait remplacé un réacteur sur l'un de ses Airbus géants, sans avoir constaté de fuite d'huile dans ses moteurs.

Les trois A380 de la compagnie allemande continuent de voler comme prévu, et les inspections supplémentaires de leurs réacteurs requises par l'Agence européenne de la sécurité aérienne (EASA) auront lieu durant leur période au sol, avait indiqué la compagnie mi-novembre

Les A380 de l'allemande Lufthansa, de Singapore Airlines et de l'australienne Qantas comptent au total près de 80 moteurs Trent 900.

Les A380 de Air France et de Emirates Airlines sont équipés de moteurs fabriqués par Engine Alliance, une coentreprise entre General Electric, Pratt and Whitney et Safran, et ne sont donc pas concernés par les problèmes des moteurs Rolls-Royce.
Don't take life too seriously: You're not getting out alive, anyway

Edgar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 dicembre 2008, 18:23

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da Edgar » 19 novembre 2010, 3:48

imperterrito ha scritto:
Bicius68 ha scritto:Segnalo questo articolo:
http://abcnews.go.com/Travel/qantas-a38 ... d=12151218
Parlo da profano. Lo dico subito. Ma stando a quanto si legge nell'articolo (ed obiettivamente la falla, con conseguente fuoriuscita di carburante c'era) secondo voi (esperti) si è veramente sfiorata la tragedia?
Da profano, ripeto, a me sembra di si...sarebbe bastata una scintilla, uno sfregamento, un attrito che causasse una scintilla perchè quest'incidente si trasformasse in una tragedia?

Aldilà delle considerazioni su come/perchè il motore è "esploso", sulla bontà (o meno) della ridondanza dei sistemi di controllo, sul problema del carrello all'atterraggio...grazie.
Secondo me c'e' anche da considerare un fattore importante che ha evitato la tragedia e precisamente l'avaria al motore a solo pochi minuti dal decollo...

Visti gli ultimi reports sull'accaduto che sembrano sempre di piu' confermare una serie di danni oltre che al motore, all'ala ed ai sistemi di controllo , se lo scoppio fosse avvenuto sopra l'oceano, magari a qualche ora di distanza dall'aeroporto piu' vicino, forse la situazione sarebbe veramente diventata drammatica.

Edgar from Bangkok

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da FAS » 19 novembre 2010, 7:06

una drammatica tragedia......

pesate le parole.....questo topic nonostante sia generico é letto da molte persone e non é giusto far arrivare questo messaggio errato.....

le ridondanze esistono proprio per questi casi....volate tranquilli
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Edgar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 dicembre 2008, 18:23

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da Edgar » 19 novembre 2010, 8:02

Mi pare di aver scritto che si e' evitata la tragedia non che e' stata una '…..drammatica tragedia....' e d'altronde (vedi http://blogs.crikey.com.au/planetalking ... -disaster/) mi pare che anche post specialistici scrivano ….... The Anatomy of the Airbus A380 QF32 near disaster .. ossia che siamo andati abbastanza vicini al disastro …
le ridondanze esistono proprio per questi casi....volate tranquilli
Per le ridondanze ci mancherebbe che non ci fossero... ma questa volta se vediamo , sempre che sia vero, tutti i problemi sorti dopo il guasto.. verrebbe da pensare che alcune ridondanze hanno solo parzialmente funzionato ed e' probabile che potrebbero essere riviste specialmente, mi pare di capire, riguardo ai problemi sorti sull'impianto idraulico e sullo squilibrio del carburante.
…..........
but the questions as to whether control system revisions are necessary to deal with some of the consequences in terms of failed hydraulics and fuel imbalance are said to be very actively under consideration............
In quanto a volare tranquilli sono d'accordo anche perche' la durata minima dei voli che faccio abitualmente e ' di circa 12 ore (e non sono poche ) :)


Edgar from Bangkok

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da FAS » 19 novembre 2010, 10:54

Edgar ha scritto:Per le ridondanze ci mancherebbe che non ci fossero... ma questa volta se vediamo , sempre che sia vero, tutti i problemi sorti dopo il guasto.. verrebbe da pensare che alcune ridondanze hanno solo parzialmente funzionato
cioé? quali?
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Edgar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 dicembre 2008, 18:23

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da Edgar » 19 novembre 2010, 13:03

pensavo ad esempio a questo.........
......... unable to shutdown adjacent #1 engine using normal method
after landing due to major damage to systems* ....... unable to shutdown adjacent
> #1 engine using the fire switch!!!!!!!!
ma probabilmete e' ridondanza solo nell'effetto che provoca (shutdown del motore) ma non nei componenti usati.


