Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Pinguino30
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 11 gennaio 2013, 18:22

Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Pinguino30 » 16 febbraio 2013, 15:57

Buongiorno,
premetto che sono un neofita, quindi spero di non essere deriso per eventuali castronerie.
Una domanda semplice: secondo voi, un pilota in possesso di solo PPL e mettiamo 250 ore al simulatore professionale (per intenderci, quelli che riproducono fedelmente la cabina di pilotaggio di un aereo di linea, come quelli che si trovano al Fiumicino), sarebbe in grado di svolgere in sicurezza e professionalità i compiti richiesti ad un secondo pilota? Che differenze ci sarebbero tra questo tipo di pilota ed uno invece che ha seguito tutta la trafila: PPL, CPL, IR, MEP, TR. Secondo voi, quanto farebbe risparmiare un addestramento del genere (qualora fosse valido)?

Grazie a chi risponderà.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da bulldog89 » 16 febbraio 2013, 16:42

Guarda, se per i simulatori di Fiumicino intendi quelli del centro addestramento Alitalia, quindi FNTP II full motion, i costi orari sono superiori a quelli di un 172, quindi non so quanto convenga...

Il simulatore è di sicuro un mezzo validissimo, ma per quanto possa essere buono non ti potrà mai ricreare (volontariamente) una situazione in cui rischi la vita. Per questo aspettiamo i nuovi FRASCA V dove se ti schianti vieni fucilato :mrgreen:
Portare un aereo per aria o portare un simulatore in una stanza sono cose molto differenti...volando realmente in IMC ho avuto qualche timore, mentre con un FRASCA II ho fatto un atterraggio con visibilità 75m senza avere la minima preoccupazione...

Quindi secondo me è importante l'esperienza reale, i simulatori sono utili per situazioni "strane" che non sarebbe consigliabile provare nella realtà.

edit: Scusa, mi sono accorto che la domanda era un'altra...nonostante tutto quello che ho detto penso che un pilota con PPL e 250 ore sul FRASCA II full motion potrebbe essere un buon FO (tenendo presente che il TR lo deve fare lo stesso ed aggiungendo il Line Training).

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da davymax » 16 febbraio 2013, 21:12

Io invece credo che non sia così e che anche se le cose che studi durante il CPL/IR non verranno applicate se non per il 20-30%, ti mancherebbe tutta quella serie di "mattoncini" che compongono le fondamenta del pilota, l'esperienza di trovarsi in certe situazioni (reali) e le sensazioni, preoccupazioni, stress (in quantità corretta) che solo il volo reale può darti anche su aerei più piccoli e strumentati in un certo modo (proprio per questo è importante), con a fianco un istruttore che ti mette sotto pressione (sempre nel modo giusto).

Quello che ti mancherebbe, oltre la parte tecnica, sarebbe il modo di pensare e la "gavetta emotiva".

Non so se mi son spiegato, dopo la pizza non riesco a formulare discorsi accuratissimi :mrgreen:
Ultima modifica di davymax il 16 febbraio 2013, 21:24, modificato 1 volta in totale.
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9557
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da MD82_Lover » 16 febbraio 2013, 21:18

davymax ha scritto:Non so se mi son spiegato, dopo la pizza non riesco a formulare discorsi accuratissimi :mrgreen:
C'è quel sarebbe in più che mi fa pensare che la pizza non è tutto... :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da AirGek » 16 febbraio 2013, 21:22

Inoltre al sim non percependo le accelerazioni non andresti mai incontro a quelle che sono le illusioni sensoriali. La prima (ed unica) volta che mi capitò fu durante i primi ILS con i cessnini. L'atc ci tenne alti e dopo ci fece intercettare il localizzatore. Inutile dire che il glide se ne stava a fondo scale quindi vai di discesa, anche piuttosto ripida. Al momento della richiamata è iniziato il patatrac. L'ILS l'ho volato fino alla fine ma è stato un continuo destra e sinistra, sali e scendi accompagnato da un senso di "disagio" intestinale, che onestamente sto riprovando scrivendo queste righe nel ripensare a quella situazione.

