RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Skip100
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 846
Iscritto il: 20 aprile 2008, 14:05
Località: Vicenza
Contatta:

RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Skip100 » 7 maggio 2011, 18:19

Segnalo la puntata di questa sera di Ulisse su Rai 3: La conquista del cielo.
Per chi se la perdesse la può guardare già da domani in podcast sul sito del programma.


http://www.ulisse.rai.it/dl/portali/sit ... 4f976.html

:wink:
"La vita è troppo breve per bere vini mediocri" - Johann Wolfgang von Goethe :drinking:

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Slowly » 7 maggio 2011, 21:34

Il podcast è scaricabile?
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da i-daxi » 7 maggio 2011, 22:11

Slowly ha scritto:Il podcast è scaricabile?
Yessss :D
Vai sil sito della Rai e clicca su Rai replay.

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Slowly » 7 maggio 2011, 23:54

Bellissima puntata!
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
A320 Family Fan
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 247
Iscritto il: 29 dicembre 2010, 10:43
Località: Roma

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da A320 Family Fan » 8 maggio 2011, 8:15

Mannaggia! Io sono a Dublino e non lo visto :evil: Lo rivedrò sul sito rai allora :D
Grazie per l'informazione! :mrgreen:
Immagine

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4690
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da sardinian aviator » 8 maggio 2011, 11:14

Bellissimo programma! Lo rivedrò volentieri intero (stavo facendo avanti e indietro con la partita :oops: )
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Th3Crow
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 2 maggio 2007, 2:12

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Th3Crow » 8 maggio 2011, 11:33

Lo vedrò... non vedo l'ora... mi sembra di tornare bambino guardando alberto angela! :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Skip100
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 846
Iscritto il: 20 aprile 2008, 14:05
Località: Vicenza
Contatta:

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Skip100 » 8 maggio 2011, 11:40

Mi piace quando i due piloti inglesi provano l'Avro 504 della prima guerra mondiale e uno fa all'altro:

...ora vira a destra................se ce la fai... :mrgreen:
"La vita è troppo breve per bere vini mediocri" - Johann Wolfgang von Goethe :drinking:

paolinhos
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 3 aprile 2011, 1:07
Località: Firenze

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da paolinhos » 8 maggio 2011, 12:31

uffa me la sono persa, la riguarderò dal sito, ho visto soo il finale con angela sull' eurofighter, beato lui...

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Zapotec » 8 maggio 2011, 21:22

Th3Crow ha scritto:Lo vedrò... non vedo l'ora... mi sembra di tornare bambino guardando alberto angela! :mrgreen: :mrgreen:
Che si è fatto un bel giro sull'Eurofighter :evil:

Avatar utente
aviation
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 975
Iscritto il: 21 febbraio 2006, 10:26
Località: Roma

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da aviation » 9 maggio 2011, 10:03

Bellissima puntata e bravissimo il conduttore nel provare il brivido del volo sul'Eurofighter... (anche se non hanno fatto vedere quand'è sceso dall'aereo se le gambe gli facevano... "giacomo giacomo"...)... ma comunque in ogni caso bel coraggio e grande professionalità da parte sua.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da i-daxi » 9 maggio 2011, 11:43

E' stata una puntata molto bella, interessantissimo il meccanismo per curvare le superfici interne delle cabine dei liners con le lampade a calore. :mrgreen: :mrgreen:

Per il resto ricordo un servizio dell'altra trasmissione da lui condotta, anch'essa molto interessante che é Passaggio a Nord Ovest in diretta da uno dei cimiteri di aerei militari negli Stati Uniti anch'essa visionabile sul sito Rai.it - canali wab cercando con il nome della trasmissione, un'altro bel servizio andò in onda a Super Quark a proposito del 787 :wink:

Sempre riguardo alla trasmissione Passaggio a Nord Ovest segnalo un servizio su Saint Exupery in cui si vedeva esattamente tuttta la vicenda del suo incidente e il ritrovamento del suo aereo appena fuori dal porto di Marsiglia e un'altro sui relitti aerei nel mediterraneo.

