Parole molto dure......787 un fallimento

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da mormegil » 1 dicembre 2010, 11:45

Ashaman ha scritto:
Senza che vai oltre oceano, l'hanno fatta anche qui, non in spot televisivi, beninteso, ma all'interno di altri programmi TV come approfondimento tecnologico e ...glionate varie.
uh, sacrilegio eh! :shock:
mi pare che l'abbiano detto un pò tutti qui sul forum che il 787 è tecnologicamente innovativo :roll:

ne cito uno a caso:
AlphaSierra ha scritto: c'è anche da tenere in conto il notevole step tecnologico che questo progetto ha. A mio avviso non ha propriamente senso fare il paragone con la maturità tecnologica di Boeing fin'ora raggiunta e il progetto del 787.
Secondo me il delta innovativo è stato sottovalutato e al momento stesso sopravvalutate le risorse disponibili.
se non ne dovevano parlare all'interno di un approfondimento tecnologico, dove dovevano farlo scusa?
che poi lo stesso è stato fatto per il 380 e, anche in questo caso, quando i vari delay non erano stati ancora annunciati ovviamente.
sono due programmi a loro modo innovativi: non vedo perchè non avrebbero dovuto parlarne e nè farsi pubblicità.


che poi il programma 787 sia stato, effettivamente, gestito male è una cosa fuori da ogni dubbio, e che avevo detto pure in un'altra discussione :wink:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

MiloR

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da MiloR » 1 dicembre 2010, 11:51

Penso che si riferisse al fatto che alcuni spazi sono stati comprati apposta. Nel senso è una pratica comune.
Comunque si, il progetto è decisamente innovativo, ma è stato gestito malisssimo, forse il FLOP più grande per quanto riguarda la Boeing (che dal 777 (escluso) in poi sembra aver perso il filo)

tommy92
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 9 novembre 2007, 14:52

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da tommy92 » 1 dicembre 2010, 14:32

Domanda per Fas e Supermau:la Airbus nei tempi di consegna per il 350 è stata 'larga di manica' e ha aggiunto un pò di tempo per eventuali problemi?

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da Ashaman » 1 dicembre 2010, 15:42

mormegil ha scritto:
Ashaman ha scritto:
Senza che vai oltre oceano, l'hanno fatta anche qui, non in spot televisivi, beninteso, ma all'interno di altri programmi TV come approfondimento tecnologico e ...glionate varie.
uh, sacrilegio eh! :shock:
Non so veramente cosa scrivere, quando mi si presenta un caso come il tuo. Se dico che detta persona lo sta facendo di proposito sembra che sto dando a detta persona del furbastro, se dico che invece lo fa senza volerlo sembra che do a detta persona del pirla... :roll:

Come tra l'altro MiloR ti ha specificato, una cosa è una pagina di approfondimento di cinque minuti... anche dieci minuti... facciamo un quarto d'ora, in... che so... diciamo SuperQuark? Un'altra cosa è però l'improvviso e simultaneo accendersi di interesse per una data cosa di tutti i programmi che con la tecnologia hanno a che fare anche di striscio e il loro dedicare alle volte anche un'intera puntata al soggetto... il sospettino che alla Boeing abbiano suggerito (schiaffeggiando con mazzette di dollari gli organizzatori di detti programmi), l'apertura di tutte quelle DISINTERESSATE parentesi solo a favore del loro aereo c'è... anche perché a voler fare dei paragoni, la stessa copertura per il A380 NON C'È STATA! :|

A pensar male si farà pure peccato, ma ci si azzecca SEMPRE, fratello caro. :?
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da SuperMau » 1 dicembre 2010, 15:46

tommy92 ha scritto:Domanda per Fas e Supermau:la Airbus nei tempi di consegna per il 350 è stata 'larga di manica' e ha aggiunto un pò di tempo per eventuali problemi?
Si, nei tempi di progettazione Airbus ha previsto 8 anni EIS (entry into service). Tutti l'avevano criticata perche' ha preso cosi' tanto tempo per la progettazione, e pure si pensa ci sara' comunque un pelino di ritardo (6 mesi), anche se Airbus ha previsto 18 mesi di prove di volo per la certificazione.
Nell'opposto, Boeing aveva previsto 5 anni EIS, e il risultato ad oggi (sono gia' 8 anni) mi sembra vada a confermare l'approccio "conservativo" di Airbus

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

tommy92
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 9 novembre 2007, 14:52

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da tommy92 » 1 dicembre 2010, 15:56

Assolutamente meglio così!Penso alle compagnie piaccia di più sentirsi dire 'avrai l aereo nel 2015' piuttosto che 'avrai l aereo nel 2012' e poi prenderlo con tre o più anni di ritardo dovendo cambiare così tutta l organizzazione fatta!

