Furti Bagagli 86 arresti

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 9 maggio 2013, 14:28

Non si potrebbero dotare le stive di telecamerine CCTV ? forse è assurda come idea non sò .. :)
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da camicius » 9 maggio 2013, 14:30

Hartsfield-Jackson ha scritto:Non si potrebbero dotare le stive di telecamerine CCTV ? forse è assurda come idea non sò .. :)
È praticamente impossibile avere l'autorizzazione per riprendere i lavoratori nell'atto del loro lavoro. Si può fare, ma solo con la loro autorizzazione, che è un enorme delirio avere. Avevo guardato per uno studio di ottimizzazione dell'interfaccia di una macchina di misura, ma non era stato possibile, nonostante la cosa fosse per migliorare il lavoro degli operai e si fosse impegnato uno dei professori dell'università...

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11562
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da flyingbrandon » 9 maggio 2013, 15:07

Hartsfield-Jackson ha scritto:Non si potrebbero dotare le stive di telecamerine CCTV ? forse è assurda come idea non sò .. :)
A parte il problema di privacy che ti ha detto Andrea, non penso che tutte le compagnie aeree del mondo decidano di spendere un botto di soldi per dotare tutti gli aerei di diverse telecamere. E, penso proprio, che anche con questo accorgimento ci sarebbero comunque dei furti...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da SHINRA » 9 maggio 2013, 15:08

Negli aeroporti ogni stanza, deposito, sala, ufficio è sorvegliato, anche quelli riservati ai soli lavoratori. Perchè gli aerei debbano essere un'eccezione, creando un vuoto nella catena di controllo di persone e oggetti, non si capisce.

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da a_ndrea » 9 maggio 2013, 15:18

flyingbrandon ha scritto: Non vivo con il terrore del furto...altrimenti non vivrei più. Certamente non vivo da sprovveduto...quindi ciò che ho di valore non lo lascio nel bagaglio in stiva, la combinazione la cambio e non lascio 000...insomma diversi accorgimenti per far sì che la mia valigia non "inviti" al furto. Detto tra noi...se te la aprono perché lasci la combinazione 000 e vedono i tuo boxer di Garfield non penso che rischino per quello... :mrgreen: non potrai MAI avere la certezza che non ti freghino qualcosa...anche se metti un visore e un supervisore e un super supervisore...quindi imbarca cose normali...cambia la combinazione....e vivi sereno...
Per una volta permettimi di obiettare una cosa :oops:
Il problema, a volte, è che non tutte le cose di valore, puoi portarle a bordo.
Io, quando ancora potevo viaggiare per vacanza, avevo con me un paio di corpi macchina (a pellicola) ed una serie di obiettivi, dei quali solo uno poteva passare come bagaglio a mano (un tele che, da solo, sfiora i 5Kg); il resto, per sicurezza (e per non sforare i pesi del bagaglio in stiva) lo mettevo in n-mila tasche del gilet fotografico e dei pantaloni coi tasconi (d'estate è una tortura avere 10 kg di roba addosso).
Il gilet (pieno) e i corpi macchina sfusi, inizialmente, me li facevano passare al nastro dei bagagli a mano senza troppi problemi, ma ad un certo punto (dal settembre 2001) ho dovuto cominciare a discutere parecchio e, se fossi dovuto tornare a viaggiare successivamente, sarei quasi sicuramente stato costretto a mettere tutto in stiva.

Non so, ora, come siano cambiate le cose a livello europeo, non viaggiando più da allora, ma se mi costringi a mettere qualche milione di lire in stiva, allora mi devi pure dare una certa sicurezza che nessuni mi rubi oggetti che quasi nessuno, ormai, può permettersi di ricomprare.
Non ho la valigia con 000, ovviamente, ma almeno una volta ho avuto la certezza che sia stata aperta e frugata in un paio di areoporti europei (non italiani)... per fortuna c'era solo qualcosa di simile ai boxer di brandon :mrgreen:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11562
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da flyingbrandon » 9 maggio 2013, 15:31

a_ndrea ha scritto: Non so, ora, come siano cambiate le cose a livello europeo, non viaggiando più da allora, ma se mi costringi a mettere qualche milione di lire in stiva, allora mi devi pure dare una certa sicurezza che nessuni mi rubi oggetti che quasi nessuno, ormai, può permettersi di ricomprare.
Non ho la valigia con 000, ovviamente, ma almeno una volta ho avuto la certezza che sia stata aperta e frugata in un paio di areoporti europei (non italiani)... per fortuna c'era solo qualcosa di simile ai boxer di brandon :mrgreen:
E chi te la può dare quella sicurezza? Se proprio dovessi portarmi quelle cose in stiva metterei in una valigia rigida e, forse, la farei avvolgere da quei fantastici profilattici ... :mrgreen: la sicurezza non te la può dare nessuno...anche perché se quei corpi macchina interessano, possono interessare anche a qualcuno che ti punta la pistola e ti dice "dammeli". Se proprio dovessi trasportare tutto quel valore farei una assicurazione...non lo so...quando viaggio cerco di essere sempre "soft"... :D
Ciao!

