Marche, collisione in volo tra Tornado

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
MR
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 310
Iscritto il: 17 aprile 2007, 0:33
Località: La Spezia

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da MR » 22 agosto 2014, 0:00

In tutto il resto del mondo, più o meno, quando c'è un incidente aereo di qualunque tipo arrivano gli esperti di sicurezza del volo, analizzano i resti e appena hanno i risultati diramano tutte le indicazioni di sicurezza necessarie ai piloti per evitare che si ripetano incidenti simili.
In Italia prima arriva la magistratura per capire di chi è la colpa e solo dopo gli esperti possono analizzare i resti. Ma siamo gli unici ad aver capito la verità o siamo gli unici a sbagliare? (tipo i giornalisti che hanno visto i "serbatoi di emergenza" del Tornado o "i seggiolini che escono in caduta libera").

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da aetio57 » 22 agosto 2014, 0:02

sigmet ha scritto:
Alberto.c ha scritto: Scandalizzarsi perché un ministro/a dice che gli aerei erano in "perfette condizioni"
e dimenticate "i piloti erano esperti e preparati" mi sembra una cosa che un
ministro, in sede pubblica, dove parla a tutti i cittadini DEVE dire ...
Salvo non scriva su un forum di aviazione ...

Scusate ...
Ciao Alberto
Non e' nel suo merito parlare di efficienza di aeromobili. Mi aspetterei che parlasse dei tagli alla spesa e conseguenti risparmi in termini di addestramento con i problemi che questo comporta..
ti ringrazio assai, sigmet. E' dall'inizio che volevo scrivere praticamente le tue stesse parole, ma mi sembrava di calcare troppo la mano su questo aspetto importantissimo.
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da FAS » 22 agosto 2014, 7:26

sigmet ha scritto:risparmi in termini di addestramento
atto criminale ......e conseguenza di occorrenze major e minor (quelle non evidenti e non usate per vendere giornali)
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da Alberto.c » 22 agosto 2014, 9:04

aetio57 ha scritto: :roll:

scusa, ma ti sono sembrato uno "scandalizzato"?? :shock:
mah... non esagerare, rileggiti attentamente cosa ho scritto. Poi è chiaro che NON pretendo che tu sia d'accordo con me. Dico solo che certe frasi andrebbero dette in altro modo, usando appunto la Dialettica... ma forse è un dettaglio che oggi s'è perso nel tempo (infatti in Parlmento, sede istituzionale suprema, c'è gente- votata, votata- che sbandiera pesci)
Forse ho sbagliato termini, e ti ho quotato come ultimo messaggio
sull'argomento, ma davvero non ci vedo niente di strano
che un ministro dica questa frase, anzi se non lo avesse fatto sicuramente
qualche giornalista idiota avrebbe montato un bel servizio sul degrado dell'AM...
Per il resto la pensiamo uguale, in fondo il requisito principale di un politico oggi non e certo quello
di saper fare politica ... :wink:

Ciao Alberto

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da aetio57 » 22 agosto 2014, 9:09

Alberto.c ha scritto: Per il resto la pensiamo uguale, in fondo il requisito principale di un politico oggi non e certo quello
di saper fare politica ... :wink:

questa tua frase mi fà capire che hai compreso a cosa intendo... :wink:
FAS ha scritto:
sigmet ha scritto:risparmi in termini di addestramento
atto criminale ......e conseguenza di occorrenze major e minor (quelle non evidenti e non usate per vendere giornali)
in realtà bisogna indagare parecchio "a monte", in particolare sulla formazione di questi ns. odierni "Laureati", che hanno ricevuto una formazione a compartimenti stagni, incapaci di inquadrare e di vedere il problema dall'alto nella sua interezza. Il grosso guaio, enorme, è che li hanno sfornati tutti così (...apposta??).
Il risultato è che qui, in questo caso, in primis abbiamo perso 4 giovani vite. Poi in un colpo solo abbiamo perso 2 (due) Tornado. Vogliamo mettere sul piatto della bilancia questa enorme perdita con uno stramaledetto e stupido (ma tanto stupido) risparmio sull'addestramento??
Certo, oggi abbiamo a disposizione dei sofisticatissimi simulatori che possono "contribuire" a diminuire i costi, o meglio a rendere meno pesanti i costi delle ore di volo addestrativo "vere", che NON dovrebbero diminuire, anzi per la complessità delle macchine dovrebbero incrementare. Quando sbagli qualcosa al simulatore resetti tutto e ricominci da capo, nel tuo inconscio hai comunque la certezza che non ti succederà nulla (sei notevolmente più tranquillo), mentre in un addestramento "vero" hai quella componente adrenalinica che se non impari a "gestire" può verosimilmente portarti a commettere qualche errore, che a volte (basta una volta) è fatale.
Ad ogni modo il mio parere è che in Dicasteri come la Difesa andrebbero incaricati/e persone che sanno nel dettaglio di cosa stanno parlando, compresa la "messa a cuccia" di quei 4 scalcagnati che pensano di essere dei... ehm!!... Giornalisti (tsè, il Giornalismo- quello vero- è disciplina seria...).
Ultima modifica di aetio57 il 22 agosto 2014, 9:50, modificato 4 volte in totale.
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da bulldog89 » 22 agosto 2014, 9:27

aetio57 ha scritto:in realtà bisogna indagare parecchio "a monte", in particolare sulla formazione di questi ns. odierni "Laureati", che hanno ricevuto una formazione a compatimenti stagni, incapaci di inquadrare e di vedere il problema dall'alto nella sua interezza. Il grosso guaio, enorme, è che li hanno sfornati tutti così (...apposta??).
Potresti chiarire? Non ho ben capito a che "Laureati" ti riferisci...

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da sardinian aviator » 22 agosto 2014, 9:29

Ai miei tempi si diceva che l'ultima cosa che un paese civile potesse augurarsi era un generale come ministro della difesa, un giudice alla giustizia, un contadino all'agricoltura, e un ferroviere ai trasporti. I ministri devono essere politici, magari circondati da staff di specialisti, ma le decisioni devono essere politiche.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da aetio57 » 22 agosto 2014, 9:46

bulldog89 ha scritto:
aetio57 ha scritto:in realtà bisogna indagare parecchio "a monte", in particolare sulla formazione di questi ns. odierni "Laureati", che hanno ricevuto una formazione a compatimenti stagni, incapaci di inquadrare e di vedere il problema dall'alto nella sua interezza. Il grosso guaio, enorme, è che li hanno sfornati tutti così (...apposta??).
Potresti chiarire? Non ho ben capito a che "Laureati" ti riferisci...
in via generale, QUASI tutti i Laureati dei giorni nostri. In questo ambito: i laureati messi a dirigere i Dicasteri...
Ovvio, lo devo dire sennò apriti cielo, che di gente preparata ce n'è parecchia, ma proprio perché ha una preparazione culturale "globale" di certo non vanno a gettarsi in una bolgia infernale del genere (la politichina dei giorni nostri...)
sardinian aviator ha scritto:Ai miei tempi si diceva che l'ultima cosa che un paese civile potesse augurarsi era un generale come ministro della difesa, un giudice alla giustizia, un contadino all'agricoltura, e un ferroviere ai trasporti. I ministri devono essere politici, magari circondati da staff di specialisti, ma le decisioni devono essere politiche.
diciamo pure "ai nostri tempi" :D
Certo, le decisioni devono assolutamente essere politiche, altrimenti saremmo in regime di dittatura.
Ma io che decido, Ministro, devo essere in grado di analizzare nei dettagli la situazione per poi prendere la decisione giusta, altrimenti "lo staff di specialisti" potrebbe anche raccontarmi favole senza che io me ne renda minimamente conto (di questi casi ne è stracolma la Storia).... :bounce:
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da bulldog89 » 22 agosto 2014, 10:04

aetio57 ha scritto:in via generale, QUASI tutti i Laureati dei giorni nostri. In questo ambito: i laureati messi a dirigere i Dicasteri...
Ovvio, lo devo dire sennò apriti cielo, che di gente preparata ce n'è parecchia, ma proprio perché ha una preparazione culturale "globale" di certo non vanno a gettarsi in una bolgia infernale del genere (la politichina dei giorni nostri...)
Oh, è proprio vero che essere laureati in Italia non è un qualcosa di cui andare fieri, è una iattura...