Avatar utente
butterfly
FL 300
FL 300
Messaggi: 3258
Iscritto il: 9 ottobre 2008, 22:59
Località: CVG

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da butterfly » 1 dicembre 2010, 16:17

Posso farvi una domanda?
Ormai e' risaputo che il B787 e' in estremo ritardo, e' chiaro e palese che abbiano sbagliato parecchi conti e che non si siano presi i dovuti margini: che necessita' c'e' di continuare ad accanirsi con tremila threads (a quasi zero valore aggiunto visto che si rigira sempre sulla stessa cosa) se la situazione e' palese e nota?
Come vi ho gia' detto gli input di Boeing nei confronti dei suppliers ed i dati che ci arrivano restano comunque molto "challanging" e loro continuano ad assemblare e noi a fornirgli motori.
Lo so che sembra fuori di melone e rischioso ma questa e' la situazione.
Altra piccola nota a margine (non polemica) qui c'e' gente che lavora in Airbus o dintorni e nessuno che lavori per Boeing o dintorni (per quello che so), quindi mi sembra poco fair questo gioco, rischia di esser troppo parziale.
Per la mia esperienza con i grandi OEM, ognuno ha le sue magagne e le sue pecche......
My two cents
Daniela
La morte non sta nel non comunicare, ma nel non poter essere più compresi (Pier Paolo Pasolini)

skype id: ladymachbet

http://www.giuda.it

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da Ashaman » 1 dicembre 2010, 16:25

butterfly ha scritto:Altra piccola nota a margine (non polemica) qui c'e' gente che lavora in Airbus o dintorni e nessuno che lavori per Boeing o dintorni (per quello che so), quindi mi sembra poco fair questo gioco, rischia di esser troppo parziale.
Posso dirti che io personalmente non disdegnerei di lavorare per alcuno dei due... il fatto è che non solo non lavoro per NESSUNO dei due, ma non sto proprio lavorando, quindi del mio punto di vista puoi aver la sicurezza dell'equilibrio e dell'imparzialità. Anche perché poi, chi mi conosce lo sa, personalmente ODIO gli atteggiamenti da tifoso di certa gente che davvero sembrano pagati per prendere le parti dell'una o dell'altra fazione. Gente, tra l'altro, il cui punto di vista aberrato non è benvenuto in questo thread. :D
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da FAS » 3 dicembre 2010, 19:29

AlphaSierra ha scritto: A mio avviso non ha propriamente senso fare il paragone con la maturità tecnologica di Boeing fin'ora raggiunta e il progetto del 787.

eccolo bravo!
anche perché gli ingegneri che han dato vita al 747, al 727 e al piu avanzato 777 sono ormai in pensione.....
rimangono alcuni brevetti (pochi) che sono ormai obsoleti...ed inutili

del resto anche in Airbus non vi sono piu gli ingegneri che hanno creato il Concorde e tantomeno quelli che hanno dato vita ai controlli di volo del 320...
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da AlphaSierra » 3 dicembre 2010, 19:34

FAS ha scritto:
AlphaSierra ha scritto: A mio avviso non ha propriamente senso fare il paragone con la maturità tecnologica di Boeing fin'ora raggiunta e il progetto del 787.

eccolo bravo!
anche perché gli ingegneri che han dato vita al 747, al 727 e al piu avanzato 777 sono ormai in pensione.....
rimangono alcuni brevetti (pochi) che sono ormai obsoleti...ed inutili

del resto anche in Airbus non vi sono piu gli ingegneri che hanno creato il Concorde e tantomeno quelli che hanno dato vita ai controlli di volo del 320...
uno si, è il mio N+2 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da FAS » 3 dicembre 2010, 20:03

