Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da camicius » 26 marzo 2015, 23:25

tob ha scritto:
camicius ha scritto:
Fran65 ha scritto:...scusate, un cellulare a 9000 mt prende un segnale?
pensavo a questo perchè mi chiedevo come mai il comandante chiuso fuori non ha lanciato un mayday con il cell suo o di qualcuno dei pax. Se ne avete già parlato chiedo venia.
Ciao
Un cellulare a quella quota non prende. Non credo in ogni caso che ci sarebbe stato il tempo di far qualcosa, anche lanciato un mayday.

Ciao
Andrea
Come non prende? la rete cellulare di bordo collegata al satellite. Ci sono compagnie che offrono la connessione a internet in volo
Pensavo fosse chiaro che intendessi che non si aggancia alla rete cellulare terrestre. Se a bordo c'è una nanocella collegata alla rete via satellite è un'altra storia.

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

educatedguess
Banned user
Banned user
Messaggi: 372
Iscritto il: 13 settembre 2013, 18:31

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da educatedguess » 26 marzo 2015, 23:29

WebCop ha scritto:
educatedguess ha scritto:Perdona ma non conosco nessuno che fa indagini e sceglie a priori l ipotesi meno probabile.
Figurati, nessun problema. Siamo qui per confrontarci, no ?!
Posso dire per esperienza che in ambito investigativo NON si deve (dovrebbe) MAI scegliere. Ma attenersi alle risultanze e agli elementi oggettivi dai quali partire per ricostruire i fatti. Nel limite del possibile, ovvio.
Ma non sempre é così. C'é chi si "innamora" di una tesi (teoria) e non lo schiodi di lì. Ecco, quel genere di persone dovrebbero dedicarsi ad altro. O essere messi in condizione di farlo (o non nuocere, se preferisci). :wink:
Sono d accordo. Credo che sia necessaria una certa oggettività. Anche l ipotesi meno plausibile esce fuori dall oggettività di aver escluso quelle più plausibili in fondo.

Skyfall
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 152
Iscritto il: 20 marzo 2014, 15:26

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Skyfall » 26 marzo 2015, 23:29

Nuova indiscrezione giornalistica: la polizia avrebbe trovato "indizi significativi" nella perquisizione della casa del co-pilota.
fonte: repubblica.it

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6045
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 26 marzo 2015, 23:43

educatedguess ha scritto: Perdona ma non conosco nessuno che fa indagini e sceglie a priori l ipotesi meno probabile.
La mia modesta esperienza come investigatore aeronautico mi ha insegnato che nel 99% dei casi le 'ipotesi piu' probabili non erano quelle giuste. Una prova la si costruisce dopo l'analisi di moltissimi elementi spesso apparentemente in contrasto tra di loro. Solo a quel punto ci si puo' fare un idea. L'importante come diceva Sant'Agostino e' avere dubbi.
texano ha scritto:In pratica blunotte confermi quanto ho scritto prima?
Al tg americano hanno detto che molti corpi sono integri.
Io il pezzo piu' grosso che ho visto era un braccio..
Ma ho solo qualche foto.
Ultima modifica di sigmet il 26 marzo 2015, 23:53, modificato 1 volta in totale.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

WebCop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 58
Iscritto il: 23 agosto 2008, 1:32
Località: Alghero-Firenze
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da WebCop » 26 marzo 2015, 23:49

Skyfall ha scritto:Nuova indiscrezione giornalistica: la polizia avrebbe trovato "indizi significativi" nella perquisizione della casa del co-pilota.fonte: repubblica.it
Bene. Aspettiamo di conoscerli. Pare che tutto vada nella "giusta" direzione. Chissà. :?

blunotte77
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 19
Iscritto il: 7 giugno 2009, 1:23

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da blunotte77 » 26 marzo 2015, 23:56

Non so dare delle spiegazioni a tutte le osservazioni che mi vengono mosse, soprattutto quelle in ambito tecnico areonautico.

Mi piacciono gli aerei e mi piace volare sin da quando ero bambino. Ho grande fiducia nella tecnologia, ma anche nella bravura e nella capacità dei piloti. E da passeggero vi dico che quello che è successo, per quanto mi possa scuotere sul piano umano e personale, non modifica la mia fiducia nella categoria.
Certo, anche io ho avuto le mie paure in situazioni difficili, ma ho sempre preferito pensare che il pilota e l'equipaggio fossero persone sufficientemente brave da saperle gestire e che se anche l'inevitabile avesse dovuto verificarsi questo non era imputabile a una incapacità della persona, ma ad una condizione davvero estrema, al di sopra delle capacità umane.