P.S: sia chiaro...non è che penso che sia giusto così...ma non puoi fare altro che metterti nelle mani della "buona fede"...di chi assume e di chi lavora. D'altronde lo fai in tutti gli aspetti della vita...se vuoi vivere...e non è che un esercito "armato" intorno all'aereo impedirebbe un furto...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da a_ndrea » 9 maggio 2013, 15:47

flyingbrandon ha scritto:
a_ndrea ha scritto: Non so, ora, come siano cambiate le cose a livello europeo, non viaggiando più da allora, ma se mi costringi a mettere qualche milione di lire in stiva, allora mi devi pure dare una certa sicurezza che nessuni mi rubi oggetti che quasi nessuno, ormai, può permettersi di ricomprare.
Non ho la valigia con 000, ovviamente, ma almeno una volta ho avuto la certezza che sia stata aperta e frugata in un paio di areoporti europei (non italiani)... per fortuna c'era solo qualcosa di simile ai boxer di brandon :mrgreen:
E chi te la può dare quella sicurezza? Se proprio dovessi portarmi quelle cose in stiva metterei in una valigia rigida e, forse, la farei avvolgere da quei fantastici profilattici ... :mrgreen: la sicurezza non te la può dare nessuno...anche perché se quei corpi macchina interessano, possono interessare anche a qualcuno che ti punta la pistola e ti dice "dammeli". Se proprio dovessi trasportare tutto quel valore farei una assicurazione...non lo so...quando viaggio cerco di essere sempre "soft"... :D
Ciao!

P.S: sia chiaro...non è che penso che sia giusto così...ma non puoi fare altro che metterti nelle mani della "buona fede"...di chi assume e di chi lavora. D'altronde lo fai in tutti gli aspetti della vita...se vuoi vivere...e non è che un esercito "armato" intorno all'aereo impedirebbe un furto...
Quando parlavo di "sicurezza" volevo un po' sparare alto, intendendo una "ragionevole probabilità"; ovvio che puoi anche incontrare lo scippatore per strada (ma nel tragitto casa-aereo-destinazione è meno probabile e, nella vita comune non ti porti sempre tutto appresso, ma solo le cose che userai quel giorno.
Il problema dei "profilattici", valige molto robuste (e pesanti), assicurazioni, etc è che non sono certo economici, considerando che, per farti una vacanza, già usavi un paio di mesi di stipendio nel 2001, e dovevi rosicchiare su tutto... si riducevano tutte le spese all'osso.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11562
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da flyingbrandon » 9 maggio 2013, 15:54

a_ndrea ha scritto:
Quando parlavo di "sicurezza" volevo un po' sparare alto, intendendo una "ragionevole probabilità"; ovvio che puoi anche incontrare lo scippatore per strada (ma nel tragitto casa-aereo-destinazione è meno probabile e, nella vita comune non ti porti sempre tutto appresso, ma solo le cose che userai quel giorno.
Il problema dei "profilattici", valige molto robuste (e pesanti), assicurazioni, etc è che non sono certo economici, considerando che, per farti una vacanza, già usavi un paio di mesi di stipendio nel 2001, e dovevi rosicchiare su tutto... si riducevano tutte le spese all'osso.
Hai la ragionevole probabilità che non ti rubino il bagaglio. Che il resto costi lo so...ma come assicuri l'auto per il furto senza fare una piega... :D se riduco le spese all'osso non mi porto niente di valore che non possa portare con me...altrimenti spendo qualcosa in più per assicurarmi.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da a_ndrea » 9 maggio 2013, 17:19

