IMC Accidentale

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 19:01

bulldog89 ha scritto:Visto che vuoi tornare alla vecchia discussione...non avevi ancora risposto a questo:
bulldog89 ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto: Rappoeto ANSV 2012 pag 31

Come già osservato in passato, le categorie di evento che con maggiore frequenza portano ad un incidente, spesso mortale, sono: CFIT (Controlled Flight Into or Toward Terrain), LOC-I (Loss ofControl-In Flight) e LALT (Low Altitude Operations).

Capisco che la SV dipenda da cartina e orologio, tuttavia...
Poi: il lavoro aereo che è costretto per motivi operativi a volare a bassa quota, a noi invece ce l'ha ordinato il medico... :roll:
Rapporto ANSV 2012 - Pag 68 - Statistiche VDS

...le più ricorrenti (cause) sono...errata valutazione della posizione (19,6%); errori di pilotaggio (15,2%); errata valutazione meteorologica (13%)...

E per completezza, Pag 66

...Lo stesso Aero Club d'Italia segnala che in tale comparto (VDS) non c'è una estesa sensibilità nella segnalazione degli eventi di rilevanza per la sicurezza del volo, per cui si viene di solito a conoscenza soltanto di quelli maggiormente eclatanti (incidenti mortali)...
Che cosa ti devo rispondere? che hai letto i dati relativi ai piloti di volo libero?


I dati del VDS a motore sono:
"il 67% degli incidenti sarebbe sostanzialmente riconducibile al fattore umano, il 23% al fattore macchina ed il 10% a fattori non ben definibili . Da segnalare, in particolare, che 8 incidenti sarebbero riconducibili ad impatto contro ostacoli e 19 a problematiche tecniche.
Il 67% di errore umano è sotto le normali statistiche, ovvero i piloti VDS sbagliano meno.
Ma come dicevano in "Donnie Brasco": "ma che te lo dico a fare?"
Quest'anno per l'AG fortunatamente è stato un anno davvero ottimo per le statistiche degli incidenti.
In altri anni, il VDS nonostante il numero di piloti enorme (rispetto al numero di piloti AG attivi) e quindi l'enormità di ore volate rispetto all'AG i morti sono stati minori nel VDS che nell'AG.
Non che sia una "a gara" ma semplicemente si tratta di confrontare dei dati.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: IMC Accidentale

Messaggio da bulldog89 » 19 novembre 2013, 19:46

Fabrizio_1 ha scritto:
"il 67% degli incidenti sarebbe sostanzialmente riconducibile al fattore umano, il 23% al fattore macchina ed il 10% a fattori non ben definibili . Da segnalare, in particolare, che 8 incidenti sarebbero riconducibili ad impatto contro ostacoli e 19 a problematiche tecniche.
Il 67% di errore umano è sotto le normali statistiche, ovvero i piloti VDS sbagliano meno.
Ma come dicevano in "Donnie Brasco": "ma che te lo dico a fare?"
Quest'anno per l'AG fortunatamente è stato un anno davvero ottimo per le statistiche degli incidenti.
In altri anni, il VDS nonostante il numero di piloti enorme (rispetto al numero di piloti AG attivi) e quindi l'enormità di ore volate rispetto all'AG i morti sono stati minori nel VDS che nell'AG.
Non che sia una "a gara" ma semplicemente si tratta di confrontare dei dati.
E visto che non hanno motore non li contiamo? Mi risulta facciano parte del mondo VDS...

La parte invece dove viene detto che nel VDS il concetto di safety non è ben recepito e che le statistiche tra AG e VDS non sono comparabili in quanto nel volo ultraleggero si viene a conoscenza solo degli eventi più gravi la tralasciamo? Come trascuriamo il fatto che proprio nel volo libero c'è un massiccio uso del GPS?

Il 67% di errore umano non vuol dire nulla. Potrebbe anche nascere dal fatto che i mezzi sono tecnicamente meno affidabili, quindi la percentuale del "fattore macchina" sale riducendo quella dell'HF.
E per la 15esima volta: stai paragonando mele e pere, per dire che "i piloti VDS sbagliano meno" argomentando sulle statistiche di incidenti dovresti mettere i piloti sulla stessa macchina, con pari livelli di complessità, automatismi ed affidabilità.

Ma come dicevano in "Donnie Brasco": "ma che te lo dico a fare?"...