Faccio una professione diversa dalla vostra, dove sebbene l'avanzamento tecnologico sia stato davvero notevole negli ultimi anni, il fattore umano è ancora preponderante e conosco bene quali siano i limiti dello stesso. Per quello io forse non mi aspetto l'infallibilità assoluta e non la pretendo da chi mi trasporta in volo.

Certo, mi aspetto che i controlli siano rigorosi, che si faccia tutto quello che si debba fare, che la preparazione sia eccellente. Poi se nonostante ciò un pilota inspiegabilmente decida di suicidarsi e portare con se 150 persone o piuttosto abbia una grave infermità e succede la catastrofe, ne sarò immensamente dispiaciuto ma so che rimarrà un evento isolato.

Al massimo mi chiedo se nella catena di controllo avrei potuto migliorare qualcosa per evitare una situazione del genere. Forse la doppia presenza in cabina potrebbe servire a qualcosa, ma non necessariamente. Dico solo che dobbiamo sempre imparare dalle specifiche condizioni per migliorare ed evitare tragedie analoghe.

Sicuramente nei prossimi mesi avremo tutti più dettagli per ricostruire meglio l'intera vicenda. Il ritrovamento del corpo del copilota infine potrebbe fornire anche ulteriori elementi utili all'indagine.

Credo che il mio contributo al momento non possa andare oltre essendo le mie competenze in questo settore aeronautico praticamente nulle.
Mi dispiace solo per l'immane tragedia che ha coinvolto decine di persone giovanissime e con una vita ancora piena di speranze avanti a se.

Avatar utente
Adert
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 12 agosto 2014, 12:27

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Adert » 26 marzo 2015, 23:58

Domanda: leggo sul sito cnn (e non solo) "The autopilot on Germanwings Flight 9525 was reprogrammed by someone in the cockpit to change the plane's altitude from 38,000 feet to 100 feet, according to Flightradar24 website." Come fa flightradar a sapere come è stato settato il pilota automatico?

educatedguess
Banned user
Banned user
Messaggi: 372
Iscritto il: 13 settembre 2013, 18:31

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da educatedguess » 26 marzo 2015, 23:58

sigmet ha scritto:
educatedguess ha scritto: Perdona ma non conosco nessuno che fa indagini e sceglie a priori l ipotesi meno probabile.
La mia modesta esperienza come investigatore aeronautico mi ha insegnato che nel 99% dei casi le 'ipotesi piu' probabili non erano quelle giuste. Una prova la si costruisce dopo l'analisi di moltissimi elementi spesso apparentemente in contrasto tra di loro. Solo a quel punto ci si puo' fare un idea. L'importante come diceva Sant'Agostino e' avere dubbi.
texano ha scritto:In pratica blunotte confermi quanto ho scritto prima?
Al tg americano hanno detto che molti corpi sono integri.
Io il pezzo piu' grosso che ho visto era un braccio..
Ma ho solo qualche foto.
Però parliamo di due cose diverse. Io non ho mai detto che la soluzione è sempre quella più probabile. Ho detto che il metodo si basa sulle probabilità. Se inizi un indagine cerchi fatti e indizi e in base a quelli ipotizzi delle soluzioni. Due giorni fa ipotizzare il suicidio non mi è sembrato esattamente questo. Un po come se dopo un omicidio entra in casa l investigatore e dice: secondo me sono stati gli alieni.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6045
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 27 marzo 2015, 0:01

keyboardlive ha scritto:
Scusami sigmet, mi sono spiegato molto male e non ho difficolta' a scusarmi con tutti i lettori oltre che con te.

