Disavventura con carta di credito

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Disavventura con carta di credito

Messaggio da sardinian aviator » 12 giugno 2014, 11:31

Acquisto on line due biglietti aerei Lufthansa sul loro sito pagando con carta di credito. L'importo è notevole ed il mio fido non è multimilionario per cui sto bene attento con le altre spese a non superare l'importo del fido. Qualche giorno dopo uso la carta (per fortuna dietro casa) che non viene accettata per superamento del fido. Corro a casa e dal sito della carta controllo i dati scoprendo che le mie spese inclusi i biglietti sono di gran lunga inferiori al fido ma la disponibilità è zero. Panico totale ed inizio di una lunga serie di chiamate sia con Lufthansa che col gestore della carta temendo sia stata clonata. Dopo un po' vengo a scoprire che Lufthansa, non paga di avermi addebitato la somma dei biglietti, si è trattenuta a garanzia (di che visto che i soldi li aveva già presi?) una somma di pari importo e che tale blocco durerà ben venti giorni!
Faccio tutti i reclami del mondo ed una gentile quanto imbarazzata operatrice LH mi telefona non per scusarsi, ma per dire che dipende dal tipo di carta, non viene fatto con tutti, e poi è colpa del gestore delle carte. Altri reclami e quest'ultimo mi risponde che non è vero niente e che la colpa è di LH. Aggiungo che non ho mai avuto problemi di sorta con la carta ed ho puntualmente pagato gli addebiti.
Sto per esplodere e rivolgermi a Guariniello (vedi post sul ghiccio sulle ali) :evil:

Questo post è dedicato a tutti quelli che comprano biglietti online perché stiano attenti (non è bello trovarsi all'estero con la carta vuota mentre si fa il check out all'albergo ed il tuo volo parte fra due ore), ed a quanti possono darmi qualche chiarimento su questa strana vicenda.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
trottolino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 368
Iscritto il: 22 novembre 2011, 14:12

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da trottolino » 12 giugno 2014, 11:45

Cioe fammi capire...LH ti ha "congelato" la carta? nonostante l'importo a cui devi a loro è inferiore alla disponibilità totale del fido? Ma non esiste ajo

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da sardinian aviator » 12 giugno 2014, 12:09

trottolino ha scritto:Cioe fammi capire...LH ti ha "congelato" la carta? nonostante l'importo a cui devi a loro è inferiore alla disponibilità totale del fido? Ma non esiste ajo

Eh, ajò.... purtroppo esiste. LH non mi ha congelato la carta, ha chiesto l'autorizzazione (concessa) all'impegno per una somma di pari importo ai biglietti della durata di 20 gg. DI FATTO mi ha svuotato la disponibilità mensile. Dopo 20 gg. tutto è tornato normale. Il bello è che non riesco a ricevere una spiegazione ragionevole. Ma è successo anche a qualcun altro?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

marco67
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 30
Iscritto il: 13 maggio 2014, 17:22
Località: Sardegna

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da marco67 » 12 giugno 2014, 12:13

Ciao,

del tuo caso specifico non ho mai avuto esperienza (per fortuna), ma
da quando mi hanno clonato la carta 2 anni fa, per qualsiasi acquisto on-line creo una carta virtuale
usa-e-getta dell'importo esatto della transazione, così sono al sicuro dalle cattive sorprese.

M.

Avatar utente
trottolino
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 368
Iscritto il: 22 novembre 2011, 14:12

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da trottolino » 12 giugno 2014, 12:49

sardinian aviator ha scritto:
trottolino ha scritto:Cioe fammi capire...LH ti ha "congelato" la carta? nonostante l'importo a cui devi a loro è inferiore alla disponibilità totale del fido? Ma non esiste ajo

Eh, ajò.... purtroppo esiste. LH non mi ha congelato la carta, ha chiesto l'autorizzazione (concessa) all'impegno per una somma di pari importo ai biglietti della durata di 20 gg. DI FATTO mi ha svuotato la disponibilità mensile. Dopo 20 gg. tutto è tornato normale. Il bello è che non riesco a ricevere una spiegazione ragionevole. Ma è successo anche a qualcun altro?
http://www.agcm.it/consumatore/consumat ... p22992.pdf

