Spumante nel trolley

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da mermaid » 1 dicembre 2011, 15:24

N176CM ha scritto:
...
cogliendo l'appoggio interessante di brandon
...

...non posso.. siamo in area quasi tecnica...non posso....non posso...non posso......

...niente.... quoto.... eh?.... :specchio: :mrgreen:
Immagine

Ti!

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da sardinian aviator » 1 dicembre 2011, 15:26

Oggi pomeriggio non ho niente da fare (raro) e mi intrometto in questa discussione :D
Perchè non si possono portare liquidi a bordo? Da quando si è scoperto un tentativo di atto di terrorismo basato sulle caratteristiche che tre sostanze liquide di facile reperimento (che non nominerò mai neanche sotto tortura) possiedono di esplodere qualora vengano a contatto fra loro nello stesso momento. Il problema è che è necessario almeno un litro circa per ciascuna sostanza. Ometto di riportare l'ingegnoso metodo che gli aspiranti bombaroli avevano ideato, ma con un pò di fantasia ci si arriva da soli.
Ora è chiaro perchè il massimo dei liquidi consentito è max 1 litro in max 10 contenitori da 100 ml ed il tutto infilato in una busta trasparente? OK.
L'altra questione è che la normativa europea non vieta affatto di portare liquidi a bordo in qualunque quantità; solo che assoggetta il loro trasporto in cabina all'effettuazione di controlli di sicurezza con attrezzature che rilevino gli esplosivi liquidi (quelli attuali rilevano i solidi). E che ci vuole a dotarsi di tali strumenti ed a farla finita? Non ci si è ancora messi d'accordo sugli standard che devono avere e così, ma solo per la mancanza di strumenti di controllo, si accettano solo liquidi che in base alla norma sarebbero esenti da ogni controllo, e cioè quelli in contenitori da 100 ml ecc. ecc.
Quindi occhio prima di dire che sono regole assurde e così via. Si è saltati in aria per molto meno in passato.
Ma allora perchè se compro una bottiglia di vino oltre i controlli di sicurezza la posso portare a bordo? Come hanno fatto a controllare che in ciascuna bottiglia in vendita non ci sia una di quelle sostanze proibite se non ci sono gli strumenti di controllo?
Questa è una bella domanda! Bisognerebbe chiedere alla Confesercenti ed alle associazioni dei duty free shops :mrgreen:
Sul nostro senatore (che è pure di sinistra!), se fossi Bersani lo caccerei, ma mica per la scemeggiata (la m è voluta) del valore affettivo, ma per la pretesa di voler passare a tutti i costi. Capisci a me: bastava recarsi prima nell'ufficio di PS, qualificarsi, spiegare il caso e tutto si risolveva passando da un altro ingresso. Nessuno vede, nessuno si incavola, si salva la faccia, magari ti accompagnano pure sotto bordo.
E' giusto? Ne ho viste di molto peggio.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
RaganellaImpazzita
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 378
Iscritto il: 4 aprile 2011, 19:35

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da RaganellaImpazzita » 1 dicembre 2011, 15:35

Ma il limite per i liquidi è 100ml? Mi ricordo che l'ultima volta avevo appena preso un flacone di shampoo da 250ml e l'addetta alla sicurezza fissandomi mi disse che dovevo gettarlo, sotto di me un cestino pullulava di oggetti e altri flaconi. Un pò seccato (tentai anche di farglielo annusare) lo buttai, non era per il valore ma sono una persona che odia gli sprechi. Una volta salito in aereo feci mente locale e pensai che avrei potuto svuotarglielo per metà davanti agli occhi, almeno sarei stato dentro la norma di legge no? Dopodichè vorrei proprio sapere tra chi viene divisa la "refurtiva"...? :?
"E' ricercando l'impossibile che l'uomo ha sempre realizzato il possibile.
Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo" M.B.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da sardinian aviator » 1 dicembre 2011, 15:36

Dopo di che, cogliendo l'appoggio interessante di brandon, perchè non istituire una sorta di "tesserino del viaggiatore" come c'è il "tesserino del tifoso"? La Questura fa tutti i controlli che vuole sul mio conto e scopre che non sono statisticamente uno pericoloso e quindi posso portarmi liquidi in aereo o evitare di togliermi le scarpe... allora vale per me e anche per il senatore....