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 20:03

bulldog89 ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto:
"il 67% degli incidenti sarebbe sostanzialmente riconducibile al fattore umano, il 23% al fattore macchina ed il 10% a fattori non ben definibili . Da segnalare, in particolare, che 8 incidenti sarebbero riconducibili ad impatto contro ostacoli e 19 a problematiche tecniche.
Il 67% di errore umano è sotto le normali statistiche, ovvero i piloti VDS sbagliano meno.
Ma come dicevano in "Donnie Brasco": "ma che te lo dico a fare?"
Quest'anno per l'AG fortunatamente è stato un anno davvero ottimo per le statistiche degli incidenti.
In altri anni, il VDS nonostante il numero di piloti enorme (rispetto al numero di piloti AG attivi) e quindi l'enormità di ore volate rispetto all'AG i morti sono stati minori nel VDS che nell'AG.
Non che sia una "a gara" ma semplicemente si tratta di confrontare dei dati.
E visto che non hanno motore non li contiamo? Mi risulta facciano parte del mondo VDS...

La parte invece dove viene detto che nel VDS il concetto di safety non è ben recepito e che le statistiche tra AG e VDS non sono comparabili in quanto nel volo ultraleggero si viene a conoscenza solo degli eventi più gravi la tralasciamo? Come trascuriamo il fatto che proprio nel volo libero c'è un massiccio uso del GPS?

Il 67% di errore umano non vuol dire nulla. Potrebbe anche nascere dal fatto che i mezzi sono tecnicamente meno affidabili, quindi la percentuale del "fattore macchina" sale riducendo quella dell'HF.
E per la 15esima volta: stai paragonando mele e pere, per dire che "i piloti VDS sbagliano meno" argomentando sulle statistiche di incidenti dovresti mettere i piloti sulla stessa macchina, con pari livelli di complessità, automatismi ed affidabilità.

Ma come dicevano in "Donnie Brasco": "ma che te lo dico a fare?"...


:lol: Certo certo, non paragoniamo mele con pere, mettiamo delta liberi e poarapendii insieme al VDS motore.
Il VDS motore (gli alianti VDS sono pochissimi, credo non più di una ventina in Italia) negli anni è diventato molto più sicuro.
Che ti piaccia o no.
Inoltre francamente di sapere che a Canicattì uno ha piegato un carrello perché ha preso il rotore di un hangar e ha stallato a 2 metri da terra, non m'interessa granché.
Quello che è importante sono gli incidenti gravi e gli inconvenienti tecnici e quelli si sanno.
Siccome come ho già avuto occasione di dire, nel VDS (motore) non ci sono mezze misure, o la gente esce illesa o muore, gli incidenti con feriti gravi a mia memoria si contano sulle dita di una mano in una decina d'anni. è belle che fatto il discorso.
Inoltre quella frase se tanto mi da tanto, so anche a chi attribuirla, forse adesso non la ripeterebbe.
Un'ultima cosa: o del volo libero non so nulla, usano il GPS? me lo stai dicendo tu.
Comunque: scuole diverse, ambienti diversi, tutto diverso, altro mondo.
Il fatto che facciamo tutti parte del volo da diporto sportivo è un aspetto legale, ma non sostanziale.
Comunque non so con esattezza, ma mi stupirebbe che un attestato di volo libero tu possa volare volare nel nostro ambito e viceversa.

P.S. resta un fatto: che 28,14 piloti VDS motore su circa 12.000 piloti attivi hanno sbagliato e hanno causato un incidente per errore umano.
Ma non vi piace proprio il VDS eh?
Ma che vi ha fatto? :lol:
Ultima modifica di Fabrizio_1 il 19 novembre 2013, 20:12, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5863
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: IMC Accidentale

Messaggio da sigmet » 19 novembre 2013, 20:12

Fabrizio_1 ha scritto:

I dati del VDS a motore sono:
"il 67% degli incidenti sarebbe sostanzialmente riconducibile al fattore umano, il 23% al fattore macchina ed il 10% a fattori non ben definibili . Da segnalare, in particolare, che 8 incidenti sarebbero riconducibili ad impatto contro ostacoli e 19 a problematiche tecniche.
Questi sono dati della FIVU e non dell'ANSV. Che tipo di indagine ha fatto la fivu per stabilire che si e' trattato di errore umano? Da chi e' stata condotta? Perche' alcuni incidenti non vengono indagati (e sfuggono alle statistiche..)?
L'ultimo incidente di Bologna e' indagato? E da chi?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: IMC Accidentale

Messaggio da AirGek » 19 novembre 2013, 20:12

Fabrizio_1 ha scritto: Un'ultima cosa: o del volo libero non so nulla, usano il GPS? me lo stai dicendo tu.
La vedo dura usare la cartina in queste condizioni... :mrgreen:

Immagine
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: IMC Accidentale

Messaggio da bulldog89 » 19 novembre 2013, 20:13

Fabrizio_1 ha scritto:Comunque: scuole diverse, ambienti diversi, tutto diverso, altro mondo.
Il fatto che facciamo tutti parte del volo da diporto sportivo è un aspetto legale, ma non sostanziale.