Gli ho dato un'occhiata veloce veloce....però mi sa che non fa nessun riferimento al tuo tipo di problema
Una domanda sardi...la data di partenza? Rientrava in quei 20gg?...non ci sto capendo niente :mrgreen:

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da SuperMau » 12 giugno 2014, 14:27

Allora, frena, fermi tutti tranquilli, lasciate in pace Guariniello che ha gia' abbastanza ghiaccio sulla sua scrivania...

E' procedura COMUNE di quasi tutte aerocompagnie, alberghi, autonoleggi ecc. oltre a caricare l'importo della transazione, "bloccare" un importo addizionale per un certo periodo di tempo, SOPRATTUTTO se si e' clienti occasionali.

Esempio Thrifty/Sicily by car, se noleggio a FCO la macchina 1 giorno (60 eur), mi bloccano altri 800 EUR per "garanzia". Questi 800 EUR vengono sbloccati solo quando torni la macchina. Of course, se sei in giro una settimana, hai 800 eur in meno...

Per il tuo caso, penso il 20 gg sia il tempo che a LH serve per avere l'accredito effettivo dei tuoi soldi sul loro conto. Il fatto che la transazione sia online a andata a buon fine non vuol dire che il ricevente ha gia' ricevuto i soldi sul proprio conto corrente. In questo caso in particolare, suppongo abbia anche a che fare il tipo di carta e il tipo di banca sul quale si appoggia la carta, oltre al paese di emissione.

A me e' capitato un caso simile in albergo a Istanbul,e con la hertz negli stati uniti. Prontamente risolto chiamando il customer service della carta in questione, chiedendo di alzare temporanemente il limite per xx giorni, basta spiegarlo e te lo fanno subito (o almeno, qui in nord europa funziona... :mrgreen: )

Ciao e Buon Viaggio ! E trip Report quando tornI !!
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da Fabio Airbus » 12 giugno 2014, 14:31

Posso capire l'autonoleggio, a me chiedono per la carta di credito la disponibilità sulla carta di almeno il 40% in più del costo del noleggio, ma a che pro per l'acquisto di un biglietto?
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9873
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da tartan » 12 giugno 2014, 14:41

Io con l'amex non ho mai avuto questi problemi.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 15:14

l errore è di lufthansa,

quando viene fatto un acquisto tramite carta di credito, la compagnia aerea in alcuni casi effettua una sorta di prenotazione dell importo e successivamente passa l addebito vero e proprio sulla carta.

la prenotazione viene automaticamente cancellata nel momento che lufthansa effettua l addebito, il sistema di gestione della carta verifica che il codice dell esercente e l importo dell addebito sono uguali alla prenotazione e cancella quest'ultima.

propbabilmente quando lh ha fatto la prenotazione sulla carta questa aveva un importo leggermente differente rispetto all addebito finale per cui quando è partito il messaggio di conferma al pagamento non è riuscito ad accoppiarlo alla prenotazione mantenendo entrambi, dopo un 20 giorni la prenotazione (a questo punto non confermata) decade automaticamente e il plafond torna libero

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 15:16

marco67 ha scritto:Ciao,

del tuo caso specifico non ho mai avuto esperienza (per fortuna), ma
da quando mi hanno clonato la carta 2 anni fa, per qualsiasi acquisto on-line creo una carta virtuale
usa-e-getta dell'importo esatto della transazione, così sono al sicuro dalle cattive sorprese.