Comunque di sicuro non è solo colpa sua, ma visto l'attuale ministro della difesa il trend di tagli all'AMI mi sa tanto che potrà solo peggiorare.
E va bene che le decisioni devono essere politiche, ma mi piacerebbe tanto capire che competenze possa avere una che insegnava italiano alle superiori per diventare ministro della difesa. Ha competenze di politica estera? Conosce i meccanismi delle Forze Armate (dopo una strabiliante esperienza durata un anno come sottosegretaria al ministero)? Conosce le necessità di training per il personale dell'AMI (e qui mi scappa la risatina)? Conosce il concetto di safety aeronautica e come migliorare la sicurezza delle operazioni (qui invece rido proprio ad alta voce)?

Va bene che "il ministro" non può sapere tutto, ma almeno un minimo di conoscenza mi sembra indispensabile...

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da aetio57 » 22 agosto 2014, 10:29

bulldog89 ha scritto:
aetio57 ha scritto:in via generale, QUASI tutti i Laureati dei giorni nostri. In questo ambito: i laureati messi a dirigere i Dicasteri...
Ovvio, lo devo dire sennò apriti cielo, che di gente preparata ce n'è parecchia, ma proprio perché ha una preparazione culturale "globale" di certo non vanno a gettarsi in una bolgia infernale del genere (la politichina dei giorni nostri...)
Oh, è proprio vero che essere laureati in Italia non è un qualcosa di cui andare fieri, è una iattura...

Comunque di sicuro non è solo colpa sua, ma visto l'attuale ministro della difesa il trend di tagli all'AMI mi sa tanto che potrà solo peggiorare.
E va bene che le decisioni devono essere politiche, ma mi piacerebbe tanto capire che competenze possa avere una che insegnava italiano alle superiori per diventare ministro della difesa. Ha competenze di politica estera? Conosce i meccanismi delle Forze Armate (dopo una strabiliante esperienza durata un anno come sottosegretaria al ministero)? Conosce le necessità di training per il personale dell'AMI (e qui mi scappa la risatina)? Conosce il concetto di safety aeronautica e come migliorare la sicurezza delle operazioni (qui invece rido proprio ad alta voce)?

Va bene che "il ministro" non può sapere tutto, ma almeno un minimo di conoscenza mi sembra indispensabile...
Si, in generale è questo che intendo...
Vogliamo fare un altro tra gli innumerevoli esempi? [vado un secondo in OT, con questo spero di chiarire e chiudere]. Per rendere l'idea del bassissimo livello tecnico: La gestione del "problema" MARO'. Abbiamo avuto l'immensa fortuna di riaverli in Italia per un permesso natalizio e cos'hanno fatto gli allocchi? Li hanno riconsegnati in pasto all'India CHE TANTO GLI ORDINI IN CORSO LI HA ANNULLATI LO STESSO :shock: .
Immaginatevi se anziché all'Italia fosse accaduto ad Israele... secondo voi ora i due Ficilieri di Marina oggi sarebbero là in India o... chissà dove? (provassero a trovarli, se ci riescono) [fine OT]

Nota: ora l'Aeronautica Militare ha sigla AM, non più AMI
Ultima modifica di aetio57 il 22 agosto 2014, 10:37, modificato 1 volta in totale.
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da Alberto.c » 22 agosto 2014, 10:36

sigmet ha scritto:
Non e' nel suo merito parlare di efficienza di aeromobili. Mi aspetterei che parlasse dei tagli alla spesa e conseguenti risparmi in termini di addestramento con i problemi che questo comporta..
Incompetente o no è sempre il ministro della difesa, perciò credo che la specifica per
quanto sottointesa (per voi del settore) sia consentita se non addirittura d'obbligo.