Comunque non so con esattezza, ma mi stupirebbe che un attestato di volo libero tu possa volare volare nel nostro ambito e viceversa.
Ovviamente sono d'accordo solo con la frase che ho messo in grassetto...soprattutto dopo il discorso sull'interesse verso gli incidenti lievi/non mortali...
L'ultima frase non l'ho minimamente capita.

PS: Io ti parlo per la mia esperienza, principalmente in Lombardia ed Alto Adige...se poi ho incontrato solo gente "strana" o "non rappresentativa del VDS" non so ma mi suonerebbe strano...

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 20:15

sigmet ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto:

I dati del VDS a motore sono:
"il 67% degli incidenti sarebbe sostanzialmente riconducibile al fattore umano, il 23% al fattore macchina ed il 10% a fattori non ben definibili . Da segnalare, in particolare, che 8 incidenti sarebbero riconducibili ad impatto contro ostacoli e 19 a problematiche tecniche.
Questi sono dati della FIVU e non dell'ANSV. Che tipo di indagine ha fatto la fivu per stabilire che si e' trattato di errore umano? Da chi e' stata condotta? Perche' alcuni incidenti non vengono indagati (e sfuggono alle statistiche..)?
L'ultimo incidente di Bologna e' indagato? E da chi?
E' mica colpa mia se ANSV non ha soldi per noi e parte armi e bagagli perché un cessnone ha forato ed è uscito di pista...
Sugli incidenti indaga la magistratura competente come atto dovuto.
Ma come mai snowtam, odi così tanbto il VDS?
Come mai riesci a ribaltare ogni discorso come se fosse colpa nostra?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: IMC Accidentale

Messaggio da bulldog89 » 19 novembre 2013, 20:17

Fabrizio_1 ha scritto:
sigmet ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto:

I dati del VDS a motore sono:
"il 67% degli incidenti sarebbe sostanzialmente riconducibile al fattore umano, il 23% al fattore macchina ed il 10% a fattori non ben definibili . Da segnalare, in particolare, che 8 incidenti sarebbero riconducibili ad impatto contro ostacoli e 19 a problematiche tecniche.
Questi sono dati della FIVU e non dell'ANSV. Che tipo di indagine ha fatto la fivu per stabilire che si e' trattato di errore umano? Da chi e' stata condotta? Perche' alcuni incidenti non vengono indagati (e sfuggono alle statistiche..)?
L'ultimo incidente di Bologna e' indagato? E da chi?
E' mica colpa mia se ANSV non ha soldi per noi e parte armi e bagagli perché un cessnone ha forato ed è uscito di pista...
Sugli incidenti indaga la magistratura competente come atto dovuto.
Ma come mai snowtam, odi così tanbto il VDS?
Come mai riesci a ribaltare ogni discorso come se fosse colpa nostra?
Nessuno sta dando colpe, ti stiamo dicendo che non sono dati paragonabili!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 20:17

bulldog89 ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto:Comunque: scuole diverse, ambienti diversi, tutto diverso, altro mondo.
Il fatto che facciamo tutti parte del volo da diporto sportivo è un aspetto legale, ma non sostanziale.

Comunque non so con esattezza, ma mi stupirebbe che un attestato di volo libero tu possa volare volare nel nostro ambito e viceversa.
Ovviamente sono d'accordo solo con la frase che ho messo in grassetto...soprattutto dopo il discorso sull'interesse verso gli incidenti lievi/non mortali...
L'ultima frase non l'ho minimamente capita.

PS: Io ti parlo per la mia esperienza, principalmente in Lombardia ed Alto Adige...se poi ho incontrato solo gente "strana" o "non rappresentativa del VDS" non so ma mi suonerebbe strano...
Gente strana?
Esperienza?
Sentiamo, racconta
E sì, di uno che ha piegato il carrello non m'interessa, non serve, è chiaro perché gli è successo.
E tra l'altro, sono pochissimi casi.