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Hartmann » 9 maggio 2011, 12:02

Grande puntata. Gli Angela sono una garanzia (anche se ho rosicato non poco per il volo sull'eurofighter)

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da i-daxi » 9 maggio 2011, 12:08

Hartmann ha scritto:Grande puntata. Gli Angela sono una garanzia (anche se ho rosicato non poco per il volo sull'eurofighter)
A chi lo dici, deve essere stato emozionante anche il volo sul biplano inglese :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Flyfree » 9 maggio 2011, 12:09

Bello!! :D


Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da MarcoGT » 9 maggio 2011, 13:17

Ora dall'ufficio non riesco a provare...ma e' ancora valida la "regola" che gli streaming RAI non sono disponibili per chi si connette dall'estero? Chi vive all'estero che fa? S'attacca? :cry:

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da i-daxi » 9 maggio 2011, 13:24

MarcoGT ha scritto:Ora dall'ufficio non riesco a provare...ma e' ancora valida la "regola" che gli streaming RAI non sono disponibili per chi si connette dall'estero? Chi vive all'estero che fa? S'attacca? :cry:

Mi sembra strano :shock: :shock: :shock:

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Ashaman » 9 maggio 2011, 13:58

Skip100 ha scritto:Mi piace quando i due piloti inglesi provano l'Avro 504 della prima guerra mondiale e uno fa all'altro:

...ora vira a destra................se ce la fai... :mrgreen:
Eh, gli aerei dell'era con motori rotativi Rhone e derivati non erano certo maneggevoli come quelli moderni. Il catastrofico effetto giroscopico del massiccio castello delle testate che ruotava assieme all'elica faceva in modo che, a seconda del senso di rotazione dell'insieme elica-motore, fosse più veloce e meno problematico virare da una parte piuttosto che dall'altra... :D

...anche se mi sembra di ricordare che (almeno nel Sopwith Camel) l'effetto giroscopico aiutasse le virate a destra, quindi non avrebbero dovuto avere problemi... boh... forse quell'Avro aveva l'insieme motore-elica che girava dall'altra parte, o forse la vecchiaia mi sta facendo rimbecillire. :mrgreen:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Ashaman » 9 maggio 2011, 14:05

MarcoGT ha scritto:Ora dall'ufficio non riesco a provare...ma e' ancora valida la "regola" che gli streaming RAI non sono disponibili per chi si connette dall'estero? Chi vive all'estero che fa? S'attacca? :cry:
Se così è, prova ad usare un proxy italiano per ingannare il sito RAI... tipo quello di Fastweb, che ho letto qualche tempo fa funzionava: 93.62.4.207:80 ...e se non va prova a cercare su Gughel per un altro proxy italiano. :wink:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da MarcoGT » 9 maggio 2011, 15:02

Ashaman ha scritto: Se così è, prova ad usare un proxy italiano per ingannare il sito RAI... tipo quello di Fastweb, che ho letto qualche tempo fa funzionava: 93.62.4.207:80 ...e se non va prova a cercare su Gughel per un altro proxy italiano. :wink:
Certo, usero' un proxy.
Quello che non capisco e' perche' la RAI vieti la visione dei propri canali al di fuori dell'Italia. Fine OT.

Avatar utente
Prisucci89
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 414
Iscritto il: 26 ottobre 2009, 20:43
Località: Pensacola, FL

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Prisucci89 » 9 maggio 2011, 15:41

bellissimo quando parla del 320 e dice riguardo ai pedali del timone di direzione! "e qui dei poggiapiedi per riposarsi" :D ahahah
PPL (A)- Student
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare.(Nietzsche)

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Zapotec » 9 maggio 2011, 21:46

MarcoGT ha scritto:
Ashaman ha scritto: Se così è, prova ad usare un proxy italiano per ingannare il sito RAI... tipo quello di Fastweb, che ho letto qualche tempo fa funzionava: 93.62.4.207:80 ...e se non va prova a cercare su Gughel per un altro proxy italiano. :wink:
Certo, usero' un proxy.
Quello che non capisco e' perche' la RAI vieti la visione dei propri canali al di fuori dell'Italia. Fine OT.
Credo per un problema di diritti di visione. Non è il caso di Ulisse, credo, ma come regola generale la RAI paga ai propietari dei diritti di visione dei programmi trasmessi per la diffusione in ambito territoriale

ciao !