Per il resto che scrivi posso solo essere d'accordo con te !

Ciao Alberto

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da aetio57 » 22 agosto 2014, 10:48

Alberto.c ha scritto:
sigmet ha scritto:
Non e' nel suo merito parlare di efficienza di aeromobili. Mi aspetterei che parlasse dei tagli alla spesa e conseguenti risparmi in termini di addestramento con i problemi che questo comporta..
Incompetente o no è sempre il ministro della difesa, perciò credo che la specifica per
quanto sottointesa (per voi del settore) sia consentita se non addirittura d'obbligo.

Per il resto che scrivi posso solo essere d'accordo con te !

Ciao Alberto
sinceramente non riesco a capire quali sono le ragioni per NON essere d'accordo sulla necessità di una competenza tecnica di chi presiede un Ministero. In particolare non comprendo minimamente
Incompetente o no è sempre il ministro della difesa
... cioè, per te và bene COMUNQUE così?? Non v'è differenza?? boh...
Quando vai dal tuo medico, che sia Medico o Arrotino per te è uguale?? :shock:

Piuttosto:
mi spiace moltissimo che invece non si discuta su quanto è stato scritto sopra
sigmet ha scritto:Non e' nel suo merito parlare di efficienza di aeromobili. Mi aspetterei che parlasse dei tagli alla spesa e conseguenti risparmi in termini di addestramento con i problemi che questo comporta..
e
aetio57 ha scritto:Il risultato è che qui, in questo caso, in primis abbiamo perso 4 giovani vite. Poi in un colpo solo abbiamo perso 2 (due) Tornado. Vogliamo mettere sul piatto della bilancia questa enorme perdita con uno stramaledetto e stupido (ma tanto stupido) risparmio sull'addestramento??
Certo, oggi abbiamo a disposizione dei sofisticatissimi simulatori che possono "contribuire" a diminuire i costi, o meglio a rendere meno pesanti i costi delle ore di volo addestrativo "vere", che NON dovrebbero diminuire, anzi per la complessità delle macchine dovrebbero incrementare. Quando sbagli qualcosa al simulatore resetti tutto e ricominci da capo, nel tuo inconscio hai comunque la certezza che non ti succederà nulla (sei notevolmente più tranquillo), mentre in un addestramento "vero" hai quella componente adrenalinica che se non impari a "gestire" può verosimilmente portarti a commettere qualche errore, che a volte (basta una volta) è fatale.
a mio avviso il thread, anche se non è in area tecnica, dovrebbe svilupparsi su queste argomentazioni...
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

ELTAR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 30 settembre 2008, 18:29
Località: Near ELTAR

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da ELTAR » 22 agosto 2014, 11:09

Il 3D si dovrebbe sviluppare sugli aspetti riportati quando l'inchiesta appurerà che è stato un errore umano derivante dalla scarsità di addestramento e quando verrà smentito l'ex CSMA Arpino, il quale ha riportato che con i tagli si può ridurre il personale disponibile, ma non la sua qualità in termini di preparazione...
Ho pianto, ho riso... Ho fatto scelte sbagliate, altre giuste... Sono amico di molti, voglio bene a pochi, non odio nessuno... Parlo poco ma dico sempre quello che penso... Qualcuno mi vuole bene, altri mi detestano... Pazienza è la vita!

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da Alberto.c » 22 agosto 2014, 11:16

aetio57 ha scritto: sinceramente non riesco a capire quali sono le ragioni per NON essere d'accordo sulla necessità di una competenza tecnica di chi presiede un Ministero. In particolare non comprendo minimamente
Incompetente o no è sempre il ministro della difesa
... cioè, per te và bene COMUNQUE così?? Non v'è differenza?? boh...
Quando vai dal tuo medico, che sia Medico o Arrotino per te è uguale?? :shock:
Come giustamente sottolinei è un discorso inutile, specialmente quando si
parla di un dramma come questo, perciò rispondo la mia opinione e chiudo il discorso.