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 20:20

bulldog89 ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto:
sigmet ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto:

I dati del VDS a motore sono:
"il 67% degli incidenti sarebbe sostanzialmente riconducibile al fattore umano, il 23% al fattore macchina ed il 10% a fattori non ben definibili . Da segnalare, in particolare, che 8 incidenti sarebbero riconducibili ad impatto contro ostacoli e 19 a problematiche tecniche.
Questi sono dati della FIVU e non dell'ANSV. Che tipo di indagine ha fatto la fivu per stabilire che si e' trattato di errore umano? Da chi e' stata condotta? Perche' alcuni incidenti non vengono indagati (e sfuggono alle statistiche..)?
L'ultimo incidente di Bologna e' indagato? E da chi?
E' mica colpa mia se ANSV non ha soldi per noi e parte armi e bagagli perché un cessnone ha forato ed è uscito di pista...
Sugli incidenti indaga la magistratura competente come atto dovuto.
Ma come mai snowtam, odi così tanbto il VDS?
Come mai riesci a ribaltare ogni discorso come se fosse colpa nostra?
Nessuno sta dando colpe, ti stiamo dicendo che non sono dati paragonabili!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Questo lo dici tu e sbagli, perché gli incidenti mortali sono tutti censiti, e si sanno, e io di quei dati sto parlando, dei decessi, il paragone tra AG e VDS lo faccio sui decessi, perché sono dati certi.
Ripeto: ma cos'avete contro il VDS da non leggere neanche correttamente quello che uno scrive?
Perchè tanto livore e pregiudizio?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: IMC Accidentale

Messaggio da bulldog89 » 19 novembre 2013, 20:23

Fabrizio_1 ha scritto:
bulldog89 ha scritto:Ovviamente sono d'accordo solo con la frase che ho messo in grassetto...soprattutto dopo il discorso sull'interesse verso gli incidenti lievi/non mortali...
L'ultima frase non l'ho minimamente capita.

PS: Io ti parlo per la mia esperienza, principalmente in Lombardia ed Alto Adige...se poi ho incontrato solo gente "strana" o "non rappresentativa del VDS" non so ma mi suonerebbe strano...
Gente strana?
Esperienza?
Sentiamo, racconta
E sì, di uno che ha piegato il carrello non m'interessa, non serve, è chiaro perché gli è successo.
E tra l'altro, sono pochissimi casi.
Ma racconta cosa? Ti sto dicendo che le persone che ho incontrato io nel mondo VDS, che volassero con un monomotore, aliante, parapendio o una scatola di cartone con le ali avevano TUTTI un GPS. Questa è la mia esperienza, che evidentemente è diversa dalla tua.
Per questo dico "gente strana".

Comunque democraticamente parlando mi hai strarotto i c**********i, e io sono due volte più pirla di te che sto qui a risponderti, mentre la controbattuta è sempre:"voi sbagliate".
Vola come ti pare, tanto questa discussione non avrà la minima ripercussione nel mondo "reale".

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 20:24

AirGek ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto: Un'ultima cosa: o del volo libero non so nulla, usano il GPS? me lo stai dicendo tu.
La vedo dura usare la cartina in queste condizioni... :mrgreen:

Immagine
Ma uno con un delta o un parapendio: cosa se ne fa di un GPS?
Volano nel raggio di qualche chilometro a quanto ne so

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 20:28

bulldog89 ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto:
bulldog89 ha scritto:Ovviamente sono d'accordo solo con la frase che ho messo in grassetto...soprattutto dopo il discorso sull'interesse verso gli incidenti lievi/non mortali...
L'ultima frase non l'ho minimamente capita.

PS: Io ti parlo per la mia esperienza, principalmente in Lombardia ed Alto Adige...se poi ho incontrato solo gente "strana" o "non rappresentativa del VDS" non so ma mi suonerebbe strano...
Gente strana?
Esperienza?
Sentiamo, racconta
E sì, di uno che ha piegato il carrello non m'interessa, non serve, è chiaro perché gli è successo.
E tra l'altro, sono pochissimi casi.
Ma racconta cosa? Ti sto dicendo che le persone che ho incontrato io nel mondo VDS, che volassero con un monomotore, aliante, parapendio o una scatola di cartone con le ali avevano TUTTI un GPS. Questa è la mia esperienza, che evidentemente è diversa dalla tua.
Per questo dico "gente strana".

Comunque democraticamente parlando mi hai strarotto i c**********i, e io sono due volte più pirla di te che sto qui a risponderti, mentre la controbattuta è sempre:"voi sbagliate".
Vola come ti pare, tanto questa discussione non avrà la minima ripercussione nel mondo "reale".

Ora immagino che il 3D verrà chiuso per colpa mia, non perchè tu sei un cafonaccio, incapace di argomentare.
Cicio: ho 51 anni, vedi di moderare i termini...
Rispetto: non te l'hanno insegnato?
Allora impara da me che non mi sono minimamente sognato di trattarti in questo modo
Se non hai argomenti è un problema tuo, non mio
Ultima modifica di Fabrizio_1 il 19 novembre 2013, 20:29, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: IMC Accidentale

Messaggio da AirGek » 19 novembre 2013, 20:29

Proprio qualche giorno fa ho sentito alla tivvù che uno in parapendio è stato in volo 9 ore percorrendo circa 300km.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: IMC Accidentale

Messaggio da bulldog89 » 19 novembre 2013, 20:30

Fabrizio_1 ha scritto:Ora immagino che il 3D verrà chiuso per colpa mia, non perchè tu sei un cafonaccio, incapace di argomentare.
Ragazzino, ho 51 anni, vedi di moderare i termini...
Rispetto: non te l'hanno insegnato?
Allora impara da me che non mi sono minimamente sognato di trattarti in questo modo
Guarda, mi spiace ma non porto rispetto basandomi sull'età. E da te non voglio imparare nulla, preferisco morire nella mia ignoranza.

