Ebola joke

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Ebola joke

Messaggio da AirGek » 10 ottobre 2014, 11:52

Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Ily
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 146
Iscritto il: 11 novembre 2012, 11:31

Re: Ebola joke

Messaggio da Ily » 10 ottobre 2014, 18:19

Una volta atterrati, da fargli fare dieci volte il giro dell'aereo a calci in c... :twisted: :cussing: :boxing:
Ma dico io cosa ha certa gente nella testa?!?
:banghead:

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9631
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Ebola joke

Messaggio da cabronte » 11 ottobre 2014, 14:03

Ily ha scritto: Ma dico io cosa ha certa gente nella testa?!?
:banghead:
Quella cosa cosa che facciamo tutti i giorni da seduti! :pottytrain5:
Ale

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1351
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Ebola joke

Messaggio da Vultur » 11 ottobre 2014, 15:12

Non mi si aprono i video, comunque Marburg e Ebola si prendono per contatto diretto, quindi solo se uno mi starnuta addosso su aree non coperte da vestiti o altro.
(E comunque per il joker ce l'avrei io lo scherzo che fa per lui: gli rifarei nuovo il buco del c...".

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Ebola joke

Messaggio da Valerio Ricciardi » 11 ottobre 2014, 19:34

Un deficiente integrale.
Veramente da far prendere a schiaffi da un alto ufficiale in uniforme d'ordinanza e stellette/greche assortite
(è più umiliante).
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Ebola joke

Messaggio da sochmer » 11 ottobre 2014, 20:18

Fermate il video al minuto 3 mentre il tipo nella tuta si sta girando.... Ha la zip della tuta aperta di almeno 10 C :roll:

Avatar utente
fp0020
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 320
Iscritto il: 22 agosto 2011, 17:42
Località: Vigonza (PD)

Re: Ebola joke

Messaggio da fp0020 » 15 ottobre 2014, 9:53

Vultur ha scritto:Non mi si aprono i video, comunque Marburg e Ebola si prendono per contatto diretto, quindi solo se uno mi starnuta addosso su aree non coperte da vestiti o altro.
(E comunque per il joker ce l'avrei io lo scherzo che fa per lui: gli rifarei nuovo il buco del c...".
Ciao Ragazzi
premesso che non conosco la materia e parlo per sentito in tv e radio; domenica mattina scorsa ascoltavo una replica di DEEJAY CHIAMA ITALIA con Linus e Savino e riportavano fonti mediche per cui se una persona ha contratto l'ebola , qualsiasi cosa tocca, per un paio di ore massimo tre, quello che ha toccato resta una potenziale causa di contaminazione.
Per carità la trasmissione DEEJAY affronta sempre temi "per parlare" però tendenzialmente le fonti sono piuttosto serie e verificate..
Cioè se uno con l'ebola tocca una penna e dopo poco la tocco io sono fregato.. secondo voi è vero? e volevo chiedere anche.. hanno adottato qualche sistema per aeroporti e aerei? anche se la vedo una cosa dura da applicare visto il volume di gente che gira..
provocatoriamente chiedo...meglio restare al paesello chi può e le ferie farle vicino a casa o no?
Grazie mille a tutti.
Federico

La vita è un viaggio e se viaggi vivi due volte
Just Do It

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Ebola joke

Messaggio da AirGek » 15 ottobre 2014, 10:29

Ad essere infetti sono i fluidi di un contagiato.

Cioè se quello starnutisce, e si mette le mani davanti alla bocca, poi prende una penna, che successivamente prendi tu dopodiché ti ficchi le dita nel naso forse qualche probabilità di infettarti gliela dai.

Con 2 regolette d'igiene base passa la paura. :wink:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ebola joke

Messaggio da flyingbrandon » 15 ottobre 2014, 10:51

fp0020 ha scritto: provocatoriamente chiedo...meglio restare al paesello chi può e le ferie farle vicino a casa o no?
Grazie mille a tutti.
Provocatoriamente ti chiedo...puoi aver paura di qualcosa che in Italia non esiste? Starei più attento per una epatite fulminante presa da una tazzina di caffè, in un bar, che ha un contagio molto veloce anche con bassa carica virale piuttosto che al virus ebola. Ah...scommettiamo che tra un po' esce una cura/vaccino ottimo contro il virus ebola?
Ciao!