Un ministro non deve e non può essere competente ma DEVE/DOVREBBE avere consiglieri competenti
e fidati. in quanto responsabile della difesa (in questo caso) deve essere lui a riferire
e giustificare l'accaduto ad i cittadini di quanto emerso dalle consultazioni,
questo è e questo deve essere e non vale solo per l'aeronautica.
aetio57 ha scritto: Piuttosto:
mi spiace moltissimo che invece non si discuta su quanto è stato scritto sopra
sigmet ha scritto:Non e' nel suo merito parlare di efficienza di aeromobili. Mi aspetterei che parlasse dei tagli alla spesa e conseguenti risparmi in termini di addestramento con i problemi che questo comporta..
e
aetio57 ha scritto:Il risultato è che qui, in questo caso, in primis abbiamo perso 4 giovani vite. Poi in un colpo solo abbiamo perso 2 (due) Tornado. Vogliamo mettere sul piatto della bilancia questa enorme perdita con uno stramaledetto e stupido (ma tanto stupido) risparmio sull'addestramento??
Come ho già detto a Sigmet hai perfettamente ragione ma inizieremmo a fare
retorica e parlare di utopie, come tutte le volte che si parla di politica, specialmente
visto il livello medio dei politici Italiani degli ultimi anni ...

Ciao Alberto

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da aetio57 » 22 agosto 2014, 11:27

ELTAR ha scritto:Il 3D si dovrebbe sviluppare sugli aspetti riportati quando l'inchiesta appurerà che è stato un errore umano derivante dalla scarsità di addestramento e quando verrà smentito l'ex CSMA Arpino, il quale ha riportato che con i tagli si può ridurre il personale disponibile, ma non la sua qualità in termini di preparazione...
cioè, in pratica, secondo te a questo punto il 3D andrebbe "ibernato"... :roll:
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da Alberto.c » 22 agosto 2014, 11:31

ELTAR ha scritto:Il 3D si dovrebbe sviluppare sugli aspetti riportati quando l'inchiesta appurerà che è stato un errore umano derivante dalla scarsità di addestramento e quando verrà smentito l'ex CSMA Arpino, il quale ha riportato che con i tagli si può ridurre il personale disponibile, ma non la sua qualità in termini di preparazione...
Purtroppo temo che i veri risultati dell'inchiesta non li sapremo mai parliamo pur sempre di militari ...
prepareranno qualcosa che non dà colpe a nessuno da dare in pasto alla stampa..
ah non sono un complottista :wink:
e anche se sembrerebbe una contraddizione con l'altro post chè ho fatto
ma non credo ad una sola parola detta da un politico !

Ciao Alberto

ELTAR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 30 settembre 2008, 18:29
Località: Near ELTAR

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da ELTAR » 22 agosto 2014, 13:26

aetio57 ha scritto: cioè, in pratica, secondo te a questo punto il 3D andrebbe "ibernato"... :roll:
Assolutamente no... La mia è una semplice osservazione. L'argomento riguarda un incivolo, le cui cause sono ancora da chiarire. E' ovvio che poi ci sono altri risvolti, ma credo, nel modo più personale possibile ( nonostante queste righe) che ci siano dei limiti. Altrimenti si va a spaziare, come abbiamo già visto, su concetti un pò astrusi.
E talvolta farla più grossa di quello che è...
Ho pianto, ho riso... Ho fatto scelte sbagliate, altre giuste... Sono amico di molti, voglio bene a pochi, non odio nessuno... Parlo poco ma dico sempre quello che penso... Qualcuno mi vuole bene, altri mi detestano... Pazienza è la vita!