flyingbrandon ha scritto:
a_ndrea ha scritto:
Quando parlavo di "sicurezza" volevo un po' sparare alto, intendendo una "ragionevole probabilità"; ovvio che puoi anche incontrare lo scippatore per strada (ma nel tragitto casa-aereo-destinazione è meno probabile e, nella vita comune non ti porti sempre tutto appresso, ma solo le cose che userai quel giorno.
Il problema dei "profilattici", valige molto robuste (e pesanti), assicurazioni, etc è che non sono certo economici, considerando che, per farti una vacanza, già usavi un paio di mesi di stipendio nel 2001, e dovevi rosicchiare su tutto... si riducevano tutte le spese all'osso.
Hai la ragionevole probabilità che non ti rubino il bagaglio. Che il resto costi lo so...ma come assicuri l'auto per il furto senza fare una piega... :D se riduco le spese all'osso non mi porto niente di valore che non possa portare con me...altrimenti spendo qualcosa in più per assicurarmi.
Ciao!
La mia macchina è stata assicurata per il furto, se non erro, sino al 2001, poi ho smesso :D
In linea di principio hai ragione, per carità... ma mi stavo chiedendo (cercando di non andare troppo OT) se fosse casomai possibile predisporre una lista di oggetti di valore che vengono imbarcati in stiva (magari controfirmata da un qualche addetto) e che, in caso di furto, possa dare diritto ad un rimborso certo? (Ad esempio il materiale fotografico che ha un numero di serie stampigliato, quindi facilmente verificabile).
Ecco, questo sarebbe un servizio per il quale sarei anche disposto a pagare una cifra ragionevole (sicuramente inferiore al "preservativo" delle valige, e che potrebbe essere un bel biglietto da visita per una compagnia (sicuramente più delle divise griffate da noti stilisti... detto da un affezionato delle molto vecchie divise AZ).

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11562
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da flyingbrandon » 9 maggio 2013, 18:26

a_ndrea ha scritto:
La mia macchina è stata assicurata per il furto, se non erro, sino al 2001, poi ho smesso :D
In linea di principio hai ragione, per carità... ma mi stavo chiedendo (cercando di non andare troppo OT) se fosse casomai possibile predisporre una lista di oggetti di valore che vengono imbarcati in stiva (magari controfirmata da un qualche addetto) e che, in caso di furto, possa dare diritto ad un rimborso certo? (Ad esempio il materiale fotografico che ha un numero di serie stampigliato, quindi facilmente verificabile).
Ecco, questo sarebbe un servizio per il quale sarei anche disposto a pagare una cifra ragionevole (sicuramente inferiore al "preservativo" delle valige, e che potrebbe essere un bel biglietto da visita per una compagnia (sicuramente più delle divise griffate da noti stilisti... detto da un affezionato delle molto vecchie divise AZ).
Forse hai smesso perché non ne valeva più la pena...se valesse ancora tanto forse continueresti. Comunque la tua potrebbe essere un'idea..ma non penso che il fenomeno sia così elevato da indurre la compagnia ad offrire questo servizio. :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Simone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 275
Iscritto il: 6 maggio 2006, 18:02
Località: provincia di Milano - tra LIN e BGY

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da Simone » 9 maggio 2013, 18:37

robygun82 ha scritto: Pensa ad un cassiere di banca, come fai ad esser sicuro che non si intaschi una banconota ogni tanto??
o un cuoco, come fai ad esser certo che non tiri un saracchio nella minestra perchè infame dentro??
Non voglio essere OT, ma questo esempio non è proprio la stessa cosa che aprire bagagli che non dovrebbero essere aperti, magari anche sventrandoli. La cassiera se viene beccata ha chiuso e non solo con la banca, il cuoco è maleducazione, ma non è un ladro.
A Brandon, vorrei dire che comunque non è "normale" rubare, ed avere delle attenzioni su ns. bagagli come hai detto tu, non significa che possiamo tollerare queste cose.
Se lascio uno scouter, o una bici sotto casa la lascio sulla pubblica via o comunque in un luogo non custodito. Se affido i miei bagagli a qualcuno - dove ho anche pagato - ho il diritto che vengano trattati con i dovuti modi e men che meno che qualcuno gli squarci o li apra. Non possiamo tollerare questo, ma condannare sempre. A chi giova dire che tanto ci sarà sempre qualcuno che ruba? Non è un modo in fin dei conti di giustificarlo?
Poi se tu sei pilota e non ti poni domande, francamente è affar tuo, ma secondo me sbagli perché ha comunque a che fare con il tuo lavoro e in un certo qual modo si riverbera sullo stesso.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11562
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da flyingbrandon » 9 maggio 2013, 18:52