P.S: parlano di epidemie quando non esistono...ogni tanto, nel dubbio, cercati i numeri in giro...confrontali con altri numeri...senza leggere "notizie" ma solo dati ufficiali...inserisci i numeri nei contesti...e poi trai delle conclusioni...vedrai che molto spesso sono diametralmente opposte alle notizie...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
fp0020
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 320
Iscritto il: 22 agosto 2011, 17:42
Località: Vigonza (PD)

Re: Ebola joke

Messaggio da fp0020 » 15 ottobre 2014, 11:30

flyingbrandon ha scritto:
fp0020 ha scritto: provocatoriamente chiedo...meglio restare al paesello chi può e le ferie farle vicino a casa o no?
Grazie mille a tutti.
Provocatoriamente ti chiedo...puoi aver paura di qualcosa che in Italia non esiste? Starei più attento per una epatite fulminante presa da una tazzina di caffè, in un bar, che ha un contagio molto veloce anche con bassa carica virale piuttosto che al virus ebola. Ah...scommettiamo che tra un po' esce una cura/vaccino ottimo contro il virus ebola?
Ciao!

P.S: parlano di epidemie quando non esistono...ogni tanto, nel dubbio, cercati i numeri in giro...confrontali con altri numeri...senza leggere "notizie" ma solo dati ufficiali...inserisci i numeri nei contesti...e poi trai delle conclusioni...vedrai che molto spesso sono diametralmente opposte alle notizie...
Ciao Brandon :mrgreen:
speravo in una tua risposta.. vedo che mi vegli sempre da lassù... (dal tuo Airbus intendevo... :lol: non pensare male..)
Ti dirò, quello che dici rispetto ai numeri che fanno altre malattie o sfighe sono d'accordo..
Però sempre sentendo qualche notizia fugace (di solito i notiziari flash che danno alla radio alle 07.00 di mattina finchè mi faccio la doccia, visto che per scelta telegiornali e notizie in tv non ne voglio più sentire in quanto parlano solo di disgrazie..) dicevano che se non trovassero una cura in sei mesi i contagiati potrebbero superare il milione di persone.
Adesso io dico, un milione sono tanti però, però anche 500.000 sarebbe da preoccuparsi..
Siccome fatalità si pensava di andare un po in giro anche quest'anno e in estate portare in giro una coppia di amici con bimbe che non hanno mai volato... sai com'è.. sarebbe una cosa in più da considerare..
Federico

La vita è un viaggio e se viaggi vivi due volte
Just Do It

Avatar utente
fp0020
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 320
Iscritto il: 22 agosto 2011, 17:42
Località: Vigonza (PD)

Re: Ebola joke

Messaggio da fp0020 » 15 ottobre 2014, 11:34

AirGek ha scritto:Ad essere infetti sono i fluidi di un contagiato.

Cioè se quello starnutisce, e si mette le mani davanti alla bocca, poi prende una penna, che successivamente prendi tu dopodiché ti ficchi le dita nel naso forse qualche probabilità di infettarti gliela dai.

Con 2 regolette d'igiene base passa la paura. :wink:
lo so però sai com'è con i bambini stare attenti a tutti questi dettagli in aereo o aeroporti non è sempre agevole..
Per gli adulti messa così sicuramente è più tranquillizzante..
Grazie mille comunque per la risposta.. :mrgreen:
Federico

La vita è un viaggio e se viaggi vivi due volte
Just Do It

Avatar utente
328gts
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 665
Iscritto il: 1 giugno 2012, 8:41

Re: Ebola joke

Messaggio da 328gts » 15 ottobre 2014, 11:48

flyingbrandon ha scritto:
fp0020 ha scritto: provocatoriamente chiedo...meglio restare al paesello chi può e le ferie farle vicino a casa o no?
Grazie mille a tutti.
Provocatoriamente ti chiedo...puoi aver paura di qualcosa che in Italia non esiste? Starei più attento per una epatite fulminante presa da una tazzina di caffè, in un bar, che ha un contagio molto veloce anche con bassa carica virale piuttosto che al virus ebola. Ah...scommettiamo che tra un po' esce una cura/vaccino ottimo contro il virus ebola?
Ciao!

