Incidente amx

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Incidente amx

Messaggio da sigmet » 1 agosto 2014, 11:35

Precipitato AMX in zona Isernia. Si ignora la sorte del pilota
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Incidente amx

Messaggio da Zapotec » 1 agosto 2014, 11:59

sembra ok
(AGI) - Isernia, 1 ago. - Un velivolo militare e' precipitato, questa mattina, nelle campagne di Carovilli, in provincia di Isernia. Secondo le prime informazioni, il pilota si sarebbe lanciato con il paracadute. Sul posto mezzi dei carabinieri e dei vigili del fuoco. L'aereo, precipitato a poche centinaia di metri dal centro abitato di Carovilli, e' un caccia Amx. Il pilota, un capitano dell'Aeronautica di 35 anni, e' riuscito ad abbandonare il velivolo catapultandosi all'esterno azionando il meccanismo di espulsione. A chiamare i soccorsi e' stato lo stesso ufficiale.

http://www.agi.it/cronaca/notizie/preci ... ro-rt10063

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Incidente amx

Messaggio da MatteF88 » 1 agosto 2014, 12:34

Dal sito dell'AM
01/08/2014 - Un caccia AMX dell’Aeronautica Militare è precipitato questa mattina, intorno alle ore 9:30, in una zona montuosa in località Carovilli, in provincia di Isernia, nel corso di un volo di trasferimento.

Il velivolo, del Reparto Sperimentale Volo, era partito dalla base stanziale di Pratica di Mare, nei pressi di Roma.

Il pilota si è lanciato ed è stato già soccorso dal locale 118, le sue condizioni sono buone.

Non risultano danni a cose o persone terze a terra. Un principio di incendio si è sviluppato sul luogo dell’impatto, sono già in corso le operazioni di spegnimento.

L’Aeronautica Militare nominerà una commissione d’inchiesta per accertare le cause. Un team della Sicurezza del Volo sta raggiungendo il luogo dell’incidente.
http://www.aeronautica.difesa.it/News/P ... ernia.aspx

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Incidente amx

Messaggio da alexrax » 1 agosto 2014, 21:28

Il pilota era originario dello stesso paese in cui è avvenuto l'incidente, una coincidenza "incredibile" direi... :roll:

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1573
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: Incidente amx

Messaggio da hawk-eyed » 1 agosto 2014, 21:31

alexrax ha scritto:Il pilota era originario dello stesso paese in cui è avvenuto l'incidente, una coincidenza "incredibile" direi... :roll:
fonte? non perché dubito di quel che dici, eh?! :wink:
Immagine

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Incidente amx

Messaggio da alexrax » 1 agosto 2014, 21:32

http://ilcentro.gelocal.it/chieti/crona ... -1.9692041

Soccorso dalla madre e dal padre!! Coincidenze sempre più stupefacenti ! :shock:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Incidente amx

Messaggio da AirGek » 1 agosto 2014, 21:47

A tipo figlioletto che casca dalla bici. :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1573
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: Incidente amx

Messaggio da hawk-eyed » 1 agosto 2014, 22:38

grazie alexrax! :wink:
te l'ho chiesto la fonte perché avevo condiviso la notizia in altri due forum dove vogliono le fonti...

"ma guarda un po'" !... :roll:

papà e mamma.... :lol:
Immagine

Avatar utente
328gts
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 665
Iscritto il: 1 giugno 2012, 8:41

Re: Incidente amx

Messaggio da 328gts » 2 agosto 2014, 0:06

Sembra che si trovasse un po' fuori rotta...
Non sarà una novità, ma stavolta e' andata male...se è così a quest ora starà mettendo giù un curriculum :(

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente amx

Messaggio da sigmet » 2 agosto 2014, 0:11

Alla faccia della " No blame culture".... :roll:
Gia' l'avete crocifisso... :2gunfire:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente amx

Messaggio da Valerio Ricciardi » 2 agosto 2014, 8:50

Pur essendo d'accordo con la no blame culture in generale, se (se) è vero che era fuori rotta, qualunque cosa sia successo - anche non causata da manovre che non era il caso facesse - la difesa del suo operato verso i superiori parte malissimo.

Mi permetto in via preliminare di dubitare che un piano di volo dal Mario De Bernardi a Istrana (TV) fosse razionale che passasse a sorvolare Carovilli (IS). Da Pratica di Mare a Carovilli si va circa per 88°, quasi W-E, ad occhio per 150 km circa in linea d'aria; da lì per andare verso Istrana si deve virare di oltre 100° a sinistra per NNW, APPARENTEMENTE è un tracciato che non sta né in cielo né in terra.