.
Non voleva essere una critica ma vorrei sapere senza il FDR come abbiano fatto a capire che il selettore dell MCDU era stato spostato. Dai dati di Flightradar io non ci ho capito una cippa e tutt'ora mi chiedo se un transponder possa trasmettere la quota selezionata... :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6045
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da sigmet » 27 marzo 2015, 0:10

educatedguess ha scritto:Però parliamo di due cose diverse. Io non ho mai detto che la soluzione è sempre quella più probabile. Ho detto che il metodo si basa sulle probabilità. Se inizi un indagine cerchi fatti e indizi e in base a quelli ipotizzi delle soluzioni. Due giorni fa ipotizzare il suicidio non mi è sembrato esattamente questo. Un po come se dopo un omicidio entra in casa l investigatore e dice: secondo me sono stati gli alieni.
In campo aeronautico non si parte dalla probabilita' ma dagli effetti. Solo dopo infinite verifiche si puo' cercare di formulare un ipotesi. In un incidente che ho investigato , ad esempio, si pensava ad un cedimento strutturale del longherone alare. Solo dopo una complessa analisi metallurgica e meteorologica si scopri' che la rottura fu dovuta al superamento della Vne in condizioni di turbolenza. Ma ci vollero mesi.
Io non dico che la tesi del suicidio non sia percorribile ma dubito fortemente, e non sono l'unico tra gli addetti ai lavori, sulle conclusioni affrettate del procuratore di Marsiglia.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

educatedguess
Banned user
Banned user
Messaggi: 372
Iscritto il: 13 settembre 2013, 18:31

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da educatedguess » 27 marzo 2015, 0:24

sigmet ha scritto:
educatedguess ha scritto:Però parliamo di due cose diverse. Io non ho mai detto che la soluzione è sempre quella più probabile. Ho detto che il metodo si basa sulle probabilità. Se inizi un indagine cerchi fatti e indizi e in base a quelli ipotizzi delle soluzioni. Due giorni fa ipotizzare il suicidio non mi è sembrato esattamente questo. Un po come se dopo un omicidio entra in casa l investigatore e dice: secondo me sono stati gli alieni.
In campo aeronautico non si parte dalla probabilita' ma dagli effetti. Solo dopo infinite verifiche si puo' cercare di formulare un ipotesi. In un incidente che ho investigato , ad esempio, si pensava ad un cedimento strutturale del longherone alare. Solo dopo una complessa analisi metallurgica e meteorologica si scopri' che la rottura fu dovuta al superamento della Vne in condizioni di turbolenza. Ma ci vollero mesi.
Io non dico che la tesi del suicidio non sia percorribile ma dubito fortemente, e non sono l'unico tra gli addetti ai lavori, sulle conclusioni affrettate del procuratore di Marsiglia.
Mi sa che stiamo più o meno dicendo la stessa cosa. Le teorie e le ipotesi nascono dagli indizi non da opinioni. Nel caso aeronautico gli indizi sono gli effetti. Quando investighi cerchi di tirare conclusioni in base agli indizi raccolti e non in base alla probabilità di un fatto. Siamo d accordo. Allo stesso modo in base agli indizi a disposizione ci saranno conclusioni ed ipotesi che sono più probabili rispetto ad altre. Fino All altro giorno di effetti è indizi a favore Dell ipotesi del suicidio non ce n erano. Questo era il messaggio iniziale. E bada bene non vuol dire che ora la soluzione sia chiara e lampante. Sono il primo a dubitarne ma oggi con gli indizi (o presunti tali ) non è un assurdità pensare a questa tesi così come lo era due giorni fa.
Tra parentesi ho perso da tempo molta della fiducia nelle versioni ufficiali. E non sono un complottista di natura ma spesso gli interessi in gioco sono molto più forti del rispetto verso le persone e ci sono molti casi a dimostrazione. Lungi da me accettare per scontato un ipotesi come quella odierna anche in virtù della fretta e Dell impossibilità di difendersi della persona accusata. Aspetto prove.

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Marco92 » 27 marzo 2015, 0:38

Intanto mando calorosamente tutti i giornalai da quattro soldi e i loro quotidiani... Sto vedendo proprio ora su Sky TG24 i titoli dei quotidiani di domani.
Schettinen

Criminali lui e chi lo ha fatto volare
Depresso con tratti sadomasochisti

Depressi e killer ecco i piloti pazzi

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Marco92 » 27 marzo 2015, 0:42

Blues77 ha scritto:Prevenire queste eventualita e` pressoche` impossibile.
Puo` succedere con un macchinista di treno ad alta velocita` che entra a Roma Termini a trecento Km/h, ad un autista di pulman su un viadotto, i casi potenzialmente sono tanti.
L' episodio non fa che aumentare il senso di incertezza sul nostro futuro.
Per fortuna il sistema di sicurezza sui treni italiani (SCMT) non lo permetterebbe :)

texano
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 17 dicembre 2014, 16:13

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da texano » 27 marzo 2015, 1:01

sigmet ha scritto:
Io il pezzo piu' grosso che ho visto era un braccio..
Ma ho solo qualche foto.

