La denuncia più veloce del west

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da MartaP » 3 giugno 2014, 17:24

Talpo71 ha scritto:
Immagine
Grazie, questa mi era sfuggita.. :D e sono d'accordo con te !! :wink:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

anonymous12345

Re: R: La denuncia più veloce del west

Messaggio da anonymous12345 » 3 giugno 2014, 18:32

Mercury ha scritto:
tiziano79 ha scritto:Ma questo ripeto nn esclude l'errore umano! Puo capitare ,e' capitato e forse ricapitera' e avranno tutti il culone sull aereo come i pax ....
si ma non se qualcuno glielo fa notare e chiede cosa sia? se ti rispondono, tranquillo tutto ok, non penso siano aspiranti suicidi....
E qui si torna all'italiano medio che vede il pilota come uno stregone zulù che con sangue di scimmia e feci di elefante fa la magia che solleva l'aereo da terra .. quindi non si fida a prescindere .. ha intimamente la certezza di rischiare la vita anche solo costeggiando la perimetrale dell'aeroporto e applaude ad ogni atterraggio...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da AirGek » 3 giugno 2014, 18:35

Ah dici che l'applauso è per lo scamapato pericolo? Io credevo che fosse per congratularsi col pilota... :oops:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da TheClubber » 3 giugno 2014, 18:49

AirGek ha scritto:Ah dici che l'applauso è per lo scamapato pericolo? Io credevo che fosse per congratularsi col pilota... :oops:
Per me è un mix di intenzioni, un po' per lo scampato pericolo e un po' (ma probabilmente meno) per congratularsi con il pilota. Vizio italiota. Basterebbe farlo quando si scende dato che spesso comandante e primo ufficiale si affacciano dal cockpit per salutare i passeggeri.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da AirGek » 3 giugno 2014, 20:31

Io ricordo da bambino quando partivo con l'aereo di sentire applausi anche in decollo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da tiziano79 » 3 giugno 2014, 21:38

Su FR si applaude anche il vincitore del gratta e vinci :mrgreen:
Occhio...

Avatar utente
Toeloop
FL 250
FL 250
Messaggi: 2891
Iscritto il: 14 luglio 2007, 9:55
Località: Between KTEB and KCDW
Contatta:

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da Toeloop » 3 giugno 2014, 21:53

TheClubber ha scritto: Basterebbe farlo quando si scende dato che spesso comandante e primo ufficiale si affacciano dal cockpit per salutare i passeggeri.
Evento sempre piu' raro, almeno da queste parti. I piloti restano belli rintanati dentro la cabina :)
Immagine
Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da AirGek » 3 giugno 2014, 21:56

E dopo questo thread non vien certo da chiedersi perchè...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da Ponch » 3 giugno 2014, 22:33

Toeloop ha scritto:
TheClubber ha scritto: Basterebbe farlo quando si scende dato che spesso comandante e primo ufficiale si affacciano dal cockpit per salutare i passeggeri.
Evento sempre piu' raro, almeno da queste parti. I piloti restano belli rintanati dentro la cabina :)
Da noi porta chiusa e locked durante imbarco e sbarco. Quando tutti i passeggeri sono andati via, il purser chiama e apriamo.
Per il resto, ognuno può avere tutti i sacrosanti dubbi. A me irrita che abbia scritto direttamente alla magistratura, senza passare dal via. Senza pensare minimamente alle possibili conseguenze per il denunciato.
robygun82 ha scritto:Questo intendevo... una denuncia palesemente assurda... paghi spese del tribunale e danni morali al denunciato..
Chiederei quanto basta per vivere di rendita. Io e la mia famiglia.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15476
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da JT8D » 4 giugno 2014, 0:02