E che consuma un bel po' di carburate a spese del contribuente.
Chiaro che una cosa del genere non può essere ignota a nessuno, e che se lo faceva lui, fossero in tanti a fare il giochino; però poi la volta che ad uno dice male l'unico modo che hanno i suoi superiori di pararsi le... sia di scaricarlo con ipocriti toni indignati e metter lui sulla graticola.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1573
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: Incidente amx

Messaggio da hawk-eyed » 2 agosto 2014, 9:22

Immagine

:( :cry: :( :cry: :)
Immagine

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente amx

Messaggio da Valerio Ricciardi » 2 agosto 2014, 11:35

Allora, alla Thailandia erano stati offerti 38 AMX al prezzo di 590 milioni di dollari nel 1990: circa 15 milioni di dollari al pezzo (valori del 1990). Gli 8 AMX-T per il Venezuela sono venuti a costare circa 150 milioni di dollari del 1999: 18,75 milioni di dollari l'uno. Calcolando l'inflazione, il costo di un AMX attuale si aggira quindi intorno ai 19-20 milioni di dollari.

Considera che un ben più performante e affidabile F-16C-50 viene offerto a un prezzo che oscilla tra i 20 e i 25 milioni di dollari in funzione dei diversi equipaggiamenti scelti..

Un M-346 ha un costo indicato intorno ai 15 milioni di dollari (valori 2001), ma parliamo di un progetto nuovo di zecca;. con l'eventuale produzione in serie scenderebbe probabilmente a 10-12 milioni di dollari al pezzo.

Non mi pare che l'AMX sia stato un affarone, stante che con l'F16 ci fai di tutto, anche cose per cui non è stato originariamente concepito. E in un ipotetico imprevisto dogfight l'F16 a un AMX se lo pappa in un boccone senza nemmeno masticarlo, grazie anche al suo vecchissimo Rolls Royce Spey derivato da quello del Buccaneer.

Comunque, diciamo che è stata buttata nel bosco (in lire, rende meglio l'idea) una trentina di miliardi scarsi.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Incidente amx

Messaggio da aetio57 » 2 agosto 2014, 11:53

Valerio Ricciardi ha scritto: Comunque, diciamo che è stata buttata nel bosco (in lire, rende meglio l'idea) una trentina di miliardi scarsi.
[START -OT]
... ma sì dai!! tanto, almeno stando alla Storia, gli italidiots hnno le spalle larghe.
Occhio però a NON togliergli il partitone della domenica, sennò lì sì che si arrabbiano sul serio!!
[STOP -OT]
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
Gliding Bricola
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 288
Iscritto il: 1 giugno 2011, 23:32

Re: Incidente amx

Messaggio da Gliding Bricola » 2 agosto 2014, 16:52

Conosco un "ragazzo" del bellunese che qualche anno fa era istruttore a Galatina.
All'epoca, oltre alle ore di volo da istruttore, doveva farne altre da solo per le quali aveva una certa libertà di pianificazione. Lui ne approfittava in alcuni week end per tornare a casa atterrando ad Istrana. Ça va sans dire che un passaggio sul paesello, pianificato e a quota adeguata, lo faceva sia con il volo di andata che con quello di ritorno ed il paesello non era sulla rotta diretta.
Poi i fondi per le ore di volo si sono ridotti, il numero di ore necessario a rimanere current si è adeguato e quando voleva tornare a casa lo faceva comprando un biglietto aereo civile.

L'amico Cioppi Zero ci sta gentilmente linkando le edizioni della rivista SV dell'Aeronautica; speriamo di poter leggere lì, in tempi accettabili, l'esito dell'inchiesta.
Leonardo

Se l'uomo fosse stato creato per volare avrebbe avuto più soldi!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente amx

Messaggio da sigmet » 2 agosto 2014, 22:25

Valerio Ricciardi ha scritto:Mi permetto in via preliminare di dubitare che un piano di volo dal Mario De Bernardi a Istrana (TV) fosse razionale che passasse a sorvolare Carovilli (IS). Da Pratica di Mare a Carovilli si va circa per 88°, quasi W-E, ad occhio per 150 km circa in linea d'aria; da lì per andare verso Istrana si deve virare di oltre 100° a sinistra per NNW, APPARENTEMENTE è un tracciato che non sta né in cielo né in terra.