Le illusioni sono uno dei motivi per il quale il glide si dovrebbe intercetta sempre da sotto.

Al sim queste non le provi, a meno che chi ti sta affianco non molli una bomba ma questa è un altra faccenda. :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da davymax » 16 febbraio 2013, 21:27

MD82_Lover ha scritto:
davymax ha scritto:Non so se mi son spiegato, dopo la pizza non riesco a formulare discorsi accuratissimi :mrgreen:
C'è quel sarebbe in più che mi fa pensare che la pizza non è tutto... :mrgreen: :mrgreen:
Ho dimenticato che c'era anche il supplì il gatta che camminava sulla tastiera :mrgreen:
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Zapotec » 17 febbraio 2013, 16:57

AirGek ha scritto:Inoltre al sim non percependo le accelerazioni ...
Bhe col full motion un aiutino ce l'hai... no ? ;)

ciao !

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da AirGek » 17 febbraio 2013, 19:20

Non saprei...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da bulldog89 » 17 febbraio 2013, 19:43

AirGek ha scritto:Non saprei...
Sul full motion le accelerazioni le hai, ma manca sempre quella "strizza" che secondo me non sarà mai replicabile...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da AirGek » 17 febbraio 2013, 19:53

In quel caso comunque torniamo al discorso economico, se devi fare il training sul full motion ti viene un botto più del 172.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da bulldog89 » 17 febbraio 2013, 19:58

Sì ma un botto tipo quello del meteorite dell'altro giorno... :mrgreen:

Pinguino30
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 11 gennaio 2013, 18:22

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Pinguino30 » 17 febbraio 2013, 22:15

Ovviamente mi riferisco ai simulatori full motion, tipo quelli che utilizzò Thomas Salme per diventare (falso) copilota.

Secondo me è fattibile, visto anche il celebre precedente.

Non credo che addestrarsi quasi completamente al simulatore costi più di tutto il percorso standard per diventare copilota su 737 o A320...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da flyingbrandon » 18 febbraio 2013, 11:31

Pinguino30 ha scritto:Ovviamente mi riferisco ai simulatori full motion, tipo quelli che utilizzò Thomas Salme per diventare (falso) copilota.
Ridaje...Thomas Salme non era un falso copilota. Era un pilota a tutti gli effetti, ma non avendo dato l'ATPL teorico non avrebbe potuto fare il corso comando...che ha svolto e passato regolarmente così come i check. Mancando però quel titolo, seppur teorico, e falsificando questo titolo, non può essere un comandante...e per questo è stato fermato e condannato.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da SaturnV » 18 febbraio 2013, 11:44

Ma non e' piu' o meno quello che si fa per un multi pilot license ??? Prendi un gibbone, lo metti al sim per 200 ore e poi gli dai in mano un aereo sperando che il cpt goda di ottima salute.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da SaturnV » 18 febbraio 2013, 11:52

Al di la' di quello che ho detto, io ho sempre sostenuto che decollare volare livellato e atterare e' una cosa che possono fare tutti con 200 ore in una girnata serena e con poco vento. Poi pero' c'e' tutto il resto... Che e' tanto.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Pinguino30
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 11 gennaio 2013, 18:22

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Pinguino30 » 18 febbraio 2013, 12:49

flyingbrandon ha scritto:
Pinguino30 ha scritto:Ovviamente mi riferisco ai simulatori full motion, tipo quelli che utilizzò Thomas Salme per diventare (falso) copilota.
Ridaje...Thomas Salme non era un falso copilota. Era un pilota a tutti gli effetti, ma non avendo dato l'ATPL teorico non avrebbe potuto fare il corso comando...che ha svolto e passato regolarmente così come i check. Mancando però quel titolo, seppur teorico, e falsificando questo titolo, non può essere un comandante...e per questo è stato fermato e condannato.
Ciao!