In effetti esiste già il "tesserino dello spedizioniere" (Agente regolamentato), del "mittente" (Mittente conosciuto) ed altri casi ancora. Queste categorie particolari vengono certificate a monte, ma nei loro magazzini devono fare i controlli che di norma si fanno in aeroporto, quindi raggi X e tutto il resto, così come le Poste, ad esempio.
Il meccanismo di certificazione è molto complesso e prevede ispezioni ENAC a casa tua da ripetersi periodicamente e chi non è in regola perde il diritto.
Certificare il singolo passeggero mi pare francamente impossibile.
E poi varrebbe solo per i liquidi o anche per altri oggetti oggi proibiti? Il problema è che è vietato l'oggetto, non la persona. Un oggetto pericoloso non può stare in cabina a prescindere da chi lo porta (potrebbe essere infatti usato da un altro).
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da sardinian aviator » 1 dicembre 2011, 15:40

Una volta salito in aereo feci mente locale e pensai che avrei potuto svuotarglielo per metà davanti agli occhi, almeno sarei stato dentro la norma di legge no?

Saresti stato dentro la norma, ma bisognava vedere se l'addetto sapeva la storia dei tre liquidi e la quantità necessaria :mrgreen:
Molti si attaccano al "contenitore" da 100 ml più che ai 100 ml. di liquido. D'altronde se sapessero tutte 'ste cose sarebbero responsabili della security, mica agenti della sicurezza :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
imperterrito
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 24 agosto 2008, 15:41

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da imperterrito » 1 dicembre 2011, 15:44

flyingbrandon ha scritto:Vado contro corrente sviluppando un pensiero "diverso" in questo caso specifico.
Le legge dei liquidi la trovo una cagata abissale. È facile aggirarla per chi avesse intenzione di portare esplosivo liquido da comporre, basta essere semplicemente in più persone.
Fatta questa premessa....se interessa la sicurezza...mi sembra abbastanza normale che non ci siano dubbi sulla natura dei liquido contenuto in una bottiglia di un senatore, e non di una persona qualsiasi. Mau, ottima persona, non ha delle credenziali che gli permettano di garantire sulla sua persona...un senatore sì.Ciao!
Dimmi che volevi essere ironico, che era una battuta...evidentemente non sai quanti indagati/condannati ci sono in Parlamento...almeno un centinaio. Fai tu la proporzione...a spanne il 10% dei cosidetti "onorevoli" ha avuto, od ha, qualche guaio con la giustizia (dubito che i cittadini "normali" raggiungano questa percentuale)! Ed alcuni dei reati commessi non sono gravi, sono gravissimi!!
Inoltre da cosa distingui un parlamentare vero da uno che si passa come tale? Solo dal tesserino (che immagino sarà difficilissmo contraffare :roll: )? O gli addetti ai controlli di sicurezza conoscono a memoria le foto (associate a nome/cognome) dei nostri circa 960 parlamentari?

Ed io dovrei farti passare, onorevole, solo perchè sei tale? Ma per piacere!!!
Finchè continueremo a ragionare così non avremo nessuna speranza di risollevare le sorti di questo paese.
Immagine

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da N176CM » 1 dicembre 2011, 16:09

mermaid ha scritto:
N176CM ha scritto:
...
cogliendo l'appoggio interessante di brandon
...

...non posso.. siamo in area quasi tecnica...non posso....non posso...non posso......

...niente.... quoto.... eh?.... :specchio: :mrgreen:
:banned: :banned: :banned: :mrgreen:
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da flyingbrandon » 1 dicembre 2011, 16:41

Risposta Collettiva:

1) A chi mi dice...." una regola c'e'...si deve rispettare"....ricordo sempre che si vive in un mondo pieno di regole. Io non riesco a rispettarle sempre tutte. Cerco di tenere a mente ciò è grave da ciò che e' meno grave. Una stessa regola, in momenti o situazioni diverse può determinare effetti diversi e avere diverse gravità. Passiamo a qualche esempio....il codice della strada impone delle regole. Chi e' così ligio a tali regole è sempre riuscito a rispettarle? O può essere capitato di oltrepassare un limite o qualcosa di affine? In quel caso poi, noi stessi ci autorizziamo a infrangere una regola senza il consenso di nessuno...il che può' essere ancora più' grave perché ci riteniamo sufficientemente padroni di decidere ( questo per chi ha come ottica....una regola c'e'....giusta o sbagliata la si rispetta). Ma non solo sul codice della strada...anche in campo fiscale....a nessuno e' mai capitato di acquistare, magari in una bancarella, qualcosa e andare via senza scontrino? Mai capitato di buttare una lattina di coca cola finita in un cestino stradale....quindi indifferenziato? Penso potremmo andare avanti per ore.