Buonanotte nonno.

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 20:32

AirGek ha scritto:Proprio qualche giorno fa ho sentito alla tivvù che uno in parapendio è stato in volo 9 ore percorrendo circa 300km.
Se per questo anche dei VDS sonom andati a Sidney (o quasi) e altri hanno fatto l giro del mondo...
Ma per favore....
A cosa ti riferisci? Ai campionati mondiali? siamo arrivati primi, tra l'altro, non sei contento che l'Italia ha preso un trofeo?
Avevano il GPS? io francamente non lo so, se si, a maggior ragione...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: IMC Accidentale

Messaggio da AirGek » 19 novembre 2013, 20:34

Ehm, io non so neanche di cosa si sta parlando. Ho postato quella foto per burla e poi ho sfruttato una domanda per dire questa cosa.

Per il resto i primi 3 dello sport che mi interessa sono spagnoli quindi...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 20:35

bulldog89 ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto:Ora immagino che il 3D verrà chiuso per colpa mia, non perchè tu sei un cafonaccio, incapace di argomentare.
Ragazzino, ho 51 anni, vedi di moderare i termini...
Rispetto: non te l'hanno insegnato?
Allora impara da me che non mi sono minimamente sognato di trattarti in questo modo
Guarda, mi spiace ma non porto rispetto basandomi sull'età. E da te non voglio imparare nulla, preferisco morire nella mia ignoranza.

Buonanotte nonno.
Quando vuoi discuterne di persona....
Apro i PM così mi dici dove possiamo incontrarci e approfondire.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: IMC Accidentale

Messaggio da bulldog89 » 19 novembre 2013, 20:38

:l: :o: :l:
Fabrizio_1 ha scritto:
bulldog89 ha scritto:
Fabrizio_1 ha scritto:Ora immagino che il 3D verrà chiuso per colpa mia, non perchè tu sei un cafonaccio, incapace di argomentare.
Ragazzino, ho 51 anni, vedi di moderare i termini...
Rispetto: non te l'hanno insegnato?
Allora impara da me che non mi sono minimamente sognato di trattarti in questo modo
Guarda, mi spiace ma non porto rispetto basandomi sull'età. E da te non voglio imparare nulla, preferisco morire nella mia ignoranza.

Buonanotte nonno.
Quando vuoi discuterne di persona....
Apro i PM così mi dici dove possiamo incontrarci e approfondire.
:l: :o: :l:
No grazie.
Primo: non ti conviene
Secondo: ho di meglio da fare

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 19 novembre 2013, 20:40

:mrgreen:

Come non detto.

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1165
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: IMC Accidentale

Messaggio da noone » 19 novembre 2013, 21:27

Bene, come al solito, siamo finiti, prevedo già il solito epilogo per questa discussione.

OT
In primo luogo nessun livore nei confronti delgi ULM, è la tua sidrome di calimero che te lo fa vedere.
Avendo lavorato nelle aviosuperfici ho conosciuto qualche pilota uLm, alcuni con la testa giusta e alcuni fuori di testa (tipo il vostro esimio cte kronenbourg), a mia opinione e valutazione.
Ora non è una gara a chi si ammazza di più tra piloti di ag e piloti di VDS, ma l'approccio secondo me corretto dovrebbe essere valutare le criticità è cercare di capire come sistemarle: per darti un esempio nella ag è evidente una mancanza da parte di molti legata al fastto che i piloti volano poco a causa dei costi.
Quello che per molti non è accettabile è la convinzione di alcuni piloti VDS che le cose vanno bene così come sono, che il numero di morti è proporzionato e che bisogna continuare così convinti della stronzata che qualsiasi regola è una cattiva regola.
parlando dell'OT, ci hai fornito dei dati con le fatalità (censite da chi?) ci hai dato delle statistiche (fornite da chi?)
su un numero di piloti (12000 :shock: censiti da chi?), perchè non ci dai una analisi delle criticità, o per te è tutto a posto? (a parte la follia che se non ti ammazzi non conti, che lasciamo stare).
/OT
noone ha scritto:
" mancanza di comprensione ... non frequentazione ....
...sarebbe inelegante esplicitare...la dice lunga su quanto molti professionisti continuino a volare o meno per passione....hanno prospettive errate... non sono minimamente disposti all'ascolto e al confronto... ritenendo la propria esperienza e conoscenza superiore tout court....
Mi sembra che invece dall'altra parte ci siano persone pronte al dialogo e a cambiare idea, se si accorgessero di sbagliare...
Detto ciò dopo averci detto che non sappiamo volare VFR dall'alto della tua esperienza, dopo averci detto che persino la easa pensa che siamo scarsi, potresti tornare IT? Che opinione vuoi cambiarci oggi? L'IMC in VFR è facile e sicuro? Bisogna porttare gli allievi in VFR dentro le nubi per addestramento?
Ciao!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5863
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: IMC Accidentale