Io sapevo che Salme aveva solo la PPL, mentre il resto delle ore le ha accumulate su simulatore professionale full motion. Se trovo l'articolo ve lo posto...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da AirGek » 18 febbraio 2013, 12:51

Non postare nulla perchè non è cosi.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da flyingbrandon » 18 febbraio 2013, 14:22

Pinguino30 ha scritto:
Io sapevo che Salme aveva solo la PPL, mentre il resto delle ore le ha accumulate su simulatore professionale full motion. Se trovo l'articolo ve lo posto...
Non ho dubbi...ma aveva la licenza commerciale. Per rispondere alla tua domanda iniziale invece, certo che è possibile un addestramento di quel genere...e forse, tecnicamente il livello sarebbe il medesimo. Dal punto di vista, emotivo, di sviluppo della consapevolezza del tuo c**o sull'aereo ci sarebbero grosse differenze. Io sono dell'idea che fino a quando è possibile fare esperienza di qualcosa piuttosto che simularla, la prima è notevolmente migliore della seconda. Va da sé, che certe cose le simuli perché non è possibile, nella realtà operativa di tutti i giorni, provarle. Ma quello che ti garantisce questo è che tu abbia la conoscenza tecnica di ciò che si fa...che a volte può essere diverso da ciò che fai. È vero che quando sai cosa devi fare dal punto di vista tecnico hai da occuparti di gestire il resto...ma niente può sostituire l'esperienza di ciò che fai.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Pinguino30
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 11 gennaio 2013, 18:22

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Pinguino30 » 18 febbraio 2013, 17:21

flyingbrandon ha scritto:
Pinguino30 ha scritto:
Io sapevo che Salme aveva solo la PPL, mentre il resto delle ore le ha accumulate su simulatore professionale full motion. Se trovo l'articolo ve lo posto...
Non ho dubbi...ma aveva la licenza commerciale. Per rispondere alla tua domanda iniziale invece, certo che è possibile un addestramento di quel genere...e forse, tecnicamente il livello sarebbe il medesimo. Dal punto di vista, emotivo, di sviluppo della consapevolezza del tuo c**o sull'aereo ci sarebbero grosse differenze. Io sono dell'idea che fino a quando è possibile fare esperienza di qualcosa piuttosto che simularla, la prima è notevolmente migliore della seconda. Va da sé, che certe cose le simuli perché non è possibile, nella realtà operativa di tutti i giorni, provarle. Ma quello che ti garantisce questo è che tu abbia la conoscenza tecnica di ciò che si fa...che a volte può essere diverso da ciò che fai. È vero che quando sai cosa devi fare dal punto di vista tecnico hai da occuparti di gestire il resto...ma niente può sostituire l'esperienza di ciò che fai.
Ciao!

Su wikipedia (inglese) non c'è scritto nulla al riguardo di licenze commerciali, in un intervista (forse alle Iene) Salme disse che aveva fatto solo poche ore su aerei piccoli, comunque oggi il tipo fa un altro lavoro...
Riguardo il tipo di addestramento da me prospettato, penso che all'inizio questo tipo di pilota potrebbe essere in cabina in qualità di terzo e magari dopo un 50ina di ore passare copilota affiancato da un comandante esperto.
Così credo che con il tempo possa acquisire anche l'esperienza emotiva che il simulatore non gli ha dato.
Mi sembra che i cinesi stiano studiando un tipo di addestramento di questo tipo, sarebbe interessante sapere quanto verrebbe a costare rispetto alla trafila ordinaria.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da bulldog89 » 18 febbraio 2013, 17:26

Se ti riferisci a simulatori statici allora anche la mia risposta è no...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da flyingbrandon » 18 febbraio 2013, 17:28

Pinguino30 ha scritto:
Così credo che con il tempo possa acquisire anche l'esperienza emotiva che il simulatore non gli ha dato.
Mi sembra che i cinesi stiano studiando un tipo di addestramento di questo tipo, sarebbe interessante sapere quanto verrebbe a costare rispetto alla trafila ordinaria.
Un'ora di SIM tipo 737 o 320 costa più di un'ora con un cessna 172 o similari. Ma, a parte il prezzo, è diversa l'esperienza che ti fai, emotivamente parlando, volando da solo su un aereo piccolo rispetto ad un volo sempre accompagnato....esperienza, a mio avviso, veramente formativa. Per questo consiglio sempre un corso modulare rispetto ad un integrato.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Pinguino30
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 11 gennaio 2013, 18:22

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Pinguino30 » 18 febbraio 2013, 17:32

bulldog89 ha scritto:Se ti riferisci a simulatori statici allora anche la mia risposta è no...