M.
marco considera che il posto più sicuro dove utilizzare la carta di credito è internet, le clonazioni delle carte non avviene tramite tale mezzo ma molto più facilmente quando la consegni al risotrante od al supermercato per fare la spesa.

l unica accortezza è che quando usi la carta su iternet di verficare che nel momento che si collega per l addebito il link sia https e non http (non criptato)

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5577
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da Ponch » 12 giugno 2014, 16:05

SuperMau ha scritto:E' procedura COMUNE di quasi tutte aerocompagnie, alberghi, autonoleggi ecc.
Aggiungerei anche i distributori self service. Occhio.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da sardinian aviator » 12 giugno 2014, 16:09

Ecco cosa mi ha risposto VISA qualche minuto fa.

Gentile Cliente,
il problema con la compagnia non è dovuto a due autorizzazioni distinte ma al fatto che loro inizialmente richiedano l'autorizzazione ad addebitare per il totale dell'ordine, successivamente quando incassano il pagamento lo spezzano, probabilmente fanno un addebito per ogni biglietto, così facendo creano un anomalia di sistema che fa si che l'autorizzazione per l'importo intero rimanga bloccata. Lo storno da parte della compagnia aerea deve essere richiesto alla società con la quale ha sottoscritto il contratto per l'accettazione di carte Visa, tale richiesta può essere effettuata in qualunque momento da parte della stessa compagnia aerea. L'intervento da parte nostra su Sua segnalazione è possibile solo dopo 10 giorni se non vi è incasso o, qualora l'operazioni risulti correttamente registrata sull'estratto conto, dalla data in cui questa risulta contabilizzata


Trovo questa procedura scorretta non tanto nel merito, quanto nel fatto che nessuno ti avvisa, né prima né dopo, che avverrà o può avvenire. Ora se tu devi andare a Capo Horn o hai un fido sulla CC alla Bill Gates, oppure se sei una persona normale ti conviene andare in un'agenzia. Meditate gente, meditate.
Io da parte mia sto meditando se fare un esposto a qualche Garante :mrgreen:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 16:28

sardinian aviator ha scritto:Ecco cosa mi ha risposto VISA qualche minuto fa.

Gentile Cliente,
il problema con la compagnia non è dovuto a due autorizzazioni distinte ma al fatto che loro inizialmente richiedano l'autorizzazione ad addebitare per il totale dell'ordine, successivamente quando incassano il pagamento lo spezzano, probabilmente fanno un addebito per ogni biglietto, così facendo creano un anomalia di sistema che fa si che l'autorizzazione per l'importo intero rimanga bloccata. Lo storno da parte della compagnia aerea deve essere richiesto alla società con la quale ha sottoscritto il contratto per l'accettazione di carte Visa, tale richiesta può essere effettuata in qualunque momento da parte della stessa compagnia aerea. L'intervento da parte nostra su Sua segnalazione è possibile solo dopo 10 giorni se non vi è incasso o, qualora l'operazioni risulti correttamente registrata sull'estratto conto, dalla data in cui questa risulta contabilizzata


Trovo questa procedura scorretta non tanto nel merito, quanto nel fatto che nessuno ti avvisa, né prima né dopo, che avverrà o può avvenire. Ora se tu devi andare a Capo Horn o hai un fido sulla CC alla Bill Gates, oppure se sei una persona normale ti conviene andare in un'agenzia. Meditate gente, meditate.
Io da parte mia sto meditando se fare un esposto a qualche Garante :mrgreen:
te lo avevo detto che la colpa era di lh.

hanno bloccato per il totale e poi hanno passato gli addebti separatamente uno per ogni biglietto, per cui il sistema non riesce ad accorpare la prenotazione con l addebito effettivo e non la cancella.

per quanto riguarda il fatto di essere avvisato, la prox volta chiedi pure a me (visto che siete tutti molto più esperti di aviazione e cose affini di me almeno in questo caso me la cavo bene) :mrgreen:

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 16:29

tartan ha scritto:Io con l'amex non ho mai avuto questi problemi.

tartan ricorda che la amex non è una carta di credito

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da sardinian aviator » 12 giugno 2014, 16:35

fabrizio66 ha scritto: per quanto riguarda il fatto di essere avvisato, la prox volta chiedi pure a me (visto che siete tutti molto più esperti di aviazione e cose affini di me almeno in questo caso me la cavo bene) :mrgreen:
Uncuique suum (a ognuno il suo) :D . Grazie per la spiegazione, però un cittadino normale come previene questi inconvenienti? Nel mio caso devo partire il 20 Luglio quindi problemi non ne avevo, ma pensa il panico se ero già partito! E chi mi paga i capelli bianchi? perciò, visto che sei un esperto, qual'è l'Autorità garante per le transazioni online in Italia? Vorrei che la mia esperienza servisse ad evitarne altre simili ad altri poveracci.