Messaggio da sigmet » 19 novembre 2013, 22:20

Fabrizio_1 ha scritto: Sugli incidenti indaga la magistratura competente come atto dovuto.
Ma come mai snowtam, odi così tanbto il VDS?
Come mai riesci a ribaltare ogni discorso come se fosse colpa nostra?
1) la magistratura conduce un inchiesta penale e non tecnica.Ho fatto anche il CTU e non ho mai visto un inchiesta del magistrato in cui si parla di errore umano ma solo di responsabilita'.Quindi quel 67% di errore umano tirato fuori chissa' da chi e chissa come per me non ha senso.
2) Aridaje co sto snowtam...Ho gia' detto che non sono io (puoi starne certo! Io sul vostro forum avrei ben poco da dire e da ascoltare ..) ma sicuramente e' un professionista dato che parla come una persona sensata e come un altra decina di piloti professionisti (e non) che leggi su MD80.it. Scrivigli un PM e fatti dire da lui chi e' ammesso che voglia rispondere . Io mi chiamo sigmet ,non odio il VDS dato che ci volo pure io ma odio quelli che parlano a vacca.Se uno dice una cosa deve essere circostanziata , documentata e sopratutto avere un senso.Se non ce l'ha mi incazzo .
3)Mi riesce bene dato quello che vedo scritto. E tu perche' continui a perdere tempo qua' quando di la hai tante persone con cui ti trovi meglio?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1165
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: IMC Accidentale

Messaggio da noone » 19 novembre 2013, 22:44

Dai Pirep no ti incazzare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5863
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: IMC Accidentale

Messaggio da sigmet » 19 novembre 2013, 22:58

noone ha scritto:Dai Pirep no ti incazzare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ok "Nobody"... :wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 20 novembre 2013, 10:36

Il gestore del VDS è AeCI, se non ti stanno bene i numeri chiedili a loro.
Basta co queste polemiche i dati sono su ANSV che li ha recepiti e pubblicati.
Non ti stanno bene caro metar?
Quelli sono i dati, punto e basta.
Vuoi che ANSV faccia lei le indagini?
Vai a Roma e parlaci, così avrai i dati censiti da chi ti pare.
Non avete argomenti.

P.S L'analisi delle criticità le abbiamo date, ovvero la maggior parte degli incidenti mortali VDS sono per uscita dall'inviluppo di volo, ma so già la risposta: chi li ha censiti? l'analisi com'è stata fatta? chi ha indagato?
Quindi?
Quindi: gli incidenti sono pochissimi, in aeroporti da quando c'è l'avanzato, dove c'è ipercontrollo non è mai successo nulla, il che è compatibile con i pochi incidenti, basterebbe non avere pregiudizi, basterebbe...
Quindi ognuno dovrebbe guardare il proprio mondo ed evitare di sentenziare, ma mi rendo conto che chiedo troppo....

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3564
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: IMC Accidentale

Messaggio da spiridione » 20 novembre 2013, 10:45

:sleepy2:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1165
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: IMC Accidentale

Messaggio da noone » 20 novembre 2013, 10:46

No ciccio sei tu che rispondi solo agli argomenti che pensi ti diano ragione...

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1165
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: IMC Accidentale

Messaggio da noone » 20 novembre 2013, 10:52

Ok allora morta li: secondo voi va tutto bene, secondo noi numeri e tipologie di incidente non rispecchiano un dovuto approccio alla sicurezza. .. cosa denotata dal tenore sia di queste che di altre discussioni (peraltro qui pienamente otperché non hai argomenti it).
Ora 2 scelte ho resti qui a prendere pesci in faccia ogni volta che hai torto o rigiri pa frittata o torni da LB e ctr kronenburg a dirvi a vicenda quanto avete ragione...
Tanto è inutile perché la n sti thread non c'è contraddittorio, e nn c'è perché tu sei qui a evangelizzare. ..

