Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da sardinian aviator » 9 agosto 2013, 10:35

Una mia recente esperienza su un MD82 SAS ha indotto il vecchio brontolone sempre scontento che è in me ad approfondire l'argomento. Dunque, mi sono trovato seduto al posto 33A di questo glorioso aeroplano, per inciso trattavasi di SE-DIR, e, per chi conosce l'82, è proprio quel posto lì in coda, attaccato al motore sinistro che ti preclude quasi totalmente la vista. Un tramezzo proprio davanti ti preclude anche la vista della cabina, ed al massimo puoi vedere fino alla fila 31 poltrone di destra; niente video e solo un altoparlante sulla testa, per lo più gracchiante.
Quando è iniziata la dimostrazione di sicurezza (in danese o svedese o norvegese ed in inglese) l'assistente di volo si è piazzata all'incirca all'altezza della fila 20, quindi a me totalmente invisibile. Personalmente non ho bisogno di vedere la dimostrazione, né di sentirla, però l'aereo era pieno di italiani e la compagnia non sapeva che io sapevo quando mi ha messo a sedere lì.
Di fatto non ho visto né capito nulla (l'inglese era approssimativo).
Premessa questa lunga introduzione, vorrei chiedere a chi sa quali sono le fonti giuridiche di queste dimostrazioni. Certamente ICAO, ma immagino anche FAA, EASA, JAR, ossia norme comuni visto che in pratica le dimostrazioni sono uguali dappertutto e su ogni compagnia (a parte alcune variazioni comiche sul tema come cartoni animati ecc....).
E visto che alla fine costano soldi, immagino (sono certo) siano anche obbligatorie per i vettori, in modo tale che si abbia la ragionevole certezza che tutti i passeggeri le conoscano (almeno in teoria).
Però che succede se uno è materialmente impossibilitato a vedere e sentire? Una volta che da pax "qualificato" mi fu chiesto di sedermi in cockpit ricevetti una dimostrazione ad personam. Quindi deduco che la cosa sia abbastanza seria e non un pro-forma, tanto che Ryanair una volta fece sbarcare pax che disturbavano durante la dimostrazione. Ho chiesto ad ENAC allegando la foto qui sotto (il mio posto) ma non ho ricevuto alcuna risposta. C'è qualcuno in grado di aiutarmi? Vorrei sapere in particolare come quel posto sia stato certificato e se tutto nel mio volo è stato condotto secondo le regole.
Post scriptum per chi ha paura di volare: questo genere di domande scassaxxxxx sono lavoro quotidiano per gli esperti di sicurezza: nulla deve rimanere trascurato.
Allegati
DSCN4042.JPG
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 518
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da willy73 » 9 agosto 2013, 11:03

Mi unisco con una domanda appendice.
La settimana scorsa ho viaggiato con Bulgaria air (MXP - SOF) e durante le dimostrazioni (in bulgaro e italiano) non hanno minimamente accennato al life vest (comunque presente sotto il sedile).
Non credo se ne siano dimenticati perchè proprio non avevano un life vest nel "pacchetto" per la dimostrazione, mi è venuto in mente che possa essere consentito mostrarne il funzionamento solo nel caso ci si prepari ad un ammaraggio, è così?

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da sardinian aviator » 9 agosto 2013, 11:45

willy73 ha scritto:Mi unisco con una domanda appendice.
La settimana scorsa ho viaggiato con Bulgaria air (MXP - SOF) e durante le dimostrazioni (in bulgaro e italiano) non hanno minimamente accennato al life vest (comunque presente sotto il sedile).
Non credo se ne siano dimenticati perchè proprio non avevano un life vest nel "pacchetto" per la dimostrazione, mi è venuto in mente che possa essere consentito mostrarne il funzionamento solo nel caso ci si prepari ad un ammaraggio, è così?
Vedi che a chiedere escono fuori le cose? Mi sa che la dimostrazione col salvagente si fa solo quando si devono sorvolare superfici acquee. Su MXP-SOF si va sempre sulla terra?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1575
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da hawk-eyed » 9 agosto 2013, 11:47

non è che per caso un MXP-SOF sorvoli l'Adriatico verso est / sudest ??

stimo all'incirca un 250 km di mare aperto da sorvolare...
Ultima modifica di hawk-eyed il 9 agosto 2013, 11:57, modificato 1 volta in totale.
Immagine

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 518
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da willy73 » 9 agosto 2013, 11:54

sardinian aviator ha scritto:
willy73 ha scritto:Mi unisco con una domanda appendice.
La settimana scorsa ho viaggiato con Bulgaria air (MXP - SOF) e durante le dimostrazioni (in bulgaro e italiano) non hanno minimamente accennato al life vest (comunque presente sotto il sedile).
Non credo se ne siano dimenticati perchè proprio non avevano un life vest nel "pacchetto" per la dimostrazione, mi è venuto in mente che possa essere consentito mostrarne il funzionamento solo nel caso ci si prepari ad un ammaraggio, è così?
Vedi che a chiedere escono fuori le cose? Mi sa che la dimostrazione col salvagente si fa solo quando si devono sorvolare superfici acquee. Su MXP-SOF si va sempre sulla terra?
Credo di si ma forse si passa su Venezia. comunque io l'ho sempre vista fare anche tra Lin (o mxp) e CDG, del resto si può ammarare anche su un fiume come abbiamo visto sull'Hudson