Credete che posso chiedere in compensazione un upgrade in first a LH? :mrgreen:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 16:36

SuperMau ha scritto:Allora, frena, fermi tutti tranquilli, lasciate in pace Guariniello che ha gia' abbastanza ghiaccio sulla sua scrivania...

E' procedura COMUNE di quasi tutte aerocompagnie, alberghi, autonoleggi ecc. oltre a caricare l'importo della transazione, "bloccare" un importo addizionale per un certo periodo di tempo, SOPRATTUTTO se si e' clienti occasionali.


Per il tuo caso, penso il 20 gg sia il tempo che a LH serve per avere l'accredito effettivo dei tuoi soldi sul loro conto. Il fatto che la transazione sia online a andata a buon fine non vuol dire che il ricevente ha gia' ricevuto i soldi sul proprio conto corrente. In questo caso in particolare, suppongo abbia anche a che fare il tipo di carta e il tipo di banca sul quale si appoggia la carta, oltre al paese di emissione.

la procedura comune viene applicata nel caso si utilizzino dei servizi dove potrebbe esserci la possibilità per l esercente di dover riscuotere altri importi oltre a quello pattuito.
il caso tipico è quello dei noleggi auto, le compagnie si cautelano da eventuali danni, multe che potrebbe reo uscire dopo la riconsegna della vettura applicando questa sorta di preautorizzazione con blocco della somma, stesso discorso vale per gli alberghi, quando andate in un albergo con un voucher prepagato, la direzione vi chiede la carta di credito come cautela per eventuali utilizzi del mini bar o dei servizi a pagamento dell hotel. In entrmabi i casi è una sorta di caparra.
per quanto riguarda i 20 giorni considera che una volta effettuata la transazione i soldi sul conto di lh vengono accreditati in max 1/2 giorni rispetto a quello dell addebito.

Mercury
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 167
Iscritto il: 3 agosto 2009, 15:03

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da Mercury » 12 giugno 2014, 16:45

fabrizio66 ha scritto:
tartan ha scritto:Io con l'amex non ho mai avuto questi problemi.

tartan ricorda che la amex non è una carta di credito
o bella è cosa è?
PS: io l'ho da 15 anni mai un problema, due spanne sopra le altre....(a parte I negozianti italioti....)
le opinioni sono come le mutande, ognuno ha le sue....

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 16:46

sardinian aviator ha scritto:
fabrizio66 ha scritto: per quanto riguarda il fatto di essere avvisato, la prox volta chiedi pure a me (visto che siete tutti molto più esperti di aviazione e cose affini di me almeno in questo caso me la cavo bene) :mrgreen:
Uncuique suum (a ognuno il suo) :D . Grazie per la spiegazione, però un cittadino normale come previene questi inconvenienti? Nel mio caso devo partire il 20 Luglio quindi problemi non ne avevo, ma pensa il panico se ero già partito! E chi mi paga i capelli bianchi? perciò, visto che sei un esperto, qual'è l'Autorità garante per le transazioni online in Italia? Vorrei che la mia esperienza servisse ad evitarne altre simili ad altri poveracci.