P.S: parlano di epidemie quando non esistono...ogni tanto, nel dubbio, cercati i numeri in giro...confrontali con altri numeri...senza leggere "notizie" ma solo dati ufficiali...inserisci i numeri nei contesti...e poi trai delle conclusioni...vedrai che molto spesso sono diametralmente opposte alle notizie...
Dovendo partire per il Sudafrica settimana prossima mi sono prroccupato per questa epidemia..poi mi e' venuto in mente un conoscente che, qualche anno fa' sull'onda della paura causata dall'influenza suina, spese mille euro per comprarsi un stock di un noto antivirale.
Ma la stessa cosa fecero gli ospedali, e persino le nazoni...a distanza di un po' di tempo mi sembra che l'azienda produttrice abbia qualche grattacapo legale per aver soffiato sul fuoco e, pare, pompato qualche dato.

Il Center for disease control and prevention stima che solo ngeli USA : provides updated estimates of the range of flu-associated deaths that occurred in the United States during the three decades prior to 2007. CDC estimates that from the 1976-1977 season to the 2006-2007 flu season, flu-associated deaths ranged from a low of about 3,000 to a high of about 49,000 people .
Non andro ' certo in Sierra Leono ma ritengo molto piu' pericolosa per la mia vita la "banale "influenza che non Ebola, almeno vivendo a queste latitudini.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ebola joke

Messaggio da flyingbrandon » 15 ottobre 2014, 12:19

fp0020 ha scritto:
Ciao Brandon :mrgreen:
speravo in una tua risposta.. vedo che mi vegli sempre da lassù...
Sgratt.... :mrgreen:
fp0020 ha scritto: (dal tuo Airbus intendevo... :lol: non pensare male..)
Ahhhhh ok.... :mrgreen:
fp0020 ha scritto:
Siccome fatalità si pensava di andare un po in giro anche quest'anno e in estate portare in giro una coppia di amici con bimbe che non hanno mai volato... sai com'è.. sarebbe una cosa in più da considerare..
Allora....sulle epidemie e le soluzioni e le spiegazioni non mi dilungo...si entrerebbe in discorsi che sono veri e propri campi minati... :mrgreen: comunque...scommetto, che tra le tue mete, viaggiando con famiglia, non ci sono e saranno destinazioni "compromesse"...penso che non ci andresti neanche senza virus ebola....
Quindi...considera quello che hai sempre considerato...e va tranquillo....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
fp0020
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 320
Iscritto il: 22 agosto 2011, 17:42
Località: Vigonza (PD)

Re: Ebola joke

Messaggio da fp0020 » 15 ottobre 2014, 12:34

si pensava in Portogallo patria del grande Josè.. siccome ho sentito del contagio in Spagna.. sai Spagna Portogallo.. come diciamo qui in Veneto "se là tacà" alias... è li vicino.. :lol:

Ringrazio anche 328gts per la sua testimonianza.. :mrgreen:
Certo che se da qui a breve trovassero una curetta magari non è che faccia schifo...
Federico

La vita è un viaggio e se viaggi vivi due volte
Just Do It

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1351
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Ebola joke