AlphaSierra ha scritto:
FAS ha scritto:
AlphaSierra ha scritto: A mio avviso non ha propriamente senso fare il paragone con la maturità tecnologica di Boeing fin'ora raggiunta e il progetto del 787.

eccolo bravo!
anche perché gli ingegneri che han dato vita al 747, al 727 e al piu avanzato 777 sono ormai in pensione.....
rimangono alcuni brevetti (pochi) che sono ormai obsoleti...ed inutili

del resto anche in Airbus non vi sono piu gli ingegneri che hanno creato il Concorde e tantomeno quelli che hanno dato vita ai controlli di volo del 320...
uno si, è il mio N+2 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
320 of course......ua....attaccati come una cozza allo scoglio :wink:
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da AlphaSierra » 5 dicembre 2010, 21:11

ora gli avvoltoi passano all'attacco
http://economictimes.indiatimes.com/new ... 047905.cms

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da SuperMau » 5 dicembre 2010, 21:58

Piu' che avvoltoi, squali ehehehehheh...
Tieni conto che quando prenoti un aereo nuovo, devi pagare una caparra (in milioncini proporzionali al valore dell'aereo)...sarei inkaz anche io se dopo che ti anticipo i milioncini mi ritardi la consegna di 3-4 annetti.

Poi visto che gli indiani al soldo ci tengono, non hanno vergogna a farsi avanti pubblicamente per primi (visto che tutti gli altri staranno reclamando lo stesso ma non lo dicono).

Sarei pero' curioso di sapere cosa fanno le compagnie americane a questo proposito...

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da Ashaman » 6 dicembre 2010, 0:19

Uno di questi giorni, dovessi ricevere la grazia di avere le risposte alle domande più difficili dell'universo, tra le prime cose che chiederò di sapere sarà perché quando è Boeing a fare causa per un motivo o per l'altro, è PIENAMENTE nei suoi diritti, ma se è qualcun altro fa causa alla Boeing questo "qualcun altro" è invariabilmente e a prescindere sempre e comunque solo un avvoltoio. :|
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da FAS » 9 dicembre 2010, 8:50

SuperMau ha scritto:Sarei pero' curioso di sapere cosa fanno le compagnie americane a questo proposito...
sacrificio per la patria....

poi pianteranno una bandiera a stelle e strisce su di un cumulo di terreno e ci faranno un memorial......
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da bulldog89 » 9 dicembre 2010, 9:09

Ashaman ha scritto:Uno di questi giorni, dovessi ricevere la grazia di avere le risposte alle domande più difficili dell'universo, tra le prime cose che chiederò di sapere sarà perché quando è Boeing a fare causa per un motivo o per l'altro, è PIENAMENTE nei suoi diritti, ma se è qualcun altro fa causa alla Boeing questo "qualcun altro" è invariabilmente e a prescindere sempre e comunque solo un avvoltoio. :|
Perchè Boeing è americana

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da SuperMau » 9 dicembre 2010, 9:38

FAS ha scritto:
SuperMau ha scritto:Sarei pero' curioso di sapere cosa fanno le compagnie americane a questo proposito...
sacrificio per la patria....
poi pianteranno una bandiera a stelle e strisce su di un cumulo di terreno e ci faranno un memorial......
Come faccio a non quotarti ??? :mrgreen:
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da AlphaSierra » 9 dicembre 2010, 10:08

FAS ha scritto:
SuperMau ha scritto:Sarei pero' curioso di sapere cosa fanno le compagnie americane a questo proposito...
sacrificio per la patria....

poi pianteranno una bandiera a stelle e strisce su di un cumulo di terreno e ci faranno un memorial......
:) :) :)

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da MarcoGT » 9 dicembre 2010, 10:34

FAS ha scritto:
SuperMau ha scritto:Sarei pero' curioso di sapere cosa fanno le compagnie americane a questo proposito...
sacrificio per la patria....

poi pianteranno una bandiera a stelle e strisce su di un cumulo di terreno e ci faranno un memorial......
E sgozzeranno un tacchino per l'occasione!