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da bulldog89 » 10 maggio 2011, 8:21

MarcoGT ha scritto:
Ashaman ha scritto: Se così è, prova ad usare un proxy italiano per ingannare il sito RAI... tipo quello di Fastweb, che ho letto qualche tempo fa funzionava: 93.62.4.207:80 ...e se non va prova a cercare su Gughel per un altro proxy italiano. :wink:
Certo, usero' un proxy.
Quello che non capisco e' perche' la RAI vieti la visione dei propri canali al di fuori dell'Italia. Fine OT.
Forse perchè all'estero non si paga il canone

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4690
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da sardinian aviator » 10 maggio 2011, 8:49

Forse perchè all'estero non si paga il canone

Invece in Italia lo pagano tutti :mrgreen: :mrgreen:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da pasubio » 10 maggio 2011, 9:02

A me è piaciuta molto la sezione dedicata a Saint Exupery.
Un grande Uomo, un grande poeta e un grande aviatore.

Le tre cose sono perfettamente compatibili, come ben sa chi va in volo per passione.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da i-daxi » 10 maggio 2011, 11:39

E' curioso il fatto di terminare la cosra di atterraggio nell'erba alta (causa la mancanza dei freni sui carrelli nei primi aerei) e il fatto di rallentare la discesa spegnendo e riaccendendo il motore (compiendo una planata, correndo il rischio che il motore non riattaccasse) invece considero abbastanza assurdo il fatto che i piloti durante la prima guerra mondiale non potessero avere il paracadute a bordo (per regolamento) :shock: :shock: :shock:

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4690
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da sardinian aviator » 10 maggio 2011, 11:54

pasubio ha scritto:A me è piaciuta molto la sezione dedicata a Saint Exupery.
Un grande Uomo, un grande poeta e un grande aviatore.

Le tre cose sono perfettamente compatibili, come ben sa chi va in volo per passione.
Concordo. Sottolineo che Saint Ex ebbe un rapporto privilegiato con il Nord Sardegna e con l'aeroporto di Alghero in particolare: ci passò gli ultimi tre mesi di vita, ma per la missione fatale partì da Borgo, in Corsica. Almeno questo ce lo siamo risparmiato.
Nel 1994, nel 50° della morte si tenne una significativa cerimonia all'interno dello stesso hangar dove il suo P38 veniva preparato per le missioni, alla presenza dei suoi parenti, e dei rappresentanti della casa editrice.
Poi la sera ci fu una straordinaria rappresentazione teatrale del Piccolo Principe, occasione nella quale si riaprì al pubblico lo storico teatro di Alghero.
Credo di essere tra i pochi in Italia che posseggono il libro fotografico del suo amico-fotografo John Phillips "Le Dernier Jours de Saint Exupery", dal quale ho postato qualche foto che ho condiviso nel forum.
Quello che non capisco è come mai in Italia non goda di eccessiva popolarità. Molti si stupirono allora nel vedere che il faccione di St Ex. stava sulle banconote da 5 Franchi!
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Hartmann » 10 maggio 2011, 11:56

i-daxi ha scritto:E' curioso il fatto di terminare la cosra di atterraggio nell'erba alta (causa la mancanza dei freni sui carrelli nei primi aerei) e il fatto di rallentare la discesa spegnendo e riaccendendo il motore (compiendo una planata, correndo il rischio che il motore non riattaccasse) invece considero abbastanza assurdo il fatto che i piloti durante la prima guerra mondiale non potessero avere il paracadute a bordo (per regolamento) :shock: :shock: :shock:
Esisteva già il paracadute?

E se esisteva era già sicuro e collaudato?