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9873
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da tartan » 9 agosto 2013, 13:11

Quando lavoravo in AZ questa storia degli annunci e del cartoncino nella tasca di fronte a voi era molto seguita e sembrava importante che fosse sempre aggiornata. Potrei informarmi, ma chi se ne occupava allora è identico ad un vice presidente del consiglio attuale e solo l'idea di pensarci mi disturba. Mi dispiace. :(
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da sardinian aviator » 9 agosto 2013, 15:50

Un tassello ulteriore per una migliore comprensione; stamattina ho scassato un po' le scatole ad un vecchio collega yankee, titolare di diversi siti web sulla sicurezza aerea (vi raccomando airsafe.com, ad esempio) il quale mi ha dato la seguente informazione:
FAA Advisory Circular AC121-24C
"The pretakeoff oral briefing should be given so that each passenger can clearly hear it and easily see required demonstrations."
Aggiunge poi lui di suo: "By that standard, it appears that your flight, if it had been a US airline, would not have been in compliance with the requirements of this FAA Advisory Circular."
Capito?
Mi sa che ho pestato qualcosa di molle.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da SuperMau » 9 agosto 2013, 15:54

Sardinian,

stavo rivedendo la tua foto,ed effettivamente ho notato una cosa MOLTO particolare.
Questa paratia, sembra ci sia SOLO sugli ottantoni presenti in Europa. L'ho notata su Meridiana e anche su Alitalia (ai tempi), e sia su AZ che IG c'e' la galley e la porta, li dietro..

Cosa che invece NON E" presente sugli ottantoni americani. Sono sicuro visto che ho usato Delta il mese scorso ed ero sulla fila 31, e dietro di me c'era la porta e ulteriori file di sedili, ma nessuna paratia ne galley.....

Non capisco comunque il perche' di queste due configurazioni cosi differenti.....

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da sardinian aviator » 9 agosto 2013, 16:49

Allora andiamo a fondo:


Finalmente ho trovato la documentazione europea, o almeno parte di essa, che ritengo significativa. Si tratta del Reg CE 8/2008 che all'item OPS 1 285 così recita:

"L'operatore assicura che.....
ai passeggeri venga fatta una dimostrazione di quanto segue
uso delle cinture di sicurezza....
ubicazione e utilizzazione dell'equipaggiamento per l'ossigeno ecc...
ubicazione e utilizzazione dei giubbotti di salvataggio....

Ora una dimostrazione è diversa dall'informazione, termine che lo stesso Regolamento usa per altri fini (es. divieto di fumo). Se ad almeno un passeggero viene preclusa la vista della dimostrazione, non mi pare che l'operatore sia conforme alla normativa europea.
Supermau, ti sarei grato se potessi scovare come si giustificano le compagnie europee che hanno adottato la micidiale paratia.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 518
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da willy73 » 9 agosto 2013, 17:14

sardinian aviator ha scritto:Allora andiamo a fondo:


Finalmente ho trovato la documentazione europea, o almeno parte di essa, che ritengo significativa. Si tratta del Reg CE 8/2008 che all'item OPS 1 285 così recita:

"L'operatore assicura che.....
ai passeggeri venga fatta una dimostrazione di quanto segue
uso delle cinture di sicurezza....
ubicazione e utilizzazione dell'equipaggiamento per l'ossigeno ecc...
ubicazione e utilizzazione dei giubbotti di salvataggio....

Ora una dimostrazione è diversa dall'informazione, termine che lo stesso Regolamento usa per altri fini (es. divieto di fumo). Se ad almeno un passeggero viene preclusa la vista della dimostrazione, non mi pare che l'operatore sia conforme alla normativa europea.
Supermau, ti sarei grato se potessi scovare come si giustificano le compagnie europee che hanno adottato la micidiale paratia.
Quindi anche l'utilizzo dei life vest deve essere sempre dimostrato

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9873
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da tartan » 9 agosto 2013, 18:26

Io non avevo eccessivi problemi per il briefing ai passeggeri sulla mia mongolfiera.
Benvenuti a bordo, io sono il com.te e qui comando io. Andremo da qui a li più o meno e quando vi dico di spostarvi spostatevi. Prima dell'atterraggio arreggetevi al quelle maniglie e alla toccata piegate le gambe come quando saltate giu da una sedia. Le donne sono autorizzate a cadermi addosso.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1575
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da hawk-eyed » 9 agosto 2013, 18:40

tartan ha scritto: Le donne sono autorizzate a cadermi addosso.
posso venire a fare il F/O ?? :twisted:
Immagine