Non voglio postare le foto che ho visto io, anche perche' non sicuro al 100% che vengano da li, e sono comunque veramente macabre, ma anche ansa.it ha pubblicato una foto di un recupero da cui sembra che il cadavere sia integro. Ovviamente tutto questo lo dico alla luce del fatto che uno studio sui cadaveri possa dare qualche informazione in piu'

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da tiziano79 » 27 marzo 2015, 4:57

educatedguess ha scritto:
WebCop ha scritto:
educatedguess ha scritto:Ma in realtà in tanti ambiti investigativi ti insegnano diversamente
Gli ambiti investigativi sono diversi e le "tecniche" diversificate, modulate. Se indaghi su un omicidio é un conto, se indaghi su un traffico di armi e/o stupefacenti é altra cosa, se lo fai su un'organizzazione terroristica ancora diverso. Se su un'associazione per delinquere di tipo mafioso ancora altra storia.
L'errore che non si deve MAI commettere é "innamorarsi" di una tesi (teoria) e fare di tutto per ricondurre ogni elemento in modo tale da renderla credibile e inconfutabile.
Nessuno ti può insegnare alcunchè in questo ambito, investigare corrisponde a (ri)cercare e a riscontrare con dati oggettivi.
Perdona ma non conosco nessuno che fa indagini e sceglie a priori l ipotesi meno probabile.
Ma infatti non va scelta la piu improbabile. Semplicemente non va esclusa se non si hanno dati. Rileggi i miei post.
Occhio...

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da tiziano79 » 27 marzo 2015, 5:02

educatedguess ha scritto:
sigmet ha scritto:
educatedguess ha scritto: Perdona ma non conosco nessuno che fa indagini e sceglie a priori l ipotesi meno probabile.
La mia modesta esperienza come investigatore aeronautico mi ha insegnato che nel 99% dei casi le 'ipotesi piu' probabili non erano quelle giuste. Una prova la si costruisce dopo l'analisi di moltissimi elementi spesso apparentemente in contrasto tra di loro. Solo a quel punto ci si puo' fare un idea. L'importante come diceva Sant'Agostino e' avere dubbi.
texano ha scritto:In pratica blunotte confermi quanto ho scritto prima?
Al tg americano hanno detto che molti corpi sono integri.
Io il pezzo piu' grosso che ho visto era un braccio..
Ma ho solo qualche foto.
Però parliamo di due cose diverse. Io non ho mai detto che la soluzione è sempre quella più probabile. Ho detto che il metodo si basa sulle probabilità. Se inizi un indagine cerchi fatti e indizi e in base a quelli ipotizzi delle soluzioni. Due giorni fa ipotizzare il suicidio non mi è sembrato esattamente questo. Un po come se dopo un omicidio entra in casa l investigatore e dice: secondo me sono stati gli alieni.
La mia era un ipotesi a sensazione.. Ovvio che non avevo dati e/ o prove.
Forse ho sbagliato ad esternarla... Infatti all'inizio ho detto di vokerla tenere per me.
Occhio...

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da tiziano79 » 27 marzo 2015, 5:04

texano ha scritto:
sigmet ha scritto:
Io il pezzo piu' grosso che ho visto era un braccio..
Ma ho solo qualche foto.

Non voglio postare le foto che ho visto io, anche perche' non sicuro al 100% che vengano da li, e sono comunque veramente macabre, ma anche ansa.it ha pubblicato una foto di un recupero da cui sembra che il cadavere sia integro. Ovviamente tutto questo lo dico alla luce del fatto che uno studio sui cadaveri possa dare qualche informazione in piu'
Confermo. Ansa pubblica una foto dove viene tirata col verricello dell'elicottero una salma apparentemente integra.
Occhio...

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4951
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 27 marzo 2015, 6:31

JT8D ha scritto: Tralasciando il solito comportamento dei nostri media, che è incommentabile, essendo partita ormai la demonizzazione della categoria del Pilota a tutti i livelli, torniamo a noi.
Non son troppo d'accordo: è partita la demonizzazione di UN pilota, che quanto più è singola scheggia impazzita di un sistema altrimenti sicuro stracontrollato ed efficiente, può essere dato in pasto alla gente come "accidente statistico".