.
Vale' , non e' che quando voli puoi andare sempre dritto x dritto..
E poi in quella zona c'e' un area tattica x la BBQ
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Incidente amx

Messaggio da AirGek » 2 agosto 2014, 22:32

Se ha allungato secondo me è perché aveva dimenticato la salsa.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Incidente amx

Messaggio da aetio57 » 2 agosto 2014, 23:49

sigmet ha scritto:
Valerio Ricciardi ha scritto:Mi permetto in via preliminare di dubitare che un piano di volo dal Mario De Bernardi a Istrana (TV) fosse razionale che passasse a sorvolare Carovilli (IS). Da Pratica di Mare a Carovilli si va circa per 88°, quasi W-E, ad occhio per 150 km circa in linea d'aria; da lì per andare verso Istrana si deve virare di oltre 100° a sinistra per NNW, APPARENTEMENTE è un tracciato che non sta né in cielo né in terra.

.
Vale' , non e' che quando voli puoi andare sempre dritto x dritto..
E poi in quella zona c'e' un area tattica x la BBQ
bisogna anche considerare che il Reparto Sperimentale Volo ha missioni "dedicate" (test etc.) e di conseguenza le rotte siano studiate apposta, non standard. Poi che uno "aggiusti il tiro" e intanto che è in zona saluti il paesello mi sembra anche abbastanza "normale" e tollerabile dai superiori...
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente amx

Messaggio da Valerio Ricciardi » 3 agosto 2014, 0:28

sigmet ha scritto: Vale' , non e' che quando voli puoi andare sempre dritto x dritto...
E certo che no, che esistano le aerovie ce lo so persino io... :oops:

Però quella disegnava una L maiuscola rovesciata pure con l'angolo un po' acuto...
la vedo dura da trovare una buona scusa :roll:
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente amx

Messaggio da Valerio Ricciardi » 3 agosto 2014, 0:30

aetio57 ha scritto: Poi che uno "aggiusti il tiro" e intanto che è in zona saluti il paesello mi sembra anche abbastanza "normale" e tollerabile dai superiori...
Finché tutto va liscio - poi però se qualcosa non va per il suo verso e combini il guaio
siccome non avevi avuto l'ordine diventi lo straccio che vola :|
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente amx

Messaggio da Valerio Ricciardi » 4 agosto 2014, 7:09

Excusatio non petita, accusatio manifesta :roll:
(fonte: http://www.repubblica.it/cronaca/2014/0 ... f=HREC1-24)

Caccia caduto in Molise, la Procura: "Probabile guasto"

L'incidente dell'aereo militare di ieri vicino a Isernia sarebbe stato causato da un'avaria. Smentite, al momento, le voci di un "inchino" del pilota: il veivolo, partito da Roma e diretto a Treviso, ha virato a sud-est verso il paesino dove è nato il militare

02 agosto 2014

CAMPOBASSO - L'incidente del caccia Amx dell'Aeronautica Militare, schiantatosi ieri sulla collina di Castiglione di Carovilli (Isernia), sarebbe avvenuto a causa di un'avaria a un motore. E' quanto filtra dall'inchiesta aperta dalla Procura di Isernia. Il piccolo aereo, decollato da Pratica di Mare (Roma) e diretto a Istrana (Treviso), intorno alle nove e mezza di ieri si è schiantato tra gli alberi ed ha preso fuoco, a meno di un chilometro dal centro abitato. Il monoposto era pilotato dal capitano dell'Am, Francesco Sferra, collaudatore di caccia. Il 35enne, originario di Carovilli, è riuscito a salvarsi lanciandosi con il paracadute.

L'ipotesi dell'"inchino". Tra le cause dell'incidente, ieri si è ipotizzato anche un possibile azzardo del pilota. Che, secondo alcune testimonianze riportate dall'Ansa, sul suo paese aveva volato altre volte, in una sorta di "inchino", come quello delle navi, che ha innescato tra le altre cose anche il disastro della Concordia. Stando sempre a queste testimonianze riportate dall'agenzia di stampa, l'abitudine di Sferra a Carovilli (Isernia) era risaputa, quasi di dominio pubblico. Tanto che, a quanto era filtrato ieri dall'inchiesta, Sferra avrebbe dovuto giustificare perché, invece di puntare direttamente verso il Nord-Est del paese, avesse deciso di far rotta verso Sud-Est, fino in Molise.