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da AlphaSierra » 9 dicembre 2010, 20:39

tra le altre cose una mia personale opinione Boeing ha imparato la lezione, e per il 737 new engine ha deciso di fare tutto in sordina, ma...
http://www.flightglobal.com/articles/20 ... ining.html

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da SuperMau » 9 dicembre 2010, 20:50

AlphaSierra ha scritto:tra le altre cose una mia personale opinione Boeing ha imparato la lezione, e per il 737 new engine ha deciso di fare tutto in sordina, ma...
http://www.flightglobal.com/articles/20 ... ining.html
Fuoco di paglia...se vai a vedere l'ultimo post di A32Neo Family, vedi che ho segnato il perche' quello che dice flightglobal e' una mezza verita'...

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da Ashaman » 9 dicembre 2010, 21:38

bulldog89 ha scritto:
Ashaman ha scritto:Uno di questi giorni, dovessi ricevere la grazia di avere le risposte alle domande più difficili dell'universo, tra le prime cose che chiederò di sapere sarà perché quando è Boeing a fare causa per un motivo o per l'altro, è PIENAMENTE nei suoi diritti, ma se è qualcun altro fa causa alla Boeing questo "qualcun altro" è invariabilmente e a prescindere sempre e comunque solo un avvoltoio. :|
Perchè Boeing è americana
Non devo mica cominciare a marcare le domande retoriche come tali, vero? :roll:

Anche volendo, come potrei fare? Qualche tag fantasioso stile: [RQ]...[/RQ]? ...nah! :P

Si accettano suggerimenti. :mrgreen:


PS
RQ starebbe per Rhetorical Question. 8)
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da bulldog89 » 10 dicembre 2010, 7:19

Ashaman ha scritto:
bulldog89 ha scritto:
Ashaman ha scritto:Uno di questi giorni, dovessi ricevere la grazia di avere le risposte alle domande più difficili dell'universo, tra le prime cose che chiederò di sapere sarà perché quando è Boeing a fare causa per un motivo o per l'altro, è PIENAMENTE nei suoi diritti, ma se è qualcun altro fa causa alla Boeing questo "qualcun altro" è invariabilmente e a prescindere sempre e comunque solo un avvoltoio. :|
Perchè Boeing è americana
Non devo mica cominciare a marcare le domande retoriche come tali, vero? :roll:

Anche volendo, come potrei fare? Qualche tag fantasioso stile: [RQ]...[/RQ]? ...nah! :P

Si accettano suggerimenti. :mrgreen:


PS
RQ starebbe per Rhetorical Question. 8)
Ma anche la mia era una risposta sarcastica caro :mrgreen:

[RA]....[/RA] :P

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da FAS » 13 dicembre 2010, 9:30

sinceramente credo che il prodotto americano a lungo termine potrá dare delle soddisfazioni, io addito solo alla tempistica che é stata dichiarata......

Potevano essere piu conservativi nel dichiarare i tempi di consegna.
Anche perché é piu che risaputo che questo tipo di nuova tecnologia é piú che sconosciuto.....

Non posso dire in anticipo quanto tempo impiego per percorrere una strada che non conosco.
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da Ashaman » 13 dicembre 2010, 14:57

FAS ha scritto:sinceramente credo che il prodotto americano a lungo termine potrá dare delle soddisfazioni, io addito solo alla tempistica che é stata dichiarata......

Potevano essere piu conservativi nel dichiarare i tempi di consegna.
Anche perché é piu che risaputo che questo tipo di nuova tecnologia é piú che sconosciuto.....

Non posso dire in anticipo quanto tempo impiego per percorrere una strada che non conosco.
Non stai che ripetendo in altra forma la sostanza di quello che ho detto io in altri post, e l'obiezione più comune è stata che alla B dovevano attrarre l'attenzione su di loro togliendola dal principale concorrente.

E ci sono riusciti con effetti ben al di là dello sperato. Ben al di là del temuto e paventato, perfino. Il da loro deriso e sbeffeggiato A380 sta viaggiano benone (problemi con i motori R&R a parte) mentre il loro Dreamliner invece, aereo che avrebbe dovuto segnare un'epoca, non fa che prendere buche.