Simone ha scritto: A Brandon, vorrei dire che comunque non è "normale" rubare, ed avere delle attenzioni su ns. bagagli come hai detto tu, non significa che possiamo tollerare queste cose.
Se lascio uno scouter, o una bici sotto casa la lascio sulla pubblica via o comunque in un luogo non custodito. Se affido i miei bagagli a qualcuno - dove ho anche pagato - ho il diritto che vengano trattati con i dovuti modi e men che meno che qualcuno gli squarci o li apra. Non possiamo tollerare questo, ma condannare sempre. A chi giova dire che tanto ci sarà sempre qualcuno che ruba? Non è un modo in fin dei conti di giustificarlo?
Poi se tu sei pilota e non ti poni domande, francamente è affar tuo, ma secondo me sbagli perché ha comunque a che fare con il tuo lavoro e in un certo qual modo si riverbera sullo stesso.
Dove ho detto che è normale? Dove ho detto che è da tollerare? Dove ho detto che è da giustificare? Ho detto che succede...ho parlato di un dato di fatto. Ho detto che succede che delle persone, perfino appartenenti a chi dovrebbe tutelarti, rubino. Tu hai i diritti che non ti venga fregato il bagaglio non perché hai pagato ma perché è vietato rubare. Dove ho scritto che non mi pongo domande? Il fatto che non mi ponga le tue significa che non me ne pongo? Onestamente non mi sembra che dire o pensare "si devono aumentare i controlli"..."bisogna fare qualcosa di concreto"...siano pensieri così profondi da non poter essere sostituiti da altri...ma probabilmente sbaglio, come dici tu.
Ciao!

P.S: anche nei parcheggi custoditi rubano.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da MD82_Lover » 9 maggio 2013, 18:59

Simone ha scritto:Se affido i miei bagagli a qualcuno - dove ho anche pagato - ho il diritto che vengano trattati con i dovuti modi e men che meno che qualcuno gli squarci o li apra.
Se non ti fosse stato riconosciuto come diritto non sarebbero stati impiegati 400 uomini per cercare di capire dove stanno le falle.
Credo che tu debba partire da quello che c'è e fermarti lì. C'è la possibilità che qualcuno possa sabotare il tuo bagaglio e portare via parte del contenuto. Videocamere che controllino i movimenti di tutti in ogni secondo è stato detto che non è possibile metterle. Ci sono controlli a monte per verificare che gli assunti rispondano a dei requisiti e comunque questo non è a garanzia del fatto che certe cose non possano accadere.
Per come la vedo io, più di così non si fa. Quindi, sempre per come la vedo, faccio in modo di evitare di portare cose che mi spiacerebbe potessero essere trafugate. Se sono costretta a farlo e penso alla possibilità di poterle perdere, mi organizzo diversamente.
A prescindere dall'immagine della compagnia, dell'aeroporto, della categoria di lavoratori, cerco di tutelare un mio interesse in modo indipendente. E comunque si parla di singoli che commettono questo tipo di reato. Pertanto non capisco neanche come uno possa prendersela con delle organizzazioni. In questo senso, fossi una dipendente, non mi sentirei responsabile di quanto viene fatto e non dipende da me.
Certe cose succedono. E non è un giustificare. Anche a me dispiacerebbe non trovare cose nel mio bagaglio e, visto che le cose stanno come stanno, nel frattempo e in assenza di novità, penso da me a come fare in modo di non dispiacermi.

Avatar utente
Simone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 275
Iscritto il: 6 maggio 2006, 18:02
Località: provincia di Milano - tra LIN e BGY

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da Simone » 9 maggio 2013, 21:40

MD82_Lover ha scritto:
Simone ha scritto:Se affido i miei bagagli a qualcuno - dove ho anche pagato - ho il diritto che vengano trattati con i dovuti modi e men che meno che qualcuno gli squarci o li apra.
Se non ti fosse stato riconosciuto come diritto non sarebbero stati impiegati 400 uomini per cercare di capire dove stanno le falle.
Credo che tu debba partire da quello che c'è e fermarti lì. C'è la possibilità che qualcuno possa sabotare il tuo bagaglio e portare via parte del contenuto. Videocamere che controllino i movimenti di tutti in ogni secondo è stato detto che non è possibile metterle. Ci sono controlli a monte per verificare che gli assunti rispondano a dei requisiti e comunque questo non è a garanzia del fatto che certe cose non possano accadere.
Per come la vedo io, più di così non si fa. Quindi, sempre per come la vedo, faccio in modo di evitare di portare cose che mi spiacerebbe potessero essere trafugate. Se sono costretta a farlo e penso alla possibilità di poterle perdere, mi organizzo diversamente.
A prescindere dall'immagine della compagnia, dell'aeroporto, della categoria di lavoratori, cerco di tutelare un mio interesse in modo indipendente. E comunque si parla di singoli che commettono questo tipo di reato. Pertanto non capisco neanche come uno possa prendersela con delle organizzazioni. In questo senso, fossi una dipendente, non mi sentirei responsabile di quanto viene fatto e non dipende da me.
Certe cose succedono. E non è un giustificare. Anche a me dispiacerebbe non trovare cose nel mio bagaglio e, visto che le cose stanno come stanno, nel frattempo e in assenza di novità, penso da me a come fare in modo di non dispiacermi.
Sì, sono abbastanza d'accordo con te. La mia riflessione era legata ad un pensiero che sembra aleggiare anche nel tessuto comune, dove se non si giustifica, però si tende a minimizzare. Come in certe città italiane che ti dicono in hotel di toglierti: catenelle, orologi ecc, solo perché giri in centro e questo viene acquisito come un dato "normale". Ma non è normale.
Io sono dipendendente pubblico, e mi fa molto incazzare quando sento che miei colleghi, anche lontani da me, usano le ore di lavoro per anadare a fare la spesa. Cose che all'estero non manderebbero giù ma qui da noi si dice che si è sempre fatto così, che ci vuoi fare. E' un atteggiamento che non condivido, xché macchia anche la mia reputazione, che io lo voglia o meno.

