Ma secondo voi è normale?

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Ma secondo voi è normale?

Messaggio da cabronte » 20 gennaio 2015, 21:45

Ma che razzo di giro fa? :scratch:
Allegati
hop2.JPG
Ale

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Lampo 13 » 20 gennaio 2015, 22:16

Se è un ATR probabilmente non riesce a garantire ad un motore le minime nei dintorni del punto BANKO, saranno circa 18/20.000 ft.

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da cabronte » 20 gennaio 2015, 22:47

Grazie Lampo per la risposta :D , anche se non ci ho capito molto! :oops:
Cos'è il punto BANKO?
Io da comune mortale lo vedo come uno spreco di tempo e di carburante! :wink:
Ale

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6894
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da **F@b!0** » 20 gennaio 2015, 23:04

Credo sia il "nome" di un waypoint (punti lungo le aerovie, generalmente gli incroci)
In poche parole é probabile che l'ATR in questione non riesce a scavalcare le alpi, per cui gli gira intorno
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Lampo 13 » 20 gennaio 2015, 23:31

**F@b!0** ha scritto:Credo sia il "nome" di un waypoint (punti lungo le aerovie, generalmente gli incroci)
In poche parole é probabile che l'ATR in questione non riesce a scavalcare le alpi, per cui gli gira intorno
Il punto BANKO è il waypoint più alto d'Europa perché corrisponde al monte Bianco.
Un aereo che passi li sopra deve garantire di volare più alto di quella minima con aggiunte variabili anche con un motore spento...

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Blues77 » 21 gennaio 2015, 6:43

Chissà perché, allora, non usare aerei che diano quella garanzia, risparmiando così tempo. :?:

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Leemah » 21 gennaio 2015, 8:20

Blues77 ha scritto:Chissà perché, allora, non usare aerei che diano quella garanzia, risparmiando così tempo. :?:
Se non l'hanno fatto è perchè avranno considerato numerosi fattori, immagino. Magari risparmiare, che so, una ventina di minuti, avrebbe comportato più danni che benefici. Può darsi che il LF su quella tratta non giustifichi l'impiego di un
aereo più grande e che alla fine convenga usare l'Atr anche se fa un giro più lungo. Mia idea personale.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9620
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Maxx » 21 gennaio 2015, 9:02

Ma no, non ci avete capito niente. E' per la curvatura terrestre!!! :shock: :shock: :P :P :D :D

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Leemah » 21 gennaio 2015, 9:14

Maxx ha scritto:Ma no, non ci avete capito niente. E' per la curvatura terrestre!!! :shock: :shock: :P :P :D :D
E' vero, che stupido che sono, non ci avevo pensato :D :D :D

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9620
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Maxx » 21 gennaio 2015, 10:25

Su FR24 non esiste più l'utilissima funzione playback. O almeno io non la trovo.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da tartan » 21 gennaio 2015, 10:47

Quando si pianifica un volo, si considera sempre che possa piantare un motore o che possa avvenire una decompressione, anche senza avaria motore. Per questo motivo quando è previsto il sorvolo di catene montuose bisogna essere sicuri che il volo possa continuare o che si possa tornare indietro, portando seco i passeggeri, possibilmente vivi e vegeti. In fondo sono loro che portano i soldi. Il volo in questione non è sicuramente un volo normale. L'ATR può tranquillamente passare le Alpi, purchè si sappia prima di partire che i requisiti richiesti siano rispettati. Ora, supponiamo che il volo in oggetto sia partito sapendo di avere qualche possibile problema di erogazione ossigeno in caso di spressurizzazione, a prescindere dalla possibile avaria motore. Siccome bisogna essere sicuri che si riesca a scendere a quote giuste entro tempi brevi e siccome un percorso normale potrebbe non consentire questi tempi, si decide un percorso obbligatoriamente a quote più basse che garantiscano sempre il rispetto di tutti i requisiti minimi.
Non è detto che sia questo il caso, si tratta solo di una supposizione che può giustificare il percorso particolare e sicuramente legato al singolo volo.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6894
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da **F@b!0** » 21 gennaio 2015, 11:02

Maxx ha scritto:Su FR24 non esiste più l'utilissima funzione playback. O almeno io non la trovo.
Si, é l'orologio che si trova nella parte destra dello schermo, accanto allo spazio per la ricerca!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9620
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Maxx » 21 gennaio 2015, 11:03

**F@b!0** ha scritto:
Maxx ha scritto:Su FR24 non esiste più l'utilissima funzione playback. O almeno io non la trovo.
Si, é l'orologio che si trova nella parte destra dello schermo, accanto allo spazio per la ricerca!
Ah ecco, grazie mille!