sardinian aviator ha scritto:..............L'azione penale avrà portato un beneficio alla prevenzione ed alla sicurezza? No di certo, solo un errore seguito da una bugia e nessuna lezione da apprendere dagli altri, perché la cosa è finita ma ci sarebbero gli altri da informare, da addestrare, affinché non ripetano lo stesso errore. Ecco quello che si chiama blame culture, l'errore visto come una colpa da punire.
Nel tuo caso Tiziano, io mi chiederei se davvero quel medico era il solo responsabile dell'errore, se era stato formato, addestrato a riconoscere le sostanze e le varie allergie, quanta esperienza gli avevano fatto fare, insomma una serie di fattori la cui conoscenza sia in futuro utile ad altri allergici come te. L'azione (in questo caso civile) mi pare corretta ma quella penale no: mai il medico avrebbe ammesso un proprio errore col rischio di una pena, mai avrebbe lasciato trapelare dove si annidasse lo sbaglio, perciò con nessun beneficio per gli altri.
In buona sostanza è l'esposto alla Magistratura che irrita e offende, l'atteggiamento del "ora ti faccio vedere io", posto in essere da un quidam qualsiasi senza nessuna competenza tecnica. Meglio sarebbe stato un rapporto all'ENAC.
Quoto questo post che riassume molto bene tutta la questione. Tralascio le considerazioni sulla denuncia argomento del thread, sposando in pieno le argomentazioni nei post precedenti dei nostri Piloti. L'errore non va mai visto come azione da colpevolizzare e punire, mai, e questo modo di operare ha fatto danni enormi in passato e ne continua a fare, alimentando una cultura della "punizione" a tutti i costi, che ostacola enormenente la sicurezza, provoca la tendenza a "nascondere" l'errore (per paura della colpevolizzazione e della relativa condanna-punizione), ostacola la discussione e lo scambio di informazioni tra gli operatori, che invece è uno dei capisaldi della sicurezza (non solo aeronautica, ma in tutti i settori ad alta complessità, settore medico compreso). Al contrario di una "no-blame culture", che è quella giusta e che serve anche ad analizzare l'errore, per andare a cercare le CAUSE dell'errore, in profondità, per rimuoverle. L'errore non va mai criminalizzato ne tantomeno portato e discusso in tribunale, perchè vorrebbe dire colpire solo la persona senza rimuovere per nulla le cause, rendendo inutile tutto. Invece l'importante, sempre, sono le cause e i perchè dell'errore, che non vanno certo discussi in tribunale ma nelle sedi techiche opportune.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da bigshot » 4 giugno 2014, 1:38

Ponch ha scritto:Da noi porta chiusa e locked durante imbarco e sbarco. Quando tutti i passeggeri sono andati via, il purser chiama e apriamo.
Per il resto, ognuno può avere tutti i sacrosanti dubbi. A me irrita che abbia scritto direttamente alla magistratura, senza passare dal via. Senza pensare minimamente alle possibili conseguenze per il denunciato.
Quale parola segreta dobbiamo usare per far capire al purser che ti conosciamo e vorremmo visitare il lussuoso cockpit di 767 in cui ti rintani?
:mrgreen:




:oops:

Mercury
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 167
Iscritto il: 3 agosto 2009, 15:03

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da Mercury » 4 giugno 2014, 7:22

Certo che doveva averne di tempo da perdere per andare a fare l'esposto.....o un parente poliziotto.....
le opinioni sono come le mutande, ognuno ha le sue....

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: R: La denuncia più veloce del west

Messaggio da Fabio Airbus » 4 giugno 2014, 8:57

robygun82 ha scritto:E qui si torna all'italiano medio che vede il pilota come uno stregone zulù che con sangue di scimmia e feci di elefante fa la magia che solleva l'aereo da terra .. quindi non si fida a prescindere .. ha intimamente la certezza di rischiare la vita anche solo costeggiando la perimetrale dell'aeroporto e applaude ad ogni atterraggio...
Quoto in pieno! per fare un parallelo... ma quanta gente lascia la medicina ufficiale per terapie alternative senza nessun basamento scientifico perchè si sente in grado, a loro giudizio, di criticare le cure ufficiali?

Siamo sempre lì.
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4630
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da SuperMau » 4 giugno 2014, 10:22

Toeloop ha scritto:
TheClubber ha scritto: Basterebbe farlo quando si scende dato che spesso comandante e primo ufficiale si affacciano dal cockpit per salutare i passeggeri.
Evento sempre piu' raro, almeno da queste parti. I piloti restano belli rintanati dentro la cabina :)
eh, ma da Atlanta in giu' e' parecchio diverso...i ragazzi in rossoblu' escono sempre a salutare, e soprattutto a Palm ti fanno sempre fare un giro in cockpit una volta arrivati...
Ponch ha scritto: Da noi porta chiusa e locked durante imbarco e sbarco. Quando tutti i passeggeri sono andati via, il purser chiama e apriamo.
eppero'.... siete un po' asociali.... o hanno paura che con la tua bellezza mediterranea sconvolgi tutte le passeggere ? :bounce: :mrgreen:
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Toeloop
FL 250
FL 250
Messaggi: 2891
Iscritto il: 14 luglio 2007, 9:55
Località: Between KTEB and KCDW
Contatta:

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da Toeloop » 4 giugno 2014, 15:23

Ponch ha scritto: Da noi porta chiusa e locked durante imbarco e sbarco. Quando tutti i passeggeri sono andati via, il purser chiama e apriamo.
Queste cose sono regolate da policy delle compagnie o da scelta dell'equipaggio?
Immagine
Immagine

educatedguess
Banned user
Banned user
Messaggi: 372
Iscritto il: 13 settembre 2013, 18:31

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da educatedguess » 4 giugno 2014, 16:50

AirGek ha scritto:Io ricordo da bambino quando partivo con l'aereo di sentire applausi anche in decollo.
Ma ve lo immaginate fare lo stesso che ne so con l autobus? O al ristorante? Arriva la pizza e via un applauso, fermo al capolinea e via un altro applauso. Io mi offenderei fossi pilota...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da AirGek » 4 giugno 2014, 17:22

Eeeeh già sei poco serio...

Fattela una risata. :albino:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

educatedguess
Banned user
Banned user
Messaggi: 372
Iscritto il: 13 settembre 2013, 18:31

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da educatedguess » 4 giugno 2014, 18:02

AirGek ha scritto:Eeeeh già sei poco serio...

Fattela una risata. :albino:
Volentieri :). Allora ci chiedo:ma se l aereo casca che facciamo? Fischiamo e buuuuu al pilota?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da AirGek » 4 giugno 2014, 18:27

Beh, siccome qua partono le denunce se uno ritiene che non abbia fatto un sghiacciamento come si deve acconsentimi un applauso quando l'aereo non cade subito dopo essersi staccato dal suolo o per non aver fatto comparire una ruota del carrello al posto del sedile davanti in atterraggio.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da bulldog89 » 4 giugno 2014, 18:47

educatedguess ha scritto:Ma ve lo immaginate fare lo stesso che ne so con l autobus? O al ristorante? Arriva la pizza e via un applauso, fermo al capolinea e via un altro applauso. Io mi offenderei fossi pilota...
Portare un aereo, anche nel 2014, è leggermente diverso da guidare un autobus o fare una pizza...

E per la cronaca tutti i piloti a cui l'ho chiesto hanno detto che fa piacere sentire l'applauso all'atterraggio. :mrgreen:

educatedguess
Banned user
Banned user
Messaggi: 372
Iscritto il: 13 settembre 2013, 18:31

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da educatedguess » 4 giugno 2014, 19:32

bulldog89 ha scritto:
educatedguess ha scritto:Ma ve lo immaginate fare lo stesso che ne so con l autobus? O al ristorante? Arriva la pizza e via un applauso, fermo al capolinea e via un altro applauso. Io mi offenderei fossi pilota...
Portare un aereo, anche nel 2014, è leggermente diverso da guidare un autobus o fare una pizza...

E per la cronaca tutti i piloti a cui l'ho chiesto hanno detto che fa piacere sentire l'applauso all'atterraggio. :mrgreen:
È più complesso ma il principio è lo stesso. Il pilota si è formato e si è guadagnato quel posto grazie alla sua professionalità. Applaudire ogni volta che atterra come se fosse stato un fenomeno paranormale equivale ad applaudire l autista del bus quando apre le porte alla fermata :).

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da AirGek » 4 giugno 2014, 19:33

No, equivale ad applaudire l'autista del bus se nell'affiancarsi al marciapiede non gli da una botta con la ruota. :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da bulldog89 » 4 giugno 2014, 19:40

educatedguess ha scritto:È più complesso ma il principio è lo stesso. Il pilota si è formato e si è guadagnato quel posto grazie alla sua professionalità. Applaudire ogni volta che atterra come se fosse stato un fenomeno paranormale equivale ad applaudire l autista del bus quando apre le porte alla fermata :).
Il principio non è lo stesso.
Tutti vanno in macchina e quindi sanno come si comporta un autobus e lo trovano normale. Pochi sanno perché un aereo vola, e ancor di meno sanno come faccia ad atterrare senza schiantarsi. Quindi il pilota diventa una specie di sciamano e viene applaudito.