"Niente responsabilità del pilota". Tuttavia, "non ci sarebbero responsabilità del pilota - ha detto il Procuratore di Isernia, Paolo Albano - i carabinieri stanno effettuando i rilievi sul posto e quello che sta emergendo ci porta verso la direzione di un probabile guasto al velivolo". La Procura non ha disposto il sequestro dell'area che, comunque, la notte scorsa è stata piantonata, secondo prassi, da quattro militari dell'aeronautica. "Non c'è necessità di disporre un sequestro - ancora il Procuratore - abbiano solo circoscritto la zona dove stiamo effettuando i rilievi". Il Procuratore ha, inoltre, chiarito che: "la Procura Militare non è interessata al caso. Al momento - ha precisato - non si configura alcun reato militare".

Il pilota sta bene. Il capitano Sferra era stato ricoverato al 'Veneziale' di Isernia, con lievi escoriazioni e qualche ustione al viso, ieri sera con un elicottero è stato trasferito all'ospedale militare di Roma. L'aeronautica ha aperto un'inchiesta interna affidandola a una Commissione composta da quattro militari che, in giornata, effettueranno il primo sopralluogo da terra sulla collina di Castiglione. "Siamo in attesa di conoscere i risultati dell'inchiesta - ha detto il Colonnello dell'Am, Achille Cazzaniga delegato ai rapporti con la stampa. "La Commissione - ancora Cazzaniga - analizzerà il piano di volo e i resti del velivolo per capire cosa è accaduto. Prima di fare ipotesi attendiamo i dati oggettivi". "Siamo assolutamente trasparenti", ha aggiunto il Colonnello Cazzaniga"

vabbévabbévabbé. Oooooccchei, passiamo pure ad altro. :roll:
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Incidente amx

Messaggio da Maxx » 4 agosto 2014, 9:33

Sferra frequenta il campo volo di Vasto e mio padre lo conosce bene. Mi pare che sia residente a Vasto, dove ha una casa. Essendo in area tecnica, personalmente non voglio aggiungere niente a quello che avete detto voi, anche se ovviamente alcune cose le condivido e altre no. Spero solo per lui che gli si sia scassato l'aereo proprio sull'alto Molise e che la rotta fosse dovuta al meteo o ad altri fattori (il comandante dell'aereo è lui e sa quello che fa).

bobgeldof
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 30 gennaio 2007, 12:23

Re: Incidente amx

Messaggio da bobgeldof » 4 agosto 2014, 9:59

Non che conti granché ma è indicativo del livello del giornalismo in Italia il fatto che nessun giornalista si sia preso la briga di dare uno sguardo ad una cartina geografica visto che tutti dicono che Carovilli (IS) è a sud-est da pratica di mare quando in realtà è a 88 gradi circa.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente amx

Messaggio da Valerio Ricciardi » 4 agosto 2014, 11:28

Io sarei un giornalista, e se guardi il mio post all'inizio ho indicato esattamente 88°, che è quasi E, richiedendo poi una virata di circa 110° per riprendere (corridoi permettendo) la direttrice verso la destinazione.

Che lui possa essere un bravo ragazzo e non aver combinato mai guai nulla ha a che vedere con la strana traiettoria seguita sino all'incidente per andare in teoria a NNE verso Istrana.
Perciò il giovane ha, direi, dei problemucci da afforntare, anche se poi magari il RR Spey lo avrebbe tradito comunque altrove. Sempreché non stesse volando il mezzo in modalità tali da favorire il malfunzionamento, cosa difficile da appurare e ben più difficile da far sapere all'opinione pubblica (la trasparenza dell'AMI è tradizionalmente seconda solo alla mia capacità di sintesi... :lol: )
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Incidente amx

Messaggio da flyingbrandon » 4 agosto 2014, 11:42

Scusate...ma non è mica vietato uscire dalla rotta...concordando con l'ATC...non si è mica portato via un balcone per salutare i suoi. Non capisco di che "grane" parlate.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Incidente amx

Messaggio da Maxx » 4 agosto 2014, 11:46

flyingbrandon ha scritto:Scusate...ma non è mica vietato uscire dalla rotta...concordando con l'ATC...non si è mica portato via un balcone per salutare i suoi. Non capisco di che "grane" parlate.
Ciao!
Ecco io questo volevo sapere. Parlacene per favore.

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Incidente amx

Messaggio da MatteF88 » 4 agosto 2014, 12:25

Ma se la rotta era stata pianificata per passare di lí ( + ciò che dice flyingbrandon) la colpa quale sarebbe? Fatemi capire..