Messaggio da Vultur » 15 ottobre 2014, 13:06

fp0020 ha scritto:
Vultur ha scritto:Non mi si aprono i video, comunque Marburg e Ebola si prendono per contatto diretto, quindi solo se uno mi starnuta addosso su aree non coperte da vestiti o altro.
(E comunque per il joker ce l'avrei io lo scherzo che fa per lui: gli rifarei nuovo il buco del c...".
Ciao Ragazzi
premesso che non conosco la materia e parlo per sentito in tv e radio; domenica mattina scorsa ascoltavo una replica di DEEJAY CHIAMA ITALIA con Linus e Savino e riportavano fonti mediche per cui se una persona ha contratto l'ebola , qualsiasi cosa tocca, per un paio di ore massimo tre, quello che ha toccato resta una potenziale causa di contaminazione.
Per carità la trasmissione DEEJAY affronta sempre temi "per parlare" però tendenzialmente le fonti sono piuttosto serie e verificate..
Cioè se uno con l'ebola tocca una penna e dopo poco la tocco io sono fregato.. secondo voi è vero? e volevo chiedere anche.. hanno adottato qualche sistema per aeroporti e aerei? anche se la vedo una cosa dura da applicare visto il volume di gente che gira..
provocatoriamente chiedo...meglio restare al paesello chi può e le ferie farle vicino a casa o no?
Grazie mille a tutti.
Il contagio interumano da virus Ebola si prende per contatto diretto. Significa che ci deve essere un contatto diretto tra fluidi biologici del soggetto colpito e la cute o le mucose abrase (ma bastano anche lesioni microscopiche) del nuovo ospite: sangue, urine, feci, saliva, secrezioni genitali e (forse) il sudore. Secrezioni genitali NON significa trasmissione sessuale. Significa toccare a mani nude fluidi corporei del malato, come anche i fluidi genitali, o oggetti che siano entrati in contatto con essi.
Da quel che si sa, il soggetto colpito rimane contagioso fino alla fine della fase viremica, cioè la fase in cui il virus è presente e replica nel sangue. Questa fase, sempre da quel che si sa, durerebbe fino a tre settimane dall'esordio della malattia. L'incubazione media di Ebola è una settimana (ma va da 3 a 18 giorni). A partire dall'esordio dei segni e sintomi e per almeno tutte le tre settimane successive il soggetto va isolato. (In realtà io credo che finchè si dimostra virus Ebola nel sangue o nella saliva, il soggetto dovrebbe rimanere in isolamento anche dopo le tre settimane). La probabilità di morire per Ebola è considerata alta, ma varia moltissimo con la forma fisica iniziale del soggetto e la rapidità e l'appropriatezza delle cure. In media il 65% dei pazienti muore per emorragia interna e insufficienza acuta multiorgano intorno al sesto giorno di malattia.
Se un malato di Ebola tocca una penna, quella penna non va toccata, ma un malato di Ebola non è uno che se ne va in giro a spasso come niente fosse a toccare penne, perchè ha una febbre emorragica in atto. E uno con Ebola ancora in incubazione? Non lo so, ma credo che i rischi siano nettamente inferiori dato che in incubazione la malattia non è ancora esordita e il virus non ha ancora replicato in quantità tale da risultare sufficientemente virulento nei fluidi biologici. Il problema vero è per il personale medico e sanitario e per i familiari.
La trasmissione aerea di Ebola da quel che so non è conosciuta o dimostrata, ma ancora si pensa che non sia possibile (altrimenti penso che avremmo proprio un problema ...).

Fonte: il mio libro di malattie infettive Moroni-Esposito-De Lalla.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Ebola joke

Messaggio da AirGek » 15 ottobre 2014, 13:22

Vultur ha scritto:Secrezioni genitali NON significa trasmissione sessuale.
Scusa ma durante un rapporto ci si scambiano fluidi quindi quale sarebbe la differenza?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1351
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Ebola joke

Messaggio da Vultur » 15 ottobre 2014, 13:37

Sono pericolosi i soggetti MALATI (febbere alta, vomito-diarrea, emorragie) o quelli che lo sono appena stati e sono sopravvissuti.
Sul ministero della salute vedo ora che i fluidi genitali come lo sperma possono contenere Ebola fino a sette settimane dopo l'esordio dei sintomi.
Meglio non andare a letto con una con febbre alta e sangue dal naso in zone dove è stato dimostrato Ebola.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3555
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Ebola joke

Messaggio da spiridione » 15 ottobre 2014, 13:41

Vultur ha scritto: Meglio non andare a letto con una con febbre alta e sangue dal naso in zone dove è stato dimostrato Ebola.
Beh, certo. In effetti a questo non ci avevo minimamente pensato. Grazie del consiglio, eh..... :shock:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1351
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Ebola joke

Messaggio da Vultur » 15 ottobre 2014, 13:47

Prego. Non si sa mai, c'è anche chi non si ferma mai davanti a nulla:
"Caro, ho la febbre a quaranta!"
"E allora? Ce l'ho pure io!" ...
Scherzi a parte, da quel che so io per Ebola (ancora) non si parla di malattia sessuale.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ebola joke

