Controllo di un aereo tramite Android

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da N176CM » 12 aprile 2013, 12:34

Segnalo un articolo che mi ha girato un nostro lettore, comandante A330.

Ecco come un semplice dispositivo Android può prendere il controllo di un intero aeroplano!

Se le diverse linee aeree sono costrette a fare spegnere i dispositivi elettronici e, nello specifico, i telefoni cellulari nelle fasi più delicate del volo, adesso avranno una scusa in più per appellarsi a queste richieste. Hugo Teso, durante la conferenza Hack In The Box, ha dichiarato che è possibile prendere il controllo di un aeroplano intero sfruttando una semplice app su Android.
Hugo Teso è stato un pilota di linea, diventato in seguito consulente sulla sicurezza informatica. All’interno della conferenza Hack In The Box ha spiegato che esiste un metodo per prendere il controllo degli aerei di linea sfruttando una semplicissima applicazione per Android.

Sfruttando due nuove tecnologie per la scoperta e la raccolta di informazioni e creando un framework su cui basare l’exploit è possibile inviare attacchi diretti al software di controllo degli aerei di linea, usando una semplice applicazione per Android, chiamata PlaneSploit. In questo modo è stata dimostrata la terrificante possibilità di prendere il pieno controllo di un aereo.

Una delle due tecnologie che Teso ha aggirato con il suo sistema è l’ADS-B (Automatic Dependent Surveillance-Broadcast), che manda informazioni riguardo ogni aereo (posizione, altitudine) per ricevere ragguagli riguardo le condizioni meteo, il traffico aereo ed altro per una migliore navigazione possibile. L’altra tecnologia sfruttata è l’ACARS (Aircraft Communications Addressing and Reporting System), che è utilizzata per scambiare messaggi via radio o satellite fra aerei e stazioni di controllo sul traffico aereo.

Sfruttando le vulnerabilità presenti su questi due sistemi, secondo Teso è possibile accedere al computer di bordo, così come inviare dati malevoli che possono avere ripercussioni sul comportamento dell’aeroplano. All’interno di PlaneSploit si trovano una serie di funzioni diverse come l’accensione delle luci di bordo, fino ad arrivare all’opzione per provocare incidenti all’aereo stesso.

Prima che vi allarmiate, Teso è già al lavoro con le varie compagnie aeree per risolvere le vulnerabilità sfruttate attraverso l’applicazione. Logicamente non sono stati divulgati i dettagli più espliciti riguardo le vulnerabilità scoperte e sfruttate.

(fonte http://www.ispazio.net/404875/ecco-come ... -aeroplano)
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da bigshot » 12 aprile 2013, 16:45

Basta una media conoscenza in campo di telecomunicazioni per capire che l'ACARS è quanto di più insicuro abbiano mai inventato.
Andava bene negli anni '70/'80 ora non più.

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da N176CM » 12 aprile 2013, 16:51

N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da Tiennetti » 12 aprile 2013, 17:07

bigshot ha scritto:Basta una media conoscenza in campo di telecomunicazioni per capire che l'ACARS è quanto di più insicuro abbiano mai inventato.
Andava bene negli anni '70/'80 ora non più.
Continuo a non capire cosa potresti fare anche se fai un "injection" di dati attraverso l'ACARS :roll:
David

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da aetio57 » 12 aprile 2013, 17:20

Tiennetti ha scritto:Continuo a non capire cosa potresti fare anche se fai un "injection" di dati attraverso l'ACARS :roll:
premetto che non sono un tecnico di telecomunicazioni, ma credo che con
Sfruttando le vulnerabilità presenti su questi due sistemi, secondo Teso è possibile accedere al computer di bordo, così come inviare dati malevoli che possono avere ripercussioni sul comportamento dell’aeroplano.
si intendesse accennare al fatto che è possibile instaurare un dialogo tra l'applicazione e i sistemi di bordo. Instaurato il dialogo è poi possibile gestire i sistemi di bordo direttamente dall'applicazione (esterna).
Per capirci: io, col mio pc, teoricamente potrei entrare nel tuo SO e fargli fare quello che voglio io, da qui... Non è una così difficile come potrebbe sembrare. :D

Avatar utente
Happylandings
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 6 agosto 2012, 22:53
Località: giusto a metà tra LIME e LIPO

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da Happylandings » 12 aprile 2013, 20:23

La prima cosa che mi viene in mente sono AP e FBW, giusto per citarne due, una volta entrati nel sistema non penso sia difficile muoversi in tutti i computer vari
Ciao
Happylandings to everyone

http://www.youtube.com/watch?v=0fXiaoHW2UI

Immagine

Accendi la moto, ma non spegnere il cervello

Avatar utente
cpt riccardo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 10 aprile 2008, 20:19

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da cpt riccardo » 12 aprile 2013, 20:31

Si ma di sicuro i piloti non se ne stanno con le mani in mano e si accorgono che qualcuno ha modificato i dati

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da bigshot » 12 aprile 2013, 20:54

Tiennetti ha scritto:
bigshot ha scritto:Basta una media conoscenza in campo di telecomunicazioni per capire che l'ACARS è quanto di più insicuro abbiano mai inventato.
Andava bene negli anni '70/'80 ora non più.
Continuo a non capire cosa potresti fare anche se fai un "injection" di dati attraverso l'ACARS :roll:
Perché secondo te il resto del software è ottimizzato per la sicurezza? Visto gli anni e la filosofia di produzione ti assicuro che non vorresti avere il modo di scoprirlo in prima persona in volo.
Poi dipende non solo dal modello ma dalle varie revisioni software, ma non puoi escludere alcuna possibilità soprattutto negli aerei fbw :mrgreen:

Ma poi il problema non potrebbe solo esserci solo dal punto di vista "terroristico", è molto più interessante la componente commerciale.
Rallentare o impedire alcune operazioni che di solito le compagnie fanno via ACARS potrebbe essere ben pagato da una compagnia concorrente.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5864
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da sigmet » 12 aprile 2013, 21:16

HACKERS and ACARS !
carino, sembra il titolo di un film... :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Talpo71
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 20 agosto 2007, 15:28

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da Talpo71 » 18 marzo 2014, 11:17

Visto l'interesse suscitato dall'evento dell'aereo malese MH370 con tutti i possibili scenari, riporto in vita il thread e condivido con voi la conference tenuta da Hugo Teso sull'argomento.
Dura un po' ma e' interessante....

http://www.youtube.com/watch?v=wk1jIKQvMx8

Claudio

Avatar utente
328gts
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 669
Iscritto il: 1 giugno 2012, 8:41

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da 328gts » 18 marzo 2014, 11:21

sigmet ha scritto:HACKERS and ACARS !
carino, sembra il titolo di un film... :roll:
Sconsigliato agli allergici agli ACARI :mrgreen:

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da FAS » 20 marzo 2014, 10:58

Non capisco come ATSU o simili possano influire sui sistemi di navigazione, autopilota e poi sui controlli di volo.....sono sistemi che non hanno funzioni di controllo e quanto meno di monitoring tra di loro.

ovviamente alcuni dati sono presi come source puramente informativa dagli air data system ma sono semplicemente copiati e trasmessi al suolo, allo stesso modo come vanno al flight data recorder o crash recorder......addirittura in alcuni casi si ignorano le indicazioni barometriche e si utilizzano i valori gps.....tanto non sono parametri che servono a sistemi flight safety.....

e come se qualcuno volesse pilotare il velivolo con un pad collegandosi alle scatole nera in coda al velivolo...

.....continuano di piu a preoccuparmi eventuali interferenze di sistemi esterni al velivolo che possono disconnettere l'autopilota in approach cat III o magari piloti che hanno mangiato peperoni la sera prima del volo!
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da MarcoGT » 20 marzo 2014, 12:00

Quoto in toto FAS.

Sono sistemi che non hanno interconnessioni.
FCS ad esempio è un sistema DAL (Design Assurance Level) A e a livello di certificazione software DO-178B e un Level A.

Presumo che ACARS sia un Level-D

ACARS legge semplicemente i dati, non ha influenze su FCS/AF (tanto per dirne due a caso)

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11345
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2014, 12:10

FAS ha scritto:o magari piloti che hanno mangiato peperoni la sera prima del volo!
Perché? Io atterro perfettamente dopo una peperonata... :mrgreen: :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da FAS » 20 marzo 2014, 12:28

MarcoGT ha scritto:Quoto in toto FAS.

Sono sistemi che non hanno interconnessioni.
FCS ad esempio è un sistema DAL (Design Assurance Level) A e a livello di certificazione software DO-178B e un Level A.

Presumo che ACARS sia un Level-D

ACARS legge semplicemente i dati, non ha influenze su FCS/AF (tanto per dirne due a caso)
ACARS risulta essere livello C ma solo perche é in combinazione con l'ATSU che é anche livello C.

il FANS per esempio non richiederá C ma potrá passare con D, questo la dice lunga su quanto questi dati sono importanti per flight safety....marameo

ACARS potrebbe essere semplicemente E ma siccome la SATCOM é D allora anche ACARS é D

...si vive tranquilli anche senza ACARS comunque, nel turnaround si possono leggere comunque i dati ed operare di consuguenza, le compagnie aeree di rilievo non risentono comunque di problemi di logistica tali da dover preparare la manutenzione quando l'aereo é ancora in crociera...
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da FAS » 20 marzo 2014, 12:35

flyingbrandon ha scritto:
FAS ha scritto:o magari piloti che hanno mangiato peperoni la sera prima del volo!
Perché? Io atterro perfettamente dopo una peperonata... :mrgreen: :mrgreen:

io parlavo di peperone in padella con aglio e polpetta di maiale con pezzettini d'aglio e prezzomolo fritta tutto in un palatone smollicato Immagine
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da Zapotec » 20 marzo 2014, 14:22

Però potrei interferire coi segnali GPS, ovviamente per ingannare l'FMS devo anche mascherargli nel modo giusto i DME, poi i piloti con i VOR e ADF.

Ma appena riesco a rendere portatile quello che serve ... ci provo :drunken:
Allegati
laboratorio01.jpg

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da MarcoGT » 20 marzo 2014, 14:42

Beh, grazie :)

Ma qui si parlava di Android e ACARS :)

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5864
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da sigmet » 20 marzo 2014, 15:22

FAS ha scritto: io parlavo di peperone in padella con aglio e polpetta di maiale con pezzettini d'aglio e prezzomolo fritta tutto in un palatone smollicato Immagine
Questa e' un arma biologica bandita dalla convenzione del 1972... :shock:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11345
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2014, 15:48

sigmet ha scritto:
FAS ha scritto: io parlavo di peperone in padella con aglio e polpetta di maiale con pezzettini d'aglio e prezzomolo fritta tutto in un palatone smollicato Immagine
Questa e' un arma biologica bandita dalla convenzione del 1972... :shock:
Spettacolo!!! :shock: :shock: :shock: lo voglio...ma dove trovare l'originale? :mrgreen: :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Controllo di un aereo tramite Android

Messaggio da Zapotec » 21 marzo 2014, 10:47

MarcoGT ha scritto:Beh, grazie :)

Ma qui si parlava di Android e ACARS :)
ehehe ovviamente era ironico ;) ..... sai... io tento di risolvere il problema sempre in "Hardware" :)

ciao !!

Rispondi