Credete che posso chiedere in compensazione un upgrade in first a LH? :mrgreen:
purtroppo non li previene, l unica cosa che posso dirti è che forse per una persona come te, potrebbe essere opportuno avere non una ma due carte di credito od al massimo una carta ricaricabile da utilizzare come emergenza. io nel mio portafoglio ho due carte di credito ed un amex, quando vado a fare viaggi all estero, ne lascio sempre una nella cassetta di sicurezza dell albergo da usare come emergenza in casi analoghi.Per quanto riguarda l autorità garante credo ti convenga sentire l ufficio reclami della banca dove hai il tuo conto corrente ed eventualmente sentire l ufficio ombundsman bancario per un reclamo.
comuqnue io il reclamo lo farei con lh, sono loro che hanno fatto l errore, la visa non c'entra niente, riceve i flussi elettronici da parte di lh (ma potrebbe essere anche la pizzeria sotto casa per una prenotazione di due suppli) e si adegua a quanto da loro richiesto.

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 17:04

Mercury ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
tartan ha scritto:Io con l'amex non ho mai avuto questi problemi.

tartan ricorda che la amex non è una carta di credito
o bella è cosa è?
PS: io l'ho da 15 anni mai un problema, due spanne sopra le altre....(a parte I negozianti italioti....)
mercury sto facendo il primino della classe… :mrgreen:
(una volta tanto visto che rispetto a tutti voi nel campo dell aviazione sono una schiappa)
Allora: una delle cose imparate appena assunto in banca è stata la differenza tra le varie carte.
Carta di debito: sono quelle come il bancomat chiamate in tale modo perché l addebito sul conto avviene con valuta stesso giorno in cui effettuato il pagamento al negozio, (non c’è credito)
Carte di credito: sono quelle che prevedono la possibilità di dilazione nei pagamenti dell importo (visa mastercard carta si etc)
Carte T eT travel and entertainament (me sembra se scriva così) ovvero non prevedono la dilazione nei pagamenti dell importo (Amex diners) (anche se amex ultimamente ha dovuti cedere anche lei alle revolving)
Sicuramente amex ha molti servizi in più rispetto alle altre carte ma di contro spesso non viene accettata (e non un problema italiota, un motivo tecnico c’è poi magari in mp te lo dico)

educatedguess
Banned user
Banned user
Messaggi: 372
Iscritto il: 13 settembre 2013, 18:31

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da educatedguess » 12 giugno 2014, 17:28

fabrizio66 ha scritto:
Mercury ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
tartan ha scritto:Io con l'amex non ho mai avuto questi problemi.

tartan ricorda che la amex non è una carta di credito
o bella è cosa è?
PS: io l'ho da 15 anni mai un problema, due spanne sopra le altre....(a parte I negozianti italioti....)
mercury sto facendo il primino della classe… :mrgreen:
(una volta tanto visto che rispetto a tutti voi nel campo dell aviazione sono una schiappa)
Allora: una delle cose imparate appena assunto in banca è stata la differenza tra le varie carte.
Carta di debito: sono quelle come il bancomat chiamate in tale modo perché l addebito sul conto avviene con valuta stesso giorno in cui effettuato il pagamento al negozio, (non c’è credito)
Carte di credito: sono quelle che prevedono la possibilità di dilazione nei pagamenti dell importo (visa mastercard carta si etc)
Carte T eT travel and entertainament (me sembra se scriva così) ovvero non prevedono la dilazione nei pagamenti dell importo (Amex diners) (anche se amex ultimamente ha dovuti cedere anche lei alle revolving)
Sicuramente amex ha molti servizi in più rispetto alle altre carte ma di contro spesso non viene accettata (e non un problema italiota, un motivo tecnico c’è poi magari in mp te lo dico)
Amex commissioni esagerate.

