finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it


Avatar utente
rolec64
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 717
Iscritto il: 25 novembre 2006, 9:46
Località: Roma

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da rolec64 » 22 settembre 2012, 17:56

:shock: Da non credersi..... meno male che si è tradito da solo.....

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da MatteF88 » 22 settembre 2012, 18:18

Che storia....

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1575
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da hawk-eyed » 22 settembre 2012, 18:53

un secondo "Comandante Thomas Salme" !! :oops:
Immagine

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da gattovolante » 22 settembre 2012, 19:01

Sta diventando più facile volare così che prenotando un biglietto :mrgreen:
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da AirGek » 22 settembre 2012, 19:04

N'altra vittima di feisbuk. :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da sochmer » 22 settembre 2012, 19:14

AirGek ha scritto:N'altra vittima di feisbuk. :mrgreen:
pensare che lo conoscevo di "fama" non per questo ma per essere "comandante" di ATR.... :roll:

vaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaabbè :mrgreen:

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9860
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da cabronte » 22 settembre 2012, 19:14

Questo è da ricovero! :shock:
Ale

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1575
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da hawk-eyed » 22 settembre 2012, 19:22

guarda caso stava per andare fino in Brasile alla Embraer per fare corso aggiornamento macchine.....rsrs

ma va' ?! :lol:
Immagine

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da MatteF88 » 22 settembre 2012, 19:24

Ma per "Tenente dell'Aeronautica Civile" si intende Primo Ufficiale?? :roll: :roll: :roll:

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5839
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da albert » 22 settembre 2012, 19:39

hawk-eyed ha scritto:un secondo "Comandante Thomas Salme" !! :oops:

Più un Frank Abagnale, direi.... :wink: Salme perlomeno la licenza (scaduta) l'aveva..... :roll:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16124
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da JT8D » 22 settembre 2012, 20:54

Cosa si fa per apparire ciò che non si è..... e come già detto, purtroppo FB amplifica questo desiderio in alcune persone. Comunque Salme non è paragonabile: lui il brevetto l'aveva, ma l'aveva lasciato scadere, e il comandante era in grado di farlo, e sembra anche bene. Questo di oggi invece non era minimamente un pilota, ma si era costruito tutto per apparire un pilota, con tanto di divisa, falsa vita su FB e relative discussioni. Alcuni articoli apparsi oggi sono anche errati, perchè parlano di "tenente di aviazione civile", che non si può proprio sentire, e di "autopromozione a capitano": comunque, dalle immagini mostrate, la divisa sequestrata con cui fingeva di essere pilota aveva tre botte, non quattro.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da bernauer » 22 settembre 2012, 21:24

ecco una conseguenza della crisi mondiale.

sui giornali si legge che il finto pilota era un balordo disoccupato, pieno di precedenti penali, e si è dato da fare. e si capisce dove voleva andare a parare: a trovare il modo di guadagnare la bella vita senza faticare troppo.

se non si fosse autopromosso a capitano, chissà dove sarebbe giunto un domani....

il bello della sicurezza è che queste cose avvengono sempre per "puro caso"....

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da MatteF88 » 22 settembre 2012, 21:40

bernauer ha scritto:
se non si fosse autopromosso a capitano, chissà dove sarebbe giunto un domani....
Direi comunque da nessuna parte, al primo colloquio l'avrebbero cappellato...

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da bernauer » 22 settembre 2012, 22:11

forse da nessuna parte, quasi certamente non sarebbe giunto fino alla cloche dell'aereo (si fa per dire...), ma il bello è che è riuscito, da solo, a mettere in ginocchio un sistema di sicurezza: era più difficile fotografare un aereo in fase di decollo stando al recinto che chiedere un passaggio con una divisa addosso... pensa te che "pippe mentali" si fanno quelli della sicurezza ....