2) Dal racconto non sembra che sia stato "pizzicato" e che abbia detto "non sapete chi sono io e abbia fatto casino"...in questo caso il mio commento sarebbe stato diverso. Si e' presentato e ha chiesto se poteva comunque portarla...hanno detto di sì.

3) Non ho detto di derogare i parlamentari. Ho messo nelle premesse che mi riferivo questo caso specifico. Le persone che si impuntano a dire....perche' lui si e perché io no....ho già' risposto all'inizio.

4) I reati dei parlamentari sono di natura diversa. Avevo parlato di questo specifico caso che, con la sicurezza del volo, nulla ha a che vedere.

Non volevo comunque farne un caso generale. Sottolineavo come spesso, lo sdegno, parta più dall'impossibilita' di fare qualcosa di analogo (invidia) che non dal vero senso civico e compassionevole per ogni essere umano a prescindere dal ruolo o meno nella società. La dimostrazione e' che spesso, nelle critiche siamo perfettamente aderenti al concetto di fedeltà ad una regola, nella nostra pratica invece tutto e' una cagata pazzesca che non serve a nulla....quindi si può' anche fare diversamente.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da N176CM » 1 dicembre 2011, 16:51

flyingbrandon ha scritto: 1) A chi mi dice...." una regola c'e'...si deve rispettare"....ricordo sempre che si vive in un mondo pieno di regole. Io non riesco a rispettarle sempre tutte. Cerco di tenere a mente ciò è grave da ciò che e' meno grave. Una stessa regola, in momenti o situazioni diverse può determinare effetti diversi e avere diverse gravità. Passiamo a qualche esempio....il codice della strada impone delle regole. Chi e' così ligio a tali regole è sempre riuscito a rispettarle? O può essere capitato di oltrepassare un limite o qualcosa di affine? In quel caso poi, noi stessi ci autorizziamo a infrangere una regola senza il consenso di nessuno...il che può' essere ancora più' grave perché ci riteniamo sufficientemente padroni di decidere ( questo per chi ha come ottica....una regola c'e'....giusta o sbagliata la si rispetta). Ma non solo sul codice della strada...anche in campo fiscale....a nessuno e' mai capitato di acquistare, magari in una bancarella, qualcosa e andare via senza scontrino? Mai capitato di buttare una lattina di coca cola finita in un cestino stradale....quindi indifferenziato? Penso potremmo andare avanti per ore.
Hai ragione è inutile andare avanti per ore anche perchè sto senatore tanta pubblicità non se la merita visto che ha dichiarato "diciamo pure che sono un superficiale, ma privilegiato no". Ecco io uno superficiale direi che non è adatto a fare il senatore. Ma rischiamo di cadere in politica.
In ogni caso, la vita è fatta anche di simboli, di immagini e sinceramente che uno infranga le regole, con la complicità di chi deve controllare (perchè la differenza con i tuoi esempi della bottiglia, cartello stradale, scontrino e anche che in questo caso il controllore era lì presente), solo perchè tira fuori un tesserino mi da fastidio. Non è invidia, è puro schifo. E siccome i simboli mi piacciono, mi fa piacere vedere che un politico (tecnico.. vabbé..) arriva a Roma in treno insieme a tutti gli altri passeggeri e, invece di un A319, prende un Falcon perchè in tutto sono 10 persone da trasporatare. Lo trovo un segno di educazione, a prescindere dell'utilità o meno del gesto in sé.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da flyingbrandon » 1 dicembre 2011, 16:53

N176CM ha scritto: voi mi insegnate che in aeronautica le regole si rispettano non si va a senso. Per lo stesso motivo per cui tu pilota alla V1 decolli anche se ti pianta il motore, anche se a senso magari avresti frenato...
Questa considerazione meritava un intervento a parte. Non siamo sullo stesso piano di regole. E' come confrontare una "policy di compagnia" e una limitation della macchina. Non aderire alla regola , in questo caso, porta a conseguenze ben diverse. Certe cose non devono essere frutto della sensazione....altre possono essere, qualche volta, attualizzate ad una circostanza specifica.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da arciere » 1 dicembre 2011, 16:55

Scusami brandon, ma non sono d'accordo su nessuno dei punti.