Messaggio da flyingbrandon » 15 ottobre 2014, 14:00

fp0020 ha scritto:si pensava in Portogallo patria del grande Josè.. siccome ho sentito del contagio in Spagna.. sai Spagna Portogallo.. come diciamo qui in Veneto "se là tacà" alias... è li vicino.. :lol:

Ringrazio anche 328gts per la sua testimonianza.. :mrgreen:
Certo che se da qui a breve trovassero una curetta magari non è che faccia schifo...
Non è mica stato ancora accertato che sia ebola....in Spagna intendo....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
fatamorgana
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 299
Iscritto il: 10 settembre 2013, 9:16
Località: Padova

Re: Ebola joke

Messaggio da fatamorgana » 15 ottobre 2014, 17:25

Ho letto con interesse lo scambio di messaggi perchè mi sento un po' inquieta dato il lavoro che faccio....
Mi riferisco in particolare a questo:
Vultur ha scritto:Se un malato di Ebola tocca una penna, quella penna non va toccata, ma un malato di Ebola non è uno che se ne va in giro a spasso come niente fosse a toccare penne, perchè ha una febbre emorragica in atto. E uno con Ebola ancora in incubazione? Non lo so, ma credo che i rischi siano nettamente inferiori dato che in incubazione la malattia non è ancora esordita e il virus non ha ancora replicato in quantità tale da risultare sufficientemente virulento nei fluidi biologici. .
Tutti i giorni nel mio ufficio entrano persone provenienti dall'Africa ed è possibile che le mie colleghe (più raramente io) tocchino i loro documenti o le penne che hanno utilizzato. Mi pare di capire che sia un rischio se la persona è malata ma in quel caso poniamo che non sia in condizioni di venire in ufficio. E se fosse rientrata il giorno prima e i sintomi fossero solo all'inizio?
Non conosco cosa realmente succeda in aeroporto, anzi lo chiedo a chi tra voi è un addetto ai lavori.
Proprio ieri sera ho letto questo articolo, so che la fonte non è particolarmente attendibile in sè quindi non prendo posizioni, chiedo soltanto conferma a chi può saperlo.

http://www.vanityfair.it/news/mondo/14/ ... agna-aereo

Grazie.
L'essenziale è invisibile agli occhi.

Avatar utente
alx
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 101
Iscritto il: 6 marzo 2008, 23:39

Re: Ebola joke

Messaggio da alx » 15 ottobre 2014, 19:34

Se un malato di Ebola tocca una penna, quella penna non va toccata, ma un malato di Ebola non è uno che se ne va in giro a spasso come niente fosse a toccare penne, perché ha una febbre emorragica in atto

No, però un passeggero appena sbarcato con i primi sintomi e con la febbre può spingere, magari
con le mani un po' sudate, un carrello per i bagagli. Poi il carrello tra quante altre mani passa?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ebola joke

Messaggio da flyingbrandon » 15 ottobre 2014, 19:48

alx ha scritto:Se un malato di Ebola tocca una penna, quella penna non va toccata, ma un malato di Ebola non è uno che se ne va in giro a spasso come niente fosse a toccare penne, perché ha una febbre emorragica in atto

No, però un passeggero appena sbarcato con i primi sintomi e con la febbre può spingere, magari
con le mani un po' sudate, un carrello per i bagagli. Poi il carrello tra quante altre mani passa?
La carica virale necessaria ad "infettare" è difficilmente riconducibile ad una persona sudata che spinge il carrello. Se leggete attentamente quello che ha postato Vultur...e che vale per tante malattie e non solo il virus ebola, c'è chiaramente espresso che tutto dipende anche dalle condizioni fisiche di chi va in contatto e altri fattori che, guarda caso, nei paesi dove si sviluppano determinate manifestazioni sono ben diverse dalle nostre. Se fosse come parla Vanity Fair...forse avresti già una emorragia in corso.... :mrgreen: quindi spingi tranquillamente il tuo carrello....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9559
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Ebola joke