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da MartaP » 22 settembre 2012, 22:15

JT8D ha scritto:Cosa si fa per apparire ciò che non si è..... e come già detto, purtroppo FB amplifica questo desiderio in alcune persone. Comunque Salme non è paragonabile: lui il brevetto l'aveva, ma l'aveva lasciato scadere, e il comandante era in grado di farlo, e sembra anche bene. Questo di oggi invece non era minimamente un pilota, ma si era costruito tutto per apparire un pilota, con tanto di divisa, falsa vita su FB e relative discussioni. Alcuni articoli apparsi oggi sono anche errati, perchè parlano di "tenente di aviazione civile", che non si può proprio sentire, e di "autopromozione a capitano": comunque, dalle immagini mostrate, la divisa sequestrata con cui fingeva di essere pilota aveva tre botte, non quattro.

Paolo
..Paolo, questo ha falsificato tutto!!!!
È una cosa inaudita!!!
Come cavolo ha fatto ad eludere la sicurezza?? :shock: :shock: :shock:
Evidentemente ci sono delle cose che vanno riviste..... questo individuo perlomeno non aveva cattive intenzioni ma se le avesse avute??? Ha avuto accesso al cockpit, dopotutto.....
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da flyingbrandon » 22 settembre 2012, 23:38

bernauer ha scritto:forse da nessuna parte, quasi certamente non sarebbe giunto fino alla cloche dell'aereo (si fa per dire...), ma il bello è che è riuscito, da solo, a mettere in ginocchio un sistema di sicurezza: era più difficile fotografare un aereo in fase di decollo stando al recinto che chiedere un passaggio con una divisa addosso... pensa te che "pippe mentali" si fanno quelli della sicurezza ....
In realtà la notizia è come al solito molto probabilmente "parziale". Penso che l'unica che ha fregato è l'addetta al check in e, da quello che dice l'articolo, ha volato "almeno" una volta in questo modo....forse l'unica.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da bernauer » 22 settembre 2012, 23:57

flyingbrandon ha scritto:
In realtà la notizia è come al solito molto probabilmente "parziale". Penso che l'unica che ha fregato è l'addetta al check in e, da quello che dice l'articolo, ha volato "almeno" una volta in questo modo....forse l'unica.
Ciao!

si, anche io ho avuto il sentore che la notizia fosse incompleta, ma il fatto che ci sia stato un simile fatto non sarebbe neppure dovuto arrivare a far concepire la fantasia di un scribacchino in cerca di "carognate".
anzi, si sarebbe dovuto applicare in italia i metodi dei controlli in israele a tutti, compresi i ministri, generali, ambasciatori di tutti i paesi, presidenti di ogni paese straniero e italiano e magari far pagare a costoro le tasse sui controlli, cosi almeno lasceranno in pace noi italiani ormai dei morti di fame :mrgreen:

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da gattovolante » 23 settembre 2012, 0:04

bernauer ha scritto: è riuscito, da solo, a mettere in ginocchio un sistema di sicurezza: era più difficile fotografare un aereo in fase di decollo stando al recinto che chiedere un passaggio con una divisa addosso...
Sagace... e sono d'accordo con te!
Io, per carità, mi levo volentieri anche la pelle ai controlli, se serve per volare più sicuri.... a patto che poi non mi trovo uno in cabina di pilotaggio, che per quanto senza (per fortuna) cattive intenzioni, non doveva stare lì!!!!! Comunque, avendo lavorato in aeroporto (FCO), continuo ad avere la mia idea: per quanto ci si sforzi, non esiste modo di avere la sicurezza al 100% in aeroporto. Purtroppo l'area da vigilare è troppo grande e non è chiusa in una bolla di vetro con una sola entrata; il personale che ci lavora è molto e quello della sicurezza è sempre sotto organico e, per quanto responsabili, sono comunque esseri umani e non automi!
Ci vorrebbe un uomo ogni 20 metri intorno a tutto il perimetro, che controlla a fondo anche il collega che conosce da 20 anni, senza pietà per nessuno.... ma dai, è impossibile! Non mi riferisco solo all'Italia, perchè abbiamo visto anche in aeroporti più virtuosi, come siano acccaduti episodi che hanno dimostrato la possibilità di far breccia nella sicurezza.
Comunque, speriamo che questi episodi siano utili, per tutelare sempre di più chi vuole tranquillamente prendere un aereo e godersi il suo volo!!
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da bernauer » 23 settembre 2012, 0:17

caro gattovolante niente è impossibile, se uno ci pensa seriamente a metter su un sistema di sicurezza.