1) E' vero, non siamo robot. Le regole ci stanno ma è (praticamente) impossibile rispettarle tutte. Io sono il primo che se trovo un segnale a 50km/h su una provinciale senza accessi, va a 70. Ma se dovessero farmi la fototessera con l'autovelox, poi non mi giustifico dicendo "E che cavolo! Mica le posso rispettare tutte le leggi!". Pago perché ho torto, punto.

2) Tu trovi qualche differenza tra il dire "lei non sa chi sono io!" e un mostrare il tesserino da parlamentare? Io no. Il tesserino da parlamentare non penso dia dei privilegi particolari in aeroporto, per cui ritorno al "lei non sa chi sono io!".

3) Ok, non ai parlamentari, ma alla persona specifica. E in base a quale criterio si decide? Tipo "Tu sto tizio lo conosci? E' davvero un parlamentare? Ci possiamo fidare? Va bene, vada!"

4) Esiste un reato di "terrorismo aeronautico"?

E comunque, almeno parlo per me, non ho la minima invidia, semmai è l'opposto. Stai tranquillo che io potrei bere 3 sorsi di una bottiglia d'acqua da litro, giusto per far vedere che di certo non è esplosivo (e sarebbe di certo più sicuro di una bottiglia di spumante "regalata e sigillata"), ma dubito altamente che mi facciano passare.

Purtroppo le regole sono queste, tolgono diritti ad alcuni (io che porto un'innocentissima bottiglietta d'acqua a bordo), ma salvaguardano da altri fatti più "spiacevoli" (il terrorista che porta un litro di qualche esplosivo). Ma funziona così non solo in ambito aeronautico.
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da sardinian aviator » 1 dicembre 2011, 19:08

Oh, però adesso vorrei vedere che succede. In teoria sia il senatur che chi lo ha fatto passare sono passibili di sanzione amministrativa per violazione dell'art. 1174 del Cod.Nav. con multe da 1200 a 6000 euro.
Prima di indignarci aspettiamo e vediamo se qualcuno (il direttore ENAC) contesta il fatto.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da N176CM » 1 dicembre 2011, 19:32

sardinian aviator ha scritto:Oh, però adesso vorrei vedere che succede. In teoria sia il senatur che chi lo ha fatto passare sono passibili di sanzione amministrativa per violazione dell'art. 1174 del Cod.Nav. con multe da 1200 a 6000 euro.
Prima di indignarci aspettiamo e vediamo se qualcuno (il direttore ENAC) contesta il fatto.
:laughing3: :laughing3: :laughing3: :? :?
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3627
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da Ayrton » 1 dicembre 2011, 19:47

beh lui ci ha provato come tutti noi nella nostra vita abbiamo fatto....l'errore è degli addetti...lui ha fatto bene...
Immagine

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da sardinian aviator » 1 dicembre 2011, 19:57

Ayrton ha scritto:beh lui ci ha provato come tutti noi nella nostra vita abbiamo fatto....l'errore è degli addetti...lui ha fatto bene...

No, non ha fatto bene per niente, non cominciamo a giustificare chi ci prova perchè "così fan tutti". Tu ci provi a sfilare il portafoglio dalla tasca del vicino? E ci provi a fregare la rivista dalla prima cassetta che trovi per strada? Bene, sei un ladrone. Poi quando ti beccano che gli dici: oh cacchio! Ma io ci ho provato, chi non ci avrebbe provato? E' andata male; beh, arrivederci e grazie.
Ma che razza di ragionamento è? Spostare tutta la responsabilità sul controllore?
Capisco chi ci prova (e non condivido), ma che poi si giustifichi pure e si autoassolva dando la colpa a chi deve controllarlo mi pare di un'ipocrisia (e mala fede) gigantesca.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4630
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da SuperMau » 1 dicembre 2011, 20:01

Concordando con la maggior parte di quanto e' stato detto sopra, farei solo due annotazioni.