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da cabronte » 21 gennaio 2015, 13:15

Grazie a tutti per le risposte, ora la cosa mi è molto più chiara, però pensandoci bene............usare un altro aereo no eh? :lol: :mrgreen:
Ale

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da tartan » 21 gennaio 2015, 13:24

Quello che ho scritto per l'ATR vale per tutti gli aerei. Il problema della pressurizzazione e dell'ossigeno vale per tutti, bi tri e quadri motori e più pax si portano più ox serve.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da MatteF88 » 21 gennaio 2015, 13:38

togli l'ala e passi sotto il traforo del M. Bianco...eeeasy :mrgreen:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Lampo 13 » 21 gennaio 2015, 15:59

tartan ha scritto:Quello che ho scritto per l'ATR vale per tutti gli aerei. Il problema della pressurizzazione e dell'ossigeno vale per tutti, bi tri e quadri motori e più pax si portano più ox serve.
Nei voli diretti in estremo oriente e verso L.A. ci sono le oxy routes che servono proprio a gestire una decompressione in zone in cui la minima è particolarmente alta per un tempo particolarmente lungo, è descritta la quota da mantenere, la direzione da prendere, il lato verso cui virare e l'aeroporto verso cui dirottare oltre, naturalmente, alle indicazioni geografiche della zona interessata. Il passaggio sul BANKO non dovrebbe avere limitazioni di tempo, con 15 minuti di erogazione di ossigeno c'è tempo per proseguire o per tornare indietro, ho il dubbio che con pesi relativamente alti, necessità di uso di de-icing e anti-icing motori, con un motore piantato l'ATR non ce la faccia a mantere i 185/195 FL di minima sul BANKO o, peggio, la minima di griglia di zona. Ma non conosco le prestazioni di quella macchina. In condizioni limite anche l'MD80 poteva essere limitato.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da tartan » 21 gennaio 2015, 18:26

Con un motore in meno l'unica minima che conta, in sede di pianificazione, sono i 1000 ft di margine della netta sull'ostacolo più alto o i 2000 ft di margine se ancora in discesa. Quando è necessario e non si mantiene il minimo margine, (sempre in sede di pianificazione), si determina il punto di non ritorno, rotta per rotta, con l'indicazione del senso della virata. Questo è quello che si faceva in AZ, per tutte le macchine. ATR42 era particolarmente limitato, anche sugli appennini a volte. Naturalmente occorre conoscere bene l'orografia e per questo usavamo delle carte topografiche apposite, buone anche per le procedure di decollo, specialmente da aeroporti particolari. Lo studio di una procedura di decollo o la verifica della crociera veniva affidata al tecnico addetto solo dopo diversi anni di lavoro. Non era una cosa semplice ed era un banco prova che determinava la competenza e la fantasia dell'addetto. Naturalmente ogni procedura veniva anche discussa e approvata dal CPT designato dal settore.
Il tutto a grosse spanne.
Allegati
Image5.jpg
esempio di info
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Lampo 13 » 21 gennaio 2015, 20:42

tartan ha scritto:Con un motore in meno l'unica minima che conta, in sede di pianificazione, sono i 1000 ft di margine della netta sull'ostacolo più alto o i 2000 ft di margine se ancora in discesa. Quando è necessario e non si mantiene il minimo margine, (sempre in sede di pianificazione), si determina il punto di non ritorno, rotta per rotta, con l'indicazione del senso della virata. Questo è quello che si faceva in AZ, per tutte le macchine. ATR42 era particolarmente limitato, anche sugli appennini a volte. Naturalmente occorre conoscere bene l'orografia e per questo usavamo delle carte topografiche apposite, buone anche per le procedure di decollo, specialmente da aeroporti particolari. Lo studio di una procedura di decollo o la verifica della crociera veniva affidata al tecnico addetto solo dopo diversi anni di lavoro. Non era una cosa semplice ed era un banco prova che determinava la competenza e la fantasia dell'addetto. Naturalmente ogni procedura veniva anche discussa e approvata dal CPT designato dal settore.
Il tutto a grosse spanne.
Infatti, sottoscrivo tutto, per questo credo che questo sia il problema.