gli americani in alcuni recenti episodi hanno fatto vedere in tutto il mondo fin dove era giunta la loro sicurezza aeroportuale, e ciò nonostante le carenze sui controlli. è bastato che un passeggero innamorato corresse verso un'area dove non poteva entrarvi senza autorizzazione, per far scattare un gigantesco allarme con relativa chiusura dell'area, blocco dei voli, intervento del personale ed evacuazione dei passeggeri nell'area interessata.
questo su un passeggero (poi arrestato per procurato allarme). figuriamoci il resto....
ma noi no, e no perbacco! stendiamo un tappeto rosso, spargiamo le rose rosse e facciamo accomodare un plotone di marines armati, che neanche la wehrmacht se lo sognava, insieme al presidente obama e tante scuse per il ritardo... :mrgreen:
poi finito l'ambaradan delle americanate si ritorna alle solite idiozie della furbizia italiana: tu no, non ti avvicinare al recinto che sennò te sparo alle chiappe! a te invece ti faccio accomodare perchè sei un uomo ben vestito, ben profumato, con i galloni sulle braccia....

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da gattovolante » 23 settembre 2012, 0:58

bernauer ha scritto:..tu no, non ti avvicinare al recinto che sennò te sparo alle chiappe!....
Vabbè.. il fotografare o guardare gli aerei in Italia è sempre stato, non si sa perchè, in un clima di caccia alle streghe. Il fatto di oggi e gli altri casi dimostrano che non sono pericolosi gli spotters. Infatti in molti altri posti, ad esempio Manchester, ti fanno anche il giardinetto con il pub per goderti gli aerei al decollo.... e sotto l'ala praticamente.
Ma questo dipende dal fatto che nei divieti, ci nuotiamo, li adoriamo... per finire questo OT con un esempio, guarda qui che differenza:
SVIZZERA-ITALIA.jpg
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da flyingbrandon » 23 settembre 2012, 1:04

bernauer ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
In realtà la notizia è come al solito molto probabilmente "parziale". Penso che l'unica che ha fregato è l'addetta al check in e, da quello che dice l'articolo, ha volato "almeno" una volta in questo modo....forse l'unica.
Ciao!

si, anche io ho avuto il sentore che la notizia fosse incompleta, ma il fatto che ci sia stato un simile fatto non sarebbe neppure dovuto arrivare a far concepire la fantasia di un scribacchino in cerca di "carognate".
anzi, si sarebbe dovuto applicare in italia i metodi dei controlli in israele a tutti, compresi i ministri, generali, ambasciatori di tutti i paesi, presidenti di ogni paese straniero e italiano e magari far pagare a costoro le tasse sui controlli, cosi almeno lasceranno in pace noi italiani ormai dei morti di fame :mrgreen:
Forse non mi sono spiegato bene...provo a fare un esempio visto che non parlano di quale sia la compagnia. Se vado in divisa, con tesserino fasullo, al banco check in della compagnia con cui ho l'accordo di biglietti CFS o similari e l'addetta al check in mi fa un biglietto io poi sono totalmente in "regola"...passo i controlli...non ho armi e ho un regolare biglietto CFS. Da manuale operativo io posso far sedere sullo strapuntino piloti all'interno della compagnia mia e delle altre dello stesso gruppo. Con questo intendo che , a parte chi ha emesso il biglietto, dopo è stato tutto in regola. Non si sta parlando di una persona giunta armata in cockpit. Io, in servizio, faccio i controlli come i passeggeri...sia che sia in divisa che in borghese...quindi non c'entra nulla il fatto che fosse in divisa.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Gliding Bricola
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 291
Iscritto il: 1 giugno 2011, 23:32

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da Gliding Bricola » 23 settembre 2012, 1:15

bernauer ha scritto:....
gli americani in alcuni recenti episodi hanno fatto vedere in tutto il mondo fin dove era giunta la loro sicurezza aeroportuale, ....
Eh già! Gli americani...
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... ne#p847023

http://www.corriere.it/esteri/12_agosto ... a873.shtml

Murphy, quello della legge, non era un capitano USAAF?
Leonardo

Se l'uomo fosse stato creato per volare avrebbe avuto più soldi!