1. D'accordo che la legge sui liquidi e' una ca***ta (tanto e' vero che a Tel Aviv puoi fare quello che vuoi)
2. La legge dice che non puoi fare passare liquidi ma soprattutto
3. e' definita "sospetta" tutta quella merce RICEVUTA DA ALTRI e non di propria proprieta' dall'inizio del viaggio (quanto volte ve lo chiedono al checkin per l'america per esempio???)

Per cui, senatore o no, screenato o no, la bottiglia (a regola) non passava. Tu, senatore, puoi essere screenato, ma chi garantisce che la bottiglia, che in buona fede ti ha dato la escor.... ehm la fanciulla amica tua, non sia pericolosa??

@Brandon: io ho il tesserino aeroportuale per FCO, dovendomi spostare all'interno degli hangar...per quello voglio fare la prova tra 2 settimane...arrivo con la magnum e il mio tesserino. Alla fine, sono uno gia' screenato no??

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da Burb » 1 dicembre 2011, 20:21

Voglia dare una risposta, uscendo fuori dalla discussione della "regola va bene", "la regola non va bene".

La regola c'è, siamo d'accordo? Se vale per me, come vale per Obama, deve valera anche per il Senatore dell Repubblica. Altrimenti sarebbe una grave violazione della costituzione.

Art. 3 :Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

Spero che qualcuno si metta in moto per accertare se c'è stata una violazione della legge o no. Aspettiamo anche che il Senatore, dia una risposta, non dal punto vista umano "ci tenevo alla bottiglia", ma "Ho fatto questo perchè [..]"
"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da flyingbrandon » 1 dicembre 2011, 21:04

arciere ha scritto:Scusami brandon, ma non sono d'accordo su nessuno dei punti.

1) E' vero, non siamo robot. Le regole ci stanno ma è (praticamente) impossibile rispettarle tutte. Io sono il primo che se trovo un segnale a 50km/h su una provinciale senza accessi, va a 70. Ma se dovessero farmi la fototessera con l'autovelox, poi non mi giustifico dicendo "E che cavolo! Mica le posso rispettare tutte le leggi!". Pago perché ho torto, punto.
Non scusarti...va benissimo che tu non sia d'accordo...ma non hai risposto a ciò' che ho detto io. Se l'avessero bloccato e avesse fatto casino ti darei ragione. Se ti fermano e poi ti lasciano andare tu contesti per pagare?
arciere ha scritto: 2) Tu trovi qualche differenza tra il dire "lei non sa chi sono io!" e un mostrare il tesserino da parlamentare? Io no. Il tesserino da parlamentare non penso dia dei privilegi particolari in aeroporto, per cui ritorno al "lei non sa chi sono io!".
Enorme differenza. Uno e' un comportamento arrogante...l'altro no. Io in aeroporto giro sempre con il tesserino al collo quando sono in borghese. Ti fai riconoscere per quello che sei. Non cerco agevolazioni...ma in aeroporto sono diverso da te. E' un dato innegabile...così come lo e' che un parlamentare o un agente delle forze dell'ordine. Perché negare ciò' che è? Questo non significa che non si debba sottostare tutti alle stesse regole. Ma significa che una concessione viene più' facilmente rilasciata ad una figura "nota" che ad una ignota. Io non parlavo di far passare sempre....dico che scandalizzarsi per aver chiuso un occhio , in questo caso, mi pare eccessivo.
arciere ha scritto: 3) Ok, non ai parlamentari, ma alla persona specifica. E in base a quale criterio si decide? Tipo "Tu sto tizio lo conosci? E' davvero un parlamentare? Ci possiamo fidare? Va bene, vada!"
Sai...tesserino....la scorta....magari anche conosciuto....non penso fosse la prima volta che facesse Fco Lin....
arciere ha scritto:
E comunque, almeno parlo per me, non ho la minima invidia, semmai è l'opposto. Stai tranquillo che io potrei bere 3 sorsi di una bottiglia d'acqua da litro, giusto per far vedere che di certo non è esplosivo (e sarebbe di certo più sicuro di una bottiglia di spumante "regalata e sigillata"), ma dubito altamente che mi facciano passare.

