METAR,TAFs,AIRMET,SIGMET,charts,radar and satellite imagery.

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

METAR,TAFs,AIRMET,SIGMET,charts,radar and satellite imagery.

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 8 febbraio 2013, 17:11

Dato che sto leggendo alcuni argomenti dell' "aviation weather services FAA" volevo sapere in che fasi possono essere utilizzati METAR,TAF,AIRMET,SIGMET,high and low weather charts,surface charts,radar and satellite imagery.

Le mie domande sono:

- METAR e TAF sono dei report meteorologici con delle espressioni in codice e con delle differenti scadenze temporali , che vengono utilizzati prima del volo al fine di verificare le condizioni meteorologiche al di sopra e in vicinanza dell'aerodromo. Questi report possono essere forniti "en route" alla crew tramite ACARS per valutare il meteo all'aeroporto di destinazione?

-AIRMET e SIGMET sono dei report meteorologici (il primo si suddivide in "Sierra, Tango e Zulo" a seconda delle info che contiene) che si differenziano per il fatto che i SIGMET forniscono info meteorologiche lungo la rotta di una rilevanza superiore rispetto agli AIRMET. Entrambi vengono utilizzati per condizioni meteorologiche rilevanti che interessino almeno 3.000 square-mi. di superficie (almeno in US è così). Anche qui la mia domanda è: sono disponibili solo prima del volo o anche durante il volo?

-High and low weather charts vengono utilizzate a seconda della quota di volo della rotta prescelta , in volo vengono consultate?

-Le immagini RADAR e SATELLITARI immagino che vengano utilizzate solo prima del volo, dato che gli aerei ,almeno credo, non dispongano di un display dove visualizzarle in tempo reale!

In sostanza la mia domanda è: tutto questo ben di dio di materiale meteorologico viene analizzato dalla crew prima del volo, dopo essere stato filtrato dal flight dispatcher di turno(nel senso che gli fornisce solamente le parti rilevanti o pericolose per il volo) , e dopodichè in volo se ci si trova in condizioni VFR si farà riferimento alla visual reference evitando tutto ciò che potrebbe essere pericoloso , altrimenti in caso di condizioni IFR si fa riferimento al solo WX di bordo (con tutte le limitazioni connesse) , oppure si hanno a disposizione anche tutti questi bollettini e cartine di venti etc???

ps mamma mia che domanda contorta :lol:

gradirei qualche risposta di piloti o flight dispatcher, grazie in anticipo per il supporto!
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: METAR,TAFs,AIRMET,SIGMET,charts,radar and satellite imagery.

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 10 febbraio 2013, 19:10

nessuno? :roll:
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: METAR,TAFs,AIRMET,SIGMET,charts,radar and satellite imagery.

Messaggio da SaturnV » 11 febbraio 2013, 8:14

Per quanto ne so.
Alla prima domanda rispondo, credo di si.
Alla seconda la risposta e' si, almeno in usa. L'atc riporta se ci sono variazioni, e su alcune frequenze vor si hanno trasmissioni riguardanti condimeteo avverse, per dirla in modo semplice, come l'hiwas. Inoltre esiste un servizio di info tramite operatore sulla 122.00 detto flight watch.
Per la terza domada, non lo so, ma male non fa, tanto per rivedere la situazione, anche se queste, essendo pubblicate ogni sei ore, non sono difficili da memorizzare per la parte di territorio che ti interessa.
I liners non hanno radar meteo ?
I voli di linea sono ifr, se ci si trova qualche fenomeno inattraversabile si puo' ovviamente deviare. E comunque anche in condizini di volo vmc (non vfr) c'e' una rotta da seguire tramite radioassistenze e/o altri sistemi di navigazione.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: METAR,TAFs,AIRMET,SIGMET,charts,radar and satellite imagery.

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 11 febbraio 2013, 12:49

Grazie per le risposte Saturn!
SaturnV ha scritto: I liners non hanno radar meteo ?
si che li hanno ma non credo siano accurati quanto delle immagini radar disponibili a terra..
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: METAR,TAFs,AIRMET,SIGMET,charts,radar and satellite imagery.

Messaggio da MatteF88 » 11 febbraio 2013, 13:55

Hartsfield-Jackson ha scritto:Grazie per le risposte Saturn!
SaturnV ha scritto: I liners non hanno radar meteo ?
si che li hanno ma non credo siano accurati quanto delle immagini radar disponibili a terra..
era senz'altro una domanda retorica. :)

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: METAR,TAFs,AIRMET,SIGMET,charts,radar and satellite imagery.

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 11 febbraio 2013, 14:03

MatteF88 ha scritto:
Hartsfield-Jackson ha scritto:Grazie per le risposte Saturn!
SaturnV ha scritto: I liners non hanno radar meteo ?
si che li hanno ma non credo siano accurati quanto delle immagini radar disponibili a terra..
era senz'altro una domanda retorica. :)
l'avevo capito :lol:
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Rispondi