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da MD82_Lover » 9 maggio 2013, 21:55

Simone ha scritto:La mia riflessione era legata ad un pensiero che sembra aleggiare anche nel tessuto comune, dove se non si giustifica, però si tende a minimizzare.
Qui ti è parso si minimizzasse? Nelle risposte hai trovato qualcosa che te l'ha fatto pensare?

Avatar utente
Simone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 275
Iscritto il: 6 maggio 2006, 18:02
Località: provincia di Milano - tra LIN e BGY

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da Simone » 9 maggio 2013, 22:12

Sì, non in modo esplicito, in più di un intervento.
Così mi parso di vedere, ma non mi sembra così diffrente da ciò che si può sentire in giro.

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da a_ndrea » 9 maggio 2013, 22:34

Simone ha scritto:Se affido i miei bagagli a qualcuno - dove ho anche pagato - ho il diritto che vengano trattati con i dovuti modi e men che meno che qualcuno gli squarci o li apra.
Guarda, qui concordo in pieno con Brandon: non hai quel diritto perché hai pagato, ma perché rubare, o solamente tentare di farlo, è reato.
Oltretutto, quello che paghi (anche l'eventuale rapina del sovrappeso) non lo paghi per un deposito bagagli, ma per un trasporto, il che è sostanzialmente differente: tu paghi affinché il bagaglio, come te stesso che sali sull'aereo, veniate portati a destinazione :wink:

Avatar utente
Simone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 275
Iscritto il: 6 maggio 2006, 18:02
Località: provincia di Milano - tra LIN e BGY

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da Simone » 9 maggio 2013, 22:41

sì, vabbè ma non stiamo a sottilizzare.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11562
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da flyingbrandon » 9 maggio 2013, 22:44

Simone ha scritto:Sì, non in modo esplicito, in più di un intervento.
Così mi parso di vedere, ma non mi sembra così diffrente da ciò che si può sentire in giro.
Se non è in modo esplicito può darsi che tu abbia interpretato male...perché io di interventi che minimizzano non ne vedo.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
I-DISE
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 13 settembre 2006, 22:00
Località: Roma

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da I-DISE » 9 maggio 2013, 22:47

Ad ogni modo i video ci sono eccome (videocamere piazzate nelle stive degli MD80 che sono aerei non pallettizzati in Alitalia)



E a vedere questi imbecilli che si accaniscono contro le proprietà di gente che lavora onestamente per comprarseli, talvola nemmeno al fine del furto ma a solo scopo di divertirsi danneggiando, mi fa venire voglia di spaccargli quei trolley dritti in faccia...
Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11562
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da flyingbrandon » 9 maggio 2013, 22:51

Simone ha scritto:sì, vabbè ma non stiamo a sottilizzare.
Il minimizzare (in semso negativo) è spesso parente stretto del pressappochismo. Non è una sottile differenza...perché un conto è parlare di un disservizio, per cui tu paghi, un altro di reato ad opera di qualcuno. Io trovo differenze enormi, soprattutto quando chi subisce trova la falla nel sistema e non nell'essere umano. Sorrido sempre quando qualcuno mi dice " io pago quindi...."...perché spesso confonde diversi piani ben differenti tra loro...sia come gravità, che come responsabilità. E quando non hai chiaro il percorso che porta "al problema", è difficile anche trovare o individuare una possibile soluzione se non utilizzando frasi generiche o fermandosi ad affermazioni altrettanto generiche che di fatto non cambiano la sostanza dei fatti.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Simone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 275
Iscritto il: 6 maggio 2006, 18:02
Località: provincia di Milano - tra LIN e BGY