Visto che ai piloti a quanto pare fa piacere (anche ai non italiani...) e che non costa nulla, perché non farlo? Perché così il crucco di turno non ti guarda come se fossi un uomo del Pleistocene dimostrando tutta la sua (presunta) superiorità? Ma chissenefrega del crucco, io applaudo e fanculo tutti.

educatedguess
Banned user
Banned user
Messaggi: 372
Iscritto il: 13 settembre 2013, 18:31

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da educatedguess » 4 giugno 2014, 19:51

bulldog89 ha scritto:
educatedguess ha scritto:È più complesso ma il principio è lo stesso. Il pilota si è formato e si è guadagnato quel posto grazie alla sua professionalità. Applaudire ogni volta che atterra come se fosse stato un fenomeno paranormale equivale ad applaudire l autista del bus quando apre le porte alla fermata :).
Il principio non è lo stesso.
Tutti vanno in macchina e quindi sanno come si comporta un autobus e lo trovano normale. Pochi sanno perché un aereo vola, e ancor di meno sanno come faccia ad atterrare senza schiantarsi. Quindi il pilota diventa una specie di sciamano e viene applaudito.

Visto che ai piloti a quanto pare fa piacere (anche ai non italiani...) e che non costa nulla, perché non farlo? Perché così il crucco di turno non ti guarda come se fossi un uomo del Pleistocene dimostrando tutta la sua (presunta) superiorità? Ma chissenefrega del crucco, io applaudo e fanculo tutti.
Non so dove vivi ma io quando pago un biglietto aereo do per scontato che il pilota sappia atterrare così come do per scontato che il pizzettaro sappia cuocere una pizza e bada bene non sto paragonando i due mestieri che ovviamente richiedono skills molto diverse...

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da bulldog89 » 4 giugno 2014, 19:54

educatedguess ha scritto:Non so dove vivi ma io quando pago un biglietto aereo do per scontato che il pilota sappia atterrare così come do per scontato che il pizzettaro sappia cuocere una pizza e bada bene non sto paragonando i due mestieri che ovviamente richiedono skills molto diverse...
Ascolta, tu fai quello che vuoi, io da ex dipendente di una compagnia aerea inglese, futuro dipendente di una compagnia araba, aspirante pilota, c***i e mazzi, quando sono su un aereo l'unica cosa che mi piace degli italiani è l'applauso all'atterraggio, e cascasse il mondo (ma non l'aereo) applaudo anche io. :mrgreen:

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da tartan » 4 giugno 2014, 20:23

Applaudi pure, è nel tuo diritto, ma non pregare mai durante il volo! :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da bigshot » 4 giugno 2014, 20:26

AirGek ha scritto:No, equivale ad applaudire l'autista del bus se nell'affiancarsi al marciapiede non gli da una botta con la ruota. :mrgreen:
Lì penso "l'itagliano" applaudirebbe l'incidente :mrgreen:

educatedguess
Banned user
Banned user
Messaggi: 372
Iscritto il: 13 settembre 2013, 18:31

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da educatedguess » 4 giugno 2014, 20:30

Fa un po come c***o ti pare :)

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da AirGek » 4 giugno 2014, 20:32

bigshot ha scritto:
AirGek ha scritto:No, equivale ad applaudire l'autista del bus se nell'affiancarsi al marciapiede non gli da una botta con la ruota. :mrgreen:
Lì penso "l'itagliano" applaudirebbe l'incidente :mrgreen:
Mi ricordo i buuuu quando col pulman degli studenti all'autista gli si spegneva in partenza. :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

anonymous12345

Re: R: La denuncia più veloce del west

Messaggio da anonymous12345 » 4 giugno 2014, 21:24

tartan ha scritto:Applaudi pure, è nel tuo diritto, ma non pregare mai durante il volo! :D
In effetti sembra possa provocare attacchi di cacarella fulminante collettiva....

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da Ponch » 5 giugno 2014, 5:26

Toeloop ha scritto:
Ponch ha scritto: Da noi porta chiusa e locked durante imbarco e sbarco. Quando tutti i passeggeri sono andati via, il purser chiama e apriamo.
Queste cose sono regolate da policy delle compagnie o da scelta dell'equipaggio?
Policy.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da TheClubber » 5 giugno 2014, 6:54

Io mi ricordo una volta un comandate che assomigliava vagamente a Giovanardi (quindi anche abbastanza stagionato) salutare con molto molto garbo e simpatia i passeggeri che sbarcavano.
Non vorrei dire una boiata ma per me era un volo Small Planet... Lo ricordo perché avevo associato il comandate stagionato con l'aereo altrettanto stagionato... (Era italiano, il comandante).