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da TheClubber » 12 giugno 2014, 18:46

Se davvero funziona così, perdonatemi, ma il senso della carta di credito va a farsi benedire.
Io la uso anche per non aver subito degli addebiti e questi pensano bene di bloccarmi la carta per 20 giorni perché, in sostanza, non si fidano di me... (ovvio che il 'bloccare' fa riferimento allo sforamento del plafond)

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 19:01

TheClubber ha scritto:Se davvero funziona così, perdonatemi, ma il senso della carta di credito va a farsi benedire.
Io la uso anche per non aver subito degli addebiti e questi pensano bene di bloccarmi la carta per 20 giorni perché, in sostanza, non si fidano di me... (ovvio che il 'bloccare' fa riferimento allo sforamento del plafond)
ciao the clubber

non "funziona" cosi
per quanto riguarda il caso di sardinian, quello purtroppo nasce da un errore e soltanto un errore da parte di Lufthansa nel gestire la transazione, prenotazione dei soldi tutti insieme e subito dopo addebito singolo dei biglietti, come scritto precedentemente, in questo caso il cervellone della carta di credito non è riuscito a sposare le due transazioni (prenotazione ed addebito) cancellando la prenotazione (che per ovvi motivi si cancella da sola dopo 20 giorni in mancanza di addebito).
non è un discorso di mancanza di fiducia

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 19:08

sardinian

una domanda hai attivo il servizio che ti avvisa con sms ogni volta che utilizzi la carta?

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4766
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da sardinian aviator » 12 giugno 2014, 19:13

fabrizio66 ha scritto:sardinian

una domanda hai attivo il servizio che ti avvisa con sms ogni volta che utilizzi la carta?
YES SIR, per importi over 50 € Ovviamente non mi hanno avvisato.
Ma non è che questo chiamiamolo errore configura un illecito magari penale? Per esempio, reato di appropriazione indebita temporanea o più semplicemente molestie? Cavolo, chi mi garantisce che non succederà ancora ?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da TheClubber » 12 giugno 2014, 19:27

fabrizio66 ha scritto:
TheClubber ha scritto:Se davvero funziona così, perdonatemi, ma il senso della carta di credito va a farsi benedire.
Io la uso anche per non aver subito degli addebiti e questi pensano bene di bloccarmi la carta per 20 giorni perché, in sostanza, non si fidano di me... (ovvio che il 'bloccare' fa riferimento allo sforamento del plafond)
ciao the clubber

non "funziona" cosi
(...)
non è un discorso di mancanza di fiducia
Sì però diverse persone mi hanno riferito che soprattutto negli USA possono momentaneamente prelevare tot euro/dollari come garanzia (autonoleggi e hotel in primis).

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 20:12

sardinian aviator ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:sardinian

una domanda hai attivo il servizio che ti avvisa con sms ogni volta che utilizzi la carta?
YES SIR, per importi over 50 € Ovviamente non mi hanno avvisato.
Ma non è che questo chiamiamolo errore configura un illecito magari penale? Per esempio, reato di appropriazione indebita temporanea o più semplicemente molestie? Cavolo, chi mi garantisce che non succederà ancora ?
mbe avrebbero dovuto mandarti due sms il primo relativo alla prenotazionne il secondo all addebito cosi saresti stato avvisato subito.
illecito penale? Non riesco a vederlo, non c e stata appropriazione indebita. Forse più molestie considera pero che sicuramente da qualche parte del contratto c e scritto che lo potevano fare. C que il problema rimane di l'h e non di visa

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da MarcoGT » 12 giugno 2014, 21:58

Credo di aver comprato circa 40 biglietti con LH negli ultimi 3 anni e non è mai successo nulla, stessa cosa con Emirates.

Come dice SuperMau, LH, al momento della prenotazione, non ha ancora ricevuto i soldi.

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 21:59

TheClubber ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
TheClubber ha scritto:Se davvero funziona così, perdonatemi, ma il senso della carta di credito va a farsi benedire.
Io la uso anche per non aver subito degli addebiti e questi pensano bene di bloccarmi la carta per 20 giorni perché, in sostanza, non si fidano di me... (ovvio che il 'bloccare' fa riferimento allo sforamento del plafond)
ciao the clubber