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 20 novembre 2013, 12:51

noone ha scritto:Ok allora morta li: secondo voi va tutto bene, secondo noi numeri e tipologie di incidente non rispecchiano un dovuto approccio alla sicurezza. .. cosa denotata dal tenore sia di queste che di altre discussioni (peraltro qui pienamente otperché non hai argomenti it).
Ora 2 scelte ho resti qui a prendere pesci in faccia ogni volta che hai torto o rigiri pa frittata o torni da LB e ctr kronenburg a dirvi a vicenda quanto avete ragione...
Tanto è inutile perché la n sti thread non c'è contraddittorio, e nn c'è perché tu sei qui a evangelizzare. ..
Guarda: i pesci in faccia stigmatizzano chi li da e non chi li riceve :lol:
Torto?
Avete scritto fiumi di ca22ate sul perché sia pericoloso usare il GPS e poi l'unica cosa che siete riusciti a dire è che è pericoloso perché si disimpara ad usare la cartina :mrgreen:
E' tutto lì da leggere.
Sì secondo noi va tutto bene, sappiamo che con un monomotore da 450 Kg, se finiamo contro una casa sbertucciamo un cornicione, e sto parlando di 2 casi in 10 anni almeno: un kitfox finito in un vicolo di un paesino e di un mezzo finito contro un capannone industriale.
Danni a terzi 0.
Se un VDS si scatafascia il carrello su una pista, prendi una carriola e lo togli.
I piloti salgono, sanno che i mezzi non sono certificati, non si attaccano a questo totem, si assumono il rischio consapevoli di volare su un monomotore, accettando anche di volare rasoterra, e accettano il rischio volando per divertimento/passione, esattamente lo stesso rischio che si assume un motociclista, un cacciatore o un cercatore di funghi, cose, a giudicare dalle statistiche di gran lunga più pericolose che volare VDS.
A proposito di Totem: mi spieghi perché quando vendi un mezzo certificato, chi lo compra, arriva con 2 o 3 tizi che ti spargono l'aereo per tutto l'hangar controllando bullone per bullone? ma non è certificato? non basterebbe guardare le carte? :mrgreen:
Sai che c'è? e che qui fate i boss, e la gente, non volando non ha strumenti per controbattervi, e prende per oro colato, noi invece voliamo e le cose un po' le sappiamo, conosciamo piloti professionisti, che... strano vero? dicono cose un po' diverse dalle vostre, magari non gli frega di fare i boss... :mrgreen:

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5863
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: IMC Accidentale

Messaggio da sigmet » 20 novembre 2013, 13:10

Fabrizio_1 ha scritto: Il gestore del VDS è AeCI, se non ti stanno bene i numeri chiedili a loro.
Basta co queste polemiche i dati sono su ANSV che li ha recepiti e pubblicati.
Non ti stanno bene caro metar?
Quelli sono i dati, punto e basta.

Ma hai letto quello che ho scritto o ti devo fare un disegnino? Non ti ho chiesto chi gestisce il VDS o chi pubblica i numeri . Io voglio sapere COME vengono raccolti quei dati ,COME e da CHI vengono effettuate le indagini , e CHI classifica gli incidenti. Ma tu come al solito non avendo risposte , svicoli.. Fai il copia incolla di due numerelli che non dicono nulla e dici che e i piloti di VDS sono piu' sicuri delle frecce tricolori. Ma se poi il numero dei morti nel VDS e' di sei volte quello dell'AG allora i numerelli vanno analizzati e capiti perche i piloti vds volano di piu' ma li fanno volare bassi, e bla , bla, bla,,,,,
Fabrizio_1 ha scritto: Non avete argomenti!.
Grande Fabri! Sei meglio della Santanche' quando va dalle "Iene"! :lol:
Fabrizio_1 ha scritto:
P.S L'analisi delle criticità le abbiamo date, ovvero la maggior parte degli incidenti mortali VDS sono per uscita dall'inviluppo di volo,
Fantastica! :lol: Un analisi cosi' la sa fare pure Topolino!! :smileymouse:
Fabrizio_1 ha scritto: Quindi ognuno dovrebbe guardare il proprio mondo ed evitare di sentenziare,
OOOhh ! Finalmente Fabri' siamo d'accordo su qualcosa!
Che dici?, quando pensi di cominciare a guardare il tuo mondo e lasciar perdere quello dell'aviazione che per te e' ovvio che e' lontano come la galassia di Andromeda?
Dai retta a me :wink: torna sul forum dei calimeri, li hai piu' gente come te dove tanti piloti dilettanti dicono cio' che gli passa per la testa e c'e' pure chi gli fa la hola... :wav:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Fabrizio_1
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 151
Iscritto il: 1 novembre 2013, 8:24

