BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
bobgeldof
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 56
Iscritto il: 30 gennaio 2007, 12:23

BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da bobgeldof » 13 ottobre 2014, 22:57

Svolta nel mondo dell'aviazione, le indagini d'ora in poi saranno svolte da un ente di gran lunga più attendibile... perlomeno è quello che pensano i "giornalisti" d'Italia:
http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/E ... 3999.shtml
http://www.corriere.it/esteri/14_ottobr ... eb63.shtml
http://www.agi.it/estero/notizie/franci ... st-rt10282
.
.
e potrei continuare.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da bulldog89 » 14 ottobre 2014, 8:30

Ma quando sti buffoni scrivono certe puttanate (e ormai è consuetudine) non sono perseguibili penalmente?

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da FAS » 14 ottobre 2014, 8:33

e pensate quante altre cassate in tema di economia, medicina e via discorrendo.....e chi li ferma a questi....
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da bulldog89 » 14 ottobre 2014, 8:35

Eh, è da un po' che ci penso e mi terrorizza il fatto che in quei campi probabilmente non riuscirei a distinguere una balla dalla verità! :shock:

bobgeldof
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 56
Iscritto il: 30 gennaio 2007, 12:23

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da bobgeldof » 14 ottobre 2014, 8:55

Quando leggo notizie su eventi di cui ho conoscenza diretta (perché mi trovavo lì, perché conosco le persone coinvolte ecc.) noto sempre gravi inesattezze se non balle colossali.
Per induzione ho il timore che la gran parte delle notizie che leggo siano quanto una grezza approssimazione (o interpretazione) della realtà.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11590
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da flyingbrandon » 14 ottobre 2014, 9:16

bulldog89 ha scritto:Eh, è da un po' che ci penso e mi terrorizza il fatto che in quei campi probabilmente non riuscirei a distinguere una balla dalla verità! :shock:
per questo ho smesso di leggere giornali e guardare TV con annessi TG....
Si sta di un bene....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11590
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da flyingbrandon » 14 ottobre 2014, 9:20

bobgeldof ha scritto: Per induzione ho il timore che la gran parte delle notizie che leggo siano quanto una grezza approssimazione (o interpretazione) della realtà.
Non averne timore...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da N176CM » 14 ottobre 2014, 9:47

E sapete perchè sono di un'approssimazione colossale se non spesso del tutto errate? Se escludiamo qualche volontaria manipolazione della realtà per veicolare informazioni distorte :roll: :roll: il motivo vero è che l'opinione pubblica in generale è talmente ignorante e totalmente disinteressata ad approfondire questo o quell'argomento che solo pochissimi sono in grado di valutare l'attendibilità di un giornale o di una TV e di non leggerlo/guardarla più. In Italia credo esista un solo argomento dove i giornali sono valutati criticamente di continuo dall'opinione pubblica ed è il calcio :mrgreen: :? :? Rimaneva forse la pizza ma dopo la puntata di Report non si salva più nemmeno quella :mrgreen:
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da Maxx » 14 ottobre 2014, 10:00

C'è però un piccolo modo per farsi strada in mezzo a questa roba ed è individuare dei giornalisti di cui ci si può fidare, perchè attingono alle fonti giuste. Ad esempio, Giuseppe D'Avanzo di Repubblica era un ferocissimo e cattivissimo bastonatore di Berlusconi ma anche un affidabile cronista di aviazione, ne sapeva e ne scriveva in modo sensato. A proposito di salute e sanità, sul Corriere scrive Margherita De Bac che è considerata una voce autorevole.

ELTAR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 30 settembre 2008, 18:29
Località: Near ELTAR

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da ELTAR » 14 ottobre 2014, 12:02

Cosa non si fa per tirare a campare... Che squallore morale, nei confronti di una professione nobile e soprattutto nei confronti di chi ha perso tutto per raccontare le verità.
Ho pianto, ho riso... Ho fatto scelte sbagliate, altre giuste... Sono amico di molti, voglio bene a pochi, non odio nessuno... Parlo poco ma dico sempre quello che penso... Qualcuno mi vuole bene, altri mi detestano... Pazienza è la vita!