Quando il 747 coreano fu abbattuto vicino alla penisola di Sakhalin nessuno poté evidentemente criticare la validità tecnica e l'affidabilità del progetto Boeing.

I media fanno il loro "sporco lavoro", con la fretta di sbattere il mostro in prima pagina che è ben nota. Ma qualcuno li imbecca, ed ha precise istruzioni per imbeccarli, non è una figura in "contraddittorio morale con l'impresa". E a mio avviso NON è un caso che la soffiata sia arrivata proprio all'autorevole NYT, invece che al blog di Roberto D'Agostino o a Le Iene.

Tre capi di tre esecutivi importanti europei (dunque ai massimi livelli istituzionali) che si precipitano all'unisono sul luogo di un incidente alla fine di media entità? Proprio i principali partners di Airbus?
FDR da trovare ancora e conferenza stampa di Lufthansa che già commenta eventuali pregressi problemi psicologici del presunto - il fatto che sia abbastanza probabile sia proprio lui passa in secondo piano - autore del disastro?

E' un problema di quattrini questo, di riflessi su vendite di A/M e biglietti, non di cinici ma furbissimi cronisti che si intrufolano con la pila di notte a far le foto con la Minox da agente segreto a documenti classificati...
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4951
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 27 marzo 2015, 6:36

texano ha scritto:[ansa.it ha pubblicato una foto di un recupero da cui sembra che il cadavere sia integro.
Si vede l'operatore appeso al cavo affiancato a una barella su cui c'è un sacco chiuso, la misura di una barella è quella standard, non sappiamo cosa ci fosse dentro al sacco e se fossero resti coerenti con una sola salma.

Comunque statisticamente può capitare che la dinamica di un urto lasci statisticamente sorprendentemente integro qualcosa in un contesto in cui tutto è più disintegrato. Ho visto foto una volta di un incidente in cui in uno scenario apocalittico spiccava un sedile pax un po' deformato e sporco ma sano. Uno.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4951
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 27 marzo 2015, 6:38

JT8D ha scritto: Per ora abbiamo uno scenario che può apparire possibile.
Esatto, nulla di più nulla di meno.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
Fretless
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 57
Iscritto il: 22 agosto 2008, 9:59

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Fretless » 27 marzo 2015, 7:17

Mi viene spontaneo pensare a MH370...
Se anche lì le cose fossero andate più o meno così?

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Zapotec » 27 marzo 2015, 8:43

Visto che c'è un medico e gente del settore :

Il pilota, seppur con il suo caratteraccio ;), è sicuramente (mediamente) una persona con un grado di intelligenza superiore. Potrebbe questa caratteristica essere utilizzata per aggirare i test psicologici ?

Avatar utente
stedias21
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 344
Iscritto il: 9 giugno 2009, 10:18
Località: Lugano

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da stedias21 » 27 marzo 2015, 8:44

Mi viene spontaneo pensare a MH370...
Se anche lì le cose fossero andate più o meno così?
Anche a me purtroppo :cry:
Non voleva essere una critica ma vorrei sapere senza il FDR come abbiano fatto a capire che il selettore dell MCDU era stato spostato. Dai dati di Flightradar io non ci ho capito una cippa e tutt'ora mi chiedo se un transponder possa trasmettere la quota selezionata... :roll:
I transpoder in Mode S(ierra) è una tecnologia di trasmissione dati utilizzata dal radar secondario di sorveglianza (SSR) per il controllo del traffico aereo dei velivoli dotati di transponder. Ecco alcune delle funzioni aggiuntive possibili in questa modalità:
Selected Altitude - the flight level which is manually entered in the FMS by the pilot. Selected Altitude provides an indication of the intended flight path and should reflect the ATC clearance with a few exceptions. It is used to improve controller situation awareness and conflict detection tools. The use of Selected Altitude values in Safety Net systems is expected to considerably reduce false alarms (an STCA study showed that by using Selected Altitude more than 90% of all false alarms could have been avoided) for aircraft engaged in vertical manoeuvres (level-off scenarios)and, thereby, to considerably increase the performance capability of the Safety Net systems. At the same time, the display of the Selected Altitude in the track label (either fully automated for cross checking with controller input or just presented as additional information) has proven to be an efficient tool to identify and mitigate the risk for potential level busts.