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da Simone » 9 maggio 2013, 22:54

flyingbrandon ha scritto:
Simone ha scritto:Sì, non in modo esplicito, in più di un intervento.
Così mi parso di vedere, ma non mi sembra così diffrente da ciò che si può sentire in giro.
Se non è in modo esplicito può darsi che tu abbia interpretato male...perché io di interventi che minimizzano non ne vedo.
Ciao!
Come ho già detto, può darsi e può darsi che hai ragione tu, ma vedo un soffermarsi su certi particolari, porre l'accento come il penultimo post (non il tuo) su cose secondarie, ma non ho notato una grande indignazione sulla notizia (l'ultimo di Luca non l'avevo letto). In qualcuno si in altri un po' meno.
Penso che ti dovevo una risposta e spero di essere stato chiaro, se vuoi ti rispondo in mp, perché qui ho capito se metti una virgola poi ti rispondono sulla vrigola non sul senso della frase.

Se vuoi ne riparliamo in privato.
Ciao Brandon
spero di andare a letto ora, o da mio figlio.
Ultima modifica di Simone il 9 maggio 2013, 23:02, modificato 3 volte in totale.

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da MD82_Lover » 9 maggio 2013, 22:55

Simone ha scritto:Sì, non in modo esplicito, in più di un intervento.
Così mi parso di vedere, ma non mi sembra così diffrente da ciò che si può sentire in giro.
Simone scusa...non riesco a trovarle le minimizzazioni di cui parli.
Forse tu ti aspettavi più indignazione...forse, perchè magari sbaglio...ma non è che se facciamo un topic in cui diamo i peggio epiteti a quelle persone si risolve o cambia qualcosa...ti pare?

Avatar utente
Simone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 275
Iscritto il: 6 maggio 2006, 18:02
Località: provincia di Milano - tra LIN e BGY

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da Simone » 9 maggio 2013, 23:00

MD82_Lover ha scritto:
Simone ha scritto:Sì, non in modo esplicito, in più di un intervento.
Così mi parso di vedere, ma non mi sembra così diffrente da ciò che si può sentire in giro.
Simone scusa...non riesco a trovarle le minimizzazioni di cui parli.
Forse tu ti aspettavi più indignazione...forse, perchè magari sbaglio...ma non è che se facciamo un topic in cui diamo i peggio epiteti a quelle persone si risolve o cambia qualcosa...ti pare?
Non travisare quello che ho detto. Non ho proprio pensato agli epiteti.
Comunque questo è il mio pensiero, lo pongo a te come riflessione., poi come dicevo sopra posso anche sbagliarmi.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11562
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da flyingbrandon » 9 maggio 2013, 23:13

Simone ha scritto: Come ho già detto, può darsi e può darsi che hai ragione tu, ma vedo un soffermarsi su certi particolari, porre l'accento come il penultimo post su cose secondarie, ma non ho notato una grande indignazione sulla notizia. In qualcuno si in altri un po' meno.
Penso che ti dovevo una risposta e spero di essere stato chiaro, se vuoi ti rispondo in mp, perché qui ho capito se metti una virgola poi ti rispondono sulla vrigola non sul senso della frase.

Se vuoi ne riparliamo in privato.
Ciao Brandon
spero di andare a letto ora, o da mio figlio.
Vedi Simone...ognuno ha le sue "priorità" per come vive l'ambiente. Quando tu hai chiesto un parere esponendo due aspetti...il furto e la possibilità di una falla che portasse a bordo una bomba ti ho risposto subito su quello che per me è fondamentale....e cioè che la bomba non arrivi a bordo e per te quello era secondario. Per il furto mi dispiace ma non trovo l'indignazione una soluzione. Manifestare indignazione a cosa porta? Mi sembra più un fattore "formale" legato al momento e basta. Io guardo il problema e cerco una soluzione. Soluzione che non può essere, a mio modo di vedere, rappresentata da un lavoro per "tutti" come se fossero in un campo di concentramento con microspie e agenti sulla schiena perché qualcuno ruba. Oltre a dei costi esorbitanti, e la presenza comunque di furti, costringeresti TUTTE le persone a vivere sotto assedio...e per me questa non è una soluzione. La soluzione migliore, a mio avviso, è proprio la selezione, come spiegato da Sardinian. Poi che qualcuno qua dentro non faccia "ohhhhhhhh ma è scandalosooooo....oddio" come se sentisse la notizia di un furto per la prima volta in vita sua e non proponga qualcosa di generico perché "riconosce" l'impossibilità di controllare esattamente per filo e per segno, mi dispiace che ti faccia riflettere che equivalga a "ma siiiii dai.....so ragazzi" perché non è proprio così . C'è una legge....quello è un reato e va punito nei termini previsti dalla legge. Per il resto...riconoscendo la possibilità di errore nella legge...nelle persone...in tutto...cerco di metterci del mio, come ti ha detto anche Md, per evitare che mi capiti. Dal mio punto di vista si cerca in modo per niente superficiale di analizzare un problema...se poi per te le virgole sono ininfluenti....le responsabilità anche...manca l'indignazione...insomma...mi sembra più un analisi superficiale quella.
Ciao!