Edgar

Avatar utente
Toeloop
FL 250
FL 250
Messaggi: 2896
Iscritto il: 14 luglio 2007, 9:55
Località: Between KTEB and KCDW
Contatta:

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da Toeloop » 19 novembre 2010, 13:54

Ho trovato questo come link su flight aware: sembra interessante
http://blogs.crikey.com.au/planetalking ... -disaster/
Immagine
Immagine

Edgar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 dicembre 2008, 18:23

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da Edgar » 19 novembre 2010, 15:32

http://www.flightglobal.com/blogs/fligh ... nds-a.html pubblica un post su 'Airbus customer memo defends A380 redundancy'

Ritornando un attimo sulle ridondanze dell'A380 relativamente ai circuiti idraulici (verde e giallo) che controllano spoilers ed altre superfici di controllo c'e' un dettaglio sempre su http://www.flightglobal.com/blogs/fligh ... s-hyd.html

Chiedo a chi e' esperto del settore, fino a che punto ,vedendo come sono strutturati due circuiti, si puo parlare di ridondanza , intesa come (cito wikipedia ) duplicazione dei componenti critici di un sistema con l'intenzione di aumentarne l'affidabilità, in particolare per le funzioni di vitale importanza per garantire la sicurezza

Guardando lo schema si vede infatti che ad esempio solo meta' degli spoiler e governata dal circuito giallo mentre l'altra meta' dal verde.
Immagine

Prova ne e' che in fase di landing l'A380 Qantas a usato la meta' degli spoilers disponibili (vedi filmato sull'articolo )

Si puo quindi parlare di ridondanza oppure piuttosto nel caso specifico egli spoilers, di suddivisione dei controlli in modo che in caso di avaria almeno una parte degli stessi continui ad essere attiva.

Nel caso di altri aereomobili il sistema addottato e' lo stesso oppure differenti circuiti idraulici controllano totalmente ed indipendentemente esempio tutti gli spoilers?

In fase di atterraggio dell'A380 relativamente allo spazio di decelerazione dell'aeromobile questo fatto (meta' spoilers sul totale) puo' comportare problemi ?

Edgar

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da MarcoGT » 19 novembre 2010, 17:57

Beh ridondanza non vuol dire (solo) avere due circuiti identici che comandano le stesse cose;
se non ho capito bene cosa intendi, tu avresti voluto che il green e lo yellow azionassero tutti gli spoiler; sull'aereo ci sono problemi di spazio, pesi, ingombri;
credo quindi si sia scelta una soluzione intermedia che garantisse comunque un certo grado di affidabilità, ossia:

il green aziona QUESTI spoiler
lo yellow aziona QUESTI ALTRI

QUESTI e QUESTI ALTRI devono comunque garantire lo scopo per il quale sono stati progettati.
Quindi se si ha un fault sul green, lo yellow comanderà i suoi spoiler e viceversa.

Anche questa è ridondanza.

M

Edgar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 14 dicembre 2008, 18:23

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da Edgar » 20 novembre 2010, 1:23

Da

http://asj.nolan-law.com/2010/11/reliab ... emergency/

...........In 1999 the U.S. National Transportation Safety Board (NTSB) introduced the concept of “reliable redundancy” in the B737 rudder power control unit (RPCU) redesign. Commenting on the single panel rudder and the one dual concentric servo-valve, the NTSB told the Federal Aviation Administration (FAA) that a reliably redundant system would feature three fully independent RPCUs, not a redesign (as proposed) of the one RPCU on the airplane.