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da aetio57 » 22 agosto 2014, 13:47

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 22 AGO - Sono stati ritrovati poco fa, in località Poggio Anzu', i resti di uno dei due piloti ancora dispersi dopo lo scontro fra i due Tornado dell'Aeronautica avvenuto sui cieli di Ascoli Piceno il 19 agosto. Lo si è appreso da fonte qualificata. Il rinvenimento è avvenuto in luogo distante da quello dove erano state individuate le spoglie di altri due piloti. E' ancora impossibile ipotizzare a chi appartengano i resti appena scoperti.
Fonte
http://wwww.ansa.it/sito/notizie/cronac ... bb09d.html
Ultima modifica di aetio57 il 22 agosto 2014, 13:51, modificato 1 volta in totale.
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da albert » 22 agosto 2014, 13:49

Ritrovati i resti di un terzo corpo.... :(

http://www.lastampa.it/2014/08/22/itali ... agina.html

PS: in un incidente in cui sono coinvolti aerei militari la Politica è implicitamente coinvolta, ma ricordo a tutti che non si può discutere di politica sul forum :roll:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da aetio57 » 22 agosto 2014, 13:56

albert ha scritto: PS: in un incidente in cui sono coinvolti aerei militari la Politica è implicitamente coinvolta, ma ricordo a tutti che non si può discutere di politica sul forum :roll:
hai perfettamente ragione. Ad onor del vero: si è discusso di politica, ma a proposito della "competenza" dei Ministri sul proprio Dicastero, senza menzionare partiti.
Per non dimenticare:

I-REMS - "Falco" [22.08.2009]

Mattia TORRUSIO [14.05.2008]

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da sigmet » 22 agosto 2014, 14:34

aetio57 ha scritto: Ma io che decido, Ministro, devo essere in grado di analizzare nei dettagli la situazione per poi prendere la decisione giusta, altrimenti "lo staff di specialisti" potrebbe anche raccontarmi favole senza che io me ne renda minimamente conto (di questi casi ne è stracolma la Storia).... :bounce:
Purtroppo con l'esperienza ho imparato che non sempre gli specialisti sono all'altezza del compito..
Ritornando on topic penso che questo sia uno di quegli incidenti che lasceranno un segno importante nel lungo, faticoso e impervio cammino della SV.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9607
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da tartan » 22 agosto 2014, 14:39

sigmet ha scritto:Non e' nel suo merito parlare di efficienza di aeromobili. ..
Concordo. Un Ministro al massimo può riportare quanto detto dal responasbile tecnico, di cui deve fare il nome.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9607
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da tartan » 22 agosto 2014, 14:41

aetio57 ha scritto:
albert ha scritto: PS: in un incidente in cui sono coinvolti aerei militari la Politica è implicitamente coinvolta, ma ricordo a tutti che non si può discutere di politica sul forum :roll:
hai perfettamente ragione. Ad onor del vero: si è discusso di politica, ma a proposito della "competenza" dei Ministri sul proprio Dicastero, senza menzionare partiti.
Forse perchè non ci sono distinzioni!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10268
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da richelieu » 22 agosto 2014, 17:59

Dal portale dell'Aeronautica Militare .....
22/08/2014 -

E' stato individuato nella mattinata di oggi, venerdì 22 agosto, in località Poggio Anzù, il terzo corpo dei quattro ufficiali coinvolti nell’incidente aereo dello scorso 19 agosto.

Continuano senza sosta a terra e in volo le ricerche del quarto pilota ancora disperso.

L’Aeronautica Militare sta ricevendo in queste ore offerte di collaborazione da parte di cittadini che sono stati testimoni dell’incidente.

La Forza Armata, nel rivolgere per questo a tutta la popolazione un sentito ringraziamento, esorta a rivolgersi subito e direttamente alle Autorità di Pubblica Sicurezza e alle forze dell’ordine affinché ogni elemento utile alle indagini in corso sia quanto prima disponibile all’Autorità Giudiziaria.
Link ..... http://www.aeronautica.difesa.it/News/P ... rnado.aspx
.