No, mi riferisco a quelli con i pistoni sotto la cabina di pilotaggio.
Non so come si chiamino....

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da flyingbrandon » 18 febbraio 2013, 17:33

Pinguino30 ha scritto:
bulldog89 ha scritto:Se ti riferisci a simulatori statici allora anche la mia risposta è no...

No, mi riferisco a quelli con i pistoni sotto la cabina di pilotaggio.
Non so come si chiamino....
Full motion.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Pinguino30
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 11 gennaio 2013, 18:22

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Pinguino30 » 18 febbraio 2013, 17:42

flyingbrandon ha scritto:
Pinguino30 ha scritto:
Così credo che con il tempo possa acquisire anche l'esperienza emotiva che il simulatore non gli ha dato.
Mi sembra che i cinesi stiano studiando un tipo di addestramento di questo tipo, sarebbe interessante sapere quanto verrebbe a costare rispetto alla trafila ordinaria.
Un'ora di SIM tipo 737 o 320 costa più di un'ora con un cessna 172 o similari. Ma, a parte il prezzo, è diversa l'esperienza che ti fai, emotivamente parlando, volando da solo su un aereo piccolo rispetto ad un volo sempre accompagnato....esperienza, a mio avviso, veramente formativa. Per questo consiglio sempre un corso modulare rispetto ad un integrato.
Ciao!

Se è così chi possiede un simulatore full motion ha margini di profitto superiori a quello che possiede un Cessna a noleggio. Non credo che un simulatore consumi più Kilowatt orari rispetto ad un piccolo aereo.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da flyingbrandon » 18 febbraio 2013, 17:45

Pinguino30 ha scritto:
Se è così chi possiede un simulatore full motion ha margini di profitto superiori a quello che possiede un Cessna a noleggio. Non credo che un simulatore consumi più Kilowatt orari rispetto ad un piccolo aereo.
Non so se ha margini di profitto superiori...ma costa davvero tanto e richiede tanta manutenzione. Un cessna, a confronto, è decisamente economico... :mrgreen: comunque, ripeto, anche a parità di prezzo non avrei dubbi su cosa scegliere...
Ciao!
Ultima modifica di flyingbrandon il 18 febbraio 2013, 17:47, modificato 1 volta in totale.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4649
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da SuperMau » 18 febbraio 2013, 17:47

Pinguino30 ha scritto: Se è così chi possiede un simulatore full motion ha margini di profitto superiori a quello che possiede un Cessna a noleggio. Non credo che un simulatore consumi più Kilowatt orari rispetto ad un piccolo aereo.
costa solo UN FILINO di piu' di un cessnino....manutenzione inclusa... e se ti schianti con il sim mentre riprovi a fare l'AF447 non ti fai male 8)
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Tiennetti » 18 febbraio 2013, 17:47

Pinguino30 ha scritto:Se è così chi possiede un simulatore full motion ha margini di profitto superiori a quello che possiede un Cessna a noleggio. Non credo che un simulatore consumi più Kilowatt orari rispetto ad un piccolo aereo.
Il costo di un simulatore professionale é di gran lunga maggiore a quello di un monomotore leggero.
Senza contare poi la manutenzione per mantenere le certificazioni ecc ecc...
David

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da bulldog89 » 18 febbraio 2013, 18:35

Pinguino30 ha scritto:Se è così chi possiede un simulatore full motion ha margini di profitto superiori a quello che possiede un Cessna a noleggio. Non credo che un simulatore consumi più Kilowatt orari rispetto ad un piccolo aereo.
Come margine di profitto non so, ma ti assicuro che fare l'addestramento su un full motion ti costerebbe il triplo rispetto ad un 172...