The concept of “reliable redundancy” was not adopted in certification regulations. If it had been, some of the failures cited in the A380 event might have been avoided.

Note also that the A380 was designed for two-pilot operation, but all FIVE pilots in the cockpit at the time reportedly were fully engaged in trouble shooting, crew coordination, radio communications, etc. The two-pilot cockpit may be adequate when all systems are functioning, but workload increases asymptotically in the face of system failures and the compromise of redundancy..........

Edgar from Bangkok

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16586
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da JT8D » 20 novembre 2010, 12:28

Edgar ha scritto:Si puo quindi parlare di ridondanza oppure piuttosto nel caso specifico egli spoilers, di suddivisione dei controlli in modo che in caso di avaria almeno una parte degli stessi continui ad essere attiva.

Nel caso di altri aereomobili il sistema addottato e' lo stesso oppure differenti circuiti idraulici controllano totalmente ed indipendentemente esempio tutti gli spoilers?

In fase di atterraggio dell'A380 relativamente allo spazio di decelerazione dell'aeromobile questo fatto (meta' spoilers sul totale) puo' comportare problemi ?

Edgar
Su tutti gli aeromobili è così. In un mondo ideale si progetterebbero aerei di sicurezza assoluta, con circuiti idraulici tripli o quadrupli, che comandano tutto senza distinzioni, costruiti interamente con materiali che resistono ad ogni urto. Ma un aeroplano del genere sarebbe impossibile da costruire, perchè i vari impianti pesano, ingombrano, ecc..
Avremo un aereo pesantissimo che permette un carico pagante ridicolo, quindi non profittevole per nessuno. Ricorda che ok la sicurezza, ma l'aereo deve anche garantire di svolgere in maniera redditizia la missione per cui è stato progettato.
Quindi si studiano gli impianti in modo da garantire ugualmente la piena sicurezza e la piena controllabiltià del velivolo anche in caso di avarie, con qualche limitazione rispetto alla condizione normale, ma la cosa è prevista, studiata, e accettabile.
Quindi è del tutto normale quanto accade sul 380.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da FAS » 22 novembre 2010, 8:14

Edgar ha scritto:Da

http://asj.nolan-law.com/2010/11/reliab ... emergency/

...........In 1999 the U.S. National Transportation Safety Board (NTSB) introduced the concept of “reliable redundancy” in the B737 rudder power control unit (RPCU) redesign. Commenting on the single panel rudder and the one dual concentric servo-valve, the NTSB told the Federal Aviation Administration (FAA) that a reliably redundant system would feature three fully independent RPCUs, not a redesign (as proposed) of the one RPCU on the airplane.

The concept of “reliable redundancy” was not adopted in certification regulations. If it had been, some of the failures cited in the A380 event might have been avoided.

Note also that the A380 was designed for two-pilot operation, but all FIVE pilots in the cockpit at the time reportedly were fully engaged in trouble shooting, crew coordination, radio communications, etc. The two-pilot cockpit may be adequate when all systems are functioning, but workload increases asymptotically in the face of system failures and the compromise of redundancy..........

Edgar from Bangkok

questa é infondata propaganda contro Airbus.....in europa dovremmo fare lo stesso contto i prodotti americani...e potremmo parlarne per anni.....
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da SuperMau » 22 novembre 2010, 9:51

FAS,
bambinerie....si stanno attaccando a tutte le caxxate del mondo visto che stanno completamente perdendo il controllo del settore aeronautico......

Il 380 e' rimasto guidabile nonostante una failure cosi pesante, mentre loro hanno il 787 che si incendia, il 748 che ha ancora problemi con l'inner flap, il KC-X che gli sta scivolando dalle mani (non vedo come leggere altrimenti il "ritardo" nella decisione del DoD), il 330 che prende tutti gli ordini possibile e l'A400M che e' stato giudicato "migliore innovazione aeronautica dell'anno".....