Avatar utente
ruotenelvento
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 2 maggio 2014, 9:25

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da ruotenelvento » 14 ottobre 2014, 14:12

Maxx ha scritto:C'è però un piccolo modo per farsi strada in mezzo a questa roba ed è individuare dei giornalisti di cui ci si può fidare, perchè attingono alle fonti giuste. Ad esempio, Giuseppe D'Avanzo di Repubblica era un ferocissimo e cattivissimo bastonatore di Berlusconi ma anche un affidabile cronista di aviazione, ne sapeva e ne scriveva in modo sensato. A proposito di salute e sanità, sul Corriere scrive Margherita De Bac che è considerata una voce autorevole.
Chiedo perché non ho seguito il Giuseppe D'Avanzo di Repubblica, ma occhio che il giornalista specializzato autore di Alitalia - Ascesa e declino è un omonimo.

Io comunque anche da come la stampa specializzata aveva ferocemente e costantemente denunciato l'inghippo di tutti gli investimenti tossici e mutui subprime nutro una generica grande fiducia nella categoria...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da Maxx » 14 ottobre 2014, 14:18

ruotenelvento ha scritto:
Maxx ha scritto:C'è però un piccolo modo per farsi strada in mezzo a questa roba ed è individuare dei giornalisti di cui ci si può fidare, perchè attingono alle fonti giuste. Ad esempio, Giuseppe D'Avanzo di Repubblica era un ferocissimo e cattivissimo bastonatore di Berlusconi ma anche un affidabile cronista di aviazione, ne sapeva e ne scriveva in modo sensato. A proposito di salute e sanità, sul Corriere scrive Margherita De Bac che è considerata una voce autorevole.
Chiedo perché non ho seguito il Giuseppe D'Avanzo di Repubblica, ma occhio che il giornalista specializzato autore di Alitalia - Ascesa e declino è un omonimo.
Ops... sono cresciuto nella convinzione che fossero la stessa persona. Mi sa che ho preso una grossa topica!

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4955
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da Valerio Ricciardi » 14 ottobre 2014, 20:20

Posso confermare che ci sono non meno di due Giuseppe D'Avanzo:

- uno è un giornalista di Repubblica molto bravo e documentato, che come Marco Travaglio si occupa sopratutto di inchieste su politici e che sinora non è mai stato attaccato da B. legalmente (evidentemente era tanto precisamente documentato e accorto nel darsi limiti precisi in ciò che scriveva che gli avvocati dell'ex Presidente del Consiglio avranno sconsigliato querele temerarie);

- un'altro, classe 1930, è un pilota, gran tecnico dell'aviazione e scrittore autore fra l'altro anche di Ali e poltrone (1975) , e de I lupi dell'aria (1991), ponderoso e documentatissimo sulla storia di quasi un secolo di aviazione in Italia), oltre a quello citato da ruotenelvento.

Quindi un pilota prima che scrittore (anche molto efficace e diretto!), che iniziò nel lontano 1955 con Aviation today, quando aveva solo 25 anni. Oltre ai tre da me riportati e all'altro, ricordo almeno altri sette titoli fra il 1957 e il 1991.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da Maxx » 15 ottobre 2014, 11:11

Valerio Ricciardi ha scritto:Posso confermare che ci sono non meno di due Giuseppe D'Avanzo:

- uno è un giornalista di Repubblica molto bravo e documentato, che come Marco Travaglio si occupa sopratutto di inchieste su politici e che sinora non è mai stato attaccato da B. legalmente (evidentemente era tanto precisamente documentato e accorto nel darsi limiti precisi in ciò che scriveva che gli avvocati dell'ex Presidente del Consiglio avranno sconsigliato querele temerarie);
Deceduto il 30/07/2011. Chiedo scusa per la confusione!

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da Fabio Airbus » 15 ottobre 2014, 12:00

Se ne vanno sempre i migliori....
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
RaganellaImpazzita
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 379
Iscritto il: 4 aprile 2011, 19:35

Re: BEA? NTSB? Non servono, c'è Vanity Fair!

Messaggio da RaganellaImpazzita » 16 ottobre 2014, 18:40

flyingbrandon ha scritto: per questo ho smesso di leggere giornali e guardare TV con annessi TG....
Si sta di un bene....
Ciao!
me too...e quando voglio incazzarmi o farmi delle risate mi stappo un buon rosso e l'accendo :mrgreen:
"E' ricercando l'impossibile che l'uomo ha sempre realizzato il possibile.
Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo" M.B.

Rispondi