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da gattovolante » 23 settembre 2012, 1:21

flyingbrandon ha scritto:
bernauer ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
In realtà la notizia è come al solito molto probabilmente "parziale". Penso che l'unica che ha fregato è l'addetta al check in e, da quello che dice l'articolo, ha volato "almeno" una volta in questo modo....forse l'unica.
Ciao!

si, anche io ho avuto il sentore che la notizia fosse incompleta, ma il fatto che ci sia stato un simile fatto non sarebbe neppure dovuto arrivare a far concepire la fantasia di un scribacchino in cerca di "carognate".
anzi, si sarebbe dovuto applicare in italia i metodi dei controlli in israele a tutti, compresi i ministri, generali, ambasciatori di tutti i paesi, presidenti di ogni paese straniero e italiano e magari far pagare a costoro le tasse sui controlli, cosi almeno lasceranno in pace noi italiani ormai dei morti di fame :mrgreen:
Forse non mi sono spiegato bene...provo a fare un esempio visto che non parlano di quale sia la compagnia. Se vado in divisa, con tesserino fasullo, al banco check in della compagnia con cui ho l'accordo di biglietti CFS o similari e l'addetta al check in mi fa un biglietto io poi sono totalmente in "regola"...passo i controlli...non ho armi e ho un regolare biglietto CFS. Da manuale operativo io posso far sedere sullo strapuntino piloti all'interno della compagnia mia e delle altre dello stesso gruppo. Con questo intendo che , a parte chi ha emesso il biglietto, dopo è stato tutto in regola. Non si sta parlando di una persona giunta armata in cockpit. Io, in servizio, faccio i controlli come i passeggeri...sia che sia in divisa che in borghese...quindi non c'entra nulla il fatto che fosse in divisa.
Ciao!
Ma infatti non c'entra nulla. Certo che non è entrato armato, ma rimane il fatto che in cabina c'è uno che non deve stare lì. Se avesse volato come passeggero.. ahò, poco male, era un clandestino!!!
A me in cabina non mi fanno entrare!! Quindi c'è una falla nel sistema di accesso in cabina (di questa compagnia ovviamente) perchè se basta avere su la divisa o un tesserino fasullo.... allora c'è un problema che va risolto.. non so come, ma va risolto.
Ultima modifica di gattovolante il 23 settembre 2012, 2:05, modificato 1 volta in totale.
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6089
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da sigmet » 23 settembre 2012, 1:42

Io di passeggeri in divisa ne ho conosciuti tanti..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da AirGek » 23 settembre 2012, 7:50

Dal closeup dove si vedrebbe il protagonista salutare dal cockpit mi pare si tratti di un AirDolomiti da quella strisciata sotto il finestrino... Nella pagina di fesibuk parlava dell'Embraer che la compagnia ha... gli è andata di lusso che quando stava in cockpit non partiva una discussione tecnica, piccolina la figura di m***a che ci avrebbe fatto (oltre a sputtanarsi)... :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da bernauer » 23 settembre 2012, 8:16

poi, a proposito di passeggeri in divisa... quelli che girano armati, come i carabinieri, vanno su, si siedono con la pistola nella bella fondina. e la pistola non la consegnano al F/O ? cazzarola, ma se il regolamento dice di fare assoluto divieto di portare armi a bordo.... e quelli che fanno? se la tengono?
già... immagino la scena " giù le mani comandante! io la pistola non la dò neanche se il mio generale di brigata me la chiede!" - :mrgreen:

poi che stridore impietoso vedere dei poveri cristi che, con regolare licenza (e pagate le relative tasse) vengono sottoposti a controlli, e guardati quasi come dei sospetti terroristi, nel caso che avanzino una richiesta di poter "trasportare" una pistola, ben chiusa in una cassetta, e stivarla nella pancia dell'aereo...altro che consegnarla al F/O!!!

questa è una delle pippe mentali sulla sicurezza: la migliore del mondo :mrgreen:

a volte mi chiedo se mi conviene essere ancora italiano....