Avatar utente
fp0020
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 320
Iscritto il: 22 agosto 2011, 17:42
Località: Vigonza (PD)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da fp0020 » 27 marzo 2015, 9:07

Scusate volevo chiedere due info:
1)quella che mi ha stupito di più però non essendo pratico chiedo: ho sentito che il co-pilota aveva iniziato a lavorare prima come steward e poi nel tempo come secondo pilota. ma è possibile? cioè un assistente di volo può diventare pilota?
2) secondo voi in quanto tempo diventerà obbligatoria la presenza di due persone in cabina per tutti? (cosa che nei voli ryanair io ho già visto (con uno degli assistenti di volo che sostituiscono uno dei due che esce)
e comunque anche in questo caso se avessero messo una assistente di volo dentro e questo voleva davvero farla finita avrebbe potuto darle due sberle o spezzarle il collo e proseguire comunque.. o no?
oppure dovrebbero prevedere un maschio assistente di volo che fa il sostituto..
Federico

La vita è un viaggio e se viaggi vivi due volte
Just Do It

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MarcoGT » 27 marzo 2015, 9:10

fp0020 ha scritto:Scusate volevo chiedere due info:
1)quella che mi ha stupito di più però non essendo pratico chiedo: ho sentito che il co-pilota aveva iniziato a lavorare prima come steward e poi nel tempo come secondo pilota. ma è possibile? cioè un assistente di volo può diventare pilota?
Si prende ATPL e si fa tutto l'iter, non ci vedo nulla di strano
2) secondo voi in quanto tempo diventerà obbligatoria la presenza di due persone in cabina per tutti? (cosa che nei voli ryanair io ho già visto (con uno degli assistenti di volo che sostituiscono uno dei due che esce)
EasyJet, ad esempio, da oggi.
Ultima modifica di MarcoGT il 27 marzo 2015, 9:12, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3592
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da spiridione » 27 marzo 2015, 9:11

Molti piloti si pagano le licenze lavorando come FA......
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da FAS » 27 marzo 2015, 9:14

fp0020 ha scritto:Scusate volevo chiedere due info:
1)quella che mi ha stupito di più però non essendo pratico chiedo: ho sentito che il co-pilota aveva iniziato a lavorare prima come steward e poi nel tempo come secondo pilota. ma è possibile? cioè un assistente di volo può diventare pilota?
studio volontá e sacrificio
fp0020 ha scritto: 2) secondo voi in quanto tempo diventerà obbligatoria la presenza di due persone in cabina per tutti? (cosa che nei voli ryanair io ho già visto (con uno degli assistenti di volo che sostituiscono uno dei due che esce)
e comunque anche in questo caso se avessero messo una assistente di volo dentro e questo voleva davvero farla finita avrebbe potuto darle due sberle o spezzarle il collo e proseguire comunque.. o no?
oppure dovrebbero prevedere un maschio assistente di volo che fa il sostituto..
la regola esiste giá per molte compagnie, applicata e non per licenza poetica...
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MarcoGT » 27 marzo 2015, 9:15

FAS ha scritto: la regola esiste giá per molte compagnie, applicata e non per licenza poetica...
Sono solo due, minuti, piscio e torno

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da FAS » 27 marzo 2015, 9:17

e cosi pisciano pure sui REQs di sicurezza....ed ecco i risultati
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da MarcoGT » 27 marzo 2015, 9:18

FAS ha scritto:e cosi pisciano pure sui REQs di sicurezza....ed ecco i risultati
:(

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Maxx » 27 marzo 2015, 9:19

Come per tutti coloro che soffrono o hanno sofferto di depressione, non riesco a provare nei confronti di Andreas Lubitz nulla che non sia pena e compassione. Non riesco a demonizzarlo, non riesco a considerarlo un killer. E questo proprio per l'agghiacciante dettaglio del "respiro regolare" durante la discesa del 320. Ancora di più per chi si suicida. Solo per una categoria di persone provo pena maggiore: per chi tenta il suicidio senza riuscirci.

Penso che una delle cose che si possano dire è che, come in tutti gli altri casi di incidente per qualsiasi ragione, questa ragione viene accertata e soprattutto l'aviazione ne fa tesoro, contrariamente a tanti altri campi del vivere dove non si fa alcun tesoro di errori od omissioni anche mortali.