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Incidente amx

Messaggio da Maxx » 4 agosto 2014, 12:27

MatteF88 ha scritto:Ma se la rotta era stata pianificata per passare di lí ( + ciò che dice flyingbrandon) la colpa quale sarebbe? Fatemi capire..
Sorvolare la propria città di origine non è reato, se presenti un piano di volo che viene approvato e al quale ti attieni. No?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Incidente amx

Messaggio da flyingbrandon » 4 agosto 2014, 12:47

Maxx ha scritto:
MatteF88 ha scritto:Ma se la rotta era stata pianificata per passare di lí ( + ciò che dice flyingbrandon) la colpa quale sarebbe? Fatemi capire..
Sorvolare la propria città di origine non è reato, se presenti un piano di volo che viene approvato e al quale ti attieni. No?
Ma anche non fosse stata la rotta pianificata prima di partire. Chiedi all'ATC l'autorizzazione ad andare dove vuoi...se te l'accordano non hai infranto nessuna regola. Se passi a coltello a 300ft tra casa dei tuoi e la piazza sì...infrangi una regola. E non è una differenza da poco...perché se ti pianta il motore, anche se non a causa del basso passaggio, e ti schianti sulle case perché non eri ad una quota e in una posizione sufficiente a garantire i margini di sicurezza del centro abitato allora hai violato una regola e anche se non è quella che ha determinato la piantata... lì rischi grane grosse...cioè non è che le rischi...le hai.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Incidente amx

Messaggio da MatteF88 » 4 agosto 2014, 12:53

Ok, é che a leggere certi commenti pare che la colpa sia che la rotta era a L o a J piuttosto che dritta come un fuso

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Incidente amx

Messaggio da Maxx » 4 agosto 2014, 12:55

flyingbrandon ha scritto:Se passi a coltello a 300ft tra casa dei tuoi e la piazza sì...infrangi una regola.
Spero per lui che questo non sia stato fatto.

Avatar utente
ruotenelvento
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 85
Iscritto il: 2 maggio 2014, 9:25

Re: Incidente amx

Messaggio da ruotenelvento » 4 agosto 2014, 13:34

Troppo precisi nel comunicato. Un generico volo d'addestramento passi, però se è un trasferimento ci credo che all'opinione pubblica gli (ci) viene il mal di pancia.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Incidente amx

Messaggio da Maxx » 4 agosto 2014, 14:03

ruotenelvento ha scritto:Troppo precisi nel comunicato. Un generico volo d'addestramento passi, però se è un trasferimento ci credo che all'opinione pubblica gli (ci) viene il mal di pancia.
Bah. Secondo me all'opinione pubblica non glie ne frega granchè. Noi possiamo essere interessati, perchè siamo appassionati, perchè un pilota si è dovuto lanciare ed un aereo è stato perso.

Skybird
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 12
Iscritto il: 15 dicembre 2011, 21:56
Località: LILA

Re: Incidente amx

Messaggio da Skybird » 4 agosto 2014, 14:08

Maxx ha scritto:
MatteF88 ha scritto:Ma se la rotta era stata pianificata per passare di lí ( + ciò che dice flyingbrandon) la colpa quale sarebbe? Fatemi capire..
Sorvolare la propria città di origine non è reato, se presenti un piano di volo che viene approvato e al quale ti attieni. No?
Se le ore di volo le paghi tu, nessun problema.

Se le pago io, permetti che possa essere un po' contrariato?
Maxx ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:Se passi a coltello a 300ft tra casa dei tuoi e la piazza sì...infrangi una regola.
Spero per lui che questo non sia stato fatto.
+1
Ultima modifica di Skybird il 4 agosto 2014, 14:12, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Incidente amx

Messaggio da Maxx » 4 agosto 2014, 14:10

Skybird ha scritto:
Maxx ha scritto:
MatteF88 ha scritto:Ma se la rotta era stata pianificata per passare di lí ( + ciò che dice flyingbrandon) la colpa quale sarebbe? Fatemi capire..
Sorvolare la propria città di origine non è reato, se presenti un piano di volo che viene approvato e al quale ti attieni. No?
Se le ore di volo le paghi tu, nessun problema.

Se le pago io permetti che possa essere un po' contrariato?
Leggi poco sopra la risposta di Flyingbrandon. La mia frase era una domanda, non un'affermazione. Lui ha risposto da pilota.

Rispondi