non "funziona" cosi
(...)
non è un discorso di mancanza di fiducia
Sì però diverse persone mi hanno riferito che soprattutto negli USA possono momentaneamente prelevare tot euro/dollari come garanzia (autonoleggi e hotel in primis).
Allora the clubber credo che debbo fare un passo indietro.
Il caso di sardinian e un palese errore fatto da Lufthansa nel gestire la vendita.
Per quanto riguarda quello che dici tu ti confermo che è corretto, le società di noleggio non prelevano soldi dalla carta di credito, ma fanno una prenotazione a garanzia di eventuali danni che potresti fare alla vettura. Considera che tale importo prenotato può essere diminuito rispetto allo standard acquistando delle coperture assicurative aggiuntive. Stessa cosa gli alberghi, fanno ciò per evitare che dopo che ti sei scolato tutto il mini bar è mangiato al ristorante del albergo a quattro ganasce tu possa decidere di scappare di notte senza pagare gli extra.
E' una prassi normale e sinceramente non ci vedo niente di male. Chiaramente in tutti questi casi il gestore della carta non c entra niente
Considera però che nella stragrande maggioranza dei casi di utilizzo della carta di credito tali casistiche non sono così frequenti, per cui tali problematiche nella gente normale capitano raramente, diverso e il caso di qualcuno che viaggia spesso, in quel caso credo che un plafond della carta più sostanzioso possa essere più consono.

Mercury
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 167
Iscritto il: 3 agosto 2009, 15:03

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da Mercury » 12 giugno 2014, 22:46

educatedguess ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
Mercury ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
tartan ha scritto:Io con l'amex non ho mai avuto questi problemi.

tartan ricorda che la amex non è una carta di credito
o bella è cosa è?
PS: io l'ho da 15 anni mai un problema, due spanne sopra le altre....(a parte I negozianti italioti....)
mercury sto facendo il primino della classe… :mrgreen:
(una volta tanto visto che rispetto a tutti voi nel campo dell aviazione sono una schiappa)
Allora: una delle cose imparate appena assunto in banca è stata la differenza tra le varie carte.
Carta di debito: sono quelle come il bancomat chiamate in tale modo perché l addebito sul conto avviene con valuta stesso giorno in cui effettuato il pagamento al negozio, (non c’è credito)
Carte di credito: sono quelle che prevedono la possibilità di dilazione nei pagamenti dell importo (visa mastercard carta si etc)
Carte T eT travel and entertainament (me sembra se scriva così) ovvero non prevedono la dilazione nei pagamenti dell importo (Amex diners) (anche se amex ultimamente ha dovuti cedere anche lei alle revolving)
Sicuramente amex ha molti servizi in più rispetto alle altre carte ma di contro spesso non viene accettata (e non un problema italiota, un motivo tecnico c’è poi magari in mp te lo dico)
Amex commissioni esagerate.
Si ma preferisco uno sconto in meno ma pagare con l'amex, già è illimitata e io non sono milionario ma quando feci casa invece degli assegni ho pagato tutto con l'amex, mai problemi e con i punti mi son fatto un sacco di regali da Mworld :mrgreen:
le opinioni sono come le mutande, ognuno ha le sue....

Mercury
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 167
Iscritto il: 3 agosto 2009, 15:03

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da Mercury » 12 giugno 2014, 22:49

fabrizio66 ha scritto:
Mercury ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
tartan ha scritto:Io con l'amex non ho mai avuto questi problemi.

tartan ricorda che la amex non è una carta di credito
o bella è cosa è?
PS: io l'ho da 15 anni mai un problema, due spanne sopra le altre....(a parte I negozianti italioti....)
mercury sto facendo il primino della classe… :mrgreen:
(una volta tanto visto che rispetto a tutti voi nel campo dell aviazione sono una schiappa)
Allora: una delle cose imparate appena assunto in banca è stata la differenza tra le varie carte.
)
Ommadonna.....poverino .......lavori in banca!.....ne so qualcosa sulle carte e sulle banche....mia mogli ha lavorato in banca 11 anni :mrgreen: (per quello abbiamo ancora l'amex quasi gratis...)
le opinioni sono come le mutande, ognuno ha le sue....