Purtroppo le regole sono queste, tolgono diritti ad alcuni (io che porto un'innocentissima bottiglietta d'acqua a bordo), ma salvaguardano da altri fatti più "spiacevoli" (il terrorista che porta un litro di qualche esplosivo). Ma funziona così non solo in ambito aeronautico.[/quote]

sai...non possono far bere a tutti qualcosa che dimostri che non sia "esplosivo"...certe cose si fanno, male a volte, per semplicità...
comunque ribadisco...non ritengo che debba essere la norma....non ritengo che sia "giusto" che sia accaduto....dico solo che, a livello sicurezza volo, non è cambiato niente...quindi per me non rappresenta un problema. E non e' un problema che una persona abbia questo tipo di vantaggi rispetto a me. I vantaggi di cui gode certa gente rispetto a me sono molto più' fastidiosi.....pero' sono "legali".
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da arciere » 1 dicembre 2011, 21:25

Brandon ho capito il tuo punto di vista, e ovviamente non sono stupido, non ho mai pensato che quello spumante in realtà contenesse tnt, ci mancherebbe. Ma non trovo giusto il perché del parlamentare! Ripeto: se la regola c'è va rispettata sempre e comunque, soprattutto in questo campo. Se le regole non ci piacciono, discutiamo per cambiarle, ma finché ci stanno, si rispettano. Poi mi puoi dire che uno "ci prova", e magari ci sta pure (o magari no), però quando vieni beccato (e lui lo è stato), ti scusi e finisce li, non mostri il tuo tesserino del cavolo. Tu sei pilota, è diverso, pilota:aeroporto=parlamentare:parlamento.

Se proprio proprio vogliamo chiudere un occhio, chiudiamolo con le forze dell'ordine! Che cavolo c'azzecca il parlamentare con l'aereo? Perché ci scandalizziamo di Naomi che non vuol farsi ispezionare, mentre col parlamentare si passa al "si, vabbè...". Per me sono sullo stesso piano.

Un po' come quando fermarono quel parlamentare che sfrecciava a 200 per strada, e non gli fecero la multa perché....mostrò il tesserino da parlamentare alla Polizia!

Scusate il linguaggio crudo, ma è quello che penso: più che semplicità, si tratta di cagarsi sotto quando si ha davanti un tesserino del parlamento, e il "lei non sa chi sono io" è totalmente inutile perché sottinteso!
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da flyingbrandon » 1 dicembre 2011, 21:47

arciere ha scritto:Brandon ho capito il tuo punto di vista, e ovviamente non sono stupido, non ho mai pensato che quello spumante in realtà contenesse tnt, ci mancherebbe. Ma non trovo giusto il perché del parlamentare! Ripeto: se la regola c'è va rispettata sempre e comunque, soprattutto in questo campo. Se le regole non ci piacciono, discutiamo per cambiarle, ma finché ci stanno, si rispettano. Poi mi puoi dire che uno "ci prova", e magari ci sta pure (o magari no), però quando vieni beccato (e lui lo è stato), ti scusi e finisce li, non mostri il tuo tesserino del cavolo. Tu sei pilota, è diverso, pilota:aeroporto=parlamentare:parlamento.
Io non ho letto che si e' giustificato perché' beccato ma l'ha detto lui stesso. Comunque...non ho mai detto che ciò sia stato "giusto". La regola c'e' e va rispettata sempre e comunque...abbiamo dimostrato che, neppure tu, riesci. Quindi...sono d'accordo che sia giusto far rispettare una regola e rispettarla. Nell'evidenza di una realtà che non combacia con il modello ideale di paese e giustizia che possiamo avere...ci sono eventi che trovo "scandalosi"....e altri che non mi fanno ne' caldo ne' freddo. Ne' questo....ne se ti beccassero ( te Arciere) a 70 all'ora per poi non farti la multa...anche se magari l'hanno fatta a me 5 minuti prima. Il problema di sollevare un casino per eventi non pericolosi e neanche particolarmente "gravi", come ho detto nel primo post, mi sembra che evidenzino maggiormente come, noi come persone, siamo totalmente lontani da una sorta di cooperazione tra esseri...ma siamo sempre pronti a guardare ciò che e' tollerato ad altri e a noi no. Tutto qua...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Zenith
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 251
Iscritto il: 23 ottobre 2010, 22:14
Località: Concordia Sagittaria

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da Zenith » 1 dicembre 2011, 22:31

Per tirar le somme, alla fine di questa grottesca sceneggiata italiana, gli unici che rischiano di pagare sul serio sono quelli che FORSE per imposizione lo hanno fatto passare. :(

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da arciere » 1 dicembre 2011, 23:14