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4678
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da sardinian aviator » 5 giugno 2014, 10:06

Non è che questo 3d è scivolato na nticchia OT? :mrgreen:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
rex91
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 740
Iscritto il: 19 settembre 2007, 0:20
Località: Palermo-Sicilia

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da rex91 » 6 giugno 2014, 20:14

Mah... l'articolo e la storia sembrano prese da lercio... che tristezza.
"...la comitiva, guidata da Fantozzi che era il capogruppo (e anche il più insidiato dal vino) prese posto in un terrificante trimotore Savoia Marcheti in tela cerata. Unico inconveniente: Fantozzi aveva perso i biglietti dell'intero gruppo. Ma il pilota era così preoccupato per il decollo (risultò poi che l'aereo era fermo da una trentina d'anni) che non vi diede gran peso e li accettò sulla fiducia..."

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: La denuncia più veloce del west

Messaggio da Valerio Ricciardi » 7 giugno 2014, 7:40

bulldog89 ha scritto:Dovrebbe esistere un pulsante per l'espulsione immediata (e possibilmente letale) di ogni singolo sedile.
Ah, quello è facile: basta che all'espulsione non corrisponda una botola aperta... bene in asse.
bulldog89 ha scritto:Taccio sui """magistrati""".
In Italia per fortuna non è bulldog89 o Valerio a dover decidere se si apre un fascicolo o no. Un privato si prende la responsabilità di sporgere una denuncia penale, che è una cosa grave, mica da poco, ed il magistrato DEVE (non ho scritto "può se ritiene che la cosa non sia una baggianata) aprire una inchiesta formale per verificare i fatti.

La cosa è estremamente antipatica, ma serve a ridurre i casi, non infrequenti, in cui un cittadino tenta di denunciare un vicino che son già tre volte che lo minaccia "se parcheggi da questo lato del cortile ti spacco la testa", va al commissariato a cercare supporto, lo trattano da ipocondricaco scassac@§§i, lui se ne torna a casa sconsolato, e quattro giorni dopo lo trovano con la testa rotta.
Poi tutti ad arrampicarsi sugli specchi "non aveva sporto denuncia, ci aveva solo chiesto consiglio", "aveva fatto solo un esposto, stavamo per convocare la controparte", "il reo prima di allora aveva sempre avuto una condotta irreprensibile, nulla faceva pensare che alle minacce seguisse un fatto così grave".

Partire in quarta in quel modo, lo trovo odioso. Ma quando c'è una denuncia in Procura, che è un atto formale simile a quello che vari passeggi han fatto verso il Commissario di Bordo della Concordia che insisteva a volerli far rientrare nelle cabine mentre la nave si inclinava a vista d'occhio, c'è usa serie di procedure (acquisizione di testimonianze, convocazioni, perizie, nomine di CTU eccetera) che son atti dovuti, non arbitrio del funzionario dello Stato sul cui tavolo la denuncia finisce.

Poi, da denuncia a condanna ci corre, e la stessa Compagnia escluderei possa essere tanto idiota da prendere provvedimenti verso il pilota in assenza di un fatto degno di essere chiamato tale.

Sospetto che gli AAVV non sian stati realmente rassicuranti nel modo e nelle argomentazioni usate per minimizzare. Non tutti sanno creare empatia.

L'odioso passeggero secondo me si sarà sentito preso in giro, come accade quando in ospedale zio vien sottoposto ad una forte sfilza di antibiotici, nessuno gli da' vitamine o fermenti lattici per proteggere la flora batterica, tu chiedi, ti rispondono con un sorriso superficiale "non servono" per levartisi di torno, poi quando lui va in diarrea gli si riempie la bocca di afte e rischia di disidratarsi a morte allora si affannano con fermenti e flebo di glucosata per riprenderlo per i capelli. Secondo me quello ha percepito che volessero "levarselo di torno" e gli han girato.

Personalmente, se il ghiaccio in oggetto era quello che si vedeva, da incompetente lo trovo irrilevante e assolutamente non pericoloso.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Rispondi