Messaggio da tartan » 15 ottobre 2014, 21:07

Sarà, ma tutte quelle sceneggiate sulle protezioni delle persone addette mi fanno pensare che tutte queste certezze non esistono e che è tutto da dimostrare come si trasmette. A me, personalmente morire non mette paura, però andarmela a cercare non mi piace, a meno che non lo abbia deciso io, e comunque 'sta ebola mi mette paura. Barbara lavora a fiumicino, al lost and found per i bagagli dove la gente è sempre inca**ata e sputa continuamente sentenze. E se sputasse qualcosa d'altro? Pare che ci sia un vaccino scoperto a Pomezia, qui da noi a due passi da Roma. E' già cominciata la caccia al finanziamento? Semo i mejo, in tutto! :(
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
fatamorgana
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 299
Iscritto il: 10 settembre 2013, 9:16
Località: Padova

Re: Ebola joke

Messaggio da fatamorgana » 15 ottobre 2014, 21:59

Mi fa piacere che Tartan condivida la mia preoccupazione. Non mi reputo nè fobica nè paurosa ma proprio beccarmi sta roba mentre sto in ufficio sottopagata e sfruttata anche no :mrgreen:
Poi di sicuro ci sono interessi economici come per qualsiasi evento su scala mondiale e magari è un'emergenza pilotata e volutamente non contrastata...e a maggior ragione mi girano le scatole.
Vanity o non Vanity vero Brandon? :mrgreen:
L'essenziale è invisibile agli occhi.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ebola joke

Messaggio da flyingbrandon » 15 ottobre 2014, 23:15

fatamorgana ha scritto:Mi fa piacere che Tartan condivida la mia preoccupazione. Non mi reputo nè fobica nè paurosa ma proprio beccarmi sta roba mentre sto in ufficio sottopagata e sfruttata anche no :mrgreen:
Poi di sicuro ci sono interessi economici come per qualsiasi evento su scala mondiale e magari è un'emergenza pilotata e volutamente non contrastata...e a maggior ragione mi girano le scatole.
Vanity o non Vanity vero Brandon? :mrgreen:
Non è volutamente non contrastata...viene presentata in un modo parziale, volutamente "terrorizzante" come è stato fatto altre volte con le stesse modalità...di esempi ce ne sono parecchi. Ognuno poi può avere paura di quello che vuole...ma avere paura di qualcosa che , di fatto, qua non esiste...e non è un caso, a me personalmente sembra eccessivo. Ripeto...allora occhio a bere il caffè al bar perché l'epatite, oltre ad aver ammazzato molta più gente di ebola e altre "pestilenze", è davvero veloce e richiede una carica virale bassa per essere trasmessa...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
fatamorgana
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 299
Iscritto il: 10 settembre 2013, 9:16
Località: Padova

Re: Ebola joke

Messaggio da fatamorgana » 15 ottobre 2014, 23:33

flyingbrandon ha scritto:Ripeto...allora occhio a bere il caffè al bar perché l'epatite, oltre ad aver ammazzato molta più gente di ebola e altre "pestilenze", è davvero veloce e richiede una carica virale bassa per essere trasmessa...
Beh dai, ora vado a letto più serena....ma soprattutto domani mattina niente caffè al bar, mi accontenterò di quello triste della macchinetta in ufficio. :roll:
L'essenziale è invisibile agli occhi.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3555
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Ebola joke

Messaggio da spiridione » 16 ottobre 2014, 7:48

Avercela, la macchinetta del caffè in ufficio...... :cry:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ebola joke

Messaggio da flyingbrandon » 16 ottobre 2014, 8:47

fatamorgana ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:Ripeto...allora occhio a bere il caffè al bar perché l'epatite, oltre ad aver ammazzato molta più gente di ebola e altre "pestilenze", è davvero veloce e richiede una carica virale bassa per essere trasmessa...
Beh dai, ora vado a letto più serena....ma soprattutto domani mattina niente caffè al bar, mi accontenterò di quello triste della macchinetta in ufficio. :roll:
O forse puoi berti serenamente anche quello del bar e non vivere sempre come gli altri vogliano che tu viva...bombardandoti di notizie utilizzate per alterare i tuoi stati d'animo...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Ebola joke