L'ha detto ai controlli di sicurezza vicino al nastro. O lo diceva o dopo 10 secondi glielo dicevano, cambia poco :wink:
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da flyingbrandon » 2 dicembre 2011, 8:24

arciere ha scritto:L'ha detto ai controlli di sicurezza vicino al nastro. O lo diceva o dopo 10 secondi glielo dicevano, cambia poco :wink:
Invece ciò che cambia è l'atteggiamento...per me l'atteggiamento non è una sfumatura da poco. Tu non puoi fare un processo alle intenzioni....non sappiamo come sarebbe andata se l'avessero bloccato. Non puoi dare per scontata la sceneggiata all'italiana. Io per quello che ho letto, in questo specifico caso, ho fatto le mie considerazioni. Non ho generalizzato, non ho detto che sia stato giusto e neanche che debba accadere nuovamente. ho considerato un atto di elasticità mentale quello dell'addetto e non una calzatura di braghe. È altrettanto ovvio che posso aver sbagliato le mie considerazioni su sfumature e affini.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9539
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da MD82_Lover » 2 dicembre 2011, 11:04

MarcoGT ha scritto:Ovviamente non voglio parlare di politica, non mi interessa, ma solo far notare l'accaduto
Invece il Corriere forse non voleva far notare solo l'accaduto, ma parlare di politica.

Forse... :mrgreen:

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da MarcoGT » 2 dicembre 2011, 11:10

MD82_Lover ha scritto: Forse... :mrgreen:
Eh mi sa :lol: :lol:

Avatar utente
imperterrito
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 24 agosto 2008, 15:41

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da imperterrito » 2 dicembre 2011, 11:34

Ayrton ha scritto:beh lui ci ha provato come tutti noi nella nostra vita abbiamo fatto....l'errore è degli addetti...lui ha fatto bene...
Parla per te.
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da air.surfer » 2 dicembre 2011, 12:12

Incredibile. Tutti i puri sono qui da noi sul forum.
Hai visto JT8D, come sei fortunato?

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3627
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da Ayrton » 2 dicembre 2011, 15:02

sardinian aviator ha scritto:
Ayrton ha scritto:beh lui ci ha provato come tutti noi nella nostra vita abbiamo fatto....l'errore è degli addetti...lui ha fatto bene...

No, non ha fatto bene per niente, non cominciamo a giustificare chi ci prova perchè "così fan tutti". Tu ci provi a sfilare il portafoglio dalla tasca del vicino? E ci provi a fregare la rivista dalla prima cassetta che trovi per strada? Bene, sei un ladrone. Poi quando ti beccano che gli dici: oh cacchio! Ma io ci ho provato, chi non ci avrebbe provato? E' andata male; beh, arrivederci e grazie.
Ma che razza di ragionamento è? Spostare tutta la responsabilità sul controllore?
Capisco chi ci prova (e non condivido), ma che poi si giustifichi pure e si autoassolva dando la colpa a chi deve controllarlo mi pare di un'ipocrisia (e mala fede) gigantesca.
Beh non mi sembra che i paragoni da te fatti siano calzanti col discorso...
Io una volta tornavo da Cuba via Madrid e avevo nel bagaglio a mano una bottiglia di rum comprata dopo i controlli a Cuba...a Madrid mi ero dimenticato che arrivando da extra ue devi rifare tutti i controlli e ovviamente io avevo più di 100ml in borsa....ci ho provato...ho spiegato al tizio la questione e chiesto se poteva fare un controllo alla bottiglia, per me poteva anche assaggiarne un po :mrgreen: ...nada, ho lasciato li 80€ di bottiglia di rum....mi biasimate per averci provato? Suvvia, non fate i perbenisti ed ipocriti che non ci crede nessuno e alla fine si risulta ridicoli...

Al contrario ieri prima dei controlli a gatwick mi son scolato mezzo litro di Ribena perchè non volevo buttarlo che mi piace....ma se avessi dovuto lasciarlo li, non avrei di sicuro cercato di trattare per farlo passare...
Immagine

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3627
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da Ayrton » 2 dicembre 2011, 15:03

imperterrito ha scritto:
Ayrton ha scritto:beh lui ci ha provato come tutti noi nella nostra vita abbiamo fatto....l'errore è degli addetti...lui ha fatto bene...
Parla per te.
Quando leggo certe cose rimango imperterrito.... :bigsmurf:
Immagine

Avatar utente
Arya
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 811
Iscritto il: 10 luglio 2007, 20:20

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da Arya » 2 dicembre 2011, 15:05

Il senatore non ha passato nessun controllo di sicurezza. Il "salottino della polizia" citato nell'articolo è la risposta: i controlli non li ha fatti. Quel salottino ha due porte, una verso l'esterno e l'altra sull'area sterile.
Tutti e dico TUTTI i "leinonsavhisonoio" passano lì.