Comunque vero...come europei dovremmo bastonarli di piu'.....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da FAS » 22 novembre 2010, 11:12

SuperMau ha scritto:FAS,
bambinerie....si stanno attaccando a tutte le caxxate del mondo visto che stanno completamente perdendo il controllo del settore aeronautico......
si certo
ma come vedi fanno effetto sulle persone che hanno poca intimitá con l'argomento
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da SuperMau » 22 novembre 2010, 11:25

FAS ha scritto:
SuperMau ha scritto:FAS,
bambinerie....si stanno attaccando a tutte le caxxate del mondo visto che stanno completamente perdendo il controllo del settore aeronautico......
si certo
ma come vedi fanno effetto sulle persone che hanno poca intimitá con l'argomento
touche'....
Il che mi fa pensare che magari dobbiamo organizzare, una di queste volte, un bel raduno TECNICO...non solo spottate e mangiate ma anche qualcosa di piu' "solido" da masticare.
Sono convinto che alzare la competenza tecnica faccia solamente bene a tutto il forum e alle discussioni e #d che ne conseguono...
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16586
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da JT8D » 22 novembre 2010, 20:58

SuperMau ha scritto:FAS,
bambinerie....si stanno attaccando a tutte le caxxate del mondo visto che stanno completamente perdendo il controllo del settore aeronautico......

Il 380 e' rimasto guidabile nonostante una failure cosi pesante, mentre loro hanno il 787 che si incendia, il 748 che ha ancora problemi con l'inner flap, il KC-X che gli sta scivolando dalle mani (non vedo come leggere altrimenti il "ritardo" nella decisione del DoD), il 330 che prende tutti gli ordini possibile e l'A400M che e' stato giudicato "migliore innovazione aeronautica dell'anno".....

Comunque vero...come europei dovremmo bastonarli di piu'.....
Concordo al 1000 per 1000: pienamente d'accordo con la totalità del discorso sopra quotato.
SuperMau ha scritto:
FAS ha scritto:
SuperMau ha scritto:FAS,
bambinerie....si stanno attaccando a tutte le caxxate del mondo visto che stanno completamente perdendo il controllo del settore aeronautico......
si certo
ma come vedi fanno effetto sulle persone che hanno poca intimitá con l'argomento
touche'....
Il che mi fa pensare che magari dobbiamo organizzare, una di queste volte, un bel raduno TECNICO...non solo spottate e mangiate ma anche qualcosa di piu' "solido" da masticare.
Sono convinto che alzare la competenza tecnica faccia solamente bene a tutto il forum e alle discussioni e #d che ne conseguono...
Questo che esprimi è uno dei miei desideri da molto tempo. Magari si riuscisse a fare un raduno tecnico, con la T maiuscola: utile, oltre che a stare in compagnia, anche per incrementare la cultura aeronautica, tecnica in particolare dei partecipanti.
Alzare la competenza tecnica del Forum è una cosa fondamentale, ed una delle mission per cui tutti dobbiamo ogni giorno impegnarci.
Sono pronto a dare tutto l'appoggio possibile per organizzare un simile incontro.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Qantas A380 emergency landing in Singapore [THREAD GENERICO]

Messaggio da Ponch » 22 novembre 2010, 21:15

SuperMau ha scritto:FAS,
bambinerie....si stanno attaccando a tutte le caxxate del mondo visto che stanno completamente perdendo il controllo del settore aeronautico......

Il 380 e' rimasto guidabile nonostante una failure cosi pesante, mentre loro hanno il 787 che si incendia, il 748 che ha ancora problemi con l'inner flap, il KC-X che gli sta scivolando dalle mani (non vedo come leggere altrimenti il "ritardo" nella decisione del DoD), il 330 che prende tutti gli ordini possibile e l'A400M che e' stato giudicato "migliore innovazione aeronautica dell'anno".....

Comunque vero...come europei dovremmo bastonarli di piu'.....
..e aggiungo che hanno "creato" una serie, la 320 Family, che è un capolavoro, sotto tutti i punti di vista. Stavolta l'ho detto esplicitamente.
Is it light where you are yet?

Rispondi