Messaggio da MartaP » 16 ottobre 2014, 8:48

fp0020 ha scritto: Ciao Ragazzi
premesso che non conosco la materia e parlo per sentito in tv e radio; domenica mattina scorsa ascoltavo una replica di DEEJAY CHIAMA ITALIA con Linus e Savino e riportavano fonti mediche per cui se una persona ha contratto l'ebola , qualsiasi cosa tocca, per un paio di ore massimo tre, quello che ha toccato resta una potenziale causa di contaminazione...
Ciao Federico :D

Per cominciare:

"Sono stati identificati cinque diverse specie di virus Ebola:
1.Bundibugyo ebolavirus (Bdbv)
2. Zaire ebolavirus (Ebov)
3. Reston ebolavirus (Restv)
4. Sudan ebolavirus (Sudv), e
5. Taї Forest ebolavirus (Tafv).

Solo Bdbv, Ebov e Sudv sono stati associati a grandi epidemie da Evd in Africa"


" i filovirus possono sopravvivere in liquidi o in materiale secco per diversi giorni. Sono inattivati da irradiazione gamma, riscaldamento a 60°C per 60 minuti o bollitura per 5 minuti. Sono sensibili all’ipoclorito di sodio ed altri disinfettanti. Al contrario, il congelamento e la refrigerazione non sono in grado di inattivare i filovirus. "

...e vai con l'Amuchina... :wink:

" La trasmissione avviene per contatto interumano diretto con organi, sangue e altri fluidi biologici (es saliva, urina, vomito) di soggetti infetti (vivi o morti) e indiretto con ambienti contaminati da tali fluidi. La trasmissione per via sessuale può verificarsi fino a 7 settimane dopo la guarigione a causa della prolungata permanenza del virus nello sperma. "

A tutt'oggi, non è documentata la trasmissione per via aerea... anche perchè, in tal caso, le vittime sarebbero sicuramente maggiori....


" Il contagio è più frequente tra familiari e conviventi, per l’elevata probabilità di contatti. In Africa, dove si sono verificate le epidemie più gravi, le cerimonie di sepoltura e il diretto contatto con il cadavere dei defunti hanno probabilmente avuto un ruolo non trascurabile nella diffusione della malattia. "


...da noi le cerimonie di sepoltura sono un tantino diverse....

Voglio dire che l'Ebola si è diffuso in paesi dove non hanno mai visto il sapone, credono che la malattia sia opera degli dei , non ci sono attrezzature e medicinali, ecc......è vero , qualche caso è giunto fino a noi, ma da quà a pensare che ci sarà una epidemia anche in Europa ce ne vuole....


http://www.epicentro.iss.it/problemi/ebola/ebola.asp
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
Vultur
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1351
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 13:28