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1912
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da fabrizio66 » 12 giugno 2014, 23:04

Mercury ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
Mercury ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
tartan ha scritto:Io con l'amex non ho mai avuto questi problemi.

tartan ricorda che la amex non è una carta di credito
o bella è cosa è?
PS: io l'ho da 15 anni mai un problema, due spanne sopra le altre....(a parte I negozianti italioti....)
mercury sto facendo il primino della classe… :mrgreen:
(una volta tanto visto che rispetto a tutti voi nel campo dell aviazione sono una schiappa)
Allora: una delle cose imparate appena assunto in banca è stata la differenza tra le varie carte.
)
Ommadonna.....poverino .......lavori in banca!.....ne so qualcosa sulle carte e sulle banche....mia mogli ha lavorato in banca 11 anni :mrgreen: (per quello abbiamo ancora l'amex quasi gratis...)

perché poverino? Credo che sia un bel lavoro se fatto con certi crismi, sicuramente non ti annoi.
anche io ho utilizzato i punti amex.
c.que non e illimitata come carta, non ha un plafond prefissato questo si ma non e illimitata, c que anche altre carte hanno i loro concorsi punti

marco67
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 30
Iscritto il: 13 maggio 2014, 17:22
Località: Sardegna

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da marco67 » 13 giugno 2014, 8:37

fabrizio66 ha scritto:
marco67 ha scritto:Ciao,

del tuo caso specifico non ho mai avuto esperienza (per fortuna), ma
da quando mi hanno clonato la carta 2 anni fa, per qualsiasi acquisto on-line creo una carta virtuale
usa-e-getta dell'importo esatto della transazione, così sono al sicuro dalle cattive sorprese.

M.
marco considera che il posto più sicuro dove utilizzare la carta di credito è internet, le clonazioni delle carte non avviene tramite tale mezzo ma molto più facilmente quando la consegni al risotrante od al supermercato per fare la spesa.

l unica accortezza è che quando usi la carta su iternet di verficare che nel momento che si collega per l addebito il link sia https e non http (non criptato)


ciao,

non mi riferivo al fatto della transazione in quanto tale, ma al fatto che se "qualcuno" mi frega i dati
della carta, se è virtuale fatta come dico io, ha poco da rubare.


M.

Avatar utente
alessandro.capotondi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 252
Iscritto il: 4 novembre 2010, 13:02

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da alessandro.capotondi » 13 giugno 2014, 13:53

Io ho avuto una esperienza simile comprando un biglietto ryanair. In quel caso mi erano state addebitate per l'acquisto di un biglietto due transansazioni a fronte di un solo acquisto.

La seconda transazione e' stata subito bloccata dalla visa, ma ci sono voluti dei giorni prima che venisse fatto lo storno effettivo della transazione in piu'.

Giusto come informazione, in quel caso il problema, molto probabilmente era stato generato da un qualche bug del sistema di pagamento online del sito che aveva generato due transazioni (questo e' quello che mi era stato detto dalla visa e dal callcenter ryanair)

Comunque - concordo - e' una bella fregatura, per un errore del "sistema" ti ritrovi ad avere dei soldi bloccati per alcuni giorni.

Mercury
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 167
Iscritto il: 3 agosto 2009, 15:03

Re: Disavventura con carta di credito

Messaggio da Mercury » 13 giugno 2014, 17:52

fabrizio66 ha scritto:
Mercury ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
Mercury ha scritto:
fabrizio66 ha scritto:
perché poverino? Credo che sia un bel lavoro se fatto con certi crismi, sicuramente non ti annoi.
anche io ho utilizzato i punti amex.
c.que non e illimitata come carta, non ha un plafond prefissato questo si ma non e illimitata, c que anche altre carte hanno i loro concorsi punti
Si ma quelli amex sono un altro pianeta, forse diners ma in Italia...
Sono contento a te piaccia la banca ma mia mogli è fuggita disperata....
:mrgreen:
le opinioni sono come le mutande, ognuno ha le sue....

Rispondi