E se il bagaglio a mano fosse stata una bolgetta diplomatica? Quelle non è consentito nemmeno toccarle.

Non credo che con questo articolo si sia scoperto l'acqua calda..
" Sembra magnifico Kowalski ma.. può volare? "
" Certo, se lo pieghiamo qui, qui, qui e qui! "

Immagine

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9539
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da MD82_Lover » 2 dicembre 2011, 15:09

Ayrton ha scritto:
imperterrito ha scritto:
Ayrton ha scritto:beh lui ci ha provato come tutti noi nella nostra vita abbiamo fatto....l'errore è degli addetti...lui ha fatto bene...
Parla per te.
Quando leggo certe cose rimango imperterrito.... :bigsmurf:
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ayrton...vai tranquillo.
In generale e se me piace ci provo pure io... :mrgreen:

Avatar utente
imperterrito
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 24 agosto 2008, 15:41

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da imperterrito » 2 dicembre 2011, 15:13

Ayrton ha scritto:Al contrario ieri prima dei controlli a gatwick mi son scolato mezzo litro di Ribena perchè non volevo buttarlo che mi piace....ma se avessi dovuto lasciarlo li, non avrei di sicuro cercato di trattare per farlo passare...
Ci mancherebbe che, per risparmiare si e no un euro, ti fossi messo a trattare...sarebbe stata un'altra bella figura :D
Immagine

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3627
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da Ayrton » 2 dicembre 2011, 15:14

imperterrito ha scritto:
Ayrton ha scritto:Al contrario ieri prima dei controlli a gatwick mi son scolato mezzo litro di Ribena perchè non volevo buttarlo che mi piace....ma se avessi dovuto lasciarlo li, non avrei di sicuro cercato di trattare per farlo passare...
Ci mancherebbe che, per risparmiare si e no un euro, ti fossi messo a trattare...sarebbe stata un'altra bella figura :D
Ma appunto...mica devo per forza fare l'italiano medio per partito preso...
Immagine

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da arciere » 2 dicembre 2011, 15:15

Ayrton, qui non si parla di "provarci", poteva provarci pure mio nonno, e di certo non finiva sul giornale. Il problema è che tu non sei passato con la bottiglia (e non so perché, ma immagino che non saresti passato neanche in Italia), ma un parlamentare si!
Pensi che se avesse mostrato un tesserino da giornalista sarebbe passato? No. Un tesserino medico? No. Un carabiniere? Dubito. E allora perché PROPRIO il parlamentare?
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3627
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Spumante nel trolley

Messaggio da Ayrton » 2 dicembre 2011, 15:20

arciere ha scritto:Ayrton, qui non si parla di "provarci", poteva provarci pure mio nonno, e di certo non finiva sul giornale. Il problema è che tu non sei passato con la bottiglia (e non so perché, ma immagino che non saresti passato neanche in Italia), ma un parlamentare si!
Pensi che se avesse mostrato un tesserino da giornalista sarebbe passato? No. Un tesserino medico? No. Un carabiniere? Dubito. E allora perché PROPRIO il parlamentare?
Strano ai controlli varco Crew mxp T2 passano i colleghi dei colleghi del cugino poliziotto e dell'amico finanziere quando sono in vacanza con la fidanzata perché son arrivati tardi al ck in e senno perdono il volo...suona il metal? Fa nulla, tanto ti conosco vai pure...e invece rompono le palle a me che passo con una operativa in mano e in divisa perché nel bagaglio ho la forbicina delle unghie o una bottiglietta d'acqua da 50cl mezza vuota...oppure alle nostre av chiedono di sciogliersi la capigliatura fatta in 20minuti solo perché suonano le forcine...

Ho un aneddoto carino da raccontare successo proprio a mxp...ma si va ot e per le lunghe...
Immagine

Rispondi