Re: Ebola joke

Messaggio da Vultur » 16 ottobre 2014, 16:55

Premesso che non esiste mai la sicurezza assoluta al 100% e che niente ti assicurerà mai del tutto, per Marburg ed Ebola nesessitano contatti diretti con fluidi o secrezioni di soggetti malati o convalescenti. Questo comporta un contatto molto stretto. Non penso proprio che basti stare in un ufficio.
Soggetti a rischio: personale ospedaliero o di laboratorio, familiari e personale delle pompe funebri. (In Africa, anche i macellai dei posti dove si mangiano anche le scimmie).
Per esempio, per descrivere cosa intendo per "contatto stretto", il virus Marburg, da quel che so io, è stato individuato prima di Ebola, nel 1967, quando in Germania Ovest, a Marburg e a Francoforte e a Belgrado, nell'allora Jugoslavia, arrivarono per posta preparati di rene di scimmia verde africana (Cercopiteco Etiope) provenienti dell'Uganda. Nel preparare questo materiale per i microscopi (in pratica affettandolo con una macchina simile a quella per il prosciutto del supermercato, solo più precisa), 25 persone contrassero una grave febbre emorragica acuta. Di queste 25, sette morirono nonostante le cure. Ci furono sei casi secondari, cioè persone che contrassero il virus non dai preparati di scimmia, ma dai primi 25 soggetti infettati. Tutti questi sei casi secondari vennero associati a contatti stretti o esposizione parenterale.
Uno dei contatti stretti era la moglie di uno dei 25 casi primari, che contrasse Marburg dal marito, nel cui sperma si dimostrò il virus fino a molte settimane dopo l'esordio della malattia e, cosa importante, nonostante che l'uomo in questione avesse già un certo titolo di anticorpi specifici contro Marburg circolanti nel suo siero (ma, evidentemente, non abbastanza anticorpi nello sperma).
Che cosa si intende per trasmissione parenterale? E' la trasmissione di un agente patogeno attraverso fluidi corporei infetti che finiscono a un certo punto in contatto con una lesione cutanea o mucosa di un soggetto ancora sano (come il foro di un ago, o un intervento chirurgico, o un trauma). Es: una trasfusione di sangue infetto, oppure, cosa già successa con Ebola, l'impiego in ospedali africani di uno stesso ago su più di un paziente, o ancora, un'infermiera che si punge con un ago infetto.
Le lesioni cutanee o mucose della trasmissione parenterale possono anche essere microscopiche, come nel caso del rapporto sessuale. In questo caso, la trasmissione mediante rapporto sessuale è considerabile come trasmissione parenterale, come nel caso della moglie del medico tedesco con Marburg preso dai tessuti di scimmia.
Ho scritto tutto ciò per chiarire che necessitano contatti STRETTI con persone o tessuti infettati. Devi toccare carne di scimmia infetta, o sporcarti con sangue di un malato. Non penso proprio che basti una penna, a meno che io non prenda in mano una penna di uno che mi si presenta con febbre alta e mal di testa e che quella penna se l'è appena infilata inavvertitamente in bocca come spesso accade pure a me, di mettermi la penna in bocca.
Comunque ripeto la sicurezza assoluta al 100% non esiste. In ufficio in aeroporto, se si deve lavorare nella preoccupazione, penso che sia molto meglio infilarsi un paio di guanti e non mettersi le dita in bocca o negli occhi e magari cambiarsi i guanti ogni tot persone con cui si entra in contatto. I guanti andrebbero eliminati in contenitori e modi appositi (ma non mi pare un problema). Personalmente ritengo che il vero paradigma di un virus dal comportamento biologico assassino sia quello del virus influenzale o del Morbillo, per fortuna l'influenza per l'uomo non è così cattiva come Ebola, perché se Ebola avesse il comportamento dell'influenza, non basterebbe un paio di guanti e l'umanità avrebbe un problema un po' più serio di quello della crisi economica ...
Ultima modifica di Vultur il 16 ottobre 2014, 17:18, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Ebola joke

Messaggio da AirGek » 16 ottobre 2014, 17:10

Da un po' penso ai modi di fare che hanno i giapponesi.

Tipo mettersi mascherine quando influenzati (loro per non sputare addosso alle persone sane) o i conducenti di mezzi pubblici che usano i guanti.

Trovo sia un gesto di grande civiltà.

Invece qua ne vedi gente che manco si copre la bocca quando starnuta. :roll:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Ebola joke

Messaggio da AirGek » 19 ottobre 2014, 13:08

IMG-20141018-WA0002.jpg
:mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9559
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Ebola joke

Messaggio da tartan » 19 ottobre 2014, 13:23

Io non mi allarmo, però la zanzara tigre che prima (qualche anno fa) non sapevo neanche cosa fosse, oggi mi punge regolarmente. La paura delle malattie distoglie dalla paura della mafia e della camorra, però, se è vero che la camorra e la mafia esistono, esiste anche la malattia ed in Italia esite anche la mala sanità. Fate voi!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Ily
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 146
Iscritto il: 11 novembre 2012, 11:31

Re: Ebola joke

Messaggio da Ily » 19 ottobre 2014, 13:55

AirGek, mi chidevo quando sarebbe saltato fuori il razzismo.
Qui il colore della pelle non c'entra, o meglio c'entra perché mi sembra ovvio che - visto che l'epidemia per ora è confinata in alcuni stati africani - si concentrino i controlli sopratutto sugli africani, il cui tratto somatico più evidente è la pelle scura.
Se ebola fosse diffuso in Svezia e Cina si terrebbero invece d'occhio le persone bionde con pelle chiara e quelli cogli occhi a mandorla...

Rispondi