P.S. Mi va benissimo chiarire qua...non siamo OT. Non sentirti però in dovere di rispondere...qua si discute perché fa piacere farlo...se non fa piacere non si discute.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Simone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 275
Iscritto il: 6 maggio 2006, 18:02
Località: provincia di Milano - tra LIN e BGY

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da Simone » 9 maggio 2013, 23:20

Sì Brandon ho capito, ma adesso basta sei un po' logorroico con tutto il rispetto mi ricordi Aldus :wink: , che stimo.
Ciascuno la pensa come vuole, come tu la pensi come vuoi (adesso però non sezionarmi questo mio pensiero).
Sono sicuro che "face to face" davanti ad una birra ci capiremmo meglio.
Ultima modifica di Simone il 9 maggio 2013, 23:26, modificato 1 volta in totale.

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da MD82_Lover » 9 maggio 2013, 23:21

Simone ha scritto:
MD82_Lover ha scritto:
Simone ha scritto:Sì, non in modo esplicito, in più di un intervento.
Così mi parso di vedere, ma non mi sembra così diffrente da ciò che si può sentire in giro.
Simone scusa...non riesco a trovarle le minimizzazioni di cui parli.
Forse tu ti aspettavi più indignazione...forse, perchè magari sbaglio...ma non è che se facciamo un topic in cui diamo i peggio epiteti a quelle persone si risolve o cambia qualcosa...ti pare?
Non travisare quello che ho detto. Non ho proprio pensato agli epiteti.
Comunque questo è il mio pensiero, lo pongo a te come riflessione., poi come dicevo sopra posso anche sbagliarmi.
Non ho travisato...anzi, tu parli di indignazione e io parlo di indignazione poco più sotto, quindi direi che un pò ci ho preso. Il discorso degli epiteti l'ho messo io, non era per dire che tu ne avresti detti...è che, allo stato attuale delle cose, cos'altro aggiungi qui? Poco sopra è stato postato un video. Devo dirti cosa ho pensato quando l'ho visto?
Le mie riflessioni sono nel post che ho scritto più sopra e non ho nessuna intenzione di manifestare apertamente la mia indignazione per quello che ho visto. Quello che doveva essere fatto è stato fatto, e già questo potrebbe essere rassicurante. Per il poi, mi auguro possano essere messi in atto interventi che riducano ulteriormente la possibilità che si verifichino ancora queste brutte cose. In attesa del poi, qualcuno ha dato suggerimenti che a me paiono sensati.
Se devo essere onesta, in tutto il topic avrei cercato di capire meglio la faccenda delle persone riammesse in servizio dopo aver commesso quel tipo di reato (se non ho capito male) e come mai "non sono pochi i casi in cui tra gli operai assegnati all'area bagagli ci siano persone degne di Sing Sing che stanno lì grazie chissà a quale/i aggancio/i"...però capisci che la cosa si fa complicata...

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 10 maggio 2013, 13:10

I-DISE ha scritto:Ad ogni modo i video ci sono eccome (videocamere piazzate nelle stive degli MD80 che sono aerei non pallettizzati in Alitalia)



E a vedere questi imbecilli che si accaniscono contro le proprietà di gente che lavora onestamente per comprarseli, talvola nemmeno al fine del furto ma a solo scopo di divertirsi danneggiando, mi fa venire voglia di spaccargli quei trolley dritti in faccia...