Avatar utente
fp0020
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 320
Iscritto il: 22 agosto 2011, 17:42
Località: Vigonza (PD)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da fp0020 » 27 marzo 2015, 9:30

Maxx ha scritto:Come per tutti coloro che soffrono o hanno sofferto di depressione, non riesco a provare nei confronti di Andreas Lubitz nulla che non sia pena e compassione. Non riesco a demonizzarlo, non riesco a considerarlo un killer. E questo proprio per l'agghiacciante dettaglio del "respiro regolare" durante la discesa del 320. Ancora di più per chi si suicida. Solo per una categoria di persone provo pena maggiore: per chi tenta il suicidio senza riuscirci.

Penso che una delle cose che si possano dire è che, come in tutti gli altri casi di incidente per qualsiasi ragione, questa ragione viene accertata e soprattutto l'aviazione ne fa tesoro, contrariamente a tanti altri campi del vivere dove non si fa alcun tesoro di errori od omissioni anche mortali.

io non provo nessuna compassione (e mi fermo qui)
Federico

La vita è un viaggio e se viaggi vivi due volte
Just Do It

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7065
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da Lampo 13 » 27 marzo 2015, 9:33

fp0020 ha scritto:Scusate volevo chiedere due info:
1)quella che mi ha stupito di più però non essendo pratico chiedo: ho sentito che il co-pilota aveva iniziato a lavorare prima come steward e poi nel tempo come secondo pilota. ma è possibile? cioè un assistente di volo può diventare pilota?
2) secondo voi in quanto tempo diventerà obbligatoria la presenza di due persone in cabina per tutti? (cosa che nei voli ryanair io ho già visto (con uno degli assistenti di volo che sostituiscono uno dei due che esce)
e comunque anche in questo caso se avessero messo una assistente di volo dentro e questo voleva davvero farla finita avrebbe potuto darle due sberle o spezzarle il collo e proseguire comunque.. o no?
oppure dovrebbero prevedere un maschio assistente di volo che fa il sostituto..
Anche in Alitalia ci sono stati casi in cui ragazzi che avevano finito la Scuola di Alghero in attesa di cominciare la carriera di Pilota sono stati utilizzati per un paio di anni come AA/VV. Quando poi ci fu una necessità di Piloti fu aperta la selezione anche al personale interno, alcuni AA/VV diventarono Piloti dopo la Scuola volo.
Già oggi hanno messo più o meno tutti questa regola dell'A/V in cabina, anche se per me non è risolutiva.

Avatar utente
fp0020
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 320
Iscritto il: 22 agosto 2011, 17:42
Località: Vigonza (PD)

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da fp0020 » 27 marzo 2015, 9:42

Lampo grazie delle info; concettualmente il fatto di lavorare come assistente e di studiare come pilota è davvero ammirevole;
Secondo me anche non è la soluzione; se gli piazzi dentro una assistente mingerlina il pilota di turno fa presto ad "impacchettarla" dovrebbero strutturare l'aereo in modo che la porta blindata fosse dopo la toilette davanti e a questo punto che i passeggeri usino solo il bagno dietro (almeno per le tratte brevi)
Federico

La vita è un viaggio e se viaggi vivi due volte
Just Do It

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Cade A320 Germanwings (Thread Generico)

Messaggio da tiziano79 » 27 marzo 2015, 9:47

Maxx ha scritto:Come per tutti coloro che soffrono o hanno sofferto di depressione, non riesco a provare nei confronti di Andreas Lubitz nulla che non sia pena e compassione. Non riesco a demonizzarlo, non riesco a considerarlo un killer. E questo proprio per l'agghiacciante dettaglio del "respiro regolare" durante la discesa del 320. Ancora di più per chi si suicida. Solo per una categoria di persone provo pena maggiore: per chi tenta il suicidio senza riuscirci.

Penso che una delle cose che si possano dire è che, come in tutti gli altri casi di incidente per qualsiasi ragione, questa ragione viene accertata e soprattutto l'aviazione ne fa tesoro, contrariamente a tanti altri campi del vivere dove non si fa alcun tesoro di errori od omissioni anche mortali.
Ecco bravo.
Ora prendi un treno e vai nel campo che hanno allestito per i familiari, aspetta che arrivino tutti i genitori della scolaresca, prendi un megafono e illustralo.
Ma che c***o diciiii.
Occhio...

Rispondi