Avatar utente
G91
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 18 giugno 2009, 11:50

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da G91 » 23 agosto 2014, 8:14

JT8D ha scritto:
A parte che l'unica cosa certa sembra proprio il fatto che è avvenuta una collisione in volo (naturalmente la dinamica e la modalità è ancora tutta da chiarire), in ogni caso uno stallo al compressore non provoca l' "esplosione" del motore. Il motore subisce sì uno stress meccanico molto forte (se lo stallo è violento e accompagnato da surge), tale anche da scardinare il gruppo e far saltare palette, creando un uncontained failure, e tale da creare anche fiammate intense, ma il motore non esplode in pochi secondi facendo saltare in aria tutto l'aereo. Quindi escludo che l'altro sia rimasto accecato da un'esplosione, non è stato mica colpito da un missile l'altro velivolo. Ed in ogni caso, in questa evenienza, i piloti avrebebro avuto il tempo di lanciarsi, cosa che non è avvenuta. E stato un evento rapidissimo tale da non lasciare scampo ai due velivoli: poi le inchieste stabiliranno modalità e cause della collisione in volo.

Paolo
Sarebbe stato trovato un seggiolino armato, presumibilmente quello del capitano Valentini, il che metterebbe in discussione lo scontro in volo ad alta velocitá che, credo, avrebbe lasciato appena il tempo di sgranare gli occhi.

http://www.corriere.it/cronache/14_agos ... e6d8.shtml

Inoltre ricordo di aver letto di un testimone oculare che affermava di aver visto un velivolo esplodere e l'altro passare molto prossimo alle fiamme ma comunque proseguire integro o parzialmente integro.
"No one believes the CFD results
except the one who performed the calculation,
and everyone believes the experimental results
except the one who performed the experiment"


P.J. Roache

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1575
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da hawk-eyed » 23 agosto 2014, 9:40

G91 ha scritto: ... Sarebbe stato trovato un seggiolino armato, presumibilmente quello del capitano Valentini, il che metterebbe in discussione lo scontro in volo ad alta velocitá che, credo, avrebbe lasciato appena il tempo di sgranare gli occhi...
o nemmeno quello ... :shock:
Immagine

Avatar utente
Candido
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 119
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:55

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da Candido » 23 agosto 2014, 9:59

Capisco che sia un forum di parte, ma perché finora nessuno ha preso in considerazione il fatto che i due equipaggi potessero essersi resi protagonisti di manovre non autorizzate? Magari una sorta di "gioco" finito male?
E' vero che erano professionisti preparati, gente seria e responsabile, ma scagli la prima pietra chi, almeno una volta nella vita, non ha derogato alle regole per il piacere del rischio (vds. Cermis)....

Comunque attendiamo le perizie e la decifratura delle scatole nere....prima di allora si possono fare solo supposizioni fondate sul nulla.....
Laurea in Scienze Nautiche ed Aeronautiche.

http://www.scienzeetecnologie.uniparthenope.it/L28.html

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da Alberto.c » 23 agosto 2014, 10:30

Candido ha scritto:Capisco che sia un forum di parte, ma perché finora nessuno ha preso in considerazione il fatto che i due equipaggi potessero essersi resi protagonisti di manovre non autorizzate? Magari una sorta di "gioco" finito male?
Io non sono di parte, proprio per niente, non escludo niente, ma mai mi permetterei
di scrivere senza nessuna base logica e pubblicamente una cosa tanto grave !
Anche solo per rispetto delle famiglie !!!

Ciao Alberto

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6742
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da Lampo 13 » 23 agosto 2014, 11:01

Purtroppo, e c'è in questo forum chi lo può testimoniare, dopo aver strenuamente difeso tutto il difendibile nei forum dei giornali, dopo aver anche attaccato duramente gli sciacalli e le iene, devo dire che sentendo le dichiarazioni che sembrano provenire dall'AMI stessa, il fatto che ci possa essere stata una grave violazione delle norme e delle procedure sta cominciando ad essere più che possibile.
:cry:

ELTAR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 30 settembre 2008, 18:29
Località: Near ELTAR

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da ELTAR » 23 agosto 2014, 11:02

Sembra che abbiano recuperato anche Mariangela
http://www.repubblica.it/cronaca/2014/0 ... ef=HREC1-4
Ho pianto, ho riso... Ho fatto scelte sbagliate, altre giuste... Sono amico di molti, voglio bene a pochi, non odio nessuno... Parlo poco ma dico sempre quello che penso... Qualcuno mi vuole bene, altri mi detestano... Pazienza è la vita!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da sigmet » 23 agosto 2014, 11:51

