Near collision tra un 320 e un ULM

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9565
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Near collision tra un 320 e un ULM

Messaggio da Maxx » 22 ottobre 2012, 17:51


Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Near collision tra un 320 e un ULM

Messaggio da Paolo_61 » 22 ottobre 2012, 17:54

da galera (per il pilota dell'ULM)

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Near collision tra un 320 e un ULM

Messaggio da 77W » 22 ottobre 2012, 18:00

Appena letto, veramente pazzesco.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9630
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Near collision tra un 320 e un ULM

Messaggio da cabronte » 22 ottobre 2012, 19:32

Paolo_61 ha scritto:da galera (per il pilota dell'ULM)
Quoto in pieno!
Ale

Avatar utente
sidew
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1350
Iscritto il: 24 maggio 2007, 8:28
Località: Milan, Italy
Contatta:

Re: Near collision tra un 320 e un ULM

Messaggio da sidew » 22 ottobre 2012, 19:58

tra i commenti su avherald:
An Air Berlin A320 was involved in a bird strike on approach. The species involved is believed to be a Microlightus Stupidus and weighed approximately 240lb. Debris found in the radome included a small engine and portions of bright orange polyester feathers. The feather remnants have been sent to Smithsonian Institution to confirm the identification.
:mrgreen:
Aldo

"Oops!" - Shannon Foraker, Ashes of victory

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Near collision tra un 320 e un ULM

Messaggio da sigmet » 27 ottobre 2012, 18:55

Paolo_61 ha scritto:da galera (per il pilota dell'ULM)
cabronte ha scritto: Quoto in pieno!

E chi vi dice che sia "colpa" del pilota di 'ULM?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3623
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Near collision tra un 320 e un ULM

Messaggio da Ayrton » 27 ottobre 2012, 20:14

sigmet ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:da galera (per il pilota dell'ULM)
cabronte ha scritto: Quoto in pieno!

E chi vi dice che sia "colpa" del pilota di 'ULM?
un ulm a 4000 ft su un prolungamento pista?
Immagine

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Near collision tra un 320 e un ULM

Messaggio da andwork » 27 ottobre 2012, 21:41

Ayrton ha scritto:
sigmet ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:da galera (per il pilota dell'ULM)
cabronte ha scritto: Quoto in pieno!

E chi vi dice che sia "colpa" del pilota di 'ULM?
un ulm a 4000 ft su un prolungamento pista?
magari era stato autorizzato... (spero di non aver detto una razzata)

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Near collision tra un 320 e un ULM

Messaggio da sigmet » 27 ottobre 2012, 21:56

Gli aerei erano in uno spazio E dove l'ULM poteva volare anche senza contatto radio e la separazione tra traffico IFR e VFR non e' assicurata. Molti aeroporti in Germania hanno la caratteristica di non avere un buffer "controllato" molto ampio. Il problema per come la vedo io e 'il design dei CTR.
Al massimo si puo' imputare al pilota ULM di non aver avuto una awareness sufficiente, ma non ha invaso nessuno spazio a lui proibito.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Rispondi