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 18 febbraio 2013, 19:49

Ho riguardato l'intervista di Thomas Palme alle Iene e ha detto che il procuratore gli ha vietato di volare per un anno, perchè anche se non aveva la licenza , non ha mai messo in pericolo la vita di nessuno! E' possibile che la sentenza sia stata così mite?! Mi sembra strano..
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da flyingbrandon » 18 febbraio 2013, 20:30

Hartsfield-Jackson ha scritto:Ho riguardato l'intervista di Thomas Palme alle Iene e ha detto che il procuratore gli ha vietato di volare per un anno, perchè anche se non aveva la licenza , non ha mai messo in pericolo la vita di nessuno! E' possibile che la sentenza sia stata così mite?! Mi sembra strano..

La sentenza è stata mite per i motivi che ho spiegato sopra...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 18 febbraio 2013, 21:25

Pinguino30 ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Pinguino30 ha scritto:
Io sapevo che Salme aveva solo la PPL, mentre il resto delle ore le ha accumulate su simulatore professionale full motion. Se trovo l'articolo ve lo posto...
Non ho dubbi...ma aveva la licenza commerciale. Per rispondere alla tua domanda iniziale invece, certo che è possibile un addestramento di quel genere...e forse, tecnicamente il livello sarebbe il medesimo. Dal punto di vista, emotivo, di sviluppo della consapevolezza del tuo c**o sull'aereo ci sarebbero grosse differenze. Io sono dell'idea che fino a quando è possibile fare esperienza di qualcosa piuttosto che simularla, la prima è notevolmente migliore della seconda. Va da sé, che certe cose le simuli perché non è possibile, nella realtà operativa di tutti i giorni, provarle. Ma quello che ti garantisce questo è che tu abbia la conoscenza tecnica di ciò che si fa...che a volte può essere diverso da ciò che fai. È vero che quando sai cosa devi fare dal punto di vista tecnico hai da occuparti di gestire il resto...ma niente può sostituire l'esperienza di ciò che fai.
Ciao!

Su wikipedia (inglese) non c'è scritto nulla al riguardo di licenze commerciali, in un intervista (forse alle Iene) Salme disse che aveva fatto solo poche ore su aerei piccoli, comunque oggi il tipo fa un altro lavoro...
Riguardo il tipo di addestramento da me prospettato, penso che all'inizio questo tipo di pilota potrebbe essere in cabina in qualità di terzo e magari dopo un 50ina di ore passare copilota affiancato da un comandante esperto.
Così credo che con il tempo possa acquisire anche l'esperienza emotiva che il simulatore non gli ha dato.
Mi sembra che i cinesi stiano studiando un tipo di addestramento di questo tipo, sarebbe interessante sapere quanto verrebbe a costare rispetto alla trafila ordinaria.

Ho visto un'intervista a Thomas Salme al programma svedese Nyhetsmorgon del 2011 e ribadisce di aver volato solo su aerei piccoli come il Cessna... (ps capisco e parlo lo svedese)

Ecco il link per chi mastica lo svedese e volesse vederlo :



Ora fa il fotografo..
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da AirGek » 18 febbraio 2013, 21:35

Ma il cpl si fa sul 737?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 18 febbraio 2013, 22:07

AirGek ha scritto:Ma il cpl si fa sul 737?
No...ma dato che mette in risalto il fatto che prima di volare su liners abbia volato solo con aerei piccoli , forse vuole dire che non ha fatto un type rating in un aereo vero ma solamente in un simulatore!! Almeno io ho interpretato così questa vicenda..
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da davymax » 18 febbraio 2013, 22:17

Mamma mia ma proprio non ce lo vuoi mettere il c**o sull'aereo vero? :mrgreen:
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
trottolino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 368
Iscritto il: 22 novembre 2011, 14:12

Re: Addestrarsi (quasi) solo al simulatore per diventare F/O

Messaggio da trottolino » 18 febbraio 2013, 22:21

ma ce l'ha o non ce l'ha sto c***o di CPL?

Rispondi