Lampo 13 ha scritto: ... devo dire che sentendo le dichiarazioni che sembrano provenire dall'AMI stessa, il fatto che ci possa essere stata una grave violazione delle norme e delle procedure sta cominciando ad essere più che possibile.
Ultimamente guardo poco i giornali ma dove hai letto una cosa del genere ? E' gia' uscito un prel. report? Sul sito AM non ho trovato nulla...
:roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10268
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da richelieu » 23 agosto 2014, 12:21

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: ... devo dire che sentendo le dichiarazioni che sembrano provenire dall'AMI stessa, il fatto che ci possa essere stata una grave violazione delle norme e delle procedure sta cominciando ad essere più che possibile.
Ultimamente guardo poco i giornali ma dove hai letto una cosa del genere ? E' gia' uscito un interim report? Sul sito AM non ho trovato nulla ... :roll:
Nell'articolo di 'Repubblica' postato da 'ELTAR' .....

http://www.repubblica.it/cronaca/2014/0 ... -94304090/

..... si può leggere quanto segue .....
Ieri una fonte qualificata dell'Aeronautica ha confermato che i due Tornado stavano svolgendo "due missioni addestrative separate ed erano impegnati in task diversi. Si stavano recando in un punto in cui avrebbero dovuto svolgere separatamente i compiti loro assegnati, che non comprendevano pratiche di combattimento simulato".
E non avrebbero dovuto trovarsi "lì insieme nello stesso momento".
Frasi di questo genere possono facilmente innescare elucubrazioni di qualsiasi tipo ..... che, ritengo, sarebbe opportuno evitare ..... dando dunque loro il peso che meritano ..... ed evitiamo di fare ipotesi o trarre conclusioni che, al momento attuale, sono quanto mai premature .....
.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da sigmet » 23 agosto 2014, 12:29

Ieri una fonte qualificata dell'Aeronautica ha confermato che i due Tornado stavano svolgendo "due missioni addestrative separate ed erano impegnati in task diversi. Si stavano recando in un punto in cui avrebbero dovuto svolgere separatamente i compiti loro assegnati, che non comprendevano pratiche di combattimento simulato".
E non avrebbero dovuto trovarsi "lì insieme nello stesso momento".
Avevo visto l'articolo ma a parte che la "fonte qualificata" e' anonima non vedo riferimenti a "gravi violazioni di norme o procedure". Forse ci sono altre cose che noi non sappiamo...'?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4735
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da Valerio Ricciardi » 23 agosto 2014, 12:33

richelieu ha scritto:
Ieri una fonte qualificata dell'Aeronautica ha confermato che i due Tornado stavano svolgendo "due missioni addestrative separate ed erano impegnati in task diversi. Si stavano recando in un punto in cui avrebbero dovuto svolgere separatamente i compiti loro assegnati, che non comprendevano pratiche di combattimento simulato". E non avrebbero dovuto trovarsi "lì insieme nello stesso momento".
Frasi di questo genere possono facilmente innescare elucubrazioni di qualsiasi tipo ..... che, ritengo, sarebbe opportuno evitare ..... dando dunque loro il peso che meritano ..... ed evitiamo di fare ipotesi o trarre conclusioni che, al momento attuale, sono quanto mai premature .....
.
Concordo.

Peraltro, che non dovessero trovarsi nello stesso punto del cielo nello stesso momento è di una banalità insopportabile, dato che non erano M339 della PAN impegnati in un incrocio radente ad uso del pubblico.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1575
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: Marche, collisione in volo tra Tornado

Messaggio da hawk-eyed » 23 agosto 2014, 12:35

anche ieri al TG5 dell'una avevano menzionato quest'affermazione ... cioè ... "pare non dovevano trovarsi lì in quel posto allo stesso momento", quindi, si presume (secondo loro), errore umano per violazione di piano di volo, in poche parole ...
Immagine

Rispondi