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da cabronte » 21 gennaio 2015, 20:49

Ottime ed interessanti spiegazioni, grazie mille! :D
Ale

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da cabronte » 2 febbraio 2015, 20:47

Questa volta mi sembra che segua una rotta normale! :wink:
Allegati
hop5.jpg
Ale

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6894
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da **F@b!0** » 2 febbraio 2015, 20:52

sembra che abbia seguito le vallate!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da cabronte » 2 febbraio 2015, 20:56

**F@b!0** ha scritto:sembra che abbia seguito le vallate!
Effettivamente non è molto lineare! :wink:
Ale

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Lampo 13 » 2 febbraio 2015, 21:40

**F@b!0** ha scritto:sembra che abbia seguito le vallate!
ASSOLUTAMENTE impossibile!
Per "seguire le vallate" bisogna volare secondo le VFR, regole del volo a vista, che sono vietate agli aeroplani di linea che debbono seguire le IFR, regole del volo strumentale, che prevedono il sorvolo degli ostacoli ad una quota superiore, con le dovute aggiunte (vento, QNH...), all'ostacolo più alto presente nella "zona" di sorvolo. Tale quota deve essere mantenuta ANCHE con un motore in avaria. NON ci sono eccezioni, se non si possono rispettare queste quote si deve passare da un altra parte. Forse questa volta era particolarmente leggero...

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6894
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da **F@b!0** » 2 febbraio 2015, 22:02

Lampo 13 ha scritto:
**F@b!0** ha scritto:sembra che abbia seguito le vallate!
ASSOLUTAMENTE impossibile!
Per "seguire le vallate" bisogna volare secondo le VFR, regole del volo a vista, che sono vietate agli aeroplani di linea che debbono seguire le IFR, regole del volo strumentale, che prevedono il sorvolo degli ostacoli ad una quota superiore, con le dovute aggiunte (vento, QNH...), all'ostacolo più alto presente nella "zona" di sorvolo. Tale quota deve essere mantenuta ANCHE con un motore in avaria. NON ci sono eccezioni, se non si possono rispettare queste quote si deve passare da un altra parte. Forse questa volta era particolarmente leggero...
Comandante, sono perito per l'assistenza alla navigazione aerea, nonché agente di rampa, so dove l'aereo può o non può passare, con quali limitazioni e differenza IFR/VFR, infatti ho detto sembra, ma non inteso "hanno fatto così", ma la rotta che ha seguito ha l'apparenza di un volo fatto serpeggiando tra le montagne!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da cabronte » 2 febbraio 2015, 22:53

Per correttezza volevo solo precisare che gli orari che vedete nelle schermate salvate da FR24 da me postate, non sono corrette in quanto il mio PC non tiene più l' ora in memoria e ogni volta devo reimpostarla. Comunque sono entrambe state salvate nel volo serale (ore 21 circa) nei giorni esattamente indicati da questi post! :wink:
Ale

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da Lampo 13 » 3 febbraio 2015, 0:23

**F@b!0** ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
**F@b!0** ha scritto:sembra che abbia seguito le vallate!
ASSOLUTAMENTE impossibile!
Per "seguire le vallate" bisogna volare secondo le VFR, regole del volo a vista, che sono vietate agli aeroplani di linea che debbono seguire le IFR, regole del volo strumentale, che prevedono il sorvolo degli ostacoli ad una quota superiore, con le dovute aggiunte (vento, QNH...), all'ostacolo più alto presente nella "zona" di sorvolo. Tale quota deve essere mantenuta ANCHE con un motore in avaria. NON ci sono eccezioni, se non si possono rispettare queste quote si deve passare da un altra parte. Forse questa volta era particolarmente leggero...
Comandante, sono perito per l'assistenza alla navigazione aerea, nonché agente di rampa, so dove l'aereo può o non può passare, con quali limitazioni e differenza IFR/VFR, infatti ho detto sembra, ma non inteso "hanno fatto così", ma la rotta che ha seguito ha l'apparenza di un volo fatto serpeggiando tra le montagne!
Bene, siamo d'accordo allora.
Leggendo il tuo post qualcuno avrebbe potuto fraintendere, in un Forum "misto" bisogna fare attenzione a come si scrivono le cose, qualcuno non "addetto ai lavori" potrebbe capire fischi per fiaschi. :D

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6015
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Ma secondo voi è normale?

Messaggio da sigmet » 3 febbraio 2015, 23:16

Mi ricordo però che quando andavamo a Parigi con l'ATR si seguivano le aerovie lungo la valle del Rodano per avere minime più favorevoli (Avignone , Lione e poi Digione )..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Rispondi