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da flyingbrandon » 23 settembre 2012, 10:03

bernauer ha scritto:poi, a proposito di passeggeri in divisa... quelli che girano armati, come i carabinieri, vanno su, si siedono con la pistola nella bella fondina. e la pistola non la consegnano al F/O ? cazzarola, ma se il regolamento dice di fare assoluto divieto di portare armi a bordo.... e quelli che fanno? se la tengono?

a volte mi chiedo se mi conviene essere ancora italiano....
????
non deve consegnare nessuna arma al F/O...la procedura è un'altra e viene rispettata. Perché parli di convenienza di essere italiano quando semplicemente non hai compreso o non conosci il regolamento sui nostri aerei? Boh.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da flyingbrandon » 23 settembre 2012, 10:12

gattovolante ha scritto:
A me in cabina non mi fanno entrare!! Quindi c'è una falla nel sistema di accesso in cabina (di questa compagnia ovviamente) perchè se basta avere su la divisa o un tesserino fasullo.... allora c'è un problema che va risolto.. non so come, ma va risolto.
La falla è stata a monte...se lo scalo me lo porta come un fuori servizio non c'è falla sull'aereo se lo ospito in cabina. La divisa non sarebbe stata sufficiente a lui per accedere all'aereo o avere un biglietto CFS. Quando fai un documento falso..se fatto bene...non è poi così semplice scoprirlo. L'importante è che non arrivi "pericoloso" a bordo. L'hanno anche beccato ...è riuscito a farlo una sola volta....boh io vedo un sistema che funziona e, come tale, te ne accorgi proprio perché le imperfezioni non portano a niente se non a racconti romanzati sui giornali... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da bernauer » 23 settembre 2012, 10:21

flyingbrandon ha scritto:
????
non deve consegnare nessuna arma al F/O...la procedura è un'altra e viene rispettata. Perché parli di convenienza di essere italiano quando semplicemente non hai compreso o non conosci il regolamento sui nostri aerei? Boh.
Ciao!

perchè ho visto parecchie situazioni che non ammettono tolleranza dove sarebbe il caso, ed altre situazioni dove la tolleranze viene concessa dove non sarebbe il caso...
ciò però non vuol dire che esistono persone eccellenti, ai quali tolgo volentieri il cappello.
per fortuna questi sono la maggioranza

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da flyingbrandon » 23 settembre 2012, 10:25

bernauer ha scritto:
perchè ho visto parecchie situazioni che non ammettono tolleranza dove sarebbe il caso, ed altre situazioni dove la tolleranze viene concessa dove non sarebbe il caso...
Ok...quello che intendevo è che l'armato (polizia e affini) a bordo, in Italia, su compagnie italiane, NON deve consegnare la pistola a noi...la procedura è diversa. Non c'è tolleranza, è semplicemente diverso. Se parli invece di un caso specifico allora non so e quindi non posso comprendere a cosa tu ti riferisca.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da bernauer » 23 settembre 2012, 10:33

va bene, cerchiamo di non andare troppo O.T.

scusate a tutti, ma questi piccoli sorpusi, queste piccole ingiustizie mi fanno venire il sangue agli occhi ....

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da davymax » 23 settembre 2012, 11:06

Sicuramente con il tesserino falso ha passato i controlli di sicurezza e al gate ha chiesto un "passaggio" (procedura che non è legale) ed è stato accettato dal Cpt a bordo. Non vedo altre alternative visto che il biglietto staff non avrebbe potuto averlo.
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da flyingbrandon » 23 settembre 2012, 11:28

davymax ha scritto:Sicuramente con il tesserino falso ha passato i controlli di sicurezza e al gate ha chiesto un "passaggio" (procedura che non è legale) ed è stato accettato dal Cpt a bordo. Non vedo altre alternative visto che il biglietto staff non avrebbe potuto averlo.
Può darsi anche questo ma a LIN, FCO e MXP, ad esempio, non ti fanno passare se non hai il biglietto...anche se sei in divisa. Per me è più facile prendere un biglietto staff o con gli accordi e falsificare il tesserino. A quel punto da lì in poi ti muovi liberamente. Non guardare BP che non ha accordi con nessuno.... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6089
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: finto pilota in divisa vola(va) gratis in cabina...

Messaggio da sigmet » 23 settembre 2012, 14:25

La cosa piu' bella e' che adesso ci sono piu' di 800 piloti "veri" che sono costretti a volare da passeggeri.
Grande compagnia la CAI...
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Rispondi