Che vergogna...fine della mia indignazione! :)

Tornando al discorso della privacy in stiva, io non riesco a capirne il senso...se si svolge un lavoro in cui c'è la possibilità che qualcuno si intaschi qualcosa, non vedo perchè sia illecito posizionare delle videocamere a circuito chiuso?! Se è illegale riprendere qualcuno durante il proprio lavoro,per il diritto alla privacy ,allora sai quanta gente dovrebbe lamentarsi? Chi fà la guardia giurata in banca o davanti alla banca , non ha sempre le telecamere puntate addosso (?!), eppure non credo nessuno si lamenti...si tratta di una forma di prevenzione del reato...il furto è un reato , come giustamente "abbiamo" detto..ma spesso accade che le persone non rispettino la legge puramente scritta e formale , di conseguenza vengono utilizzati dei mezzi di prevenzione come appunto le CCTV..poi che anch'esse non servano a nulla perchè in Italia vige il "tu copri me che poi ti copro io" non lo metto in discussione...però , ripeto, non vedo quale sia il problema di piazzare CCTV nelle stive degli aerei...d'altronde , chi lavora come rampista, non credo che passi tutte le ore della propria giornata lavorativa chiuso in stiva o no?
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

anonymous12345

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da anonymous12345 » 10 maggio 2013, 13:29

Hartsfield-Jackson ha scritto:...
Tornando al discorso della privacy in stiva, io non riesco a capirne il senso...se si svolge un lavoro in cui c'è la possibilità che qualcuno si intaschi qualcosa, non vedo perchè sia illecito posizionare delle videocamere a circuito chiuso?! Se è illegale riprendere qualcuno durante il proprio lavoro,per il diritto alla privacy ,allora sai quanta gente dovrebbe lamentarsi? Chi fà la guardia giurata in banca o davanti alla banca , non ha sempre le telecamere puntate addosso (?!), eppure non credo nessuno si lamenti...si tratta di una forma di prevenzione del reato...il furto è un reato , come giustamente "abbiamo" detto..ma spesso accade che le persone non rispettino la legge puramente scritta e formale , di conseguenza vengono utilizzati dei mezzi di prevenzione come appunto le CCTV..poi che anch'esse non servano a nulla perchè in Italia vige il "tu copri me che poi ti copro io" non lo metto in discussione...però , ripeto, non vedo quale sia il problema di piazzare CCTV nelle stive degli aerei...d'altronde , chi lavora come rampista, non credo che passi tutte le ore della propria giornata lavorativa chiuso in stiva o no?
In Italia la questione delle riprese sui luoghi di lavoro è un pò borderline credo...

Non puoi piazzare una telecamera per controllare cosa fà il personale se non sei autorizzato dal giudice (che lo fà in caso di indagine)...

Le telecamere puoi piazzarle per sorvegliare un macchinario pericoloso o per sorveglianza... ma devi fare in modo che non venga utiizzata per sorvegliare il personale...

esempio: puoi riprendere la corsia di movimento di un veicolo automatico o la porta di una camera blindata, ma non la macchinetta del caffè li a fianco.. e se un dipendente si mette davanti alla telecamera a fare una pennichella non puoi dirgli "ti ho visto di sospendo!!" perchè ti becchi una denuncia..

A me pare un pò assurdo, ma tantè...

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4752
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Furti Bagagli 86 arresti

Messaggio da sardinian aviator » 10 maggio 2013, 17:04

Il divieto di mezzi di controllo visivi sui lavoratori risale, pensate un po', allo Statuto dei lavoratori, Legge 300 del 1970 (Norme sulla tutela della liberta' e dignita' dei lavoratori, della liberta' sindacale e dell'attivita' sindacale, nei luoghi di lavoro ecc...).
Sottolineo la tutela della dignità del lavoratore, che non deve essere costretto da un "grande fratello" ad una costante osservazione da parte del "padrone", come allora si diceva.
In base a questa norma i piloti hanno rifiutato (e penso rifiutino ancora) le TVCC nel cockpit, che forse una manina d'aiuto la darebbero in sede di investigazione di incidenti (correggetemi se nel frattempo qualcosa è cambiato). I chirurghi hanno in parte ceduto, ma alcuni lo interpretano come una tutela della categoria, così esposta a disavventure giudiziarie, o per motivi didattici. Alcuni ne approfittano, è la patologia del sistema, così come oggi in TV vedevo a Catania i dipendenti del teatro Bellini passare il badge ed andarsene per i fatti propri. Costoro rubano alla collettività, allo Stato, quindi anche a me che non abito a Catania. Ci vorrebbe altrettanta indignazione? Semmai ancora di più! Ma non tornerei indietro sulla strada così faticosamente intrapresa dei diritti. I ladri sono sempre esistiti e sempre esisteranno, ma per beccarne uno non puoi ledere i diritti di tutti.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Rispondi