Re: IMC Accidentale

Messaggio da Fabrizio_1 » 20 novembre 2013, 13:19

Calimeri?
Datti un'occhiata sui livelli di lettura dei post sul VDS e poi vedi chi sono i Calimeri :mrgreen:
Vuoi sapere come vengono censiti i Piloti? Chiama AeCI
Vuoi sapere come vengono fatte le statistiche sugli incidenti? chiama ANSV.
Che cosa vuoi da me?
Vuoi sapere le nostre analisi e quando te le dico dici che sono di Topolino?
Sono analisi di persone che volano, frequentano i campi volo e che parlano e si documentano.
Non come te che sparano sentenze appunto su mondi che non conoscono e non frequentano.
Ah, già... gli argomenti sono che noi siamo pericolosi perché voliamo col GPS e dimentichiamo come si usa la cartina.
Stendiamo un velo pietoso va... come dico... meglio che ognuno guardi il proprio ambito.
Non avete argomenti, se non 4 dogmi che non servono ad una cippa :mrgreen:
Siete i profeti del comma 22 e ve la tirate pure.... :lol:
Noi intanto qui a controbattere le vostre panzane ci veniamo, voi di la..... ah già, siete superiori :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: R: IMC Accidentale

Messaggio da albert » 20 novembre 2013, 14:10

Fabrizio_1 ha scritto:
P.S L'analisi delle criticità le abbiamo date, ovvero la maggior parte degli incidenti mortali VDS sono per uscita dall'inviluppo di volo.
Questa non e' una analisi...

Perche' sono usciti dall' inviluppo?


inviato da un telefono a gettoni con tapatalk 2
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5863
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: IMC Accidentale

Messaggio da sigmet » 20 novembre 2013, 14:52

Fabrizio_1 ha scritto: Datti un'occhiata sui livelli di lettura dei post sul VDS...


Mi mancava il "livello di lettura" !! Ma la tua specialita' e' quella di sparare parole a casaccio...?
Fabrizio_1 ha scritto:Vuoi sapere come vengono fatte le statistiche sugli incidenti? chiama ANSV.
Prima dici che la statistica l'ha fatta la fivu e poi dici che l'ha fatta ANSV? Deciditi.Poi non ho bisogno di chiamarli. :wink: Intanto per favore rispondi a quello che ti ho chiesto.
Fabrizio_1 ha scritto: Sono analisi di persone che volano, frequentano i campi volo e che parlano e si documentano.
Non come te che sparano sentenze appunto su mondi che non conoscono e non frequentano.
L'analisi non te l'ho chiesta io tanto sapevo che non eri capace a farla. Se quelle due righe sono una analisi ti conviene tornare a studiare , ma alla scuola media.
Comunque e' indicativa la tua frase. Secondo te per fare un investigazione basta uno che frequenta il campetto, che parla e che si "documenta"...
Poveri noi! :(
Poi mi dispaice per te ma il VDS lo conosco e lo frequento piu' di quanto tu pensi.
Fabrizio_1 ha scritto:Non avete argomenti, se non 4 dogmi che non servono ad una cippa
Qui sei come la Gelmini al CNR :lol: :lol:
Fabrizio_1 ha scritto:Noi intanto qui a controbattere le vostre panzane ci veniamo,
Ma te lo ha chiesto qualcuno? :roll: Se poi controbattere vuol dire coprirsi di ridicolo per ogni stronzata che scrivi allora se va bene a te e va bene anche a me. :wink:
Comunque prima che la falce impietosa di JT8D si abbatta anche su di te lasciami dire che il VERO pericolo non e' il GPS ma la presunzione smisurata pari solo all'ignoranza che certi di voi palesano.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: IMC Accidentale

Messaggio da aetio57 » 20 novembre 2013, 15:07

sigmet ha scritto: Comunque prima che la falce impietosa di JT8D si abbatta
ahiahi...!! da come si sta mettendo anche questo thread ne sento già il sibilo.

Come ho già scritto negli altri thread (quelli che sono poi stati GIUSTAMENTE chiusi) è un vero peccato, perché bastano pochi per fare del gran male a tutto il VDS..................
Ma dico: basterebbe poco... cosa costa ad argomentare come ha fatto Luigi (wilmo)?? La discussione si manterrebbe assai interessante, perché checché se ne dica tutti abbiamo da imparare.
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11340
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: IMC Accidentale

Messaggio da flyingbrandon » 20 novembre 2013, 15:26

Fabrizio_1 ha scritto: Noi intanto qui a controbattere le vostre panzane ci veniamo, voi di la.....
Di questo ti ringrazio sentitamente...ma non sentirti in dovere.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Rispondi