Forse un'epoca la segnerà il 787. La fine di un'era di stronzate altisonanti e promesse da politico nelle pubblicità. Forse. Se la figura di erdam servirà a insegnar loro a tenere a freno la loro sbruffonaggine tutta americana che così tante volte li ha resi antipatici a tanti.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Gioi
Banned user
Banned user
Messaggi: 85
Iscritto il: 25 agosto 2010, 8:00
Località: Pianeta Terra :)

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da Gioi » 21 dicembre 2010, 8:57

spero mastichiate un po di francese:


Flou sur le nouveau retard du Dreamliner
Le constructeur aéronautique Boeing va repousser d'au moins trois mois, voire six ou plus, les premières livraisons de son avion de nouvelle génération, le 787 Dreamliner


«Alors que Boeing se prépare à annoncer encore plus de retard pour 787 Dreamliner, au moins trois mois, peut-être six voire plus, le programme de cet avion crucial pour le constructeur est dans un état encore plus mauvais qu'il n'y parait», affirme le quotidien «Seattle Times» sur son site internet.

L'avionneur doit annoncer prochainement un nouveau calendrier de livraison pour le 787, déjà en retard de trois ans.

Le quotidien «Les Echos» affirmait début décembre que la première livraison, due à la compagnie japonaise ANA et actuellement prévue au premier trimestre, serait repoussée à l'été.

Nouveaux problèmes

Le groupe accumule les problèmes techniques sur ce programme et les vols d'essai ont été interrompus après un incendie lors de l'un d'entre eux début novembre.

Mais «les problèmes vont bien au delà des derniers contretemps», selon le quotidien américain, basé dans l'Etat de Washington (Nord-Ouest) où se situent les principales usines de Boeing.

«Un responsable de l'Administration fédérale de l'Aviation (FAA) a prévenu il y a dix jours Boeing que faute de nouvelle preuve de la fiabilité de l'avion, elle ne lui accorderait pas le certificat de vol pour les itinéraires intercontinentaux», croit savoir le «Seattle Times».

Le journal fait par ailleurs état de nouveaux problèmes de conception, notamment une forte condensation qui se forme dans le fuselage.

«La quantité (de problèmes rencontrés) est horrible. On ne devrait pas faire face à tant de difficultés à un stade aussi avancé du programme», a indiqué un ingénieur, cité par le Seattle Times.

Boing confirme

Le titre Boeing a fini en baisse de 2,71% à 63,27 dollars lundi.

«L'article du Seattle Times est valide dans son évaluation des difficultés auxquelles le programme (du 787) fait face. Nous avons toujours reconnu que les nouveaux avions en développement étaient difficiles et qu'amener des innovations sur le marché demande beaucoup de travail», a commenté Boeing dans un communiqué reçu par courriel.

«Nous focalisons nos efforts sur une solution à l'incident de Laredo», ville du Texas où l'un des 787 d'essai s'apprêtait à atterrir lorsqu'un incendie s'est déclaré à bord, «et sur la reprise des vols d'essai», ajoute le communiqué.

«Pendant que ce processus progresse, nous travaillons à un calendrier révisé qui tiendra compte de nos problèmes connus (...) y compris les vols d'essai restants et la certification. Nous espérons le finaliser dans les prochaines semaines», a conclu Boeing.

Alors que Boeing a annoncé lundi une nouvelle augmentation de la cadence de son long courrier 777 en raison d'une «forte demande dans le monde», les analystes de Bank of America/Merrill Lynch ont estimé que cette bonne nouvelle pouvait «temporairement améliorer l'opinion des investisseurs sur Boeing et occulter les problèmes du 787».

Les analystes de la maison de recherche WedBush estimaient pour leur part dans une note que les problèmes du 787 «devraient continuer à peser sur l'action de Boeing».
Don't take life too seriously: You're not getting out alive, anyway

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4199
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Parole molto dure......787 un fallimento

Messaggio da Ashaman » 22 dicembre 2010, 4:16

Gioi ha scritto:spero mastichiate un po di francese:
Io lo sputo, ma il traduttore di Gughel lo rende commestibile. :?

Comunque la notizia era già stata segnalata in questo altro thread: http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... 25#p741318 con frecciatina del sottoscritto a seguire. :wink:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Rispondi