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da i-daxi » 10 maggio 2011, 12:06

Hartmann ha scritto:
i-daxi ha scritto:E' curioso il fatto di terminare la cosra di atterraggio nell'erba alta (causa la mancanza dei freni sui carrelli nei primi aerei) e il fatto di rallentare la discesa spegnendo e riaccendendo il motore (compiendo una planata, correndo il rischio che il motore non riattaccasse) invece considero abbastanza assurdo il fatto che i piloti durante la prima guerra mondiale non potessero avere il paracadute a bordo (per regolamento) :shock: :shock: :shock:
Esisteva già il paracadute?

E se esisteva era già sicuro e collaudato?
Ciao :D , pare proprio di sì :wink:

http://it.wikipedia.org/wiki/Paracadute

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Hartmann » 10 maggio 2011, 12:16

Avevo letto appunto. E trovo anche "Durante la prima guerra mondiale si ebbero, da parte di piloti tedeschi, i primi salvataggi con paracadute da velivoli danneggiati e, pochi anni dopo, il paracadute entrava nelle normali dotazioni di volo delle aviazioni dei maggiori paesi." da un sito di paracadutismo. Però credo si fosse proprio agli albori, magari non tutte le nazioni avevano sviluppato un paracadute o ci si fidava ancora poco (stiamo parlando di un paio di anni dopo il primo lancio e una decina di anni dopo il primo volo)

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da i-daxi » 10 maggio 2011, 12:35

Hartmann ha scritto:Avevo letto appunto. E trovo anche "Durante la prima guerra mondiale si ebbero, da parte di piloti tedeschi, i primi salvataggi con paracadute da velivoli danneggiati e, pochi anni dopo, il paracadute entrava nelle normali dotazioni di volo delle aviazioni dei maggiori paesi." da un sito di paracadutismo. Però credo si fosse proprio agli albori, magari non tutte le nazioni avevano sviluppato un paracadute o ci si fidava ancora poco (stiamo parlando di un paio di anni dopo il primo lancio e una decina di anni dopo il primo volo)
Grazie :D

Avatar utente
Skip100
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 846
Iscritto il: 20 aprile 2008, 14:05
Località: Vicenza
Contatta:

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Skip100 » 10 maggio 2011, 14:18

i-daxi ha scritto: ...invece considero abbastanza assurdo il fatto che i piloti durante la prima guerra mondiale non potessero avere il paracadute a bordo (per regolamento) :shock: :shock: :shock:

Secondo me c'entrano i valori e l'onore... erano altri tempi... e si aveva una visione della sicurezza e della morte sicuramente differente da quella odierna.
"La vita è troppo breve per bere vini mediocri" - Johann Wolfgang von Goethe :drinking:

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9827
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da i-daxi » 10 maggio 2011, 14:24

Skip100 ha scritto:
i-daxi ha scritto: ...invece considero abbastanza assurdo il fatto che i piloti durante la prima guerra mondiale non potessero avere il paracadute a bordo (per regolamento) :shock: :shock: :shock:

Secondo me c'entrano i valori e l'onore... erano altri tempi... e si aveva una visione della sicurezza e della morte sicuramente differente da quella odierna.
Anche questo è possibile :wink:

Sarebbe stato forse troppo lungo e i tempi di trasmissione non lo consentivano ma mi dispiace solo che non abbiano fatto riferimenti ad Amelia Earhart morta poco al largo delle coste californiane a bortdo del suo Electra Junior al ritorno del suo giro del mondo, nente su Balbo e le trasvolate oceaniche, niente su Blériot e i voli sulla Manica o sul Concorde, comunque davvero una bella puntata :D :D :D
Ultima modifica di i-daxi il 10 maggio 2011, 14:31, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Skip100
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 846
Iscritto il: 20 aprile 2008, 14:05
Località: Vicenza
Contatta:

Re: RAI 3 ULISSE 07.05.2011 La conquista del cielo

Messaggio da Skip100 » 10 maggio 2011, 14:29

Comunque Ulisse programma N°1!!! Ieri ho provato a guardare tutti i link che hai postato... non funzionavano... forse perchè lunedì sera rete collassata... provo stasera...

Grazie per le info... :wink:
"La vita è troppo breve per bere vini mediocri" - Johann Wolfgang von Goethe :drinking:

Rispondi