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da sardinian aviator » 9 agosto 2013, 19:24

tartan ha scritto:Io non avevo eccessivi problemi per il briefing ai passeggeri sulla mia mongolfiera.
Benvenuti a bordo, io sono il com.te e qui comando io. Andremo da qui a li più o meno e quando vi dico di spostarvi spostatevi. Prima dell'atterraggio arreggetevi al quelle maniglie e alla toccata piegate le gambe come quando saltate giu da una sedia. Le donne sono autorizzate a cadermi addosso.
Ma tu lo sapevi che ci sono un pacco di pagine sulle JAR OPS relative a questo punto (per gli hot air balloon)?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Happylandings
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 6 agosto 2012, 22:53
Località: giusto a metà tra LIME e LIPO

Messaggio da Happylandings » 9 agosto 2013, 22:39

Quest'anno sono andato negli States e sul volo LAX-EWR (tutta terra) ed è stata fatta la dimostrazione dell'uso del giubbotto salvagente e gli assistenti di volo hanno fatto dei briefing separati per chi era seduto alle emergency exit, mentre su compagnie europee non ho mai visto altra attenzione oltre al classico "se siete seduti vicino alle uscite di sicurezza ecc..." negli altoparlanti come parte del briefing a tutti i pax. L'unica cosa è che è stata tralsciata la parte sulle posizioni da assumere in caso di atterraggio di emergenza per le quali rimandavano alla safety card
Ciao
Happylandings to everyone

http://www.youtube.com/watch?v=0fXiaoHW2UI

Immagine

Accendi la moto, ma non spegnere il cervello

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da Fabio Airbus » 10 agosto 2013, 0:00

Nei pochi voli che ho fatto su Ryanair ai passeggeri seduti alle uscite di emergenza veniva chiesto se parlavano inglese e venivano poi istruiti su come aprire le porte d'emergenza. Veniva poi detto di non lasciare bagagli per non intralciare il passaggio.
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
viaggiodasolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 205
Iscritto il: 23 febbraio 2011, 23:14
Contatta:

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da viaggiodasolo » 10 agosto 2013, 1:04

Ho volato nel 2011 su un MD80 Alitalia ed ero seduto proprio in quel posto: ricordo che subito dopo la dimostrazione, lo steward venne lì per ripetere alcune regole di emergenza che noi 4 lì dietro non avevamo potuto vedere.
Immagine

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da Fabio Airbus » 10 agosto 2013, 13:03

L'importante è comunque ovviare all'inconveniente.
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da sardinian aviator » 20 agosto 2013, 11:52

Riprendo questo thread per evidenziare una differenza di comportamento che secondo me è sostanziale. Ho inviato due messaggi identici sul problema oggetto di questa discussione, uno alla nostra ENAC, l'altro all'autorità per le investigazioni aeronautiche svedese. Indovinate chi mi ha risposto? Un Chief inspector svedese, ovviamente. Al di là della risposta un po' di circostanza, ma comunque illuminante, rimane la considerazione ed il rispetto nei confronti di un passeggero qualunque, per di più straniero e un tantino rompixxxxx, che comunque ha meritato attenzione ed una risposta. Niente da imparare?

Dear.........
Sorry for this late answer but it has been the summer holiday season in Sweden.
This cabin configuration was launched some 15 years ago, long before my time with the Swedish CAA but I have been doing some research into the subject.
The procedures from that time has as far as I have been able to find, not been changed in principles. The condition at that time was that everybody should get the message and that the priority should be to post a cabin crew member close to this partition wall when doing the demonstration, and if that wouldn't be feasible be available at this section to answer questions if necessary.
As a general procedure care should be paid to all passengers seated next to an emergency exit, and the SAS procedure is to approach those and make them aware of the situation. Also to ask them if they feel comfortable with assisting in case of an emergency.
This are still the conditions the Swedish CAA has approved of, all according EU-OPS, but as always in operations it all come down to how the individuals perform their duty. We always have a similar problem with short people on all the aircraft without video demonstrations, and so far there is no guarantied solution for that.
For your information SAS will stop the MD-80 operation by October this year.
Hope this will reflect on the matter you brought to our attention.

Kind regards
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da JT8D » 20 agosto 2013, 12:11

Tanto di cappello all'Autorità Svedese e all'ispettore che ti ha risposto. Sono cose che fanno capire la differenza di mentalità e di attenzione verso le persone. Noi, in questa povera Italia, dove di solito le varie autorità sono sul loro piedistallo e non sprecano certo il loro preziosissimo tempo a rispondere, dobbiamo solo inchinarci e imparare.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Dimostrazioni di sicurezza pre-volo

Messaggio da N176CM » 27 agosto 2013, 10:45

Esatto, quoto in pieno Paolo.
Tra l'altro nei giorni scorsi ho volato su un MD83 Aeolian Airlines ed ero al 33D (configurazione con la paratia del galley davanti al 33A-B). L'A/V si è messa proprio alla fila 33 durante la dimostrazione cosicché tutti i pax dalla 33 indietro potessero vederla.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Rispondi